Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 International Forum
 Petizione europea 30 Km/h
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Zappagalattica
Utente Normale


Lazio


51 Messaggi

Inserito il - 05/04/2013 : 15:33:34  Mostra Profilo Invia a Zappagalattica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Con sorpresa ho scoperto che in questa amara Europa ogni tanto qualcosa di buono viene fatto, ma dipende anche da noi...

http://ec.europa.eu/citizens-initiative/public/initiatives/ongoing/details/2012/000014

Le iniziative europee, se "passano", ovvero sono sottoscritte da almeno 1 milione di elettori di almeno 7 Stati, diverranno Legge.
Boh, io ho firmato online, non sarebbe male spargere la voce...

Bengi
Utente Master



Veneto


3686 Messaggi

Inserito il - 05/04/2013 : 16:28:28  Mostra Profilo Invia a Bengi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io non sono molto d'accordo con questo limite drastico.

Teniamo presente che attualmente il limite dei 50Km/h in centro urbano è un valore MASSIMO della velocità consentita e - se non erro - il CdS dice che COMUNQUE si deve moderare la velocità in base alle condizioni effettive di traffico, di visibilità, del manto stradale, ecc. al fine di non costituire pericolo per gli altri utenti della strada e per sè stessi... Ciò significa che se uno è al volante in modo consapevole e responsabile, in certe situazioni è in grado di comprendere da sé che è necessario andare anche significativamente meno di 50Km/h, e lo fa. Se invece uno è irresponsabile probabilmente i limiti nemmeno li considera, sia che siano 50 o 30 Km/h.

Capita anche di attraversare qualche centro urbano in orari insoliti (es. mattina presto) quando questi sono praticamente deserti: in tale situazione dover transitare massimo a 30Km/h per rispettare il CdS mi sembra davvero un'assurdità!

Più che imporre nuovi limiti (assurdi ed esagerateamente restrittivi) io sono del parere che sarebbe più opportuno e necessario fare una maggiore opera di sensibilizzazione soprattutto tra i giovani (a scuola) affinchè comprendano bene che la circolazione su strada deve avvenire sempre con grande senso di responsabilità e tanta prudenza.

(Questo lo scrivo anche e soprattutto per me!)






Panasonic 26V forever!
Bengi the AironMan: "Salire in bipa è come spiccare liberi in volo"


Modificato da - Bengi in data 05/04/2013 16:52:46
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



85 Messaggi

Inserito il - 05/04/2013 : 17:53:45  Mostra Profilo Invia a n/a un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
concordo
Torna all'inizio della Pagina

zeccato
Utente Senior



Puglia


1344 Messaggi

Inserito il - 06/04/2013 : 07:31:57  Mostra Profilo Invia a zeccato un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pensavo parlassi di bici, se si parla di soli centri urbani
e non periferici concordo.

Piegh. 20 biammort. bafang SWXH (2011), Mac (02 2020). batt. 48 25A Life (2012), e 48 7,5A a123 (2018?). Centralina programmabile EB3 12 FET. Charger Balancer 14s: TP1430C. Mercury sp. (collego raramente). Buzzer (coll. rar.). GOPHERT CPS-6011 60V 11A Regolabile.
https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.jobike.it/forum/topic.asp%3FTOPIC_ID%3D71613&ved=2ahUKEwinqPCpq-_eAhUSzoUKHT3KAmgQFjAOegQIBxAB&usg=AOvVaw3El2QnD66REG6dXxc9-lNW a breve: centralina Nucular 6f
Torna all'inizio della Pagina

Red wheel
Utente Medio


Sicilia


106 Messaggi

Inserito il - 06/04/2013 : 14:35:31  Mostra Profilo Invia a Red wheel un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto Bengi, il buon senso non si impone con le leggi, ma si costruice con l'esempio.

Haibike Xduro FS RC
Torna all'inizio della Pagina

Zappagalattica
Utente Normale


Lazio


51 Messaggi

Inserito il - 08/04/2013 : 17:12:59  Mostra Profilo Invia a Zappagalattica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Red wheel ha scritto:

Quoto Bengi, il buon senso non si impone con le leggi, ma si costruice con l'esempio.


Mi dispiace che la pensiate così, credevo che in buona parte, su un forum di "e-ciclisti", si condividesse un po' tutti quanto elaborato agli stati generali della bicicletta:
http://statigeneralibici.it/wp-content/uploads/2012/12/Sintesi_estesa_cs.pdf

Non prendetemi però per uno spammatore, pensavo solo di dare un'opportunità in più a chi vuole farsi sentire, ho letto una notizia che mi rimandava alla petizione ed ho pensato subito di farla conoscere anche a voi!

Torna all'inizio della Pagina

genesi86
Utente Senior




1151 Messaggi

Inserito il - 09/04/2013 : 10:08:56  Mostra Profilo Invia a genesi86 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie per la segnalazione, ho firmato e fatto firmare.

La bicicletta fa bene alla salute, all'ambiente e all'economia.... Bikenomics.

E-Hoptown SWXH
Brompton S6L Black
Torna all'inizio della Pagina

Red wheel
Utente Medio


Sicilia


106 Messaggi

Inserito il - 10/04/2013 : 14:35:27  Mostra Profilo Invia a Red wheel un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Zappagalattica per aver postato il link.
Trovo, invece, molto interessante, articolata e da condividere l'elaborazione che ne fa Stati Generali della Bicicletta.
Ciao

Haibike Xduro FS RC
Torna all'inizio della Pagina

enzo moustache
Nuovo Utente


Sicilia


7 Messaggi

Inserito il - 13/04/2013 : 12:19:43  Mostra Profilo Invia a enzo moustache un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Firmata, e come titolare di scuola guida penso abbia anche un certo valore :)
Torna all'inizio della Pagina

Bagigio
Utente Senior



Emilia Romagna


1604 Messaggi

Inserito il - 08/05/2013 : 09:51:53  Mostra Profilo Invia a Bagigio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Firmata.

Dalle mie parti, se dovessi fidarmi del buon senso degli automobilisti, sarei già parte del bitume stradale da un pezzo... meglio avere 4 paia di occhi bene aperti e lo stesso faccio quando sono in auto.

Interessante la statistica dei firmatari... in Italia ha firmato solo il 5,6% rispetto alla Germania.



B'twin 7 2009 | Bafang SWXH rear | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 27.500 Km since 18/10/2010 | in storage

Dahon Jetstream P8 | Bafang BBS01B | Samsung 21700 50E 36v 15Ah | muletto

Graziella All-Black | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | ex muletto

Nazca Explorer | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | 15.000 Km | limousine | mezzo quotidiano

+ 3.850 Km con ex CityBike 28" dal 01/09/2009 | Nine front FH154 7*9 | Dennj li-ion 36v 8.4Ah | dismessa
Torna all'inizio della Pagina

unkle
Nuovo Utente


Marche


19 Messaggi

Inserito il - 23/05/2013 : 20:56:20  Mostra Profilo Invia a unkle un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per carità, tutte belle parole, ma completamente inutili.
avete mai visto nessuno rispettare i limiti di velocità? non rispettano ora i 50kmh figuriamoci i 30kmh.
prima di fare una legge bisogna assicurarsi che poi questa legge venga rispettata, se non sono parole al vento, come spesso capita, e poi come ha spiegato bene Bengi non sono affatto favorevole ad una legge del genere, per gli stessi suoi motivi ed anche perché come ho detto nessuno la rispetterà e nessuno la farà rispettare.
Torna all'inizio della Pagina

Lowbatt
Utente Medio



Piemonte


225 Messaggi

Inserito il - 23/05/2013 : 21:48:08  Mostra Profilo Invia a Lowbatt un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sottoscrivo!

Uso la bici da due mesi al posto della macchina e vorrei tantissimo che gli altri automobilisti abbiano la stessa sensibilita' che adotto io nella guida della vettura: rispetto dei limit, delle strisce, dei passi carrabili, delle pozzanghere, degli autobus durante la fermata /possono spuntare all'improvviso pedoni dalla testa dell'autobus/.
In realta' e' da due mesi che ogni giorno evito che mi accoppi almeno un pi##a!

sottoscrivo!!!!

la bipa è una droga.
Torna all'inizio della Pagina

Bagigio
Utente Senior



Emilia Romagna


1604 Messaggi

Inserito il - 01/06/2013 : 10:29:02  Mostra Profilo Invia a Bagigio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
unkle ha scritto:

per carità, tutte belle parole, ma completamente inutili.
avete mai visto nessuno rispettare i limiti di velocità? non rispettano ora i 50kmh figuriamoci i 30kmh.


Ed è proprio per questa nostra "italica" propensione a non rispettare nè gli altri, nè le regole, che ci troveremo limiti sempre più restrittivi.
E dove non vi sia nessuno a farle rispettare, ci troveremo sempre più sbarramenti fisici: dossi in asfalto dalle altezze incredibili, restringimenti di carreggiata, spartitraffico, ecc...

Nel mio comune è da tempo che è in vigore il limite dei 30 Km/h, nelle zone centrali con molti attraversamenti pedonali, abitazioni e scuole.
Pochi lo rispettavano, fin quando si è sfiorata la tragedia (bambino con fratture multiple), perchè si sa che in Italia deve scapparci il morto prima che si prendano provvedimenti...
Da allora sono stati realizzati parecchi dossi rallentatori fatti con l'asfalto, alti parecchi centimetri (ti devi quasi fermare) ed ora stranamente fanno tutti velocità moderate.

B'twin 7 2009 | Bafang SWXH rear | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 27.500 Km since 18/10/2010 | in storage

Dahon Jetstream P8 | Bafang BBS01B | Samsung 21700 50E 36v 15Ah | muletto

Graziella All-Black | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | ex muletto

Nazca Explorer | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | 15.000 Km | limousine | mezzo quotidiano

+ 3.850 Km con ex CityBike 28" dal 01/09/2009 | Nine front FH154 7*9 | Dennj li-ion 36v 8.4Ah | dismessa
Torna all'inizio della Pagina

Zappagalattica
Utente Normale


Lazio


51 Messaggi

Inserito il - 01/06/2013 : 21:29:35  Mostra Profilo Invia a Zappagalattica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bagigio ha scritto:

unkle ha scritto:

per carità, tutte belle parole, ma completamente inutili.
avete mai visto nessuno rispettare i limiti di velocità? non rispettano ora i 50kmh figuriamoci i 30kmh.


Ed è proprio per questa nostra "italica" propensione a non rispettare nè gli altri, nè le regole, che ci troveremo limiti sempre più restrittivi.
E dove non vi sia nessuno a farle rispettare, ci troveremo sempre più sbarramenti fisici: dossi in asfalto dalle altezze incredibili, restringimenti di carreggiata, spartitraffico, ecc...

Nel mio comune è da tempo che è in vigore il limite dei 30 Km/h, nelle zone centrali con molti attraversamenti pedonali, abitazioni e scuole.
Pochi lo rispettavano, fin quando si è sfiorata la tragedia (bambino con fratture multiple), perchè si sa che in Italia deve scapparci il morto prima che si prendano provvedimenti...
Da allora sono stati realizzati parecchi dossi rallentatori fatti con l'asfalto, alti parecchi centimetri (ti devi quasi fermare) ed ora stranamente fanno tutti velocità moderate.


Quoto ogni parola, per me è un segno di civiltà, nel nord europa è così e non da oggi.
Torna all'inizio della Pagina

ecocar
Utente Senior


Piemonte


1816 Messaggi

Inserito il - 02/06/2013 : 15:36:47  Mostra Profilo Invia a ecocar un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il limite generallizzato di 30 km/h nel centro urbano è davvero troppo basso e renderebbe l'auto inutilizzabile (nel qual caso io farei affari d'oro): può essere giustificato solo da particolari condizioni quale l'alta densità pedonale in area scuole, mercati o la scarsa visibilità. A 50 km/h una persona non distratta ferma un'auto in meno 15 metri, quindi mi pare una velocità adeguata. Bisognerebbe solo far rispettare le leggi esistenti: niente distrazioni al volante (cellulari, sigarette, le signorine che si truccano, ecc.), guidatori sobri e più severità nel far rispettare i limiti (a patto che i limiti siano ragionevoli).

ecocar
Torna all'inizio della Pagina

Bagigio
Utente Senior



Emilia Romagna


1604 Messaggi

Inserito il - 07/06/2013 : 10:24:36  Mostra Profilo Invia a Bagigio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ecocar ha scritto:

Il limite generallizzato di 30 km/h nel centro urbano è davvero troppo basso e renderebbe l'auto inutilizzabile (nel qual caso io farei affari d'oro)


Credi che la media velocistica nei centri urbani sia molto al di sopra di 30Km/h ?
È non illuderti, non farai affari d'oro, perché gli automobilisti incalliti continueranno ad andare sempre e comunque in auto anche se si portassero i limiti a 5Km/h...



può essere giustificato solo da particolari condizioni quale l'alta densità pedonale in area scuole, mercati o la scarsa visibilità. A 50 km/h una persona non distratta ferma un'auto in meno 15 metri, quindi mi pare una velocità adeguata.


Sarei fondamentalmente d'accordo, ma il presupposto da cui parti è purtroppo inesatto... Una gran parte delle persone al volante È DISTRATTA (cellulari, sigarette, autoradio, navigatori, smartphone usati con entrambe le mani appoggiate sul volante, tablet infilati fra il volante e il quadro strumenti cliccando fra le razze...) e quei 15 metri, che potrebbero essere sufficienti in una strada extraurbana, sono TROPPI in un centro urbano dove gli ostacoli che potresti trovarti davanti sono infinitamente di più...



B'twin 7 2009 | Bafang SWXH rear | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 27.500 Km since 18/10/2010 | in storage

Dahon Jetstream P8 | Bafang BBS01B | Samsung 21700 50E 36v 15Ah | muletto

Graziella All-Black | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | ex muletto

Nazca Explorer | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | 15.000 Km | limousine | mezzo quotidiano

+ 3.850 Km con ex CityBike 28" dal 01/09/2009 | Nine front FH154 7*9 | Dennj li-ion 36v 8.4Ah | dismessa
Torna all'inizio della Pagina

ecocar
Utente Senior


Piemonte


1816 Messaggi

Inserito il - 07/06/2013 : 14:10:12  Mostra Profilo Invia a ecocar un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bagigio ha scritto:

ecocar ha scritto:

Il limite generallizzato di 30 km/h nel centro urbano è davvero troppo basso e renderebbe l'auto inutilizzabile (nel qual caso io farei affari d'oro)


Credi che la media velocistica nei centri urbani sia molto al di sopra di 30Km/h ?
È non illuderti, non farai affari d'oro, perché gli automobilisti incalliti continueranno ad andare sempre e comunque in auto anche se si portassero i limiti a 5Km/h...



può essere giustificato solo da particolari condizioni quale l'alta densità pedonale in area scuole, mercati o la scarsa visibilità. A 50 km/h una persona non distratta ferma un'auto in meno 15 metri, quindi mi pare una velocità adeguata.


Sarei fondamentalmente d'accordo, ma il presupposto da cui parti è purtroppo inesatto... Una gran parte delle persone al volante È DISTRATTA (cellulari, sigarette, autoradio, navigatori, smartphone usati con entrambe le mani appoggiate sul volante, tablet infilati fra il volante e il quadro strumenti cliccando fra le razze...) e quei 15 metri, che potrebbero essere sufficienti in una strada extraurbana, sono TROPPI in un centro urbano dove gli ostacoli che potresti trovarti davanti sono infinitamente di più...





A Torino, il Corso Francia è un via urbana a tre corsie che attualmente ha il limite dei 50 km/h. Se passasse questa petizione, lì sarebbe obbligatorio mettere il limite di 30km/h: è contro queste esagerazioni che sto mettendo in guardia i firmatari. Praticamente uno che va a 30km/h in un posto del genere rischia il linciaggio, quindi l'unico effetto positivo sarebbe quello di riempire le casse comunali con le multe. Ogni strada deve avere un limite specifico in base alle sue condizioni.

ecocar
Torna all'inizio della Pagina

Zappagalattica
Utente Normale


Lazio


51 Messaggi

Inserito il - 13/06/2013 : 19:32:06  Mostra Profilo Invia a Zappagalattica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


A Torino, il Corso Francia è un via urbana a tre corsie che attualmente ha il limite dei 50 km/h. Se passasse questa petizione, lì sarebbe obbligatorio mettere il limite di 30km/h: è contro queste esagerazioni che sto mettendo in guardia i firmatari. Praticamente uno che va a 30km/h in un posto del genere rischia il linciaggio, quindi l'unico effetto positivo sarebbe quello di riempire le casse comunali con le multe. Ogni strada deve avere un limite specifico in base alle sue condizioni.


Sarebbe sufficiente instradare le sole automobili lì, lasciare i 50 e tutte le altre strade "parallele" a 30 ad esempio.

Ma forse la questione è anche più ampia, io raddoppierei il costo del carburante ed obbligherei i Comuni ad investire queste somme *esclusivamente* su piste ciclabili *serie* e energia rinnovabile, i 30 allora se sono veri e costanti, senza stop and go non sono pochi in un centro urbano. Ricordo che se un centro urbano ha un diametro di 5Km andando a 30Km/H con 10 minuti lo hai attraversato, poi se devi spostarti a velocità curvatura allora sì, ci sono problemi...
Torna all'inizio della Pagina

ecocar
Utente Senior


Piemonte


1816 Messaggi

Inserito il - 13/06/2013 : 23:06:41  Mostra Profilo Invia a ecocar un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
[quote]Zappagalattica ha scritto:
Sarebbe sufficiente instradare le sole automobili lì, lasciare i 50 e tutte le altre strade "parallele" a 30 ad esempio.

Questa mi sembra un'ottima idea.

ecocar
Torna all'inizio della Pagina

VinX
Utente Normale



Estero


98 Messaggi

Inserito il - 24/06/2013 : 20:59:42  Mostra Profilo Invia a VinX un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Parigi, via al limite dei 30 all'ora. "Diventerà una città per ciclisti"



A settembre l'amministrazione cittadina compirà una rivoluzione nel settore della mobilità, imponendo il limite su un terzo delle vie urbane. La misura, già sperimentata nel 10° arrondissement nell'aprile 2012, verrà ora generalizzata.

http://www.repubblica.it/motori/auto/sezioni/attualita/2013/06/24/news/parigi_via_al_limite_dei_30_all_ora_diventer_una_citt_per_ciclisti-61634610/?ref=HREC2-10

Giant Twist 2.0 Comfort lite
Torna all'inizio della Pagina

Bagigio
Utente Senior



Emilia Romagna


1604 Messaggi

Inserito il - 25/06/2013 : 09:45:01  Mostra Profilo Invia a Bagigio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ecocar ha scritto:

A Torino, il Corso Francia è un via urbana a tre corsie che attualmente ha il limite dei 50 km/h. Se passasse questa petizione, lì sarebbe obbligatorio mettere il limite di 30km/h: è contro queste esagerazioni che sto mettendo in guardia i firmatari. Praticamente uno che va a 30km/h in un posto del genere rischia il linciaggio, quindi l'unico effetto positivo sarebbe quello di riempire le casse comunali con le multe. Ogni strada deve avere un limite specifico in base alle sue condizioni.

Nessuno qui ha detto che deve essere esteso indistintamentea a tutta l'area urbana, l'hai letto almeno l'oggetto dell'iniziativa? E' nella prima pagina: " Le autorità locali possono introdurre altri limiti di velocità se sono in grado di mostrare come le esigenze ambientali e di sicurezza degli utenti più vulnerabili della strada siano soddisfatte. "
Quindi non è l'imposizione di un limite generalizzato.

E non vedo perchè uno debba rischiare il linciaggio da qualcun'altro che DEVE fare anch'egli i 30Km/h.
Dato che ci sono ben 3 corsie (praticamente più di molte autostrade italiane), se ha così fretta e risparmiare 5 minuti gli è fondamentale, accende la freccina e sorpassa.



B'twin 7 2009 | Bafang SWXH rear | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 27.500 Km since 18/10/2010 | in storage

Dahon Jetstream P8 | Bafang BBS01B | Samsung 21700 50E 36v 15Ah | muletto

Graziella All-Black | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | ex muletto

Nazca Explorer | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | 15.000 Km | limousine | mezzo quotidiano

+ 3.850 Km con ex CityBike 28" dal 01/09/2009 | Nine front FH154 7*9 | Dennj li-ion 36v 8.4Ah | dismessa

Modificato da - Bagigio in data 25/06/2013 09:48:16
Torna all'inizio della Pagina

ecocar
Utente Senior


Piemonte


1816 Messaggi

Inserito il - 25/06/2013 : 11:29:05  Mostra Profilo Invia a ecocar un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bagigio ha scritto:

ecocar ha scritto:

A Torino, il Corso Francia è un via urbana a tre corsie che attualmente ha il limite dei 50 km/h. Se passasse questa petizione, lì sarebbe obbligatorio mettere il limite di 30km/h: è contro queste esagerazioni che sto mettendo in guardia i firmatari. Praticamente uno che va a 30km/h in un posto del genere rischia il linciaggio, quindi l'unico effetto positivo sarebbe quello di riempire le casse comunali con le multe. Ogni strada deve avere un limite specifico in base alle sue condizioni.

Nessuno qui ha detto che deve essere esteso indistintamentea a tutta l'area urbana, l'hai letto almeno l'oggetto dell'iniziativa? E' nella prima pagina: " Le autorità locali possono introdurre altri limiti di velocità se sono in grado di mostrare come le esigenze ambientali e di sicurezza degli utenti più vulnerabili della strada siano soddisfatte. "
Quindi non è l'imposizione di un limite generalizzato.

E non vedo perchè uno debba rischiare il linciaggio da qualcun'altro che DEVE fare anch'egli i 30Km/h.
Dato che ci sono ben 3 corsie (praticamente più di molte autostrade italiane), se ha così fretta e risparmiare 5 minuti gli è fondamentale, accende la freccina e sorpassa.





tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare : nelle ore di punta spesso la corsia di destra è occupata da chi svolta a destra o dagli autobus, la corsia di sinistra bloccata da fila di auto in attesa del verde per svoltare a sinistra. Unica corsia utilizzabile quella centrale. Già se vai ai 50km/h ti fanno i fari e ti mandano imprecazioni, andando ai 30 nelle ore di punta ogni giorno qualcuno si metterebbe le mani addosso. Lo so che tutti hanno il dovere e il diritto di rispettare il limite, ma in pratica la situazione è ben diversa.
Grazie al cielo non abito in città!

ecocar
Torna all'inizio della Pagina

ALXY77
Utente Normale



Toscana


54 Messaggi

Inserito il - 20/01/2023 : 09:44:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ALXY77  Rispondi Quotando
Quare frecina,in 80% di casi non se usa neanche quando cambiano direzione,eu su la mia bipa ho montato gli frece come a un motorino e li uso piu speso di magior parte di autisti. :)
Bagigio ha scritto:

ecocar ha scritto:

A Torino, il Corso Francia è un via urbana a tre corsie che attualmente ha il limite dei 50 km/h. Se passasse questa petizione, lì sarebbe obbligatorio mettere il limite di 30km/h: è contro queste esagerazioni che sto mettendo in guardia i firmatari. Praticamente uno che va a 30km/h in un posto del genere rischia il linciaggio, quindi l'unico effetto positivo sarebbe quello di riempire le casse comunali con le multe. Ogni strada deve avere un limite specifico in base alle sue condizioni.

Nessuno qui ha detto che deve essere esteso indistintamentea a tutta l'area urbana, l'hai letto almeno l'oggetto dell'iniziativa? E' nella prima pagina: " Le autorità locali possono introdurre altri limiti di velocità se sono in grado di mostrare come le esigenze ambientali e di sicurezza degli utenti più vulnerabili della strada siano soddisfatte. "
Quindi non è l'imposizione di un limite generalizzato.

E non vedo perchè uno debba rischiare il linciaggio da qualcun'altro che DEVE fare anch'egli i 30Km/h.
Dato che ci sono ben 3 corsie (praticamente più di molte autostrade italiane), se ha così fretta e risparmiare 5 minuti gli è fondamentale, accende la freccina e sorpassa.




Alexandru

Modificato da - ALXY77 in data 20/01/2023 09:44:49
Torna all'inizio della Pagina

giordano5847
Utente Master



Lombardia


4035 Messaggi

Inserito il - 20/01/2023 : 17:11:58  Mostra Profilo Invia a giordano5847 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALXY77 ha scritto:

.............. sulla mia bipa ho montato gli frece come a un motorino e li uso piu speso di magior parte di autisti. :)

Non ti fidare, non sono legali e potrebbero pensare che te la sei dimenticata. Metti il tuo bravo braccino, renditi visibile a costo di sembrare maleducato specie se giri a sx.

Fuggi quello studio del quale la resultante opera more coll'operante d'essa. (Leonardo)
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


35999 Messaggi

Inserito il - 20/01/2023 : 20:01:43  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto Giordano, in Italia le frecce sulle biciclette non sono a norma di legge, quindi meglio usare il braccio come prescritto dal codice della strada!!!

Modificato da - Barba 49 in data 20/01/2023 20:02:04
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


13771 Messaggi

Inserito il - 20/01/2023 : 20:18:30  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
comunque, petizione o meno, dopo anni ci siamo arrivati, leggo di molte grandi città con enormi zone da 30kmh, come si faccia poi a rispettarli non so, se mettono gli autovelox sono multe a raffica...
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




8999 Messaggi

Inserito il - 20/01/2023 : 20:54:57  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
le auto a 30kmh è una buona idea, per le bici legali serve alzare il limite ai 35 così le sfanculiamo.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


6140 Messaggi

Inserito il - 21/01/2023 : 09:40:38  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un tuffo indietro nel tempo questa discussione... 2013!

In ogni caso la petizione all'epoca non era andata in porto, avevano visto lungo però!


Immagine:

88,18 KB

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Senior



1728 Messaggi

Inserito il - 25/01/2023 : 09:10:52  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io sono d'accordo sulle zone a 30km h.
Ma mi rendi la strada liscia come un biliardo.
Un pò come in Svizzera. Strade dove ci puoi giocare a biliardo e se ci vai a 31 km h ti arriva la letterina a casa.
Torna all'inizio della Pagina

docelektro
Utente Senior



Piemonte


1136 Messaggi

Inserito il - 25/01/2023 : 19:32:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di docelektro  Rispondi Quotando
e sopratutto vai di cannonate da carro armato sui cantieri sempre in mezzo ai maroni! Torino la attraversi in un ora ai 30 kmh se non ti fermi mai.

Io non firmo,abbiamo già troppi divieti tra i peones

la felicità è una merce rara che si deve tenere stretta e non fare vedere agli altri perchè saranno sempre invidiosi [A.Petrucci *1970+1985]

Modificato da - docelektro in data 25/01/2023 19:37:20
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Senior



1728 Messaggi

Inserito il - 26/01/2023 : 20:38:24  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Una volta al mio paese si rimisero ad asfaltare le strade principali alla vigilia delle elezioni (vecchio trucco racimola voti). Beh l'asfalto nuovo durò immacolato per 5 giorni....dopo questo tempo stavano già creando i primi "nuovi scavi"....

docelektro ha scritto:

e sopratutto vai di cannonate da carro armato sui cantieri sempre in mezzo ai maroni! Torino la attraversi in un ora ai 30 kmh se non ti fermi mai.

Io non firmo,abbiamo già troppi divieti tra i peones
Torna all'inizio della Pagina

docelektro
Utente Senior



Piemonte


1136 Messaggi

Inserito il - 27/01/2023 : 06:18:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di docelektro  Rispondi Quotando
si,sembra che si divertano. Oggi rifanno l'asfalto e dopo SEMPRE parte un tubo del gas c'è da fare le fogne o c'è da aggiustare una perdita.

Pagliacci fatti e finiti.
Per andare al lavoro faccio una strada che avevano appena asfaltato e poisi sono svegliati che bisogna portare il metano nelle borgate perchè sono tutti anziani,poi dopo aver smaronato giorni con sempre tutto chiuso e bloccato (io passavo lo stesso quando il cantiere era oramai chiuso) e aver rattoppato malissimo hanno di nuovo cominciato a rompere i maroni con la fibra...

Insomma strade sempre bloccate. "qualcuno" gli ha poi fatto la cacca sul sedile dello scavatore...

la felicità è una merce rara che si deve tenere stretta e non fare vedere agli altri perchè saranno sempre invidiosi [A.Petrucci *1970+1985]

Modificato da - docelektro in data 27/01/2023 06:22:42
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Senior



1728 Messaggi

Inserito il - 27/01/2023 : 14:10:48  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non oso immaginare il merdaio che faranno quando decideranno di mettere in campo la struttura per la ricarica delle auto elettriche.....

docelektro ha scritto:

si,sembra che si divertano. Oggi rifanno l'asfalto e dopo SEMPRE parte un tubo del gas c'è da fare le fogne o c'è da aggiustare una perdita.

Pagliacci fatti e finiti.
Per andare al lavoro faccio una strada che avevano appena asfaltato e poisi sono svegliati che bisogna portare il metano nelle borgate perchè sono tutti anziani,poi dopo aver smaronato giorni con sempre tutto chiuso e bloccato (io passavo lo stesso quando il cantiere era oramai chiuso) e aver rattoppato malissimo hanno di nuovo cominciato a rompere i maroni con la fibra...

Insomma strade sempre bloccate. "qualcuno" gli ha poi fatto la cacca sul sedile dello scavatore...
Torna all'inizio della Pagina

docelektro
Utente Senior



Piemonte


1136 Messaggi

Inserito il - 27/01/2023 : 16:53:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di docelektro  Rispondi Quotando
la struttura delle auto elettriche nasce già perdente in partenza,se è vero che non abbiamo più tante attività industriali che consumano perchè finite in cina è altrettanto vero che quando va bene nel garage avevi una misera lampadina sul contatore luce scale. Nei posti più di lusso una presa sul tuo contatore per il freezer.

inoltre ci saranno sempre ostacoli condominiali perchè di deve sempre "rompere tutto". E con il cavo da 2,5 non ci ricarichi un auto elettrica.

E' bastato vedere a torino,la città presa d'assalto per ANNI per una cacosa mezza metropolitana che andava fatta ai tempi di italia 61

la felicità è una merce rara che si deve tenere stretta e non fare vedere agli altri perchè saranno sempre invidiosi [A.Petrucci *1970+1985]
Torna all'inizio della Pagina

baldiniantonio
Utente Master


Lazio


4965 Messaggi

Inserito il - 27/01/2023 : 21:15:52  Mostra Profilo Invia a baldiniantonio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

quando voglio correre ai 130 vado in autostrada...e c'è sempre qualche melma alla guida di un suv audi che mi sfanala!

però sono favorevole ai 30 km perchè se vai piano è più difficile ammazzare pedoni ciclisti chi va in monopattino...che potrei essere io quando trovo parcheggio!
non c'è bisogno di multavelox perchè ci si accorge subito se uno va veloce ed ha la riprovazione di tutti tranne dei criminali al volante, e comunque deve rallentare perchè quello davanti va piano...Nel 2022, sulle strade italiane, sono stati segnalati 1.362 incidenti mortali con un totale di 1.489 decessi...

utente dal 2007
BH Emotion IBS Xenion 650 Lite Bosch classic
Lombardo Amantea Bosch classic



Torna all'inizio della Pagina

Valier
Utente Attivo


Friuli-Venezia Giulia


525 Messaggi

Inserito il - 16/02/2023 : 08:29:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io non sono d'accordo sul limite dei 30 km. orari estesi a tutti i centri urbani, si fa più danno che altro.
Preferisco che questo limite ci sia in prossimità di alcune zone particolari come possono essere scuole, ospedali, eventi pubblici ed altro.
Non credo che il problema siano i 50 o 30 km. orari ma l'educazione intesa come stradale ed il potenziamento dei controlli. Più di qualche volta mi è capitato di tornare a casa in orari ed in giornate a rischio ma di pattuglie manco l'ombra.
E, poi, prendiamo esempio dall'estero, dove per estero intendo paesi come la Slovenia, Austria, Germania.....
Lì, appena ti avvicini a delle strisce pedonali si fermano, qua devi stare sempre attento a non farti investire. Vorrà dire qualcosa?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


35999 Messaggi

Inserito il - 16/02/2023 : 09:28:35  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi reco spesso in Romania che per molti versi è considerato un paese non all'avanguardia, li hanno i semafori con il conteggio dei secondi che mancano per il verde e TUTTI si fermano con l'auto appena accenni ad attraversare sulle strisce pedonali, TUTTI!!!

In Italia invece abbiamo i semafori che per 4-5 secondi restano rossi in tutte le direzioni e gli automobilisti che se ti va bene ti schivano mentre attraversi sulle strisce...
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




8999 Messaggi

Inserito il - 16/02/2023 : 10:33:48  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il 6 % degli automobilisti in Italia non ha l assicurazione.

Esistono e sono funzionanti delle telecamere che rilevano automaticamente queste auto, ma i controlli vengono fatti solo a campione.

Forse forse bisognerebbe concentrarsi prima sulle cose più gravi.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

supersimbol2
Utente Attivo


Lazio


515 Messaggi

Inserito il - 16/02/2023 : 18:46:45  Mostra Profilo Invia a supersimbol2 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
comincerei con l'educazione civica a scuola, un pò di costituzione, qualche accenno di rapporto cittadino-stato, già questo porterebbe a una presa di coscenza maggiore e non è che ci voglia un granchè.
poi per tutti i patentati che causano incidenti con colpa grave una bella condanna a esercitare volontariato in un centro traumatologico a pulire il culo agli allettati, una settimana per ogni giorno di degenza provocato
diventerebbero superflui i 30kmh
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


35999 Messaggi

Inserito il - 16/02/2023 : 19:46:45  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Claudio02: La giustizia ha sentenziato che le telecamere preposte al controllo del traffico NON possono essere usate per rilevale la mancanza di assicurazione e di revisione ministeriale sulle auto, quindi mettiamoci l'animo in pace...
Torna all'inizio della Pagina

Valier
Utente Attivo


Friuli-Venezia Giulia


525 Messaggi

Inserito il - 17/02/2023 : 08:21:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sono preposte solo le forze dell'ordine. Devo dire che dalle mie parti, poi, si beve, si beve e nonostante tutti i controlli e relative sanzioni( ho visto decreti penali con 40.000 euro di multa, sospensione della patente anche di un anno e più ma poi basta fare una domanda di ammissione ai servizi sociali e tutto questo si ridimensiona) la gente se ne frega.
Giusto l'altro ieri ad Udine un suv ha investito ed ucciso, sulle strisce, una runner di 40 anni.
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




8999 Messaggi

Inserito il - 17/02/2023 : 08:33:58  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

@Claudio02: La giustizia ha sentenziato che le telecamere preposte al controllo del traffico NON possono essere usate per rilevale la mancanza di assicurazione e di revisione ministeriale sulle auto, quindi mettiamoci l'animo in pace...


basta mettere un p.u. alle telecamere.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Senior



1728 Messaggi

Inserito il - 17/02/2023 : 14:10:52  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un'idea malsana che mi era venuta era: Perchè non far pagare il costo dell'assicurazione nel prezzo della benzina?
Usi la macchina: -> paghi
Non la usi ->non paghi
La usi molto-> metti più benzina -> paghi di più.....capisco che non sarebbe equo al massimo....ma pagherebbero tutti..
Torna all'inizio della Pagina

dibi
Utente Attivo


Campania


863 Messaggi

Inserito il - 17/02/2023 : 15:17:08  Mostra Profilo Invia a dibi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
windfire ha scritto:

Un'idea malsana che mi era venuta era: Perchè non far pagare il costo dell'assicurazione nel prezzo della benzina?
Usi la macchina: -> paghi
Non la usi ->non paghi
La usi molto-> metti più benzina -> paghi di più.....capisco che non sarebbe equo al massimo....ma pagherebbero tutti..



In questo modo peró non potresti più applicare il sistema del bonus malus con conseguenze facilmente immaginabili.
A mio avviso andrebbero pesantemrnte inasprite le sanzioni.
Attualmante in caso di guida senza assicuraxione si rischiano solo 866 di multa e 5 punti della patente.
Considerando che per alcune categorie di gudatori la polizza è ben più costosa della sanzione in molti evidentemente preferiscono accollarsi il rischio.
Sarebbe sufficiente aggiungere la confisca del veicolo

“La terra non è un eredità ricevuta dai nostri padri
ma un prestito da restituire ai nostri figli”
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Senior



1728 Messaggi

Inserito il - 18/02/2023 : 12:47:02  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il bonus malus sarebbe inesistente se tutti fossimo onesti...ma siccome non lo siamo....ti devo dare ragione...
Il problema è che anche se inasprissero le sanzioni, ci sarebbero sempre i soliti elementi che se ne fregherebbero....
Da dire che i premi assicurativi a mio avviso sono super gonfiati...

dibi ha scritto:

windfire ha scritto:

Un'idea malsana che mi era venuta era: Perchè non far pagare il costo dell'assicurazione nel prezzo della benzina?
Usi la macchina: -> paghi
Non la usi ->non paghi
La usi molto-> metti più benzina -> paghi di più.....capisco che non sarebbe equo al massimo....ma pagherebbero tutti..



In questo modo peró non potresti più applicare il sistema del bonus malus con conseguenze facilmente immaginabili.
A mio avviso andrebbero pesantemrnte inasprite le sanzioni.
Attualmante in caso di guida senza assicuraxione si rischiano solo 866 di multa e 5 punti della patente.
Considerando che per alcune categorie di gudatori la polizza è ben più costosa della sanzione in molti evidentemente preferiscono accollarsi il rischio.
Sarebbe sufficiente aggiungere la confisca del veicolo
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


13771 Messaggi

Inserito il - 18/02/2023 : 13:37:02  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Solite situazioni all'italiana... se ti beccano con un bici con acceleratore arrivi fino a 6000 euro di multa... se giri senza assicurazione 866 euro....
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Senior



1728 Messaggi

Inserito il - 20/02/2023 : 14:10:01  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Eppure ci vorrebbe così poco per stanare chi gira senza assicurazione....anche l'autovelox mobile che legge la targa e fa un controllo in real time.....
Torna all'inizio della Pagina

docelektro
Utente Senior



Piemonte


1136 Messaggi

Inserito il - 05/03/2023 : 06:48:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di docelektro  Rispondi Quotando
credo che in qualche portale autostradale il controllo venga fatto

la felicità è una merce rara che si deve tenere stretta e non fare vedere agli altri perchè saranno sempre invidiosi [A.Petrucci *1970+1985]
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Senior



1728 Messaggi

Inserito il - 12/03/2023 : 20:17:05  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Penso solo alle telecamere all'uscita dei caselli....e una bella pattuglia ...tutto in real time....e premio di produzione agli agenti che stanano...non ne lascerebbero scappare una..
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


35999 Messaggi

Inserito il - 13/03/2023 : 10:37:39  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Una recente sentenza ha stabilito che le attrezzature di rilevamento della velocità NON possono servire per controllare se un'auto è assicurata, bollata ed ha passato la revisione, quindi occorrono altri sistemi che non violino la "privacy" dei delinquenti...
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Senior



1728 Messaggi

Inserito il - 13/03/2023 : 14:24:22  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E con quale motivazione è stata rilasciata questa sentenza?

Barba 49 ha scritto:

Una recente sentenza ha stabilito che le attrezzature di rilevamento della velocità NON possono servire per controllare se un'auto è assicurata, bollata ed ha passato la revisione, quindi occorrono altri sistemi che non violino la "privacy" dei delinquenti...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,65 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.