Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Prove e collaudi
 NCM Milano 48 volt

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Insert YouTube
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Sergiom1961 Inserito il - 17/04/2018 : 20:50:09
Arrivata in 10 giorni da Hannover
L'imballaggio era perfetto.
Ho dovuto montare solo i pedali e lo sterzo. Il cambio e i freni erano già regolati. La batteria era già carica ma l'ho messa in carica per qualche ora.
I freni hanno l'anteriore a sinistra ma si possono invertire in pochi minuti. Il cut off è solo sulla leva di sinistra, leva che ingloba un piccolo campanello che a stento si vede ma che squilla abbastanza.
La batteria ha un case metallico, presumo alluminio e si toglie in un attimo. La chiave serve solo a rimuoverla. È bella pesante ma non ha una maniglia per il trasporto. Ha, invece, una presa USB integrata più un pulsantino con 4 led per verificarne la carica.
Il display ha 6 livelli di assistenza più un livello zero, è ben visibile e retroilluminato e sopra le tacche della batteria (6) ha altre 7 tacche per monitorare la potenza assorbita dal motore.
Ha anche un menu segreto protetto da password (8007) che il venditore non mi ha voluto dare ma che ho trovato in rete...
Praticamente serve per impostare da km a miglia, impostare il diametro della ruota e in più ha 3 regolazioni che, sempre in rete stanno per ECO, NORMAL, POWER. Era settato su 2 ovvero NORMAL ma l'ho cambiato su 3,POWER ma non so cosa cambia in quanto non ho verificato.
L'impianto luci è della Spanninga, l'anteriore alimentato dalla batteria, il posteriore da due ministilo. Nulla di eccezionale, direi senza infamia e senza lode.
Il sellino ammortizzato è in gel e si dimostra molto comodo. Non so se si può regolare ma già così supporta bene i miei 95 kg e le mie vertebre mal ridotte .
La forcella suntour non è regolabile ma fa bene il suo dovere.
I freni pure funzionano bene, l'anteriore accenna leggermente a far alzare la ruota posteriore ma io sono pesante e quindi non so con una persona di 70 kg se si accentua. Il posteriore non ha segni di bloccaggio ma, forse sempre per il mio peso...
Le gomme sono delle normali Marathon, quelle green guard. Non sono il top ma, a mio avviso, sempre meglio delle cinesi Kenda.
E veniamo alle impressioni su strada.

Si guida a busto eretto o leggermente inclinato ma dipende dalla regolazione dello sterzo. Ha la camminata assistita ma, non avendo confronti non saprei giudicare. Mi ha fatto salire la rampa del garage al 10% senza pedalare ma con una velocità al limite dell'equilibrio.
L'avvio dell'assistenza è rapido, un quarto di giro e parte abbastanza gradualmente anche se, in città nel traffico risulta troppo brusco al livello 3. Meglio usare il primo livello, al massimo il secondo.
In salita fino al 12‰ sale a pedalata simbolica. Salite più toste ancora devo provarle ma direi che sale agilmente...
Mi sarebbe piaciuto un riattacco più pronto dopo che si è smesso di pedalare ma sono abituato ad una bici con solo acceleratore.
I consumi? Ho percorso solo 23 km a Napoli tra salite e traffico ma la batteria ha ancora 6 tacche su 6!
Credo che si possano fare tranquillamente 70 km senza arrivare a zero.
Dimenticavo, la bici ha un ottimo manuale in italiano e nella confezione ci sono anche vari attrezzi.

Lascio il link di un piccolo video per far vedere meglio la bici.
Vi terrò aggiornati per i consumi...

https://drive.google.com/file/d/1p2Igrhrnwvw3vea2l0gY3NGP-51JGvz9/view?usp=drivesdk

50   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
IM_76 Inserito il - 17/09/2019 : 22:44:15
andrea 104KG ha scritto:

booh, prendere una bipa da salita e poi rinunciare al 100% delle prestazioni per 2-3kmh ora in più, se uno non fa salita può anche valutare cose diverse...

Ciao Andrea, io l'ho presa sia per la durata della batteria, che per l'ottimo rapporto qualità prezzo stando alle recensioni. Salite nella penisola salentina non ce ne sono, devo fare un percorso quotidiano di 20km+20 dove il dislivello è di 70 metri. Ho chiesto al venditore le misure migliori per la mia altezza 176cm cavallo 81cm, mi ha consigliato la 28". Poi ho pensato che la 26" è più adatta a chi ha bisogno di agilità nei percorsi in salita e nel traffico. Io credo di fare poca città.. e quindi mi sono orientato definitivamente sulla 28". Avevo chiesto sul forum... Tu avevi in mente soluzioni alternative? Perché se ricordo bene, mi dicesti che con quei soldi facevi 3 bici con motori da 350w. Però io non ho nè le competenze, né tantomeno sono attrezzato per questo tipo di soluzione. Quindi a conti fatti ho preferito prendere qualcosa di commerciale e legale. Per il fatto di aumentare la velocità con il trucco del settaggio a 20" era solo una curiosità non è detto che imposterò la bici in questo modo per sempre. L'importante per me è che si venga a creare un buon feeling con la bici, che mi permetta di non arrivare tutto sudato la mattina a lavoro e che al tempo stesso mi consenta di fare un allenamento non massacrante al ritorno.
Barba 49 Inserito il - 17/09/2019 : 21:41:43
Se sei alto e devi per forza scegliere una NCM da 28" (ha il telaio più grande rispetto a quello con ruote da 26") non vedo come tu possa fare altrimenti, io in un telaio piccolo non riesco nemmeno a pedalare: Ovviamente la versione con ruota da 26" in salita tira di più, ma la dimensione del telaio è più importante...
andrea 104KG Inserito il - 17/09/2019 : 20:39:20
booh, prendere una bipa da salita e poi rinunciare al 100% delle prestazioni per 2-3kmh ora in più, se uno non fa salita può anche valutare cose diverse...
IM_76 Inserito il - 17/09/2019 : 19:10:35
mibe ha scritto:

IM_76 ha scritto:

Sergiom2 ha scritto:

Sicuramente supererà i 30kmh ma di poco.
Solo che sul display leggerai max 22 kmh e di conseguenza anche i km percorsi saranno di meno.
Volendo puoi mettere un ciclocomputer da 10 euro per vedere la velocità reale e i km percorsi.
Prendine uno con il filo perché quelli wireless fanno interferenza e sballano...



Ok ti ringrazio per le indicazioni. Non so nemmeno se lo farò, era una curiosità.


Sarei curioso che tu o chi possiede la versione con ruote da28 facesse la prova e verificasse la velocità reale che raggiunge in piano


Quando mi arriverà farò la prova e vi farò sapere.
mibe Inserito il - 17/09/2019 : 16:03:06
IM_76 ha scritto:

Sergiom2 ha scritto:

Sicuramente supererà i 30kmh ma di poco.
Solo che sul display leggerai max 22 kmh e di conseguenza anche i km percorsi saranno di meno.
Volendo puoi mettere un ciclocomputer da 10 euro per vedere la velocità reale e i km percorsi.
Prendine uno con il filo perché quelli wireless fanno interferenza e sballano...



Ok ti ringrazio per le indicazioni. Non so nemmeno se lo farò, era una curiosità.


Sarei curioso che tu o chi possiede la versione con ruote da28 facesse la prova e verificasse la velocità reale che raggiunge in piano
titleist82 Inserito il - 17/09/2019 : 10:32:02
echecazz!

mi sa che mia moglie su quella da 28" non tocca coi piedi
claudio02 Inserito il - 17/09/2019 : 10:05:30
ed in leggera salita scotta
job Inserito il - 17/09/2019 : 10:03:35
titleist82 ha scritto:

Ma quindi settando il diametro ruota a 20" il modello da 28 va più veloce di quello da 26?


Come velocità massima si, perchè a quel punto non ha più limiti tachimetrici ma va a morire con i giri motore massimi che ha questa bici, ovviamente con meno coppia che sarà già molto bassa, quindi devo supporre che puoi arrivare si a 32 km/h in perfetta pianura ma con poco aiuto motore, devi aiutare molto di gambe, a quella velocità il motore esprimerà solo pochi watt.

La cosa positiva, è che praticamente il motore non stacca mai quindi alla velocità massima la centralina non fa quello stacca e riattacca in ritardo che dà fastidio.

Rovescio della medaglia , i consumi aumentano.


Barba 49 Inserito il - 17/09/2019 : 09:46:20
Teoricamente si...
titleist82 Inserito il - 17/09/2019 : 00:56:12
Ma quindi settando il diametro ruota a 20" il modello da 28 va più veloce di quello da 26?
Sergiom2 Inserito il - 16/09/2019 : 22:45:13
Il cambio non mi ha mai dato problemi!
I freni, essendo meccanici e non idraulici, devi registrarli spesso ma dipende sempre dalle discese che incontri! In pianura te li scordi...
IM_76 Inserito il - 16/09/2019 : 22:41:43
Sergiom2 ha scritto:

IM_76 ha scritto:

Sergiom2 ha scritto:

Diciamo che da 26,5 passi a 32, non di più.
Non sono tanti ma nemmeno pochi.
Vedi tu...


Sergio, ma con il sesto livello di va in simbolica alla velocità massima o ci si deve mettere del tuo?


In pianura va in simbolica con tutti i livelli.
Io vado in simbolica al livello 2 anche sul 10%.



Mi sa che ho azzeccato l'acquisto! Mi pare di aver capito che l'unico difetto sono i freni ed il cambio. Mi consigli qualcosa in particolare da fare al riguardo?
Sergiom2 Inserito il - 16/09/2019 : 22:24:33
IM_76 ha scritto:

Sergiom2 ha scritto:

Diciamo che da 26,5 passi a 32, non di più.
Non sono tanti ma nemmeno pochi.
Vedi tu...


Sergio, ma con il sesto livello di va in simbolica alla velocità massima o ci si deve mettere del tuo?


In pianura va in simbolica con tutti i livelli.
Io vado in simbolica al livello 2 anche sul 10%.
IM_76 Inserito il - 16/09/2019 : 22:19:36
Sergiom2 ha scritto:

Diciamo che da 26,5 passi a 32, non di più.
Non sono tanti ma nemmeno pochi.
Vedi tu...


Sergio, ma con il sesto livello di va in simbolica alla velocità massima o ci si deve mettere del tuo?
IM_76 Inserito il - 16/09/2019 : 22:11:48
Sergiom2 ha scritto:

Diciamo che da 26,5 passi a 32, non di più.
Non sono tanti ma nemmeno pochi.
Vedi tu...


Beh non sono mica male! Considerando che la userò per andare a lavoro e che dista 20km, potrei fare 5 minuti di sonno in più.
Sergiom2 Inserito il - 16/09/2019 : 20:31:02
Diciamo che da 26,5 passi a 32, non di più.
Non sono tanti ma nemmeno pochi.
Vedi tu...
IM_76 Inserito il - 16/09/2019 : 20:01:42
Sergiom2 ha scritto:

Sicuramente supererà i 30kmh ma di poco.
Solo che sul display leggerai max 22 kmh e di conseguenza anche i km percorsi saranno di meno.
Volendo puoi mettere un ciclocomputer da 10 euro per vedere la velocità reale e i km percorsi.
Prendine uno con il filo perché quelli wireless fanno interferenza e sballano...



Ok ti ringrazio per le indicazioni. Non so nemmeno se lo farò, era una curiosità.
Sergiom2 Inserito il - 16/09/2019 : 19:21:11
Sicuramente supererà i 30kmh ma di poco.
Solo che sul display leggerai max 22 kmh e di conseguenza anche i km percorsi saranno di meno.
Volendo puoi mettere un ciclocomputer da 10 euro per vedere la velocità reale e i km percorsi.
Prendine uno con il filo perché quelli wireless fanno interferenza e sballano...
IM_76 Inserito il - 16/09/2019 : 19:02:26
IM_76 ha scritto:

Ho letto nei post precedenti che il mitico Sergio, scopritore di questa bici in Italia, settando sul display della sua 26" come se fosse una 20" la bici raggiunge e mantiene i 29km/h sul piano. Sulla mia che sarà una 28" facendo lo stesso settaggio potrò avere un ulteriore incremento? Scusate se ho detto una fesseria, ma sono un esordiente totale come diceva il mitico Ugo.

Ho fatto questa considerazione perché ci sono 160 mm. di differenza tra la circonferenza di una ruota da 28" e una da 26". Dalle mie parti non ci sono salite, è tutto pianura e pur di andare veloci le si pensa tutte
IM_76 Inserito il - 16/09/2019 : 18:56:16
Ho letto nei post precedenti che il mitico Sergio, scopritore di questa bici in Italia, settando sul display della sua 26" come se fosse una 20" la bici raggiunge e mantiene i 29km/h sul piano. Sulla mia che sarà una 28" facendo lo stesso settaggio potrò avere un ulteriore incremento? Scusate se ho detto una fesseria, ma sono un esordiente totale come diceva il mitico Ugo.
Barba 49 Inserito il - 16/09/2019 : 14:49:25
Grazie dei chiarimenti, in affetti (come ben sai) sono un fautore dell'uso dell'acceleratore, rimane il miglior sistema di gestione dell'insieme motore/ciclista che possa esistere!
RobiBobo55 Inserito il - 16/09/2019 : 14:19:16
io quando arrivo ai semafori uso questa tecnica: mi fermo con assistenza a 6 e cambio sul ...5.Quando sta per scattare il verde do una spinta con il piede a terra e con l'altro spingo sul pedale , la centralina " vede " l'aumento di velocità e il motore parte a razzo ..con mezzo giro di pedali sono già in accelerazione e schizzo via. Ma non posso usare questo trucco nelle curve o in certe situazioni
job Inserito il - 16/09/2019 : 14:06:27
RobiBobo55 ha scritto:
A volte riattacca quasi subito e a volte ci vuole qualche secondo di più e ...succede sempre quando ne hai di bisogno per levarti dagli impicci


Confermo, quando devo attraversare arterie ad alto traffico veicolare, a volte mi prende un colpo, anche perchè spesso, confidando nelle capacità del motore mi trovo in mezzo all'incrocio con una marcia lunghissima. Se sei fermo in salita invece riparte con veemenza. Una tecnica per ovviare al problema è anche quella che insegna quel teppistello di Pix, frenare solo col freno dietro che non ha lo switch per staccare il motore :

in qualche occasione mi è servito avere un solo switch per rallentare la marcia senza staccare l’assistenza ed averla subito pronta al riattacco (vabbè ho fatto lo “sborone” perchè in realtà non sono così professionale nella guida)



@barba, quando parlo di settaggio velocità massima dell'acceleraatore è perchè nei display europei il parametro di velocità massima per l'acceleratore è impostato a 6 km/h , vabbè corto ma così è cortissimo
RobiBobo55 Inserito il - 16/09/2019 : 13:35:39
job ha scritto:

Barba 49 ha scritto:

@Job: Perchè, pensi che con l'acceleratore la NCM vada più veloce che con il pas? Da quanto è emerso dai vari test e dal fatto che questa bici in salita è un mulo penso che abbia un motore da soli 29km...


Non ho mai pensato che vada più veloce nè tanto meno m'interessa, mi interessa per decidere io in autonomia quanto il motore deve assistermi a seconda delle situazioni e per eliminare i ritardi di accensione. Ho anche esigenza di muovermi piano quando giro con il cane e alla stessa velocità degli amici quando sono in compagnia.




quoto Job, in effetti nell'uso cittadino (ferma, parti, riferma , riparti, semafori etc etc ) questo ritardo è fastidioso. Inoltre ho notato che non sempre ha questo effetto tipo elastico , forse dipende dal tipo di assistenza e dalla velocità che si ha quando si interrompe la pedalata. A volte riattacca quasi subito e a volte ci vuole qualche secondo di più e ...succede sempre quando ne hai di bisogno per levarti dagli impicci
titleist82 Inserito il - 16/09/2019 : 13:10:31
Spediscono anche in Irlanda e Regno Unito.
Basterebbe utilizzare un servizio di ri-spedizione (o un conoscente) in uno dei due stati.

ad es.: https://www.forward2me.com/
job Inserito il - 16/09/2019 : 13:07:43
titleist82 ha scritto:
Su questo tema mi ha appena risposto il servizio clienti di Leon Cycle. Il display Das-Kit C7 (in vendita sul sito USA a 99 dollari) è compatibile con la NCM Milano. Il C7 ha lo spinotto per l'acceleratore!



Io non ho capito come farselo spedire in Italia, ho visto spediscono solo in USA e Porto Rico.
job Inserito il - 16/09/2019 : 13:05:44
Barba 49 ha scritto:

@Job: Perchè, pensi che con l'acceleratore la NCM vada più veloce che con il pas? Da quanto è emerso dai vari test e dal fatto che questa bici in salita è un mulo penso che abbia un motore da soli 29km...


Non ho mai pensato che vada più veloce nè tanto meno m'interessa, mi interessa per decidere io in autonomia quanto il motore deve assistermi a seconda delle situazioni e per eliminare i ritardi di accensione. Ho anche esigenza di muovermi piano quando giro con il cane e alla stessa velocità degli amici quando sono in compagnia.

titleist82 Inserito il - 16/09/2019 : 12:42:58
job ha scritto:

Mi piacerebbe anche l'idea di avere 2 display intercambiabili, uno che mantiene la bici perfettamente legale e l'altro per fare esperimenti e usarlo dove non si incontra la lunga mano della legge .



Su questo tema mi ha appena risposto il servizio clienti di Leon Cycle. Il display Das-Kit C7 (in vendita sul sito USA a 99 dollari) è compatibile con la NCM Milano. Il C7 ha lo spinotto per l'acceleratore!

L'altra notizia eccellente (per me) è che mi rimborsano l'IVA se me la faccio spedire in Italia e poi la porto con me in Svizzera
Barba 49 Inserito il - 16/09/2019 : 11:57:00
@Job: Perchè, pensi che con l'acceleratore la NCM vada più veloce che con il pas? Da quanto è emerso dai vari test e dal fatto che questa bici in salita è un mulo penso che abbia un motore da soli 29km...
job Inserito il - 16/09/2019 : 11:22:11
Intanto io sono sempre in caccia di un display o qualcosa che mi faccia funzionare l'acceleratore: non è assolutamente indispensabile, ma ormai è una mia fissa per curiosità di sapere come va questa bici con acceleratore.

Purtroppo segnalo che https://www.radwechsel-shop.de/ che ha diversi ricambi per NCM mi ha scritto che non spedisce in Italia

Guten Tag,

Versand nach Italien ist leider nicht möglich.


Ero tentato di prendere il display L6BT che hanno in stock che dovrebbe essere compatibile con L7 e avere un sottomenu che permette di settare la vel.max dell'acceleratore .

Mi piacerebbe anche l'idea di avere 2 display intercambiabili, uno che mantiene la bici perfettamente legale e l'altro per fare esperimenti e usarlo dove non si incontra la lunga mano della legge .
RobiBobo55 Inserito il - 16/09/2019 : 07:49:55
mibe ha scritto:


Immagine:

26,7 KB



L'Olympia in foto che caratteristiche motore e batteria ha?


Sul sito scrivono batteria da 522 WH e motore Ananda da 80 Nm max
http://www.olympiacicli.it/it/modelli/e-bike/city/magnum-comfort
pilotaDD Inserito il - 15/09/2019 : 22:46:34
a me quella Venice non dispiace affatto.

Ma vedo dal link ad Amazon che ora c'è una Milano Plus che costa 100 euro in meno ma ha 100wh e un rapporto in più... a questo punto ci vuole una Venice plus...
claudio02 Inserito il - 15/09/2019 : 22:33:34
Sergiom2 ha scritto:

Comunque, penso che sia più saggio guardare le prestazioni che l'estetica.
E su questa cosa sono maniacale.
Un telaio così aperto non so, mi dà l'impressione di spaccarsi in due!


certo che il braccio di leva è impressionante

quella di pix ha un traverso di rinforzo massiccio
Sergiom2 Inserito il - 15/09/2019 : 21:57:32
Comunque, penso che sia più saggio guardare le prestazioni che l'estetica.
E su questa cosa sono maniacale.
Un telaio così aperto non so, ma dà l'impressione di spaccarsi in due!
mibe Inserito il - 15/09/2019 : 21:47:44
Sì, lo penso anch'io.
Sergiom2 Inserito il - 15/09/2019 : 20:48:32
Ma quel tubo è stato messo non per estetica ma per irrobustire il telaio... Penso.
mibe Inserito il - 15/09/2019 : 20:33:12
Sergiom2 ha scritto:

È identica alla Milano tranne il tubo.
Io trovo la Milano molto più gradevole di questa.... Poi, de gustibus...

Quella Olimpia secondo me...


A me piacerebbe di più se la versione bianca non avesse il secondo tubo:


Immagine:

50,09 KB
Sergiom2 Inserito il - 15/09/2019 : 20:05:49
È identica alla Milano tranne il tubo.
Io trovo la Milano molto più gradevole di questa.... Poi, de gustibus...

Quella Olimpia secondo me...
mibe Inserito il - 15/09/2019 : 20:03:25
Sergiom2 ha scritto:

@mibe
Guarda che esiste già solo che al momento non è disponibile.

https://www.amazon.it/NCM-Bicicletta-elettrica-Trekking-Batteria/dp/B07CJMW1KR


Grazie Sergio, lo so.

Solo che questa è una linea orizzontale senza alcun angolo:

___________________________________




Immagine:

52,82 KB


Comunque, la Venice la fanno anche in colore bianco? Ha le medesime caratteristiche (motore, batteria, componentistica) della Milano?
Sergiom2 Inserito il - 15/09/2019 : 20:02:24
Sergiom2 ha scritto:

@mibe
Guarda che esiste già solo che al momento non è disponibile.

https://www.amazon.it/NCM-Bicicletta-elettrica-Trekking-Batteria/dp/B07CJMW1KR


Non avevi visto?
mibe Inserito il - 15/09/2019 : 19:52:13
RobiBobo55 ha scritto:

Esteticamente la Milano a me piace, trovo che il tubo di rinforzo distragga un po alla vista quel parallelepipedo nero della batteria ( per questo io l'ho rivestita con pellicola bianca e grigia). L'unico appunto che posso fare al rinforzo rende lo scavalco basso...non proprio basso. Se facessero una Milano con un telaio come queste ecco che la troverei molto più agevole. Ma forse non sarebbe un telaio da trekking ma da citybike.

Immagine:

26,7 KB

Immagine:

164,64 KB


L'Olympia in foto che caratteristiche motore e batteria ha?
IM_76 Inserito il - 15/09/2019 : 17:01:25
RobiBobo55 ha scritto:

le pellicole si trovano anche nei negozi di accessori per auto, io le ho prese su internet . puoi vedere il lavoro che ho fatto sulla mia su questa discussione : http://www.jobike.it/forum/topic.asp?whichpage=1&TOPIC_ID=76318&


Ti ringrazio.
RobiBobo55 Inserito il - 15/09/2019 : 16:16:38
le pellicole si trovano anche nei negozi di accessori per auto, io le ho prese su internet . puoi vedere il lavoro che ho fatto sulla mia su questa discussione : http://www.jobike.it/forum/topic.asp?whichpage=1&TOPIC_ID=76318&
IM_76 Inserito il - 15/09/2019 : 16:08:39
RobiBobo55 ha scritto:

Esteticamente la Milano a me piace, trovo che il tubo di rinforzo distragga un po alla vista quel parallelepipedo nero della batteria ( per questo io l'ho rivestita con pellicola bianca e grigia). L'unico appunto che posso fare al rinforzo rende lo scavalco basso...non proprio basso. Se facessero una Milano con un telaio come queste ecco che la troverei molto più agevole. Ma forse non sarebbe un telaio da trekking ma da citybike.

Immagine:

26,7 KB

Immagine:

164,64 KB


Dove hai preso la pellicola? Anche io la penso come te, ho intenzione di rivestire la batteria quando mi arriverà la bici.
Sergiom2 Inserito il - 15/09/2019 : 15:43:39
@mibe
Guarda che esiste già solo che al momento non è disponibile.

https://www.amazon.it/NCM-Bicicletta-elettrica-Trekking-Batteria/dp/B07CJMW1KR
RobiBobo55 Inserito il - 15/09/2019 : 14:03:42
Esteticamente la Milano a me piace, trovo che il tubo di rinforzo distragga un po alla vista quel parallelepipedo nero della batteria ( per questo io l'ho rivestita con pellicola bianca e grigia). L'unico appunto che posso fare al rinforzo rende lo scavalco basso...non proprio basso. Se facessero una Milano con un telaio come queste ecco che la troverei molto più agevole. Ma forse non sarebbe un telaio da trekking ma da citybike.

Immagine:

26,7 KB

Immagine:

164,64 KB
andrea 104KG Inserito il - 15/09/2019 : 13:47:22
Ho visto a una coppia di turisti che aveva questa in versione nera era bellissima https://www.ebikelike.it/prodotto/atala-b-tour-sl-man/
Lei aveva la versione donna
mibe Inserito il - 15/09/2019 : 10:42:13
mibe ha scritto:

Ma si, è così come dici. Della Milano mi piace e va bene un po' tutto eccetto l'estetica. La Moscow mi piace esteticamente leggermente di più, ma non mi fa impazzire. Certo prezzo, batteria, prestazioni motore, pareri di chi la possiede costituiscono un bel peso sul piatto della bilancia ... Ma se alla NMC facessero qualche altro modello trekking con geometrie più convincenti per me...

Forse ormai sapete (a forza di sentirvelo dire) che spesso non trovo esteticamente gradevoli vari modelli di biciclette elettriche attualmente in commercio (soprattutto il telaio sloping; prediligo la forma "classica a diamante". A forza di vedere però eserciti di telai sloping con angoli sparsi qua e là mi sa che alla fine un giorno capitolero').
Ieri ho provato a modificare l'aspetto della Milano nera. De gustibus, ovvio, però guardandola così com'è non trovo gradevole per me il secondo tubo obliquo di rinforzo posto sopra alla batteria. Così, dicevo, ieri ho provato, molto grossolanamente e chiedo scusa per questo, a modificare il telaio eliminando questo tubo obliquo con e senza parafanghi; inoltre ho provato ad aggiungere un tubo più sopra (versione telaio da uomo diciamo) con due opzioni, una sloping e l'altra un po' meno.
Il risultato non mi convince (forse solo le prime due versioni, senza tubo obliquo non sono malaccio). Nelle altre a mio parere stona il tubo obliquo (che va alla ruota posteriore) che si collega troppo in basso al tubo che unisce sella al movimento centrale e, inoltre, c'è troppa poca distanza nel triangolo tra sella e manubrio. Ripeto, sono solo esperimenti fatti per continuare a parlare di questa valida bicicletta (ma anche forse dei suggerimenti a NMC che si decida a produrre una trekking con le stesse caratteristiche della Milano, ma con sto benedetto telaio da uomo a diamante )



Immagine:

241,74 KB



Immagine:

37,18 KB



Immagine:

219,42 KB



Immagine:

66,7 KB



Immagine:

111,19 KB
IM_76 Inserito il - 14/09/2019 : 23:41:59
Ho appena ordinato la versione bianca da 28". Speriamo bene!
RobiBobo55 Inserito il - 14/09/2019 : 16:46:18
job ha scritto:

Barba 49 ha scritto:

@Sandro: La pastiglia interna dei freni a disco meccanici va regolata ogni volta che frenando si nota la flessione del disco verso l'interno, come fai a pensare ad un chilometraggio senza conoscere i percorsi, il peso del ciclista e il suo modo di frenare?

Spesso dopo questa regolazione non occorre nemmeno riprendere il gioco con i registri delle guaine...


infatti stavo per rispondere: ogni quante frenate non ogni quanti chilometri. Con i percorsi che sto facendo in questi giorni, praticamente ogni uscita .

Un problema che c'è è che la vite del freno posteriore è coperta dal coperchio del motore, c'è uno spazio veramente esiguo, io uso una chiave a brugola con testa tonda che quindi lavora anche un po' angolata ma non è il massimo, la vite mi sembra già un po' rovinata . Come si deve fare ?



scusate se mi intrometto in ritardo sul problema dei freni, come ho scritto in questa discussione http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=76732
ho montato dei freni idraulici a doppio pistone con comando meccanico. dopo un primo aggiustamento del freno posteriore per l'uso che ne faccio io della bipa mi soddisfano pienamente. non ho ancora provato la loro efficienza in discese " ardite" ma spero , appena gli impegni in real me lo permetteranno, di testarne la frenata. comunque ogni tanto a bipa ferma pinzo i freni e vedo che i dischi non flettono...e mi sono evitato la seccatura di litigare con le brugole

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,55 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.