Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pieghevoli
 Cyrusher XF590
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Nestore Guarino
Nuovo Utente



6 Messaggi

Inserito il - 16/12/2021 : 16:47:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buonasera a tutti! Qualcuno conosce / ha provato questa ebike japanese (lì omologata come ciclomotore...) che adesso pare disponibile anche in Italia? Rapporto qualità prezzo sembra interessante... Qualcuno sa se effettivamente omologata come ebike da noi?

https://cyrusher.it/products/xf590?variant=39976430895261¤cy=EUR&utm_medium=product_sync&utm_source=google&utm_content=sag_organic&utm_campaign=sag_organic&gclid=CjwKCAiAksyNBhAPEiwAlDBeLMn8WuFjg2rf5XGe-nLDUjhtCZxZzgADY1nmU1_XJuvh0YXcLITkhBoCAXsQAvD_BwE

Barba 49
Utente Master



Toscana


34415 Messaggi

Inserito il - 16/12/2021 : 20:33:09  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In Italia questa bici non può circolare se non su terreni privati a causa della potenza "esuberante" (massimo in Italia 250W) e della velocità non a norma di legge (massimo in Italia 25Km/h), quindi non la potresti impiegare su strada o piste ciclabili: Naturalmente NON è nemmeno omologabile come ciclomotore targato o altro perchè fa parte di una categoria di bici elettriche (non a pedalata assistita) che non sono proprio previste dal nostro codice della strada a meno che non escano dalla fabbrica complete di documenti da consegnare alla motorizzazione civile per le pratiche di concessione della targa.
Torna all'inizio della Pagina

Nestore Guarino
Nuovo Utente



6 Messaggi

Inserito il - 17/12/2021 : 08:27:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

In Italia questa bici non può circolare se non su terreni privati a causa della potenza "esuberante" (massimo in Italia 250W) e della velocità non a norma di legge (massimo in Italia 25Km/h), quindi non la potresti impiegare su strada o piste ciclabili: Naturalmente NON è nemmeno omologabile come ciclomotore targato o altro perchè fa parte di una categoria di bici elettriche (non a pedalata assistita) che non sono proprio previste dal nostro codice della strada a meno che non escano dalla fabbrica complete di documenti da consegnare alla motorizzazione civile per le pratiche di concessione della targa.
Grazie Barba!
Torna all'inizio della Pagina

Nestore Guarino
Nuovo Utente



6 Messaggi

Inserito il - 17/12/2021 : 12:03:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Nestore Guarino ha scritto:

Barba 49 ha scritto:

In Italia questa bici non può circolare se non su terreni privati a causa della potenza "esuberante" (massimo in Italia 250W) e della velocità non a norma di legge (massimo in Italia 25Km/h), quindi non la potresti impiegare su strada o piste ciclabili: Naturalmente NON è nemmeno omologabile come ciclomotore targato o altro perchè fa parte di una categoria di bici elettriche (non a pedalata assistita) che non sono proprio previste dal nostro codice della strada a meno che non escano dalla fabbrica complete di documenti da consegnare alla motorizzazione civile per le pratiche di concessione della targa.
Grazie Barba!
Consigli alternativi per una pieghevole ammortizzata ant e post (strade di Napoli...) e, possibilmente, non FAT?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


34415 Messaggi

Inserito il - 17/12/2021 : 13:31:29  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Una pieghevole elettrica e biammortizzata con gomme non fat non è molto comune da trovare, infatti quasi tutti hanno acquistato le Fat proprio perchè possono fare a meno della sospensione posteriore... Consumano, sono rumorose e su asfalto bagnato non tengono molto bene, ma come livello di eliminazione delle asperità del fondo stradale sono valide.

Vediamo se qualche utente ha una bici come desideri da consigliarti!!!
Torna all'inizio della Pagina

dibi
Utente Attivo


Campania


797 Messaggi

Inserito il - 18/12/2021 : 10:53:38  Mostra Profilo Invia a dibi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Nastore, da ciclista Napoletano ti dico che, secondo me, le strade di napoli non sono proprio adatte ad una pieghevole.
Le ruote piccole, ammortizzate o no, fanno davvero molta fatica ad assorbire le voragini che ci sono da noi.
Poi è chiaro che dipende anche da quali strade percorri.
Valuta se ti è proprio indispensabile che sia pieghevole perchè diversamente potresti virare su bici da 26 o 28 pollici molto più stabile e confortevole.
Quanto alle fat bike pieghevoli, come ti ha già detto Barba, effettivamente, se tenute a bassa pressione, assorbono abbastanza bene ma di contro perdono quasi tutte le peculiarità delle vere pieghevoli, per cui se hai necessità di richieuderle e trasportarle sono troppo pesanti ed ingombranti

“La terra non è un eredità ricevuta dai nostri padri
ma un prestito da restituire ai nostri figli”
Torna all'inizio della Pagina

Nestore Guarino
Nuovo Utente



6 Messaggi

Inserito il - 20/12/2021 : 08:56:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
dibi ha scritto:

Ciao Nastore, da ciclista Napoletano ti dico che, secondo me, le strade di napoli non sono proprio adatte ad una pieghevole.
Le ruote piccole, ammortizzate o no, fanno davvero molta fatica ad assorbire le voragini che ci sono da noi.
Poi è chiaro che dipende anche da quali strade percorri.
Valuta se ti è proprio indispensabile che sia pieghevole perchè diversamente potresti virare su bici da 26 o 28 pollici molto più stabile e confortevole.
Quanto alle fat bike pieghevoli, come ti ha già detto Barba, effettivamente, se tenute a bassa pressione, assorbono abbastanza bene ma di contro perdono quasi tutte le peculiarità delle vere pieghevoli, per cui se hai necessità di richieuderle e trasportarle sono troppo pesanti ed ingombranti
Ciao dibi, grazie per il tuo commento, in effetti non ho strettamente bisogno di una pieghevole, ma di una bici poco ingombrante si, perchè ho a disposizione uno spazio molto piccolo per lasciarla... quindi mi oriento su una 20'' max, altrimenti non ci starebbe; e sono contrario alle "FAT", nonostante (immagino) ammortizzino meglio, non mi sembra di girare in bici, e poi pesantissime... io, fino a che riesco, non aziono la batteria, solo quando le salite diventano troppo dure... La verità, non riesco a trovare una bici elettrica che riunisca compattezza, magari leggerezza e buona ammortizzazione... Miele faceva una non FAT con queste caratteristiche fino a due anni fà, ora fuori catalogo
Torna all'inizio della Pagina

dibi
Utente Attivo


Campania


797 Messaggi

Inserito il - 21/12/2021 : 10:12:58  Mostra Profilo Invia a dibi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non ne trovi perchè ne fanno davvero pochissime e sono anche molto molto care.
Anche la Miele a cui ti riferisci tu non era un granchè.

Il problema deriva dal fatto che le forcelle ammortizzate per ruote da 20 pollici sono in genere poco più che giocattoli e i mono montati al posteriore anche peggio.

Se proprio deve essere pieghevole io ne prenderei una non ammortizzata a cui abbinerei delle schwalbe BIG APPLE o BIG BEN e un canotto sella ammortizzato di buona fattura.
Unisci legerezza, robustezza e un confort più che accettabile.

“La terra non è un eredità ricevuta dai nostri padri
ma un prestito da restituire ai nostri figli”
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


34415 Messaggi

Inserito il - 21/12/2021 : 10:32:14  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quotone...
Torna all'inizio della Pagina

Nestore Guarino
Nuovo Utente



6 Messaggi

Inserito il - 21/12/2021 : 16:26:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
dibi ha scritto:

Non ne trovi perchè ne fanno davvero pochissime e sono anche molto molto care.
Anche la Miele a cui ti riferisci tu non era un granchè.

Il problema deriva dal fatto che le forcelle ammortizzate per ruote da 20 pollici sono in genere poco più che giocattoli e i mono montati al posteriore anche peggio.

Se proprio deve essere pieghevole io ne prenderei una non ammortizzata a cui abbinerei delle schwalbe BIG APPLE o BIG BEN e un canotto sella ammortizzato di buona fattura.
Unisci legerezza, robustezza e un confort più che accettabile.
.. a questo punto, esteticamente a me piaceva la Ducati MG20... che però avevo scartato perchè non ammortizzata neanche anteriormente... cosa ne pensate? Alternative su quel genere?
Torna all'inizio della Pagina

dibi
Utente Attivo


Campania


797 Messaggi

Inserito il - 22/12/2021 : 10:20:06  Mostra Profilo Invia a dibi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La Ducati MG20 non la conosco ma ho letto un poco le caratteristiche sul sito ufficiale.

Telaio e cerchi in magnesio.
E' una scelta raffinata e costosa. Non so però quanto possa effettivamente tornare utile.
Si risparmieranno si e no alcune centiani di grammi ma se rompi un cerchio in una buca,
immagino dovrai necessariamente ricomprarne uno originale.

Batteria da 10,5 ah (in realta dovrebbero essere 10,4).
Siamo al minimo sindacale. Da nuova dovrebbe garantire circa 40km ma è sempre meglio non scaricarla del tutto.
Ci sono bici che offrono 14ah o anche di più.

Freni a disco meccanici.
E' una soluzione economica, rispetto a quelli idraulici sono meno potenti e soprattutto meno modulabili.
Inoltre per funzionare correttamente necessitano di essere regolarmente registrati.

Motore e centralina presumo siano i soliti bafang e il resto della componentistica, da quanto riportato sul sito, sembrerebbe essere nella media. Diciamo che nel complesso non sarebbe male ma i 1.600,00 euro di listino richiesti mi sembrano assolutamente ingiustificati.







“La terra non è un eredità ricevuta dai nostri padri
ma un prestito da restituire ai nostri figli”

Modificato da - dibi in data 22/12/2021 10:21:47
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,36 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.