Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Uso del forum
 Ciao a tutti mi presento
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Giacomo Pratellesi
Nuovo Utente


Toscana


3 Messaggi

Inserito il - 30/08/2018 : 12:15:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giacomo Pratellesi  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
mi chiamo Giacomo Pratellesi e gestisco una piccola officina di progettazione e costruzione cargo bike a Firenze.
Seguo da circa un anno il forum che è davvero una miniera inesauribile di informazioni e consigli, quindi grazie a tutti!

Dovendo scegliere il motore più adatto per le mie bici ho iniziato con un kit cinese alla ruota posteriore Golden Motor Smart Pie, per orientarmi in seguito esclusivamente su motori al movimento centrale di produzione italiana ovvero il kit Hillraser della Sme, fino ad arrivare al sistema OLIeds di Marco Manuzzi.

Sono qui principalmente per imparare e naturalmente metto a disposizione la mia esperienza circa i motori ed i kit da me provati ed utilizzati.

A presto!
Giacomo

BCargo - Progettazione e costruzione cargo bikes - Firenze

Miura72
Utente Senior



Veneto


1258 Messaggi

Inserito il - 30/08/2018 : 14:19:50  Mostra Profilo Invia a Miura72 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao quindi costruisci tu i telai con il motore Olieds ?
Se ho capito bene ?
Usi la saldatrice a filo x l'alluminio ?
O fai la saldatura a brasatura ?

Esperia al piombo 2009 Comperata 349 euro venduta 100 euro
Bottecchia be 2 Lady fatti 3989 Km da agosto 2014 Comperata 500 euro venduta 100 euro
Bipa artigianale Miura72 full mot BBS01 febbr 2016 fatti circa 9820 Km

Winora Sinus Dyo-9 Luglio 2017 fatti 5002 Km

Ordinato nuvo telaio

Modificato da - Miura72 in data 30/08/2018 14:20:31
Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



592 Messaggi

Inserito il - 30/08/2018 : 14:40:04  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

quindi saresti tu in persona :

http://www.bcargo.bike

benvenuto e buon lavoro !


il pneumatico, i pneumatici      Acc. d. Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

emme51
Utente Attivo


Campania


722 Messaggi

Inserito il - 30/08/2018 : 15:09:15  Mostra Profilo Invia a emme51 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
benvenuto e complimenti per l'attività

Frisbee euro 7 tour mmx, Original 5 muscolare & frame bag, Mtb Colnago Fantastic muscolare
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


27673 Messaggi

Inserito il - 30/08/2018 : 16:47:53  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Benvenuto toscano, complimenti per la tua attività!!!
Torna all'inizio della Pagina

@lby64
Utente Senior


Veneto


1896 Messaggi

Inserito il - 30/08/2018 : 16:53:41  Mostra Profilo Invia a @lby64 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Benvenuto!!!
Torna all'inizio della Pagina

Giacomo Pratellesi
Nuovo Utente


Toscana


3 Messaggi

Inserito il - 31/08/2018 : 11:31:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giacomo Pratellesi  Rispondi Quotando
Grazie a tutti!

Sì sono io

Ho scelto di usare l'acciaio perché lo considero il miglior materiale resistenza/flessibilità/semplicità di gestione. Il mio sogno è usare la cargo per il giro del mondo quindi mi immagino sempre la scena di qualche imprevisto in zone remote dove qualsiasi saldatore di cancelli ti può dare due punti di emergenza per riparare il telaio. Infatti gran parte delle bici da viaggio sono in acciaio!
Inoltre trattandosi di bici da trasporto che devono essere robuste, usando l'alluminio il risultato sarebbe stato sezione e spessore del materiale eccessive -> grande rigidità -> effetto "ferro da stiro" cioè bici molto rigida e quindi poco confortevole da guidare.

Per la saldatura uso il TIG
Per quanto riguarda la saldatura a filo, l'ho usata in passato quando costruivo bici reclinate e mi sembra un'ottimo punto di partenza per chi volesse cimentarsi nel fai da te... più semplice dell'elettrodo, tutto sommato economica e di buon aspetto.

Preferisco il motore OLIEDS perché rispetto al kit Hillraser, sebbene meno potente, è molto più economico ed il problema dell'integrazione con il telaio lo risolvi solo la prima volta progettando una staffa ad hoc; dopodiché tutto è molto più solido e dal look più compatto. Dopo un test di un migliaio di km in ogni tipo di condizione (asfalto, terra, sassi, bosco, ecc...) l'OLIEDS non ha fatto una piega, mentre l'Hillraser, pur continuando a funzionare egregiamente (lo considero il miglior motore che ho provato!), si era leggermente allentato ed ho dovuto riserrare gli agganci al telaio.

Un saluto!

Giacomo

BCargo - Progettazione e costruzione cargo bikes - Firenze
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


27673 Messaggi

Inserito il - 04/09/2018 : 12:23:11  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'acciaio è imbattibile e "sincero", l'alluminio sembra sempre perfetto e poi cede di schianto!!!

Anche la possibilità di poterlo riparare in località remote ha il suo peso, basta una saldatrice a inverter e l'acciaio si salda...
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



152 Messaggi

Inserito il - 05/09/2018 : 12:32:02  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, posso chiederti alcune info sul golden motor?
Torna all'inizio della Pagina

Giacomo Pratellesi
Nuovo Utente


Toscana


3 Messaggi

Inserito il - 29/11/2018 : 09:11:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giacomo Pratellesi  Rispondi Quotando
Ciao windfire!
Scusa l'assenza, certo chiedi pure, anche se non sono un grande esperto di Golden Motor perché dopo la prima prova l'ho abbandonato; in generale i motori alla ruota consumano un sacco e hanno un feeling poco naturale (hai la sensazione che ti "tirino") a meno che non abbiano il sensore di coppia sui pedali(mai provati così). Quello che avevo io aveva solo il PAS quindi l'assistenza era poco naturale. Inoltre in caso di batteria a zero era molto pesante la ruota da far girare.

BCargo - Progettazione e costruzione cargo bikes - Firenze
Torna all'inizio della Pagina

Ghostrider
Utente Medio



Piemonte


354 Messaggi

Inserito il - 30/11/2018 : 15:21:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Giacomo Pratellesi ha scritto:

Grazie a tutti!

Sì sono io

Ho scelto di usare l'acciaio perché lo considero il miglior materiale resistenza/flessibilità/semplicità di gestione. Il mio sogno è usare la cargo per il giro del mondo quindi mi immagino sempre la scena di qualche imprevisto in zone remote dove qualsiasi saldatore di cancelli ti può dare due punti di emergenza per riparare il telaio. Infatti gran parte delle bici da viaggio sono in acciaio!
Inoltre trattandosi di bici da trasporto che devono essere robuste, usando l'alluminio il risultato sarebbe stato sezione e spessore del materiale eccessive -> grande rigidità -> effetto "ferro da stiro" cioè bici molto rigida e quindi poco confortevole da guidare.

Per la saldatura uso il TIG
Per quanto riguarda la saldatura a filo, l'ho usata in passato quando costruivo bici reclinate e mi sembra un'ottimo punto di partenza per chi volesse cimentarsi nel fai da te... più semplice dell'elettrodo, tutto sommato economica e di buon aspetto.

Preferisco il motore OLIEDS perché rispetto al kit Hillraser, sebbene meno potente, è molto più economico ed il problema dell'integrazione con il telaio lo risolvi solo la prima volta progettando una staffa ad hoc; dopodiché tutto è molto più solido e dal look più compatto. Dopo un test di un migliaio di km in ogni tipo di condizione (asfalto, terra, sassi, bosco, ecc...) l'OLIEDS non ha fatto una piega, mentre l'Hillraser, pur continuando a funzionare egregiamente (lo considero il miglior motore che ho provato!), si era leggermente allentato ed ho dovuto riserrare gli agganci al telaio.

Un saluto!

Giacomo

Continui a usare il motore Oliens? Come si stanno comportando dopo km? Io ho la front con quel motore, per ora ho ancora pochi km (200) ma mi trovo molto bene... Se hai qualche foto dei tuo progetti, se puoi, mettili... sono curioso di vederli? Grazie

Modificato da - Ghostrider in data 30/11/2018 15:22:43
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.