Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 Prima bike assistita
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

balvenie
Nuovo Utente


Piemonte


4 Messaggi

Inserito il - 04/09/2019 : 22:37:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buonasera a tutti. Sono nuovo su questo forum e sarei interessato a delle info in merito al mio primo acquisto di ebike assistita. La userei per recarmi al lavoro 25+25km con al ritorno circa 2km di salita. Peso 67kg e sono allenato in quanto pedalo abitualmente mtb in montagna.... So che non sarebbe a norma ma ce la possibilità di avere una velocità di punta più alta rispetto ai 25kmh abituali? Le strade che vado a percorrere sono extraurbane con possibilità di pioggia nel caso possa interessare.... Ho visto un modello della ditta Harmony denominato milano avanguardia ma il mio cruccio è l'usura del motore/batteria contando di usare la bici 3/4 volte a settimana. Sto valutando questo acquisto anche per un discorso economico di benzina/usura auto.... Può essere un discorso sensato su una distanza di 50km giornalieri? Grazie in anticipo

Giorgio_s
Utente Senior



Liguria


1652 Messaggi

Inserito il - 05/09/2019 : 10:42:23  Mostra Profilo Invia a Giorgio_s un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao e benvenuto

Le valutazioni da fare sono parecchie e incidono sulla scelta del modello in maniera determinante.
La prima che mi viene in mente:
1) hai la possibilità di cambiarti al lavoro?
Pedalare attivamente significa sudare, quindi occorre cambiarsi, magari dopo una bella doccia.
La possibilità di cambiarsi al lavoro determina già la scelta tra un motore hub al mozzo, dove la pedalata può essere simbolica, e un motore centrale con sensore di sforzo, dove se non spingi non va!

2) capienza della batteria: hai la possibilità di ricaricare al lavoro?
Questo determina la scelta della batteria: 50 km non sono pochi (dovesti prendere una batteria che ti garantisca almeno 60-70 km da nuova);
se invece hai la possibilità di prenderne una meno capiente, risparmierai in peso e in costo di acquisto.

Sulla velocità: si può fare tutto, ma invaliderai la garanzia e sarai fuori legge. Se hai intenzione di acquistare in un negozio fisico, di sicuro il titolare potrà aiutarti.
Tieni presente due cose:
- ad una velocità superiore, il consumo della batteria aumenta significativamente
- una velocità maggiore della bici non sempre è recepita dagli automobilisti che, inevitabilmente, ti taglieranno la strada agli incroci, calcolando male i tempi. Te lo dice uno che è passato da una bipa che arrivava a 52Km/h e è dovuto scendere a circa 35 km/h, depotenziando la batteria. E ancora devo stare attentissimo e rallentare agli incroci!!!
Quindi il mio consiglio è di aumentare la velocità al massimo attorno a 35 km/h, non di più e con molta attenzione.

Questi sono solo alcuni consigli, guardati i Pixtest sul forum in attesa di altre risposte!
Torna all'inizio della Pagina

balvenie
Nuovo Utente


Piemonte


4 Messaggi

Inserito il - 05/09/2019 : 12:40:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie per la risposta! Nel mondo dell'elettrico sono impreparato e tutti i consigli mi sono molto preziosi. Ho la possibilità di cambiarmi al lavoro dato che lavoro in officina e non in un ufficio. Ho anche la posibilita di ricaricare al lavoro quindi sono già a buon punto. Mi resta da capire su quali modelli orientarmi per poter iniziare a compararlu tra di loro. Continuerò a seguire il forum per capire meglio questo mondo che ancora mi è sconosciuto
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30222 Messaggi

Inserito il - 05/09/2019 : 14:22:55  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, ovviamente fare 50Km al giorno con una bici a norma di legge è stressante, tutto considerato occorrono almeno due ore e mezza, tanta roba...

Per il resto quoto Giorgio, occorre molta attenzione se si vuole passare a velocità superiori a quella consentita, e anche le multe sono assai salate.

Naturalmente dovrai mettere in conto l'usura della batteria, (il motore non ha grossi problemi) se la usi bene durerà almeno tre-quattro anni, se la usi male (scariche complete, abbandono durante i mesi di non utilizzo) la sua durata diminuirà drasticamente.
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


991 Messaggi

Inserito il - 05/09/2019 : 23:33:23  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
2 ore e mezza per 50km mi sembra esagerato, io per fare 10km ci impiego 20 minuti, quindi 50km ci metterei 100 minuti
con 2 ore ci stai dentro alla grande
cmq 50km al giorno non sono affatto pochi, io per un paio di settimane ne ho fatti 40 perché dovevo tornare a casa in pausa pranzo e secondo me alla lunga può stancare
ma vale la pena provare!

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
NCM Milano 48V 28"
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30222 Messaggi

Inserito il - 06/09/2019 : 07:45:42  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Chiccozzo: Per percorrere 10Km in 20 minuti devi viaggiare a 30Km/h costanti, ma siccome ho dichiarato "con una bici a norma di legge" vedrai che ho ragione io...

Anche se ipotizzi un percorso di 50Km "perfetto" e senza stop&go con bici sempre al massimo della velocità (25Km/h) vedi che occorrono 120 minuti, ma siccome nella pratica ciò non esiste ecco che per fare 50Km in due trance con bici a norma di legge occorrono due ore e mezzo, prova!
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


991 Messaggi

Inserito il - 07/09/2019 : 00:01:29  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
beh dipende da quanti stop&go, io ne ho pochissimi ad esempio; in realtà io percorro 9,4km (non 10) in 20 minuti
con quella percorrenza però prenderei un mezzo che arrivi ai 27,5km/h (ammessi dalla legge)

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
NCM Milano 48V 28"
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30222 Messaggi

Inserito il - 07/09/2019 : 08:14:07  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Daiiiii... Non stiracchiare i dati!!! Si sta parlando di "velocità media di viaggio" non di velocità di picco, con una bici che fa 27,5Km/h massimi non puoi certo tenere una media di 27,5Km/h, a meno che tu non parta da casa come facevano i MAS durante la guerra, che venivano fatti cadere in acqua dalla nave appoggio con i motori già al massimo dei giri...
Torna all'inizio della Pagina

balvenie
Nuovo Utente


Piemonte


4 Messaggi

Inserito il - 09/09/2019 : 20:44:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Con la mia muscolare a percorrere 25km, che sono i km di sola andata, ci impiego 50 minuti per via di un tratto in discesa. Lo stesso tragitto al ritorno ci impiego 1 ora e 15minuti......effettivamente sto cercando di immaginarmi il tragitto con una bike assistita..... 25kmh sembra veramente pochino e finirei, almeno per l'andata, di impiegare lo stesso tempo se non di più. Per il ritorno il discorso cambia, così come la stanchezza nelle gambe
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30222 Messaggi

Inserito il - 10/09/2019 : 09:56:35  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nel tratto in discesa puoi benissimo superare i 25Km/h, il motore non assisterà più ma non ci sono limiti e il motore non crea certo attriti supplementari: Ho percorso alcune discese anche a 60-70Km/h con bici elettriche!
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1917 Messaggi

Inserito il - 10/09/2019 : 11:23:19  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao,
se il percorso già lo conosci per averlo fatto
su muscolare, non vedo dove sia il problema.

Sul tratto in salita qualsiasi bipa può aiutarti
nel farti sudare meno. Naturalmente siccome i Km
son tanti, farli su una bici scomoda o troppo basic
potrebbe essere un supplizio.
Se il percorso è su asfalto usa una buona
stradale con freni a disco (anche hub) e non te ne pentirai.
Batteria non meno di 13-14 A.
Torna all'inizio della Pagina

balvenie
Nuovo Utente


Piemonte


4 Messaggi

Inserito il - 11/09/2019 : 12:17:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie per le risposte. Visto che ora siete a conoscenza di tutte le permesse, quali sarebbero i modelli che vi sentite di consigliare?
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master




5437 Messaggi

Inserito il - 11/09/2019 : 22:55:49  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

balvenie ha scritto:

Grazie per le risposte. Visto che ora siete a conoscenza di tutte le permesse, quali sarebbero i modelli che vi sentite di consigliare?


Ciao e Benvenuto!

Alcuni consigli, ti sono già stati dati e da esperti del forun!
Io mi limito a dire:
- 50 km. al giorno sono un pò "tantini" e per non farti stancare molto, non ci sono (credo) tanti consigli.
- Sicuramente una BiPA almeno con forcella ant. ammortizzata per non farti rompere i polsi! Quindi no (secondo me) la Armony da te citata, forse meglio la Monza.
- Una comoda stradale per sfruttare meglio le tue gambe, se sei anche un pò allenato!
- Trovare una buona capacità della batteria in Wh (per la durata nel tempo della medesima e non stressarla troppo), tanto per confonderti un pò di più!
Infine se puoi, prova a guardare i TEST (il tasto rosso in alto a dx, vicino al "maghetto"), di Pixbuster se possono darti qualche ulteriore indicazione!
Poi chiedi pure ancora, tanto siamo qui!

Buona serata.





Modificato da - luc_maz48 in data 11/09/2019 23:09:28
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,36 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.