Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Il meglio di
 Aprilia Enjoy
 3 - Sostituzione batteria originale.
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

necknecks
Moderatore


Campania


1412 Messaggi

Inserito il - 10/11/2011 : 18:07:09  Mostra Profilo Invia a necknecks un Messaggio Privato
Considerazioni iniziali

Trascorsi ormai quasi ventanni dal lancio sul mercato della Enjoy, le batterie originali sono certamente tutte defunte.
La sostituzione del pacco originale (del ragguardevole peso di 5.195 kg - batterie senza scatola - grazie Gizzo) e' l'intervento piu' richiesto, e che ha dato luogo ad una vasta gamma di soluzioni e adattamenti.
Lo scopo di questa sezione è quello di mostrare una serie di idee già sperimentate, tutte apparse nei thread di questo magnifico forum.

Qui di seguito troverete tracce di queste realizzazioni, suddivise a seconda della chimica adottata per le celle componenti le batterie:
1) NiMH
2) Pb-Gel
3) Li-Ion
4) LiFePO4
5) LiPO


Nota Bene:
Per memoria, il pacco originale ha dimensioni di 50cm lunghezza x 7,5cm larghezza x 8cm altezza. Il pacco, nella coda, ha un contenitore lungo c.a. 9cm che contiene i fusibili e un pò di cablaggi. La lunghezza si riduce pertanto a un pò meno di 40 cm utili.

Post Scriptum:
Chi mi aiuta a scrivere un capitolo sul recelling con LiPO???

_________________________________
Know your machine...
Enjoy Racing (Dennj LiIon 7s15p) 07/07 - HopTown Electra Glide 12/10 - Helkama e2800 04/08

Modificato da - necknecks in Data 17/10/2012 14:00:09

elle
Amministratore

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 12/04/2007 : 23:32:24  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
senti, ma tu fai cose bellissime!

la sella funziona allora? sono contento

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11787 Messaggi

Inserito il - 12/04/2007 : 23:42:10  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato
Che bello Job !!!! mi pare di avere pedalato con te !!!

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


6709 Messaggi

Inserito il - 12/04/2007 : 23:50:39  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato
elle ha scritto:

senti, ma tu fai cose bellissime!

la sella funziona allora? sono contento


Più esattamente "trovo" cose bellissime e fino adesso tutte dietro casa!

Premetto che l'assetto che ho adesso, mi permette di scendere dalla bici dopo 100km senza quegli indolenzimenti che avevo le prime volte... nemmeno il più piccolo mal di schiena, volendo potrei andare a ballare!

pero' devo ancora capire se sono io che mi sono adattato alla sella o viceversa. Infatti sembra sempre di sedersi su una panca in chiesa e ti vengono i brividi a pensare di farci 100 km, pero' quando smonti è come se ti alzassi da una panca in chiesa dopo la messa, non ti portano via in barella....

Poi ho scoperto un'altra cosa... se la inclino indietro ammortizza che è un piacere tutti i selciati, pero' dopo un bel po' cominci ad avere il formicolio anestetizzante tipico alle parti intime... se la inclini in avanti l'effetto svanisce ma perde efficacia nell'ammortizzare (adesso la uso così). Comunque nelle lunghe percorrenze e col caldo non ha paragoni con quella di serie!


"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
Torna all'inizio della Pagina

necknecks
Moderatore


Campania


1412 Messaggi

Inserito il - 10/11/2011 : 18:09:32  Mostra Profilo Invia a necknecks un Messaggio Privato
NiMh

La scelta di ricellare con delle NiMH è semplice e naturale: si tratta solo di ricostruire il pacco originale tal quale. Senza dover inventare niente per albergare batterie diverse di dimensioni strane, mantenendo la versatilità del poter ricaricare le batterie ”a bordo” della bici utilizzando l’apposito sportellino, o staccando il pacco batterie per portarlo a caricare in un posto differente. Insomma, la bici resta "originale" e apparentemente ci sono solo vantaggi. Eppure non è cosi'. Come sappiamo le NiMH erano sicuramente la migliore chimica disponibile vent'anni fa (come le NiCd lo erano trenta...). Forse oggi, con le nuove chimiche, possiamo fare di meglio e piu' in economia. Anche perchè le F-size SAFT, celle di ottima qualità con cui era fatta la batteria originale, hanno sempre avuto (e continuano ad avere!) un prezzo quasi inarrivabile. Le concorrenti cinesi, Tenergy o altre, pur essendo piu' economiche hanno rivelato, nella mia esperienza e per sentito dire, una qualità discutibile (le mie Tenergy sono durate solo un annetto). Va poi tenuto conto che le correnti richieste sono molto alte, probabilmente troppo per una batteria da 12-16Ah di questa chimica.
Ciò malgrado vedo che alcuni continuano a prediligere la mera sostituzione degli elementi esausti con degli analoghi (il Barba ha ricellato di recente - su richiesta del proprietario - una Enjoy con NiMh. Poco male...) Cosi', nel passare alle immagini, chiuderei consigliando il ricellamento NiMH esclusivamente alle bici in configurazione originale (centralina originale con filo bianco intatto), o con centralina sostituita di potenza bassa. Ricordo infine che questa chimica risente dell'anzianità di scaffale. Evitate le celle nuove-vecchie...

Queste sono le immagini di un pacco ricellato dalla stessa Saft:
Immagine:

67,52 KB
Immagine:

79,01 KB

... e queste sono le immagini del mio ricellamento con le Tenergy:
Saldatura degli elementi
Immagine:


e chiusura nel termoretraibile:
Immagine:




_________________________________
Know your machine...
Enjoy Racing (Dennj LiIon 7s15p) 07/07 - HopTown Electra Glide 12/10 - Helkama e2800 04/08

Modificato da - necknecks in data 23/01/2012 16:20:37
Torna all'inizio della Pagina

necknecks
Moderatore


Campania


1412 Messaggi

Inserito il - 24/11/2011 : 12:24:23  Mostra Profilo Invia a necknecks un Messaggio Privato
Pb-Gel

La modifica della alimentazione con pacco Pb-Gel è un passaggio facile, ed è il primo passo sperimentale compiuto da una quantità di Enjoisti alle prese col problema della sostituzione del pacco originale.

Si tratta di una modifica che può essere molto economica, ma che in questo caso non è del tutto convincente; le batterie piu' economiche e largamente utilizzate per questo scopo sono infatti di tipo "tampone", inadatte ad un uso "ciclico" caratterizzato da un uso carica/scarica e correnti di un certo rilievo.
Gli amici meno esperti dal punto di vista tecnico talvolta neanche si avvedono della differenza che però emerge inesorabile nel tempo visto che le batterie tampone, mal utilizzate, durano poco. Se dovesse interessare un ricellamento con il piombo, si raccomanda caldamente di verificare che le batterie siano cicliche, indicate per uso trazione. Vi accorgerete subito che il loro prezzo e' sensibilmente piu' alto delle tampone, identiche solo in apparenza.

A causa del loro ingombro le pezzature comunemente utilizzate per l'uso con la Enjoy sono le 12Ah e le 9Ah.
Molti amici inseriscono le batterie in borse laterali (una per borsa) predisponendo un cablaggio per la serie e per portare l'alimentazione al connettore del pacco originale. Si tratta di una modifica facile e alla portata di tutti che però sposta il centro di gravità della bicicletta sensibilmente verso il carro posteriore.
Sul sito si sono viste soluzioni migliori:
Ecco la prima, per batterie da 12Ah, disposte in verticale su una slitta in lamierino. (Realizzazione Leoalberto)
Immagine:

123,35 KB

Immagine:

120,38 KB
In questa realizzazione artigianale - a suo tempo in vendita - è stato realizzato anche un bel coperchio bombato realizzato "ad hoc" in fibra di vetro, adatto a coprire i maggiori ingombri delle batterie.

Questa è invece una realizzazione con batterie da 9Ah, coricate su un fianco e sistemate all'interno del pacco originale, ritagliato alla bisogna.

Immagine:

149,89 KB

La modifica con batterie Pb-Gel è molto popolare per la facilità di reperimento delle batterie, per l'economicità e la semplicità tecnica dell'intervento. Ma, pur rappresentando una soluzione facile, motivi legati alla vita limitata nel numero di cicli e alla inadeguatezza ai forti spunti di corrente richiesti dalla bicicletta non pare offrano una risposta tecnica convincente a coloro che vogliono effettuare un utilizzo serio e continuativo della bicicletta.


_________________________________
Know your machine...
Enjoy Racing (Dennj LiIon 7s15p) 07/07 - HopTown Electra Glide 12/10 - Helkama e2800 04/08

Modificato da - necknecks in data 10/05/2012 01:29:35
Torna all'inizio della Pagina

necknecks
Moderatore


Campania


1412 Messaggi

Inserito il - 23/01/2012 : 11:54:15  Mostra Profilo Invia a necknecks un Messaggio Privato
Li-ion

La chimica Li-Ion non è la scelta naturale per ricellare una Enjoy. Perchè la bicicletta (lo abbiamo detto fino alla noia) ha nella sua bassa tensione la caratteristica tecnica dominante. A parità di potenza espressa rispetto ad una concorrente a 36 o a 48 V, per la Enjoy è necessaria una corrente maggiore del 50% o del doppio...
Considerato che la Enjoy è, di per sè, una bicicletta assai potente, ciò si riflette nel fatto che le correnti di picco in gioco sono sull'ordine dei 30-35A con centralina originale.
Siccome è desiderabile che le celle da usare siano dimensionate coerentemente con lo sforzo che devono compiere, e tenuto conto che le Li-Ion presentano correnti di utilizzo e picco tipicamente comprese tra 1 e 2C, si può facilmente comprendere come essa non sia la chimica tipica da consigliare per questa bici.

A meno che... Non si abbia la possibilità di costruire dei massicci paralleli che, addizionando le deboluccie capacità C delle singole celle, consentono di raggiungere correnti di picco "possibili".
E' la soluzione che è stata inventata quando, in un certo momento "storico", l'ottimo Dennj ha offerto la disponibilità (purtroppo esaurita già da tempo) di un certo quantitativo di ottime celle 18650 Panasonic da 1,5Ah.

15 paralleli da 1,5Ah ad 1C fanno 23A. Ad 1,5C fanno 34A. Considerato che la corrente richiesta dalla bici resta (per lo piu') ben al di sotto dei 20A, pur superando tale soglia solo per strappi non continui, la batteria da 15 paralleli è sembrata adeguata. E, alla prova dei fatti, l'idea è stata coronata da successo e le celle reggono nel tempo.

Ed ecco a voi la bella realizzazione di Petor che ha fatto scuola (anche Jumper ne ha una simile, vero?), 105 elementi 18650 famiglia LiCoMn, in configurazione 7s15p. Tensione della batteria 29,4V a piena carica, 25.9V tipici.
Una soluzione di successo, copiata con leggere modifiche da vari amici (me compreso), che prevede il ritaglio del contenitore originale per consentire l'adattamento al maggior ingombro orizzontale delle celle.
Immagine:

29,02 KB
Modifiche minori:
razionalizzazione degli ingombri in coda...
a) mediante "sfinamento" della coda" per evitare sfregamenti con la scocca della bici (thedark)
Immagine:

31,36 KB

b) sfalsando le file delle batterie (e ottenendo una batteria meno larga) (necknecks)
Immagine:



Nella mia versione ho anche disposto differentemente le serie (ciascuno stadio parallelo ha un colore diverso), in modo da avere cavi corti e che escono naturalmente dalla parte posteriore della batteria
Immagine:

18,06 KB


_________________________________
Know your machine...
Enjoy Racing (Dennj LiIon 7s15p) 07/07 - HopTown Electra Glide 12/10 - Helkama e2800 04/08

Modificato da - necknecks in data 23/01/2012 16:28:43
Torna all'inizio della Pagina

necknecks
Moderatore


Campania


1412 Messaggi

Inserito il - 23/01/2012 : 12:26:04  Mostra Profilo Invia a necknecks un Messaggio Privato
LiFePO4

Ecco l'esempio di un adattamento del pacco con inserimento di celle LiFePO4 38120-38140 in configurazione 8s1p nel contenitore originale con pacco asportabile. (realizzazione Ikxdf)

Immagine:

209,49 KB


Immagine:

266,85 KB

Queste celle sono - per questa bici - lo stato dell'arte, la migliore scelta possibile.
La loro tensione di esercizio è molto vicina a quella delle celle originali, ma il diverso e piu' piatto profilo di scarica promette prestazioni migliori, potendo la bici disporre di tensioni mediamente piu' elevate durante l'utilizzo.
Ciò renderà meno significativa l'informazione dell'indicatore di scarica, tarato per le NiMH.
Le celle sono capaci di picchi di corrente elevati e possono fronteggiare brillantemente le richieste dal motore, sia con la centralina originale che in caso di sostituzione della stessa con un modello di maggior potenza.

L'unico elemento di cui bisogna tener conto è una certa difficoltà di bilanciamento delle celle, che dipende dalla grande capacità delle celle, che consiglia l'uso di BMS di particolarmente robusti o di caricabatterie bilanciatori di derivazione modellistica.

Gli spazi a bordo dovrebbero consentire l'inserimento anche di 8 elementi 40160, eventualmente da adagiare sul fondo del vano batterie, senza utilizzare il contenitore originale e mantenendo il solo coperchio a fini estetici. In tal caso, naturalmente, si perde il vantaggio della asportabilità della batteria.


Immagine:

356,03 KB

Questa la descrizione dell'intervento di Ikxdf "ho assotigliato le pareti del box all'invero simile, infatti la plastica inferiore è fragilissima e sottilissima. Ho eliminato tutta una serie di lamelle interne al box, sia sopra che sotto ricavando svariati millimetri. Il fondo della bici (quello con le 2 molle e 4 viti che lo tengono al telaio) dove appoggia la bateria è stato rimosso e sostituito con un altro creato comprando un foglio di plastica che poi ho sagomato."

Immagine:

291,69 KB

_________________________________
Know your machine...
Enjoy Racing (Dennj LiIon 7s15p) 07/07 - HopTown Electra Glide 12/10 - Helkama e2800 04/08

Modificato da - necknecks in data 12/10/2012 15:10:25
Torna all'inizio della Pagina

necknecks
Moderatore


Campania


1412 Messaggi

Inserito il - 17/10/2012 : 14:02:36  Mostra Profilo Invia a necknecks un Messaggio Privato
LiPO

In costruzione...

8s2p 10Ah, costruzione Monkey50Z, post "Progetto centralina per APRILIA enjoy".
29,6V tipici, 33,6V a batteria carica. Per una Enjoy decisamente più spumeggiante della originale...
Non so se questa configurazione (un pò alta di tensione) è adatta per la centralina originale. L'autore della modifica la usa su una centralina sostitutiva 24V 30A (che per effetto della sovralimentazione arriva a gestire 1KW)
Notare il parallelizzatore permanente, migliorabile

Immagine:

123,32 KB


Immagine:

114,2 KB



Immagine:

113,03 KB

_________________________________
Know your machine...
Enjoy Racing (Dennj LiIon 7s15p) 07/07 - HopTown Electra Glide 12/10 - Helkama e2800 04/08

Modificato da - necknecks in data 18/10/2012 13:02:05
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.