Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Kit e fai da te
 Dopo hub geared.. hub gearless...adesso centrale!!
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

mar976
Utente Medio



Lombardia


383 Messaggi

Inserito il - 23/08/2021 : 10:11:28  Mostra Profilo Invia a mar976 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buongiorno ragazzi..dopo le varie esperienze di motori al mozzo..due geared e un gearless...adesso è il momento di passare al centrale sulla rockrider 520s.

Siccome ho una batteria a 48v che utilizzo sul gearless da 1500w avevo pensato di utilizzare la stessa batteria sul centrale...

Punto sulla massima affidabilità quindi il TSDZ lo scarterei

il più adatto sembra il BBs02 750w...avete consigli in merito? Va riprogrammato? che display mi consigliate?

Grazie ragazzi

Barba 49
Utente Master



Toscana


33547 Messaggi

Inserito il - 23/08/2021 : 10:44:57  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tutti i BBS vanno riprogrammati, ma fai attenzione perchè quelli in produzione adesso sono problematici in quanto è stato cambiato il protocollo di comunicazione ed il vecchio cavetto non funziona più!

Per il display la scelta è solo estetica, quando hai 5 livelli di assistenza ben programmati tutto il resto è fuffa...
Torna all'inizio della Pagina

mar976
Utente Medio



Lombardia


383 Messaggi

Inserito il - 23/08/2021 : 12:43:15  Mostra Profilo Invia a mar976 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Tutti i BBS vanno riprogrammati, ma fai attenzione perchè quelli in produzione adesso sono problematici in quanto è stato cambiato il protocollo di comunicazione ed il vecchio cavetto non funziona più!

Per il display la scelta è solo estetica, quando hai 5 livelli di assistenza ben programmati tutto il resto è fuffa...

Grazie per la risposta.

Ricapitolando dovrei:

1 comprare il kit....

2 comprare una corona da 40 denti (costosissima!!!) perchè con quella da 44 lavora male

3 comprare un cavetto usb per riprogrammare le impostazioni del controller...dal costo credo allucinante

ma è un lavoro economicamente/fattivamente poco conveniente!!! O sbaglio??

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33547 Messaggi

Inserito il - 23/08/2021 : 13:05:03  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se ti metti a fare i conti accuratamente vedi che un kit non conviene, solo se come nel tuo caso hai già la MTB e una buona batteria le cose possono ancora essere accettabili: Il vantaggio è che puoi montare un kit da 750W altrimenti introvabile o quanto meno supercostoso per una bici commerciale!!!

La corona da 40T costa una cinquantina di Euro, il cavetto (quello di nuovo tipo) non saprei ma non ritengo sia costosissimo, quello vecchio era quasi regalato.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11254 Messaggi

Inserito il - 23/08/2021 : 14:03:16  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bè qualche vantaggio ancora c'è:
- dopo 3 -4 anni non sei costretto a comperare una batteria proprietaria che costa 3 volte una normale della stessa capacità
- passati i 2 anni della garanzia se si rompe qualcosa nel motore puoi solo sostituirlo, con spesa ingente.
Dipende molto dall'uso, ho notato che l'uso mtb usura tutto, anche le native più costose si rompono e se fuori garanzia sono dolori.
Se invece si fa un uso stradale anche una nativa può durati anni e anni e a quel punto se devi spendere 700€ dopo anni per una batteria, bè ha svolto il suo compito... e il motore e ben difficile che dia problemi.
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3976 Messaggi

Inserito il - 24/08/2021 : 13:25:35  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Bè qualche vantaggio ancora c'è:
- dopo 3 -4 anni non sei costretto a comperare una batteria proprietaria che costa 3 volte una normale della stessa capacità
- passati i 2 anni della garanzia se si rompe qualcosa nel motore puoi solo sostituirlo, con spesa ingente.
Dipende molto dall'uso, ho notato che l'uso mtb usura tutto, anche le native più costose si rompono e se fuori garanzia sono dolori.
Se invece si fa un uso stradale anche una nativa può durati anni e anni e a quel punto se devi spendere 700€ dopo anni per una batteria, bè ha svolto il suo compito... e il motore e ben difficile che dia problemi.


Il fatto che tu sia stato sfortunato con la bipa che è l'iphone delle emtb (capisciammè) non vuol dire che per tutti sia così.
Conosco tante persone con ebike native di 4, 5 o più anni con tutto ancora in perfetta forma, la mia stessa vecchia yamaha va ancora benissimo con la sua 400Wh del 2015, così come quella che il mio amico ha comprato alla compagna, della stessa epoca.
Per quanto riguarda al riparazione dei motori, la cosa val solo per la scheda elettronica, per quanto riguarda la meccanica, cioè i cuscinetti sono in parecchi che li sostituiscono con costi ragionevoli

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Xduro AllMtn 3.0 2020
E-MTB moglie : Haibike Xduro AllMtn 3.5 2020
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11254 Messaggi

Inserito il - 24/08/2021 : 14:58:24  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vero, ci sono che durano, però anche la tua se non erro è al terzo motore, due per problemi estendere e uno rinnovato nei cuscinetti... Quindi durano ma a certe condizioni e non tutti sono in grado di trovare quei pochi che in Italia li cambiano. Se vai dal concessionario ti cambia il motore.... Le levo poi sono particolari rompono quasi tutte a meno di non fare 10 uscite all'anno..
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3976 Messaggi

Inserito il - 25/08/2021 : 14:43:46  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il problema dei kit è che son fermi a 6 anni fa, nel 2015 comprai uno dei primi TSDZ2 (che ancora va) dopo aver litigato con un BBS01, se escludiamo il firmware alternativo le uniche evoluzioni sono state l'aumento di potenza che nel caso del TSDZ2 se non sbaglio ha amplificato i problemi di affidabilità. Nei motori 'proprietari' l'evoluzione c'è stata per tutte le case, lo Yamaha PW-X2 è notevolmente migliorato rispetto al PW che avevo prima, il mio attuale Bosch gen4 è una spanna sopra sia al vecchio yamaha che al vecchio Bosch gen 2, sta per uscire il nuovo (gen 5?) con batteria da 750 Wh, vedremo come si comporta.
Il discorso del terzo motore non è giusto, se mi fossi limitato ad usare la bici così com'era avrei solo dovuto cambiare i cuscinetti dopo 6000 km di offroad. Quest'anno, non che fosse indispensabile ma erano diventati rumorosi, li ho fatti cambiare anche al pwx di mia moglie, anche lei a circa 6000 km. Un conoscente ha una haibike Yamaha del 2014 o 15 serie precedente della mia ex, mai problemi, quest'anno si è regalato una batteria compatibile da 700 Wh ma per fare giri più lunghi.
Ah tanto per chiarire, un TSDZ2 usato sui percorsi che facciamo abitualmente è durato pochi mesi

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Xduro AllMtn 3.0 2020
E-MTB moglie : Haibike Xduro AllMtn 3.5 2020
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

3N20
Utente Normale



97 Messaggi

Inserito il - 25/08/2021 : 14:50:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
A sfavore dei kit sì è messa anche la tassazione su aliexpress per quanto riguarda l'iva, anche se spediti da paesi europei.


Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11254 Messaggi

Inserito il - 25/08/2021 : 17:44:20  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bè ci investono, con i margini stratosferici che si ritrovano, penso nessun altro settore li abbia. Non credo che ci sia più tecnologia in una bici che nella centralina di una moto, ma la moto costa meno della bici... e ovviamente per loro va bene così....
Torna all'inizio della Pagina

mar976
Utente Medio



Lombardia


383 Messaggi

Inserito il - 26/08/2021 : 11:39:37  Mostra Profilo Invia a mar976 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Steu851 ha scritto:

Il problema dei kit è che son fermi a 6 anni fa, nel 2015 comprai uno dei primi TSDZ2 (che ancora va) dopo aver litigato con un BBS01, se escludiamo il firmware alternativo le uniche evoluzioni sono state l'aumento di potenza che nel caso del TSDZ2 se non sbaglio ha amplificato i problemi di affidabilità. Nei motori 'proprietari' l'evoluzione c'è stata per tutte le case, lo Yamaha PW-X2 è notevolmente migliorato rispetto al PW che avevo prima, il mio attuale Bosch gen4 è una spanna sopra sia al vecchio yamaha che al vecchio Bosch gen 2, sta per uscire il nuovo (gen 5?) con batteria da 750 Wh, vedremo come si comporta.
Il discorso del terzo motore non è giusto, se mi fossi limitato ad usare la bici così com'era avrei solo dovuto cambiare i cuscinetti dopo 6000 km di offroad. Quest'anno, non che fosse indispensabile ma erano diventati rumorosi, li ho fatti cambiare anche al pwx di mia moglie, anche lei a circa 6000 km. Un conoscente ha una haibike Yamaha del 2014 o 15 serie precedente della mia ex, mai problemi, quest'anno si è regalato una batteria compatibile da 700 Wh ma per fare giri più lunghi.
Ah tanto per chiarire, un TSDZ2 usato sui percorsi che facciamo abitualmente è durato pochi mesi


Sono daccordo... i kit sono fermi a 6 anni fa...
Torna all'inizio della Pagina

mar976
Utente Medio



Lombardia


383 Messaggi

Inserito il - 26/08/2021 : 11:40:46  Mostra Profilo Invia a mar976 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
3N20 ha scritto:

A sfavore dei kit sì è messa anche la tassazione su aliexpress per quanto riguarda l'iva, anche se spediti da paesi europei.





Esattamente..sono troppo costosi
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Utente Medio



Marche


131 Messaggi

Inserito il - 26/08/2021 : 12:09:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
mar976 ha scritto:

Grazie per la risposta.

Ricapitolando dovrei:

1 comprare il kit....

2 comprare una corona da 40 denti (costosissima!!!) perchè con quella da 44 lavora male

3 comprare un cavetto usb per riprogrammare le impostazioni del controller...dal costo credo allucinante

ma è un lavoro economicamente/fattivamente poco conveniente!!! O sbaglio??




il motore lo paghi 500 euro sdoganato e spedito da pswpower.
(oggetto 253794681242 su ebay)
Hanno ancora la versione programmabile. Il cavetto costa pochi euro. Per le corone ti conviene prendere l'adattatore e montare quelle standard.
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Utente Medio



Marche


131 Messaggi

Inserito il - 26/08/2021 : 13:13:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per il display, se prendi il motore senza display risparmi una cinquantina di euro, e puoi prendere l'eggrider che costa il doppio ma ti consente di modificare i parametri del motore direttamente da smartphone e di avere due settings (legale/offroad) per stare più tranquillo se circoli in strada.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11254 Messaggi

Inserito il - 26/08/2021 : 13:24:01  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dipende dalle esigenze, se non si fa fuoristrada e si guarda al prezzo, un hub lo butti via per noia e voglia di cambiare.. manutenzione meno di una bici normale visto che manco catena e rapporti si consumano..
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,45 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.