Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Prove e collaudi
 e mootika mtb 48v

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Insert YouTube
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
marianor Inserito il - 24/06/2018 : 15:47:14
come saprete sono stato indeciso se kittare il mio vecchio mtb con tutti i limiti del caso
o se cercare qualcosa di già pronto.


ho scritto i miei dubbi,a me non sarebbe servita una vera mtb,di fuori strada,nonostante abiti in campagna collinare
non ne faccio.

resta il fatto che a 40anni con una bimba pestifera di 5 e con zero hobby seri,causa lavoro e priorità economiche
mi sono detto tra me e me che la moto anche potendo non volevo farmela,ma avere un "cavallo" che fosse per me come lo sono
per altri le proprie due ruote mi piaceva moltissimo.

io ho,come credo anche altri,una sorta di attrazione verso le linee delle mtb
per questo,quando ho inquadrato il mondo delle bipa,sono sempre stato attratto da questo tipo di bipa.


in reltà io,come ho già scritto in altri articoli faccio dalla bipa un uso prettamente lavorativo
cioè,8 km a botta di stradine comunali che mi portano dalla mia collinetta al lavoro nella bassa padana.

quindi un utilizzo su asfalto(distrutto dalla pessima gestione)
del quale 6 km di falso piano e 2 km che al rientro a casa diventano di salita dal 4% fino al 12% nel picco finale di 700metri

se avessi kittato la mia mtb sarei stato su un bafang centrale,più che altro perchè mi stavo rendendo conto
della sua semplicità di installazione.
poi però i limiti fisiologici di una mtb degli anni 80,con i cantilever che frenano,ma ...
con un telaietto da 24" che per me stava un pelino stretto mi hanno fatto cambiare rotta.


un giorno qui da voi è uscito il post sulla mtb emootika da 48v

io in quel momento ero indeciso tra la mtb venduta da coop col bafang centrale che a me garbava molto per la
kiitabilità futura,ma con una batteria infinitamente piccola
e la ncm moscow,che però sforava il mio budget(volevo stare sotto i mille)

ovviamente sul fronte budget si possono aprire migliaia di modi di vedere il tutto.
io ho dei limiti che non volevo ne potevo oltrepassare,per cui quando ho potuto vedere e seguire questa
bipa di emootika ho deciso di approfondire il discorso.

così dopo averla testata nei dintorni del centrocommerciale ho deciso,che,anche se forse era un hub lungo,a me pareva
,provandola nelle salite del parcheggio sotterraneo,che andasse mille volte meglio della bipa che avevo avuto l'anno scorso
in conproprietà con mia moglie(wayel trilogia 2.0 36v hub)

nel giro di tre giorni mi è statà consegnata semimontata,sostanzialmente c'era
da montare il manubrio e le pidivelle,oltre la ruota anteriore,con piccolo settaggio del freno a disco anteriore
(tekro aries meccanico esattamente come al posteriore)


come cambio monta un 8 rapporti shimano acera ed un tre rapporti sempre acera all'anteriore.

la batteria è un onesta 48v per 10 ampere.

l'unico vero difetto è che mi è arrivata con la gomma posteriore montata nel sensio contrario di marcia
per il resto tutto ok.


ad oggi ho percorso 167km quasi totalmente per il casa lavoro
posso solo esserne soddisfatto,nella salita di casa,quella al 12%,mi porta su tranquillamente ai 22/26 km.h
a seconda dell'apporto che le do io
in sostanza si arriva subito ai 25 orari
confermo quel che scrive un nostro collega di forum,di cui non ricordo il nome,che c'è un menù che ti permette di
impostare il diametro ruota,l'intensità della luce del display,e il limite che da 25 può salire fino a 40 orari.


io ho provato per vedere più che altro se fosse un motore lungo,ma col mio peso (90kg)
in simbolica sul piano ho toccato i 36 orari.

ora non so se è il motore è lungo o meno,a me pare spinga come un mulo,ma io non sono esperto,come dicevo ho avuto solo
un anemica wayel

confermo che se si volesse fare davvero off road ci vorrebbe il manettino,è un motoretto abbastanza aggressivo
in prima(di 5 mappature) assistenza ti porta ai 20 molto velocemente,tant'è che quando arrivo in cortile la metto sullo zero.

la rapportatura permette di trovare sempre una cadenza buona per aiutare il motore,e non stancarsi troppo.
sul display è presente un (spero si chiami così)wattometro che in sostanza ti dice in tempo reale quanto
il motore sta dando in watt,ho notato che nella salita del 12% ha un picco di 700 e passa watt.


questo display è un pò carogna,nel senso che sul piano mi spinge ad aiutarla molto,portando il consumo istantaneo a livelli
bassi.

sul fronte consumi non ho mai fatto un pieno/riserva per varie ragioni tra cui il fatto di tenere la batteria alta.

però posso dire che dopo 32km,cioè due giorni di lavoro,si spegne la prima tacca di 5 della batteria.
non so se il livello scende in modo omogneneo,però è sinceramente molto tranquillizante anche per qualche giretto
fuori programma.


i freni,venendo dai cantilever della mia mtb vecchia,e dai vbrake che montava la wayel,posso dire solo che sono nettamente
migliori,specialmente per modulabilità.

confermo quello che ho letto sui freni a disco meccanici,cioè che dopo circa 100km ho dovuto dargli una piccola registratina
ma nulla di particolarmente noioso da fare.

l'ho provata anche da spenta e con 24rapporti si lascia portare in giro bene.

non mi esprimo sulla forcella anteriore,perchè per me è come essere su un mercedes,ma solo perchè non ho mai usato
mtb d'alta gamma.

di certo la trovo molto confortevole,forse la sella sarebbe migliorabile,ma cercando il pelo nell'uovo.



tirando la somma per ora 890 euro ben spesi,poi vedremo.

l'unica cosa che mi spiace è che nel display non è presente un orologio,infatti gli ho montato il tachimetro wireless
della ktm che avevo smontato dalla vecchia mtb.

Immagine:

84,14 KB
50   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
nando_mac Inserito il - 17/09/2019 : 23:30:24
Probabilmente un falso contatto o qualche ossidazione, se il problema si ripropone bisogna indagare meglio, nel caso vada tutto bene cerca di ottimizzare l'isolazione dei contatti senza invalidare la garanzia.
stefa67 Inserito il - 17/09/2019 : 22:54:17
aggiorno la situazione per quanto riguarda la mia bici la settimana scorsa mi dà error 30 e non avvia il motore per quanto letto è mancanza di comunicazione controllo tutti gli ''spinotti'' sembra tutto a posto ma quando accendo il display dopo circa 10 secondi torna il messaggio error30 il giorno seguente accendo e parte normalmente faccio qualche km sto fermo una mezz'ora riaccendo ma va in errore devo farmela di muscoli (è bella tosta senza assistenza!!!) successivamente è partita ancora quando voleva comunque in 6 mesi non mi era mai successo ieri ho smontato il coperchio della centralina situato sotto la batteria ho scollegato i fastom collegati alla basetta dei contatti della batteria non sono un esperto in elettronica ma la scheda sembra piuttosto sacrificata in un angusto spazio e sembra piuttosto ''cinese''comunque ho innaffiato con svitol riattivante elettrico lasciato 5 min asciugare ricollegato i fastom (anche questi mi sembrano di sez. esigua considerando che arriva a passare fino a 10A ) richiuso tutto e collegata la batteria accendo e non da più errore da 2 giorni funziona io la uso tutti i giorni e negli ultimi 2 mesi non ha mai preso pioggia la bici è tenuta con la cura di un buon padre di famiglia 99% percorsi su asfalto speriamo sia solo un episodio!
Sergiom2 Inserito il - 11/09/2019 : 20:42:30
Se te la vende a 850 euro ed ha veramente 1000 km potrebbe essere un buon affare, al massimo cambi le pastiglie. Però vedila e provala.
stefa67 Inserito il - 11/09/2019 : 19:57:03
salve superati i 4000 km per il momento senza problemi batteria che mantiene la sua capacita quasi per intero io non l'ho mai scaricata del tutto la metto in carica appena arrivo dal lavoro poi la stacco 2 3 4 ore dopo per il momento sono pienamente soddisfatto per rispondere a sergiom2 devo dire che in salita non va certamente come la MILANO ma se la cava comunque egregiamente e facendo percorsi extraurbani preferisco avere + allungo in pianura 34 35 all'ora in assistenza 5 poi a me piace comunque spingere sono sempre andato in bici muscolare per dire la salita da fonte alto a crespano (prov di tv) 1,5 km al 3- 4% spingendo un po va su a 27 28 km/h in ass 4 corona +grande davanti e rapporto 1 o 2 dietro @mibe io l'ho acquistata all'eurobrico di bassano del grappa ne avevano ancora una fino ad agosto la vendevano a 650 euro la misura comunque era unica taglia M io sono 1,75 per cui mi va bene per te penso sarebbe piccola le scritte sono adesive per cui penso si tolgano facilmente mi piacerebbe prendere la NCM milano per la moglie ne ho vista una su subito a conegliano(tv) ad un'ora da casa mia la vende a 890 trattabili con circa 1000km che ne pensate?
mibe Inserito il - 23/08/2019 : 14:36:52
Questa E-mootika si acquista online o presso i negozi fisici? Le scritte arancio si possono rimuovere facilmente per avere un look "total black"? Io che sono alto 1.88 che misura di telaio dovrei scegliere?
stefa67 Inserito il - 27/07/2019 : 00:49:55
il bello dell'usare questa bici è che spinge quando serve mi spiego meglio se io voglio andare tranquillo metto l'assistenza minima liv 1 che ti porta circa a 19 20 se ti serve piu velocita aumenti livello fino al max 5 che arriva a 35 poi non è on/off arrivata a velocità impostata stacca di colpo ma lavora riducendo potenza fino a staccare. l'indicatore di potenza istantanea fa vedere chiaramente questo comportamento (marianor diceva che lui vedeva picchi fino a 700W io non ho mai visto piu di 520W) anche in acc. ti da subito watt poi cala arrivando al liv. impostato non so se tutte le bici elettriche si comportano cosi essendo la mia prima e byke penso sia dovuto all'elettronica il comportamento in salita è comunque buono per il tipo di motore io aiuto molto con la pedalata muscolare per cui salite al 4 5% le faccio a 27 28 all'ora a liv 4 con uno sforzo minimo quello che secondo me non si può (secondo me) fare è andare in montagna e fare 15 20 km di sola salita 1200 1300 di dislivello perchè la potenza assorbita sarebbe sempre tanta in quanto regolata solo dalla velocità poi avresti anche il problema discesa in quanto i freni non sono adatti per una discesa impegnativa e prolungata di montagna per il resto per un utilizzo ricreativo senza troppe pretese o utilizzo quotidiano casa lavoro nel mio caso con un dislivello di circa 60 70 metri nell'ultimo km fino ad ora ha soddisfatto le mie aspettative(rapportate sempre alla spesa fatta) e comunque il mio tragitto casa lavoro più breve sono 7 km gran parte della quale su regionale molto trafficata per cui molto spesso vario percorsi allungando arrivando anche a 10,7 km su stradine meno trafficate il bello e che mi diverto pure mentre in auto era una noia lo stesso tragitto da 13 anni tra l'altro ci metto solo 10 min in più di quello che ci mettevo in auto buona notte!!!
Sergiom2 Inserito il - 26/07/2019 : 23:06:16
Amico mio, se spinge a 36 kmh, in salita non è un gran che.
luc_maz48 Inserito il - 26/07/2019 : 23:05:15

Benvenuto tra noi!

E grazie per la tua testimonianza!


stefa67 Inserito il - 26/07/2019 : 22:46:49
salve a tutti volevo portare la mia testimonianza sulla bici emootika acquistata a meta febbraio all' eurobriko di bassano del grappa a 699 Euro ho percorso fino ad ora 3200 km tragitto casa lavoro 4 volte al dì (circa 30 34 km al giorno) al 98% su strada anche perchè non potrebbe tollerare un uso off road (qualita dei componenti) la bici è un ottima 'passista' su strade piane e pendenze non troppo elevate fila come un treno a liv 5 con batteria carica spinge fino a 36 km/h usando i vari livelli e rapporti si trova sempre la giusta v. di crociera verso i 1000 km si era cominciato a manifestare il difetto della ruota libera (i pedali andavano a vuoto) in discesa senza pedalare la ruota libera faceva trrrrrr -----trr---- trrr---trrrrr quando si ricominciava a pedalare andava a vuoto un giro o due poi si agganciava lo faceva soprattutto dopo una lunga discesa appoggiando la bici per terra ho spruzzato del wd 40 sulla ruota libera non ho piu avuto quel problema come dicevo la qualità dei freni è medio bassa quello posteriore ho dovuto smontarlo perche frenava poco e solo su metà disco smontandolo mi sono accorto che il supporto che tiene agganciata la pinza al telaio era montata in maniera errata (rovescia)ripristinato ora funziona molto meglio guardando i tutorial mi sono regolato la pastiglia 'fissa' sia davanti che dietro perche uscita dal negozio non era per niente a posto detto questo sono abbastanza soddisfatto del comportamento finora con un hub non si puo scalare cima grappa per quanto riguarda la batteria fino ad ora mantiene praticamente per intero le sue prestazioni considerate che io non l'ho mai scaricata del tutto arrivo a casa e l'attacco al suo caricab. se vorrete farmi qualche domanda sono ben accette!!!!
Barba 49 Inserito il - 12/07/2019 : 13:22:04
Naturalmente non puoi utilizzare il tester per misurare la corrente di uscita della tua batteria, ti salterebbe subito il fusibile!!!

Se vuoi farre un test di scarica devi collegare quattro lampadine dei fari auto (12V-60W) in serie in modo da far "scorrere" nel circuito circa 5A di corrente che potrai misurare inserendo il tester in serie alle lampade stesse... Per ogni ora in cui le lampade rimarranno accese dovrai conteggiare 5Ah, per cui se rimanessero accese per due ore prima che la batteria stacchi la corrente avresti una batteria da 48V-10Ah circa...
vittorisk Inserito il - 12/07/2019 : 10:41:20
Gordrak ha scritto:

Si si, ho pedalato anche una decina di Km ma nessun aiuto alla pedalata.
Dalle ricerche che ho fatto ecc dovrebbe essere la batteria che non riesce a fornire il sufficiente spunto di Ah al motore.
Per essere sicuri servirebbe una pinza amperometrica per misurare la corrente fornita al motore ma non ne ho una.
Spero che Kasanova risolva perchè sono stufo di tutti questi problemi.



La bici e' nuova quindi kasanova deve ottemperare ai doveri di garanzia.
Non perdere altro tempo perche' sulla batteria la garanzia e' limitata a soli 6 MESI!
Gordrak Inserito il - 12/07/2019 : 10:24:30
Si si, ho pedalato anche una decina di Km ma nessun aiuto alla pedalata.
Dalle ricerche che ho fatto ecc dovrebbe essere la batteria che non riesce a fornire il sufficiente spunto di Ah al motore.
Per essere sicuri servirebbe una pinza amperometrica per misurare la corrente fornita al motore ma non ne ho una.
Spero che Kasanova risolva perchè sono stufo di tutti questi problemi.
Sergiom2 Inserito il - 11/07/2019 : 18:37:15
Siamo sicuri che è la batteria?
Hai provato a pedalare anche quando la batteria lampeggia?

andrea 104KG Inserito il - 11/07/2019 : 17:21:20
La batteria la ricelli senza problemi o ne metti una qualsiasi di pari voltaggio.
Gordrak Inserito il - 11/07/2019 : 14:57:20
Ho fatto un altro test e il problema è sicuramente la batteria.
Dopo averla caricata, appena metto PAS 1 da un secondino di aiuto alla pedalata e dopo l'indicatore di carica scende nel display a E lampeggiante.
metto PAS 0 ( ossia nessun aiuto pedalata ) e l'indicatore risale a F .( completamente carica )
Rimetto PAS 1 e ritorna a E lampeggiante ( completamente scarica )

Dato questi problemi mi stavo domandando, ma sarà difficile un domani trovare una batteria compatibile per la bici e-mootika online?
La forma mi sembra abbastanza particolare ma credo sia un involucro e all'interno ci sia una batteria al litio giusto?
Grazie
Gordrak Inserito il - 10/07/2019 : 12:22:54
Io ho misurato con un multimetro digitale la tensione della batteria dopo la carica ed era 54.6 V.
Non so se sia possibile misurare anche la corrente che eroga ( non ho mai provato ma il multimetro ha questa funzionalità)
Ho controllato le connessioni e ad occhio nudo non vedo nulla di anomalo.
Sto aspettando che mi chiami un loro tecnico.
Barba 49 Inserito il - 09/07/2019 : 15:20:48
Batteria andata a farsi friggere, e comunque i tre cicli di carica e scarica digli che li facciano al loro cervello: Le celle al Litio hanno solo bisogno di una LUNGA carica iniziale prima di essere montate sulla bici e di NON essere mai scaricate oltre l'80%, tutto il resto è fuffa...

Insisti per la sostituzione della batteria, ma se vuoi provarla puoi collegarci un carico formato da lampade per auto (quelle dei fari) e controllare in maniera molto "spannometrica" quanti Ah riesce ad erogare prima di andare in protezione: In questo modo qualora la batteria risultasse in perfetta efficienza potresti rivolgere altrove la ricerca del guasto.
Gordrak Inserito il - 09/07/2019 : 09:39:52
Buongiorno a tutti.
aggiornamento sulla mia fantastica bici pacco.
Dopo aver speso 50 euro per cambio disco e registrazione del cambio,
la bici continua a comportarsi come una perfetta muscolare!
Ho percorso circa 10 km in percorso prevalentemente pianeggiante ma sul display l'indicatore di carica della batteria passa subito ad E lampeggiante (batteria completamente scarica) appena comincio a pedalare.
Appena mi fermo l'indicatore di carica risale a F ( completamente carica ).
Ho provato ad utilizzare i diversi PAS e pedalate più o meno forti ma non è cambiato nulla.
A questo punto deduco che la batteria sia difettosa.
Sto aspettando risposte da Kasanova che mi ha chiesto se ho fatto i 3 cicli di carica e scarica batteria.
I cicli di carica li ho fatti, ma come fare a scaricare completamente una batteria se la bici non da supporto alla pedalata?
Barba 49 Inserito il - 24/06/2019 : 10:46:44
Quoto Andrea, capovolgi la bici, acquista un tiraraggi, allenta di mezzo giro i raggi del lato sinistro (tutti) e poi tira di mezzo giro quelli del lato destro, il cerchio si sposterà verso destra: Se un intervento non fosse sufficiente ripeti tutto da capo!!! Ricordati di contrassegnare il raggio da cui inizi la manovra, altrimenti sbaglierai di certo.
andrea 104KG Inserito il - 23/06/2019 : 00:43:49
basta che sviti, prova con mezzo giro, tutti raggi da un lato e tiri di mezzo giro tutti quelli dall'altro... non è ingenieria della nasa certo ci vuole un tiraraggi e a bici capovolta ben stabile, con calma senza fare confusione
rischio Inserito il - 22/06/2019 : 23:00:27
vediamo un pò perchè qui da me i biciai sembrano dei praticoni per di più arroganti...non vorrei fare danni più seri e poi magari sentirmi rispondere che la bici è difettosa di fabbrica
MilleMiglia Inserito il - 22/06/2019 : 22:11:44
Un biciaio in un quarto d’ora ti mette la ruota a posto, centrandola.
Se la lasci così viaggi storto, la ruota dietro non segue la scia e l’impronta di quella davanti
nn63 Inserito il - 22/06/2019 : 20:41:42
Se a ruota gira bene (senza attriti strani e in un unico piano perpendicolare al perno)
e se frena bene e omogeneamente nonostante l'intervento, allora io la lascerei stare
(pittosto che perder tempo per esempio a cambiare le tensioni dei raggi e rischiare di peggiorare).

Vediamo quanto tempo ci mettono gli esperti a fucilarmi sul posto per questo parere ...
rischio Inserito il - 22/06/2019 : 19:13:08
disco raddrizzato grazie ancora una volta per i preziosissimi consigli; ora la bici è quasi ok e vi spiego quel quasi: mi sono accorto che la ruota posteriore è stata montata male nel senso che non è perfettamente al centro del telaio, per un paio di millimetri non mi tocca sul lato sinistro mentre dal destro dista circa 1 centimetro,non è centrata appunto....posso lasciarla così o è pericoloso? penso che smontare tutta la ruota posteriore con motore e pacco pignoni non sia proprio una passeggiata per un poco pratico come il sottoscritto....
eugenio Inserito il - 22/06/2019 : 16:28:53
Alcuni li raddrizzano con le mani, se non sono troppo storti

andrea 104KG Inserito il - 22/06/2019 : 15:11:04
Alcuni li raddrizzano cerca "raddizzare disco mtb" trovi parecchie info
Barba 49 Inserito il - 22/06/2019 : 09:16:50
Beh, si sarà piegato durante il trasporto, sono oggetti con 2mm di spessore e si piegano facilmente, ma in compenso costano veramente poco...
rischio Inserito il - 21/06/2019 : 22:20:44
dopo alcune prove fatte oggi sono arrivato alla conclusione che il problema è il disco leggermente piegato,mi toccherà sostituirlo su una bici nuova! vi aggiornerò, intanto grazie per i preziosi consigli
Barba 49 Inserito il - 21/06/2019 : 09:05:01
Se il disco è piegato non c'è niente che tu possa fare, devi semplicemente sostituirlo!!!

Non c'è nessun modo serio di raddrizzare un disco del freno, e costa talmente poco che non vale prorpio la pena perderci tempo, specialmente se non si sa come operare: Comunque non c'è nessun meccanismo che permetta di "centrare la ruota", gira su cuscinetti, l'unica cosa che si può centrare è il cerchio tirando o rilasciando i raggi...

Se invece il disco è perfettamente diritto e non oscilla minimamente allora devi fare una regolazione seria della pinza come ti ha suggerito Andrea, di solito basta una brugola da 3mm e sapere cosa fare!
andrea 104KG Inserito il - 20/06/2019 : 23:19:05
Se è la pastigli interna che tocca vuol dire che la vite di regolazione che hanno i freni meccanici sull'interno della pinza è troppo tirata, prova a svitarla un pò. Nei freni meccanici c'è un solo pistoncino che preme sul disco e lo piega leggermente verso l'altra pastiglia. Per questo la pastiglia interna ha una vite di regolazione man mano che si consuma va avvicinata al disco. Può darsi che la regolazione iniziale sia eccessiva e preme sul disco.
rischio Inserito il - 20/06/2019 : 23:00:29
io proprio oggi finalmente ho testato la seconda bici presa stavolta da eurobrico; l'unico problema che ho riscontrato fino ad ora su questa seconda è il freno anteriore perchè anche centrando la pinza la ruota rimane super frenata,per farla girare correttamente devo svitare la pianza quasi del tutto con la conseguenza che diventa ballerina e non credo svolga più bene il suo lavoro...comunque facendo girare la ruota anteriore mi sono pure accorto che probabilmente o la ruota non è perfettamente in asse oppure il disco del freno è storto...domani rimonto la ruota e vedo un po se riesco a risolvere da solo se avete dei suggerimenti sono ben accetti dato che non sono un asso in meccanica
Barba 49 Inserito il - 20/06/2019 : 13:11:55
Se l'indicatore di carica della batteria passa da full a riserva in pianura allora hai un contatto che non fa il suo dovere, se invece la cosa accade quando la bici è sotto sforzo (partenze, salite) allora è la batteria che ha un problema...
Gordrak Inserito il - 19/06/2019 : 23:12:05
Ciao a tutti. I problemi sembrano non finire mai. Il cambio non era regolato bene e sgranava. Inoltre mi sono accorto che la ruota anteriore è frenata. Vado a controllare il freno anteriore e noto che il disco è un po piegato.
Infine la batteria sul display passa da full a e e non da il giusto supporto alla pedalata
Non vorrei che sia collegato alla ruota anteriore frenata

Eurobrico e la spedizione bartolini mi hanno deluso tantissimo.
Qualcuno di voi ha riscontrato questo problema della batteria che nel display passa full a riserva ?
andrea 104KG Inserito il - 18/06/2019 : 21:35:27
Per avere i tubeless ci vorrebbero cerchi apposta che costano più della bici. Complimenti per il lavoraccio al caldo..
-sandro- Inserito il - 18/06/2019 : 18:00:06
Ciao per mia curiosità personale riesci a fare uun test (ora che sappiamo il tuo peso) in salita con pendenza misurata a quanto arrivi in velocità alla massima assistenza?
Giorgio99 Inserito il - 18/06/2019 : 16:11:29
Ciao a tutti , allora la scorsa settimana non era a casa per cui non ho potuto testare la bici .

Abito nella zona collinare di Torino per cui salite e discese a tutta birra ....
Per ora la bici va bene , devo dire che l'aiuto in salita è veramente " interessante " anche se io tendo a mantenere sempre il livello su 1 e 2 , ieri sera dopo una lunga discesa su sterrato mi ha dato errore " 25 " " freno rotto " .... strano i freni funzionavano bene ho spento tutto e riacceso e tutto è tornato normale .
I freni sono il punto debole di questa bici , essendo meccanici tra il peso della bici + il mio ( io peso 85 Kg x 1,82 cm di altezza ) superiamo abbondantemente i 100 Kg per cui in discesa sarebbero stati molto più utili quelli idraulici ....
In realtà si potrebbe montare dei freni idraulici , ma come la mettiamo con il cavo che parte dalla manopola del freno e va alla centralina ????

Per Sandro , no per andare a Superga sono arrivato dalla strada panoramica che collega Pino Torinese con la basilica di Superga , per cui non ho fatto la strada da te indicata che è quella che arriva a Superga da Torino città.
Barba 49 Inserito il - 11/06/2019 : 17:02:37
Capovolgi la bici, allenta il cavo di comando del deragliatore, registra le due viti di battuta della prima e terza corona spingendo e rilasciando il deragliatore a mano e controllando che la catena lavori bene e senza rumori... Alla fine lasci il deragliatore libero ed inizia a regolare la tensione del cavo, appena vedi che inizia a tirare leggermenete aziona il comando al manubrio e registra la tensione del cavo stesso finemente finchè tutto funziona...
Gordrak Inserito il - 11/06/2019 : 15:54:28
Aggiornamento:
Eurobrico mi ha messo in contatto con Kasanova che, avendo visionato le foto del pacco ricevuto, mi ha inviato i componenti mancanti tramite un altro corriere.
Finalmente ho ricevuto tutti i pezzi. ieri ho montato la bici ma non ho ancora utilizzato la batteria e il motore perchè devo allineare meglio il cambio anteriore. Il deragliatore non era perfettamente centrale e non riesco a mettere la 3 marcia sull'anteriore. E' da molto tempo che non avevo la bici e ieri non ho avuto il tempo di calibrare bene il cambio. Anche perchè prima di usare il motore elettrico vorrei assicurarmi che il cambio funzioni bene e non faccia danni alle parti meccaniche.
Qualcuno di voi sa darmi qualche consiglio su come procedere sul cambio anteriore ? Ho provato solo avvitando o svitando le viti ma credo debba intervenire sulla tensione del cambio.
Grazie
ciao
toninello Inserito il - 11/06/2019 : 15:37:57
Per Giorgio 99:
Chissà se Kasanova importerà mai questa ed a che prezzo.
Sembra molto interessante e con componenti di marca.
http://www.overflybike.com/goods-94.html
-sandro- Inserito il - 07/06/2019 : 09:56:58
Giorgio99 ha scritto:

Buongiorno a tutti voi .

Sono nuovo del forum ; mi è arrivata da pochi giorni la e-mootika mountain bike , ed essendo la mia prima bici elettrica non ho alcuna esperienza in merito .

Per ora l'ho usata solo 1 volta , ho percorso 30km tutti in salita e discesa , essendo di Torino sono arrivato sino a Superga , vorrei porvi una domanda , ho notato che :

Con il funzionamento della bici senza il motore ( con la centralina spenta ) quindi durante la pedala libera la bici sembra “ frenata “ …. come se il motore posto sulla ruota posteriore impedisse alla ruota di girare liberamente … ho verificato i freni i quali non sfregano sui dischi per cui questo fenomeno non è da imputare a loro .

Secondo voi è normale oppure devo chiamare il centro assistenza ?

Grazie , saluti Giorgio


Ciao Giorgio,
per Superga hai fatto questa strada anche (arrivano al 30% qui!) https://www.google.com/maps/@45.0769859,7.7635341,3a,75y,38.86h,93.56t/data=!3m7!1e1!3m5!1syTxhKQx7d4_XakFB7tICxA!2e0!6s%2F%2Fgeo2.ggpht.com%2Fcbk%3Fpanoid%3DyTxhKQx7d4_XakFB7tICxA%26output%3Dthumbnail%26cb_client%3Dmaps_sv.tactile.gps%26thumb%3D2%26w%3D203%26h%3D100%26yaw%3D169.64136%26pitch%3D0%26thumbfov%3D100!7i13312!8i6656!5m1!1e4 ?

Considerando il tuo peso come ti è sembrato fare queste salite senza particolare sforzo e a che velocità? Facci sapere un po' di dettagli :)
-sandro- Inserito il - 07/06/2019 : 00:51:53
per i nuovi possessori, avete report con velocità del tiro in salita in precise pendenza?
Giorgio99 Inserito il - 06/06/2019 : 11:57:59
La bici è questa : http://www.overflybike.com/goods-93.html

Prodotta in Cina è probabile che Kasanova abbia acquistato uno stock notevole è le abbia vendute tutte , bisogna vedere se ne riacquisterà altre , oppure proporrà altri modelli ....
-sandro- Inserito il - 06/06/2019 : 09:46:22
Giorgio99 ha scritto:

Per Sandro , esatto sono andato in un negozio Kasanova ho ordinato e pagato ( con bancomat ) la bici nel negozio e dopo circa 3-4 giorni mi è arrivata a casa consegnata dal corriere bartolini , ciao Marco.

P.s. E' meglio cmq chiamare prima il negozio per sapere se vi è ancora disponibilità .


Molto strano che se è andata fuori produzione addirittura si può ordinare.
Giorgio99 Inserito il - 06/06/2019 : 08:03:36
Per Sandro , esatto sono andato in un negozio Kasanova ho ordinato e pagato ( con bancomat ) la bici nel negozio e dopo circa 3-4 giorni mi è arrivata a casa consegnata dal corriere bartolini , ciao Marco.

P.s. E' meglio cmq chiamare prima il negozio per sapere se vi è ancora disponibilità .
-sandro- Inserito il - 05/06/2019 : 19:38:47
Giorgio99 ha scritto:

Io ho ricevuto la bici il 30 maggio , l'ho ordinata direttamente in un negozio Kasanova .

La bici mi è arrivata in uno scatolone molto vissuto ….. chiuso con del nastro adesivo da pacchi , in sostanza presumo che la bici fosse un pezzo da esposizione ….. anche le protezioni interne erano attaccate con del comune nastro di carta tipo quello che si usa per la pittura di casa …..
• La bici presenta un bollo sul telaio sotto la batteria , anche se piccolo.
• Cosa più grave è che risulta rotta la manopola SX di comando del deragliatore con l’indicazione del numero di marcia che si sta utilizzando.

Ho scritto all'assistenza ebike di Kasanova la quale mi ha risposto prontamente e spedendomi il pezzo rotto ( che non è ancora arrivato ) , si sono scusati per la mia insoddisfazione , cmq i pezzi vi erano tutti tranne il manuale che ho scaricato a internet.

Ho avuto poco tempo per provarla ma per ora direi che sono soddisfatto .

Visto che non si trova più da nessuna parte credo che stiano raccimolando gli ultimi pezzi qua e la tra i vari negozi che avevano in esposizione la bici .


Domanda come si fa ordinare direttamente dal negozio? Nel senso te la spediscono loro?
rischio Inserito il - 05/06/2019 : 18:27:59
Giorgio anche la prima e-mootika che attualmente sto usando aveva ed ha un bollo sul telaio sotto la batteria ma per fortuna è una cosa da nulla; i numeri che vedi sul display e che puoi impostare da 0 a 5 rappresentano il livello di intervento del motore e impostando a 0 vuol dire che il motore non interviene ma il display rimane comunque acceso per permetterti di leggere chilometri fatti e altre informazioni;
Giorgio99 Inserito il - 05/06/2019 : 17:44:03
Domanda :

quando accendo la bici , il visore LCD si posiziona sul livello di difficoltà 1 , ma pigiando la freccia per spostare il livello di assistenza verso il basso va sul numero 0 .... che cosa vuol dire livello di assistenza 0 ?

grazie , ciao Marco
Giorgio99 Inserito il - 05/06/2019 : 17:38:50
Io ho ricevuto la bici il 30 maggio , l'ho ordinata direttamente in un negozio Kasanova .

La bici mi è arrivata in uno scatolone molto vissuto ….. chiuso con del nastro adesivo da pacchi , in sostanza presumo che la bici fosse un pezzo da esposizione ….. anche le protezioni interne erano attaccate con del comune nastro di carta tipo quello che si usa per la pittura di casa …..
• La bici presenta un bollo sul telaio sotto la batteria , anche se piccolo.
• Cosa più grave è che risulta rotta la manopola SX di comando del deragliatore con l’indicazione del numero di marcia che si sta utilizzando.

Ho scritto all'assistenza ebike di Kasanova la quale mi ha risposto prontamente e spedendomi il pezzo rotto ( che non è ancora arrivato ) , si sono scusati per la mia insoddisfazione , cmq i pezzi vi erano tutti tranne il manuale che ho scaricato a internet.

Ho avuto poco tempo per provarla ma per ora direi che sono soddisfatto .

Visto che non si trova più da nessuna parte credo che stiano raccimolando gli ultimi pezzi qua e la tra i vari negozi che avevano in esposizione la bici .
rischio Inserito il - 05/06/2019 : 16:41:08
spero vivamente che per i pezzi mancanti kasanova non ti farà aspettare quanto sto aspettando io per le batterie( 4 mesi)...tienici aggiornati ti raccomando!
-sandro- Inserito il - 05/06/2019 : 16:37:12
La scatola e i sigilli interni come ti sembravano?

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,4 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.