Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Link interessanti
 A watt montato non si guarda in bocca?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

pitta00
Utente Attivo


Liguria


769 Messaggi

Inserito il - 11/01/2009 : 19:16:04  Mostra Profilo Invia a pitta00 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
C'è chi propone di "velosolexizzare" le pieghevoli con un due tempi da 35 cc.
http://cgi.ebay.it/TERRATRAN-BIKE-MOTOR-Add-power-to-your-DAHON-Folder_W0QQitemZ360122712867QQcmdZViewItemQQptZLH_DefaultDomain_0?hash=item360122712867&_trksid=p3286.c0.m14&_trkparms=66%3A2%7C65%3A2%7C39%3A1%7C240%3A1318

Questa curiosità americana mi stuzzica un altra curiosità (del tutto accademica ):
secondo voi se i 250 w per rendere la bici un assistita provenissero da un fumoso 2 tempi... a livello CSD qualcuno avrebbe qualcosa in contrario?
Naturalmente con tutti gli altri accorgimenti sulla pedalata, etc...

Metti invece che uno monti un motore ad aria compressa con una bombola da sub con i suoi 200 bar d'aria sulle spalle come serbatoio di energia...

Non mi pare vi siano indicazioni cogenti riguardo all'origine dei 250 w? O mi sbaglio?

PS Forse questa era più da pedalec caffè... e dopo un paio di birrette (di troppo)!

Jobiker, su: Hop Town 20'

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12108 Messaggi

Inserito il - 11/01/2009 : 21:59:23  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Purtroppo l'articolo 50 del codice della strada dice proprio:

...sono altresì considerati velocipedi le biciclette a pedalata assistita, dotate di un motore ausiliario ELETTRICO avente potenza nominale continua massima di 0,25 KW ....

Ci vorrebbe un Costruttore con molti soldi da inverstire, con una grande caparbietà e con una idea per il motore veramente nuova che giustifichi caparbietà e denari spesi

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

pitta00
Utente Attivo


Liguria


769 Messaggi

Inserito il - 11/01/2009 : 22:03:28  Mostra Profilo Invia a pitta00 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora la mia era una bolla... d'aria!

Jobiker, su: Hop Town 20'
Torna all'inizio della Pagina

jumper
Utente Master




3304 Messaggi

Inserito il - 11/01/2009 : 23:44:17  Mostra Profilo Invia a jumper un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ad aria compressa sarebbe possibile, e avrebbe tra i tanti svantaggi il vantaggio di poter fare il pieno istantaneamente , avendo un serbatoio a casa o stazione di servizio mantenuto in pressione.

Ma il gioco non vale la candela dato che la densita' energetica di una bombola ad aria compressa ad alta pressione (di carbonio, costose) e' pari a quella delle economicissime batteria al Pb: 50Wh/kg , contro le litio che viaggiano sui 200Wh/kg .
50Wh/kg che nel caso delle batterie , il motore elettrico utilizza con efficienza molto piu' alta che un motore ad aria compressa nell' altro caso.

Torna all'inizio della Pagina

jumper
Utente Master




3304 Messaggi

Inserito il - 12/01/2009 : 01:10:12  Mostra Profilo Invia a jumper un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Stimolato all' idea, ho fatto successivamente al mio post (nelle pause) una ricerchina .... e sembra che la bici ad aria compressa qualcuno l'abbia gia' fatta

http://www.appuntidigitali.it/1510/la-bicicletta-ad-aria/


Torna all'inizio della Pagina

pitta00
Utente Attivo


Liguria


769 Messaggi

Inserito il - 12/01/2009 : 08:19:02  Mostra Profilo Invia a pitta00 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E bravo l'Ing. Stansfield, certo, senza i pedali, nemmeno di figura, chiamarla bicicletta... eppure il Maxi Puch i pedali li aveva (che poi il "velomoteur" come lo chiamano i francesi potesse essere considerato più velo che moteur è un altro discorso) ma le bombole hanno preso il loro posto.
Comunque, continuando con le ipotesi fantasiose... che rendimento potrebbe avere un diesel-elettrico?
Intendo un piccolo motore diesel ottimizzato ad un dato regime che produce energia elettrica e la passa al motore elettrico che fornisce la trazione, come sui treni...

Jobiker, su: Hop Town 20'
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


31661 Messaggi

Inserito il - 12/01/2009 : 09:30:09  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo sistema (diesel-elettrico in serie)é stato testato anche a livello automobilistico e, oltre ad un notevole abbattimento delle emissioni di CO2, pare abbia un rendimento del 30%superiore ad una trasmissione meccanica (meno attrito e pesi, motore che lavora ad un regime ottimizzato). Si preferisce il sistema diesel-elettrico in parallelo ( Peugeot sperimentale) per le maggiori prestazioni stradali, avendo ancora un risparmio del 20%, e la Toyota Pryus ne é un esempio, pur essendo a benzina. Per quanto riguarda piccoli motori Diesel stazionari adatti ad una e-bike, il problema sta nella reperibilità! Risulta infatti molto difficile, per problemi sia termodinamici che di complessità costruttiva (centraline, pompe, sistemi common-rail),produrre detti propulsori... Certo, rimane un un sogno nel cassetto, e penso che non sarebbe nemmeno illegale se servisse solo a ricaricare le batterie a bordo.
Torna all'inizio della Pagina

jumper
Utente Master




3304 Messaggi

Inserito il - 12/01/2009 : 15:23:37  Mostra Profilo Invia a jumper un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E che te ne faresti del diesel??? Sai quanto pesano con annessi e connessi?

Gia' oggi con le batterie al litio si riescono ad ottenere autonomie (e medie) superiori a quelle che una persona normale e' in grado fisicamente di sostenere.

Diverso e' per veicoli piu' pesanti come moto e auto, dove la densita' energetica degli accumulatori (attuale e futuribile) e' troppo bassa per ottenere prestazioni al pari dei motori ICE (la benzina ha una densita' energetica di due ordini di di grandezza superiore alla migliore batteria teorica)

L'idea dell' aria compressa poteva avere un senso per i due vantaggi:
1) pieno immediato , che con una rete di stazioni vuol dire range illimitato
2) durata degli accumulatori/bombole... che si misura in anni tra le ispezioni e non in cicli

Ma come visto , non ci siamo.

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,38 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.