Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Accessori e trucchi
 Stefanini, Archimedi vari a me! Powerbank x Bosch?

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Insert YouTube
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
pilotaDD Inserito il - 17/02/2019 : 18:53:03
la pubblicità di un caricatore non Bosch per le batterie Bosch ultima generazione alimentato con la 12V dell'accendisigari...
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=77383

... mi ha fatto venire una voglia...

se posso fare ciò...e posso ricaricare il mio smartphone e il mio pad con un powerbank...

perchè non farne uno per ricaricare le batterie Bosch?


Oggi facendo una bella gitona (44km per 1000m di salite) in una quindicina di ebikers, quasi tutti boschimani, mi sono reso conto di una necessità comune probabilmente a migliaia di boschimani... poter ricaricare la batteria durante il bipa pic nic in mezzo ai boschi o ai prati.

Sappiamo che la Bosch è cattiva dentro, ci impedisce di avere batterie cloni economiche e con capacità superiori a 500wh e lei stessa non le fa... e quindi i poveri boschimani patiscono l'inferiorità rispetto ad altri ebiker con batterie da 600,700 o 750Wh...

Ma come con i telefonini spesso la soluzione è un powerbank potrebbe esserlo pure per le batterie Bosch...

che serve? direi uno spinotto uguale a quello del caricabatterie bosch, una batteria al litio a 36V (o 41V?) da 100wh (così da non pesare troppo, non costare troppo, e essere volo di linea compatibile...), forse un po' di elettronica (step up? regolatore di tensione?), un bel contenitore con maniglia e qualche led...

quanto basta per regalare una decina di km in più durante una pausa lontano da prese elettriche, e uguagliare chi è partito da casa con una 600Wh!

Poi con due powerbank si uguaglierebbe una 700Wh!


Chiaro il concetto? Stefanini di tutto il forum unitevi! Potrebbe essere un bel business, i boschimani affamati di wh sono tanti.

Non voglio copyright, ma solo uno di questi powerbank ad un buon prezzo!

PRIMA POSSIBILE!!!!
50   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
blindo7 Inserito il - 16/06/2019 : 16:19:16
Yesss è opera mia, stamattina abbiamo fatto una trentina di km all'oasi di Castel di Guido, ci siamo lasciati a Maccarese e tornava aroma senza riprendere il treno, quando arriverà sapremo come funziona
andrea 104KG Inserito il - 16/06/2019 : 14:18:17
Il mio amico ha provato anche su una 2018 seminuova e va benissimo. Miura il connettore non va mai staccato, tranne che ovviamente non si voglia usare senza expander. Si devono essere attaccati alla stessa tensione. Sbaglio ho è una batteria "blindata"
Miura72 Inserito il - 16/06/2019 : 09:52:03




pilotaDD Inserito il - 16/06/2019 : 06:12:31
In collaudo...

andrea 104KG Inserito il - 16/06/2019 : 02:08:24
grande! funziona? di chi è il superbo lavoro?
pilotaDD Inserito il - 15/06/2019 : 22:30:39


Immagine:

238,04 KB

andrea 104KG Inserito il - 01/06/2019 : 23:26:32
Scherzi a parte, adesso ne sta facendo due per suoi amici, se ti interessa veramente penso che spedendogli la batteria potrebbe anche fartelo... Però ti avverto ha un caratterino forte
pilotaDD Inserito il - 01/06/2019 : 23:21:34
Bello anche il case... ed evidentemente collaudato pure in sentieri infangati...

Me ne incarti uno per favore!

andrea 104KG Inserito il - 01/06/2019 : 21:13:53
Versione "definitiva" con 20 celle vtc6, ricarica da bosch.
Ormai ha fatto più di 1000km con l'expander, penso che se doveva dare errore l'aveva già dato

Immagine:

103,86 KB



Immagine:

28,58 KB
pilotaDD Inserito il - 23/05/2019 : 16:04:16
spero se ne discuterà nel raduno umbro tra una settimana...
blindo7 Inserito il - 23/05/2019 : 14:22:29
Grazie Andrea per le prove!
Marcoermejo Inserito il - 23/05/2019 : 12:44:30
Grazie Andrea, come al solito!
andrea 104KG Inserito il - 23/05/2019 : 11:19:27
Posso solo riferire quanto dettomi dal mio amico. Provato su emtb whistle con bosch cx modello 2018( in realtà e uscita a fine 2017) sia con 10 celle che con 20 celle non ha il limite dei 500wh. Fa fuoristrada in montagna e non ha rilevato alcun inconveniente. Poi se esistono batterie con soft diversi non lo so purtroppo.
Marcoermejo Inserito il - 23/05/2019 : 09:58:29
Ciao ragazzi,
ho un amico bosch munito che sarebbe intenzionato a testare anche lui la cosa, visto che deve comunque ricellare la sua batteria e deve quindi aprire il case, ecc...
pertanto vorrebbe aggiungere altre 20 celle (Vtc5 o 6) in parallelo al nuovo pacco.

Questo mi fa sorgere un paio di dubbi:
- se si fa un pacco nuovo non è che l'aggiunta delle sony di fatto non porta grandi giovamenti visto che non siamo ancora sicuri che questa conformazione aumenti la capacità del pacco batterie ma "si limiti" a ripristinare il wh utili in un pacco vecchio?;
- montando 20 VTC non rischio che il bms stacchi per il minor drop del pacco prinicipale ai livelli alti (come faceva con i range extender in parallelo dopo il BS)?

Il vero jolly di questa sperimentazione, se ho capito bene, consiste proprio nel fatto che si frega il BMS Bosch e, di fatto, si hanno maggiori Wh a disposizione ma, in pratica, chiedo conferma di aver capito bene prima di far partire il mio amico con il progetto.

Grazie
Marcoermejo Inserito il - 17/05/2019 : 13:05:49
Grazie Andrea!
andrea 104KG Inserito il - 17/05/2019 : 13:01:07
Sulla levo la carica della batteria avviene dall'uscita della stessa per cui non si può ricaricare con lo stesso carichino (a meno di modifiche più complesse) perchè quando carico la principale stacco l'uscita verso il motore e quindi il cavo con la seconda in parallelo. Una volta regolati i charger non c'è problema. Su altre bici con kit i paralleli sono sempre attaccati e va benissimo.
Si è come dici per la bosch, parallelo prima del bms e funziona molto bene senza limitazioni di nessun tipo. Come tutti i paralleli andrebbero fatti con batterie in uguali condizioni di usura, altrimenti qualche problema si può manifestare, non è che si resuscita niente....
Il mio amico ricarica col bosch senza staccare nulla.
Marcoermejo Inserito il - 17/05/2019 : 12:29:11
Quindi,
ricapitolando (ho un amico che ha perso autonomia sulla sua batteria bosch e vorrebbe capire se può in qualche modo tornare almeno all'autonomia originaria), se facesse un parallelo a monte del bms con 10 o 20 VTC6 potrebbe risolvere il suo problema e far ricaricare pure con il solo carichino bosch?

Andrea: sopra vedo che dici che ricarichi l'extender della Levo con un carichino a parte... avevo capito, invece, che lo lasciavi sempre attaccato perchè (agli inizi) avevi letto valori diversi di tensione a fine carica della batteria della Levo (hai messo un diodo per evitare problemi per piccoli sbalzi di tensione quando ricolleghi le batterie entrambe cariche?) ... come fai a collegarle ugni volta se hai tensioni diverse (seppur di poco)?

Grazie

andrea 104KG Inserito il - 01/05/2019 : 21:24:07
Vi confermo che funziona anche con parallelo di 2p. Non guardate il pacco che è grosso, collega le batterie con quel kit con tappini e barrette e la batteria diventa enorme se saldata si riduce quasi a metà...

Immagine:

77,61 KB
andrea 104KG Inserito il - 28/04/2019 : 14:31:45
Il suo pacco da 10 celle si ricarica con la batteria principale bosch. Non è mica una roba astrusa. Sono più di 6 mesi che ricarico con 2 carichini sulla levo
pilotaDD Inserito il - 28/04/2019 : 14:20:59
E come fa ad ogni ricarica il tuo amico sperimentatore?
andrea 104KG Inserito il - 27/04/2019 : 21:03:25
Cioè devono essere esattamente alla stessa tensione altrimenti ci può essere un travaso di corrente incontrollato fra le due batterie, cosa non bella
Grazie Miura
pilotaDD Inserito il - 27/04/2019 : 17:04:02
Stefanschen ha scritto:


...
Sarebbe bene avvisare chi legge della pericolosità del collegamento parallelo e le modalità per il primo collegamento tra le due batterie....



cioè?
Miura72 Inserito il - 27/04/2019 : 09:09:58
Bravo Andrea
andrea 104KG Inserito il - 26/04/2019 : 23:19:53
o bè... posso vedere i suoi giri su strava oltre che le schermate del computerino... fa molti più km e questo mi basta . Il problema del bosch secondo me è soprattutto questo, nessuno a voglia di sperimentarci, ripetono tutti la stessa leggenda metropolitana ma mai qualcuno che ci ha provato direttamente. Non dico che abbia ottenuto chissà che cosa, ma almeno ha provato e sicuramente ha allungato i suoi giri. Non ha messo un wattmetro ma non è che deve fabbricarsi un prodotto e avere dati oggettivi da mostrare alla comunità scientifica :-) per quello ti chiedevo, se hai modo ovviamente, di provare... bastano 2 fili e 10 celle... del resto un esperimento scientifico è tale solo se è ripetibile (galileo docet) Io purtroppo non avendo bosch non lo posso fare, altrimenti sarei gia in garage a fare la modifica
Si lui mi dice che fa la diagnosi e non rileva errori ma non so in che modo la fa non essendo un negozio... la fa il nyon in maniera grezza?
Dal mio punto di vista quando si ha un "sentiero" seguirlo è l'essenza della sperimentazione, altrimenti non lamentarsi della scarsa autonomia, comprarsi una bella batteria a 700 euro e portarsi 3kg nello zaino... è una soluzione anche quella :-) ognuno fa come vuole
Un mio amico ad esempio che ha una specialized levo come la mia ma del 2017, con batteria da 460wh, mi vede girare con lui e vede da ben 8 mesi che ho un'autonomia doppia della sua (expander da 7ah in parallelo), senza il minimo problema, mi offro se vuole di modificargliela, ovviamente a gratis. 100€ euro circa di spesa con il caricatore.
Me lo vedo arrivare un mese fa con zaino apposito e batteria nuova sulla schiena (quella della levo è dura da trasportare....) 800€ di spesa... che devo dire contento lui, contenti tutti

OfficinaFerrariAngelo Inserito il - 26/04/2019 : 21:27:01
andrea 104KG ha scritto:

Lui è contentissimo già con 10celle, ormai a fatto più di 250km (fa presto a 60 km a giro...) non ha misurato col wattmetro ma prima esauriva la batteria e ora gli segna 35%. Purtroppo non posso che riferire i commenti altrui...
Penso che provera con 20 celle entro una decina di giorni, ma è già soddisfatto così può darsi che si accontenti di 10 per paura di blocchi...
Officina Ferrari Angelo, un tuo contributo potrebbe essere importante, più si sperimenta meglio è, visto che poi la modifica è una vera stupidaggine



Io capisco l'entusiasmo, ma senza nessun dato numerico la tua testimonianza ha poco valore.
Esiste almeno un rapporto di diagnostica dettagliato sulla batteria in uso?
andrea 104KG Inserito il - 26/04/2019 : 20:47:42
Sembra da quello che dice il mio amico che le 400w e le 500w si comportano diversamente, riporto il commento :
"Ti confermo che le batteria da 400 durano molto più nel tempo e non soffrono di calo di autonomia. Ho 2 amici che avevano la 400 e dopo 5000km, quindi circa 100-110 cicli il calo che hanno avuto è stato di neanche 500mt a tacca. Si spiega ovviamente perché non arrivano mai a zero ma sempre con un residuo del 25%. E altra cosa, chi ha la 400 arriva all'1% e poi a zero si spegne motore di colpo, chi ha la 500 gia al 5% il turbo scarseggia e al 3% solo eco..."
Protebbe essere proprio come dice.... se questo è il comportamento...
andrea 104KG Inserito il - 26/04/2019 : 20:41:22
va bè che ha loro una batteria costerà 100€, ci straguadagnano comunque
Steu851 Inserito il - 26/04/2019 : 18:53:38
Anche le batterie Tesla vengono vendute con tagli diversi ma cambiano in realtà solo come software, tanto è vero che quando tempo fa per l'arrivo di un uragano hanno dovuto evacuare avevano mandato un aggiornamento software e temporaneamente anche le batterie di capacità ridotta son diventate più capaci
Stefanschen Inserito il - 26/04/2019 : 15:32:08
andrea 104KG ha scritto:

E comunque se la 400wh è una 500wh castrata dal bms siamo al masochismo completo... perché dovrei vendere a meno la stessa batteria? E inoltre il bms della 400w dovrebbe simulare l'esaurimento delle celle mentre invece sono ancora con 100w dentro... assurdità completa.. siamo sicuri che su questi forum le prove le fanno realmente? La batteria da 400w dovrebbe durare un'enormità di cicli in più visto che ogni ciclo è il 75%... ma tutto molto strano...


Oppure la differenza di costo in larga tiratura è così ridicola da far scegliere a bosch un unico tipo di batteria da programmare a seconda della richiesta del mercato?.... Mah...
Stefanschen Inserito il - 26/04/2019 : 15:07:50
andrea 104KG ha scritto:

Mi riferisce che la sua batteria a 4 viti inferiori e il soft aggiornato all'ultima versione.. la bici è un 2018 whistle full che versione è?

Vero, avevo guardato frettolosamente la foto, è la versione di guscio più recente
andrea 104KG Inserito il - 26/04/2019 : 14:45:33
Mi riferisce che la sua batteria a 4 viti inferiori e il soft aggiornato all'ultima versione.. la bici è un 2018 whistle full che versione è?
andrea 104KG Inserito il - 26/04/2019 : 13:37:15
E comunque se la 400wh è una 500wh castrata dal bms siamo al masochismo completo... perché dovrei vendere a meno la stessa batteria? E inoltre il bms della 400w dovrebbe simulare l'esaurimento delle celle mentre invece sono ancora con 100w dentro... assurdità completa.. siamo sicuri che su questi forum le prove le fanno realmente? La batteria da 400w dovrebbe durare un'enormità di cicli in più visto che ogni ciclo è il 75%... ma tutto molto strano...
andrea 104KG Inserito il - 26/04/2019 : 13:27:00
In tal casa sarebbe un problema evidentemente il mio amico è fortunato.. ha una prima generazione. Comunque basterebbe far credere al bms che c'è una ricarica lui per forza si azzera e poi staccare subito. A quel punto l'energia residua dovrenbe essere disponibile per altri 500wh . Molto più complesso... ma fattibile
Stefanschen Inserito il - 26/04/2019 : 11:05:59
Buon giorno
Questi esperimenti sono già stati fatti e pubblicati nei forum tedeschi.
Se ne è convenuto che la quantità di energia "aggiunta" e accettata dipende dal tipo di bms bosch che da una certa data in poi non gestisce più energia di quanta ne da il pacco celle originale e dipende anche dal loro stato di decadimento.

Io ho informazione sicura che le ultime batterie bosch, siano esse da 500 o da 400, hanno le stesse celle e l'energia viene limitata dal bms.

Contenitori
Ci sono contenitori di due tipi anche se esternamente uguali.
Quello che avete fotografato è della prima serie e, con qualche bestemmia, si riesce ad aprire.
Il contenitore della seconda serie, caratterizzato dalle 4 viti anzichè 2 sulla parte bassa, è stato modificato internamente per non poter più spingere sulle lamelle, ti costringe a forzare molto per l'apertura e quasi sempre le povere lamelle saltano.
Rimpiango le vecchie batterie del Classic che, anche se avevano il flat cable, si aprivano con facilità.
Attenzione: dopo l'apertura la tenuta all'acqua è seriamente compromessa. Viaggiare con un sacchettino da freer a mò di cappuccio in caso di maltempo.
Segni ed ammaccature: I segni di forzatura che inevitabilmente si presentano dopo lapertura possono facilmente essere ripristinati scaldando con un phon ad alta temperatura e per l'effetto memoria del materiale magicamente spariscono.


Sarebbe bene avvisare chi legge della pericolosità del collegamento parallelo e le modalità per il primo collegamento tra le due batterie....
andrea 104KG Inserito il - 25/04/2019 : 16:10:58
Per PRA provato con 10 celle.. i risultati sono quelli che hai visto... se poi funziona mettendo batteria più grande non si sa... ovviamente allo stesso voltaggio...
Miura72 Inserito il - 25/04/2019 : 15:14:31
Fammi capire Andrea se io faccio uscire un filo Rosso e uno Nero dalla batteria del Bosch poi posso attaccare qualsiasi batteria che voglio basta che sia da 36v?



andrea 104KG Inserito il - 25/04/2019 : 13:08:59


Immagine:

16,37 KB

Nuovo giro test con scarica profonda del mio amico... nessun problema rilevato.. notare il dislivello è il chilometraggio assurdo
andrea 104KG Inserito il - 24/04/2019 : 13:04:25
Lui è contentissimo già con 10celle, ormai a fatto più di 250km (fa presto a 60 km a giro...) non ha misurato col wattmetro ma prima esauriva la batteria e ora gli segna 35%. Purtroppo non posso che riferire i commenti altrui...
Penso che provera con 20 celle entro una decina di giorni, ma è già soddisfatto così può darsi che si accontenti di 10 per paura di blocchi...
Officina Ferrari Angelo, un tuo contributo potrebbe essere importante, più si sperimenta meglio è, visto che poi la modifica è una vera stupidaggine
OfficinaFerrariAngelo Inserito il - 24/04/2019 : 11:35:20
Le prove sono tutte eseguite con wattmeter?
blindo7 Inserito il - 23/04/2019 : 11:49:11
infatti la vecchia fettuccia era un casino,e c'era inglobato anche il sensore di temperatura,
c'è da capire quanto eroga la batteria,o da display,o con un wattmetro a 220V per vedere quanto carica in totale,

se il tuo amico aveva la batteria scesa a 300wh,con l'aggiunta è tornato vicino alla capacità iniziale magari 500wh e fa più strada di prima,ma sostanzialmente quella che faceva da nuova

quindi o estrapola i dati da display,da wattmetro,
oppure se aggiunge celle ed ha la stessa autonomia vuol dire che c'è un limite di wh erogati dalla batteria a prescindere dalla capacità reale

speriamo di no,altrimenti il sistema riesce a far tornare la capacità da nuova su una vecchia,ma non ad aumentarne quella di una in buono stato
andrea 104KG Inserito il - 23/04/2019 : 09:28:25
Purtroppo non è mia è di un amico di Trieste con cui abbiamo ragionato su ma il lavoro l'ha fatto lui. Anch'io sono rimasto colpito pensavo a una piastra enorme ingestibile invece sembra poco più di una cinese..., anzi fatta uguale se non per la diversità del bms che è attaccato con 2 comuni fili. Speriamo non ci sia blocco...
Steu851 Inserito il - 23/04/2019 : 09:03:57
andrea 104KG ha scritto:

Aggiorno anche se la foto dice tutto 1200mt di dislivello, 65km è 30% di residuo.
Ho domandato visto che il percorso è abituale come si sarebbe comportato con la sola batteria originale : sarei rimasto a piedi 15 km prima della fine giro. E nessun inconveniente...

Visto che ha il Nyon dovrebbe visualizzare i Wh consumati o residui, smanetta un po' così hai dati più scientifici, se la batteria è una 400 Wh il blocco potrebbe avvenire più in alto oltre i 500 del modello più grosso, speriamo di no.
Noto una sostanziale differenza costruttiva in queste batterie rispetto a quelle viste in precedenza, il problema grosso nel ricellaggio era staccare il circuito stampato flessibile usato per portare i segnali al BMS (se ne vede un esempio nella foto di Giordano) senza danneggiarlo, noto che in queste ci sono tradizionali fili, così mi spiego il proliferare di ricellatori.
andrea 104KG Inserito il - 22/04/2019 : 14:51:36
Si pilota esatto.
Giordano in effetti anch'io farei così.. come faccio attualmente sulla levo da 2500km è non ho problemi. Ma magari funziona uguale nelle sperimentazioni c'è sempre l'incognita..
Sono così contento che non ci credete, anche se non ho il Bosch. Si aprono prospettive.. Si potranno comperare ottime bici a poco e quelli pesanti come me avranno più alternative anche sul nuovo... Senza questa trovata per me il mondo Bosch era chiuso.. che ci faccio di una bici che mi fa solo 40km?? Anche se di bici ne ho troppe, posso scegliere.. anche se non ne ho bisogno le nuove possibilità mi rendono contento
giordano5847 Inserito il - 22/04/2019 : 14:33:49
Io avevo provato a caricare due Ping (da 5Ah non proprio della stessa età) messe in parallelo, sembrava che tutto andasse bene ed ho fatto così per un paio di mesi.
Un giorno ha incominciato a fumare il carica, meno male che ero lì. Meglio caricare con due caricatori o una per volta (me l'aveva consigliato anche Barba)
pilotaDD Inserito il - 22/04/2019 : 14:25:27
tutto ciò con sole 10 celle supplementari e tutto in eco, giusto?
andrea 104KG Inserito il - 22/04/2019 : 13:49:36
Aggiorno anche se la foto dice tutto 1200mt di dislivello, 65km è 30% di residuo.
Ho domandato visto che il percorso è abituale come si sarebbe comportato con la sola batteria originale : sarei rimasto a piedi 15 km prima della fine giro. E nessun inconveniente...
Immagine:

28,25 KB
andrea 104KG Inserito il - 21/04/2019 : 22:29:04
No dicevo dieci perché eri convinto per 10... per il caricatore a mi avviso è meglio separato. Per ora il mio amico ha provato con 10 è gli ricarica anche il Bosch ma è una cosa provvisoria. Dicevo vtc perché non hanno bisogno di bms. Comunque lui ha già ordinato altre 10 celle che nel giro di una settimana arrivano per cui meglio aspettare e vedere come procede il tutto. Mi ha detto che domani fa altri 60km circa e mi riferisce se saltano fuori magagne.. l'ottimale sarebbe attaccare è non pensarci più caricando solo da Bosch come sempre ma non so se si può fare..
pilotaDD Inserito il - 21/04/2019 : 21:27:28
andrea 104KG ha scritto:

Pilota c'è u motivo per cui spingo tanto per il 2p.
...
Tieni conto che senza bms bidirezionale dovrai utilizzare 2 charger tarati entrambi alla stessa tensione. Meglio allora 10 vtc6 e fai ricaricare tutto a bosch...




OK mi hai convinto, ma spero che il mezzo chilo di più per le altre 10 celle non crei problemi di tenuta in fuoristrada... stavo pensando di mettere il tutto in una borsa da telaio ma con venti celle mi sa proprio che non ci stanno...

il portapacchi regge ben più che un chilo ma dovrò fissare il tutto molto bene per reggere a certe discese e certi percorsi...

ma non ho mica capito il discorso del doppio caricatore, immagino uno sia il bosch per la batteria principale, che non serve più con dieci VTC6... le VTC6 che differenza hanno dalle normali celle 18650? E poi perchè dieci? Non dicevi ne servono venti?

una VTC6 vale doppio????

andrea 104KG Inserito il - 21/04/2019 : 14:21:34
Dalle (poche) prove fatte sul cx non c'è...
bik3r Inserito il - 21/04/2019 : 14:06:07
Ma allora la storia che Bosch calcolava quanti Wh uscivano e con batterie rigenerate più capienti si aveva la stessa capacita del pacco originale, perchè tagliava prima, era una bufala?

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.