Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 La mia prima ebike

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Insert YouTube
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Pippo66 Inserito il - 26/10/2018 : 20:11:00
Ciao a tutti,
è un po' che seguo questo forum "in incognito", ma credo che sia arrivato ufficialmente il momento di scrivere.
Anzitutto mi presento: sono Alberto e sono in procinto di acquistare la mia prima ebike. Potrei descrivere le mie esigenze ma partirò rispondendo al decalogo del buon consumatore di questo forum

1 - vuoi una bici da usare in città o per farci le escursioni? e che caratteristiche ha il percorso che prevedi? hai in mente di farci un giro ogni tanto o di servirtene come mezzo di trasporto abituale? (anche se piove?)
Ho intenzione di utilizzare la bici come mezzo di trasporto per la mobilità quotidiana, con qualsiasi condizione meteo (va beh, evitando magari in caso di violento acquazzone, ma sono casi rari). Considerate che vivo fuori città (Torino) e lavoro in città

2 - prevedi di trasportare carichi (spesa, bambino...)? tu pesi molto?
Prevedo di portare me stesso e la mia spesa. Io peso 82 Kg e sono alto 185 cm

3 - vuoi che la pedalata sia, per dir così, 'assistita' o piuttosto che sia 'sostituita' dal motore?
Ho intenzione di andare al lavoro, quindi vorrei evitare sforzi "eccessivi", in ogni caso sono disposto a pedalare

4 - vuoi più una bici veloce o più una bici potente in salita? farai molte salite? e che tipo di salite? e capiterà spesso di doverti fermare e ripartire in salita?
Non ho la necessità di fare "spunti in salita", il mio percorso casa-lavoro però prevede circa 200 metri di dislivello (in salita al ritorno). Il percorso prevede diversi punti ciclabili, quindi a "pedalata costante"

5 - vuoi una bici ammortizzata, perché il fondo stradale non è granché liscio, o non importa?
Non è fondamentale, comunque non disdegno

6 - vuoi una bici con quale autonomia? (e il tragitto abituale ti rende facile ricaricare altrove?)
Il mio percorso casa-lavoro (e ritorno) è di circa 30-40 km, facendo magari qualche commissione si può arrivare a 50-60. Non escludo di acquistare un caricatore da lasciare in ufficio (o una seconda batteria)

7 - vuoi una bici leggera, ben pedalabile a motore spento, o pensi di usarla sempre con l'assistenza?
Se l'autonomia è sufficiente non penso di utilizzarla a motore spento, se poi però rimango a piedi... mi toccherà spingere

8 - quanto è importante per te il servizio di assistenza tecnica e garanzia? sei il tipo che ci sa mettere le mani da sé?
Non ho mai messo le mani su una bici, non dico che non potrei provare ma non l'ho mai fatto...

9 - conta per te l'estetica? e se è così, qual è secondo te una bella bicicletta?
Anche qui direi non fondamentale, comunque non disdegno

10 - a che spesa hai pensato? (puoi raddoppiarla?)
Ho pensato al range 1000-1500 euro. Non posso raddoppiarla ma potrei al massimo aggiungere un 10%


Fermo restando che il budget mi sembra già importante (almeno per le mie tasche) mi rimangono ancora molti dubbi nonostante abbia già visto e parlato parecchio. In particolare ho visto che la scelta tra motore nel mozzo o centrale mi posizione ai due estremi della mia forbice di budget.
Vorrei quindi sapere da chi ha più esperienza di me quanto sia importante la posizione del motore e naturalmente accetto qualsiasi tipo di consiglio.
Ci tengo a precisare che dal momento che vorrei usare la bici per il trasporto quotidiano spero che questa possa darmi un certo "comfort di guida", e quindi spero che non sia un'agonia ogni volta che cavalco il sellino.

Ringrazio in anticipo tutti quelli che avranno la pazienza di rispondermi!
36   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
bubunapoli Inserito il - 18/11/2018 : 10:31:04
Bella bipa!
per i consumi concordo con Andrea,
80 km con 3-400 m di dislivello scaricano
qualsiasi batteria da 500 w/h. Capisco anche
la voglia (all'inizio) di testare i consumi,
ma evita di portare a scarica completa la batteria
se vuoi che ti duri.
Pippo66 Inserito il - 17/11/2018 : 23:55:33
non li ho fatti in pianura ma quasi: in tutto avrò fatto 3-400 metri di dislivello.
Devo dire che 82 km non mi sembrano pochi in termini assoluti, ma qui stiamo parlando di una batteria da 500 Wh.

in ogni caso ora la roderò un po', anche se tenderò a tenerla sempre carica come consiglia il manuale
andrea 104KG Inserito il - 17/11/2018 : 20:54:57
82km sono molto di più della media delle ebike normali! Li hai fatti in pianura?
Capisco per chi abita in pianura che il limite dei 25kmh può essere un limite, sinceramente in collina non si sente, tanto in salita non ci arrivo e in discesa vado alla velocità che voglio
Inoltre un conto è arrivarci per brevi tratti un conto è mantenere una velocità oltre i 30kmh per molto tempo: la batteria si prosciuga e anche lo sforzo muscolare su un torsimetro diventa non indifferente.
Pippo66 Inserito il - 17/11/2018 : 19:50:32
Ciao a tutti,
riprendo questa discussione per dare un aggiornamento. alla fine ho optato per la bottecchia che da una settimana serpeggia tra le strade. devo dire che non avevo mai guidato "seriamente" una bipa ma questa... è una bomba!
in modalità 5 (la più prestante) praticamente impenna, ma già in modalità 2 da un ottimo supporto alla pedala. certo, sarebbe bello che continuasse il supporto anche oltre i 25 km/h ma la legge parla chiaro.
Unica pecca: è vero che ho fatto un solo ciclo di ricarica completo, ma speravo che la batteria durasse di più: dopo 82 km (principalmente in modalità 2 e 3) mi ha lasciato a piedi.
In ogni caso poco male, sono estremamente soddisfatto del mio acquisto!
Barba 49 Inserito il - 30/10/2018 : 08:56:08
Ci sono stati veri e propri "assalti alla diligenza" che hanno coinvolto gruppi di cicloamatori impegnati in salite estreme, gli hanno portato via le bici in malo modo!!!
Bilbo Inserito il - 30/10/2018 : 08:35:11
andrea 104KG ha scritto:

urka io pubblico tutto... speriamo che la Banda Bassotti non mi assalga



ora che so dove vai e che hai la levo (che costa, non come me che ho una basica economica) verrò da quelle parti e ti ciulo la bici che con me, forse, a 60km di autonomia arriva, ma di sicuro mi ringraza...
andrea 104KG Inserito il - 29/10/2018 : 22:17:53
urka io pubblico tutto... speriamo che la Banda Bassotti non mi assalga
Scherzi a parte è un'eventualità possibile... sinceramente sono di natura ingenua e non ci penso ma potrebbe succedere anche se per una bici non credo ci si perda così tante energie (e intelligenza) è troppo facile trovarne in giro anche belle, con lucchettino da 10 euro.
Credo sia già successo non utilizzando internet ma seguendo di persona lo sfortunato possessore che poi è stato svaligiato nel garage di casa.
Su internetet il ladro dovrebbe avere troppe coincidenze,trovare il forum, l'utente vicino ( se è lontano ne ruba una più vicina...) , fare una ricognizione in zona ecc.. però è possibile..
Pippo66 Inserito il - 29/10/2018 : 20:22:29
Sinceramente non vedo tutti questi problemi.
Non ho dubbi sull'educazione e disponibilità du Luc Maz48, ne di nessun altra persona qui presente.
Credo che se ci fosse qualche malintenzionato non si paleserebbe su questo forum, ma preferirebbe stare in incognito.

Anzi, vorrei ringraziarvi perché siete tutti estremamente disponibili, siete gentili a condividere le vostre esperienze a favore dell'ultimo arrivato e questo vi fa onore. Tuttavia non mi va di pubblicare informazioni che io, personalmente, ritengo sensibili. E dal momento che non cambia nulla...

Ora, credo che nessuno di noi perderà il sonno per questa questione, ce ne faremo tutti una ragione. Credo che sia normale (e bello) avere opinioni diverse. Forse io diventerò meno cautelativo e voi diventerete più attenti, e ne usciremo tutti arricchiti. E se non sarà così... almeno avremo condiviso i nostri pensieri!

Ora scusate, ma ho una pizza e degli amici che mi aspettano.
Buona serata!
bubunapoli Inserito il - 29/10/2018 : 20:09:06
Pippo perdonami,
ma già partecipare ad una discussione in un forum
di per sè ti espone a un "pubblico giudizio". Anzichè
informarci sui percorsi tuoi abituali, avresti potuto
per esempio citarne uno simile (ci saranno altre
salite nella tua città, vero?) giusto per gratificare
l'intervento di Luc Maz48 che per quanto mi riguarda è
l'utente più educato, simpatico e disponibile in questo forum.

La bici nuova è di per sè un oggetto che attrae, ma statistiche
alla mano il 100% dei furti si verifica quando la riponi (per strada,
nel garage o davanti al centro commerciale), non certo quando la guidi.
E cmq tutto attrae, il note book, il cellulare, gli occhiali da sole.

I percorsi e le abitudini dei "ricchi", servono ai topi di appartamento,
ai sequestri di persone o quando devi scassinare il caveau della banca di
d'Italia. Piuttosto che seguire uno in bici, se permetti cerco di studiarmi
le abitudini del tizio che va all'edicola con la Ferrari.
In conclusione: che tu lo renda pubblico o meno il percorso abituale, credimi,
non cambia nulla.

Pippo66 Inserito il - 29/10/2018 : 19:31:36
Non ho mai pensato che chi c'è su questo forum prenda nota e segua la gente per rubare la bici, ho solo pensato che questo forum è pubblico (possono leggere anche i non iscritti, e comunque chiunque può iscriversi) e tutto quello che scriviamo sul web rimane online per chissà quanto tempo. Tra l'altro rubare informazioni dalle utenze registrate su internet non è una cosa complicata.

Ora, dal momento che non mi costa nulla evitare di condividere il mio percorso abituale evito di metterlo su un forum.

Non è mia intenzione allarmare le persone che frequentano questo forum, e spero che questa cosa non sia presa come una mancanza di fiducia nei vostri confronti.
Namastè
giordano5847 Inserito il - 29/10/2018 : 19:16:44
Quindi tu pensi che su questo forum ci sia gente che prende nota e ...
Le bici che rubano nei garage sono di almeno 4K ti notano per strada, ti seguono vedono dove la ricoveri poi con calma operano non vanno certo a trovare i percorsi sul forum.
Dovrai verificare ogni giorno che non ti segua nessuno! oppure fare come le gazze: fanno tre nidi e depongono le uova su quello più difficile da violare (ce l'hanno con i corvi serpenti ecc...)
Pippo66 Inserito il - 29/10/2018 : 13:46:35
Chiedo scusa ma non capisco tutti questi problemi: se una persona vuole mostrare il percorso che itera tutti i giorni agli stessi orari con una bici da migliaia di euro è libero di farlo, se qualcuno preferisce rimanere anonimo in tal senso non vedo il problema.

Lasciamo in continuazione un sacco di informazioni su noi stessi su internet, queste sono pubbliche e potrebbero tranquillamente essere utilizzate da malintenzionati. Credo solo che dovremmo fare attenzione, ma se questo scatena ilarità è bello anche che qualcuno si faccia una risata sopra
luc_maz48 Inserito il - 29/10/2018 : 11:38:01

Ieri, nel pomeriggio, un utente ha postato un'immagine di una via molto trafficata e pensavo che volesse calcolare la pendenza o meglio farci vedere la pendenza di quella via che non ricordo!

Subito dopo rimossa!

Forse, (ritengo giustamente), abbia voluto evitare... con quanto "letto" poco sopra!


(Cit.Anonimo) Di notte non mi riposo perché devo lottare con il mio cervello.
Di giorno non mi riposo perché devo lottare con il cervello degli altri.




Sergiom1961 Inserito il - 28/10/2018 : 16:54:04
bubunapoli Inserito il - 28/10/2018 : 12:34:11
ahahahahah,

no davvero, questa non l'avevo mai sentita
nè l'avrei mai potuta immaginare.

Che nessuno provi a seguirmi eh...
Bilbo Inserito il - 28/10/2018 : 12:13:19
luc_maz48 ha scritto:

Grazie, con questo ho chiuso!


e non credo solo tu...
luc_maz48 Inserito il - 28/10/2018 : 12:01:47
Pippo66 ha scritto:

Infine chiedo scusa se posso sembrare poco fiducioso, ma non mi sembra il caso di rivelare su un forum pubblico il percorso che farò con la mia nuova fiammante bicicletta


Scusami, non volevo assolutamente!

Ma ci passi mica solo tu?

Grazie, con questo ho chiuso!


Pippo66 Inserito il - 28/10/2018 : 11:35:18
Sinceramente non mi sono fermato alla prima scelta, ho girato tutti i negozi della mia città e dintorni, visitato ogni sito online, chiesto consigli.... diciamo che anche se non le ho mai provate mi ritengo un "portatore sano".
Ho valutato ogni offerta, dico solo che ad un certo punto un negoziante disperato mi ha offerto a 1750 euro una city bike specialized (2400 di listino)... Era un gioiellino ma alla fine ho declinato (a malincuore) perchè avevo paura dei costi di manutenzione: qualsiasi pezzo li era studiato su misura, e ci tenevo a fare la spesa una volta sola: quando ho visto il costo di una batteria o di un caricatore aggiuntivo mi è venuto un coccolone

in ogni caso, per il canotto sella ammortizzato sarà sicuramente una cosa sulla quale mi documenterò, ti ringrazio per il consiglio.

Per l'antifurto anche: partendo dal presupposto ogni antifurto è forzabile (sia come lucchetto con la forza bruta), ho già deciso di dotarmi del meglio (o quasi) presente sul mercato, grazie anche a questo forum.
A casa ho il garage nel quale conto di installare a brevissimo un fittone resinato nel muro, al lavoro ho già studiato un sistema.

Infine chiedo scusa se posso sembrare poco fiducioso, ma non mi sembra il caso di rivelare su un forum pubblico il percorso che farò con la mia nuova fiammante bicicletta
luc_maz48 Inserito il - 28/10/2018 : 10:58:16

Ma, questo motore ETR3 MIDDLE MOTOR, è conosciuto qui sul forum?


L'e-bike Bottecchia, è bellissima, hai fatto una buona scelta!
Io personalmente ci metterei poi un bel cannotto sella ammortizzato.

Penserei anche ad un buon antifurto, (anche due), scusami ma bisogna pensarci anche a quelli! Senza lesinare!
https://www.abus.com/it/Moto-e-bici/Bici/Antifurto

Sicuramente un "professionista" non lo intimorirai, però qualche "balordo" potrebbe anche lasciare perdere!
Molti di noi, non lasciano la loro fidata BiPA sola neppure per prendere un gelato e/o un caffè senza starci seduto sopra!
Sempre un mio parere personale, valuterei il discorso della batteria integrata, nel senso di togliarla da bordo bici e portarsela dietro sia a casa che al lavoro, una e-bike senza batteria potrebbe essere meno interessante! Giusto un secondo caricabatteria per casa/lavoro!

Valuta anche questa possibilià:
http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/ambiente/mobilita-sostenibile/progetti-mobilita/marchiatura-biciclette/marchiatura-delle-biciclette
Purtroppo scade al 30 ottobre, ma per il prossimo anno, ci sarà il nuovo calendario.

Valuterei molto bene dove lasciarla se, incustodita sia a casa che al lavoro!
Scusami di tutto ciò che mi è venuto in mente, consoliamoci, ci siamo passati tutti noi ahimè!
Dove la acquisteresti? Online?

Buona giornata! (anche se qui piove)!

P.s.: non ci hai ancora indicato il tratto di strada in salita da 200mt. che dovrai percorrere, per poter calcolare la pendenza?
Gentilmente, puoi indicare i (punti ciclabili) del tuo percorso?





Bilbo Inserito il - 28/10/2018 : 10:51:13
sincero sincero, guardati in giro senza fermarti alla prima scelta, ma non rinunciare alla forcella ammortizzata...
Pippo66 Inserito il - 28/10/2018 : 10:36:24
Leggo con entusiasmo le vostre risposte.
Bilbo sinceramente ero orientato su una city bike per questioni di comodità di guida.
Per quel che riguarda la batteria Bottecchia "dichiara" 800 cicli di ricarica, che significa che per ora posso tenermi abbastanza tranquillo.

Credo che andrò per quella più accessoriata, investendo le cucuzze in più....
marianor Inserito il - 28/10/2018 : 10:32:13
non fosse per il discorso dell'assistenza tecnica,visto che dichiari di non essere esperto nell'uso e manutenzione della bipa,ti direi di orientarti su una ncm milano,che è si un hub ma che da come descrivi potrebbe garantirti tutto quello di cui hai bisogno.

ed in più...

potenza,che è meglio averla e non sfruttarla che il contrario
capienza della batteria,che ne allunga anche la vita
bipa fatta decisamente bene e di cui potrai trovare moolte info qui in giro

possibilità di arrivare al lavoro non sudato,cosa che non saprei se fosse fattibile con un centrale.

Bilbo Inserito il - 28/10/2018 : 09:51:05
ciao pippo, a mio parere (avendo provato si ahub che centrale) vedo meglio il primo per le tue esigenze.


quindi leggi pure questo 3d

http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=76903

che sta pure nel tuo budget. se poi invece cercavi una bici da città allora scusa l'intrusione.




marianor Inserito il - 28/10/2018 : 09:21:33
sicuramente intendeva dire che chi la ricella deve tribolare di più a causa del poco spazio a disposizione,non credo possano esserci altri motivi.

diciamo che,salvo imprevisti,per qualche anno 4/5 il prolema non dovrebbe porsi.
Sergiom1961 Inserito il - 27/10/2018 : 23:14:39
andrea 104KG ha scritto:

Mah, la batteria integrata ti vincola, ricellarla è sempre una pena e devi riprendere la loro a chissa che prezzo.
Però io una bipa senza forcella ammortizzata nonla compererei... a meno che non vivi in svizzera dove sulle strade puoi giocare a biliardo
Qui da me sembra appena finita la seconda guerra mondiale

Che cambia a ricellare una batteria integrata?
andrea 104KG Inserito il - 27/10/2018 : 21:16:50
Mah, la batteria integrata ti vincola, ricellarla è sempre una pena e devi riprendere la loro a chissa che prezzo.
Però io una bipa senza forcella ammortizzata nonla compererei... a meno che non vivi in svizzera dove sulle strade puoi giocare a biliardo
Qui da me sembra appena finita la seconda guerra mondiale
bubunapoli Inserito il - 27/10/2018 : 20:57:06
batteria da 500 wh panasonic (ti dura di più)
e la forcella ammortizzata giustificano la differenza di 300 euro.

I motori hanno caratteristiche più o meno sovrapponibili,
e le bici per il resto sono similari.
insomma dipende anche dai gusti personali, la bottecchia
per me è più carina, ma dipende dalle tue tasche.
Se puoi fare uno sforzo non te ne penti, ma anche con l'atala
fai le stesse identiche cose e risparmi un bel pò.

Se hai modo di provarle entrambe la tua sensazione sarà determinante..
Sergiom1961 Inserito il - 27/10/2018 : 14:57:54
Hai mai provato un hub posteriore a 48 volt? Su salite fino al 20% vanno meglio dei centrali.
Leggi la mia prova e quella di Pixbuster della Ncm Milano...
Sergiom1961 Inserito il - 27/10/2018 : 14:43:27
Batteria più capiente
Forcella ammortizzata
Motore con più coppia
Estetica superiore (batteria integrata)
Certo che 300 euro in più non sono pochi.
Io prenderei la Bottecchia.
luc_maz48 Inserito il - 27/10/2018 : 14:40:14

Non sono un esperto, però a prima vista, la prima.... forcella rigida!




Pippo66 Inserito il - 27/10/2018 : 14:26:09
Ciao a tutti,
dopo un po' di ricerche e giri per negozi sono arrivato alla conclusione che preferisco il motore centrale, soprattutto dal momento che sta nel mio budget.

Ho esplorato un po' il mondo delle bipa e sono arrivato alla finale, devo decidermi tra:
- Atala b-tour man ( http://www.dueerresolar.it/bici-elettriche/tutti-i-modelli/trekking-hybrid-ebike/b-tour-am80-man.html ) acquistabile per la cifra di 1450 euro
- Bottecchia BE 21 ( https://www.bottecchia.com/begreen/modelli/be-21-2019/ ) acquistabile per la cifra di 1750 euro

Vedo che in effetti c'è qualche differenza (forcella ammortizzata, batteria da 500 Wh...) a favore della bottecchia, ma la mia domanda è: secondo voi che sicuramente conoscete meglio di me il mondo delle biciclette e delle ebike, la differenza di prezzo vale la pena?
bubunapoli Inserito il - 26/10/2018 : 21:05:55
Se spieghi bene il tuo percorso abituale c'è qualcuno di
buona volontà in questo forum che ti dirà esattamente
la pendenza media.

Ad occhio e croce sei al limite tra hub e centrale, perchè
mi sa che ti aggiri sul 5-6% di pendenza. Aspettiamo altri contributi..
luc_maz48 Inserito il - 26/10/2018 : 21:05:26

Ciao Pippo66, benissimo! Per non sapere nè leggere, nè scrivere, potrei consigliarti di dare uno sguardo in alto a dx il pulsante TEST del nostro "Grande Pixbuster"
Potrai +/- farti un'idea di alcune caratteristiche di BiPA!
E potrai fare quante domande vorrai!

luc_maz48 Inserito il - 26/10/2018 : 20:41:21

Benvenuto!
Presto riceverai sicuramente dei "saggi" consigli!

Scusa, che zona fuori città?

P.s.: Puoi indicare se non ti disturba sul tuo profilo, la tua città con la Regione così si vede da dove scrivi e dove pedali!


Pippo66 Inserito il - 26/10/2018 : 20:40:40
Ciao,
sinceramente non ho idea della pendenza e non saprei come misurarla, ma direi che i 200 metri si distribuiscono in 3-4 km
Barba 49 Inserito il - 26/10/2018 : 20:31:51
Per iniziare a fare chiarezza dovresti precisare la pendenza del tratto in salita che percorri tornando a casa... Se i 200m di dislivello sono diluiti su molti chilometri praticamente è come andare in pianura e ti basta un motore nel mozzo posteriore, se invece la pendenza supera il 5-7% comincia ad essere interessante l'impiego di un motore centrale, dimmi tu...

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,44 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.