Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 Cowboy 4 o Vanmoof s3 ?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 11:20:38  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti.

Ho accarezzato l'idea di prendere una bici elettrica ma tutte le volte che ci penso poi tento a cambiare idea.

Utilizzo la bici per la città (con salite non impegnative) e qialche giro fuoriporta (solo strada, no sterrato).

Ho scritto qui un anno fa per chiedervi informazioni su un paio di bici che mi piacciono e, dopo aver avuto un coro di no, ho desistito.

Ora le bici che mi piacciono sono le stesse, ma nel frattempo sono cambiate con l'uscita dei nuovi modelli.

Una è la cowboy 4 https://it.cowboy.com/
la seconda è la vanmoof s3.
https://www.vanmoof.com/en-IT/electric-bikes

Preferirei la Cowboy 4: hanno aumentato i newton di un 50% quindi dovrebbe essere meglio sulle salite. Mi piace l'idea di non avere cambio e di avere la trasmissione a cinghia.

Sulla vanmoof hanno messo una batteria più grande ed un cambio automatico. Su questo tipo di cambio non so nulla (ho una vanmoof muscolare).

La cosa che chiedevo, in particolare, con piccole salite cittadine la differenza tra le due bici è notevole?

Altrimenti preferirei la Cowboy.

Barba 49
Utente Master



Toscana


33552 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 13:05:03  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, come ho già avuto modo di dirti non amo le bici costose che poi in realtrà hanno prestazioni di autonomia e tiro in salita inferiori ad una bici cinese da supermercato, e di certo non ho cambiato opinione: Se devo spendere voglio contenuti meccanici ed elettronici, non gadget...

Tu giustamente miri a ben altro, quindi accontenta il tuo senso estetico ad acquistane tranquillamente una, non rimarrai certo deluso visto che la forma della bici si vede bene e non è certo "nascosta" come sono invece le soluzioni tecniche, che possono sempre sorprenderti.
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 13:44:28  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
.......qualcuno che conosce queste bici??
Torna all'inizio della Pagina

supersimbol2
Utente Medio


Lazio


382 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 14:16:55  Mostra Profilo Invia a supersimbol2 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a quanto pare no perchè quelle non sono bici sono sculture, si guardano ma non si pedalano
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 19:02:12  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Immagino che falliranno in pochi mesi queste due ditte: appena tutti si accorgeranno che non potranno usare la bici....

Ragazzi io sono certo che siate armati dalle migliori intenzioni, ma non vi viene il dubbio di avere una visione troppo unilaterale della questione?

Ci sono decine di video-recensioni su youtube ed altrettanti articoli di riviste italiane che ne cantano le lodi.

Ho appena venduto la mia Vanmoof (muscolare) su un sito di vendite: ho avuto 12 contatti in un pomeriggio ed il giorno dopo è arrivato il bonifico.

Io un po' so di che bici parliamo; voi?

Ma non voglio polemizzare. Credo solo che guardiate con l'occhio di chi, a ragion veduta, non trova adatte queste bici al proprio uso personale. Però non siamo tutti uguali e non abbiamo bisogno delle stesse cose.



Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33552 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 20:20:47  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ne abbiamo discusso già a lungo, tu guardi alle apparenze mentre noi guardiamo alla sostanza, io quando sono su una bici NON la vedo ma sento come si comporta, quindi viste le condizioni delle nostre povere strade esigo almeno la forcella ammortizzata e un insieme motore/batteria che mi consenta di andare dovunque io desideri: Ti faccio un esempio, mi piacciono molto le moto Harley Davidson e infatti vado spesso a vederle ai raduni del marchio, ma siccome sono scomode da guidare, poco agili su strade che non siano quelle americane, costose e rumorose ecco che NON ne acquisterei MAI una...

La stessa cosa vale per tutti gli oggetti di design, ad esempio se un orologio digitale da 20Euro è più preciso di un Rolex da 8000Euro io acquisto quello e lascio il Rolex agli esteti come te.
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5383 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 21:52:49  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La cowboy se senza cambio come mi pare, avrà il suo terreno adatto in pianura o in falsopiano, su altre tipologie di fondo si troverà male... batteria di capacità misera e formato proprietario...
l'altra dovrebbe essere molto più gradevole da portare proprio grazie alla presenza del cambio, a quanto pare anche innovativo.

Fra le due quindi per me la vanmoof senza indecisioni, batteria di forma particolare ma capiente, bella e sicuramente buona per un utilizzo urbano su strade almeno abbastanza ben tenute, anche con salite moderate e medie, l'altra non la considererei nemmeno, bella e piena di gadget innovativi ma priva di alcune caratteristiche importanti per destinarla con soddisfazione ad un utilizzo come quello che dichiari.

p.s.: qui nessuno è prevenuto, figurati, e fra questi sicuramente non chi ti ha risposto fino ad ora

www.leonardix.altervista.org - pagina FB

Modificato da - leonardix in data 15/09/2021 21:54:14
Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



846 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 21:54:45  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
beh, vista la tipologia di bici che cerchi, potrebbe interessarti anche una MV-AGUSTA, valutale leggendo qui:
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=73305&whichpage=8

il pneumatico, i pneumatici  ———> Accademia della Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 22:38:19  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bella la Mv Augusta.

Batteria? Sufficiente secondo gli esperti?
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 16/09/2021 : 10:20:13  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Leonardix, non vorrei aver dato un'impressione sbagliata.

Non penso che nessuno sia in malafede ed in ogni caso è sempre una gentilezza dare delle risposte su un forum.

Solo che a volte (sono molto pratico in altri forum di strumenti musicali) si dicono cose per partito preso o comunque condizionati dalla propria esperienza e necessità.

Quello che non va è credere stupidi, faciloni o "attenti ad altro" chi semplicemente ha altre esigenze.

Chi risponde nel merito da delle indicazioni utili ma non ha la verità del vengelo in tasca.

Nel topic (identico) dello scorso anno, alla fine è intervenuto un possessore della Cowboy (credo che fosse addirittura la 2) che era entusiasta facendone un uso sovrapponibile al mio.

Allora, se comprassi questa bici per fare quello che facevo prima (8000-9000 km all'anno per metà in salita) starei facendo una cazzata. Per andare al lavoro senza sudare....mi sto permettendo un lusso.

Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



846 Messaggi

Inserito il - 16/09/2021 : 10:31:15  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se prendi il pensiero dominante del forum, che guarda alle sospensioni, alle gomme adeguatamente larghe, magari a portapacchi, borse, altri accessori, seggiolini per bambini, possibilità di pedalata simbolica, a 1000m di dislivello, alla batteria da non scaricare del tutto e alla durata nel tempo, ecc. ecc., no, proprio no

ma

per l'uso che ne vuoi fare, considerando che la bici è parecchi chili meno delle altre, che tu penso sia non troppo pesante e con un certo allenamento e quindi "partecipazione", che guiderai una bici su asfalto con scorrevolezza vicina a quelle da corsa, con posizione di guida assai aerodinamica che molto meno ti penalizza oltre i 15/20km/h, sì, certo dopo una valutazione che alla fine sarà per forza personale, secondo me potresti fare il "passo"

nei giri fuori porta possono ridurre il chilometraggio il persistente vento contrario e l'abbigliamento svolazzante

naturalmente, di giorno incatenata sotto la scrivania, di notte ricoverata sotto la tua rete del letto...

il pneumatico, i pneumatici  ———> Accademia della Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 16/09/2021 : 10:55:46  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esatto.

Il mio dubbio è tra le due bici. Condivido (è evidente) che la Vanmoof ha caratteristiche superiori, però:

- i newton che sviluppa sono di meno rispetto alla Cowboy; diventano di più se si aziona il pulsantino "boost" che rende la bici molto
più potente fino a quando lo si tiene premuto.

- il cambio automatico è una novità; secondo alcuni, pur potendo settare dalla App a che velocità devono intervenire le varie marce, la
sensazione è che rispetto alla propria cadenza la marcia in corso sia troppo poco o troppo. Qualcuno lamenta qualche click e
sensazione di pedalata a vuoto quando la marcia cambia (da sola).

Ecco perchè preferirei la Cowboy a singola velocità: nessun cambio. Il motore aiuta di più se si preme di più sul pedale (sensori).

Su questo però un consiglio è difficile da ottenere, se non da chi conosce entrambe le bici.
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1752 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 08:31:25  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dielle63 ha scritto:

Esatto.

Il mio dubbio è tra le due bici. Condivido (è evidente) che la Vanmoof ha caratteristiche superiori, però:

- i newton che sviluppa sono di meno rispetto alla Cowboy; diventano di più se si aziona il pulsantino "boost" che rende la bici molto
più potente fino a quando lo si tiene premuto.

- il cambio automatico è una novità; secondo alcuni, pur potendo settare dalla App a che velocità devono intervenire le varie marce, la
sensazione è che rispetto alla propria cadenza la marcia in corso sia troppo poco o troppo. Qualcuno lamenta qualche click e
sensazione di pedalata a vuoto quando la marcia cambia (da sola).

Ecco perchè preferirei la Cowboy a singola velocità: nessun cambio. Il motore aiuta di più se si preme di più sul pedale (sensori).

Su questo però un consiglio è difficile da ottenere, se non da chi conosce entrambe le bici.


Non sono bici conosciute in nessun forum per cui dovrai scegliere tu.

Bici simili sono prodotte da Zeroundici:

https://zeroundici.com/



Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 16:45:22  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bhè ....magari qualcuno conosce il cambio automatico sulle bici. Qualche indicazione potrebbe essere utile.



Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33552 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 17:32:21  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Conosco i cambi nel mozzo della Shimano o altre marche ma niente che sia incorporato nel motore stesso, quindi essendo una novità mi sa che dovrai fidarti del marchio della bici!
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 17:47:26  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il cambio nel mozzo posteriore (Sturmey Archer) che ho avuto io, a tre velocità, è stata una delusione. Rumoroso e spesso impreciso e per cambiare dovevi per un attimo smettere di pedalare (intendo anche in pianura).

E' li che mi è venuta l'allergia per i cambi. Sulla Trek da strada avevo un ottimo cambio con deragliatore, ma pure in quel caso non era mai un orologio.

Dipende da questo la mia attrazione per la singola velocità : se in sensore di coppia fosse efficace come promette sarebbe magnifico.

Le salite che devo fare sono pendenze del 3-4%, di solito rettilinee senza tornanti. Non dovrebbe essere complicate salirci con un aiutino elettrico.

Però ormai il dubbio mi è venuto.

Mi viene in mente un proverbio che ho letto su un tavolino da ristorante in Sicilia: "chiù longa la pinzata....chiù grossa la minchiata".
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33552 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 18:27:39  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I cambi nel mozzo Shimano Alfine sono ottimi e non creano problemi, lo Sturmey Archer è molto economico!!!

Il sensore di coppia non ha niente di miracoloso, è solo MOLTO più naturale rispetto ad un semplice pas (sensore di rotazione) ma peggiore di un acceleratore che però è proibito.

Con l'acceleratore non si avrebbe bisogno di nessun selettore di assistenza sul display e si potrebbe centellinare l'aiuto del motore in maniera veramente capillare, ma i nostri governanti sono delle fave lesse e si ostinano a vietarlo.
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5383 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 18:40:51  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ecco perchè preferirei la Cowboy a singola velocità: nessun cambio. Il motore aiuta di più se si preme di più sul pedale (sensori).

La presenza del cambio in generale penso sia più utile di qualche Newton in più, i motori sono tutti legali, quindi sostanzialmente assimilabili fra loro, quello senza cambio sforzerà in salita e per "aiutarlo" non avrai un rapporto idoneo, quello col cambio potrà beneficiare di un aiuto della tua pedalata reso più efficace dalla presenza del cambio... per queso motivo penso che la vanmoof sia più idonea, per di più l'altra possiede una batteria di capacità al di sotto del minimo sindacale, soprattutto se consideri che potrai aiutarla in modo non adeguato per via dell'assenza del cambio...

Poi ovviamente scegli tu, sono entrambe belle, una "balla", l'altra anche se capisco ti piaccia forse di più, credo balli molto di meno...

In ogni caso facci sapere e qualsiasi prenderai aspettiamo un tuo report con le impressioni dal vivo!

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 18:44:34  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La vanmoof ha il pulsante Boost che è qualcosa di simile (anche se non modulabile come un acceleratore).

La Schindelhauer Artur. ("bici da fighetto") ha il cambio Shimano Alfine Hollowtech II.
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5383 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 18:54:07  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dielle63 ha scritto:
La Schindelhauer Artur. ("bici da fighetto") ha il cambio Shimano Alfine Hollowtech II.

...ed una batteria assolutamente inadeguata da soli 250Wh se non a giretti davvero poco impegnativi, sia come lunghezza che come dislivelli

considera che è buona norma non scaricarla oltre l'80% e che ogni anno una certa percentuale della batteria non è più disponibile, in un paio di anni sarebbe ottima per il giro del quartiere prima prima di avere necessità di rimetterla in carica...
non è essere prevenuti o pro o contro qualcosa, sono semplicemente caratteristiche che si scontrano con ciò che chiedi, ovvero bici per la città (con salite non impegnative) e qualche giro fuoriporta (solo strada, no sterrato)

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 19:02:29  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non mancherò, Leonardix.

Sto ancora cercando qualcosa che abbia la batteria ed il cambio(magari meglio di vanmoof) e la trasmissione a cinghia.
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 19:07:38  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi sa che ho fatto confusione sul cambio della schindlehauer.

Sorry.
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Attivo



529 Messaggi

Inserito il - 18/09/2021 : 12:39:43  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Chiaramente si va a gusti. A me personalmente non piacciono. Come prestazioni non si discute. Sono davvero scarse. Il prezzo non so. Se oltre i 1000 euro stai pagando il design.
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 18/09/2021 : 19:10:28  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il design non è mai stato gratis.

Ma visto che ho voglia di spendere tutti questi soldi in maniera scellerata, mi aiutate a trovare una single speed con una batteria tale da fare le scarsissime salite mie ??

Comincia a pensare che il termine salite, in questo forum, sia interpretato come arrampicature su pareti verticali.

Vedo nella mia cittadina salire fat bike senza cambio, monopattini cinesi (e me stesso con la bici muscoalre): non ho bisogno di prestazioni elevate.

E perdonatemi se apprezzo il design.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11257 Messaggi

Inserito il - 18/09/2021 : 23:35:23  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Credo che nessuno abbia l'allergia per il design, come nessuno c'è l'ha per le belle donne
Però per noi le bici in oggetto sono inutili, apprezziamo un'assistenza sostanziosa per lungo tempo, o quanto meno ragionevole. quelle bici probabilmente in olanda, dove non trovi una salita neanche a cercarla, vanno benino.
Però una bella donna che non fa l'amore serve?
Personalmente non litigo neanche con la catena nè col deragliatore e quindi non sento l'esigenza di una cinghia.
Ancora personalmente se abitassi in pianura e non mi importasse dell'autonomia, prenderei una scatto fisso normale, ci metto un hub posteriore q100h e una piccolissima batteria da monopattino che assieme alla centaralina mi sta in una borsetta a triangolo, con 600 euro me la cavo e me la monto in mezza giornata, design filante, prestazioni scarse ma almeno non ho speso un'esagerazione. Ma sono considerazioni personali. Personalmente non mi piace neanche il design di quelle bici,le trovo brutte
Comunque se pensi che facciano per te perchè non le prendi? Se il design è la cosa principale, quello paghi e quello prendi.... con la tecnologia attuale non puoi avere un cavallo da corsa che tiri l'aratro...faranno quello per cui sono progettate..una pazzia deve essere una pazzia fino in fondo... Se poi non ti soddisfano al 100%.. bè si sa che le belle donne costano e fanno i capricci
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5383 Messaggi

Inserito il - 19/09/2021 : 09:18:13  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho riportato ciò che hai scritto, salite non impegnative e giri fuori porta... E su questo ho ragionato
Beh quella che avevi segnalato per ultima non era proprio idonea, se per salite non impegnative intendi presenza sul percorso di salite del 5-7% combinate ad una autonomia reale richiesta di almeno 30 km...
Fra Le altre che hai elencato la vanmoof assolutamente sì, ha le caratteristiche che richiedi, l'altra davvero ni, nel senso che a una batteria non brillante abbina l'assenza di cambio, che per un simile tipo di bici non è una caratteristica positiva.
Per il resto i monopattini grazie ad un numero di w superiori permesso dalla legge e ad una ruota molto più piccola, affrontano le salite in modo relativamente più efficace, delle fat non parlerei proprio, vedi quante se ne trovano in vendita a distanza di qualche settimana dall'acquisto, ci sarà un motivo?


www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 19/09/2021 : 11:22:09  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Andrea......ma ci sarà una scatto fisso con la batteria che dicevi tu?

intendo già fatta.
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 19/09/2021 : 11:27:38  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Leonardix, il messaggio l'ho recepito. La vanmoof andrebbe meglio.

Il dubbio residuo è se potesse andar bene anche la cowboy, visto che le salite sono al massimo del 3-4 per cento.

Diciamo....il minimo sindacale per non arrivare sudato senza pretendere prestazioni eccelse.


Probabilmente dovrei provarla (e rimandarla entro i 30 gg) come viene proposto sul sito.

Però prima di ordinare....aspettare la consegna ....fare il re-imballo e spedire....... cerco di capire meglio e mi illudo ancora di trovare qualcosa che non ho ancora valutato.

Magari...ZAC...viene fuori un coniglio inaspettao dal cilindro.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11257 Messaggi

Inserito il - 19/09/2021 : 14:23:17  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
C'è, ha tutto quello che vuoi
https://lunacycle.com/luna-fixed-stealth-ebike/ e al cambio costa relativamente poco

Modificato da - andrea 104KG in data 19/09/2021 14:27:20
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 19/09/2021 : 21:51:23  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Interessante. Però non ha luci e parafanghi (è troppo fixed)

E poi ha una batteria di 250 (meno delle due che ho indicato io).

Il motore da 500 è legale in Italia?
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11257 Messaggi

Inserito il - 19/09/2021 : 22:01:37  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
i parafanghi li metterai.. ma poi se hai una bici di lusso, le bici di lusso si usano immacolate, mica vorrai andarci con la pioggia? Se la scarsa batteria ti finisce sotto l'acqua...
altra roba moolto più economica
https://www.produceshop.it/bicicletta-elettrica-ebike-city-bike-da-uomo-250w-shimano-w6?id_product_attribute=7442&gclid=Cj0KCQjwv5uKBhD6ARIsAGv9a-y9C6USwLhuyVZBafEpRWP9dWyntzqhNcZ2lkfQBz-g-2tN5SnbC14aArVGEALw_wcB&category_rewrite=bicicletta-elettrica-ebike-city-bike-da-uomo-250w-shimano-w6
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 20/09/2021 : 10:37:52  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Queste però sono solo bici più economiche ma non hanno una "potenza" superiore.


Una single speed con batteria strepitosa? Io non riesco ancora a trovarla (tra le urban bike).
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11257 Messaggi

Inserito il - 20/09/2021 : 12:51:16  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La vuoi nascosta però con la tecnologia attuale non si può... Sì va nella categoria city bike, ma non sono di design come le vuoi tu...
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5383 Messaggi

Inserito il - 20/09/2021 : 18:55:44  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La potenza superiore non la ha nessuno, se non veramente di qualche quisquilia, altrimenti è illegale (e in ogni caso consuma la batteria più velocemente) per legge sono tutte da 250W continui al massimo e col limite a 25 kmh +-10%
ci sono le più scorrevoli, le più leggere, quelle col cambio migliore e quelle senza, motori più da salita o più da allungo, quelle con ruote più grosse e quelle con diametro minore, che affrontano meglio le salite... poi ci sono motori centrali, al mozzo, ci sono varie filosofie su questioni secondarie, ma la potenza delle ebike legali, gira gira è quella, tantopiù di quelle con motore al mozzo che non potendo contare sull'ausilio del cambio, possono esprimere unicamente la potenza prevista dal codice della strada.
Per questo motivo il cambio è importante, per permetterti di "aiutare" il motore in modo più efficace nelle situazioni più "faticose", ma se realmente non si prevedono situazioni faticose ecco che non serve né il cambio (o almeno serve meno), né potenza extra oltre quella di legge

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11257 Messaggi

Inserito il - 20/09/2021 : 19:13:59  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dielle63 ha scritto:

Una single speed con batteria strepitosa? Io non riesco ancora a trovarla (tra le urban bike).

le batterie al litio sono ferme a 3500mah per le 18650 e ne devi mettere minimo 20 per una scarsissima batteria da 250wh NOMINALI che poi non sono tutti. Non puoi trovare single speed con batteria nascosta strepitosa perchè dovrebbero nascondere molte celle e non c'è spazio. Come ti dicevo nella categoria city trovi bici con batteria più grande, e si vede, anche se adesso la mettono nel tubone, che però a mio modo di vedere è quasi sempre esagerato e più che abbellire la bici nascondendo la batteria in molti casi peggiora le cose.. dal punto di vista design..
per cui attualmente non a caso trovi tutte bici da 250wh di batteria.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33552 Messaggi

Inserito il - 20/09/2021 : 20:05:10  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vuoi la botte piena e la moglie ubriaca, coi sarà pure un motivo se la maggior parte degli utenti preferisce avere bici bruttacchiole ma performanti rispetto a bici belle ma poco sfruttabili...

Considera che il rapporto Energia/Peso è fermo da anni a circa 280Wh/Kg, quindi una batteria anche solo decente da 36V-15Ah-540Wh come quella che equipaggia molte bici economiche pesa almeno 2Kg e NON si nasconde certo nel tubo del telaio, anche perchè come minimo è composta da 50 celle 18650...
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 21/09/2021 : 10:11:32  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie a tutti per le risposte.

Sono partito entusiasta ma adesso sono pieno di dubbi ( e sono certo che avete ragione).

Posso permettermi una domanda del tutto O.T.?

Sono rimasto colpito dal parere di Barba49 circa il cambio Shimano Alfine al mozzo.

Allora la domanda è questa: sempre nella mia situazione (uso cittadino con salite 3-4%). ha più senso una ebike di quelle che vi ho indicato (quindi con uno scarso supporto il salita) o una ottima bici muscolare magari con 8-11 velocità con cambio Alfine?

Perchè adesso il dubbio mi viene.
Io volevo "appiattire" le salitine e soffrire di meno col vento. Ma non è che mi trovo ad avere le stesse sensazioni su una ebike Cowboy?
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5383 Messaggi

Inserito il - 21/09/2021 : 14:47:42  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dielle63 ha scritto:
Io volevo "appiattire" le salitine e soffrire di meno col vento. Ma non è che mi trovo ad avere le stesse sensazioni su una ebike Cowboy?

Bisogna vedere che rapporto ha la cowboy... in ogni caso avrai una condizione in cui sarà (o ti sembrerà) perfetta, presumibilmente in piano, in piano col venticello o in salita molto molto leggara, altre in cui col motore acceso farai finta di pedalare perché la tua pedalata sarà sostituita dal motore, altre ancora in cui dopo l'entusiasmo iniziale rimpiangerai di non avere un cambio (partenze in salita, salite non esagerate ma di maggiore impegno rispetto alle precedenti).
In tutte le condizioni, se si escludono giri entro i 10 km totali o poco più, avrai il pensiero fisso di dover usare l'assistenza minima per centellinare la batteria esigua, da tenere da parte in caso di salite più impegnative o allungamenti del giro, soprattutto considerando che non potrai mai usarla fino a scarica completa pena un suo rapido decadimento...
Rispetto ad una ottima muscolare col cambio, avrai percorsi in cui la riterrai molto migliore, altri più o meno equiparabile, in alcune condizioni probabilmente riterrai migliore una muscolare col cambio (partenze in salita quasi sicuramente, il resto è soggettivo)
E' bella ma con molte limitazioni, rispetto a quanto consentito da altri modelli.

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11257 Messaggi

Inserito il - 21/09/2021 : 15:31:11  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per me meglio di una muscolare vai sicuramente, come piacevolezza di guida senza cambio no.. ma come fatica nel complesso meno. In estate uso una MTB da supermercato con motore legalissimo e batteria da 10 ah che droppa 6v quindi finita.. ai 20kmh una volta lanciato sono su 60w e ai 25 kmh meno di
180w e fatica zero. La città è di pianura ma sorge su un altopiano di 10mt per andare in zona mare, in pratica per andare al centro ho un lungo cavalcavia al 3-4%. Li uso il cambio e sempre fatica zero. Ovvio con batteria così malmessa faccio 20km ma mi avanzano perché la città è piccola. Per cui se l'uso è su tratte di max 5-6 km in piano e ritorno vai più che tranquillo. Ma se vuoi andarci fuori porta o andare sempre al massimo non è adatta ci vuole una batteria più capiente. Molto dipende dal tuo uso.
Per la verità i giri di 20-30km e oltre in piano assoluto riesco a farli ma ho un wattmetro e come dice leonardix, parto con l'occhio fisso sul wattmetro tenendo bassi al massimo i valori e velocità 18-20 kmh non di più. Ma col cambio è facile, metti un rapporto che dà un minimo di trazione e il consumo in pianura è irrisorio come la fatica. Senza non potrei farlo, sarebbe tutto a carico del motore e in pochi km sarei a secco. Quindi a mio giudizio in piano una batteria irrisoria si può gestire ma con esperienza, adeguata strumentazione, velocità bassa e soprattutto con il cambio..
Torna all'inizio della Pagina

dielle63
Utente Normale


Puglia


66 Messaggi

Inserito il - 21/09/2021 : 17:26:52  Mostra Profilo Invia a dielle63 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ricevuto.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,75 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.