Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 PEDELECafè
 dobbiamo crescere ancora...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1887 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 19:54:38  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
https://motori.virgilio.it/green/colpo-scena-secondo-bmw-clienti-non-vogliono-auto-elettriche/

blindo7
Utente Master



Lazio


3489 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 22:12:51  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il discorso è complesso,da una parte il cliente BMW vorrebbe il sei cilindri sportivo rivendibile dopo un anno,e dall'altra la casa costruttrice non vuole buttare all'aria milioni di macchinari e ricambi,per iniziare da zero con motori e batterie, quindi temporeggiano con le ibride magari con mini impianto elettrico, tanto per averla a listino, oppure ricicciano con il metano...
Toyota ci ha creduto e vende discretamente, ma purtroppo il full electric se non viene incentivato o obbligato, rimane lontano, e in tanti invece di prendersi una yaris ibrid si prendono il Suv koreano diesel che fa scena e costa uguale

revisione accumulatori
https://instagram.com/enerlab.it
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5421 Messaggi

Inserito il - 02/07/2019 : 23:30:21  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dire che BMW ha spinto sull'elettrico lascia perplessi... solo un modello uno, la i3!


Comunque ha ragione nel dire che 50cent al kwh sono troppi, in Francia sta a 20...

Da noi un anno fa Enel lo dava alle colonnine a 40cent e poi ora c'è il progresso...ENEL ha filiato ENEL X che per quella X si fa pagare 10 cent al kwh in più...

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 02/07/2019 23:31:21
Torna all'inizio della Pagina

giordano5847
Utente Master



Lombardia


3206 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 11:02:03  Mostra Profilo Invia a giordano5847 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pilotaDD ha scritto:

dire che BMW ha spinto sull'elettrico lascia perplessi... solo un modello uno, la i3!
..........

Diciamo che ne hanno fatte due I3 e I8 le ho provate, gran macchine ma costano troppo e non vale la pena.
A me sembrano prodotti da ricerca, qualche modello lo hanno venduto e il risultato (forse) è questa relazione.

Fuggi quello studio del quale la resultante opera more coll'operante d'essa. (Leonardo)
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5421 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 14:34:33  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I8 è una ibrida plug in, una PHEV quindi e non una BEV...


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


520 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 15:37:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
il problema è sempre lo stesso, costo iniziale, valore residui, durata e, principalmente, autonomia e tempo per fare il "pieno"

con i valori attuali la persona media non prenderà una full electric e per una ibrida ci pensa 10 volte....
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30033 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 15:51:14  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Oltretutto in alcune città dopo essersi accorti che le ibride hanno autonomie in full-electric veramente misere ne hanno vietato l'accesso, in caso di traffico alla fine viaggiavano con il motore a combustibile e non con quello elettrico...

Naturalmente alcuni "ricconi" della mia zona e in particolare del comprensorio del cuoio e del tessile (nessun blocco del traffico, nessun centro storico da attraversare) hanno già acquistato auto elettriche per farne sfoggio, tanto caricano in fabbrica o in villa senza alcun problema, e male che vada hanno altre auto a disposizione!
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1537 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 16:18:07  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bilbo ha scritto:

il problema è sempre lo stesso, costo iniziale, valore residui, durata e, principalmente, autonomia e tempo per fare il "pieno"

con i valori attuali la persona media non prenderà una full electric e per una ibrida ci pensa 10 volte....

Personalmente non ci penso 10 volte. Alle condizioni di adesso non ci penso proprio. Ho un diesel euro 6 e me lo faccio bastare finché non tira le cuoia. La moglie ha appena comperato un diesel usato recente e per una decina di anni è a posto. Contrarissimo agli incentivi indiscriminati sono favorevole ad una trasformazione urbanistica delle città in modo da favorire spostamenti con altri mezzi leggeri di tipo elettrico o a basso impatto ambientale.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30033 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 16:28:37  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quotone, ho acquistato da poco un'auto a benzina nuova, piccola leggera e che fa oltre 21Km con un litro di carburante, quando sarà esausta magari qualcosa sarà cambiato!
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5421 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 17:51:39  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
e invece io trovo che già ora gli ibridi PLUG IN, certo non la BMW I8 da 150.000 euro, per chi usa molto l'auto anche in città possono già essere la soluzione giusta.

Con autonomia in modo solo elettrico vere di 30,40 o 50km per molti vuol dire viaggiare in città e dintorni sempre a batterie, ricaricando la sera in garage, senza inquinare per niente in città, e quindi dando un piccolo contributo alla riduzione delle morti per brutti mali degli abitanti nella città stessa, e comunque dando il proprio contributo anche a ridurre l'inquinamento globale e la dipendenza da petrolio.

Certo se uno ha un'auto euro 6 se la tenga.

Se uno va in Panda a metano se la tenga. E se si rompe ne compri un'altra...

Se invece si vuole comprare per andare in giro per la città una Jeep Compass io dico compratevela plug in, che fa più moda e meno danni...

un po' come la recente moda di comprarsi eMTB supercostose almeno riduce il popolo dei motociclisti da bar che fanno fracasso e ammorbano l'aria...


Ma su questo lo so che finiamo a discutere, avevo fatto il fioretto di non parlare più qui di mobilità elettrica ma voi mi inducete in tentazione...



BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8172 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 18:25:16  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Personalmente ho più di un dubbio... Abito in collina quindi salite e l'autonomia va controllata, se poi è la metà della metà
Colonnine di ricarica neanche l'ombra, le uniche che ho visto in vita mia sono 4-5 in un parcheggio di un ipermercato ristrutturato di recente, ma mica posso fare 30km per andare a ricaricare ovvio si ricarica anche a casa ma bisogna vedere il costo e la conodità.
Troppe incertezze e alla fine a me servirebbe una semplice auto tipo panda o poco più, che costasse poco e avesse dati certi di autonmia ma ancora non esiste. Andrebbe benissimo il nuovo modello fca ma chissa quando e se uscirà dalla sperimentazione.
Con le ibride in salita porto solo più peso e il motore elettrico non funzina mai
Comunque in famiglia andiamo a metano/gpl dal 1954.... credo sia un record
Torna all'inizio della Pagina

vittorisk
Utente Attivo



Liguria


742 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 19:11:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Avevo fatto un pensierino sulla Twizy ma la storia di affittare la batteria non mi piace e comunque il prezzo resta alto per me. Aspetto le cinesi che arriveranno...
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5421 Messaggi

Inserito il - 03/07/2019 : 21:30:01  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sul ricaricare a casa porto 3 anni di buona esperienza (con una Tazzari Zero di quarta mano...).

Con solo 1kw di potenza assorbita in una notte si ricarica del tutto la classica batteria da 10 kwh delle plug in.

Se non si fa più di 30-40 km al giorno e si ha un box con una semplice presa si puó andare avanti sempre senza colonnine e distributori! Poi il giorno che se ne devono fare 200 o 2000 pazienza... tocca fermarsi al Q8...


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 03/07/2019 21:49:57
Torna all'inizio della Pagina

Miky75
Utente Normale


Puglia


74 Messaggi

Inserito il - 04/07/2019 : 10:09:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
E'bello vedere che c'è spazio anche per le discussioni sulla mobilità elettrica in generale.
Sono d'accordo sul fatto che c'è da aspettare per ricariche più veloci ed a un costo più
basso, ma ci siamo quasi...
Mia opinione personale è che in una famiglia con necessità di più autoveicoli, almeno il
veicolo più piccolo e per l'uso strettamente cittadino possa essere totalmente elettrico.
Anche perché sono certo sarebbe il mezzo preferito da tutti i componenti del nucleo familiare, sia per le prestazioni
in accelerazione sia per il basso costo della ricarica a casa, che diverrebbe costo zero se
si possiede impianto fotovoltaico e batteria di stoccaggio che permette
l'utilizzo dell'energia accumulata a tutte le ore della giornata.
Nel mio caso sto mediando la cosa tramite la bipa. Non utilizzo l'auto per intere settimane .
Ne trae vantaggio il clima l'aria che respiriamo , zero stress da parcheggio, ed anche il portafogli...
Stranamente mi sono accorto che la mia auto ha sempre il pieno ;)
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3488 Messaggi

Inserito il - 04/07/2019 : 11:15:22  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come già scritto dove servirebbero di più è dove c'è meno possibilità di ricarica.
Le case dei centri urbani sono state costruite più di 50 anni fa, la maggior parte delle auto vengono parcheggiate in strada ed i pochi che hanno il box non hanno la possibilità di avere una presa di corrente collegata al proprio contatore.
La maggior parte della gente abita in condomini, non in villette col box ed il pannello solare sul tetto, e per fortuna! Se tutti avessimo la nostra villetta non ci sarebbe più un metro quadrato di territorio non cementificato!
Intanto l'ingiustificata campagna contro il diesel ha avuto il suo effetto negativo: sono aumentate le emissioni di CO2, dato che queste dipendono esclusivamente dal consumo di carburante ed il diesel è più efficiente.
https://www.quattroruote.it/news/curiosita/2019/06/25/emissioni_acea_calano_le_diesel_aumenta_la_co2.html

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7031 Messaggi

Inserito il - 04/07/2019 : 12:00:32  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
piccolo generatore a turbina, alimentato a metano, nel baule per ricaricare le batterie in emergenza.

al momento mi sembra l opzione migliore

(...barba nn lo ripete perchè teme di essere noioso)

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30033 Messaggi

Inserito il - 04/07/2019 : 13:31:41  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5421 Messaggi

Inserito il - 04/07/2019 : 21:07:46  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Steu in città quasi tutte gli appartamenti hanno un posto auto.
Mica le città sono solo centri storici.

Le macchine per strada sono le seconde e terze auto...

E perché la presa va collegata fino casa? Usi quella del tuo box come da regole condominiali. O tifai mettere una wall box.

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30033 Messaggi

Inserito il - 04/07/2019 : 22:43:01  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@PilotaDD: Scusami, ma in quale città vivi? Dalle mie parti le persone con reddito da lavoro dipendente vivono tutte nei condomini oppure nel centro storico, e quindi non possono fare la ricarica delle batterie a casa!!!

Nei box dei condomini dove si tengono le biciclette è già tanto se riesci a tirare fuori 500W senza far bruciare l'impianto e l'Enel col cavolo che ti mette un wall box, gli impianti di distribuzione dell'energia elettrica sono al limite ed è perfino molto difficile farsi aumentare la potenza disponibile al contatore...

Nei centri storici poi a meno che tu non cali un cavo penzoloni dal terrazzo o dalla finestra (sempre che tu riesca a parcheggiare sotto casa) non vedo dove tu possa ricaricare la batteria, ed io che abito in collina devo lasciare (come tutti gli altri abitanti del mio borgo) l'auto in un parcheggio lontano da casa dai 50 ai 100 metri senza alcuna utenza elettrica: Certo che se hai una villa con giardino allora puoi anche permetterti di fare il virtuoso, ma per il 90% delle persone caricare a casa è impossibile o comunque MOLTO difficoltoso...
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5421 Messaggi

Inserito il - 04/07/2019 : 23:17:27  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
boh, si vede che Roma è diversa dal resto d'Italia... qua escluso il centro storico, dove vive il 5% del totale, e le periferie più disastrate, più o meno ogni condominio ha i suoi posti auto. Quello dove vivo io ha più di 50 anni e decine di appartamenti... e ogni appartamento ha il suo box...

vedo ora su internet che gli italiani che abitano in città sono circa il 75%, parliamo di 40 milioni di persone.Escludendo quelli che vivono nei centri storici di queste città quant avremo? 30 milioni di persone? Quasi tutti in condomini, immagino...

Non pochi direi...

poi nella mia esperienza condominiale ogni box aveva ed ha la sua presa di corrente da almeno 1000w. Il mio box personale ha un limitatore a 6A con proprio contatore di consumo.


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30033 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 08:34:51  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Guarda, dalle mie parti (Pisa) paradossalmente la tipologia di appartamenti maggiormente dotati di parcheggi sono quelli delle case popolari, ma temo che chi vi abita non sia molto interessato all'argomento auto elettrica...

Credo che molte città che hanno conservato l'assetto medievale siano messe male come posti auto.
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3488 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 12:56:54  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pilotaDD ha scritto:

boh, si vede che Roma è diversa dal resto d'Italia...



Se prendi Milano che ormai è tutt'uno con la prima cintura la situazione è quella che ho descritto, tanto è vero che un box auto ad esempio in zona città studi può costare anche 50.000 euro.
Roma da come la descrivi sembra sia passata direttamente dall'Impero Romano agli anni 90, a Milano alcuni milioni di abitanti risiedono in palazzi che hanno più di 70 anni e di box ce ne sono proprio pochi.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5203 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 17:10:06  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Urge una statistica di:
Dove abitiamo e dove abitiamo?

Centro, centro storico, periferia, grande città.

Appartamento, villa, villetta a schiera, grande condominio, medio, casa indipendente, ecc. ecc.!


Immagine:

36,7 KB



Immagine:

764,95 KB


Immagine:

1036,17 KB


Immagine:

73,49 KB


Immagine:

245,84 KB


Immagine:

43,88 KB


Immagine:

139,26 KB


Immagine:

152,22 KB

Potrebbe interessare?


Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

giordano5847
Utente Master



Lombardia


3206 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 17:50:45  Mostra Profilo Invia a giordano5847 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A guardare quello che mostri vedo difficile infilare pannelli, difficile che qualcuno pensi a macchine elettriche.
Tutto complicato e costoso, bisogna essere proprio dei missionari.
Vedo difficile anche volere dei bambini in questi contesti!
Come siamo conciati!

Fuggi quello studio del quale la resultante opera more coll'operante d'essa. (Leonardo)
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7031 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 18:32:24  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se impariamo a sfruttare la luce solare, il vento, la pioggia, le maree, le onde ed il calore geotermico c'è energia elettrica per tutti,

il pannello fotovoltaico devi mica averlo sopra la testa tua per usufruirne, per esempio ad Affi la popolazione ha contribuito alla costruzione delle pale eoliche ed ora pagano l'energia una miseria.

chi non ha il garage con la presa elettrica dovrà aspettare le famose colonnine

al momento s'attacca.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5421 Messaggi

Inserito il - 05/07/2019 : 21:17:01  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Steu851 ha scritto:

pilotaDD ha scritto:

boh, si vede che Roma è diversa dal resto d'Italia...



Se prendi Milano che ormai è tutt'uno con la prima cintura la situazione è quella che ho descritto, tanto è vero che un box auto ad esempio in zona città studi può costare anche 50.000 euro.
Roma da come la descrivi sembra sia passata direttamente dall'Impero Romano agli anni 90, a Milano alcuni milioni di abitanti risiedono in palazzi che hanno più di 70 anni e di box ce ne sono proprio pochi.


interessante... nella mia zona, a circa 3km dal Colosseo e più di 5 dalla periferia, quindi la potrei definire la fascia semicentrale dove vivono la maggioranza dei romani in palazzi anni 60 e 70, un box costa un terzo di quanto dici!
E ovviamente il box ha la presa elettrica...
Capisco che ad avere una amministrazione comunale decisa ed efficiente, ah! , Roma potrebbe essere la capitale italiana e forse europea anche per gli ZEV...
invece oggi lo è probabilmente per gli scooteroni e le Smart (a benzina)... https://www.sicurauto.it/news/smart-lancia-la-fortwo-cityflame/?refresh_ce-cp

Avere a Roma mezzo milione di Twizy al posto di altrettante utilitarie a benzina, che sogno!

PS

Bubu, a Napoli come state messi a box e prese di corrente?

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 05/07/2019 21:32:52
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5203 Messaggi

Inserito il - 28/12/2019 : 17:34:10  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Come stiamo messi?


Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5203 Messaggi

Inserito il - 28/12/2019 : 21:55:44  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


Immagine:

45,36 KB



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1987 Messaggi

Inserito il - 28/12/2019 : 22:26:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Se vuoi inquinare meno diventa stitico. Così consumi meno acqua e fai lavorare meno i depuratori.
Ma la paffutella mi sa che mangia bene
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


967 Messaggi

Inserito il - 28/12/2019 : 22:56:43  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
comunque un minor inquinamento passa molto dalle abitudini personali: conosco gente che ha in casa quasi soltanto lampadine a incandescenza ed è scettico sul led, le lascia accese per molte ore al giorno anche quando esce dalle stanze e se ne frega
pesa tantissimo anche l'isolamento termico degli edifici: nei paesi del nord europa hanno dei cappotti termici così ben fatti che una casa alcune decine di mq più grande della nostra consuma meno di noi nonostante il clima più rigido

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
NCM Milano 48V 28"
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1987 Messaggi

Inserito il - 28/12/2019 : 23:15:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Comunque il cambiamento climatico c'è sempre stato. Fa parte della evoluzione del pianeta e non dell'inquinamento prodotto dall'uomo.
D'altronde l'inquinamento è il prodotto di sostanze naturali che sono sempre esistite. O lo facciamo noi o lo fa il pianeta.
Torna all'inizio della Pagina

Falciatore
Nuovo Utente


Lombardia


41 Messaggi

Inserito il - 28/12/2019 : 23:57:41  Mostra Profilo Invia a Falciatore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mamma mia Sergiom2 quante baggianate in sole 2 righe, paragonare cambiamenti avvenuti in poche decine d'anni nei cambiamenti climatici che intercorrono tra le varie ere o comunque in lassi di tempo non più corti di migliaia di anni è proprio da ignoranti.
In lombardia per anni ci sono stati forti incentivi per la costruzione di box, il mio che è costato 30.000 euro (è 40 mq)mi è stato risarcito di 10.000 euro da lombardia in 10 anni, mica male.
Tutti gli amici che conoscono hanno una casa con box, e stiamo parlando di operai e dipendenti da meno di 2000 euro al mese, però parliamo della periferia di Como.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30033 Messaggi

Inserito il - 29/12/2019 : 07:32:30  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per alcuni aspetti devo quotare Sergiom2, personalmente (siccome sono pessimista) ritengo che l'aumento delle temperature in atto in tutto il pianeta non dipenda quasi per niente dalle attività umane, quindi è a mio avviso irreversibile a meno che la Terra non decida altrimenti: Certo, si può migliorare l'aria che respiriamo, togliere la plastica dai mari, disinquinare l'acqua che beviamo, eliminare i rumori e produrre energia elettrica e termica tramite fonti rinnovabili ed è una cosa fattibile e assai auspicabile, ma temo che questo con il riscaldamento globale abbia poco a che fare...

Quanto alla "famigerata" CO2 provate un attimo a pensare a cosa poteva accadere migliaia di anni fa quando la Terra era completamente ricoperta di alberi ed un fulmine causava un incendio e non esistevano i vigili del fuoco... I boschi bruciavano liberamente e in pochi mesi veniva rilasciata una quantità di CO2 nemmeno immaginabile!

Cerchiamo di scindere l'inquinamento dal surriscaldamento, per il primo ci possiamo mettere in gioco con grandi possibilità di successo a medio/lungo termine, per il secondo temo proprio ci sia poco da fare, ma come ho specificato sopra io sono tendenzialmente pessimista.
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1887 Messaggi

Inserito il - 29/12/2019 : 10:01:41  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
1° considerazione: non ricordavo di aver lanciato questa discussione (il che mi preoccupa un po'…)
2° considerazione: vorrei tanto avere le vs certezze in tema surriscaldamento e inquinamento,
ma non avendo le competenze mi limito ad aggiungere le mie puttanate: ebbene credo che noi umani
surriscaldiamo, eccome se surriscaldiamo. Essendo medico ho una cultura essenzialmente basata sulle
evidenze scientifiche. Molti studi dimostrano che l'uomo inquina e contribuisce a surriscaldare, in maniera preoccupante.
Ma bisogna distinguere e selezionare gli studi seri da quelli "pompati/ distorti", per i quali esistono
altri studi scientifici a comprovarne l'attendibilità (..e non se ne esce più).

Rispondo (in netto ritardo) a pilota su situazione a Napoli. Come in molte città chi abita in zone periferiche ha maggiori possibilità
di avere un box auto (con presa elettrica domestica, come nel mio caso), chi abita in zona collinare gode spesso di condomini con posto auto
all'aperto, i più fortunati hanno sfruttato lo spazio sotto casa (legge Tonioli?), chi abita in centro non può scavare 5 m che si ritrova mura greco/romane o gallerie borboniche.
Pertanto di auto elettriche se ne trovano quasi zero, di ibride alcune, di gpl/metano tantissime, di macchine a combustibile con targhe rumene o polacche la stragrande maggioranza.
A Napoli per tradizione aspettiamo sempre i miracoli, quindi prima o poi i cinesi faranno in modo da introdurre nel ns mercato citycar a prezzi stracciati.

A proposito di cinesi: ieri sera ho intravisto in tv un servizio sull'utilizzo della moneta contante, nella loro vita quotidiana. Praticamente
nullo. Tutti pagano con il cell attraverso un'applicazione col qr code, persino i mendicanti lo hanno "stampigliato" sul loro bicchiere
dove idealmente raccolgono la carità. Che volete da me...'sti cinesi mi fanno paura..

Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5203 Messaggi

Inserito il - 29/12/2019 : 10:44:37  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

bubunapoli ha scritto:

1° considerazione: non ricordavo di aver lanciato questa discussione (il che mi preoccupa un po'…)

... Essendo medico ho una cultura essenzialmente basata sulle
evidenze scientifiche. Molti studi dimostrano che l'uomo inquina e contribuisce a surriscaldare, in maniera preoccupante.
Ma bisogna distinguere e selezionare gli studi seri da quelli "pompati/ distorti", per i quali esistono
altri studi scientifici a comprovarne l'attendibilità (..e non se ne esce più).
....
Che volete da me...'sti cinesi mi fanno paura..



Grazie Bubunapoli del tuo intervento!
Mi dispiaccio della tua 1^ considerazione!
Allora, secondo me, il.... "Rivediamoli" e, se vuoi gli "Amarcord", fanno bene!
Mi piace leggere e rileggo anche ciò che è "passato", serve sempre, "chechè se ne dica"!
Del resto, non sono un tecnico/scientifico, non sono uno studioso, ho una cultura ahimè molto limitata, però mi piace leggere e se vuoi anche trascrivere e/o segnalare la mia lettura poi, tutto il resto è e rimane il "parere di ognuno"!
Da quando ho avuto quella sensazione che: (molti studi dimostrano che l'uomo inquina e contribuisce a surriscaldare, in maniera preoccupante).
Continuo ad essere preoccupato, proprio perchè non saprei cosa e come fare d'altro!
E vedo che, ahimè chi dovrebbe... non sa che/come/cosa fare!

C'è ne sono di "teste dure"!
Quindi, benvenga come da titolo!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 29/12/2019 10:53:50
Torna all'inizio della Pagina

andrea28
Utente Medio



Lombardia


392 Messaggi

Inserito il - 29/12/2019 : 12:29:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Chi compra oggi una Elettrica sa che entro pochi anni cambierà tutto(si spera!) e il suo usato non avrà mercato.
Abito tra Pavia (viste 2 colonnine) e Piacenza (non ancora viste ma penso ci siano) e dovrei fare 30 Km. per andare o da una o dall'altra!
Quest'anno mi prenderò una Leon a Metano.

Atala B-cross cx 500 Marzo '18
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5203 Messaggi

Inserito il - 30/12/2019 : 16:39:33  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Barba 49 ha scritto:

.....
Cerchiamo di scindere l'inquinamento dal surriscaldamento, per il primo ci possiamo mettere in gioco con grandi possibilità di successo a medio/lungo termine, per il secondo temo proprio ci sia poco da fare, ma come ho specificato sopra io sono tendenzialmente pessimista.



Immagine:

20,54 KB




Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



242 Messaggi

Inserito il - 04/01/2020 : 02:52:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

...ritengo che l'aumento delle temperature in atto in tutto il pianeta non dipenda quasi per niente dalle attività umane, quindi è a mio avviso irreversibile a meno che la Terra non decida altrimenti

Io pure sono pessimista. Pessimista cosmico per la precisione. E penso che la Terra giri indifferente rispetto all'uomo, come del resto, in miliardi di anni prima dell'uomo, ha girato indifferente anche rispetto agli incendi spontanei, agli asteroidi, all'estinzione dei dinosauri e chissà quanto altro. Nemmeno l'uomo di Chernobyl l'ha distolta dai suoi cicli.
https://www.internazionale.it/notizie/2016/04/25/cernobyl-riserva-animali

Glaciata o surriscaldata, la Terra continuerà a girare indifferente anche senza di noi. Quindi lasciare ai posteri condizioni di vita sulla Terra ancora umane è un problema tutto nostro. "Ma del resto cos'hanno fatto per noi questi posteri???" (Cit.)
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30033 Messaggi

Inserito il - 04/01/2020 : 08:59:42  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Verissimo, questi posteri pretendono un sacco di attenzioni e non hanno mai mosso un dito per noi: Sterminiamoli tutti!!!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,78 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.