Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pieghevoli
 Aiuto scelta
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Manovele
Nuovo Utente



7 Messaggi

Inserito il - 12/08/2019 : 19:06:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao,

Sono nuovo del forum e mi iscrivo poiché sono intenzionato ad equipaggiarmi di una bici con pedalata assistita.
Sono di Milano ed il mio sarebbe strettamente subordinato al raggiungere l’ufficio, che dista 5 km da casa mia.
Normalmente vado con una bici normale, una classica citybike senza marce, però volevo un’alternativa che possa, quando ho poca voglia, ma anche poco tempo, evitarmi di usare l’auto (ad onor del vero capita rarissimamanete poiché odio il traffico).

Qui sotto rispondo al questionario così che possa dare indicazione su quale siano le mie esigenze e di conseguenza, chiedo a voi il consiglio su quale bici è più adatta per me.

Prima di tutto però,
ammetto che sono affascinato dalle bici pieghevoli, piuttosto che le tradizionali, ma non so quali possano essere i contro rispetto a quest’ultime.


Inserito il - 05/03/2007 : 13:40:33 Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
piccola check list ad uso dei neofiti - da integrare se è il caso


La prima cosa che devi sapere prima di comprare una bici elettrica è... che cosa vuoi:


1 - vuoi una bici da usare in città o per farci le escursioni? e che caratteristiche ha il percorso che prevedi? hai in mente di farci un giro ogni tanto o di servirtene come mezzo di trasporto abituale? (anche se piove?)
Città; percorso mix tra asfalto, pavé; mezzo di trasporto abituale.

2 - prevedi di trasportare carichi (spesa, bambino...)? tu pesi molto?
Spesa perché no, bambino potrebbe capitare; peso 78 kg (alto 1.78)

3 - vuoi che la pedalata sia, per dir così, 'assistita' o piuttosto che sia 'sostituita' dal motore?
Sostituita dal motore sarebbe bello, ma se fosse assistita non sarebbe comunque un grosso problema.

4 - vuoi più una bici veloce o più una bici potente in salita? farai molte salite? e che tipo di salite? e capiterà spesso di doverti fermare e ripartire in salita?
Non faccio salire, direi quindi veloce.

5 - vuoi una bici ammortizzata, perché il fondo stradale non è granché liscio, o non importa?
Ammortizzata sarebbe meglio.

6 - vuoi una bici con quale autonomia? (e il tragitto abituale ti rende facile ricaricare altrove?)
Faccio 5 km per andare a lavoro, ricaricarla a lavoro sarebbe possibile.

7 - vuoi una bici leggera, ben pedalabile a motore spento, o pensi di usarla sempre con l'assistenza?
Bella domanda, secondo me alla fine visto che sono spesso di fretta, la userei per lo più con l’assistenza.

8 - quanto è importante per te il servizio di assistenza tecnica e garanzia? sei il tipo che ci sa mettere le mani da sé?
Me la cavo con i lavori di manualità, purché ci siano tutorial :)

9 - conta per te l'estetica? e se è così, qual è secondo te una bella bicicletta?
Si conta e non mi dispiace la linea tipo quella della Xiaomi

10 - a che spesa hai pensato? (puoi raddoppiarla?)
Difficile per me fare budget, perché non so quanto costano. So solo che se diventa il mio mezzo di trasporto quotidiano, qualsiasi sia il costo sarebbe comunque ammortizzato. Se devo sparare cifre, direi un massimo di 1000-1500, ma magari si trova qualcosa a meno. Non so.

Vi ringrazio anticipatamente e se servono altre info, non esiterò :)

Buona serata
Emanuele

Paolorusso
Utente Medio



223 Messaggi

Inserito il - 12/08/2019 : 20:46:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per i percorsi che fai una vale l'altra.
Scegli quella che più ti piace.
Comunque non esistono bici "veloci" in quanto il limite è imposto dalle normative. Quindi se supera 27,5 kmh sei fuorilegge.
Prendine una con batteria grande. La batteria è tutto!!! Una batteria grande ti dura più km e ti dura più nel tempo in quanto fa meno cicli di scarica.
Poi, se non ti serve una pieghevole perché prenderla pieghevole?
P.s. lascia perdere le xiaomi e i vari cloni, sono giocattoli...

Modificato da - Paolorusso in data 12/08/2019 21:03:24
Torna all'inizio della Pagina

Manovele
Nuovo Utente



7 Messaggi

Inserito il - 12/08/2019 : 22:12:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Diciamo che la Xiaomi la conosco perché mi è stata fatta vedere da un amico,
non conosco marche specializzate, ma mi farebbe piacere saperle così che possa sfogliare tra le loro proposte....

Sulla velocità ok, vanno benissimo i 25-27,5 km/h,
pieghevole perché?
Sono indeciso in realtà, tra i pro e i contro, e a che cosa devo rinunciare prendendo una pieghevole anziché una normale.

Io posseggo una 28” non elettrica,
una pieghevole la prenderei per avere una alternativa,
magari se viene a piovere e la porto dentro in ufficio, o magari la porto su a casa...
Non saprei sinceramente,
Sono tentanto perché mi affascina, ma non so bene quali contro ha rispetto ad una 28”...

Purtroppo per me sono proprio agli inizi sulla bici elettrica,
inizialmente ero interessato ai monopattini, ma dato che in strada non possono andarci,
li reputo per me inutili...
Torna all'inizio della Pagina

Icaro T
Nuovo Utente



4 Messaggi

Inserito il - 13/08/2019 : 13:29:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
la pieghevole è soggetta a maggiore manutenzione e rotture poiché ovviamente è più sollecitata. D’altra parte fa tutto un’altro mestiere.
Se non hai bisogno di fare commuting urbano e il parcheggio a casa e lavoro è sicuro e magari protetto vai per una normale che costa anche meno.
Inoltre sulle pieghevoli puoi avere il portapacchi posteriore per la spesa, non il cestello e il sedile per il bambino lo vedo un po’ male, considerando anche l’altezza bassa dove sta.Se pensi invece di usarla per portarla in macchina e poi andare in centro o sui mezzi e portarla su in ufficio con te usa la pieghevole. Io non potrei farne a meno oramai. Addio alla macchina e faccio il pendolare a 70 km da casa, con circa 10 km in bici.
Torna all'inizio della Pagina

Manovele
Nuovo Utente



7 Messaggi

Inserito il - 13/08/2019 : 14:09:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie,

optando per la pieghevole,
quali marche mi conviene guardare ?

Sto dando un occhiata in generale,
ma mi sembrano così tante che mi mandano solo in confusione...

Grazie!
Torna all'inizio della Pagina

wilma
Nuovo Utente



41 Messaggi

Inserito il - 14/08/2019 : 22:41:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Benvenuto!
In alto a dx c'è un "pulsante" con scritto TEST, che puoi ordinare per tipo, marca/modello, ecc. Pigia e vedrai alcuni modelli di pieghevoli, forse alcune anche un pò datate ma sempre pieghevoli sono, tanto per farsi un'idea.



La vita ha 4 sensi: amare, soffrire, lottare e vincere. Chi ama soffre, chi soffre lotta, chi lotta vince. Ama molto, soffri poco, lotta tanto, vinci sempre. (Oriana Fallaci)
Torna all'inizio della Pagina

Icaro T
Nuovo Utente



4 Messaggi

Inserito il - 15/08/2019 : 16:51:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io dopo aver usato una muscolare 20 pollici con cambio ho optato per una elettrica da 16 pollici perché sul bus ed in treno è più compatta da chiusa, pesa un po’ meno m, ho una ciclabile per andare e tornare e 10 km al giorno da fare quindi bastava un mezzo più flessibile che stabile.
Al momento ho fatto 500 km senza problemi.
Ho preso una cms Bike 16 pollici, cerca su YouTube.
Costo 700 euro con due batterie. Ma senza assistenza o garanzia.
In questo forum sono abituati a modelli di fascia più alta ma il mio budget non lo consentiva.
Una simile sarebbe stata questa, validissima: g kos g Bike r venduta qui in Toscana da molti. Ma la batteria di ricambio costa 700 euro circa come la bici! Per questo ho rischiato!
Non tornerei a bici muscolare mai!
Uno dei più belli acquisti 2019!!
Torna all'inizio della Pagina

Manovele
Nuovo Utente



7 Messaggi

Inserito il - 16/08/2019 : 13:39:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie mille,
adesso mi dedico allo spulciare i vari test...

Per quando riguarda la CMS ho visto i video su Youtube, davvero funzionale e potente,
un pò classica la linea per i miei gusti, nel senso che mi piace qualcosa del tipo della Mate X,
solo che costa più del doppio e non so se sinceramente li vale...

leggo che ci sono versioni simili, cinesi, alla metà del prezzo,
e che fondamentalmente anche la Mate X è cinese (danese solo a livello nominale)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,32 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.