Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pieghevoli
 Nuova Atala Extrafolding
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 17/02/2021 : 17:40:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Alcune centraline hanno un filo bianco da scollegare altrimenti i settaggi della velocità massima non hanno effetto.
Prova a mettere a 20kmh e vedi che succede.
Potrebbe anche darsi che diminuendo si riesce.
Per avere la certezza estrai la centralina e controlla.
Sono solo 4 Viti...
Magari adesso segna 27 solo perché hai modificato il diametro della ruota.

Modificato da - Sergiom2 in data 17/02/2021 17:41:44
Torna all'inizio della Pagina

GTI77
Utente Normale


Toscana


71 Messaggi

Inserito il - 18/02/2021 : 10:27:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Farò queste prove, grazie, anche se ora che tengo 25 km/h indicati, non li supera e quando sbloccai il tutto impostando la velocità a 40 km/h mi toccò i 27 km/h. Infatti, quando avevo il diametro delle ruote impostato erroneamente, l'assistenza staccava prima dei 25 km/h, intorno ai 24 km/h.

Modificato da - GTI77 in data 18/02/2021 10:29:55
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3938 Messaggi

Inserito il - 18/02/2021 : 13:43:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di blindo7 Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
provaci ma molto spesso è proprio il motore che è progettato per fare al massimo 25 kmh alla tensione nominale, per avere il massimo rendimento e minor consumo,
ho preso una Lombardo e-ischia usata, e arriva 22 solo se pienamente carica, ho cambiato la centralina per avere la pedalata pronta, visto che originale dovevi fare quasi un giro di pedali, ovviamente la centralina non ha blocchi ma la velocità come immaginavo è rimasta quella, e visto che è una bicina va benone così

enerlab.it
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33575 Messaggi

Inserito il - 18/02/2021 : 13:59:58  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche sulle varie bici prodotte dalla NCM anche se sostituisci la centralina originale con una "libera" la velocità passa da 25Km/h a 29Km/h, è proprio il motore che è lento, ed infatti in salita è un mulo!!!
Torna all'inizio della Pagina

GTI77
Utente Normale


Toscana


71 Messaggi

Inserito il - 19/02/2021 : 14:47:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Allora, provata attentamente poco fa mentre mi recavo al lavoro.
Se imposto a 20 km/h a quella velocità si interrompe l'assistenza. Se metto a 25 li raggiunge e si ferma, se metto la velocità libera, ovvero, imposto 40 km/h, l'assistenza stacca a circa 26,5, non raggiunge neanche i 27. Per cui si dovrebbe trattare proprio di un motore "corto".

Modificato da - GTI77 in data 19/02/2021 14:49:55
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33575 Messaggi

Inserito il - 19/02/2021 : 16:10:08  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esatto, è un motore da tiro, quindi in salita dovrebbe arrampicarsi molto agilmente!!!
Torna all'inizio della Pagina

benti77
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 23/05/2021 : 10:36:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buongiorno mi unisco al topic.
Ho preso di mira l'extrafolding e ho capito che la principale problematica potrebbe essere il cambio gomme (pochi euro e un pò di manualità che non faccio da quando ero adolescente...)

Il mio scopo è:
- uso urbano con salite abbastanza ripide per arrivare in stazione
- caricarla in auto (ho capito che pesa ma dovrebbe essere fattibile una volta a settimana) per andare a fare piste forestali in montagna (asfaltate o bianche) per salire con pendenze impegnative in quota dove poi intendo completare l'escursione a piedi.

L'alternativa sarebbe una pieghevole non FAT sulla quale montare copertoni tacchettati, in quanto prendere una mbk vera e propria mi limiterebbe nelle escursioni (non amo farmi 20 o più km su strada per arrivare in montagna), però temo che il diametro ridotto ed il fatto che normalmente non sono ammortizzate la renderebbero non comoda :)

Ho infine visto l'italwin che è fat 20" con motore centrale, ma nuova costa 2000€ e l'extrafolding l'ho trovata quasi nuova a 1100...

Che ne pensate, sto facendo la scelta sbagliata ?
Torna all'inizio della Pagina

GTI77
Utente Normale


Toscana


71 Messaggi

Inserito il - 24/05/2021 : 11:03:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Se non devi caricarla in auto ogni giorno è fattibile, specialmente se togli la batteria, lo sforzo è tranquillo.
Io riesco a percorrere salite piuttosto ripide e sterrate, basta avere un pò di gamba per aiutare il motore.
Ho superato abbondantemente i 2.500 km percorsi in 14 mesi e questa bici mi stupisce sempre di più, si va dovunque con un minimo di accortezza e quelle ruote così larghe che potrebbero rappresentare un limite, ti tolgono da molti impicci...
Torna all'inizio della Pagina

benti77
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 24/05/2021 : 19:14:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Oggi avevo il tempo e sono andato dal gentilissimo venditore a provarla in garage visto che fuori diluviava e soprattutto ho fatto la prova carico in auto passata con soddisfazione togliendo la batteria.
È quindi venuta a casa mia e appena il tempo lo consentirà vedrò di provarla prima in città e poi in montagna.
Adesso inizia il bello degli accessori e della manutenzione (le pastiglie posteriori fischiano)
Torna all'inizio della Pagina

GTI77
Utente Normale


Toscana


71 Messaggi

Inserito il - 24/05/2021 : 20:57:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Fischia anche il mio freno posteriore... Quando l'avrai provata un po', se ti va, posta le tue impressioni. Manutenzione per ora nulla di che, ho appena cambiato la catena che era un po'usurata e sono in arrivo pneumatici fat ma stradali da affiancare a quelli tacchettati di serie.
Torna all'inizio della Pagina

benti77
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 26/05/2021 : 20:32:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
oggi ho potuto fare un giretto su asfalto e poi sterrato di una 40ina di minuti e vi fornisco le prime impressioni, quelle complete potrò darle dopo la prima escursione in montagna.

Premetto che io di due ruote ho esperienza con mbk normale, buona ma senza ammortizzatori o motore :) oltre che moto e scooter, quindi le mie impressioni sono quelle di un ciclista amatoriale nonchè centauro.

Anzitutto le gomme, chiaramente per girare in città servirebbero pneumatici stradali più gonfi, ma ciò non significa che con i suoi si vada male, semplicemente senti il rumore dell'attrito e la maggior fatica a farli scorrere. Potrò provare diverse pressioni ma così come me l'hanno fornita (non so a quanto stanno ;) ) mi pare ottimale come comodità e manegevolezza.
Dal momento che io l'ho comprata principalmente per escursioni in montagna su sterrato o piste bianhe credo che per ora non procederò a modifiche.

Manegevolezza ottima nonostante si senta il peso dell'anteriore, ma nulla che comprometta il piacere di guida. Come detto sopra gonfiando di più le gomme migliorerebbe un pò ma penso che per farlo sarebbe il caso di mettere gomme fat stradali.

Assistenza alla pedalata. Chiaramente un motore posteriore ha i suoi contro sul controllo della spinta, però posso dire che:
in pianura a 1 è perfetto e abbinandolo al cambio pedali bene,
in salitelle lo imposti a 2 e vai ovunque facendo ancora un buon allenamento,
in salita ripida l'ho dovuto impostare a 3 ma perché non sono allenato :) e non volevo far troppa fatica
Se poi vuoi non sudare (per andare al lavoro ecc) metti la modalità motorino... a 4 o 5 (cambia solo la velocità massima) e vai ovunque facendo finta di pedalare.

Velocità massima... il motore spinge fino a 25km/h, oltre devi pedalare ma chiaramente non è il mezzo giusto. In discesa invece vai quanto vuoi ma servono secondo me gomme diverse per star sicuri.

Differentemente da come ho letto per altre Fat la bici non è frenata e scorre bene.

Sospensione anteriore, in città l'ho bloccata e non ne ho risentito nemmeno nello sterrato. In montagna la proverò meglio.

Conclusioni, non è una mtb professionale e non ci andrei su sentieri difficili come facevo con la mia Legnano anni fa pedalando, però è assai piacevole per l'uso semplice urbano / sterrato / piste forestali che ho in mente io.


Torna all'inizio della Pagina

GTI77
Utente Normale


Toscana


71 Messaggi

Inserito il - 01/06/2021 : 15:35:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sto montando gli stradali CST Big Boat 20"x4", a breve le prime impressioni!
Torna all'inizio della Pagina

benti77
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 03/06/2021 : 19:04:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ho un problema bel cambiare le pastiglie posteriori, sono andato con quelle montate (sporche d’olio) e ne ho prese di nuove shimano, però entrano da una parte della pinza ma mon sull’altro lato... sembrano uguali ma evidentemente sono più grandi.
voi sapete il modello giusto?
inoltre per il fatto dell’olio temo che esca dai pistoncini, se pinzo senza pastiglie dopo un po’ vedo uscire olio, tanto che ora l’impianto risulta scarico. temo di doverlo cambiare, sapreste indicarmi un modello compatibile?
Torna all'inizio della Pagina

GTI77
Utente Normale


Toscana


71 Messaggi

Inserito il - 06/06/2021 : 21:10:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Montate le big boat stradali! Bici silenziosa, molto più maneggevole, si va più forte con meno fatica. Da poco rientrato da un giro fatto spesso con diverse salite in cui consumavo di solito 1 o 2 tacche di batteria. Questa volta la batteria ha ancora la carica piena! A meno che non facciate spesso strade con fondi morbidi, la modifica è altamente consigliabile!
Torna all'inizio della Pagina

benti77
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 13/06/2021 : 10:33:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
considerando che io prevedo di adoperarla principalmente in montagna su sterrati per ora voglio testarla bene con le sue fattose tassellate, ma effettivamente delle gomme "gonfie" non mi dispiacerebbero. Quelle che hai scelto come le vedi per l'escursionismo?
Torna all'inizio della Pagina

GTI77
Utente Normale


Toscana


71 Messaggi

Inserito il - 15/06/2021 : 09:33:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Le gomme che ho montato io sono stradali con la tipica scolpitura leggera delle citybike o delle bici da trekking. Per l'escursionismo le vedo molto bene, asfalto e strade bianche. Ovviamente se i tuoi giri prevedono zone con terreni morbidi, ovvero sabbia, erba, ghiaia grossa e neve in inverno ti dico di lasciare le originali, soprattutto se su questi particolari terreni ci sono salite e discese.
Torna all'inizio della Pagina

benti77
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 21/06/2021 : 07:16:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ieri mi son fatto il primo giro in montagna con l'Atala.
Un percorso tra sterrato e pietroni di una pista forestale.
15km con dislivello totale di soli 450m.
Primo commento: fighissimo !
Secondo commento: che fatica ! Ho fatto l'errore di partire con la batteria al 50% o forse pure qualcosa meno e quindi dopo poco la bici non andava oltre l'assistenza 3 (almeno penso sia questa la ragione per cui non aiutava più a 4 o 5) il che ha richiesto molto sforzo per alcune parti del tracciato più ripide. Inoltre non andavo in bici in salita da una vita...
Però con un pò di pause ce l'ho fatta e la bici si è comportata egregiamente come comodità (ho chiaramente sbloccato la sospensione anteriore).
In discesa la bici mi ha dato una bella sensazione di stabilità, anche se ho evitato di andare a tutta birra sullo sterrato, almeno per il primo giro.
Adesso devo riprovare lo stesso tracciato con la batteria full e vedere se va un pò meglio, ma anche farci la gamba (ieri tra l'altro avevo le gambe stanche dall'attività del giorno prima).
Altra cosa da provare è variare un pò la pressione delle gomme dato il tracciato sul duro. In futuro poi, se mi ci trovo bene a fare questo tipo di giri, valuterò il cambio gomme visto che è verosimile che con pneumetici meno sgonfi la fatica cali abbastanza.

Per caricarla in auto, sarà forse grazie al baule abbondante, non ci ho messo molto; ho pensato anche di fissarla con una cimetta ai ganci dell'auto per evitare che ballasse
Torna all'inizio della Pagina

benti77
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 16/07/2021 : 20:42:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Dopo altre 3 escursioni più impegnative posso trarre le mie considerazioni sulla bici in questione.

Città: bici perfetta, sale le salite più impegnative a tutta birra come un motorino. Con le gomme di serie gonfiate a 1.2bar mi ci trovo benissimo tra stabilità e comfort.

Sterrato con basse pendenze: è il suo regno. Pedali quando vuoi regolando marce e assistenza.

Montagna su strade bianche e sentieri facili.
Andare va, però se la pendenza supera il 12-15% l'assistenza diventa minima e devi fare tutto te (o quasi). Probabilmente con la mia vecchia legnano faticherei meno ! Non so se posso modificare qualche impostazione per aumentare l'assistenza ma non credo sia possibile, è un limite di motore - batteria.
Oggi ho fatto un percorso di 4km con 500m di dislivello, sarà che son stanco della settimana lavorativa e del giro di ieri, però che fatica arrivare in cima !
Certo il vantaggio di piegarla e metterla in auto per me è un pro enorme, ma chiaramente se uno si appassiona è necessario fare un upgrade ad una bici con motore centrale, se solo le facessero pieghevoli (e non pensate alla rigidezza che le connessioni basta dimensionarle) !

Nel complesso sono per ora molto soddisfatto dell'extrafolding e mi sento di raccomandarla a chi vuole divertirsi su sentieri semplici o ancor meglio collinari.
Torna all'inizio della Pagina

GTI77
Utente Normale


Toscana


71 Messaggi

Inserito il - 19/07/2021 : 10:47:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Avendo superato i 3.000 km di percorrenza con questa bici mi sento di avallare le tue considerazioni. Per salire meglio dovrebbe avere un motore a 48V ma Atala finora tutto e solo a 36.... Per restare in casa Atala, venendo incontro alle tue esigenze di pieghevole con motore centrale, c'è la Club ma ha ruote strette da città, non ha forcella ammortizzata ed ha una batteria con poca capienza per cui più che un upgrade sarebbe sostanzialmente un downgrade rispetto alla Extrafolding... Aspettiamo le novità 2022, in autunno dovrebbe arrivare il catalogo anche se poi la disponibilità effettiva delle bici è un altro discorso...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,36 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.