Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pro e Contro
 affidabilità centrali
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


605 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 11:13:28  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Visto che mi sa venendo la mezza idea di cambiare bici, ho guardato un po' di aste su ebay.de e, già ad una prima occhiata, ho visto uno che vendeva una bici a cui era già stato cambiato 2 volte il Bosch (non indicava il modello): i primi due guasti dopo 3.500km, ora ha il terzo con 8.000km sulle spalle; un altro con un Bosch recentemente sostituito come "gesto commerciale" sempre a seguito guasto.

Non si può fare di un'erba un fascio, ma mi sembrano dei numeri abbastanza elevati (c'è gente che il Pana 26V l'ha portato a 40.000km).

A vostra impressione, quali sono i motori (recenti) più solidi?

Sinceramente non so se cambiare completamente bici (prendendo un usato, con le incognite del caso) oppure, visto che la ciclistica della mia Pro Connect mi piace tantissimo, tenermela finché va e finché mi da un'assistenza che ritengo sufficiente e poi eventualmente cambiare soltanto la parte elettrica, passando a un centrale "open" tipo tdsz2 o bafang + batteria (sinceramente tendo piuttosto verso questa seconda opzione)

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 14:16:23  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Penso che il Panasonic sia molto più longevo del Bosch, ma solo perchè ha prestazioni decisamente inferiori: Se fai lavorare un Bosch con la potenza e la coppia di un Pana credo che duri anni...

Come kit vedo bene il Bafang BBS in tutte le sue varianti, è MOLTO più robusto del TSDZ2.
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



119 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 15:10:53  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per ora il mio Impulse 2 è arrivato a 15000. Vi farò sapere a 20000
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


2836 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 15:38:32  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io ho sentito di motori yamaha pw rotti,ed ora anche di bosh,mi suona strana la sostituzione del motore al primo guasto,
(è spesso vero che le cavie sono i clienti)
a me sembra una politica per non formare cicloelettromeccanici,per non farli aprire e scoprire i segreti nascosti!non farli modificare,insomma non si rompe nulla e se 1 su mille lo fa ti cambiano il motore,
il rivenditore può aggiornarti la presa usb,la mappa,le luci,insomma robetta da pc,
ma quando finisce la garanzia,cominceranno a mettere in commercio qualche scheda,rotore,ingranaggio?
nn sarà mica usa e getta!

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1173 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 15:53:25  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La sostituzione del motore Bosch in garanzia è L'unica forma di assistenza che ricevi nei primi due anni. Non ci sono in circolazione ricambi e i meccanici non possono sostituire pezzi del motore che va comperato intero una volta scaduto il periodo di garanzia.. Lo stesso per le batterie. Se hai un bosch di un certo tipo non puoi comperare quello più potente e più recente, cosa che si può invece fare con il Brose.
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1173 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 16:03:52  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Va detto anche che con questi motori si equipaggiano bici molto spinte per uso fuoristrada e quindi i motori sono molto maltrattati ma la mancanza di ricambi è comunque, a mio avviso, una grave carenza nella politica commerciale di questo marchio. Se si rompe il motore sono 700 euro, aggiungi comunque che dopo cinque anni una batteria è abbastanza esaurita e che è probabile che ne devi comperare un'altra spendendo una cifra simile.
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


605 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 16:38:49  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Penso che il Panasonic sia molto più longevo del Bosch, ma solo perchè ha prestazioni decisamente inferiori: Se fai lavorare un Bosch con la potenza e la coppia di un Pana credo che duri anni...

Come kit vedo bene il Bafang BBS in tutte le sue varianti, è MOLTO più robusto del TSDZ2.


Sono d'accordo che è molto più potente, però 3.500km sono pochissimi (magari sarà stato soltanto un caso, oppure il proprietario l'ha maltrattato..), con la mia percorrenza non mi sarebbe durato nemmeno 1 anno!

Grazie per il consiglio sul Bafang (magari quando cambierò il motore chissà quali altri motori saranno usciti nel frattempo )

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V

Modificato da - chicc0zz0 in data 15/02/2018 16:40:40
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


4539 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 19:15:42  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se guardate i forum di emtb la casistica di rotture dei bisch è ben oltre 1 su mille.... non so dare una percentuale ma quasi tutti dicono di aver avuto qualche inconveniente. Vero è che l'uso è molto gravoso... non credo che quelli montati su citybike abbiano questi problemi.
Confermo che il tsdz2 ha degli ingranaggi che sembrano più quelli di un giocattolo che di un motore per le dimensioni...
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1388 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 20:20:18  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tanto se prendi un bosch prima o poi ci fai la modifica..

tanto vale un hub da 500 w e non si rompe mai.
Ogni paio di aa ricelli la batteria con la metà della spesa
e sei a cavallo.
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


605 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 22:57:59  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il punto è che io vorrei mantenere il cambio al mozzo...
Ad ogni modo almeno per alcuni mesi non se ne parla ancora e poi se quest'estate mi porto a casa il motore di riserva che ho comprato sulla baia sono molto tentato di survoltare

@andrea: le bici che ho visto io erano proprio city o da trekking

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


4539 Messaggi

Inserito il - 16/02/2018 : 13:53:31  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I centrali sono intrinsecame più fragili degli hub perché sono più complessi è inevitabile... Quelli col torsimetro hanno anche una maggior complessità elettronica. Anche la continua variazione di potenza durante la pedalata non credo giovi molto alla resistenza. Il panasonic inoltre trasmette il moto tramite un pignoncino sulla catena ma la corona principale è finta, cioè staccata da qualsiasi meccanismo del motore. Credo che risenta molto meno delle inevitabili forze di torsione indotte con la pedalata..
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


605 Messaggi

Inserito il - 16/02/2018 : 17:28:52  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
guardate cosa ho trovato
https://docs.google.com/spreadsheets/d/1ba3EU0zKZ8ppmrOC-yH3x-ecCLiYDX_mM96iHhiWztc/edit#gid=1240553272


che lavoro!

E anche qui parlano di un Pana ancora funzionante con 30.000km e della sua proverbiale affidabilità ("quasi eine Premiere für den Pedelecmonitor, dass ein Panasonic kaputt ist" = quasi una prima volta per Pedelecmonitor che un Panasonic è rotto)
Per chi non ha grosse pretese ed è d'accordo a dare un discreto contributo muscolare, il Panasonic è un buon motore (io soffro perlopiù quando ho vento contrario, vediamo se il pignone maggiorato mi aiuta anche per questo caso, ma dubito); oltretutto ho visto delle aste su ebay.de di belle bici Pana usate finire a prezzi del tutto abbordabili e poi ricordo di aver visto dei Pana "nuovo modello" con 200% di assistenza NUOVI venduti a 180€ (quale centrale si trova a così poco?).

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V

Modificato da - chicc0zz0 in data 16/02/2018 17:38:47
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


4604 Messaggi

Inserito il - 16/02/2018 : 21:22:57  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
windfire ha scritto:

Per ora il mio Impulse 2 è arrivato a 15000. Vi farò sapere a 20000

Anche i miei impulse 1 e 2 non si lamentano (sgrat sgrat)

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

Sjoroveren
Utente Senior



1461 Messaggi

Inserito il - 01/08/2018 : 13:37:06  Mostra Profilo Invia a Sjoroveren un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
leonardix ha scritto:

windfire ha scritto:

Per ora il mio Impulse 2 è arrivato a 15000. Vi farò sapere a 20000

Anche i miei impulse 1 e 2 non si lamentano (sgrat sgrat)


Il mio Pana ha superato i 20.000 e ancora regge.

Invece senza aprire un tread nuovo, e visto che qua ci sono 2 con gli Impulse ne approfitto ( se non va bene aprirò una nuova discussione... ).

Ho preso per mia madre la kalkhoff Pro Connect da donna in vendita qua sul mercatino, a parte la catena e il pacco pignoni da cambiare ( circa 3800 km mi pare ) andava bene, oggi l'ho usata io perché mi si sono rotti i freni della Dover, che uso tutt'ora regolarmente per andare al lavoro, e subito ho notato che era molto "ruvida" e faceva un sibilo strano, ci avava fatto circa 200 k senza problemi fino a qualche giorno fa, ad un certo punto mi accorgo che quando smetto di pedalare i pedali non si fermano, se pedalo con forza fanno addirittura qualche giro che continuano a "spingere" prima di fermarsi, mi sono fermato e muovendoli all'indietro fanno un sibilo evidente e oppongono resistenza, come se la ruota libera o qualcosa di simile non funzionasse.

La bici l'ho usata per il tragitto casa-lavoro, un paio di volte, neanche 30 km, con delicatezza visto che è di mia madre, la mia la strapazzo molto di più, qualcuno di voi con l'Impulse ha idea di che può essere successo, qualche esperienza o sono io il solito sf----to?

Più che altro fortuna che l'usavo io, se succedeva a mia madre che continuava a spingere magari cadeva pure, spinge con una discreta forza

Più che altro qualcuno che sa dove potrei portarla a riparare qua nel vicentino? Ho letto di un rivenditore a Malo, che sarebbero un 40 km da me, devo chiamare poi ma intanto chiedo anche a voi, cavoli che scocciatura, lei era tanto contenta di usarla

Raleigh Dover DD 35-12-32/11
Torna all'inizio della Pagina

giordano5847
Utente Master



Lombardia


2734 Messaggi

Inserito il - 01/08/2018 : 14:12:45  Mostra Profilo Invia a giordano5847 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Sior, ben tornato è da un po' che non ti si sente.
Senti Nico, non scrive più su questo forum ed è difficile che ti legga.
Mi sa che hai la ruotalibera da revisionare comunque, un'occhiata da uno che se ne intende ci vorrà.
Se la usa tua madre deve essere perfetta altrimenti lei potrebbe convincersi che una bici elettrica deve andare così

Fuggi quello studio del quale la resultante opera more coll'operante d'essa. (Leonardo)
Torna all'inizio della Pagina

Sjoroveren
Utente Senior



1461 Messaggi

Inserito il - 01/08/2018 : 15:17:26  Mostra Profilo Invia a Sjoroveren un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Giordano, tra una storia e l'altra non ho tempo di fare niente, praticamente sono 2 anni che non ci faccio nulla con la bici, se non usarla per andare al lavoro, non ho nulla da dire sul forum, però vi leggo sempre con piacere, avevo preso questa bici per mia mamma, da usare qua in montagna, ne ha già una con il Bionx, che non vuole vendere perché è un ricordo e comunque va benissimo, e quella adesso la tiene a casa sua giù in pianura. Sa già come vanno le ebike, ed era entusiasta con questa, che è veramente ottima, guasto del motore a parte.

Mi ha già risposto la Record Bike di Malo, me la possono vedere, molto gentili, spero risolvano, l'avevo presa per la qualità dei crucchi, andava bene ( non credo che la proprietaria precedente avesse nascosto qualcosa, queste sono cose che si rompono all'improvviso) , chiaro che ci tengo che la guardi un meccanico autorizzato, la deve usare mia madre, non voglio che le succeda qualcosa, a 77 anni ha ancora l'entusiasmo per andare in bici, e grazie alle elettriche ci riesce benissimo anche qua sui monti, spero di riaverla in fretta e che se la goda il più possibile.


Raleigh Dover DD 35-12-32/11
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11691 Messaggi

Inserito il - 01/08/2018 : 22:00:18  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
((( ciao Sjor, è un piacere risentirti !!!)))

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Mauri78
Utente Medio


Piemonte


299 Messaggi

Inserito il - 02/08/2018 : 12:25:00  Mostra Profilo Invia a Mauri78 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
SHILAH ha scritto:

La sostituzione del motore Bosch in garanzia è L'unica forma di assistenza che ricevi nei primi due anni. Non ci sono in circolazione ricambi e i meccanici non possono sostituire pezzi del motore che va comperato intero una volta scaduto il periodo di garanzia.. Lo stesso per le batterie. Se hai un bosch di un certo tipo non puoi comperare quello più potente e più recente, cosa che si può invece fare con il Brose.


Insomma sono un grandissimo bidone! Dimmi tu che senso ha comprare un motore simile, se si rompe una qualunque minkiata sono 700 euro, se si fotte la batteria sono sempre 700euro, forse un pò meno. L'assenza dei ricambi è follia pura!
Per quanto mi riguarda possono tenersele care care quelle ebike.
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



119 Messaggi

Inserito il - 02/08/2018 : 13:28:21  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, io ho un Impulse 2.0 (probabilmente un 2.2) visto che è stato sostituito in garanzia e quando l'ho provato non ricordava assolutamente il primo motore.
Se tu con l'impulse pedali molto velocemente (con un rapporto da salita) in effetti se smetti di pedalare all'improvviso il motore spinge ancora per circa 1 secondo.
E' un motore a mio avviso molto buono nel senso che tira un sacco e ha anche una buona autonomia. Con una batteria da 11 a/h riesco a fare in modalità eco e con la media di 22km/h fatti in piano la bellezza di 140 km facendola esaurire quasi completamente.
Ogni tanto avverto un "clack"che viene generato quando mi accingo ad iniziare una salita un pò pesante e la cosa ogni volta mi terrorizza....
So che i primi motori 2.0 avevano dei problemi di meccanica...io immagino che sia il solito pezzo di plastica che mettono all'interno di modo che dopo 2 anni tu sia costretto a rivolgerti all'assistenza...
Considera che ora ho 17000 km e per adesso nessun problema...
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




5957 Messaggi

Inserito il - 02/08/2018 : 13:47:22  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
windfire ha scritto:

Ciao, io ho un Impulse 2.0 (probabilmente un 2.2)
So che i primi motori 2.0 avevano dei problemi di meccanica...io immagino che sia il solito pezzo di plastica che mettono all'interno di modo che dopo 2 anni tu sia costretto a rivolgerti all'assistenza...


Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


605 Messaggi

Inserito il - 02/08/2018 : 14:34:09  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
l'impulse mi attira parecchio

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




5957 Messaggi

Inserito il - 02/08/2018 : 19:05:29  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
intervenire con un sensore di sforzo, torsiometri, ingranaggetti di plastica, è un modo per farci cadere nella trappola del "tagliando"

riempire di elettronica un mezzo che dovrebbe rimanere più semplice possibile è un controsenso.

siamo già in difficoltà con le batterie "particolari", bms, charger sofisticati...elettronica coatta.

se vi serve un centrale ok,

ma state attenti.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Imer
Utente Medio


Piemonte


419 Messaggi

Inserito il - 03/08/2018 : 07:20:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cosiderazioni sulla parte elettronica.

Se si vuole un motore senza il problema di dover revisionare spazzole e collettore e avere un motore che si adatta al nostro utilizzo non c'è storia o si va con l'elettronica o non c'è verso di avere rendimenti e confort.

Il problema non è l'elettronica in se, ma gli sviliuppatori di software e quello che ci cacciano dentro che non si puo controllare.

Fino a quando le schede non avevano software i test erano molto pesanti e selettivi perchè nel caso di difetto l'unica soluzione era la sostituzione.

Oggi le schede vengono in pratica deliberate un gradino sopra il prototipo poi noi primi utenti facciamo le cavie che permette alle case produttrici di correggere i bug del software.

Ciao IMer





Torna all'inizio della Pagina

Mauri78
Utente Medio


Piemonte


299 Messaggi

Inserito il - 03/08/2018 : 11:14:00  Mostra Profilo Invia a Mauri78 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
windfire ha scritto:

Ciao, io ho un Impulse 2.0 (probabilmente un 2.2) visto che è stato sostituito in garanzia e quando l'ho provato non ricordava assolutamente il primo motore.
Se tu con l'impulse pedali molto velocemente (con un rapporto da salita) in effetti se smetti di pedalare all'improvviso il motore spinge ancora per circa 1 secondo.
E' un motore a mio avviso molto buono nel senso che tira un sacco e ha anche una buona autonomia. Con una batteria da 11 a/h riesco a fare in modalità eco e con la media di 22km/h fatti in piano la bellezza di 140 km facendola esaurire quasi completamente.
Ogni tanto avverto un "clack"che viene generato quando mi accingo ad iniziare una salita un pò pesante e la cosa ogni volta mi terrorizza....
So che i primi motori 2.0 avevano dei problemi di meccanica...io immagino che sia il solito pezzo di plastica che mettono all'interno di modo che dopo 2 anni tu sia costretto a rivolgerti all'assistenza...
Considera che ora ho 17000 km e per adesso nessun problema...


Io non metto in dubbio che sia un buon motore, io discuto il fatto che non esistono ricambi, che non posso ricellare la batteria, che mi devo rivolgere al dealer per qualunque cosa... e dopo i due anni di garanzia che fai paghi 700 euro a intervento?
Mah....
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



119 Messaggi

Inserito il - 03/08/2018 : 12:26:46  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro MAuri78 quoto in pieno quanto dici.
Di fatto la mia prossima ebike sarà da me realizzata di modo che possa personalizzarla al massimo.
Immagino sia tutta una questione di business.
Purtroppo ci sono cascato la prima volta e non conoscevo neanche questo forum.
Per le mie esigenze, ovvero il mio solito giretto da 50 km praticamente tutti in piano sarebbe andato molto meglio un hub posteriore.
Purtroppo un paio di anni fa ero completamente ignorante in materia.
Ma come si dice da noi in Sardegna "su burriccu sardu du coddasa una borta scetti" (l'asino sardo lo inculi una volta sola)....
Torna all'inizio della Pagina

Sjoroveren
Utente Senior



1461 Messaggi

Inserito il - 03/08/2018 : 12:56:41  Mostra Profilo Invia a Sjoroveren un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pixbuster ha scritto:

((( ciao Sjor, è un piacere risentirti !!!)))


Grazie... purtroppo sono scomparso sia dai forum che dalla strada, se mi organizzo magari ritorno per qualche raduno "tranquillo", il mio allenamento nullo e la potenza scarsa del pana 26v con oltretutto tanti anni e km sul groppone non mi permettono di partecipare a giri impegnativi, a meno di non fare da zavorra

Raleigh Dover DD 35-12-32/11
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


605 Messaggi

Inserito il - 03/08/2018 : 13:25:57  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Facciamo un raduno di Pana 26V allora

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,82 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.