Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pieghevoli
 La difficile scelta della pieghevole
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 00:55:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Un salutone a tutti/e! Ho letto già molti thread analoghi al mio però vorrei comunque un cosiglio personalizzato :D
Non ho trovato il "questionario" per aiutarvi nel consigligliarmi.. cerco comunque di dare le informazioni e le motivazioni della mia ricerca di una pieghevole elettrica.
Lo scopo di utilizzo è prevalentemente per lavoro, sia il breve tratto , in moderata salita casa-sede lavoro e ritorno, che per le visite a domicilio in città. Vorrei sostituire al massimo possibile l'uso della macchina almeno in città.
Vivo a Trieste, città molto bella, con un problema cronico per i parcheggi e caratterizzata da salite anche importanti (dal 4 al 16%). E' una città che si sviluppa su, credo, 7 colli (come Roma..ma è decisamente più piccola). Inoltre la userei anche per fare brevi "scampagnate" , c'è anche una ciclabile che collega Trieste alla vicina Slovenia, molto bella. Non utilizzo una bicicletta da molti anni e non ho mai utilizzato uno scooter o una moto. La cerco pieghevole perché ho la possibilità di metterla nella sede di lavoro (che però è un ambiente piccolo) e perché andando a casa delle persone posso lasciarla in atrio oppure portamela fino all'appartamento di destinazione. Il livello di furti qui è più basso che in altre parti di Italia, però ci sono zone poco sicure e negli anni la situazione è comunque peggiorata. Posso spendere fino a 1400/1500 euri , ma sarei felice di stare attorno ai 1200-1300.
Peso 60 kg, sono altro 182 cm , faccio sport con regolarità, per lavoro viaggio normalmente con uno zaino da 11 kg sulle spalle.
I modelli che ho individuato sono:
1) italwin k2++ (non quella recensita qui con le ruote flat, anzi sarei curioso se qualcuno mi spiegasse che senso hanno in città ruote di quel tipo..)
2) italwin flipper 3
3) Armony portocervo
4) Wayel E-bit H (in questa pensavo di aver trovato la combinazione ideale , anche il peso inferiore alle precedenti. Però non ho avuto un buon riscontro con la casa madre e in friuli venezia giulia non ci sono venditori.. quelli in toscana vicino alla mia hometown non si sono nemmeno degnati di rispondere alla mail in cui chiedevo se era disponibile in pronta consegna.. insomma la metto nell'elenco per completezza ma non credo proprio di considerarla per l'acquisto)

Grazie dell'attenzione e se ci sono domande per completare il quadro.. sarò lieto di rispondere!
Buona notte!

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 01:12:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Trovato il questionario!!
Per integrare e riordinare quanto ho scritto :

1 - Una bici da usare in città. Il più possibile (anche se piove, ma qui il problema è il vento semmai.. la Bora!), da usare per gli spostamenti di lavoro e poterla portare a casa del cliente o quanto meno lasciarla sul pianerottolo. Non è infrequente la situazione "cliente al 7mo piano senza ascensore" oppure "ascensore del 1960, piccolo piccolo".

2 - Gli strumenti di lavoro stanno in uno zaino che pesa 10-11 kg. Peso decisamente poco , 60 kg ma sono abbastanza alto (182 cm)

3 - Pedalata assistista

4 - Abbastanza potente da permettermi di fare salite con pendenza 8-12% senza grosse sofferenze. Le salite sono frequenti e la minima è al 4%, ma esiste anche "via commerciale" che è quasi 3 km e ha una pendenza del 9,4%.

5 - Il fondo della strada è mediamente buono , certo un po di ammortizzazione non fa male!

6 - Punterei ai 50-65 km di autonomia e nei più folli desideri, ovvero usarla per raggiungere i comuni della confinante provincia di Gorizia potrei anche prevedere una batteria di scorta. Ho la possibilità di caricarla nella sede di lavoro oltreché a casa.

7 - La leggerezza è desiderabile

8 - il servizio di assistenza tecnica e garanzia è importante, motivo per cui escludo purtroppo e-bit H. Non sono uno smanettone però imparo se necessario.

9 - funzionalità in primis, estetica ..mi adatto

10 - 1200-1500 e non si raddoppia!
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Medio



Friuli-Venezia Giulia


482 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 06:13:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Serjump ha scritto:

Abbastanza potente da permettermi di fare salite con pendenza 8-12% senza grosse sofferenze. Le salite sono frequenti e la minima è al 4%, ma esiste anche "via commerciale" che è quasi 3 km e ha una pendenza del 9,4%.



I cartelli parlano del 16% e non del 9,4...
Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 07:51:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bilbo ha scritto:

Serjump ha scritto:

Abbastanza potente da permettermi di fare salite con pendenza 8-12% senza grosse sofferenze. Le salite sono frequenti e la minima è al 4%, ma esiste anche "via commerciale" che è quasi 3 km e ha una pendenza del 9,4%.



I cartelli parlano del 16% e non del 9,4...


Buongiorno, la misura l'ho presa da qua http://www.salite.ch ..portale Svizzero.
Di pieghevoli elettriche a Trieste ne vedo in giro.. sono qui per un consiglio..
Scala Santa, via dei Moreri ..via Commerciale non le farei comunque se non per esperimento.

Immagine:

113,71 KB

Modificato da - Serjump in data 02/07/2019 07:54:59
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Medio



Friuli-Venezia Giulia


482 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 08:54:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
sarà anche come dice il sito, ma il cartello alla fine di scala sante dice ben diverso....



Immagine:




e la mia pompetta pure......


forse il sito da delle medie, ma resta il fatto che medio o meno, la bici de farsi il 23% di punta massima comunque....

Modificato da - Bilbo in data 02/07/2019 08:56:06
Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 09:02:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bilbo ha scritto:

sarà anche come dice il sito, ma il cartello alla fine di scala sante dice ben diverso....
e la mia pompetta pure......
forse il sito da delle medie, ma resta il fatto che medio o meno, la bici de farsi il 23% di punta massima comunque....



23%.."fine scala santa" per me vista solo in foto! Ma comunque non è il mio target per la pieghevole
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


6951 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 09:49:10  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Serjump ha scritto:
23%.."fine scala santa" per me vista solo in foto! Ma comunque non è il mio target per la pieghevole


Il sito svizzero mostra la pendenza media e le salite a Trieste hanno questa caratteristica, strapponi micidiali ma alternati a tratti molto leggeri (si pensi a via Rossetti), questa caratteristica significa che bisogna avere una bici in grado di superare pendenze notevoli ma brevi, quindi con meno probabilità di surriscaldamento di salite che magari si trovano in montagna, ne so qualcosa, infatti con le mie a Trieste sono riuscito ad andare dappertutto invece alcune motorizzazioni si surriscaldavano in percorsi dalla pendenza media uguale ma più costante.

Detto questo, il primo punto su cui riflettere direi che è la questione "pieghevole": sei sicuro ti serva una bici pieghevole?
Scordati per lavoro di portarti la bici elettrica su e giu per le scale (che non sia una rampetta nell'atrio) , visto poi che hai già lo zaino di 11 chili e, visto, il tuo peso, devi avere già una bella tempra (è un sesto del tuo peso). La bici pieghevole non è sinonimo di leggerezza, poi conta che qualsiasi bici tu comprassi, c'è sempre il peso della batteria+motore+catena antifurto). Anche sulla compattezza c'è da riflettere, una bici pieghevole è compatta se piegata, ma ti assicuro che piegarla e raddrizzarla continuamente è un'altra di quelle cose che ti stuferai quasi subito di fare perchè palloso, inoltre queste bici da piegate sono difficili da alzare da terra. Non ultimo, le cerniere delle bici pieghevoli possono soffrire di fragilità (soprattutto nel tempo) e comunque il telaio non è mai rigido come una bici normale.

Te lo dice uno che è pieno di pieghevoli in casa, non sono contrario a priori, però sono interessanti più per chi ha bisogno di metterle in bagagliaio, o stivarle in un gavone del camper o tentare tragitti intermodali tipo pullman+bici.


"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 15:03:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Job! come previsto ora i dubbi sono aumentati! del resto sono qui per questo..
Il peso non mi preoccupa eccessivamente, comunque proverei sempre a metterla nell'atrio e non lasciarla in strada, però le considerazioni su fragilità cerniere per l'uso intensivo e scomodità di aprire e chiudere ..soprattutto se indicate da chi, come te, ha esperienza di prima mano.. si queste considerazioni mi mettono in crisi!
Questa mattina ho dovuto fare un intervento in zona via del bosco, ho una macchina di dimensioni normali, mezz'ora per trovare un posto e per fortuna non era a pagamento, ma comunque distante e non in piano (lo zaino con me). Con la bicicletta avrei risparmiato molto fastidio e anche tempo. Quindi voglio trovare una soluzione per la bicicletta a pedalata assistita. Escludendo le pieghevoli .. dovrebbe comunque essere di dimensioni contenute.. qualche ulteriore suggerimento? Grazie e buon pomeriggio!
Torna all'inizio della Pagina

ercole67
Utente Senior


Puglia


1402 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 17:31:45  Mostra Profilo Invia a ercole67 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se fosse ancora in vendita questa http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=77349&SearchTerms=,minivelo
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4515 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 18:06:49  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ciao @ Serjump, siamo qui apposta per "aumentare i dubbi" ai nuovi amici!
Quindi, ti è già stato detto abbastanza e di più!

Io dalla mia limitatissima esperienza posso solo aggiungere o meglio, sottolineare alcune cose.
Secondo il mio modesto parere:
Il peso, preoccupa moltissimo invece... quei pomeriggi caldi a metà giornata di lavoro farsi anche sette piani senza ascensore con la"pieghevole" piegata e lo zaino con gli strumenti ecc. ecc. non vorrei che chi: "di lavoro si occupa di salute animale" debba fare ricorso a chi si occupa invece di salute umana! Scherzosamente parlando, so (da come ti descrivi), che sei un pezzo d'uomo informissima!

Le cerniere sono da tenere bene in considerazione a me non è ancora successo nulla perchè le mie pieghevoli che leggi in firma le ho scelte solo per la trasportabilità qualche volta e ripeto qualche volta solo per qualche fine settimana nel baule dell'auto per qualche giretto fuori o fortunatamente non ancora successo per eventuali guasti fuori casa (per essere recuperato) e per portarla al biciaio per le manutenzioni varie!
Un'altra cosa... non ho capito, useresti l'auto con la pieghevole nel baule che dopo averla parcheggiata (auto) useresti la pieghevole? Doppio piega e ripiega?
Assolutamente NO!

Se invece esci da casa, vai al lavoro, e (fino lì il parcheggio è sicuro a vista) e fai poi delle visite a domicilio utilizzando qualche "atrio/androne e qualche pianerottolo dei piani ma senza piegarla, si potrebbe pensare a qualche e più di uno antifurti/catene, ecc. ma per tempi brevi! In tanti ascensori le pieghevoli poi stanno anche in piedi!

Escludendo le pieghevoli
, pensa eventualmente ad un monopattino elettrico solo ed esclusivamente per lavoro e/o ad un segway, che, proprio Job ha fatto una bella recensione/report! Pensa che si può usare anche l'ombrello quando piove e se non piove, quando c'è la Bora, per andare più veloce!

Immagine:

3,77 KB

Immagine:

528,44 KB

Molto probabilmente, dovrai abbandonare l'idea di altri utilizzi tipo: fare brevi "scampagnate", c'è anche una ciclabile che collega Trieste alla vicina Slovenia...

Questa è la cruda realtà, cercheremo di fare (quasi) di tutto per farti abbandonare l'auto!

Buona serata!






Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3362 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 18:25:51  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per qualche dubbio in più, aggiungerei che le pieghevoli sono più adatte alla salita e meno alla velocità,per via delle ruote piccole,
mentre una bici elettrica economica con ruote normali può facilmente faticare in salita, quindi se prendi una bici vera e vuoi salire assicurati che abbia un motore poderoso,
o un motore centrale,che anche se non è un mostro di potenza, sfruttando la trasmissione sale ovunque

dai un occhiata a questa,
https://bad-bike.it/modelli/evo/

è una via di mezzo, visto che sei leggero e allenato non dovresti aver problemi, e con le gomme cicciottelle da 26, hai un po più di sicurezza su bagnato e neve che potresti trovare d'inverno,
poi ci sono una infinità di modelli simili on-line,ma prenderla in italia vuol dire anche che se ti si rompe un display esiste il ricambio!

nella sezione prove il nostro insostituibile Pix ha recensito decine di modelli,dai un occhiata

revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
blindo7@tiscali.it

Modificato da - blindo7 in data 02/07/2019 18:27:02
Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 18:39:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ercole67 ha scritto:

Se fosse ancora in vendita questa http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=77349&SearchTerms=,minivelo

Grazie del suggerimento, mi pare di capire che è di importazione cinese o simile .. non sono uno smanettone, non vorrei soprattutto all'inizio avere problemi con l'assistenza. Rimanendo un attimo sulle pieghevoli..escludendo l'idea di piegarle e spiegarle ogni volta (ma tenendo in considerazione le dimensioni) ekletta piega S .. cosa ne pensate?
(Oggi mi hanno ricontattato quella della wayel, non ero in grado di rispondere, proverò comunque domani a chiamare, anche se a questo punto non so più cosa dire!)
Ps. Ho letto ora gli altri messaggi.. sghignazzando non poco su alcune parti dei vostri commenti !! Il coso tipo ritorno al futuro .. ehm senza offesa ma preferirei rimanere sull'idea bicicletta, non mi vedo e poi come è regolamentato nel codice della strada (anche un monopattino..però di cuore preferirei una bici) ?
Davvero grazie :D !

Modificato da - Serjump in data 02/07/2019 19:09:35
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3362 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 19:09:20  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io ti consiglio di provarne qualcuna prima dell'acquisto,su una pieghevole con ruote 20,oltre al possibile effetto criceto,rischi seriamente di dare pericolose ginocchiate al manubrio se pedali mentre giri!visto che sei 1,80 mt

revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 19:13:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
blindo7 ha scritto:

io ti consiglio di provarne qualcuna prima dell'acquisto,su una pieghevole con ruote 20,oltre al possibile effetto criceto,rischi seriamente di dare pericolose ginocchiate al manubrio se pedali mentre giri!visto che sei 1,80 mt


Effetto orso ed effetto criceto .. già mi ci vedo !!
[quote]luc_maz48 ha scritto:
si può usare anche l'ombrello quando piove e se non piove, quando c'è la Bora, per andare più veloce!
[/quote
hahahahahah ..sicuro!
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4515 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 22:35:29  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

@Serjump, la tua D: Rimanendo un attimo sulle pieghevoli..escludendo l'idea di piegarle e spiegarle ogni volta (ma tenendo in considerazione le dimensioni) ekletta piega S .. cosa ne pensate?

R: a mio modesto parere, ho trovato dei pregi significativi!
- Una buona autonomia con batteria 12 Ah; Ripartenza (con un pò di sforzo) su salita al 27%; Peso della bici kg. 18,1 + batteria kg. 2,4; Gomme un pò cicciottelle;
N.B.: Dati estrapolati dal Pixtest n° 71
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=74332

Personalmente, aggiungerei un normalissimo cannotto sella ammortizzato ed è perfetta!
Non sò l'ultimo prezzo di vendita!

Della Wayel, a quale modello ti riferisci?
Io ho una cugina della Wayel: Click della Hinergy Bikes
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=23940

E mi trovo molto bene, non la lascio mai sola e ci sto seduto sopra anche quando vado a prendere il gelato!

Buona lettura



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 00:03:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
luc_maz48 ha scritto:




R: a mio modesto parere, ho trovato dei pregi significativi!
- Una buona autonomia con batteria 12 Ah; Ripartenza (con un pò di sforzo) su salita al 27%; Peso della bici kg. 18,1 + batteria kg. 2,4; Gomme un pò cicciottelle;
N.B.: Dati estrapolati dal Pixtest n° 71
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=74332

Personalmente, aggiungerei un normalissimo cannotto sella ammortizzato ed è perfetta!
Non sò l'ultimo prezzo di vendita!
Della Wayel, a quale modello ti riferisci?
Io ho una cugina della Wayel: Click della Hinergy Bikes
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=23940
E mi trovo molto bene, non la lascio mai sola e ci sto seduto sopra anche quando vado a prendere il gelato!
Buona lettura


Allora Luc_Maz48 la Piega S, ho visto (e rivisto e..) il/i Pixtest ( grazie Blindo7) e questa forse.. sembra potente e solida.. chissà magari un negozio locale potrebbe averla per provarla.. giusto per vedere se c'è il rischio manubriata sulle ginocchia!

La tua.. a Hienergy Click giusto? Non mi sembra per nulla malvagia, rischio manubrio nella rotula credo nullo.. effetto orso penso limitato.. criceto non so ma con gli animali vado d'accordo molto più che con la rotula! Pare simile alla Wayel Click oppure anche alla Italwin Flipper (3). Della wayel ero interessato, prima dell'ingresso nel forum, alla e-bit H
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4515 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 12:33:48  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Allora, caro Serjump, siamo ormai quasi giunti ad una (forse) conclusione!

Provare in assoluto la Piega S per il fattore manubrio!
Venditore:
ONES EBIKE SRL VIA DI TORRE BIANCA, 9 TRIESTE
Phone: 040 3480142 Email: trieste@onesmoving.com

La mia Hinergy Click direi ok ha il manubrio forse leggermente piegato in favore antiginocchiate!
Consiglio inoltre eventualmente di prendere la batteria più capiente in Ah.
La Italwin Flipper 3 molto simile alla mia, ed era nei miei programmi di scelta, ma nel mio caso non avevo avuto modo di provarla aimè e non avevo dati precisi e definitivi! Non so se riparte/sale su salite del 27%! A Trieste un venditore per provarla potresti trovarlo, anzi c'è:
CITY GREEN di DEBORA FOLLA Via Carducci, 43 Trieste 33077
Phone: 3358383094

La Wayel E-bit H: ha le ruote un pò più piccole; motore su mozzo ant.;
Batteria veramente misera Ah; Trasmissione a cinghia, non si sa molto qui! Manubio dritto e mi sembra un pò più stretto, giusto a favore di ginocchiate!
Ti allego una tabellina estrapolata dai PixTest della mia personale ricerca in giallo le mie preferenze iniziali!

Allegato: PIXTEST_Amm_Pieghevoli.xls
2659,78 KB

Buona scelta, non manca molto ormai alla decisione!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

cecet23
Nuovo Utente



32 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 13:49:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao,
se posso dire la mia. Ho una piega S ed è veramente notevole in salita, casa mia ha una salita sul 15/16%.
Tuttavia da piegata è veramente difficile trasportarla, uno perché non gode di un trasporto passivo e due perché è pesante.
Torna all'inizio della Pagina

ercole67
Utente Senior


Puglia


1402 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 16:13:59  Mostra Profilo Invia a ercole67 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Serjump ha scritto:

ercole67 ha scritto:

Se fosse ancora in vendita questa http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=77349&SearchTerms=,minivelo

Grazie del suggerimento, mi pare di capire che è di importazione cinese o simile .

Figurati. Tieni però presente che Lombardo e' un marchio italiano - anche se probabilmente le bici le produce in Cina - che tutte le bici alle quali stai pensando sono prodotte in Cina ed al massimo (....ma proprio al massimo) assemblate in parte in Italia, ed infine che lla parte elettrica/elettronica della bici che ti ho segnalato e' identica o migliore di quella della maggior parte delle bici alle quali stai pensando.
Buona scelta, bellissima Trieste.
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


6951 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 16:46:24  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Confermo che a Trieste purtroppo pattini o segway in questo momento non sono proponibili, non c'è una sufficiente rete ciclopedonale o aree pedonabili o strade a velocità limitate adatte, e non so neanche se il comune abbia aderito alla sperimentazione prevista dalla nuova legge, altrimenti un monopattino sarebbe stato utilissimo per gente come te che deve fare pronto intervento a domicilio.

Io rifletterei ancora un attimo se è vero che ti serve una bici a ruote piccole e/o pieghevole, mi pare che il tuo unico motivo resta quello di avere poco posto nell'ambiente di lavoro, ricorda che una pieghevole non piegata non è poi cosi meno ingombrante di una bici normale con ruote da 26". Una bici a ruote più grandi ,in genere, ha molti vantaggi rispetto a una piccola pieghevole, te ne elenco alcuni: in genere è molto più confortevole, è più pedalabile, è più facile caricarla di pesi e dotarla di un buon portapacchi e anche borse laterali, il cambio è meno esposto a urti fortuiti, le buche e i tombini fanno meno paura, psicologicamente nel traffico ti senti un po' meno vulnerabile, puoi scegliere la taglia adatta a te.

p.s.- non vorrei sembrare contrario alle pieghevoli (io ho più pieghevoli che bici normali ) è solo per mettere sul piatto della bilancia un po' tutto in modo da minimizzare incauti acquisti.











"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




6840 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 17:24:04  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quoto job stavolta

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 00:19:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
job ha scritto:

Confermo che a Trieste purtroppo pattini o segway in questo momento non sono proponibili, non c'è una sufficiente rete ciclopedonale o aree pedonabili o strade a velocità limitate adatte, e non so neanche se il comune abbia aderito alla sperimentazione prevista dalla nuova legge, altrimenti un monopattino sarebbe stato utilissimo per gente come te che deve fare pronto intervento a domicilio.

Io rifletterei ancora un attimo se è vero che ti serve una bici a ruote piccole e/o pieghevole, mi pare che il tuo unico motivo resta quello di avere poco posto nell'ambiente di lavoro, ricorda che una pieghevole non piegata non è poi cosi meno ingombrante di una bici normale con ruote da 26". Una bici a ruote più grandi ,in genere, ha molti vantaggi rispetto a una piccola pieghevole, te ne elenco alcuni: in genere è molto più confortevole, è più pedalabile, è più facile caricarla di pesi e dotarla di un buon portapacchi e anche borse laterali, il cambio è meno esposto a urti fortuiti, le buche e i tombini fanno meno paura, psicologicamente nel traffico ti senti un po' meno vulnerabile, puoi scegliere la taglia adatta a te.

p.s.- non vorrei sembrare contrario alle pieghevoli (io ho più pieghevoli che bici normali ) è solo per mettere sul piatto della bilancia un po' tutto in modo da minimizzare incauti acquisti.




Grazie a tutti dei commenti e dei suggerimenti, vi ho letti ieri notte ma ero troppo cotto per rispondere.. e anche oggi non si scherza come stanchezza! Comunque per rispondere a @Job la dimensione conta non solo per il posto di lavoro ma anche in altre situazioni, magari meno frequenti ma possibili. Una di queste è a possibilità di portamela dietro in bagagliaio quando torno in Toscana (certo potrei montare portabici sul tetto dell'auto, non ne ho mai avuto uno) poi nei famosi atri o altre situazioni credo che una bici piccola come può essere una "graziella rivisitata elettrica" si più facile da mettere e dia meno fastidio (perché su parcheggi condominiali/atri ..qui ho visto gente parecchio agguerrita! ), non ultimo potrei anche metterla nello spogliatoio della palestra ..dopo aver mendicato il permesso. Però nel caso di non pieghevole, anche per mio accrescimento culturale e un po' per cercare una scorciatoia .. mi potresti dare un'idea di e bike non pieghevole discreta per quella cifra (1200-1400) ? grazie in ogni caso !

@Ercole67 , perdonami .. non sapendone nulla e avendo visto, forse sbagliando, questa stessa su aliexpres ero giunto a conclusioni sbagliate. Però non mi piace questo modello , è solo una sensazione personale da ignorante in materia!

@Luc_maz pure gli indirizzi dei negozi hai trovato!! Grazie! Li conoscevo già, sabato pomeriggio se mi lasciano tempo () conto di fare un salto da OneBikes chissà mai avessero la piega s , giusto per testare le rotule (@cecet23 grazie! x condividere l'esperienza di prima mano !)

Detto questo crollo e vi auguro una buona notte !
Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 00:28:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ercole67 ha scritto:

Serjump ha scritto:

ercole67 ha scritto:

Se fosse ancora in vendita questa http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=77349&SearchTerms=,minivelo

Grazie del suggerimento, mi pare di capire che è di importazione cinese o simile .

Figurati. Tieni però presente che Lombardo e' un marchio italiano - anche se probabilmente le bici le produce in Cina - che tutte le bici alle quali stai pensando sono prodotte in Cina ed al massimo (....ma proprio al massimo) assemblate in parte in Italia, ed infine che lla parte elettrica/elettronica della bici che ti ho segnalato e' identica o migliore di quella della maggior parte delle bici alle quali stai pensando.
Buona scelta, bellissima Trieste.


Grazie Ercole67 .. adesso comunque per aumentare la confusione mi guardo il sito della lombardo
Torna all'inizio della Pagina

nn63
Utente Normale



92 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 06:46:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
> e bike non pieghevole discreta per quella cifra (1200-1400) ?

NCM Milano

Cfr. pixtest e thread di Sergio 1961
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4515 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 12:41:54  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Serjump ha scritto:




Grazie a tutti dei commenti e dei suggerimenti, vi ho letti ieri notte ma ero troppo cotto per rispondere..
@Luc_maz pure gli indirizzi dei negozi hai trovato!! Grazie! Li conoscevo già, sabato pomeriggio se mi lasciano tempo () conto di fare un salto da OneBikes chissà mai avessero la piega s , giusto per testare le rotule (@cecet23 grazie! x condividere l'esperienza di prima mano !)

Detto questo crollo e vi auguro una buona notte !



Figurati, niente di che!

Buon pomeriggio!


Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 24/07/2019 : 14:44:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Aggiornamento!!!

L'ho presa! Ho preso la flipper 3, oggi è solo il 5 giorno che ce l'ho. Sono soddisfatto (e oltre!). Dopo il primo giro in assoluto, dal negozio a casa, che non era solo il primo giro su una bipa ma anche il primo giro dopo 15 anni su una bicicletta.. dopo l'iniziale titubanza e cautela, da ieri la uso per lavoro come volevo! Tranquilla su tutti i tratti in salita che ho fatto finora, un po' di strizza per gli automobilisti.. qualche partenza involontaria sfiorando l'accelleratore ai semafori rossi . Sto familiarizzando con il nuovo mezzo e quando non la posso usare .. mi manca
E' pesante e come già ampiamente sottolineato dai vostri commenti è impensabile piegarla ogni volta! Mi sono munito di un paio di strumenti antifurto, la lego.."batteria portami via". E' proprio bello girare in bipa! Grazie di avermi aiutato nel processo di scelta!! Buona Estate a voi tutti !
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


7292 Messaggi

Inserito il - 24/07/2019 : 20:00:07  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bravissimo, complimenti, lo so con la bipa non si vuole più scendere
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Attivo



890 Messaggi

Inserito il - 24/07/2019 : 20:11:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Serjump ha scritto:

Aggiornamento!!!

L'ho presa! Ho preso la flipper 3, oggi è solo il 5 giorno che ce l'ho. Sono soddisfatto (e oltre!) Qualche partenza involontaria sfiorando l'accelleratore ai semafori rossi

Ha l'acceleratore? Non sei a norma, lo sai?
Torna all'inizio della Pagina

Serjump
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


15 Messaggi

Inserito il - 24/07/2019 : 20:17:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Lo chiama accelleratore ma in realtà è una levetta che premi per la funzione soft start quando il livello di assistenza è zero ma acceso. Siccome in molti tratti mi da più gusto pedalare, tengo livello assistenza zero. Se hai invece acceso l'assistenza, a livello 1..2.3..4..o 5, premendo questa leva non accade nulla, non cambia nulla.. insomma non accelleri !

Modificato da - Serjump in data 24/07/2019 20:19:31
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4515 Messaggi

Inserito il - 24/07/2019 : 21:36:48  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Serjump ha scritto:

Aggiornamento!!!

L'ho presa! Ho preso la flipper 3, oggi è solo il 5 giorno che ce l'ho. Sono soddisfatto (e oltre!).... E' proprio bello girare in bipa! Grazie di avermi aiutato nel processo di scelta!! Buona Estate a voi tutti !



Tanti complimenti da parte mia!

Oltre ad andare al lavoro..... divertiti!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Belva
Nuovo Utente


Piemonte


6 Messaggi

Inserito il - 25/07/2019 : 01:19:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve per chi è interessato e di Torino vendo la mia Samebike arrivata da 3 gg immacolata 500 w bianca allo stesso prezzo da me speso 735 solo perché nel frattempo ne ho prese altre due e questa non la uso,solo montata e regolata aggiunto il portapacchi posteriore comprato due mesi fa e che avevo.grazie
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29437 Messaggi

Inserito il - 25/07/2019 : 08:36:16  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi spieghi per quale motivo continui a postare nelle sedi non appropriate il tuo annuncio commerciale??? Lo hai inserito nella sezione "Mercatino", basta e avanza!!!
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4515 Messaggi

Inserito il - 25/07/2019 : 18:14:15  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Barba 49 ha scritto:

Mi spieghi per quale motivo continui a postare nelle sedi non appropriate il tuo annuncio commerciale??? Lo hai inserito nella sezione "Mercatino", basta e avanza!!!



Si vede che è.... una difficile scelta!




Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,68 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.