Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Esperienze di viaggio e non solo
 Viaggio in Montenegro

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Insert YouTube
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Giancarlo Gallerini Inserito il - 23/10/2019 : 09:28:50
Nel .pdf allegato ci sono alcune foto e commenti del mio recente viaggio in Montenegro.
Il sottoscritto e la mia compagna Ornella eravamo entrambi equipaggiati con bici che montano il kit Hillraser, quello testato qui: Pix test n. 85 - kit HILLRASER HR 002

E' stao il primo viaggio di molti giorni effettuato in coppia con le bipa. Due i vantaggi chr ho apprezzto maggiormanete:
1) poter superare anche a pieno carico strappi impegnativi senza dover scendere a spingere
2) ognuno da quello che può in base alla propria potenza muscolare e comunque si viaggia e si arriva assieme.

Nessun problema anche se le temperature hanno spesso raggiunto i 45°C. Spesso si arrivava a sera con ancora il 50% di batteria a disposizione.




Allegato: Montenegro_ReportageFotografico.pdf
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
bubunapoli Inserito il - 24/10/2019 : 21:50:01
No, tutto bello, davvero !!
ma non mi dire che vi siete portati anche la tenda con voi ?!?
perché tanto non ci credo..

luc_maz48 Inserito il - 24/10/2019 : 20:34:40

Bravi bravi. Grazie e Complimennti davvero!


pilotaDD Inserito il - 24/10/2019 : 20:16:44
MITICI!

Circa 6 volte il viaggio più estremo che abbia mai fatto in bipa.

Ma al punto verde come vi siete arrivati?
andrea 104KG Inserito il - 24/10/2019 : 19:00:37
Bè che dire... non lo so che dire! Complimenti è poco, infinitamente poco... Spero di poter realizzare almeno UN viaggio prima o poi , quindi hai tutta la mia ammirazione!!
Giancarlo Gallerini Inserito il - 24/10/2019 : 17:38:41
Intanto grazie per tutti i commenti positivi che ho ricevuto. Sinceramente non mi aspettavo di suscitare tanto interesse e ancor meno mi considero un ciclo viaggiatore che merita particolare attenzione. Quando leggo su altri siti di cicloviaggi veramente ai limiti, mi sembra che i miei siano delle scampagnate fuori porta.
Detto questo, cercherò di rispondere ai vari quesiti che mi sono posti.
Intanto devo dire che ho iniziato la mia seconda vita in sella ad una bici nel 2007, quando avevo 53 anni. Avevo utilizzato la bici da ragazzo, come mezzo di trasporto in attesa del motorino, poi l’ho messa da parte e non ci ho più pensato. Intorno ai 50 anni mi sono procurato una MTB con cui ho ricominciato a fare qualche pedalata, ma solo qualche anno dopo ho cominciato a immaginare la bicicletta come mezzo per effettuare viaggi anche di più giorni in completa autonomia.
Dopo qualche giro durante i week end mi sono deciso ad affrontare il primo cicloviaggio degno del nome. Sono partito, in solitaria, da Bardonecchia e ho attraversato la Francia da est a ovest fino a raggiungere l’Atlantico a La Rochelle: 8 giorni per andare e 1 per tornare in treno.
Da allora non ho più smesso. Ecco un calendario dei miei giri più significativi. Tranne il primo, tutti fatti in compagnia di Ornella.
2007 11-20 Agosto Francia Da Bardonecchia a La Rochelle
2008 10-17 Agosto Svizzera Giro nelle alpi Svizzere
2009 10-24 Agosto Croazia Costa dalmata e isole
2010 01-16 Agosto Italia Alpi italiane da Chiavenna a Trieste
2011 01-25 Agosto Norvegia Lofoten e costa atlantica
2012 05-27 Agosto Italia Appennino da Senigallia a Policoro
2013 07-31 Agosto Centro Europa Da Verona a Bratislava
2014 04-24 Agosto Bretagna
2015 01-28 Agosto Canada-USA Br.Columbia – Washington
2016 04-27 Agosto Italia Calabria
2017 05-31 Agosto Portogallo Da Porto a Faro
2018 06-31 Agosto Giappone Kyushu e Shikoku
2019 02-23 Agosto Montenegro Albania Bosnia

Vediamo ora di rispondere alle questioni poste:
Dati riassuntivi:
Km percorsi: 1240 Km; Dislivello: 19950m; tempo in sella: 85h 40’.
Giorni: 16 di pedalate, 1 uno di riposo.
Media giornaliera: Km 77,5 Dislivello: 1.246m; Tempo: 5h 20’

Planimetria
Immagine:

1265,82 KB

Altimetria
Immagine:

37,42 KB


Non abbiamo riscontrato alcun problema per quanto riguarda la sicurezza. Ci avevano raccomandato di fare attenzione alle bici. Oltre alla solita catena mi sono procurato anche una cordina d’acciaio da 6mm lunga 4m. l’ho usata solo una volta e non posso sapere se sia servita o sia stata inutile. Sicuramente non abbiamo mai avuto la percezione di essere in situazioni pericolose.
L’unica precauzione rispetto agli altri viaggi fatti all’estero, questa volta abbiamo rinunciato a sfoggiare bandiere. Di solito mettiamo la bandiera italiana in alto e sotto la bandiera del paese che visitiamo. In questo caso non volevamo rischiare di trovarci con la bandiera sbagliata nel posto sbagliato. Le testimonianza della guerra sono ancora del tutto evidenti in Bosnia, soprattutto edifici bombardati o mitragliati e lapidi sparse anche nelle campagne, tutte di gente morta fra il 1993 e il 1995 . Devo dire però che non abbiamo mai percepito un atteggiamento ostile nei nostri confronti, né fra la popolazione serba-ortodossa, né fra i musulmani, tantomeno fra i montenegrini o gli albanesi.
Il viaggio l’ho preparato sul PC prima di partire utilizzando il software RideWithGPS, poi ho trasferito le tracce GPX sul cellulare e ho utilizzato l’app OsmAnd, che, come altre, permette di lavorare con le mappe offline. Il percorso poi subiva delle modifiche al momento, in funzione delle situazioni contingenti. Mi ero tenuto un giorno di riserva per eventuali imprevisti.
Quando vediamo che possiamo fermarci in campeggio non prenotiamo. Se invece pensiamo di utilizzare strutture tipo B&B e AirBnb allora in genere prenotiamo la sera per la sera dopo o anche il giorno stesso per la sera. Le batterie quindi si ricaricavano la sera in camera o anche in campeggio. Avevo con me ovviamente i 2 carica batteria, un cavo prolunga da 10m e 2 prese triple con cui caricavo anche tutti i gadget elettronici.
Ovviamente anche questi accessori contribuiscono ad aumentare il peso che ci si deve portare appresso. Il nostro spirito però è quello di avere al seguito ciò che riteniamo utlile, per esempio la moka e il relativo caffè, la bottiglietta dell’olio, i piatti e lo scolapasta e pazienza se la velocità media si abbassa. Da questo punto di vista devo dire che la pedalata assistita ci ha effettivamente cambiato la vita. Non più lo sconforto di trovarsi davanti salite al 15%. Questo ci ha reso più disponibili a rischiare su stradine secondarie per evitare quelle trafficate.

Di tutti questi argomenti mi piacerebbe parlarne più diffusamente. Da tempo sto pensando di aprire un mio blog. Può darsi che sia la volta buona.
Fede Inserito il - 24/10/2019 : 13:38:54
baldiniantonio ha scritto:


Avete raccontato l'esperienza su
ILCICLOVIAGGIATORE



Non l'avranno certo fatto, dato che il cicloviaggiatore ha deciso due anni fa di vietare ogni pubblicazione che abbia come mezzi le bici elettriche. Lo so che sembra folle, io ho discusso a lungo ma non c'è stato verso. Alla fine mi sono disiscritto, in quanto mi paiono veramente folli e ingiusti.
Qui l'estratto dal regolamento forum:

DISCIPLINA E-BIKE NEGLI SPAZI ASSOCIATIVI
40.
Integrazione disposta dalla delibera n. 8/2016: il Consiglio Direttivo nega ogni spazio
di discussione o promozione relativo alle biciclette a pedalata assistita o a viaggi compiuti con esse, perché ritenuti non pertinenti con i fini associativi. In particolare, dà potere ai moderatori del forum di intervenire in discussioni aperte su questi
argomenti.
luc_maz48 Inserito il - 23/10/2019 : 17:27:58

Favoloso viaggio!
Magnificamente descritto. Complimenti a entrambi!

Bellissime immagini!

Grazie.

Tot.km percorsi?



baldiniantonio Inserito il - 23/10/2019 : 17:17:24

Avete raccontato l'esperienza su
ILCICLOVIAGGIATORE
fantaman5 Inserito il - 23/10/2019 : 16:55:43
Per la notte prenotavate il giorno stesso dove capitavate oppure era tutto organizzato in anticipo?
vittorisk Inserito il - 23/10/2019 : 15:34:35
Ci raccontate un po' del cicloturismo, l'ABC per chi come me non sa niente?

Cosa vi portate, quanto pesa, le tappe, le soste notturne, la sicurezza, il cibo.. insomma... come si fa?
Ciao
Sergiom2 Inserito il - 23/10/2019 : 15:03:29
Bella vacanza!
Una sola curiosità, le batterie dove le ricaricavi?
Miura72 Inserito il - 23/10/2019 : 14:55:22
Cavoli è il tuo 6° messaggio su questo sito e ci butti in faccia un bel viaggio con foto bellissime complimenti ora voglio vedere chi ti batte? io credo che seguo questo sito dal 2014 e il tuo è il viaggio piu lungo che ricordo
baldiniantonio Inserito il - 23/10/2019 : 12:41:14
pilotaDD ha scritto:

[quote]baldiniantonio ha scritto:

Complimenti..
Quando vi andai in auto a gpl al confine mi fecero pagare comunque un balzello di 5€ "tassa ecologica"...a voi hanno applicato la tassa elettrica?



Quale dei vari confini? Chi sono gli "ecologisti"?
[\quote]
Arrivavo dalla Croazia e subito dopo il controllo documenti un addetto applicava una pecetta al parabrezza quale tassa ecologica...mi incuriosirono inoltre diversi SUV senza targa che circolavano liberamente.
Comunque i locali ci trattarono bene e fu comodo usare euro anche se non sono UE.
adriM Inserito il - 23/10/2019 : 12:18:15
Che bello !
Complimenti.
pilotaDD Inserito il - 23/10/2019 : 12:14:40
baldiniantonio ha scritto:

Complimenti..
Quando vi andai in auto a gpl al confine mi fecero pagare comunque un balzello di 5€ "tassa ecologica"...a voi hanno applicato la tassa elettrica?



Quale dei vari confini? Chi sono gli "ecologisti"?
andrea 104KG Inserito il - 23/10/2019 : 11:53:10
Complimenti bellissimo giro! Anch'io non conoscendo i posti e con ancora i ricordi delle guerre avrei avuto un po' di timore!
baldiniantonio Inserito il - 23/10/2019 : 10:21:08
Complimenti..
Quando vi andai in auto a gpl al confine mi fecero pagare comunque un balzello di 5€ "tassa ecologica"...a voi hanno applicato la tassa elettrica?
windfire Inserito il - 23/10/2019 : 10:00:22
Complimenti, davvero bravi e coraggiosi.
vittorisk Inserito il - 23/10/2019 : 09:55:32
Straordinario viaggio
Complimenti!
pilotaDD Inserito il - 23/10/2019 : 09:49:35
Urka che giro, pure Bosnia e Albania.

Parte del giro l'ho fatto in auto anni fa ma sinceramente non avrei avuto il coraggio di farlo a pedali, con la compagna poi.

Troppo vividi i ricordi dei massacri degli anni novanta e le voci sulla criminalità.

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.