Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 PEDELECafè
 Oggi 8 marzo Auguri a:
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5869 Messaggi

Inserito il - 08/03/2017 : 10:05:33  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Auguri a tutte le donne del forum!

Immagine:

33,96 KB

E a tutte le "nostre" donne che ci sopportano con le nostre e-bike!

Immagine:

17,88 KB


Programmino di oggi: mi sarebbe piaciuto andare in giro per parchi con il nostro Tandem Graziella 20", ma impedito!

Perciò nel pomeriggio un film in centro, rigorosamente a piedi per visionare vetrine e poi un pizza!

Buona giornata a tutti!




Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Stefanschen
Utente Senior



Veneto


1983 Messaggi

Inserito il - 08/03/2017 : 10:12:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Stefanschen Invia a Stefanschen un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
AUGURI IBLAAA!!!!!!

"Chi non ride mai non è una persona seria" (F.F.Chopin)



SpeedUp Maker

www.speedfun.bike
www.speedup.bike

Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


4961 Messaggi

Inserito il - 08/03/2017 : 10:33:19  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Auguri!

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5869 Messaggi

Inserito il - 08/03/2017 : 10:47:09  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Per chi volesse, (naturalmente chi ha tempo) andare al cinema... oggi 2° mercoledì del mese, il biglietto è a 2 (due) euro!
Anzichè dei 4,5 degli over 60!


Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5869 Messaggi

Inserito il - 08/03/2017 : 15:45:45  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Dai, ai possessori di Tandem, con la propria metà e la meta!
Qualche bella foto....

Mi ricordo di una donna col Tandem, speriamo che continui ad andare bene, non l'abbiamo più sentita!


Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12077 Messaggi

Inserito il - 08/03/2017 : 18:45:05  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Siiiiiiiiii Auguri a tutte le Donne !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

baldiniantonio
Utente Master



Lazio


4597 Messaggi

Inserito il - 08/03/2017 : 18:55:19  Mostra Profilo Invia a baldiniantonio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

utente dal 2007
BH Emotion IBS Xenion 650 Lite Bosch classic
Lombardo Amantea Bosch classic



Torna all'inizio della Pagina

Dasti
Utente Master



Liguria


20949 Messaggi

Inserito il - 08/03/2017 : 18:56:26  Mostra Profilo Invia a Dasti un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Auguri!!!!!!!!!

Road Bike 28" Olmo Supergentleman.
Road Bike 28" Olmo "recycled".
Road Bike 28" aluminium Ks Cycling (in fase di elettrificazione con Cute Q-100).
City Bike aluminium 28" MBM Voyager, Cute Q-100, LiPoly 8s 4P 28.8V 20Ah, G.T.Power Analyzer.
Classic Bike 28" WEG Classic, Cute Q-128SX.
MTB full suspension aluminium 26" Sobim Diamond , Cyclone, LiFePO4 Yesa 24V 20Ah (dal 03/10/2007), Watt's up.
Folding Bike aluminium 20" Dahon Vitesse D7, Cyclone, LiFePO4 Jimmy Wu 24V 15Ah.
Folding Bike aluminium 20" Diamond Minivelo.
Folding Bike 16" Dahon Dream-HT660, Cyclone.
Tai nasha no karosha (Live Long And Prosper, Lunga Vita e Prosperità)

Torna all'inizio della Pagina

Ibla
Utente Master



Sicilia


8200 Messaggi

Inserito il - 08/03/2017 : 23:22:17  Mostra Profilo Invia a Ibla un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok! Non si è presentata nessuna all'appello e quindi
lo farò io, perché dinanzi a tanta sincera partecipazione
alla "Festa" e agli auguri fatti persino personalmente,
urlandoli fra l'altro (grazie, Stefanschen!),non potevo
ignorarvi.

Ero riluttante a entrare in questo topic aperto dal
gentile Luc, pronto sempre a elargire complimenti a tutti,
perché sapevo che non avrei potuto limitarmi a un
semplice ringraziamento per gli auguri relativi ad una
festa nei confronti della quale ho sempre nutrito qualche
perplessità sul suo reale valore.
Ma infine eccomi qua, sperando di riuscire ad essere per
quanto è possibile... sintetica!

Dalle mie parti si dice:"Agneddu e sucu e finiu 'u vattiu!"
Tradotto letteralmente:"Agnello e sugo e finì il battesimo!".

Significa che di fronte ad un evento importante si finisce
per pensare solo alla festa e a mangiare soprattutto perdendo
di vista sia il motivo per cui viene fatta,
sia il significato importante del motivo stesso che nella
realtà poi non trova il giusto riscontro che dovrebbe.

La questione femminile e la rivendicazione del voto alle
donne, cominciò a ricevere le prime attenzioni
più di 100 anni fa,
al VII Congresso della II Internazionale socialista,
che si tenne a Stoccarda dal 18 al 24 agosto 1907.
Oggi, siamo nel 2017 e ancora stiamo qui a parlarne e a
constatare che la partita, per rimanere in tema con
gli "scacchi", non si è ancora conclusa!
Che c'entrano gli scacchi?
Ora ci arrivo.
Chiarisco però prima, che mi limiterò a prendere in
considerazione un ambito soltanto, quello del lavoro,
in cui "la questione femminile" è ancora vergognosamente
aperta, (di quella sulla "violenza" ho già fatto qualche
accenno),solo per mettere in evidenza come "la festa" si
svuoti di significato persino di quello
"per non dimenticare" che presente in altre ricorrenze
fra l'altro, viene puntualmente dimenticato.

Secondo il Gender Gap Report 2016, le donne guadagnano
meno degli uomini. Per l’esattezza, gli uomini guadagnano
il 12,2% in più e, all’opposto, le donne guadagnano il
10,9% in meno degli uomini.
Rispetto al 2014, il gap delle retribuzioni è cresciuto
ulteriormente:
gli stipendi degli uomini sono saliti dello 0,6%,
quelli delle donne hanno subito un taglio dello 0,7%.

E arriviamo... agli scacchi!

" Nel corso di una discussione tenutasi al Parlamento
europeo e dedicata al cosiddetto "salary gap",
la differenza di stipendio tra uomini e donne,
Il signor europarlamentare Janusz Korwin-Mikke, qualche
giorno fa ha usato queste parole:
"Sapete quante donne ci sono tra i primi cento giocatori
di scacchi? Ve lo dico io: nessuna. Le donne dovrebbero
guadagnare meno degli uomini, perché sono più deboli,
più piccole e meno intelligenti. È tutto" "

Qualche demente ha tentato di giustificarlo in nome della
"libertà di pensiero e di espressione", perdendo di vista
nella sua cecità mentale che in uno Stato di Diritto,
in nome di una libertà sancita dal diritto non puoi andare
a lederne un altro come quello, per l'appunto, secondo cui
"non si possono discriminare le persone per la loro
sessualità, etnia, religione o credo politico".

Non mi meraviglia neanche il fatto che il signor
Janusz Korwin-Mikke non sappia nemmeno che
Maria Sklodowska , meglio nota come Marie Curie,
Premio Nobel per la Fisica prima (1903) e
per la Chimica dopo (1911), fu la prima donna
a cui fu permesso di insegnare all'Università
di Sorbona e che il suo Q.I. era superiore a
quello di Darwin e più vicino a quello di Einstein.
Cito soltanto Marie Curie solo per un particolare
curioso: perché era una sua conterranea.
Dell'europarlamentare polacco.

Mi meraviglia invece il fatto che un Parlamento che
ha come principio fondante quello di "Uguaglianza",
possa tenere sui suoi scanni questo genere di
esemplare umano che purtroppo non è l'unico e
purtroppo di ugual genere non ne mancano nemmeno
della nostra bella Nazione!
Ma soprattutto mi chiedo: chi diavolo li elegge?!!
E questa è una riflessione sconfortante che ci fa
capire come a pensarla in un certo modo sono ancora
tanti!

Il punto, in realtà, non è stabilire chi abbia un Q.I.
più alto fra uomo e donna ma neanche fra donna e donna e
fra uomo e uomo!
Il punto invece, io penso sia questo:
a che ti serve essere campione degli scacchi quando nella
scacchiera della vita sei solo un campione di ottusità
pretendendo di giocare solo con pedine dello stesso colore
e con la fissazione patologica di dare ad ogni costo...
scacco... alla regina?!





N.B.
Una nota curiosa e simpatica:
Marie e Pierre Curie, invece delle fedi nuziali si
scambiarono due biciclette.

Che vi dicevo a proposito del filo invisibile e del
cerchio che si chiude con dentro sempre... Jobike?!

“Bisogna essere intelligenti per venire a Ibla….ci vuole una certa qualità d’anima, il gusto per i tufi silenziosi e ardenti, i vicoli ciechi, le giravolte inutili, le persiane sigillate su uno sguardo che spia: ma anche si pretende la passione per le macchinazioni architettoniche, dove la foga delle forme in volo nasconde fino all’ultimo il colpo di scena della prospettiva bugiarda. Ibla è città che recita a due voci insomma. Talvolta da un podio eloquente, più spesso a fior di labbra, in sordina, come conviene a una terra che indossa il suo barocco col ritegno di una dama antica”. (Gesualdo Bufalino, La Luce e il Lutto)

La vita è come una bicicletta con dieci velocità. La maggior parte di noi ha marce che non userà mai.
Linus, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950/2000


...La tempesta
primaverile scuote d'un latrato
di fedeltà la mia arca, o perduti. (L'Arca di E.Montale).

Modificato da - Ibla in data 08/03/2017 23:29:12
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12077 Messaggi

Inserito il - 09/03/2017 : 00:19:40  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh lo spregevole tizio non è nemmeno informato bene: Judit Polgar (oh guarda: è nata a Budapest) è 36.a nella classifica mondiale dei giocatori di scacchi maschi (già: ha voluto entrare in quella categoria perchè ancora negli scacchi ci sono tornei separati per i due sessi)
E, se non ricordo male la matematica visto che il mio QI non è da genio, 36.a è entro i primi 100

Ma la smetteremo prima o poi con questa smania dei confronti fra maschi e femmine ?!

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Semsem
Utente Medio



135 Messaggi

Inserito il - 09/03/2017 : 11:27:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
<<Il signor europarlamentare Janusz Korwin-Mikke, qualche
giorno fa ha usato queste parole:
"Sapete quante donne ci sono tra i primi cento giocatori
di scacchi? Ve lo dico io: nessuna. Le donne dovrebbero
guadagnare meno degli uomini, perché sono più deboli,
più piccole e meno intelligenti. È tutto" ">>

<<……. meglio nota come Marie Curie,
Premio Nobel per la Fisica prima (1903) e
per la Chimica dopo (1911), fu la prima donna
a cui fu permesso di insegnare all'Università
di Sorbona e che il suo Q.I. era superiore a
quello di Darwin e più vicino a quello di Einstein.
Cito soltanto Marie Curie solo per un particolare
curioso: perché era una sua conterranea.
Dell'europarlamentare polacco.>>

<<Mi meraviglia invece il fatto che un Parlamento che
ha come principio fondante quello di "Uguaglianza"...>>

Proprio per fermare le persone come quella che citi il principio fondante dovrebbe essere inverso, non uguaglianza ma diversità.
Perchè, la prima presuppone cose che mi paiono poco auspicabili: l’uniformità, l’appiattimento, in definitiva la piallatura della mente a favore di principi universali che si sostituiscono alle libertà personali.
Sulla questione capacità personali e “guadagno”; nel sistema democratico – che è considerato quasi come una emanazione di dio in terra – dovrebbero sussistere delle semplici regoline, così tutti si potrebbero mettere il cuore in pace e farneticare come meglio credono, e cioè: ogni essere umano ha diritto a una casa (non topaia o loculo in condominio) e a cibo e a cure e a tempo libero da dedicare a quel che meglio crede, il lavoro va ridotto a non più di 4 ore al giorno per 4 o 5 giorni a settimana (se lavoro e passione coincidono altro paio di maniche) l’automazione è una benedizione i cui benefici dovrebbero essere estesi a tutti. All’articolo 1 della costituzione, nella prima frase “L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro”, all’ultima parola andrebbe anteposto “sull’affrancamento dal”, o forse si vuole intendere che gli esseri umani debbano rimanere schiavi?
“E come si fa!? non ci sono i soldi! Ecco un residuato bellico comunista! Un populista! Un sognatore che ci vuole riportare all’età della pietra! Ecc ecc”.
Queste risposte le sappiamo tutti a memoria; si potrebbe partire da qui http://www.ilpost.it/2016/01/18/rapporto-oxfam-1-per-cento-piu-ricco/ ci sono fiumi di denaro che scorrono ma tarati mentali credendosi imperituri accumulano e schiavizzano l’umanità. Poi si potrebbe parlare dei folli interessi del debito pubblico, in italia 1700 miliardi negli ultimi 20 anni. Poi i 110 miliardi all’anno della malavita, poi la corruzione, forse 100 miliardi, poi gli armamenti, 23 miliardi per il 2017.
Non vado d’accordo con i numeri, ho una sorta di rigetto quando inizio anche solo a sentirne parlare, ma vedo cosa sta accadendo, i predatori mondiali manovrano le marionette politiche, questi gangster senza fissa dimora comprano per 2 soldi miserabili rappresentanti politici che agiscono per loro conto, i problemi si riducono essenzialmente ad uno solo, ridurre il debito pubblico, evidente tentativo di mantenere, nel migliore dei casi, la situazione inalterata salassandoci sempre di più.
l’ultima frase mi è uscita mozzata e incomprensibile, riscrivo.
Il terrore, da parte della cosiddetta democrazia rappresentativa e degli oligarchi del denaro, per l’evoluzione dello stesso sistema verso quella diretta, è come minimo curioso.

Modificato da - Semsem in data 09/03/2017 11:55:27
Torna all'inizio della Pagina

Ibla
Utente Master



Sicilia


8200 Messaggi

Inserito il - 09/03/2017 : 16:40:51  Mostra Profilo Invia a Ibla un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Pixbuster:Beh lo spregevole tizio non è nemmeno informato bene...


Non avevo dubbi su questo, Pix!
Anche se non cambierebbe nulla nella sua testolina!




Semsem: ... “E come si fa!? non ci sono i soldi! Ecco un residuato bellico comunista! Un populista!
Un sognatore che ci vuole riportare all’età della pietra! Ecc ecc”...



Sem!
Mentre io mi divertivo sulla Francigena, tu intanto ti
spappolavi il fegato qui, nel mezzo di una festa!
Condivido quello che dici e del resto su buona parte
ho già più volte espresso il mio pensiero.
Due cose soltanto aggiungo sbalordendoti per una mia
capacità di sintesi per te insospettabile
Ehm... anche per me!

Uno: un sistema non lo cambi finché ci stai dentro,
devi uscirne fuori, mollarlo, non essere più
una rotella dell'ingranaggio.

Due: per cambiare un sistema non si inizia dal
vertice ma dalla base.
Il cambiamento può avvenire solo se ad attuarlo
è il singolo individuo e poi un piccolo gruppo
e poi altri e altri ancora sino allo sfaldamento
della base del sistema e al crollo di questo.



Beh, in questo caso la base è stata... scossa!
Ma anche questo può servire.

Ne esistono già di queste realtà di cui parlo e
sono ormai diffuse un po' ovunque.
Spesso mi ci ritrovo dentro respirando una
nuova aria, che all'inizio stordisce ma
poi ti rilassa in una dimensione in cui l'unica
schiavitù è quella nei confronti della
natura di cui non riesci più fare a meno e dove
i rapporti umani ritrovano il sapore
perduto dell'aiuto reciproco.

"Solo quelli che sono così folli da pensare di
cambiare il mondo, lo cambiano davvero".
Sembra l'abbia detto Einstein.

E in effetti pazzi sono stati subito considerati
quelli che hanno prospettato e poi iniziato un
cambiamento spesso considerato utopistico.
Ma anche se spesso dopo un tempo lunghissimo,
i pazzi si sono rivelati poi i veri saggi.

Che dire quindi se non... Che la saggezza trionfi!
O la follia?!

“Bisogna essere intelligenti per venire a Ibla….ci vuole una certa qualità d’anima, il gusto per i tufi silenziosi e ardenti, i vicoli ciechi, le giravolte inutili, le persiane sigillate su uno sguardo che spia: ma anche si pretende la passione per le macchinazioni architettoniche, dove la foga delle forme in volo nasconde fino all’ultimo il colpo di scena della prospettiva bugiarda. Ibla è città che recita a due voci insomma. Talvolta da un podio eloquente, più spesso a fior di labbra, in sordina, come conviene a una terra che indossa il suo barocco col ritegno di una dama antica”. (Gesualdo Bufalino, La Luce e il Lutto)

La vita è come una bicicletta con dieci velocità. La maggior parte di noi ha marce che non userà mai.
Linus, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950/2000


...La tempesta
primaverile scuote d'un latrato
di fedeltà la mia arca, o perduti. (L'Arca di E.Montale).

Modificato da - Ibla in data 09/03/2017 16:48:01
Torna all'inizio della Pagina

Semsem
Utente Medio



135 Messaggi

Inserito il - 09/03/2017 : 19:14:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ibla bonita, che iddio ti conservi sintetica
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5869 Messaggi

Inserito il - 08/03/2020 : 17:48:14  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Messaggio di luc_maz48


Auguri a tutte le donne del forum!

Immagine:

33,96 KB

E a tutte le "nostre" donne che ci sopportano con le nostre e-bike!

Immagine:

17,88 KB


Programmino di oggi: mi sarebbe piaciuto andare in giro per parchi con il nostro Tandem Graziella 20", ma impedito!

Perciò nel pomeriggio un film in centro, rigorosamente a piedi per visionare vetrine e poi un pizza!

Buona giornata a tutte/i!




Oggi...non commento!

Immagine:

13,32 KB



Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.



Modificato da - luc_maz48 in data 08/03/2020 17:49:44
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5620 Messaggi

Inserito il - 08/03/2020 : 19:53:11  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh, auguri Norma, auguri Ibla (altre jobikeresse non ricordo, sorry!)


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



680 Messaggi

Inserito il - 08/03/2020 : 21:00:42  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
luc_maz48 ha scritto:

... Oggi...non commento! ...


non la saluti la wilma?

pilotaDD ha scritto:

... (altre jobikeresse non ricordo, sorry!) ...


Patrizia
Gina
Nena dei Mones
marisa
fabia mori




il pneumatico, i pneumatici  ———> Accademia della Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5869 Messaggi

Inserito il - 08/03/2020 : 21:18:14  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

essegi ha scritto:

luc_maz48 ha scritto:

... Oggi...non commento! ...


non la saluti la wilma?

pilotaDD ha scritto:

... (altre jobikeresse non ricordo, sorry!) ...


Patrizia
Gina
Nena dei Mones
marisa
fabia mori





Certamente!

Da non dimenticare:
schinco3 col tandem;
La signora Anna Rosa che tutti conosciamo grazie a Steu851;
La signora Francesca che spesso ci parla giordano5847;
La moglie di mizio56, in giro con una moglie e due pieghevoli;
La moglie di pilotaDD;
La moglie di Leonardix e la figlia (Matildix);
Tutte le donne che abbiamo conosciuto tramite i vari Raduni!
E... tantissime altre signore.






Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.



Modificato da - luc_maz48 in data 08/03/2020 21:28:43
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5620 Messaggi

Inserito il - 08/03/2020 : 23:19:45  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
certo le saluto (quasi) tutte!


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 08/03/2020 23:27:44
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5620 Messaggi

Inserito il - 08/03/2020 : 23:28:28  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma di loro credo solo ibla e norma stanno seguendo ultimamente il forum e quindi, spero, ci hanno letto o almeno cileggeranno e i saluti andranno a segno...


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5869 Messaggi

Inserito il - 09/03/2020 : 16:34:46  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Quarda un pò qui:
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?whichpage=1&TOPIC_ID=78811#1329475

E' anche bello!



Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

Ibla
Utente Master



Sicilia


8200 Messaggi

Inserito il - 10/03/2020 : 06:47:42  Mostra Profilo Invia a Ibla un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ancora una volta, dinanzi ad un pensiero comunque gentile,
non posso esimermi dal rispondere: grazie!


P. S.:
Toh! C'era pure allora il... nobile Sabaudo!
Mi viene in mente il titolo di un film:
Sette anni in Tibet.
Certo, sette anni in ginocchio a fare "Ommmmmm…",
si sarà incartapecorito!
Vallo più a schiodare da lì! 
C'è stato un momento in cui m'è sembrato di sentirla
qui l'eco di quell'ommm, ma subito, puff, svanito. 
Come già allora.
Colpa di certo della troppa...trascendenza! 

“Bisogna essere intelligenti per venire a Ibla….ci vuole una certa qualità d’anima, il gusto per i tufi silenziosi e ardenti, i vicoli ciechi, le giravolte inutili, le persiane sigillate su uno sguardo che spia: ma anche si pretende la passione per le macchinazioni architettoniche, dove la foga delle forme in volo nasconde fino all’ultimo il colpo di scena della prospettiva bugiarda. Ibla è città che recita a due voci insomma. Talvolta da un podio eloquente, più spesso a fior di labbra, in sordina, come conviene a una terra che indossa il suo barocco col ritegno di una dama antica”. (Gesualdo Bufalino, La Luce e il Lutto)

La vita è come una bicicletta con dieci velocità. La maggior parte di noi ha marce che non userà mai.
Linus, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950/2000


...La tempesta
primaverile scuote d'un latrato
di fedeltà la mia arca, o perduti. (L'Arca di E.Montale).
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,65 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.