Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pro e Contro
 Bici da città-richiesta informazioni & consigli
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

AleAleAle
Nuovo Utente


Piemonte


1 Messaggi

Inserito il - 26/09/2018 : 21:43:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buoasera a tutti, desidererei avere informazioni & consigli circa l’ acquisto di una bicicletta da città visto che la userei appunto soprattutto in quel contesto.
Per facilitare il compito, fornisco altre informazioni:
Magari anche qualche strada bianca
Patrecchio saliscendi anche “serio” (abito in Langa)
Buona autonomia
Cambio Nexus o comunque interno: credo abbia bisogno di meno manutenzione, meno esposto... se qualcuno ha motivi per sconsigliarlo, per favore mi informi...
Se fosse anche esteticamente piacevole, non guasta.
Budget Max intorno ai 3.000 €, ma non è obbligatorio spenderli tutti.
Attendo i vostri commenti e vi ringrazio in anticipo.
Buona serata ancora.
A.

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11688 Messaggi

Inserito il - 26/09/2018 : 21:48:14  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao AleAleAle !

prova a dare una occhiata ai miei test (sezione prove e collaudi) e al tabellone che si apre col pulsante TEST in alto
Così puoi iniziare a "scremare" i modelli che più si avvicinano alle tue preferenze

E poi dovresti rispondere al "questionario" che c'è in testa alla sezione "la prima bici" così inquadriamo meglio le tue esigenze

Un'ultima cosa: cerca di quantificare l'entità delle pendenze che vorresti affrontare, ma non a occhio perchè si sbaglia clamorosamente
Se ci indichi il percorso più difficile cerchiamo sui siti specializzati le pendenze


Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26853 Messaggi

Inserito il - 26/09/2018 : 22:03:10  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Benvenuto, fai come indicato da Pix e non innamorarti troppo dei cambi nel mozzo, è vero che teoricamente hanno meno bisogno di manutenzione ma se occorre registrarli devi andare da un ciclista bravo!!!
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


2894 Messaggi

Inserito il - 27/09/2018 : 11:11:28  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Benvenuto!

Quindi..... buona scelta!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


603 Messaggi

Inserito il - 27/09/2018 : 11:47:32  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bah, la registrazione di base del cambio al mozzo è abbastanza banale: bisogna allineare due puntini mollando o tirando il cavo, come si fa con i freni. Il mio problema (ma la bici ha già 10 anni) è che il cavo si è un po' sfilacciato all'innesto sul manubrio e che, avendo ieri leggermente spostato la posizione della ruota, il cavo si è teso e non sto riuscendo a regolarlo. Ci ho provato stamattina 2 minuti agendo appunto sulla vite sul manubrio, mentre magari se mi metto d'impegno riesco ad allentarlo quel tanto che basta.
Per me è stra-comodo poter cambiare anche da fermi e, scegliendo l'Alfine, la cambiata è rapidissima.
Tra i contro ci sono il fatto che per cambiare bisogna ridurre la pressione sui pedali (ma anche i cambi tradizionali non amano che uno faccia forza durante la cambiata), il peso notevole, il fatto che se si guasta qualcosa all'interno non sarà facile (né economico) trovare qualcuno che lo sistema e soprattutto che se bisogna sostituire il cerchio diventa complicato perché bisogna raggiarlo.

Detto questo, io farei fatica a tornare indietro

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V

Modificato da - chicc0zz0 in data 27/09/2018 11:48:05
Torna all'inizio della Pagina

Mister D
Utente Medio


Trentino - Alto Adige


276 Messaggi

Inserito il - 27/09/2018 : 21:57:36  Mostra Profilo Invia a Mister D un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Aggiungerei che con un cambio al mozzo in caso di foratura lo smontaggio della ruota è piuttosto complicato tra sgancio del cavo e allentamento dei dadi ruota con apposita chiave. E' quindi consigliabile l' installazione di pneumatici anti- foratura del tipo "plus", almeno al posteriore. In più un cambio al mozzo è mediamente più pesante di un cambio a pignoni (fino a 1 kg in più ad esempio per il Nuvinci), ma su una bici elettrica non è un grosso problema.
Tra i vantaggi c'è anche la facilitá di pulizia di un solo pignone rispetto ad una cassetta da dieci o più pignoni.
Decisamente consigliati i freni a disco per non consumare le piste frenanti e non dover sostituire il cerchione che andrebbe ri-raggiato sul mozzo.
Un saluto da Marco!
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


603 Messaggi

Inserito il - 27/09/2018 : 22:46:03  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per quanto mi riguarda, le piste frenanti sono il minore dei problemi (ma io freno anche abbastanza poco), quanto piuttosto le deformazioni che può arrivare ad avere il cerchio.
Ho appena registrato e pulito l'Alfine. Tempo impiegato per la registrazione: 3 minuti; ben di più per la pulizia. Ma adesso è lindo e splendente e che bello con la scritta Made in Japan

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1384 Messaggi

Inserito il - 28/09/2018 : 13:42:35  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
vedi un pò questa:
https://www.youtube.com/watch?v=PzdwhMNFhyc
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


2894 Messaggi

Inserito il - 01/10/2018 : 18:42:49  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pixbuster ha scritto:

Ciao AleAleAle !

Un'ultima cosa: cerca di quantificare l'entità delle pendenze che vorresti affrontare, ma non a occhio perchè si sbaglia clamorosamente
Se ci indichi il percorso più difficile cerchiamo sui siti specializzati le pendenze



Scusate se mi intrometto!
Posso gentilmente avere qualche indicazione di quali siti?
Tanto per prepararmi qualche tragitto in anticipo.
Possibilmente in italiano grazie!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.