Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 Consiglio bici trekking
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

marco_a
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 14/03/2021 : 19:00:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve vorrei chiedere un consiglio per una bici da usare per un tragitto di circa 10km con salite del 15%.
Sono indeciso tra queste due:

https://www.lombardobikes.com/bike/maratea-man/
https://alpekbike.it/prodotto/bici-e-trekking-trecy/

Le stavo valutando per il bafang da 80nm. Sono aperto a consigli.
Budget massimo 2700 euro ma meglio meno.

essegi
Utente Attivo



846 Messaggi

Inserito il - 14/03/2021 : 21:49:45  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
benvenuto

con caratteristiche simili alla Lombardo, ma con il motore italiano oli, ci sono le "viareggio" e "arese" (e "sanremo", lo scavalco basso a volte è utilissimo) della https://www.armonybikes.com/

se già non le hai valutate, prendile in considerazione



il pneumatico, i pneumatici  ———> Accademia della Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

marco_a
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 15/03/2021 : 13:39:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
essegi ha scritto:

benvenuto

con caratteristiche simili alla Lombardo, ma con il motore italiano oli, ci sono le "viareggio" e "arese" (e "sanremo", lo scavalco basso a volte è utilissimo) della https://www.armonybikes.com/

se già non le hai valutate, prendile in considerazione




Grazie mille. L'importante è che il motore sostenga bene. Mi serve una bici per commuting, quelle che mi hai indicato sembrano soddisfacenti. Grazie, valuterò.
Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



846 Messaggi

Inserito il - 15/03/2021 : 17:03:11  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il bafang lo monta anche https://www.torpado.com
puoi vedere alcuni modelli https://www.atala.it o http://www.olympiacicli.it/it/ con motore ananda

tutti motori centrali che hanno batteria "libera" e non "vincolata", ad es. come bosch


il pneumatico, i pneumatici  ———> Accademia della Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

Valier
Utente Medio


Friuli-Venezia Giulia


123 Messaggi

Inserito il - 24/03/2021 : 11:26:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
E la NCM Milano plus?
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 24/03/2021 : 18:22:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ha un motore nel mozzo molto corto ma essendo a 48 volt raggiunge e supera (volendo) la velocità di 25kmh e in salita tira come un mulo.
Se vuoi il centrale c'è la Milano Max che monta un bafang max centrale ma per l'uso a cui è destinata preferisco mille volte la plus che, tra l'altro, ha una batteria molto più capiente.

Modificato da - Sergiom2 in data 24/03/2021 18:23:33
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Master


Campania


2069 Messaggi

Inserito il - 24/03/2021 : 22:37:59  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per molti sono importanti batteria e potenza del motore.

Per me le caratteristiche più importanti sono innanzitutto
l'età del biker, il peso e prestanza fisica,
poi vengono le specifiche del mezzo. Se sei agile e alto, puoi
prendere qualsiasi modello, se invece hai difficoltà nei movimenti
o con molti capelli bianchi ti consiglio vivamente la bici a scavalco basso,
che diventa addirittura obbligatoria se devi montare un seggiolino x bimbi. Poi si passa
alle specifiche tecniche.
I motori centrali vanno benissimo in salita, e più è corposa la batteria meglio è
per consumi prestazioni e durata. Hanno il grosso vantaggio di poter essere sbloccate da un dispositivo di pochi grammi,
portandole a prestazioni da scooterino (illegali). Anche le 48 volt (hub posteriore) sono in genere performanti in salita,
avendo il grosso vantaggio ad essere più economi dei centrali e praticamente esenti da usura e manutenzione (pensaci bene).
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 24/03/2021 : 22:50:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Allora, sei hai 30 anni prendi un centrale, se sei ultra cinquantenne prendi una bici col motore nel mozzo ma a 48 volt.

Se sei titubante, vai a piedi e prendi l'autobus
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


869 Messaggi

Inserito il - 25/03/2021 : 07:11:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
bubunapoli ha scritto:

Hanno il grosso vantaggio di poter essere sbloccate da un dispositivo di pochi grammi,
portandole a prestazioni da scooterino (illegali).


per certi motori (bafang max ad esempio) non serve assolutamente nulla....
Torna all'inizio della Pagina

marco_a
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 26/03/2021 : 10:30:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho 24 anni... stavo pensando al motore centrale essendo più performante in salita. In realtà sarebbe comodo anche avere un motore tipo l'm620... solo che bisogna immatricolare e sinceramente dopo tante ricerche non ho capito ancora cosa è necessario fare e come procedere. Se anche volessi sbloccare l'm420 sarebbe semplice ma illegale. Rimanendo nella legalità come si fa? Come si immatricola la bici e dove la assicuro?

Detto ciò immagino che un bafang m420 anche non sbloccato, va tranquillamente

Modificato da - marco_a in data 26/03/2021 10:31:50
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33570 Messaggi

Inserito il - 26/03/2021 : 12:46:46  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Marco-a: E come faresti eventualmente per immatricolare la tua bici non a norma???

Mi spiace molto deluderti, ma almeno in Italia questo non è possibile salvo farla omologare come "esemplare unico"... Occorre il progetto di un ingegnere meccanico iscritto all'albo da presentare alla motorizzazione civile per la preventiva approvazione, poi su questa base costruire la bici elettrica e alla fine presentarsi di nuovo alla motorizzazione civile con il mezzo finito per controllare che corrisponda perfettamente ai termini del progetto iniziale ed avere così i documenti e la targa: Se hai qualche migliaio di Euro da buttare fai pure!!!
Torna all'inizio della Pagina

marco_a
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 10/04/2021 : 21:52:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sto valutando meglio anche la ncm Milano plus. Mi attira il motore 48v e la grande batteria. penso che però la cosa peggiore sia la lentezza del motore (mulo in salita ma in piano non arriva mai a 30km, giusto?)...
Sono indeciso tra questa e la Selinunte della Lombardo (MTB lo so... Ma molto bella e il 420 mi ispira fiducia).

Non so chiedo a voi.

Io la userei per andare a lavoro. Ok le salite ci sono... Anche 15%, strada asfaltata (con buche) ma non disprezzerei un giretto sullo sterrato... Portapacchi non fondamentale, parafanghi si (ma nel caso si aggiungono se non ci sono)...

Con la lombardo farei molta fatica secondo voi? L'importante è non arrivare sudato a lavoro. Il tragitto sarà una 10 di km al massimo...
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 10/04/2021 : 22:14:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per legge nessuna potrebbe superare i 25kmh + il 10 % ovvero max 27.5kmh
Torna all'inizio della Pagina

marco_a
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 10/04/2021 : 22:29:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sergiom2 ha scritto:

Per legge nessuna potrebbe superare i 25kmh + il 10 % ovvero max 27.5kmh



Hai ragione. Se non si fa troppa fatica però prenderei il centrale, più che altro perché dove abito c'è anche una salita con picchi del 30%. Non la farei spesso, ma ... chissà come andrebbe la Milano con motore nel mozzo
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 10/04/2021 : 23:02:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sul 30% devi buttare l'anima a prescindere.
Poi dipende da quanto è lunga la salita, se la affronti in velocità o se ci devi partire da fermo.


Modificato da - Sergiom2 in data 10/04/2021 23:06:49
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1752 Messaggi

Inserito il - 11/04/2021 : 11:21:36  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Guarda anche queste con motore Oli sport:

https://www.bianchi.com/it/bike/9-1-deore-1x10sp-2/

http://www.ciclimbm.it/prodotto/erebus/

Oltre ad un motore ottimo hanno anche rapporti adeguati senza i quali un centrale non serve a nulla
Torna all'inizio della Pagina

marco_a
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 11/04/2021 : 13:41:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie per i consigli... La cosa migliore sarebbe avere il centrale con PAS e non torsiometro per non fare necessariamente fatica, ma avere i vantaggi del centrale

Modificato da - marco_a in data 11/04/2021 13:54:42
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1752 Messaggi

Inserito il - 11/04/2021 : 14:39:43  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
marco_a ha scritto:

Grazie per i consigli... La cosa migliore sarebbe avere il centrale con PAS e non torsiometro per non fare necessariamente fatica, ma avere i vantaggi del centrale

E allora dai uno sguardo alle bottecchia be 32 che hanno sensore di cadenza, potenza e velocità ma non sforzo. Io le ho provate più volte e andavano su senza fatica. Motore con coppia rilevante. Impreciso in fuoristrada ma ottimo se non vuol faticare tanto. Un sensore di cadenza lo hanno per cui non ci sono i difetti tipici del bbs01 bafang.
Torna all'inizio della Pagina

marco_a
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 19/04/2021 : 14:50:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sono davvero molto tentato dalla milano plus. Ho visto il pix test, e molte recensioni di sergiom2. Probabilmente è la bici più adatta al percorso che dovrei fare (in salita dovrebbe tirare più del centrale bafang, al netto dello stesso sforzo.... corretto?)... Su amazon la plus è venduta da lion cycle italia adesso (ma penso sia una truffa).. Nel caso c'è modo di arrivare almeno a 30/32? In piano naturalmente
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 19/04/2021 : 15:16:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La 28" ci arriva tranquillamente, basta inserire nel display il diametro ruota a 20".
L'inconveniente è che segna meno velocità e meno km percorsi ma puoi ovviare con un ciclocomputer da 10 euro a filo perché quelli wireless risentono dei campi magnetici del motore e sballano

Modificato da - Sergiom2 in data 19/04/2021 15:17:36
Torna all'inizio della Pagina

IM_76
Utente Medio


Puglia


207 Messaggi

Inserito il - 22/04/2021 : 00:28:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Da possessore confermo la 28" arriva a 32, ma a batteria carica...
Torna all'inizio della Pagina

marco_a
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 06/05/2021 : 10:52:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
Alla fine ho preso la selinunte.
Il motore centrale è molto diverso dal motore hub e il sensore di sfonzo mi sembra abbastanza sensibile. Appena smetti di fare forza sui pedali si stacca. In generale il motore è un pò meno sprintoso di quello che mi aspettavo. L'assistenza è meno decisa. Costante ma meno decisa. Ti accorgi che sei tu a dare spinta e non lui a spingere unicamente te, anche se il motore cè e si sente....
Non penso ci siano modi per rendere più incisiva l'assistenza (già provata al massimo), mi sbaglio? Il limite sembra a 27km e specie in salita dove con la mia cms f-16 andavo a 24 km/h ora vado a stento a 20km... con un discreto sforzo muscolare.
La bici è bella e mi piace. Voi avete consigli?
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


869 Messaggi

Inserito il - 06/05/2021 : 15:03:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
pure io ho il bafang max, ma modello precedente. mi fa molto strano che tu vada solo a 20 (con che assitenza?) dove con l'altra facevi 24.... quanta pendenza?
il limite sì anche il mio in origine aveva 27... ormai ha oltre 2 anni, e sono ben oltre ai 5000km, lo uso giornalmente per 20km di tragitto casa lavoro. per il momento zero problemi. Tra l'altro pedabilissimo con motore spento, al contrario di altre marche.

Secondo me, è un motore che farà storcere il muso a puristi bosch, borse, yamaha, ma che non ha nulla da invidiare ai più blasonati (che alla fine sono solo più blasonati). Tempo addietro hanno fatto una gara (al nurburgring) tra vari bosch, yamaha e un bafang.... indovina chi ha vinto?

Torna all'inizio della Pagina

marco_a
Nuovo Utente



10 Messaggi

Inserito il - 06/05/2021 : 22:53:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bilbo ha scritto:

pure io ho il bafang max, ma modello precedente. mi fa molto strano che tu vada solo a 20 (con che assitenza?) dove con l'altra facevi 24.... quanta pendenza?
il limite sì anche il mio in origine aveva 27... ormai ha oltre 2 anni, e sono ben oltre ai 5000km, lo uso giornalmente per 20km di tragitto casa lavoro. per il momento zero problemi. Tra l'altro pedabilissimo con motore spento, al contrario di altre marche.

Secondo me, è un motore che farà storcere il muso a puristi bosch, borse, yamaha, ma che non ha nulla da invidiare ai più blasonati (che alla fine sono solo più blasonati). Tempo addietro hanno fatto una gara (al nurburgring) tra vari bosch, yamaha e un bafang.... indovina chi ha vinto?




La CMS che avevo ha umiliato Bosch performance cx in salita. Non so come. Forse il fatto che fosse leggera e che riuscissi a spingere di più sui pedali. Con la Selinunte se spingo molto o poco sento una differenza massima di 3km/h e ciò secondo me è molto strano.
Mi riferivo a uno strappetto al 10/15 %... Alla fine della salita dove andavo a 24, con lo stesso sforzo o poco meno andavo tra i 20 e i 21 km/h con livello di assistenza 5.

Il motore Bafang mi piace molto... Ed hai ragione. Tempo fa provai per poco un Bosch cx e non mi dispiaque per niente. Questa bici l'ho trovata simile, ma come dicevo meno incisiva. Preferisco però il Bafang al Bosch.

Forse è perché la bici è nuova? E il motore deve fare un po' di rodaggio? Non lo so era un ipotesi.

Bilbo mi dicevi che andava a 27. Questo perché nel corso del tempo è andata meno, o perché l'hai modificato?
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


869 Messaggi

Inserito il - 07/05/2021 : 08:54:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
marco_a ha scritto:



Bilbo mi dicevi che andava a 27. Questo perché nel corso del tempo è andata meno, o perché l'hai modificato?


shhhhh..... ho cambiato display (trovo tutto nel mio 3d sulla olympia) e col nuovo è modificabile anche il taglio, ora sta a 34....
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.