Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Esperienze di viaggio e non solo
 Raduno Umbro 2018

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Insert YouTube
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Usignolo Inserito il - 19/02/2018 : 13:07:38
Anche quest' anno siamo pronti ad accogliervi per il consueto raduno "Umbria in Ebike".
Quest' anno la festività del 2 giugno non consente di fare ponte e quindi le date saranno sabato 2 giugno e domenica 3 giugno. Sarà un raduno di soli due giorni e quindi più condensato rispetto a quello dell' anno passato, fermo restando la classica pizza insieme per chi arriverà la sera del venerdi.Dopo la "sgroppata" che hanno sopportato i partecipanti del 2017, ci siamo fatti un esame di coscienza e quest' anno abbiamo deciso di fare un raduno un poco più tranquillo ma di non meno interesse. Si partirà il sabato mattina per raggiungere le pendici del monte Subasio traversando colline e sentieri mai percorsi durante gli altri raduni. Il percorso sarà in fuoristrada abbastanza tranquillo (strade di campagna e qualche sentiero nel bosco) ma ci sentiamo come sempre di consigliare la MTB,. Ci fermeremo nella cittadina di Assisi ( tanto abbiamo capito che il passaggio ad Assisi è sempre gradito e atteso da molti) per ricaricare le batterie delle bici e anche le nostre con un pranzo al sacco organizzato da noi sulla falsa riga del raduno 2016 in Valnerina. Da li si ripartirà tra i vicoli e le scalette della città Serafica, per salire al monte Subasio da un versante insolito, Affronteremo tratti di salita in fuoristrada abbastanza impegnativi ma assolutamente pedalabili. Usciremo a mezza costa per proseguire sino alla vetta che è di soli 1200 metri ma dalla quale si gode un panorama molto bello.Scenderemo poi dal lato opposto. Visiteremo la piccola chiesa della Madonna della Spella, il caratteristico abitato di Collepino per poi affrontare la veloce discesa tra gli uliveti, che ci condurrà sino a Spello attraverso l' ultimo tratto che sarà percorso affiancando l' antico acquedotto romano. Qui ci fermeremo a cena e lasceremo le bici in una location sicura per tornare alla base con mezzi della organizzazione. Il mattino seguente, sempre con mezzi della organizzazione, recupereremo le bici e ripartiremo, sempre da Spello, seguendo la ciclabile Assisi/ Spoleto. Sarà una ciclabile tranquillissima, una dolce pedalata tutti in compagnia e quasi tutta in pianura. I bellissimi panorami che ci faranno sempre da cornice, saranno sulle cittadine di Bevagna, Montefalco, Trevi. Proprio a Trevi ci fermeremo per pranzare e poi proseguiremo fino a Spoleto dove attraverseremo la città, salendo alla cattedrale e su fino alla Rocca. Visiteremo il famoso ponte delle Torri e altro ancora per poi in serata scendere alla stazione e prendere il treno che ci condurrà a Ponte S.Giovanni da dove faremo rientro alla base in bicicletta. Cena insieme e saluti. I tempi del raduno saranno ristretti e per impegni vari, non potremo contare sul grande aiuto delle nostre consorti che, durante quei 2 giorni potranno solo raggiungerci per qualche pasto insieme. Prevediamo una piccola quota di iscrizione per l' organizzazione di circa 20 euro a persona ( non posso ancora essere più preciso perché dipende dal numero dei partecipanti). Il pranzo del 2 come detto sopra sarà offerto, mentre gli altri pranzi e le cene saranno su strutture organizzate e a pagamento.Sarà inoltre a carico di ognuno il biglietto del treno Spoleto- Perugia Ponte S. Giovanni. Chi è venuto conosce la nostra organizzazione e come di consueto cercheremo di fare del nostro meglio. Vi aspettiamo
50   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Arcipelago Inserito il - 20/06/2018 : 19:28:07
Peccato! perché anche la musica è azzeccata.
milomusic Inserito il - 20/06/2018 : 17:48:17
YouTube mi ha impedito la pubblicazione per la musica.
Poco male, i miei file video in HD sono su una periferica esterna la quale la collego alla mia smart tV e la visione è spettacolare.
Arcipelago Inserito il - 19/06/2018 : 17:20:00
milomusic ha scritto:

Ciao a tutti,

qui sotto il link per scaricare il video del Raduno Umbro, spero vi piaccia… alzate il volume della TV e del vostro impianto hifi e buona visione.


Emilio e Lorena


https://transfernow.net/720cx3j5ql8t




Immagine:

571,78 KB


Bellissimo video Milo, si vede che ci hai messo molta passione. Solo oggi ho avuto il tempo di vederlo.

Molto vario e montato in maniera professionale.
Ho visto che hai usato immagini prese da Google Earth che sono molto spettacolari, ma sono coperte da copyright, è questo il motivo che ti ha impedito di pubblicarlo su Youtube?
blindo7 Inserito il - 13/06/2018 : 17:01:55
Ancora complimenti al video di Emilio,sembrava di essere lì
pilotaDD Inserito il - 13/06/2018 : 13:32:22
Se ricordo bene Windmillking conosce percorsi pure sull'Argentario e pure lui vuole tornare ad ottobre.

In fin dei conti non è indispensabile fare esplorazioni preventive se ci si prende tutti i margini necessari.

Alla peggio...ho la mia carta Kompass!

e se ci si perde, cosa piuttosto remota in un posto come l'Argentario...

Immagine:

3,06 KB



...anche se poi i piloti degli elicotteri magari scoprono che le nostre bipe hanno le batterie al litio e finisce che le lasciano giù...

PS
bella la spiaggia!!!
Arcipelago Inserito il - 13/06/2018 : 10:27:26
Steu851 ha scritto:

pilotaDD ha scritto:
non avevamo detto Argentario a ottobre?


Io ho già segnato 2 giorni di ferie! Si era detto che è divetato un appuntamento tradizionale

Per farlo diventare un appuntamento tradizionale occorre che qualcuno si prenda l'impegno di trovare sempre percorsi nuovi cosa che una persona del posto può fare facilmente ma purtroppo non c'è nessuno della Toscana che partecipa ai nostri raduni.
Io non posso prendermi l'impegno per il prossimo Ottobre perché non c'è il tempo materiale per andarci prima qualche giorno e provare i percorsi. Ora mi sto preparando per il viaggio a Creta che farò in luglio dove sono previste escursioni in kayak e in e-fatbike. In agosto l'argentario è inavvicinabile. In settembre sarò a Innsbruck ad accompagnare mia figlia che parte per l'Erasmus.
Se c'è qualcuno che si candida a organizzare il raduno all'Argentario 2018 apra un post specifico.

Creta: Falassarna una delle spiagge con sfumature rosacee dovute a residui corallini
Immagine:

80,04 KB
Steu851 Inserito il - 13/06/2018 : 09:28:15
pilotaDD ha scritto:
non avevamo detto Argentario a ottobre?


Io ho già segnato 2 giorni di ferie! Si era detto che è divetato un appuntamento tradizionale
pilotaDD Inserito il - 12/06/2018 : 21:56:57
Usignolo ha scritto:
... E ora quando veniamo al Pasubio ?


non avevamo detto Argentario a ottobre?

la vedo dura per me e PC65 arrivare in treno + bipa fino al Pasubio...
pilotaDD Inserito il - 12/06/2018 : 21:46:25
uffa, il file l'ho scaricato ma non si apre:

0xc10100be

Impossibile riprodurre il file. Il tipo di file non è supportato, l'estensione non è corretta oppure il file è danneggiato.

giordano5847 Inserito il - 12/06/2018 : 14:24:39
Usignolo ha scritto:

.......... E ora quando veniamo al Pasubio ?

Io mi prenoto sin da ora! Decidete date, luoghi ecc...
il mio ginocchio non è ancora rimarginato del tutto. Domenica ho fatto una prova e tira un po' perche fra croste e pelle nuova non è ancora elastico abbastanza ma vedo la luce in fondo al tunnelllll
Usignolo Inserito il - 12/06/2018 : 12:52:17
Bellissimo video.Che Emilio abbia sbagliato mestiere ? Quest'anno ce ne era per tutti i gusti. Non si può certo dire che sia stato un raduno monotono, in soli due giorni abbiamo visto e provato "cose che voi umani non potete nemmeno immaginare". E poi Emilio ci ha risparmiato i filmati di scalette a manetta dentro ad Assisi Comunque grazie a tutti per esserci stati. E ora quando veniamo al Pasubio ?
giordano5847 Inserito il - 12/06/2018 : 09:47:50
Bellissimo, grazie Milio è come esserci stato.
belle persone e belle bici. Un saluto particolare al senior del giro: Gigetto
milomusic Inserito il - 11/06/2018 : 21:51:02
Rettifico Link:

https://www.transfernow.net/342so7o7u5a6/5a13b1




Immagine:

571,78 KB
giordano5847 Inserito il - 11/06/2018 : 21:50:25
Non riesco a scaricare mi da questo messaggio: trasferimento bloccato, contattaci


435,05 KB
depis61 Inserito il - 11/06/2018 : 21:48:18
milomusic ha scritto:

Ciao a tutti,

qui sotto il link per scaricare il video del Raduno Umbro, spero vi piaccia… alzate il volume della TV e del vostro impianto hifi e buona visione.


Emilio e Lorena


https://transfernow.net/720cx3j5ql8t





Immagine:

571,78 KB


Non riesco a scaricarlo, mi dice "Trasferimento bloccato,contattaci". Succede solo a me ?
milomusic Inserito il - 11/06/2018 : 17:02:58
Ciao a tutti,

qui sotto il link per scaricare il video del Raduno Umbro, spero vi piaccia… alzate il volume della TV e del vostro impianto hifi e buona visione.


Emilio e Lorena


https://transfernow.net/720cx3j5ql8t




Immagine:

571,78 KB
pilotaDD Inserito il - 10/06/2018 : 20:28:38
e nonostante 70km di pedalate sotto al sole e quasi due ore di treno...

grazie al pronto soccorso floreale di mia moglie, ecco com'è oggi!

Immagine:

390,1 KB

certo che questi umbri so' tosti, pure i fiori!



pilotaDD Inserito il - 10/06/2018 : 20:22:01
è passata una settimana!

Ma mia moglie mi dice di farvi sapere nel mio soggiorno qualcosa è rimasto, ancora in bella forma...



molti dei compagni e compagne di domenica scorsa mi hanno compatito perchè il mazzetto di fiori un po' spelacchiato che avevo salvato da un marciapiede umbro evidentemente non sarebbe arrivato fino a mia moglie...

lo si vede spuntare qua da una bisaccia...

Immagine:

2831,2 KB
Rotolone Inserito il - 06/06/2018 : 16:05:07
andrea 104KG ha scritto:

Mamma mia quante belle foto! Quest'anno non c'è l'ho fatta purtroppo
Steu, qui da me le stradine con poco traffico cicloturistiche non mancano proprio comincerò a pensarci poi vi propongo Naturalmente se ci sono collaboratori sarebbe meglio



Effettivamente ci sono tante belle immagini ma la bianchina fantozzi utilizzata per il matrimonio è stupenda.
andrea 104KG Inserito il - 05/06/2018 : 23:50:24
Mamma mia quante belle foto! Quest'anno non c'è l'ho fatta purtroppo
Steu, qui da me le stradine con poco traffico cicloturistiche non mancano proprio comincerò a pensarci poi vi propongo Naturalmente se ci sono collaboratori sarebbe meglio
pilotaDD Inserito il - 05/06/2018 : 23:31:41
Usignolo ha scritto:

Come promesso ho segnalato al sindaco di Spello il comportamento spregevole del maresciallo di polizia Municipale. Di seguito pubblico la risposta del primo cittadino.

"Sig. Marco

Mi scuso per l’accaduto con Lei e il gruppo di ciclisti, in quanto Spello è una città accogliente.

Mi auguro che ci siano altre occasioni di visita per poter recupera quanto accaduto, magari in una prossima visita alla VILLA MOSAICI SPELLO sito e museo archeologico meraviglioso.

A disposizione

Grazie

IL SINDACO
Moreno Landrini

Comune di Spello
Via Garibaldi 19 - 06038 Spello (PG) (Italy)



sempre grande Usignolo!

La villa romana dei mosaici di cui parla il sindaco l'ho visitata sabato appena arrivato a Spello, visto il giorno particolare per la cittadina c'era una apertura straordinaria.

Veramente notevole!



Immagine:

205,29 KB

Immagine:

273,95 KB

Immagine:

215,55 KB
pilotaDD Inserito il - 05/06/2018 : 23:27:40
beh, sono contento che altri mi emulano e anzi mi superano!

pc65 ha scritto:

...
Arrivando a casa mi sono reso conto che questo modo di viaggiare mi ha legato in modo diverso alla mia ebike,nel lungo viaggio sino a Perugia; è stata la mia compagna,sali e scendi dai treni corse nei sottopassi per le coincidenze, io e lei!
...


verissimo, io l'ho fatto finora quattro volte pernottando fuori e ogni volta sono tornato soddisfattissimo!

Arcipelago Inserito il - 05/06/2018 : 22:30:45
Grande Pc65 sei riuscito a superare anche PilotaDD nel coraggio di viaggiare in treno. Chissà forse un giorno verremo da te a fare un tur nella splendita Sicilia magari sui crateri dell'Etna.
luc_maz48 Inserito il - 05/06/2018 : 21:45:25
job ha scritto:


Aggiungerei una medaglia all'indomito palermitano, credo che meriti un racconto a parte solo la sua avventura !






Certamente si Ma chi?






job Inserito il - 05/06/2018 : 21:31:17
Fantastico raduno, come sempre più di sempre mi par di capire .



Aggiungerei una medaglia all'indomito palermitano, credo che meriti un racconto a parte solo la sua avventura !


pc65 Inserito il - 05/06/2018 : 16:46:37
ciao a tutti,sono arrivato in perfetto orario in mattinata a Palermo.
Arrivando a casa mi sono reso conto che questo modo di viaggiare mi ha legato in modo diverso alla mia ebike,nel lungo viaggio sino a Perugia; è stata la mia compagna,sali e scendi dai treni corse nei sottopassi per le coincidenze, io e lei!
Ancora un grazie ad usignolo e lupo e a tutti coloro che con passione hanno partecipato all'evento.
Arcipelago Inserito il - 05/06/2018 : 15:45:31
Concordo con quello scritto dal sindaco di Spello, tutti quelli che viaggiano in camper e viaggiano molto sanno che Spello è una città accogliente. Si potrebbe suggerire al sindaco che in analogia a quanto fatto per i camperisti creando un'area attrezzata per loro si potrebbe fare per i ciclisti un'area recintata custodita dove lasciare la bicicletta ad un modico prezzo. Magari mettendo a guardia proprio il maresciallo scorbutico ha, ha, ha!

Immagine:

374,08 KB

Immagine:

366,97 KB

Immagine:

377,32 KB

Immagine:

367,16 KB

Immagine:

356,93 KB

Immagine:

228,07 KB

Immagine:

311,04 KB

Immagine:

237,74 KB

Immagine:

258,69 KB
Usignolo Inserito il - 05/06/2018 : 15:42:08
luc_maz48 ha scritto:


[
Però, al dispetto delle foto GIGANTI
Queste sono proprio delle.... miniature!


L' occhio va allenato...grande...piccolo...grande ...piccolo
Usignolo Inserito il - 05/06/2018 : 15:28:34
Come promesso ho segnalato al sindaco di Spello il comportamento spregevole del maresciallo di polizia Municipale. Di seguito pubblico la risposta del primo cittadino.

"Sig. Marco

Mi scuso per l’accaduto con Lei e il gruppo di ciclisti, in quanto Spello è una città accogliente.

Mi auguro che ci siano altre occasioni di visita per poter recupera quanto accaduto, magari in una prossima visita alla VILLA MOSAICI SPELLO sito e museo archeologico meraviglioso.

A disposizione

Grazie


IL SINDACO
Moreno Landrini

Comune di Spello
Via Garibaldi 19 - 06038 Spello (PG) (Italy)
Steu851 Inserito il - 05/06/2018 : 15:07:25
luc_maz48 ha scritto:

[quote]Steu851 ha scritto:


Se non mi sbaglio, anche tu che conosci molto bene il Piemonte e il Monferrato.... qualche tuo report con l'abbiamo visto!

Lo conosco ma non bene ciclisticamente, non ci vivo più da oltre 20 anni, e poi il Piemonte sarebbe troppo periferico per un evento nazionale, per ultimo farei di nuovo un percorso MTB
luc_maz48 Inserito il - 05/06/2018 : 13:03:05
Steu851 ha scritto:


.... Servirebbe qualcuno che prendesse il testimone ed organizzasse un evento adatto anche al resto dei forumisti: Andrea104kg perché non pensi a qualcosa dalle tue parti? Mi pare che stradine asfaltate e non senza traffico dalle tue parti non manchino, così come paesaggi e luoghi magari poco noti ma meritevoli di una visita.


Se non mi sbaglio, anche tu che conosci molto bene il Piemonte e il Monferrato.... qualche tuo report con l'abbiamo visto!



luc_maz48 Inserito il - 05/06/2018 : 12:53:58

Usignolo ha scritto:




Complimenti a tutte queste immagini!

Però, al dispetto delle foto GIGANTI
Queste sono proprio delle.... miniature!

Le prime postate.....

Queste ultime, vanno molto meglio!





Steu851 Inserito il - 05/06/2018 : 10:22:31
Sono veramente dispiaciuto di aver dovuto rinunciare, per me è diventato stregato, l'anno scorso ho abbandonato per problemi tecnici, quest'anno ho rinuciato per problemi fisici della moglie, ci rifaremo l'anno prossimo.
Se mi consenti vorrei fare un piccolo appunto, che non vuole essere una critica ma uno stimolo ad altri partecipanti del forum: pur essendo i percorsi MTB da me decisamente preferibili, mi pare che questo forum sia invece più orientato al cicloturismo, la versione 2016 era ancora tranquillamente fattibile con bici trekking la parte a cui ho partecipato l'anno scorso e quello che leggo di quest'anno lo vedo più prettamente MTB.
Servirebbe qualcuno che prendesse il testimone ed organizzasse un evento adatto anche al resto dei forumisti: Andrea104kg perché non pensi a qualcosa dalle tue parti? Mi pare che stradine asfaltate e non senza traffico dalle tue parti non manchino, così come paesaggi e luoghi magari poco noti ma meritevoli di una visita.
blindo7 Inserito il - 05/06/2018 : 10:14:58
complimenti per i km,ed i bei posti visitati,io sono mancato per l'ennesima volta ma riuscirò!!!
un plauso all'organizzazione sempre impeccabile ed un saluto a tutti
Usignolo Inserito il - 05/06/2018 : 09:48:04


Immagine:

63,06 KB

Immagine:

56,28 KB

Immagine:

58,09 KB

Immagine:

48,11 KB

Immagine:

60,38 KB

Immagine:

63,05 KB

Immagine:

69,01 KB

Immagine:

73,04 KB

Immagine:

72,19 KB

Immagine:

85,53 KB

Immagine:

79,44 KB

Immagine:

44,32 KB

Immagine:

47,58 KB

Immagine:

53,78 KB

Immagine:

70,74 KB

Immagine:

46,14 KB

Immagine:

42,99 KB

Immagine:

53,76 KB

Immagine:

51,44 KB

Immagine:

65,76 KB

Immagine:

53,55 KB

Immagine:

73,47 KB

Immagine:

77,2 KB

Immagine:

71,51 KB

Immagine:

75,87 KB

Immagine:

64,99 KB

Immagine:

59,3 KB

Immagine:

64,09 KB

Immagine:

59,83 KB

Immagine:

47,01 KB
Arcipelago Inserito il - 05/06/2018 : 09:41:05
Altre foto del primo giorno:


Immagine:

251,8 KB

Immagine:

298,87 KB

Immagine:

286,11 KB

Immagine:

312,08 KB

Immagine:

290,35 KB

Immagine:

267,47 KB

Immagine:

264,36 KB

Immagine:

233,32 KB

Immagine:

320,55 KB

Immagine:

303,35 KB

Immagine:

354,88 KB

Immagine:

322,64 KB

Immagine:

239,27 KB

Immagine:

229,36 KB

Immagine:

262,45 KB

Immagine:

319,07 KB

Immagine:

321,69 KB

Immagine:

355,59 KB

Immagine:

336,36 KB

Immagine:

324,21 KB

Immagine:

314 KB
Usignolo Inserito il - 05/06/2018 : 09:36:03


Immagine:

48,55 KB

Immagine:

38,03 KB

Immagine:

32,64 KB

Immagine:

32,82 KB

Immagine:

41,32 KB

Immagine:

45,8 KB

Immagine:

45,56 KB


Immagine:

45,45 KB

Immagine:

51,84 KB


Immagine:

34,3 KB

Immagine:

39,34 KB

Immagine:

37,37 KB

Immagine:

29,55 KB

Immagine:

28,73 KB

Immagine:

35,12 KB

Immagine:

36,67 KB

Immagine:

31,26 KB

Immagine:

34,55 KB

Immagine:

31,81 KB

Immagine:

27,83 KB

Immagine:

32,17 KB

Immagine:

42,58 KB


Immagine:

42,58 KB

Immagine:

44,96 KB

Immagine:

37,61 KB

Immagine:

37,44 KB

Immagine:

29,54 KB

Immagine:

33,97 KB

Immagine:

35,2 KB
Usignolo Inserito il - 05/06/2018 : 09:25:27
E anche questo raduno Umbro è giunto al termine. Come tutte le cose belle c'è sempre un poco di tristezza nel salutare tutti questi amici che hanno riempito, di gioia e simpatia, queste due splendide giornate.
Più si fatica a preparare, più scorre velocemente il tempo dell'evento e sembra che sia passato un attimo dalla prima sera in pizzeria.
Un tempo straordinario ci ha accompagnato e tutto si è svolto nel migliore dei modi.
E' stata oramai la sesta edizione e dal primo raduno, il livello tecnologico delle nostre cavalcature ha subito un cambiamento e un miglioramento tali, da rendere realizzabili percorsi che una decina di anni fa, erano forse impensabili.
Circa 140 Km., 3000 metri di dislivello , sono alcuni dei dati riportati dai nostri GPS.
A parte questo, il modo in cui si affrontano i percorsi è assolutamente cambiato.
Salite al limite del ribaltamento, con fondo sconnesso e instabile, possono essere affrontate grazie all’ aiuto di motori sempre più performanti ( e non si parla tanto di potenza, quanto del modo in cui essa viene erogata), discese sconnesse vengono attutite da ammortizzatori sempre più sofisticati e da coperture che nulla hanno da invidiare alle moto da fuoristrada.
Resta però sempre da tenere in considerazione due aspetti importanti per poter rendere piacevole un Tour di Force del genere, e cioè la conoscenza di un minimo di tecnica di fuoristrada ma anche di conduzione e gestione della bicicletta sotto tutti i punti di vista, e, un un minimo di preparazione atletica tale consentire una guida attenta di questi mezzi.
Il parco bici di quest'anno era veramente di tutto rispetto. Un caleidoscopio di tante marche, tante tipologie di telai e motori. Penso che gli stessi produttori dovrebbero approfittare di questi eventi per mettere in risalto i loro prodotti.
Una cosa è vedere tante biciclette in un negozio o in una fiera, e tutt'altra cosa è vederle durante due giorni ,a confronto sugli stessi percorsi e alla guida di ciclisti di tipologie così diverse.
Le marche presenti erano Haibike, Atala, Olympia, BMC, Bh, Fantic, Whistle, Specialized, con motori Bosch, Shimano, Yamaha, Brose S, AM80.
Non mi dilungo sugli aspetti tecnici o estetici che tutti voi conoscete, e non voglio esprimere opinioni personali. Dico solo che ce ne sono per tutti i gusti e che la scelta per un acquisto corretto va effettuata tenendo conto di parametri del tutto personali, come il modo in cui si pedala, la frequenza che si è abituati a sostenere, il modo in cui si utilizza l’ assistenza, il tipo di percorsi che si è abituati a fare, la capacità delle batterie e il modo in cui vengono comunicati sul display i parametri utili alla guida.
Tornando al nostro raduno diciamo che Il transito della comitiva non è passato certo inosservato e penso che tantissima gente, il giorno seguente sia andata dal concessionario a chiedere informazioni sulle Ebike.
Vi assicuro che la curiosità e le domande sono state veramente tante.
Il tipo di percorsi ha spaziato dall'asfalto alla mulattiera, dal single collinare, al percorso cittadino, dalla ciclabile alla strada bianca di montagna.
Tutto affrontato sempre in piena sicurezza, con momenti di risate ma anche con passaggi dove non volava una mosca tanto era lo sforzo e la concentrazione.
Quello che non è mai mancato a tenerci compagnia, è stato il ronzio costante dei due motori Shimano al quale a parer mio, i tecnici dovranno mettere mano perché è veramente il motore più rumoroso esistente sul mercato.
La nostra amata Umbria, così semplice ma anche così variegata nei suoi paesaggi, ci ha accolto al meglio.
Unico neo il paese di Spello che, vittima di un assalto turistico elevato a causa della manifestazione delle Infiorate e vittima anche di qualche addetto alla sorveglianza in completo oblio da stress, non ha gradito la presenza, se pur per pochi minuti, di 20 ciclisti, costringendoci ad andarcene in fretta e furia con la minaccia di sequestrarci le biciclette perché poggiate diligentemente lungo una siepe all’ ingresso della cittadina con quattro di noi a controllarle. Tutto ciò senza darci una alternativa sul dove poggiarle ma lasciando aperto l' assedio indisturbato di motociclisti che avevano parcheggiato i loro mezzi fin sopra i marciapiedi.
Per il resto sia Assisi che Bevagna, Trevi e Spoleto ci hanno accolto mostrandoci i loro angoli più segreti in tutta pace e tranquillità.
Grazie di cuore a tutti i miei colleghi della accademia di arti antiche Resonars di Assisi per averci concesso i locali per la pausa pranzo.
Un grazie ai nostri amici E biker Spoletini, Francesco, Maurizio e Luigi che hanno fatto con noi il tragitto Trevi Spoleto.
Francesco ci ha accompagnato in un bellissimo Tour cittadino. Abbiamo visto il Teatro Nuovo, la Torre dell’ olio, la piazza del Duomo , il corso, la Rocca dalla quale si gode uno straordinario panorama sulla città, sul monte Luco e il ponte delle Torri.
Ci ha guidato poi fino alla Stazione Spoletina per il treno che ci avrebbe ricondotto a casa.
E davanti alla stazione, per ingannare l’ attesa, è iniziata la prova delle bici.
Come bambini felici si vedevano girare i nostri amici intorno al monumento di ferro della stazione, alla ricerca di gradini, salite e buche per testare il più possibile i mezzi.
Poi bellissimo è stato il carico delle numerose bici sul treno proveniente da Roma. Eravamo tutti neofiti e non sapevamo le procedure.
Cuna corsa contro il tempo per trovare il vagone idoneo e per fare la cordata di braccia che avrebbe portato in pochi secondi tutte le bici al loro posto nel treno.
Riusciti nell’ impresa ci siamo rilassati perché le avremmo solamente dovute scendere una volta giunti a destinazione. E invece sorpresa; Il treno ha dei problemi e siamo costretti ad un trasbordo a Foligno. Un altro altro teatrino lungo i binari della stazione con slalom tra gli altri viaggiatori e le loro valigie.
Alla fine anche questo ha reso simpatico il nostro rientro.
Ad aspettarci c’era la classica cena alla “ casetta” e spero che tutte le foto fatte dai partecipanti possano rendere l’ idea di quali prelibatezze ci stavano aspettando.
Grazie ad Andrea, che è la nostra new entry organizzativa e compagno di uscite settimanali, grazie a Lorita (http://acasadilory.blogspot.com/ ) che come sempre ha fornito un supporto oramai indispensabile alla buona riuscita del nostro appuntamento annuale.
Vorrei aggiungere un grazie a tutti i simpatici partecipanti Nico, Ivana, Roger, Marina, Cosimo,Mario, Emilio, Lorena, Maurizio, Anna, Luigi, Luca, Roberto, Francesco, e un plauso a Peppino che ci ha raggiunto dalla Sicilia e, particolare da non sottovalutare, lo ha fatto in bici utilizzando il treno e la nave.
A lui è andato il nostro riconoscimento speciale. Il gagliardetto del nostro primo raduno che speriamo sventoli presto sul suo zaino, lungo i percorsi SIciliani.
Ed infine un grazie di cuore a mia moglie Rita, per avermi supportato, consigliato e sopportato durante tutte le ore dedicate ad organizzare questo meraviglioso appuntamento, che si ripeterà nei giorni intorno al 2 giugno 2019 con “ UMBRIA IN EBIKE 2019”.


Arcipelago Inserito il - 05/06/2018 : 09:21:21
Bartbike tu non ti sei perso perché conosci bene il territorio e sei arrivato per primo in vetta, quelli che ti avevano seguito appena si sono accorti dell'errore sono tornati correttamente indietro nel gruppo. Nel "raduno" lo dice la parola stessa si deve sempre rimanere insieme in gruppo. Mentre nelle gare si corre e non si aspetta nessuno.
A me dispiace per la tua decisione di non aspettare, non ho potuto avere il piacere della tua compagnia.
ecco le foto del primo giorno:


Immagine:

237,14 KB

Immagine:

215,01 KB

Immagine:

243,74 KB

Immagine:

233,53 KB

Immagine:

234,14 KB

Immagine:

232,5 KB

Immagine:

223,63 KB

Immagine:

263,86 KB

Immagine:

282,24 KB

Immagine:

288,57 KB

Immagine:

271,55 KB

Immagine:

269,99 KB

Immagine:

289,02 KB

Immagine:

220,44 KB

Immagine:

198,09 KB
giordano5847 Inserito il - 05/06/2018 : 08:46:00
Complimenti per la scontata riuscita del raduno, mi spiace proprio di aver bigiato ma non sono ancora guarito dal ginocchio .
Vedo che anche Gigetto ha cambiato bici, basta cambiare le ruote e si va sempre
pilotaDD Inserito il - 05/06/2018 : 06:14:40
Roger Inserito il - 04/06/2018 : 23:56:49
Pilota , ecco un assaggino ,( foto tratta da un filmatino , in primo piano l'inossidabile Gigetto ) .

Immagine:

1240,86 KB

Sono felice di aver partecipato a questo raduno umbro e di aver incontrato amici vecchi e nuovi , tutti uniti dalla stessa passione .
Mi unisco a quelli che hanno apprezzato lo sforzo degli organizzatori a far si che tutto fili per il meglio , le parole di ringraziamento non sono mai abbastanza .
L'accoglienza è sempre al top , le strade che ci hanno fatto percorrere e le cittadine che abbiamo visitato una meraviglia .
Sono tornato con qualche kg in più nonostante le pedalate sul mio Bosch classic (che si è difeso bene per la verità) questo è la conferma che la cucina umbra oltre che ottima è sempre abbondante .
pilotaDD Inserito il - 04/06/2018 : 22:53:31
lucaviglie ha scritto:
...
Infine una esortazione ai tanti fotografi: pubblicate le immagini della duegiorni!
Ancora un saluto ed un grazie a tutti...ed un arrivederci all’anno prossimo.


ciao Luca, l'Ultimo dei Panasonici!


Alla prossima occasione. E mi associo alla esortazione agli altri fotografi, io ho appena ridimensionato un bel po' di foto, domani spero di pubblicarle, ma aspetto anche le foto e i filmati degli altri, sennò dalle mie foto sembra che io non c'ero!
pilotaDD Inserito il - 04/06/2018 : 22:04:51
ciao Francesco, io non c'ero sabato sul Subasio quindi non so come si è sviluppato l'equivoco. Ma mi sa che l'equivoco più grande è che si paghi una "iscrizione". Evidentemente Usignolo e Lupo sono così bravi a fare i padroni di casa che tu unendoti a noi solo lo scorso anno l'hai scambiata per una delle tante iniziative commerciali. Niente di tutto ciò, è proprio un momento di incontro di un gruppo di amici e conoscenti, tutti amanti dell'andar per sentieri e cittadine umbri in emtb.

Poi ognuno rimborsa la propria parte di spese di pranzi e biglietti, e basta. Come si fa tra amici! Amici tra di noi e amici dell'Umbria e dei suoi abitanti che se lo meritano...

anche se quest'anno abbiamo incontrato un vigile non così ospitale, che era umbro, e una simpatica e brava cameriera a Trevi che invece era... bergamasca!





bartbike Inserito il - 04/06/2018 : 21:11:24
Rispondo solo per correttezza e per rimettere a posto quanto detto da arcipelago, poi per me il discorso finisce qui.
Intanto la mia è una critica costruttiva educata e bonaria
Far pagare una iscrizione per chi non lo sapesse ha un significato di gruppo organizzato e delle responsabilità dirette
Non mi sono staccato io dal grupppo MA MI È STATO CHIESTO DI ANDARE AVANTI poi io ho sbagliato strada MA NESSUNO È VENUTO A CERCARMI
se la bella iniziativa umbra vuole crescere come partecipanti deve accettare critiche e aree di miglioramento e non ha bisogno di difensori d ufficio se no rimane un momento di incontro di un gruppo di amici e conoscenti e basta.
Certo che se al minimo sollevar di voci si levano coro in risposta...... forse non è l ambiente adatto a me che sono abituato ad un po’ più democrazia
Rinnovo comunque il saluto a tutti
Fbertellini
lucaviglie Inserito il - 04/06/2018 : 21:09:59
Grazie a tutti i partecipanti al raduno umbro 2018 e naturalmente un grazie particolare ad Usgnolo e Lupo. Anche quest’anno è stata una magnifica esperienza ed è molto bello ritrovarsi negli anni con gli amici jobikers e conoscerne di nuovi, provenienti persino dalla splendida Sicilia: veramente il raduno umbro sta unificando l’Italia da Nord a Sud.
Riguardo alle puntualizzazioni di bartbike non mi sento di condividerle.
Il programma del giro è stato scritto all’inizio di questa discussione e in caso di dubbi o incertezze bastava chiedere ulteriori precisazioni.
Per il distacco dal gruppo, il primo giorno purtroppo, per colpa della mia scarsissima condizione fisica, anch’io ho seguito un percorso alternativo, da solo, facilmente pedalabile; però prima di separami dal gruppo ho preso accordi con Usignolo e ci siamo dati appuntamento in un punto di Spello dove poi mi sono riunito al gruppo.
Rispetto invece alla responsabilità il raduno umbro è sempre stato un incontro tra appassionati di ebike dove ognunio è responsabile di se stesso e delle sue azioni e la quota versata copre le spese sostenute da chi, generosamente, anticipa i soldi necessari perché chi partecipa trovi tutto così ben organizzato. Usignolo e Lupo non si sono mai proposti, ne io li ho mai considerati come una sorta di tour operator ma sono coloro che ogni anno si prendono il tempo e la fatica di far vivere agli altri jobikers uno splendido fine settimana in una splendida regione, e di questo li ringrazio ancora.
Infine una esortazione ai tanti fotografi: pubblicate le immagini della duegiorni!
Ancora un saluto ed un grazie a tutti...ed un arrivederci all’anno prossimo.
depis61 Inserito il - 04/06/2018 : 20:46:10
E' terminato anche questo 6° raduno, sono arrivato da poco a casa, stanco ma felice.
Sono stati due giorni intensi, abbiamo percorso circa 140 Km e 3000 metri di dislivello complessivo, molte località non le avevo mai viste e sono rimasto affascinato (Spello con la ricorrenza della Infiorata, la cima del Monte Subasio, Assisi, Trevi, Bevagna e Spoleto).
Abbiamo terminato la due giorni ritornando in treno con le bici ed è stata una esperienza divertente e positiva che potrebbe tornare utile (per allenarci ci hanno fatto fare anche un cambio treno spostando 17 biciclette ....hahaha !!!! .... animacce loro).
Quest'anno si è unito al gruppo PC65 (Giuseppe) che ci ha rallegrato con la sua simpatia ed è stato simbolicamente premiato per impegno dimostrato nell'arrivare al raduno utilizzando Nave e treni regionali, chissà in quale parte dell'Italia sarà adesso, se è ancora in giro o è arrivato alla sua Palermo (facci sapere).

Mi dispiace molto per BartBike, purtroppo il sentiero che aveva preso oltre a non essere quello corretto era anche molto impegnativo, qualcuno deve essere caduto e anche io mi sono trovato in difficoltà ,poi quando ho visto che il gruppo rimanente non arrivava sono tornato indietro ed in breve sono tornati indietro tutti quelli che avevano deciso di seguirlo, alla fine mancava solo lui, sapevamo che conosceva il sentiero e ci siamo tranquilizzati quando è arrivato il messaggio che diceva che ci aspettava sul Subasio.
Non sono d'accordo sulla responsabilità per il pagamento della quota e condivido quanto già scritto da Arcipelago.
Mi dispiace non averlo potuto salutare personalmente e spero di poterlo fare in altra occasione o in altro raduno (dove lo costringerò ad aspettare tutti .... hahaha!!!)

E' stato già detto tante volte, ma non è mai abbastanza ricordare la simpatia..disponibilità..ospitalità..cordialità di Usignolo e Lupo con relative consorti.

Un plauso particolare a Lolita che ha deliziato occhi e palato con le sue specialità e la speciale Lasagna della figlia di ....Andrea (spero di ricordare in maniera corretta il nome).

A presto cercherò di mettere qualche foto.



pc65 Inserito il - 04/06/2018 : 20:41:13
Ciao a tutti.
Confermo quanto scritto da arcipelago io ero proprio dietro bart,pensando che sapesse la strada.
Quando mi sono reso conto che il sentiero era eccessivamente tecnico ho capito che gli organizzatori mai avrebbero potuto farci fare quella strada.
Ho gridato a bart di tornare indietro, ma era troppo avanti e nn mi ha sentito. In seguito usignolo lo ha contattato ben 2 volte con 2 nuovi appuntamenti entrambi disertati da bart.
Io ancora in viaggio felice per questi due giorni umbri.
windmillking Inserito il - 04/06/2018 : 17:48:23
Ciao

mi dispiace di non poter essere stato presente, purtroppo un imprevisto problema al mio mezzo di trasporto mi ha impedito di partecipare

Bei posti davvero e so che la compagnia sarebbe stata ottima ... al prossimo raduno

marco
Arcipelago Inserito il - 04/06/2018 : 14:46:58
Mi spiace che Bartbike se ne sia andato dopo essere arrivato per primo in vetta al monte Subasio. In realtà è stato lui a non aspettare tutti noi. Voglio ricordare che se gli organizzatori hanno il compito di guidare il gruppo, noi partecipanti abbiamo il compito di rimanere in gruppo e se ci accorgiamo di aver sbagliato strada dobbiamo tornare indietro e ricongiungersi con gli altri.
Il raduno non è una gara a chi arriva prima in vetta.
Per quanto riguarda la quota che abbiamo versato io non lo mai intesa come un esborso di denaro che ci da dei diritti su chi organizza, ma semplicemente un rimborso spese sui pranzi e cene + biglietti treno. Nel forum di Jobike non ci sono agenzie che organizzano escursioni in MTB se fosse così il biglietto costerebbe 150-200€ perché alle spese delle giornate andrebbe aggiunte anche tutte le spese che gli organizzatori hanno avuto nel scegliere i percorsi.
Mi sembra sbagliato quindi prendersela con gli organizzatori se poi a causa dei propri comportamenti si decide di staccarsi dal gruppo e andarsene.
Ritengo che l'organizzazione delle due giornate siano state impeccabili come sempre visto che sono come tutti noi dei veri appassionati

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,73 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.