Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Kit e fai da te
 parallelizzare
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Paolo Tuzzo
Utente Normale


Lombardia


67 Messaggi

Inserito il - 31/07/2020 : 17:25:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
So che molti in questo forum hanno esperienza di parallelizzazione di batterie, ho capito che è un bene, in linea di massima avere batterie con la stessa chimica, lo stesso amperaggio,la stessa età, la stessa marca e tipo, ho anche imparato che i bms possono essere ad una via, si caricano e si scaricano dallo stesso cavo, o a due vie, hanno un cavo di ricarica ed uno di scarica. domanda la differenza di tensione massima, per non fare il botto, quanto può essere al massimo tra le due batterie? un volt? un decimo di volt? E' beninteso solo una curiosità visto che mi sono fornito di tester digitale di marca per vedere quanti volts esprimono le 2 batterie a piena carica per parallelizzarle quando sono alla stesso stesso identico voltaggio. Ah eh ecco un altra cosa ho un caricabatteria da 48v 4 ah posso sdoppiare l'uscita per caricare le due batterie con bms a due vie NON parallelizzate mentre si caricano, da parallelizzare a fine carica, in modo da avere lo stesso voltaggio a fine carica.Grazie un po prolisso ma spero chiaro almeno.
Ciao Paolo

andrea 104KG
Utente Master


Marche


9056 Messaggi

Inserito il - 31/07/2020 : 19:23:59  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Le batterie se le carichi con lo stesso alimentatore vanno alla stessa tensione e non devi controllare nulla. Di solito, dipende cosa vuoi parallelizzare, una volta unite non le stacchi più, le carichi con un solo alimentatore come fosse una batteria più grande, quindi comodissimo. non conviene metterele in parallelo una volta si e una no, una si invecchia e l'altra no, conviene fare il parallelo e lasciarle unite, non pensandoci più.
sono stato per 2 anni con ben 5 batterie da hoverboard economiche da 4,4ah, meglio non c'erano ai tempi, ed è la batteria migliore che ho mai avuto, a 700w droppava un volts solamente ovvio erano ben 100 celle...
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


31251 Messaggi

Inserito il - 31/07/2020 : 19:53:28  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non è del tutto corretto, è per metterele IN SERIE che due batterie debbono essere assolutamente identiche, per metterle in parallelo basta che abbiano la stessa tensione!!!

Se sono entrambe equipaggiate con un BMS unidirezionale non è nemmeno necessario che siano esattamente alla stessa tensione, tanto NON ci sarà mai nessun travaso di corrente tra le due batterie, se invece montano ambedue un BMS bidirezionale allora ci vuole molta più accortezza nel momento del collegamento perchè se la tensione è diversa si fanno gli spettacoli pirotecnici...

Quoto Andrea riguardo al fatto di lasciare sempre in parallelo le batterie una volta che si è deciso di farlo, e se specialmente si tratta di quelle da hoverboard che hanno i BMS bidirezionali potrai trattarle come un'unica grossa batteria.
Torna all'inizio della Pagina

Paolo Tuzzo
Utente Normale


Lombardia


67 Messaggi

Inserito il - 01/08/2020 : 08:51:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Quindi,scusate la mia ignoranza, se non ho capito male, prendo le due batterie, tipo quella in foto che ha un cavo di entrata (carica) e uno di uscita (scarica), quindi con bms unidirezionale, le metto in parallelo per tutta la vita, rosso con rosso nero con nero, per la ricarica idem le ricarico con caricabatteria con uscita sdoppiata, cosi quando il caricabatteria stacca sono caricate alla medesima tensione.in pratica la tratto come un unica batteria, Giusto?
Grazie per la pazienza, Paolo



Immagine:

5,73 KB
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


31251 Messaggi

Inserito il - 01/08/2020 : 09:51:12  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo, magari se trovi un caricatore con corrente doppia riesci a fare le ricariche in un tempo ragionevole, se usi un 2A per due batterie in parallelo ci impieghi una giornata intera per caricarle!!!
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


9056 Messaggi

Inserito il - 01/08/2020 : 10:45:55  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io preferisco sempre quelle da hoverboard perché hanno il bms bidirezionale e si attaccano a tuuto. Quando ricarichi la principale dalla sua uscita si ricarica contemporaneamente quella da hoverboard in parallelo. Non c'è da sdoppiare nulla in ingresso.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


31251 Messaggi

Inserito il - 01/08/2020 : 12:16:06  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, ma il tempo si raddoppia comunque!!!
Torna all'inizio della Pagina

Paolo Tuzzo
Utente Normale


Lombardia


67 Messaggi

Inserito il - 01/08/2020 : 15:18:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Certo, magari se trovi un caricatore con corrente doppia riesci a fare le ricariche in un tempo ragionevole, se usi un 2A per due batterie in parallelo ci impieghi una giornata intera per caricarle!!!

Si infatti, ho un caricabatterie da 4 A cui sdoppierei l'uscita.
Grazie a tutti per i chiarimenti
Paolo
Torna all'inizio della Pagina

Paolo Tuzzo
Utente Normale


Lombardia


67 Messaggi

Inserito il - 01/08/2020 : 15:22:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Io preferisco sempre quelle da hoverboard perché hanno il bms bidirezionale e si attaccano a tuuto. Quando ricarichi la principale dalla sua uscita si ricarica contemporaneamente quella da hoverboard in parallelo. Non c'è da sdoppiare nulla in ingresso.

io parlo di batterie da 48v, non ne ho trovate da overboard da 48, forse ci saranno ma io non le ho viste, magari non le ho neanche cercate. boh
Comunque grazie per i consigli e pareri.
Ciao Paolo
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.