Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Prove e collaudi
 Problemi AM80

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Insert YouTube
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
vasuck Inserito il - 25/02/2019 : 18:46:34
Saluti a tutti,
ieri dopo mesi di forzata inattività ho rimesso in pista la mia Atala AM80 per un breve test e mi è parso che andasse tutto bene.
Stamattina salgo in sella per un giro in collina , ma fatti pochi metri la bipa è andata in protezine ed è apparsa questa schermata:


Immagine:



Ho, in sequenza, fatto queste operazioni:
controllato allineamento sensore e magnete,
scollegato e ricollegato la batteria,
controllato i cablagggi dei cavi sotto la batteria,
controllato i cablaggi dei cavi sopra il motore con attenzion al cavo che va al sensore.
Mi ha colpito che nella schermata accanto all'icona della batteria, come potete vedere, sono segnati i volt e non la percentuale di carica come è sempre stato (???)

Sono molto amareggiato e deluso perchè è il secondo guasto elettrico in un arco di tempo di utilizzo veramente minimo, considerando poi che il mio venditore dista 40 km da dove abito...
50   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Ghostrider Inserito il - 06/12/2019 : 20:19:01
Ghostrider ha scritto:

Penso anche io che la corna sia la soluzione migliore (più veloce e meno costosa) tanto sono sempre tra i boschi non mi serve la velocità

Volevo dire la "corona"
nando_mac Inserito il - 06/12/2019 : 18:18:30
Ghostrider ha scritto:

Penso anche io che la corna sia la soluzione migliore (più veloce e meno costosa) tanto sono sempre tra i boschi non mi serve la velocità

Decisamente lungo, vedi fino a che puoi spingerti con la corona, io col 32 davanti e 36 dietro avvolte mi sento lungo e con 11 dietro nessun problema anche dopo i 35 km/h, dove possibile.
nando_mac Inserito il - 06/12/2019 : 17:56:34
Bik3r!, che splendido lavoro.
La soluzione batterie piccole da mettere in parallelo mi piace anche perché leggara, in futuro la adotteró anche io. Nel frattempo nei casi di giri lunghi o veloci mi porto dietro in uno zaino questa vecchia batteria da 400 wh semplicemente inscatolata
...


Immagine:

114,55 KB
andrea 104KG Inserito il - 06/12/2019 : 14:07:48
Bel lavoro bik3r! Alla faccia dei motori proprietari che per avere prestazioni simili ti costringono a cambiare bici.. e con che costi!
andrea 104KG Inserito il - 06/12/2019 : 13:47:12
Se ha un cambio a 9v le cassette ztto costano pochissimo e vanno molto bene le uso ormai da 2 anni e non ho problemi.
Ghostrider Inserito il - 06/12/2019 : 12:54:19
Penso anche io che la corna sia la soluzione migliore (più veloce e meno costosa) tanto sono sempre tra i boschi non mi serve la velocità
andrea 104KG Inserito il - 06/12/2019 : 12:50:04
Quoto Steu, sopra 1:1 sali ma di potenza e quindi con consumi elevati. Sul tsdz2 ho 34/40 e voglio passare a 34/46 per salire sopra il 20% piano ma con soli 350w.
Steu851 Inserito il - 06/12/2019 : 12:21:07
salire sali, ma consumi un sacco e stressi il motore, sulle pendenze toste devi scendere sotto l'1:1 come rapporto, quindi se vuoi tenere la corona da 38 per non penalizzare troppo la velocità massima ci sono cassette Sunrace o Ztto che arrivano al 40T, la soluzuione più economica sarebbe mettere una corona più piccola, almeno da 34T
Ghostrider Inserito il - 06/12/2019 : 12:18:44


Immagine:

222 KB
Ghostrider Inserito il - 06/12/2019 : 12:15:45
Steu851 ha scritto:

In ogni caso per un uso offroad è sconsigliabile e potenzialmente pericolosi utilizzare una batteria priva di involucro.
Oltre al discorso qualità, ricorda che ci devi aggiungere il costo doganale.
E comunque è dichiarate essere una 10S4P di 18650 e non esistono 18650 da 5000 mAh.

Per quanto riguarda i consumi, che rapporti hai sulla bici? considera il montaggio di una corona più piccola, accorciando i rapporti potrai salire con una minore assistenza a parità di sforzo consumando meno ma andando più piano. Io peso 100 kg nudo e con la batteria da 615 Wh riesco a fare 40 km con 1300 metri di dislivello, ho corona da 32T e cassetta 11-46T

Di serie ho 38 davanti e 11/34 dietro... Con questi rapporti sono salito quasi ovunque
bik3r Inserito il - 05/12/2019 : 22:27:15
Riposto qui la mia asoluzione scritta qui:
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=75984&whichpage=3




Altro upgrade della batteria, o meglio del extender da aggiungiure alla batteria da 400wh.
Visto che la capacità della sola batteria originale non mi bastava più nei lunghi giri e non volevo comprare una seconda batteria di scorta, ho deciso di provare ad aumentare la capacità con le batterie che avevo già ho in casa.
La soluzione è questa:


Immagine:

157,44 KB


borsello con 2 batterie da hoverboard da 7Ah ciascuna, quindi in totale avrei a disposizione una batteria da 25Ah (11+7+7) con 900Wh teorici


Immagine:

173,29 KB

I post su borsello e batterie:
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=77290
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=77516

In pratica ho messo tutte e tre la batterie in parallelo CON LA STESSA TENSIONE e poi ho caricato la batteria originale per essere sicuro che tutte avessero la stessa identica tensione.
Le batterie da hoverboard per chi non lo sapesse permettono carica e scarica dagli stessi cavi, quindi sono perfette per essere messe in parallelo, sempre stando attenti che le tensioni delle batterie siano più simili possibili, per far si che le correnti in gioco scarica/carica siano più basse possibili per evitare danni alle celle o al bms.

Inizialmente l'idea era smontare il motore e passare i cavi all'interno del telaio e uscire vicino al manubrio, ma per effettuare lo smontaggio mi servivano troppi utensili che non avevo e ho lasciato stare.
Ma come molti utenti di questo forum sanno, quando la scimmia insiste non c'è niente da fare e una soluzione si trova.
Eccola:




Immagine:

53,27 KB


Immagine:

91,64 KB


Immagine:

107,4 KB


Immagine:

117,12 KB

I cavi sono da 2,5mmq e sono quelli per gli impianti civili, fascettati uno per parte vicino alla slitta della batteria, come connesione ho usato un xt60 maschio.

------------------------------------------------------

Per la prova chilometrica pratica ho allestito così la bici, appesantendola ulteriormente.


Immagine:

161,45 KB


Ho percorso circa 70km in 3 ore scarse con assistenza da 3 a 5 e velocità abbastanza elevate per favorire il consumo delle batterie, questo è il risultato


Immagine:

36,07 KB


Immagine:

63,01 KB

Posso ritenermi soddisfatto per quanto riguarda l'autonomia della bici, 100/120km reali in pianuria potrei riuscire a farli, ma non sono ancora allenato a stare ore e ore in sella e faccio prima a stufarmi.
In più spero che l'aggiunta di borse e cavi sià un possibile deterrente per eventuali ladri.
Sicuramente le celle si stressano meno con correnti elevate perchè si dividono tra le tre batterie.






Ero riuscito anche a fare un test più esteso in pianura


Immagine:

100,32 KB


Immagine:

108,52 KB


Immagine:

181,4 KB

Mi rendo conto che questa soluzione sia particolare e appariscente, ma con l'uso che ne faccio la trovo economica e soddisfacente.
nando_mac Inserito il - 05/12/2019 : 20:41:12
andrea 104KG ha scritto:

Ma una semplice batteria monopattino in parallelo no? Da 400 ti porta a 650w pesa solo un kg costa 70 euro... la posizioni sopra l'altra è 13x7x6 a me sulla levo ha cambiato letteralmente la vita

A me interessa, mo mi vado a cercare il lavoro che hai fatto sulla turbo levo va.
Barba 49 Inserito il - 05/12/2019 : 20:29:31
Beh, una batteria assemblata con 10S-9P di celle Sony VTC6 è un mostro, in pratica (tolte le limtazioni del BMS) sarebbe in grado di erogare almeno 270A di corrente!!!
andrea 104KG Inserito il - 05/12/2019 : 20:00:51
Ma una semplice batteria monopattino in parallelo no? Da 400 ti porta a 650w pesa solo un kg costa 70 euro... la posizioni sopra l'altra è 13x7x6 a me sulla levo ha cambiato letteralmente la vita
Ghostrider Inserito il - 05/12/2019 : 19:49:24
bik3r ha scritto:


Purtroppo con le pendenze e il fango dei percorsi dove la uso io, se non sfrutto tutta la batteria non riesco a fare più di 30 km... Un vero peccato per le bellezze montane che ci sono qui...
Non volevo prendere una seconda batteria visti i costi alti, speravo un giorno ne uscisse una da 1000 per fare un unica spesa ma poi avere il doppio del autonomia e usare solo quella...
Tu hai speso molto per la batteria che hai di riserva? Come l'hai collegata? Ho paura che cose artigianali patiscano l'umidità, visti i miei percorsi tropicali


Purtroppo acqua e fango non sono il massimo per una batteria aggiuntiva in parallelo o colllegata al pettine della slitta originale.
Per come la vedo io puoi farti costruire una batteria sottosella da lasciare perennemente collegata a quella originale o aspettare che la tua batteria si esaurisca e farla ricellare o sostituirla con una da 27Ah (circa 1000Wh).
Il problema principale è che lavi spesso la bici e se non viene fatto un lavoro a regola d'arte per impermeabilizzare connettori e batterie alla lunga si ossidano o peggio vanno in corto.

solo per esempio:

http://www.ebikebattery.it/index.php?id_product=27&controller=product&id_lang=2

https://enerprof.de/it/batterie-per-ebike/batterie-per-telaio/batterie-36v-10s/496/hailong-nazareth-36v-27ah-bms-20a-bike-frame-battery-li-ion-vtc6

https://enerprof.de/it/batterie-per-ebike/batterie-per-telaio/batterie-36v-10s/497/hailong-nazareth-36v-31ah-bms-20a-bike-frame-battery-li-ion-35e?c=70


Non male questa:


Immagine:

554,92 KB
Un po' cara ma se è di buona qualità e ha il BMS non sarebbe male come acquisto... Se mi da più del doppio di autonomia, sarebbe uno spettacolo 70/80 km di off road come si deve .
Avesse una presa usb impermeabile sarebbe la chiusura del cerchio, perché ho preso una luce che usa le usb e fa una luce eccezionale... Con tutto che l'ho presa su AliExpress e pagata poco. Con le power bank dura solo mezz'ora
Potrei andare anche di notte
bik3r Inserito il - 05/12/2019 : 18:44:07

Purtroppo con le pendenze e il fango dei percorsi dove la uso io, se non sfrutto tutta la batteria non riesco a fare più di 30 km... Un vero peccato per le bellezze montane che ci sono qui...
Non volevo prendere una seconda batteria visti i costi alti, speravo un giorno ne uscisse una da 1000 per fare un unica spesa ma poi avere il doppio del autonomia e usare solo quella...
Tu hai speso molto per la batteria che hai di riserva? Come l'hai collegata? Ho paura che cose artigianali patiscano l'umidità, visti i miei percorsi tropicali


Purtroppo acqua e fango non sono il massimo per una batteria aggiuntiva in parallelo o colllegata al pettine della slitta originale.
Per come la vedo io puoi farti costruire una batteria sottosella da lasciare perennemente collegata a quella originale o aspettare che la tua batteria si esaurisca e farla ricellare o sostituirla con una da 27Ah (circa 1000Wh).
Il problema principale è che lavi spesso la bici e se non viene fatto un lavoro a regola d'arte per impermeabilizzare connettori e batterie alla lunga si ossidano o peggio vanno in corto.

solo per esempio:

http://www.ebikebattery.it/index.php?id_product=27&controller=product&id_lang=2

https://enerprof.de/it/batterie-per-ebike/batterie-per-telaio/batterie-36v-10s/496/hailong-nazareth-36v-27ah-bms-20a-bike-frame-battery-li-ion-vtc6

https://enerprof.de/it/batterie-per-ebike/batterie-per-telaio/batterie-36v-10s/497/hailong-nazareth-36v-31ah-bms-20a-bike-frame-battery-li-ion-35e?c=70
Arcipelago Inserito il - 05/12/2019 : 17:05:18
Per MTB la corona originale è troppo grande, io ho messo una 32 denti e sulle salite posso andare più piano risparmiando energia perché posso usare valori più bassi di assistenza.
La batteria originale da 400W è troppo piccola se fai notevoli dislivelli. Io ho risolto per ora con la batteria di riserva. Quando diventerà troppo fiacca la farò ricellare dall'amico Blindo con una potenza maggiore.

Per collegare una qualsiasi batteria all'Atala basta che prendi due fili di diametro adeguato e ci metti da un lato due spinotti piatti da attaccare alle linguette + e - che sporgono dalla bici senza batteria originale. Dall'altro lo colleghi alla nuova batteria rispettando le polarità + con il + e - con il meno. Usa due cavi di colore diverso il rosso per il + e il nero per il meno e non ti puoi sbagliare. Non ho una foto da mostrarti ma nell'ultimo raduno sull'Argentario per gli ultimi km ho dovuto sostuire la batteria in questo modo.
Steu851 Inserito il - 05/12/2019 : 16:45:43
In ogni caso per un uso offroad è sconsigliabile e potenzialmente pericolosi utilizzare una batteria priva di involucro.
Oltre al discorso qualità, ricorda che ci devi aggiungere il costo doganale.
E comunque è dichiarate essere una 10S4P di 18650 e non esistono 18650 da 5000 mAh.

Per quanto riguarda i consumi, che rapporti hai sulla bici? considera il montaggio di una corona più piccola, accorciando i rapporti potrai salire con una minore assistenza a parità di sforzo consumando meno ma andando più piano. Io peso 100 kg nudo e con la batteria da 615 Wh riesco a fare 40 km con 1300 metri di dislivello, ho corona da 32T e cassetta 11-46T
Barba 49 Inserito il - 05/12/2019 : 15:27:35
Vedi, per poter avere 20Ah con solo 40 celle (10S-4P come dichiarato) occorrono le nuove 21700 da 5000mAh, ma siccome pesano 70g l'una mentre quella batteria (completa di BMS, cavi, plastiche) pesa solo 1900g la vedo buia!!! Dovrebbe pesare almeno 3000g...

Poi anche la corrente di scarica massima non corrisponde con quella delle Panasonic 21700, 15A di scarica continua indicano celle decisamente scadenti, quindi secondo me è un volgare fake.

Considera che solo di celle (40) dovrebbe costare almeno 160-200Euro in base a dove le acquisti!!!
Ghostrider Inserito il - 05/12/2019 : 14:48:47
Metto il link :https://s.click.aliexpress.com/e/rYg8szUSJ
Ghostrider Inserito il - 05/12/2019 : 14:47:05
Ho trovato questa su AliExpress, che dite c'è da fidarsi ho la solita cinesata?

Immagine:

473,31 KB
Ghostrider Inserito il - 05/12/2019 : 14:36:02
Arcipelago ha scritto:

Non capisco perché volete a tutti i costi sfruttare la vostra batteria al 100%, io quando devo fare percorsi molto lunghi mi porto in un borsello da bici una batteria da 17 Ah e tramite un adattatore autocostruito la collego agli spinotti + - dopo aver rimosso la batteria originale. Il punto di forza dei motori Olieds è proprio poter utilizzare qualsiasi batteria!!!

Purtroppo con le pendenze e il fango dei percorsi dove la uso io, se non sfrutto tutta la batteria non riesco a fare più di 30 km... Un vero peccato per le bellezze montane che ci sono qui...
Non volevo prendere una seconda batteria visti i costi alti, speravo un giorno ne uscisse una da 1000 per fare un unica spesa ma poi avere il doppio del autonomia e usare solo quella...
Tu hai speso molto per la batteria che hai di riserva? Come l'hai collegata? Ho paura che cose artigianali patiscano l'umidità, visti i miei percorsi tropicali
Arcipelago Inserito il - 05/12/2019 : 09:35:44
Non capisco perché volete a tutti i costi sfruttare la vostra batteria al 100%, io quando devo fare percorsi molto lunghi mi porto in un borsello da bici una batteria da 17 Ah e tramite un adattatore autocostruito la collego agli spinotti + - dopo aver rimosso la batteria originale. Il punto di forza dei motori Olieds è proprio poter utilizzare qualsiasi batteria!!!
Barba 49 Inserito il - 05/12/2019 : 09:30:13
@Andrea104KG: Quando la batteria raggiunge il 16% di carica il drop diventa così elevato che l'assistenza si stacca...

Ghostrider: Non devi mai portare la batteria a zero, devi ricaricarla quando ha ancora il 20% di energia altrimenti la distruggi in poco tempo, quindi anche adesso NON devi mai raggiungere il 16%!!!
andrea 104KG Inserito il - 05/12/2019 : 09:21:14
Cosa centra la carica massima non lo capisco... se si ferma al 16% dentro ci dovrebbe essere ancora energia.. non lo capisco dovrebbe comunque andare a zero...
Sergiom2 Inserito il - 05/12/2019 : 00:30:06
Puoi sempre comprare uno spinotto o utilizzare quello del caricabatterie che non funziona.
Ghostrider Inserito il - 04/12/2019 : 23:53:32
Barba 49 ha scritto:

Se da nuovo caricava come da foto è lui che non funziona più bene, non la batteria!!! Era basso anche prima (deve erogare 42V) ma adesso è proprio scarsino...

Si purtroppo è così... E pensa che quando era nuovo quando arrivava allo 0% indicato dal display non si fermava o spegneva (come fa ora al 16%) ma ero io che spegnevo e mettevo in carica per paura di fare danni alla batteria
Ghostrider Inserito il - 04/12/2019 : 23:48:01
Grazie per la dritta
Provo ancora a caricarla in casa al caldo per vedere la differenza e poi decido cosa fare
bik3r Inserito il - 04/12/2019 : 23:00:26
Ghostrider ha scritto:

Barba 49 ha scritto:

Se da nuovo caricava come da foto è lui che non funziona più bene, non la batteria!!! Era basso anche prima (deve erogare 42V) ma adesso è proprio scarsino...

Cavolo ora dove lo trovo un carica batteria che abbia lo stesso spinotto


https://www.ethosbikes.it/?product=batteria-phylion-sf-06s-11ah

Dovresti chiedere se ti vendono solo il caricabatterie.
Ghostrider Inserito il - 04/12/2019 : 22:28:35
Barba 49 ha scritto:

Se da nuovo caricava come da foto è lui che non funziona più bene, non la batteria!!! Era basso anche prima (deve erogare 42V) ma adesso è proprio scarsino...

Cavolo ora dove lo trovo un carica batteria che abbia lo stesso spinotto
Ghostrider Inserito il - 04/12/2019 : 22:26:11
MarcoM ha scritto:

Ciao e ben trovati a tutti,

solo per consigliare a chiunque desideri info più precise sui sistemi di OLI che è disponibile il sito www.oli-ebike.com in cui trovate tante info utili, alcuni video aziendali di come si costruiscono i motori IN ITALIA!!!!! e dove è possibile scaricare i manuali di uso e manutenzione in varie lingue.

se desiderate avere i consigli di persone preparate potete telefonare al numero dedicato all'assistenza 0547 31 83 22 o scrivere a: customerservice@oli-ebike.com

i display attuali SONO COSTRUITI in Italia al 100% nella prima serie alcuni avevano problemi di impermeabilità, ora sono tutti IP67

per il problema dell'autonomia, alcune batterie montate sulle Atala B-CROSS (che ricordo non sono di produzione OLI) hanno avuto qualche problema di comunicazione, per i più esperti consiglio di provare a disinserire il cavo di trasmissione dati BMS/centralina per vedere se la situazione cambia.

è sempre un piacere leggervi.

buone cose e buone elettropedalate



Per il display mi sa che anche quello che mi avete mandato in garanzia non è ben impermeabilizzato... Perchè con un po' di pioggia si è fatto la condensa... Per la batteria e il carica batteria non penso sia roba vostra (c'è scritto made in China) devo chiedere ad Atala per avere una soluzione al fatto che non carica? Grazie
Barba 49 Inserito il - 04/12/2019 : 14:36:32
Se da nuovo caricava come da foto è lui che non funziona più bene, non la batteria!!! Era basso anche prima (deve erogare 42V) ma adesso è proprio scarsino...
MarcoM Inserito il - 04/12/2019 : 13:58:44
Ciao e ben trovati a tutti,

solo per consigliare a chiunque desideri info più precise sui sistemi di OLI che è disponibile il sito www.oli-ebike.com in cui trovate tante info utili, alcuni video aziendali di come si costruiscono i motori IN ITALIA!!!!! e dove è possibile scaricare i manuali di uso e manutenzione in varie lingue.

se desiderate avere i consigli di persone preparate potete telefonare al numero dedicato all'assistenza 0547 31 83 22 o scrivere a: customerservice@oli-ebike.com

i display attuali SONO COSTRUITI in Italia al 100% nella prima serie alcuni avevano problemi di impermeabilità, ora sono tutti IP67

per il problema dell'autonomia, alcune batterie montate sulle Atala B-CROSS (che ricordo non sono di produzione OLI) hanno avuto qualche problema di comunicazione, per i più esperti consiglio di provare a disinserire il cavo di trasmissione dati BMS/centralina per vedere se la situazione cambia.

è sempre un piacere leggervi.

buone cose e buone elettropedalate

andrea 104KG Inserito il - 04/12/2019 : 13:08:05
Non tutti gli economici hanno il trimmer io ne ho tre e nessuno ce l'ha... bisogna prirlo
nando_mac Inserito il - 04/12/2019 : 13:00:51
Ma non basterebbe tararlo con un buon tester? Dovrebbe avere dei trimmer all'interno, ti fai aiutare da un tecnico se non lo sai fare.
Ghostrider Inserito il - 04/12/2019 : 12:48:59
Ecco come caricava da nuova... La ebike aveva 20 giorni

Immagine:

319,74 KB
Ghostrider Inserito il - 04/12/2019 : 12:35:05
Può essere che lo hanno fatto cadere o sbattuto? Pensare che non glielo avevo dato (perché pensavo avessero i loro) poi però me lo hanno chiesto
Ghostrider Inserito il - 04/12/2019 : 12:32:54
Barba 49 ha scritto:

Come vedi sull'etichetta c'è scritto 42V, ed è quella la tensione che deve avere la batteria appena ricaricata: Siccome la tua si ferma a 41,6V significa che il caricatore è starato, pertanto la tua batteria non è mai carica al 100%!!!

Ecco che la tua asserzione "sembra ok" è sbagliata...

Se in assistenza avessero lasciato scaricare troppo la batteria tu non saresti assolutamente riuscito a far partire la ricarica, è questo che accade.

Ah ok... Allora la colpa è del caricatore
Però non ha nessun pulsante o altre cose per poterlo tarare o starare

Immagine:

569,39 KB
Prima di portarlo in assistenza tutto era normale... Cioè non avevo fatto caso al display, però quando usavo la ebike era scarica solo allo 0%... Anzi andava ancora... Bhooo
Barba 49 Inserito il - 04/12/2019 : 08:07:39
Come vedi sull'etichetta c'è scritto 42V, ed è quella la tensione che deve avere la batteria appena ricaricata: Siccome la tua si ferma a 41,6V significa che il caricatore è starato, pertanto la tua batteria non è mai carica al 100%!!!

Ecco che la tua asserzione "sembra ok" è sbagliata...

Se in assistenza avessero lasciato scaricare troppo la batteria tu non saresti assolutamente riuscito a far partire la ricarica, è questo che accade.
Ghostrider Inserito il - 04/12/2019 : 00:38:12
blindo7 ha scritto:

ora per la pioggia sei a posto!
io generalmente per problemi del genere su fanalini e display,preferisco fare un buchetto di 1 mm sotto,per far circolare un minimo di aria e uscire eventuale acqua,ma ormai credo abbia risolto

Spererei proprio di sì
Non sono ancora riuscito a testare la resistenza alla pioggia... Speriamo #129310;
Ghostrider Inserito il - 04/12/2019 : 00:34:22
Queste sono le specifiche del carica batteria originale, a parte il made in China sembra ok... Secondo me hanno rovinato qualche cella in assistenza... Lasciandola troppo tempo completamente scarica

Immagine:

551,88 KB
bik3r Inserito il - 02/12/2019 : 19:02:17
Con la stessa batteria (carica) ogni cella arriva a 4,18V.
4,16v è un po bassa per essere al 100%.

Prova a vedere quanti Wh riesce ad erogare dalla schermata AVANZATE/DIAGNOSI da batteria carica a scarica. ricorda che il valore lo resetti azzerando il trip dei km
blindo7 Inserito il - 02/12/2019 : 15:31:46
comunque la tensione delle singole celle è una figata,solo ad un kittaro poteva venire in mente di implementarla nel display,ed avere la bontà di rendere lo stesso il motore disponibile a batterie non proprietarie!
blindo7 Inserito il - 02/12/2019 : 15:28:47
ora per la pioggia sei a posto!
io generalmente per problemi del genere su fanalini e display,preferisco fare un buchetto di 1 mm sotto,per far circolare un minimo di aria e uscire eventuale acqua,ma ormai credo abbia risolto
Ghostrider Inserito il - 02/12/2019 : 15:27:33
Barba 49 ha scritto:

Il problema è che la batteria non è completamente carica, le LiIon lavorano a 4,2V massimi e conservano questa tensione anche dopo ore che sono state scollegate dal caricatore, quindi probabilmente hai la tensione del charger troppo bassa!

Deve essere 42V, altrimenti ti perdi per strada un bel po' di Ah...

Quante ore l'hai tenuta in carica?

Tutta la notte... Con il caricatore originale
Barba 49 Inserito il - 02/12/2019 : 14:57:19
Il problema è che la batteria non è completamente carica, le LiIon lavorano a 4,2V massimi e conservano questa tensione anche dopo ore che sono state scollegate dal caricatore, quindi probabilmente hai la tensione del charger troppo bassa!

Deve essere 42V, altrimenti ti perdi per strada un bel po' di Ah...

Quante ore l'hai tenuta in carica?
Ghostrider Inserito il - 02/12/2019 : 13:31:16
La 1 da sempre un po' di meno delle altre... Sarà lei il problema?
Ghostrider Inserito il - 02/12/2019 : 13:29:58
Ho fatto la foto con la batteria al 100% e mi da questo:
Che dite c'è qualche problema?

Immagine:

364,71 KB
andrea 104KG Inserito il - 02/12/2019 : 13:23:51
Il cut off è la tensione a cui il bms o la centralina staccano tutto per evitare una sotto scarica dannosa delle celle. Di solito è a 31v ma su celle di ultima generazione può arrivare più in basso. Puoi vedere la tensione in tempo reale della batteria? Dovresti controllare il drop ossia l'abbassamento di tensione sotto carico della batteria. Una batteria buona da 40 celle di solito ha un drop attorno ai 2v. Quando le batterie si esauriscono il drop sale anche a 5-6v. Ciò fa si che quando sei a 36v, sotto carico scende sotto il cut off e si spegne tutto.
Ghostrider Inserito il - 02/12/2019 : 11:53:36
Barba 49 ha scritto:

Perchè quando hai usato la batteria l'ultima volta era estate e adesso invece è inverno, la capacità diminuisce al diminuire dalla temperatura... Prova a caricare la batteria a lungo in casa al caldo e poi montala e gira fino a quando è del tutto scarica e controlla gli Ah erogati, solo in questo modo puoi fare una comparazione effettiva!

Comunque 35V è una tensione molto conservativa per le celle, non è che dal tuo display si può settare la tensione di cut-off (dovrebbe essere 30V) ed è stata ritoccata volutamente o per errore???

Purtroppo non è l'inverno purtroppo, perché è stata tutta l'estate in assistenza... Praticamente l'ho sempre e solo usata in inverno o autunno... Al massimo primavera
La funzione cut-off non penso ci sia ( non so neppure cosa sia)

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,51 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.