Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 PEDELECafè
 Norme Covid19 si puo' uscire in bici?
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 5

Barba 49
Utente Master



Toscana


30979 Messaggi

Inserito il - 27/03/2020 : 09:41:50  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato
@Zeccato: Infatti, le denunce rimangono in vigore solo per chi pur trovandosi in quarantena perchè positivo al virus viene sorpreso fuori dal suo domicilio...

@Renzo1954: Evita di dare ascolto alle cavolate che leggi su Facebook o altri social, come ti ha chiarito Prudente niente è stato fatto in maniera illegale, quindi occhio a come ti muovi: Anche io abitando in collina passeggio continuamente sui sentieri del CAI senza incontrare nessuno, è un bel privilegio in tempi come questi, quindi cerca di non farti il sangue amaro.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5863 Messaggi

Inserito il - 27/03/2020 : 12:32:14  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato

@Renzo1954: Mi dispiace del tuo stato d'animo (se percepisco correttamente), ti posso garantire che in quella situazione, non sei il solo!
Ho 72 anni e abituato da sempre a molto moto all'aperto, di questa "chiusura", ne soffro molto anch'io. Però, (secondo me), in primis va e ripeto va rispettata per il semplice motivo di...."rispetto" del nostro prossimo!
Io non ho la fortuna se vuoi, legato anche al disagio di alcuni, però ti posso dire che: in bicicletta per ritornare all'interrogativo del titolo, con la mia bellissima autocertificazione (giunta ormai alla 4/5 ed.), uso e ho usato la bicicletta (con caschetto, mascherina, occhiali e guanti), per spostarmi, per andare all'ambulatorio medico a ritirare le ricette; In farmacia per ritirare i farmaci; A fare la spesa (non quotidiana) di ciò che di volta in volta ci viene a mancare, non ho un congelatore da macelleria che contiene mezzo vitello! Poi,senza caricare troppo le "bisacce", faccio un breve giretto su pista ciclabile per il rientro a casa. Sono stato fermato una volta, pensa te: (sulle strisce pedonali), mentre conducevo la bicicletta a mano e, dopo i dovuti riconoscimenti e giustificativi, tutto e finito lì.
Per prevenire ad ogni eventuale malignità.... evito, ripeto evito però di uscire (inutilmente) per rispetto alle altre persone e, non faccio il "furbetto" come si usa dire ora per quelli che intenzionalmente lo fanno!
Aggiungo che, a mio modestissimo parere, il passaggio a mera "sanzione pecuniaria", è una dimostrazione reale di "fare cassa"! Perché non sanno più come "invitare" gli "scellerati" a stare in casa!
Per me andava bene la condanna, eventuale, a svolgere attività sociale utile alla comunità e non l'eventuale processo e se condannati a detenzione, dove? Stanno studiando come svuotare le carceri, ma, questo è un altro problema.
Con questo ti auguro un buon pomeriggio e, (scusami se mi permetto), non uscire solo per contraddizione del modo/metodo ma, esci se ti senti di uscire per le tue necessità!
Ciao Luciano




Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7390 Messaggi

Inserito il - 27/03/2020 : 14:28:22  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato
luc_maz48 ha scritto:



Ho 72 anni e abituato da sempre a molto moto all'aperto, di questa "chiusura", ne soffro molto anch'io.



fai un giro luc

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5863 Messaggi

Inserito il - 27/03/2020 : 16:26:47  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato

In questi giorni, lascio la possibilità di uscire ad altri (per le loro necessità), per evitare assembramenti!
Io fino a martedì quando avrò (credo) terminato i croccantini per la gattina!



Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.



Modificato da - luc_maz48 in data 27/03/2020 16:28:00
Torna all'inizio della Pagina

Renzo1954
Utente Normale



58 Messaggi

Inserito il - 27/03/2020 : 20:22:56  Mostra Profilo
Al Decreto Legge che deve essere convertito in legge dal Parlamento entro 60 giorni si sommano ordinanze dei governatori delle province più quelle dei sindaci tutte cose sentite da magistrati e da avvocati che sono completamente illegali anticostituzionali e quindi non hanno nessun valore Si possono rispettare solo per comune senso del dovere verso la comunità Detto questo Ricordatevi che il virus è solo una scusa per tenerci a casa vedremo alla fine quello che succederà da parte mia non mi interessa e io non voglio passare per furbetto ma il mio giretto me lo faccio tranquillamente ho visto che anche le macchine della polizia mi passano vicino Nessuno mi ha mai fermato perché ci vuole un po' di buon senso credo che anche da parte delle forze dell'ordine ci sia io non sono in gruppo sono da solo cosa mi possono dire dare la multa così tanto per fare cassa per cui cerchiamo di ragionare e io non mi farò certo intimidire da questa situazione che magari si protrarrà anche oltre il 3 aprile facendo sclerare e aumentare casi di suicidio ed altro per un virus che dovrà fare comunque il suo corso e che ormai ce l'abbiamo è inutile io non ho il televisore non voglio vedere i morti espressione qua non mi interessa questo è solo per intimorire la gente badate bene comunque tutte queste ordinanze decreti ingiunzioni sono tutte illegali non è che lo dico io lo dicono gli esperti giudici costituzionalisti avvocati quant'altro questi che hanno fatto queste cose Spero che alla fine oltre che incapaci inetti e quant'altro non siano venduti hanno venduto il nostro paese
Torna all'inizio della Pagina

vittorisk
Utente Senior



Liguria


1246 Messaggi

Inserito il - 30/03/2020 : 11:40:19  Mostra Profilo Invia a vittorisk un Messaggio Privato
Otranto, 29 marzo 2020

Immagine:

11,9 KB

https://www.youtube.com/watch?v=MvFZA46vgr8&feature=emb_logo
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5863 Messaggi

Inserito il - 30/03/2020 : 12:04:11  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato



E' un pò' lungo da leggete, circa 10':
Bicicletta, cosa si può fare e cosa no al tempo del coronavirus


81,46 KB

https://www.ilsole24ore.com/art/bicicletta-cosa-si-puo-fare-e-cosa-no-tempo-coronavirus-ADLbqcG





Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

vittorisk
Utente Senior



Liguria


1246 Messaggi

Inserito il - 30/03/2020 : 14:31:01  Mostra Profilo Invia a vittorisk un Messaggio Privato
quindi il meccanico per auto e moto puo' restare aperto
mentre il meccanico per bici no?
Torna all'inizio della Pagina

zeccato
Utente Senior



Puglia


1342 Messaggi

Inserito il - 30/03/2020 : 16:38:32  Mostra Profilo Invia a zeccato un Messaggio Privato
Renzo1954 ha scritto:

Al Decreto Legge che deve essere convertito in legge dal Parlamento entro 60 giorni si sommano ordinanze dei governatori delle province più quelle dei sindaci tutte cose sentite da magistrati e da avvocati che sono completamente illegali anticostituzionali e quindi non hanno nessun valore Si possono rispettare solo per comune senso del dovere verso la comunità Detto questo Ricordatevi che il virus è solo una scusa per tenerci a casa vedremo alla fine quello che succederà da parte mia non mi interessa e io non voglio passare per furbetto ma il mio giretto me lo faccio tranquillamente ho visto che anche le macchine della polizia mi passano vicino Nessuno mi ha mai fermato perché ci vuole un po' di buon senso credo che anche da parte delle forze dell'ordine ci sia io non sono in gruppo sono da solo cosa mi possono dire dare la multa così tanto per fare cassa per cui cerchiamo di ragionare e io non mi farò certo intimidire da questa situazione che magari si protrarrà anche oltre il 3 aprile facendo sclerare e aumentare casi di suicidio ed altro per un virus che dovrà fare comunque il suo corso e che ormai ce l'abbiamo è inutile io non ho il televisore non voglio vedere i morti espressione qua non mi interessa questo è solo per intimorire la gente badate bene comunque tutte queste ordinanze decreti ingiunzioni sono tutte illegali non è che lo dico io lo dicono gli esperti giudici costituzionalisti avvocati quant'altro questi che hanno fatto queste cose Spero che alla fine oltre che incapaci inetti e quant'altro non siano venduti hanno venduto il nostro paese

Sembrano illegali anticostituzionali
ma sembra ci sono dubbi ancora:
https://www.laleggepertutti.it/380543_coronavirus-perche-le-sanzioni-penali-sono-incostituzionali/amp
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3637 Messaggi

Inserito il - 30/03/2020 : 17:34:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di blindo7 Invia a blindo7 un Messaggio Privato
leggevo che ormai sono solo amministrative,ed è anche retroattivo,
così invece di insabbiare centomila ricorsi, si va a riscuotere dai 400 ai 3000 euro a testa,
speriamo che almeno li spendano in salute, e che mettano il braccialetto elettronico a quegli sciagurati
positivi che escono da casa,e magari lo fanno pure apposta

revisión de acumuladores

https://instagram.com/enerlab.it
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5863 Messaggi

Inserito il - 30/03/2020 : 21:30:44  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato

Abbiamo alcuni amici utenti che sono laureati in giurisprudenza. Fra tante specializzazioni "Forensi", qualcuno in.... Diritto Costituzionale no?
Per poter fare almeno un minimo di chiarezza!


Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

berna_48
Utente Medio


Toscana


279 Messaggi

Inserito il - 30/03/2020 : 22:03:41  Mostra Profilo
Premetto che non è mia intenzione fare polemiche ne tantomeno mettermi in cattedra per giudicare questo o quello.

Nel paese dove abito, a circa 100m. da casa mia, ci sono dei giardini comunali abbastanza grandi in relazione alla grandezza del suddetto paese.
C'è una palestra , dove vanno ad allenarsi una squadra di pallavvolo e di basket nonchè alcuni locali adibiti a vari tipi di ginnastica
Ci sono 4 campi da tennis
Tra la palestra e i campi da tennis c'è un grande spiazzo in parte cementato in parte erboso dove i ragazzi piu grandi possono andare a tirare calci ad un pallone, organizzando magari una partita di calcetto e a fare quello che vogliono
C'è un' area abbastanza ampia riservata esclusivamente ai bambini (di lì non possono passare nemmeno i cani)
I quali cani hanno un'area, sempre abbastanza ampia e recintata, a loro dedicata
Ampi prati lungo il fiume
Il tutto circondato, non proprio tutto, da un vialetto per camminare o andare in bici
Tutto questo per dire che, in periodi "normali" in questi giardini c'è sempre un brulicare di persone con i più disparati bisogni di muoversi.
Magari co2 direbbe "Che vita idilliaca", in periodi normali si, come ho detto sopra
Oggi sono completamente vuoti, tutti se ne stanno in casa
Ma, guarda un po, domani vado a farmi un bel giro ai giardini, perchè no, tanto non c'è nessuno a chi do noia
Il ragionamento non fa una grinza
Per la miseria, il mio vicino di casa ha avuto la mia stessa idea, poco male , a dir bene neanche ci incontreremo
Eh, ma allora qua non ci siamo! tutto il paese ha avuto la stessa idea, è bene che se ne tornino a casa, i giardini sono pieni di gente di tutte le età
Si, ma chi mandiamo a casa? Chi è che si arroga il diritto di restare e chi deve essere mandato a casa?

Morale: una cosa che non va bene per tutti non può andare bene per nessuno, perchè nel momento che io decido di andare ai giardini costringo un' altro a restare a casa
La mia libertà finisce quando invado la libertà di un'altro
Essere libero non vuol dire: Faccio quello che mi pare, ma vuol dire essere reponsabile delle proprie azioni senza bisogno di leggi, decreti o sanzioni.
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5942 Messaggi

Inserito il - 30/03/2020 : 23:57:00  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato
Purtroppo è risaputo che il popolo Italiano invece ha assolutamente bisogno di leggi,decreti e sanzioni... che non rispetta e che non paga.


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



298 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 01:22:59  Mostra Profilo
luc_maz48 ha scritto:


Abbiamo alcuni amici utenti che sono laureati in giurisprudenza. Fra tante specializzazioni "Forensi", qualcuno in.... Diritto Costituzionale no?

Non servono costituzionalisti, ma psichiatri. Perdonami.
La stratificazione normativa sarà complicata da capire per i pagani, ma i meandri della psiche di certi soggetti lo sono molto di più.

Nel link sopra è spiegato tutto benissimo:
Quando il Parlamento era ancora in funzione, è stato deliberato un decreto legge: questo sì che ha la stessa forza di una legge [...] Si tratta del DL 23 febbraio n.6 (quello che istituiva la zona rossa). In esso, si conferisce delega al Dpcm ad adottare tutte le limitazioni che potranno essere opportune per risolvere la crisi sanitaria. Dentro il Decreto Legge si richiama un’altra norma, che è l’articolo 117 del decreto legislativo n. 112 del 1998 ove si legge che: «In caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal sindaco. Negli altri casi l’adozione dei provvedimenti d’urgenza, ivi compresa la costituzione di centri e organismi di referenza o assistenza, spetta allo Stato o alle Regioni in ragione della dimensione dell’emergenza».

Aggiungo che esistono anche (per non dire piuttosto) altre leggi, che regolano lo stato di emergenza (legge 225/92), e che per tutelare diritti fondamentali (la vita, la salute pubblica...) ovviamente ammettono deroghe temporanee anche rispetto alla libertà di circolazione. Come pure la legge istitutiva del servizio sanitario nazionale, assegnerebbe superpoteri in materia di epidemia addirittura al solo ministro della sanità. Per ragioni politiche, si è deciso di concertare ("fin troppo" direbbe l'OMS) ogni mossa con governatori, sindaci, opposizioni... cioè si sono osservate garanzie sostanziali ben oltre quelle prescritte formalmente dalle leggi. Altro che anticostituzionalità.


Possiamo allora dire che il Dpcm specifica solo una situazione emergenziale già affrontata prima con la legge; non istituisce un reato, quindi non ci sarebbe alcuna violazione della riserva di legge. Il Dpcm, come detto, si limita a richiamare l’applicazione dell’articolo 650 del Codice penale che, dal suo canto, punisce l’inosservanza di provvedimenti amministrativi.

Insomma, l’appoggio normativo che renderebbe possibile sia la limitazione della libertà di movimento tramite Dpcm, sia con il richiamo a sanzioni penali potrebbe esserci. Il condizionale è comunque d’obbligo.

Toglierei pure il condizionale.
Poi l'art.650 c.p. non è mai stato dichiarato anticostituzionale nemmeno in tempi ordinari: figuriamoci dopo la proclamazione dello stato di emergenza per il diffondersi di una epidemia internazionale formalizzata dall'OMS.

Infine, è imprescindibile che un'emergenza sanitaria in genere, e questa specilamente, debba essere gestita provvedendo anzichè legiferando. Per questo è la stessa legge ad ammettere strumenti più veloci ma ugualmente imperativi.
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



298 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 04:42:03  Mostra Profilo
Vabbè, proviamo a spiegare... tanto non riesco a dormire.

Il 30 gennaio l'OMS dichiara l'emergenza internazionale di salute pubblica per il coronavirus (PHEIC) e si innescano così una serie di atti giuridici in Italia.

Lo stesso giorno infatti il ministro della salute emana una ordinanza:
"Misure profilattiche contro il nuovo Coronavirus (2019 - nCoV)"

Il giorno dopo (31 gennaio) il Governo può quindi dichiarare lo stato di emergenza nazionale in forza della legge 225/92 e del decreto legislativo 1/'18 (atto avente forza di legge in quanto emesso con una legge delega del parlamento).

In questa cornice legislativa, peraltro inchiodata agli articoli della Costituzione (32, 117, e 118), le emergenze DEBBONO (art.7 d.lgs 1/18) essere fronteggiate "con immediatezza d'intervento, con mezzi e poteri straordinari ... durante limitati e predefiniti periodi di tempo".
"La durata dello stato di emergenza di rilievo nazionale non puo' superare i 12 mesi, ed e' prorogabile per non piu' di ulteriori 12 mesi"...
"Le deliberazioni dello stato di emergenza di rilievo nazionale non sono soggette al controllo preventivo di legittimità" (art.24 d.lgs 1/'18))

Entro queste norme poi, a seguito degli sviluppi, il 23 febbraio il Governo emana il decreto legge n.6/2020 (atto avente forza di legge) con cui stabilisce che per provvedere in modo adeguato e proporzionato all'emergenza, adotterà le misure necessarie anche con lo strumento del DPCM (in considerazione della pesantezza delle misure, comunque, andranno prima sentiti cani e porci ad ogni livello, nazionale, regionale, comunale, sanitario, politico, sindacale, militare... per cui chi parla di svolta autoritaria purtroppo non sa riconoscere la realtà che ha davanti).
Ma alle brutte si può provvedere anche con ordinanze urgenti del ministro della Sanità, del sindaco o del "governatore" regionale (consentite dall'art.32 legge 833/78).
Certo che sono provvedimenti e non leggi. Altrettanto certo è che sono le stesse leggi a consentirli. Anzi, ad imporli, visto che le decisioni urgenti in una emergenza sanitaria non possono essere prese con i tempi delle leggi ordinarie.

Ovviamente chi viola questi provvedimenti (comunque imposti dalle varie leggi!) viola anche il codice penale. Ma questo è ciò che avviene in generale quando qualcuno "non osserva un provvedimento legalmente dato dall'Autorità" - e nel caso specifico non c'è dubbio che siano stati dati legalmente! - oppure rilascia dichiarazioni mendaci od oppone resistenza a un pubblico ufficiale, o peggio, commette delitti contro la salute pubblica.

Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7390 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 07:36:00  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato
prudente ha scritto:

Vabbè, proviamo a spiegare... tanto non riesco a dormire.

Il 30 gennaio l'OMS dichiara l'emergenza internazionale di salute pubblica per il coronavirus (PHEIC) e si innescano così una serie di atti giuridici in Italia.

Lo stesso giorno infatti il ministro della salute emana una ordinanza:
"Misure profilattiche contro il nuovo Coronavirus (2019 - nCoV)"

Il giorno dopo (31 gennaio) il Governo può quindi dichiarare lo stato di emergenza nazionale in forza della legge 225/92 e del decreto legislativo 1/'18 (atto avente forza di legge in quanto emesso con una legge delega del parlamento).

In questa cornice legislativa, peraltro inchiodata agli articoli della Costituzione (32, 117, e 118), le emergenze DEBBONO (art.7 d.lgs 1/18) essere fronteggiate "con immediatezza d'intervento, con mezzi e poteri straordinari ... durante limitati e predefiniti periodi di tempo".
"La durata dello stato di emergenza di rilievo nazionale non puo' superare i 12 mesi, ed e' prorogabile per non piu' di ulteriori 12 mesi"...
"Le deliberazioni dello stato di emergenza di rilievo nazionale non sono soggette al controllo preventivo di legittimità" (art.24 d.lgs 1/'18))

Entro queste norme poi, a seguito degli sviluppi, il 23 febbraio il Governo emana il decreto legge n.6/2020 (atto avente forza di legge) con cui stabilisce che per provvedere in modo adeguato e proporzionato all'emergenza, adotterà le misure necessarie anche con lo strumento del DPCM (in considerazione della pesantezza delle misure, comunque, andranno prima sentiti cani e porci ad ogni livello, nazionale, regionale, comunale, sanitario, politico, sindacale, militare... per cui chi parla di svolta autoritaria purtroppo non sa riconoscere la realtà che ha davanti).
Ma alle brutte si può provvedere anche con ordinanze urgenti del ministro della Sanità, del sindaco o del "governatore" regionale (consentite dall'art.32 legge 833/78).
Certo che sono provvedimenti e non leggi. Altrettanto certo è che sono le stesse leggi a consentirli. Anzi, ad imporli, visto che le decisioni urgenti in una emergenza sanitaria non possono essere prese con i tempi delle leggi ordinarie.

Ovviamente chi viola questi provvedimenti (comunque imposti dalle varie leggi!) viola anche il codice penale. Ma questo è ciò che avviene in generale quando qualcuno "non osserva un provvedimento legalmente dato dall'Autorità" - e nel caso specifico non c'è dubbio che siano stati dati legalmente! - oppure rilascia dichiarazioni mendaci od oppone resistenza a un pubblico ufficiale, o peggio, commette delitti contro la salute pubblica.




Immagine:

630,17 KB

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

zeccato
Utente Senior



Puglia


1342 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 13:29:05  Mostra Profilo Invia a zeccato un Messaggio Privato
Son io che faccio la spesa,
non per paura ma per divertimento,
per svagarmi un po',
e far una cazzatella,
anche se...........
La bici purtroppo con dispiacere è in letargo.
Immagine:

253,82 KB
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7390 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 13:40:29  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato
ti ho riconosciuto subito

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

tiz_bike
Utente Medio



163 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 13:58:50  Mostra Profilo
berna_48 ha scritto:

Premetto che non è mia intenzione fare polemiche ne tantomeno mettermi in cattedra per giudicare questo o quello.

Nel paese dove abito, a circa 100m. da casa mia, ci sono dei giardini comunali abbastanza grandi in relazione alla grandezza del suddetto paese.
C'è una palestra , dove vanno ad allenarsi una squadra di pallavvolo e di basket nonchè alcuni locali adibiti a vari tipi di ginnastica
Ci sono 4 campi da tennis
Tra la palestra e i campi da tennis c'è un grande spiazzo in parte cementato in parte erboso dove i ragazzi piu grandi possono andare a tirare calci ad un pallone, organizzando magari una partita di calcetto e a fare quello che vogliono
C'è un' area abbastanza ampia riservata esclusivamente ai bambini (di lì non possono passare nemmeno i cani)
I quali cani hanno un'area, sempre abbastanza ampia e recintata, a loro dedicata
Ampi prati lungo il fiume
Il tutto circondato, non proprio tutto, da un vialetto per camminare o andare in bici
Tutto questo per dire che, in periodi "normali" in questi giardini c'è sempre un brulicare di persone con i più disparati bisogni di muoversi.
Magari co2 direbbe "Che vita idilliaca", in periodi normali si, come ho detto sopra
Oggi sono completamente vuoti, tutti se ne stanno in casa
Ma, guarda un po, domani vado a farmi un bel giro ai giardini, perchè no, tanto non c'è nessuno a chi do noia
Il ragionamento non fa una grinza
Per la miseria, il mio vicino di casa ha avuto la mia stessa idea, poco male , a dir bene neanche ci incontreremo
Eh, ma allora qua non ci siamo! tutto il paese ha avuto la stessa idea, è bene che se ne tornino a casa, i giardini sono pieni di gente di tutte le età
Si, ma chi mandiamo a casa? Chi è che si arroga il diritto di restare e chi deve essere mandato a casa?

Morale: una cosa che non va bene per tutti non può andare bene per nessuno, perchè nel momento che io decido di andare ai giardini costringo un' altro a restare a casa
La mia libertà finisce quando invado la libertà di un'altro
Essere libero non vuol dire: Faccio quello che mi pare, ma vuol dire essere reponsabile delle proprie azioni senza bisogno di leggi, decreti o sanzioni.


Da incorniciare!
Con un minimo di buon senso dovrebbe bastare senza arrivare alle dotte spiegazioni di @prudente.
Torna all'inizio della Pagina

zeccato
Utente Senior



Puglia


1342 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 14:04:12  Mostra Profilo Invia a zeccato un Messaggio Privato
claudio02 ha scritto:

ti ho riconosciuto subito

vedi anche l'invisibile

Modificato da - zeccato in data 31/03/2020 14:19:34
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



298 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 14:15:01  Mostra Profilo
Aggiungo poi che è evidente come quel quadro normativo -con cui si è preferito "raccomandare" più che comandare soltanto- lasci agli operatori che effettuano i controlli un margine discrezionale inevitabilmente molto elastico. Allora, ad ulteriore garanzia del cittadino, il Governo ha disposto con DL n.19/'20 che (salvo che il fatto costituisca reato), ...anzichè le manette "il mancato rispetto delle misure di contenimento... è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma": è una depenalizzazione (tra l'altro più efficace delle manette) che per il principio del favor rei si applica anche retroattivamente. E siccome l'obiettivo è fermare il virus e non mostrare i muscoli, l'applicazione retroattiva prevede anche pagamenti più ridotti per le violazioni commesse in precedenza. Ovviamente "salvo che il fatto costituisca reato".

Anche il DL 19/20 (che riordina anche tutte le precedenti disposizioni emergenziali) ha forza di legge fino alla eventuale conversione da parte del parlamento, e comunque resterà valida la depenalizzazione dei comportamenti commessi in vigenza del decreto (in quanto più favorevole), anche se il parlamento lo rigettasse.
Chi sostiene che in sostanza è la stessa linea autoritaria dell'Ungheria di Orban, mente sapendo di mentire oppure non sa quello che dice.
Idem chi sostiene che è tutto anticostituzionale.
Art. 16 della Costituzione
Ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza. Nessuna restrizione può essere determinata da ragioni politiche
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5863 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 18:11:38  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato

prudente ha scritto:

luc_maz48 ha scritto:


Abbiamo alcuni amici utenti che sono laureati in giurisprudenza. Fra tante specializzazioni "Forensi", qualcuno in.... Diritto Costituzionale no?

Non servono costituzionalisti, ma psichiatri. Perdonami.
La stratificazione normativa sarà complicata da capire per i pagani, ma i meandri della psiche di certi soggetti lo sono molto di più.





4,15 KB




Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.



Modificato da - luc_maz48 in data 31/03/2020 18:14:11
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5942 Messaggi

Inserito il - 31/03/2020 : 19:12:22  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato
zeccato ha scritto:

Son io che faccio la spesa,
non per paura ma per divertimento,
per svagarmi un po',
e far una cazzatella,
anche se...........
La bici purtroppo con dispiacere è in letargo.


Ahah che forte!!


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

GiGaX
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


34 Messaggi

Inserito il - 01/04/2020 : 08:32:36  Mostra Profilo
Il quadro normativo si fa ora più chiaro... anzi, no...

https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/03/31/viminale-precisa-si-alla-camminata-genitore-figli.-jogging-ammesso_8cec490d-ed84-41f0-a0ff-292bb2b0c85b.html
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7390 Messaggi

Inserito il - 01/04/2020 : 09:03:14  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato
dei giri per mano con mio padre attorno all isolato sarebbero stati miracoli per me da grande.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



298 Messaggi

Inserito il - 01/04/2020 : 16:50:51  Mostra Profilo
Tutto nasce da questa eclissi di buonsenso:
https://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/20_marzo_29/coronavirus-mezz-ora-fuori-bambini-pasticcio-c-prima-multa-b48b207a-719a-11ea-928f-9395c81d883f.shtml

Il che ha giustamente mosso il ministero dell'interno a dare ordini alle divise con una circolare che andrebbe comunque letta e capita.
Estraggo i passaggi fondamentali:
"Al riguardo occorre ribadire che la finalità dei divieti e delle limitazioni... risiede nell'esigenza di prevenire e ridurre... il contagio"...
"Nel pregare... di volere estendere le suddette indicazioni alle Forze di polizia, quotidianamente impegnate nella ricerca di un giusto equilibrio tra l'attenta vigilanza... e la ragionevole verifica dei singoli casi, si confida nella consueta collaborazione e si ringrazia."


Le circolari: (da wikipedia) "vengono utilizzate dai superiori per impartire ordini e disposizioni ai loro subordinati, definire linee guida di operazione e produzione, oppure per interpretare norme giuridiche (soprattutto nell'ambito della pubblica amministrazione)
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5863 Messaggi

Inserito il - 01/04/2020 : 17:09:50  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato

prudente ha scritto:

.... una circolare che andrebbe comunque letta e capita.

.......



Quando mai.... è proprio quello il problema!





Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5942 Messaggi

Inserito il - 01/04/2020 : 17:33:24  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato


Immagine:

145,57 KB


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Master


Campania


2001 Messaggi

Inserito il - 01/04/2020 : 21:25:45  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato
qualche giorno fa all'orecchio di De Luca (governatore
della regione Campania) è giunta voce che qualche laureando
stava organizzando una festa di laurea..

Vi mando i carabinieri!! ha tuonato De Luca, armati di lanciafiamme..

Non sono parole che si addicono ad una persona con ruolo istituzionale
ma sono tremendamente efficaci, al di la delle norme, leggi e ordinanze.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5863 Messaggi

Inserito il - 01/04/2020 : 21:48:37  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato

Quoto!
A sicuro effetto!

Come dimenticare la "parodia", realtà sulle mascherine della protezione civile!
https://www.youtube.com/watch?v=uakQU4ZbbEM

Buone solo per la pulizia occhiali!

P.s.: e.... si è ripetuto oggi!

Ma non era un "pesce di aprile" ahimè!



Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.



Modificato da - luc_maz48 in data 01/04/2020 21:50:28
Torna all'inizio della Pagina

Falciatore
Nuovo Utente


Lombardia


47 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 00:44:05  Mostra Profilo Invia a Falciatore un Messaggio Privato
berna_48 ha scritto:

Premetto che non è mia intenzione fare polemiche ne tantomeno mettermi in cattedra per giudicare questo o quello.

Nel paese dove abito, a circa 100m. da casa mia, ci sono dei giardini comunali abbastanza grandi in relazione alla grandezza del suddetto paese.
C'è una palestra , dove vanno ad allenarsi una squadra di pallavvolo e di basket nonchè alcuni locali adibiti a vari tipi di ginnastica
Ci sono 4 campi da tennis
Tra la palestra e i campi da tennis c'è un grande spiazzo in parte cementato in parte erboso dove i ragazzi piu grandi possono andare a tirare calci ad un pallone, organizzando magari una partita di calcetto e a fare quello che vogliono
C'è un' area abbastanza ampia riservata esclusivamente ai bambini (di lì non possono passare nemmeno i cani)
I quali cani hanno un'area, sempre abbastanza ampia e recintata, a loro dedicata
Ampi prati lungo il fiume
Il tutto circondato, non proprio tutto, da un vialetto per camminare o andare in bici
Tutto questo per dire che, in periodi "normali" in questi giardini c'è sempre un brulicare di persone con i più disparati bisogni di muoversi.
Magari co2 direbbe "Che vita idilliaca", in periodi normali si, come ho detto sopra
Oggi sono completamente vuoti, tutti se ne stanno in casa
Ma, guarda un po, domani vado a farmi un bel giro ai giardini, perchè no, tanto non c'è nessuno a chi do noia
Il ragionamento non fa una grinza
Per la miseria, il mio vicino di casa ha avuto la mia stessa idea, poco male , a dir bene neanche ci incontreremo
Eh, ma allora qua non ci siamo! tutto il paese ha avuto la stessa idea, è bene che se ne tornino a casa, i giardini sono pieni di gente di tutte le età
Si, ma chi mandiamo a casa? Chi è che si arroga il diritto di restare e chi deve essere mandato a casa?

Morale: una cosa che non va bene per tutti non può andare bene per nessuno, perchè nel momento che io decido di andare ai giardini costringo un' altro a restare a casa
La mia libertà finisce quando invado la libertà di un'altro
Essere libero non vuol dire: Faccio quello che mi pare, ma vuol dire essere reponsabile delle proprie azioni senza bisogno di leggi, decreti o sanzioni.


La logica non è qualcosa che si può piegare a quel che pensiamo, seguendo al tua logica io non posso usare uno scivolo perchè in quel momento non permetto a tutti di farlo.
Si è passa dal menefreghismo alla polizia morale iraniana in 30 giorni.
Bisogna capire che lo scopo di questi decreti è ridurre il contagio, non limitare la libertà, quello è solo un danno collaterale. Quindi se di fianco a te c'è un pratone libero da chiunque non stai facendo alcun danno a uscire a prendere una boccata d'aria.
Io da inizio di questa crisi ho sempre sostenuto la gravità di quel che stava succedendo prendendo tutte le precauzioni del caso, ma ogni giorno,che sia brutto o bello, prendo i cani e i bimbi e usciamo a fare un giretto, negli stretti dintorni di casa nostra. Io occupo lo spazio in cui passo per andare ad un pratone isolato a circa 200 metri da casa per lo stretto tempo necessario per arrivarci in modo da dare a tutti la possibilità di andarci scaglionati volendo, ma siccome già prima di questa crisi era sempre vuoto vuoto è rimasto e non mi sento certo un criminale in quanto il mio gesto non offende nessuno, non provoca diffusione del virus e non toglie libertà alcuna a nessuno.
Torna all'inizio della Pagina

berna_48
Utente Medio


Toscana


279 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 10:58:51  Mostra Profilo
Falciatore ha scritto:
...
Io da inizio di questa crisi ho sempre sostenuto la gravità di quel che stava succedendo prendendo tutte le precauzioni del caso, ma ogni giorno,che sia brutto o bello, prendo i cani e i bimbi e usciamo a fare un giretto, negli stretti dintorni di casa nostra. Io occupo lo spazio in cui passo per andare ad un pratone isolato a circa 200 metri da casa per lo stretto tempo necessario per arrivarci in modo da dare a tutti la possibilità di andarci scaglionati volendo, ma siccome già prima di questa crisi era sempre vuoto vuoto è rimasto e non mi sento certo un criminale in quanto il mio gesto non offende nessuno, non provoca diffusione del virus e non toglie libertà alcuna a nessuno.


Il caso che ho esposto io è un po diverso dal tuo
Le regole ci sono e devono essere rispettate, ma non sono fiscale fino a questo punto
Resta inteso chi come te se ne va in un posto dove non andava nessuno non credo che crei problemi di salute pubblica, un po come chi vive in campagna o come tanti altri che come escono di casa e si trovano in posti isolati o quasi, sarebbe un po masochista autolimitarsi

Quello che ho detto era riferito a quei posti dove le persone sono (erano) solite ritrovarsi.
Per ora, dove abito io, la stragrande maggioranza sta rispettando questo decreto, tant'è che i carabinieri e i vigili non hanno ancora fermato nessuno, nonostante si vedano passare, sporadicamente, qualche auto e qualcuno a piedi.
Sono sicuro, però, che se qualcuno intendesse andare a fare la giratina ai giardini tempo un paio di giorni da pochi diventerebbero troppi, il ragionamento e semplice: "se ci va lui perchè non posso andarci anche io?", con il risultato che ci sarebbe un giro di vite e tutti in casa con i controlli per strada.
Non voglio un regime iraniano, chiedo un po più di responsabilità
Questa situazione è pesante per tutti e più riusciamo a stare alle regole prima ne usciamo (con la speranza che queste regole siano giuste, come sembra)
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5942 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 13:02:18  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato


Immagine:

74,49 KB


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7390 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 13:17:43  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato
c'era il campo minato

ma qua? che motivo c è?

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5620 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 14:41:52  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato
Falciatore ha scritto:

berna_48 ha scritto:

Premetto che non è mia intenzione fare polemiche ne tantomeno mettermi in cattedra per giudicare questo o quello.

Nel paese dove abito, a circa 100m. da casa mia, ci sono dei giardini comunali abbastanza grandi in relazione alla grandezza del suddetto paese.
C'è una palestra , dove vanno ad allenarsi una squadra di pallavvolo e di basket nonchè alcuni locali adibiti a vari tipi di ginnastica
Ci sono 4 campi da tennis
Tra la palestra e i campi da tennis c'è un grande spiazzo in parte cementato in parte erboso dove i ragazzi piu grandi possono andare a tirare calci ad un pallone, organizzando magari una partita di calcetto e a fare quello che vogliono
C'è un' area abbastanza ampia riservata esclusivamente ai bambini (di lì non possono passare nemmeno i cani)
I quali cani hanno un'area, sempre abbastanza ampia e recintata, a loro dedicata
Ampi prati lungo il fiume
Il tutto circondato, non proprio tutto, da un vialetto per camminare o andare in bici
Tutto questo per dire che, in periodi "normali" in questi giardini c'è sempre un brulicare di persone con i più disparati bisogni di muoversi.
Magari co2 direbbe "Che vita idilliaca", in periodi normali si, come ho detto sopra
Oggi sono completamente vuoti, tutti se ne stanno in casa
Ma, guarda un po, domani vado a farmi un bel giro ai giardini, perchè no, tanto non c'è nessuno a chi do noia
Il ragionamento non fa una grinza
Per la miseria, il mio vicino di casa ha avuto la mia stessa idea, poco male , a dir bene neanche ci incontreremo
Eh, ma allora qua non ci siamo! tutto il paese ha avuto la stessa idea, è bene che se ne tornino a casa, i giardini sono pieni di gente di tutte le età
Si, ma chi mandiamo a casa? Chi è che si arroga il diritto di restare e chi deve essere mandato a casa?

Morale: una cosa che non va bene per tutti non può andare bene per nessuno, perchè nel momento che io decido di andare ai giardini costringo un' altro a restare a casa
La mia libertà finisce quando invado la libertà di un'altro
Essere libero non vuol dire: Faccio quello che mi pare, ma vuol dire essere reponsabile delle proprie azioni senza bisogno di leggi, decreti o sanzioni.


La logica non è qualcosa che si può piegare a quel che pensiamo, seguendo al tua logica io non posso usare uno scivolo perchè in quel momento non permetto a tutti di farlo.
Si è passa dal menefreghismo alla polizia morale iraniana in 30 giorni.
Bisogna capire che lo scopo di questi decreti è ridurre il contagio, non limitare la libertà, quello è solo un danno collaterale. Quindi se di fianco a te c'è un pratone libero da chiunque non stai facendo alcun danno a uscire a prendere una boccata d'aria.
Io da inizio di questa crisi ho sempre sostenuto la gravità di quel che stava succedendo prendendo tutte le precauzioni del caso, ma ogni giorno,che sia brutto o bello, prendo i cani e i bimbi e usciamo a fare un giretto, negli stretti dintorni di casa nostra. Io occupo lo spazio in cui passo per andare ad un pratone isolato a circa 200 metri da casa per lo stretto tempo necessario per arrivarci in modo da dare a tutti la possibilità di andarci scaglionati volendo, ma siccome già prima di questa crisi era sempre vuoto vuoto è rimasto e non mi sento certo un criminale in quanto il mio gesto non offende nessuno, non provoca diffusione del virus e non toglie libertà alcuna a nessuno.


La citazione della polizia morale iraniana mi sembra calzante...

Ma giorni fa avevo ricordato l'Italiano Savonarola... così non mettiamo in mezzo gli altri.

Leggo gare a dire "io vado al supermercato solo ogni tre settimane" come fosse un vanto e poi magari con i suoi 1000 kg di derrate, dieci minuti alla cassa, un'ora di fila, parcheggio auto, eccetera, mette in difficoltà tanta più gente di chi ogni giorno va al negozietto sotto casa senza fila, prende il giusto e se lo porta a casa senza avvicinarsi a nessuno nè toccare nulla (salvo la merce ovviamente)

Poi se uno è abituato a far la spesa solo una volta al mese o per risparmiare va al megamercato faccia pure...

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

berna_48
Utente Medio


Toscana


279 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 16:18:38  Mostra Profilo
pilotaDD ha scritto:
...
Ma giorni fa avevo ricordato l'Italiano Savonarola... così non mettiamo in mezzo gli altri.
...


Guarda che quà non si tratta di limitare la libertà della gente su come si veste o cosa legge come faceva il frate malefico.
Dobbiamo stare in casa tutti per un motivo che tutti conosciamo e non perchè una testa di c***o una mattina si è alzato e ha deciso che gli italiani devono stare in casa solo perchè a lui piace così, in questo caso vi darei ragione di evocare tutte le forme di dittatura passate presenti e future.
Mi auguro solo che questa forma di costrizione possa funzionare se non a debellare almeno a mitigare tutto questo e permettere di curare tutti.
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3680 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 16:44:09  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato
pilotaDD ha scritto:

Poi se uno è abituato a far la spesa solo una volta al mese o per risparmiare va al megamercato faccia pure...

Quello che per te è giusto non lo è ad esempio per me, oltretutto in questo periodo bisogna evitare il più possibile la vicinanza con altre persone, forse li a Roma la situazione è diversa, qui dal tramonto è un continuo di sirene, il numero dei morti è fino a 4 volte superiore a quello delle cifre ufficiali, dei contagiati non quantificabile.

Andare al supermercato lo consideriamo tempo perso e fastidioso, quindi da sempre ci andiamo una volta al mese o anche meno, per tutto ciò che è a lunga conservazione o non edibile, tipo detersivi ecc, preferendo quello che evita la coda in cassa, ha i terminali portatili, prendi dallo scaffale, scansioni il barcode e metti subito nella borsa, uan volta finito passo al totem, scansiono il barcode del totem, passo la carta di credito, digito il pin ed esco, conoscendolo mi faccio la lista già organizzata per corsie, molto rapido, mentre per il fresco (frutta e verdura) ogni 7-10 giorni dal fruttivendolo locale, che ha una migliore qualità ed una maggior durata, non è la classica gioielleria ma uno grande e ben organizzato che fa i mercati rionali del circondario e 2 sere la settimana vende direttamente dal suo magazzino.
Le attuali limitazioni mi mettono un po' in difficoltà, ci sono andato lo stesso rischiando visto che è in un comune e provincia diversi (ma a 1,5 km da casa) con quello che ho preso dovrei andare avanti fino a fine aprile, poi vedremo se si saranno allentate le maglie, il fruttivendolo non potendo più fare i mercati consegna a domicilio, la lista d'attesa è però arrivata a 5 giorni, la spesa online invece è praticamente impossibile da fare, aspetti lo scoccare della mezzanotte, si aprono gli slot di consegna (tra due settimane) e devi essere rapido a conquestarne uno, sperando che la connessione non cada nel frattempo.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7390 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 16:47:42  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato
ho letto un po qua un po la

penso che in fondo siamo tutti d'accordo, meglio fermarsi sulla sostanza del discorso giusto per non rendere torbida l'acqua.

1) c'è un virus che è molto contagioso e che può uccidere.

2) è necessario un po di sacrificio da parte di tutti perchè altrimenti il sistema sanitario esplode.

3) stare il più possibile in casa può risolvere il problema perchè il virus non ha le gambe.

4) chi va in giro lo stesso perchè a casa si stufa è un cretino senza dubbio.

le continue digressioni nell analizzare questi punti non fanno altro che rendere poco comprensibile il testo.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

berna_48
Utente Medio


Toscana


279 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 17:03:14  Mostra Profilo
claudio02 ha scritto:

ho letto un po qua un po la

penso che in fondo siamo tutti d'accordo, meglio fermarsi sulla sostanza del discorso giusto per non rendere torbida l'acqua.

1) c'è un virus che è molto contagioso e che può uccidere.

2) è necessario un po di sacrificio da parte di tutti perchè altrimenti il sistema sanitario esplode.

3) stare il più possibile in casa può risolvere il problema perchè il virus non ha le gambe.

4) chi va in giro lo stesso perchè a casa si stufa è un cretino senza dubbio.

le continue digressioni nell analizzare questi punti non fanno altro che rendere poco comprensibile il testo.


Sempre incisivo e di poche parole eh!
Torna all'inizio della Pagina

GiGaX
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


34 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 20:46:29  Mostra Profilo
3. il sistema sanitario è sttao depauperato da scellerate politiche criminali negli ultimi vent'anni. Già prima dell'emergenza qui in provincia di Gorizia c'era solo un'ambulanza, chiuso il punto nascite costringendoci ad andare a partorire o in Slovenia (e ti lascio immaginare i problemi linguistici, amministrativi e altro) o a Monfalcone/Palmanova...

4. Le raccomandazioni OMS parlano di isolamento sociale, non di reclusione domiciliare: il Governo ha scelto la strada di queste misure draconiane solamente per coprire i suoi ritardi nella gestione dell'emergenza. Ti assicuro che questa strada intrapresa sta creando problemi di convivenza, liti famigliari e altro e personalmente sto solo aspettando il primo omicidio.

Le disgressioni altro non fanno che gridare "Il re è nudo!"
Torna all'inizio della Pagina

berna_48
Utente Medio


Toscana


279 Messaggi

Inserito il - 02/04/2020 : 21:59:41  Mostra Profilo
GiGaX ha scritto:
...
4. Le raccomandazioni OMS parlano di isolamento sociale, non di reclusione domiciliare: il Governo ha scelto la strada di queste misure draconiane solamente per coprire i suoi ritardi nella gestione dell'emergenza.

In effetti si era partiti con una sorta di isolamento sociale, con raccomandazioni di non assembrarsi ne in luoghi pubblici ne privati
I risultati si sono visti sui giornali e in televisione
Se avessimo usato il buonsenso non ci sarebbe stato bisogno di tutte queste restrizioni
Purtroppo in Italia sembra che ci si senta degli oppressi a rispettare le leggi figuriamoci le raccomandazioni, non dico che tutti siano così, ma basta una piccola percentuale per creare dei problemi

Capisco anche chi ha dei problemi in famiglia e stare tutto il santo giorno insieme non è facile, arrivare al punto che ci scappi il morto...
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



298 Messaggi

Inserito il - 03/04/2020 : 03:37:50  Mostra Profilo
GiGaX ha scritto:

3. il sistema sanitario è sttao depauperato da scellerate politiche criminali negli ultimi vent'anni.

L'Italia è fra i paesi che spendono di più al mondo in sanità. Non sempre in maniera efficiente. L'amministrazione regionale del sistema ha evidenziato enormi differenze fra le regioni. Paradossalmente le regioni più colpite dal virus sono proprio quelle che vantano il sistema più efficiente.
Il fatto è che fino alla vigilia della pandemia la qualità del servizio (anche dove il servizio era indiscutibilmente di qualità) non si misurava certo in numero di posti letto. Anzi.
Inoltre si è preferito indirizzare le risorse su settori della sanità ritenuti più importanti, mentre l'urgenza creata dalla pandemia ha colto tutti impreparati. In tutto il mondo.
Basti l'evidenza che in tutto il continente europeo nessuno produceva mascherine se non piccoli numeri. Del resto non c'è mai stata richiesta fino a un mese e mezzo fa.



4. Le raccomandazioni OMS parlano di isolamento sociale, non di reclusione domiciliare: il Governo ha scelto la strada di queste misure draconiane solamente per coprire i suoi ritardi nella gestione dell'emergenza.

Il Governo non ha scelto. Non ha avuto scelta. Ovunque si è fatto e si sta facendo anche peggio di così. Anzi, il Governo italiano (e i governatori anche se a giorni alterni) hanno tentato fino all'ultimo di evitare misure troppo draconiane. Di raccomandare anzichè comandare. Di persuadere anzichè punire. Persino il Regno Unito e gli Stati Uniti sono costretti alle stesse misure dopo avere banalizzato il problema per settimane.
I ritardi poi... il ministero della sanità si è attivato nemmeno 24 ore dopo l'allarme dell'OMS.
Certo... col senno di poi è evidente che non ha funzionato la comunicazione stato-regioni e nemmeno quella dei medici del territorio fra loro. Altrimenti, se si fossero segnalate subito le polmoniti anomale nel piacentino si sarebbe potuto arginare il contagio per tempo.
Ovvio che diagnosticare le malattie non è competenza del Governo e nemmeno dei governatori.
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


622 Messaggi

Inserito il - 03/04/2020 : 07:37:28  Mostra Profilo
berna_48 ha scritto:


Purtroppo in Italia sembra che ci si senta degli oppressi a rispettare le leggi figuriamoci le raccomandazioni,


non è un problema solo italiano.... anzi...
Torna all'inizio della Pagina

Bagigio
Utente Senior



Emilia Romagna


1510 Messaggi

Inserito il - 03/04/2020 : 08:50:49  Mostra Profilo Invia a Bagigio un Messaggio Privato
GiGaX ha scritto:

4. Le raccomandazioni OMS parlano di isolamento sociale, non di reclusione domiciliare: il Governo ha scelto la strada di queste misure draconiane solamente per coprire i suoi ritardi nella gestione dell'emergenza. Ti assicuro che questa strada intrapresa sta creando problemi di convivenza, liti famigliari e altro e personalmente sto solo aspettando il primo omicidio.


https://www.fanpage.it/attualita/femminicidio-messina-lorena-mi-aveva-trasmesso-il-coronavirus-e-lho-uccisa/



B'twin 7 2009 | Bafang SWXH rear | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 27.500 Km since 18/10/2010 | in storage

Dahon Jetstream P8 | Bafang BBS01B | Samsung 21700 50E 36v 15Ah | muletto

Graziella All-Black | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | ex muletto

Nazca Explorer | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | 12.800 Km | limousine | mezzo quotidiano

+ 3.850 Km con ex CityBike 28" dal 01/09/2009 | Nine front FH154 7*9 | Dennj li-ion 36v 8.4Ah | dismessa
Torna all'inizio della Pagina

berna_48
Utente Medio


Toscana


279 Messaggi

Inserito il - 03/04/2020 : 09:35:22  Mostra Profilo
Bagigio ha scritto:

GiGaX ha scritto:

4. Le raccomandazioni OMS parlano di isolamento sociale, non di reclusione domiciliare: il Governo ha scelto la strada di queste misure draconiane solamente per coprire i suoi ritardi nella gestione dell'emergenza. Ti assicuro che questa strada intrapresa sta creando problemi di convivenza, liti famigliari e altro e personalmente sto solo aspettando il primo omicidio.


https://www.fanpage.it/attualita/femminicidio-messina-lorena-mi-aveva-trasmesso-il-coronavirus-e-lho-uccisa/





Dire che questa morte è figlia di questo periodo di restrizioni è come dire che un ultranovantenne con quattro o cinque patologie gravi è morto di coronavirus
Questo è uno di quegli omicidi che, se non oggi, almeno domani sarebbe successo comunque
Quà l'unica cosa stonata sono i problemi psichici di lui
Non si può nemmeno incolpare la "reclusione" in cui viviamo tutti, perchè essendo infermieri tutti e due dubito che che siano rimasti confinati in casa, con la penuria di infermieri che c'è
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3680 Messaggi

Inserito il - 03/04/2020 : 12:53:24  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato
Per quanto riguarda il discorso contagi in Lombardia, ricordo che in questa regione risiedono più di 10 milioni di abitanti, poco meno del doppio del Lazio, poi ci sono quelli che vengono a studiare o lavorare senza spostare la residenza, più qualche clandestino.
Par dare un'idea equivale a tutti gli abitanti della Svezia, Svizzera o Austria interi non arrivano a 9 milioni ciascuno.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

Bagigio
Utente Senior



Emilia Romagna


1510 Messaggi

Inserito il - 03/04/2020 : 14:33:05  Mostra Profilo Invia a Bagigio un Messaggio Privato
berna_48 ha scritto:

Dire che questa morte è figlia di questo periodo di restrizioni è come dire che un ultranovantenne con quattro o cinque patologie gravi è morto di coronavirus


All'ultranovantenne probabilmente sarebbe piaciuto vivere ancora un po'...


berna_48 ha scritto:

Non si può nemmeno incolpare la "reclusione" in cui viviamo tutti, perchè essendo infermieri tutti e due dubito che che siano rimasti confinati in casa, con la penuria di infermieri che c'è


In realtà sono (era) entrambi studenti, lui studente di odontoiatria (in possesso di diploma o laurea infermieristica, ma non è scritto da nessuna parte che stesse lavorando effettivamente come infermiere) e lei tirocinante in medicina, nessuno dei due ancora laureato e, con lo stop all’istruzione di ogni ordine e grado, è probabile che stessero proseguendo gli studi da casa, l’articolo non specifica questo, nè il contrario.


Questo non stava lavorando:

https://www.fanpage.it/attualita/torino-stanco-di-stare-a-casa-va-in-giro-con-la-motosega-e-minaccia-chi-cerca-di-fermarlo/


Mentre un terzo degli italiani va ancora al lavoro:

https://www.agi.it/cronaca/news/2020-04-03/coronavirus-google-movimenti-quarantena-8140666/



B'twin 7 2009 | Bafang SWXH rear | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 27.500 Km since 18/10/2010 | in storage

Dahon Jetstream P8 | Bafang BBS01B | Samsung 21700 50E 36v 15Ah | muletto

Graziella All-Black | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | ex muletto

Nazca Explorer | Bafang BBS01 | Sanyo 18650GA 36v 14Ah | 12.800 Km | limousine | mezzo quotidiano

+ 3.850 Km con ex CityBike 28" dal 01/09/2009 | Nine front FH154 7*9 | Dennj li-ion 36v 8.4Ah | dismessa
Torna all'inizio della Pagina

berna_48
Utente Medio


Toscana


279 Messaggi

Inserito il - 03/04/2020 : 16:50:45  Mostra Profilo
Volevo chiarire una cosa
Io non sono uno di quelli che evocano un ritorno di personaggi che hanno fatto la storia (cupa) in Italia e in Europa, io credo nella libertà individuale, però, come ho detto in un mio precedente post, vorrei anche un po più di responsabilità
Non capisco cosa state chiedendo, deve essere allentata questa reclusione altrimenti qualche psicopatico in un raptus potrebbe uccidere qualcuno, andiamo a chiederlo a Bergamo che di morti ne hanno portati via a camionate, alcune persone sono morte senza che qualcuno avesse avuto la possibilità di poterle visitare.
Può anche darsi che questa clausura non serva a niente, che chi prima e chi dopo di infettarsi tocchi a tutti, per ora sembra l'unica arma possibile
Il mio comune non è certo la Lombardia, siamo circa 12000 anime, già da qualche giorno che ci sono 6 positivi, tre in ospedale e tre a casa e questo grazie al fatto che la quasi totalità ha capito a cosa andrebbero incontro se iniziassero ad allentare le maglie, con questo virus basta poco a ritrovarsi in un girone dell'inferno.
La Lombardia è quella che ha subito le conseguenze maggiori, non sta a me giudicare per colpa di chi, ma ormai il danno è fatto, mi voglio rivolgere a quei paesi, città, regioni che sono state appena sfiorate, non mollate, non illudetevi che da voi non c'è, sarebbe un dramma se ci trovassimo altre Lombardie da piangere
Stringiamo i denti e vediamo se per questa estate riusciamo ad uscire in sicurezza

PS Anche qua da me ci sono alcune persone che stanno lavorando, l'Italia non si è fermata del tutto
Torna all'inizio della Pagina

GiGaX
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


34 Messaggi

Inserito il - 03/04/2020 : 18:11:22  Mostra Profilo
Mi dispiace dirlo ma i troppi morti di Coronavirus sicuramente non sono dovuti a Tizio che si fa la passeggiata al parco con il figlio rispettando l'isolamento sociale, nè a Caio che ogni due giorni va a farsi il giro in MTB in solitaria sul boschetto in collina.

Il tutto è dovuto alla miopia di certi governanti: non chiudendo/fermando fabbriche e altre realtà produttive, si obbliga la gente ad andare a lavorare. Di questa una certa quantità si muove con i mezzi pubblici, già abitualmente affollati. In quel periodo tra l'altro alcune amministrazioni hanno deciso di dimezzare le corse e i mezzi pubblici: purtroppo la matematica non è un'opinione quindi, rimanendo costanti i lavoratori e dimezzandosi i mezzi pubblici, è ovvio che il sovraffollamento aumenta.

Ripeto, la via non è la reclusione domiciliare ma l'isolamento sociale, che è quello che viene applicato in altri paesi europei, come mi viene detto da amici trasferitisi all'estero per lavoro. La reclusione fa male fisicamente e psicologicamente: ai diabetici, alle persone sovrappeso (come me), alle persone anziane che non muovendosi perdono la mobilità che non recupereranno più, alle nostre ossa perché il ciclo della vitamina D passa per l'esposizione alla luce solare, alla nostra psiche perché... beh, vai a vedere un animale in gabbia cosa fa. E l'alternarsi tra ambiente chiuso "casa" all'ambiente chiuso "lavoro" non è che cambi molto al discorso che ho fatto.

Detto questo rispetto tutte le norme, domani andrò nuovamente a fare la spesa (sono andato sabato scorso), e l'unico mio svago è il giardinaggio, ma purtroppo ho quasi finito i lavori da fare...
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5863 Messaggi

Inserito il - 03/04/2020 : 18:48:34  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato

Non dico di voler/poter scegliere come morire, però morire senza la dovuta assistenza oggi, mi girerebbero un pochino. Anche se sono da quasi (sempre), contrario all'accanimento terapeutico!

Non lavoro più, però, in questo momento (causa forza maggiore), sono molto impegnato con mio figlio che lavora in ospedale, (come tanti lavoratori dei servizi e di assistenza, ecc.) e non è il solo, che causa turni di servizio è impegnatissimo e senza orari.
L'Italia non si ferma, ci mancherebbe!

Quindi di solito (solo ultimamente), quando è di servizio al mattino presto e, ahimè i mezzi pubblici non circolano ancora o hanno le corse dimezzate per (scarsa utenza), lo accompagno io al lavoro e a volte è di turno con una ostetrica (anche lei senza mezzi propri), che abita nei pressi di casa nostra e faccio la carica con l'auto!
Non mi pesa assolutamente, però devo dire che, con tutte quelle giuste precauzioni, siamo diventati dei "marziani"!
Lo scorso fine settimana, dato che non è di servizio il sabato, sono nate, la bellezza di 21 creature tra il venerdì pomeriggio e il sabato!
Adesso lavorerà anche il sabato continuato e domenica, finchè dura questa emergenza, per far in modo di riuscire a dimettere quanto prima le puerpere e i neonati già con i dovuti documenti in regola.

Per me che circolo poco (adesso), aggiungo che vedo ancora troppa gente a spasso!

13,41 KB
N.B.: la vignetta non è mia, è di Job!

Con questo chiudo con:
#iofacciosololamiaparte, #iorestoacasa.

Buona serata.






Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 5 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,14 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.