Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pro e Contro
 Costi gestione: Auto elettrica batte bici assistit
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

claudio02
Utente Master




8437 Messaggi

Inserito il - 05/12/2020 : 09:30:59  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
francesco83 ha scritto:

Io solo in queste due settimane ho speso
1600 euro di meccanico
700 euro di rca
185 di bollo.
Ed ho una panda!!!
Solo negli ultimi due anni.
Un paio di piccole riparazioni poco sotto i 100 euro ciascuna, treno gomme circa 400 euro (ho preso gomme buone), revisione auto mi sembra una settantina di euro, revisione bombole metano 200 euro.
Una riparazione dove mi hanno cambiato dischi e pasticche intorno ai 500 euro, due tagliandi normali da circa 120 euro cad.
Danni estetici vari pur senza incidenti, persi due copri specchietto retrovisore, mi hanno fregato prima un pezzo delle barre di plastica sopra il tetto e poi me le hanno fregate entrambe complete.
Due copricerchi.

Siamo intorno ai 600 euro, senza aver fatto alcun incidente.
Quindi in soli due anni siamo a
1400 assicurazione
360 bollo
Meccanico 2300
Tagliandi 200
Gommista 400
Revisione 270
Danni vari e sfighe 600 euro.


Siamo a 5500 euro in due anni senza fare incidenti e senza fare riparazioni su graffi da parcheggio.

Non considero benzina e metano, considerate che fa circa 300 km con 12 euro di metano, ma per vari motivi va via circa 50 euro di benza ogni 1500 km.
Oltre al costo dell’autovettura, che da nuova era di 15.000 euro, modello 0.9 turbo air a metano con qualche optional.

É vero che faccio molti km e l’auto non potrei mai sostituirla, ma comunque parliamo di cifre che con una ebike cittadina non si avvicinano in alcun modo.



madonna!

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 05/12/2020 : 20:54:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Le bici elettriche e le auto elettriche hanno in comune solo il fatto che sono alimentate da un motore elettrico.
Non si possono fare paragoni... Sono due mezzi di locomozione così diversi che ogni paragone sarebbe fuori luogo.
Sarebbe più opportuno un confronto tra una bici e uno scooter ma anche qui sarebbe un confronto impari.
Torna all'inizio della Pagina

docelektro
Utente Attivo



Piemonte


523 Messaggi

Inserito il - 05/12/2020 : 21:04:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di docelektro  Rispondi Quotando
bè intanto anche per gli scuter c'è l'effetto botique sui ricambi.
basta vedere quanto costano le gomme da moto in rapporto a misure e caratteristiche.


la felicità è una merce rara che si deve tenere stretta e non fare vedere agli altri perchè saranno sempre invidiosi [A.Petrucci *1970+1985]
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Master


Campania


2069 Messaggi

Inserito il - 06/12/2020 : 10:38:01  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ueh Sergio,
come stai?
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 06/12/2020 : 14:00:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao, si tira avanti...
Torna all'inizio della Pagina

olileo
Utente Medio


Lombardia


134 Messaggi

Inserito il - 06/12/2020 : 18:01:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma a me' sembra secondo il mio modesto parere, un paragone che non esiste. Su tutti i punti di vista:dal prezzo d'acquisto, ai costi di gestione, ai consumi per la trazione. Come si e' potuto vedere, i costi di gestione, dipendono in maniera determinante, da come si usa l'oggetto, ed e' una variabile non da poco. Poi io penso che attualmente non ci sono le infrastrutture per poter usare un'auto Full electric. Le batterie odierne, hanno ancora delle autonomie assolutamente non paragonabili con le autonomie di altri carburanti ( lasciamo stare le Tesla per favore), e non vi e' ancora una rete estesa di colonnine di ricarica nella nostra Penisola. Ne consegue che l'uso dell'auto completamente elettrica, e' LIMITATO AL SOLO USO URBANO, ed e' chiaro che se una persona ha una sola macchina per tutti gli usi, urbano ed extra come del resto la maggioranza della popolazione, non puo' usarla, perché altrimenti rimane a piedi ! Le macchine ibride, sono state concepite proprio per questo.
Torna all'inizio della Pagina

Daniele Consolini
Utente Master



Lombardia


4753 Messaggi

Inserito il - 08/12/2020 : 21:25:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Daniele Consolini Invia a Daniele Consolini un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Porto la mia esperienza..
Ho costruito Voyager nel 2010.
Da allora ho per puro sfizio cambiato l'impianto frenante ( da vbrake ceramici a disco) e la forcella anteriore.
Comprese queste spese la bici costò qualcosa tipo 3000 euro circa.
Ho cambiato il primo motore perchè spaccavo raggi col primo nine che aveva i coperchi simmetrici...ed i raggi facevano pena, ed il cerchio pure, poi ho cambiato il secondo perchè mi si incagliava la ruota libera nel bpm ed ad oggi uso ancora l'ultimo modello di nine che Joffa importò. gran motore. Raggiato su cerchio tripla camera e raggi da 3.5 non ho più avuto problemi.
Ho dovuto cambiare i mosfet alla centralina perchè il connettore del bpm si era fuso.

Quindi mettiamo che circa ho speso 3500 euro...
A questa cifra devo aggiungere gomme marathon plus ogni 2 anni e manutenzioni varie (freni pochi perchè ho la regen, catena, pignoni etc) per un totale di 750 euro.
L'energia elettrica...boh non lo so

Avrò fatto non meno di 80000km.

La batteria inizia a soffrire il freddo ed ha perso circa il 40% di capacità, in gran parte per colpa di un falso contatto sul pettine del bms.

Quindi stimo una spesa di 4500 euro in 10 anni, cioè 450 euro all'anno tutto compreso.


Un viaggio in bicicletta libera l'anima
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




8437 Messaggi

Inserito il - 08/12/2020 : 21:47:41  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
da record

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Daniele Consolini
Utente Master



Lombardia


4753 Messaggi

Inserito il - 08/12/2020 : 23:45:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Daniele Consolini Invia a Daniele Consolini un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma no...se possibile basta evitare i centrali mangiatori meccanici di ogni cosa che peraltro non possono usare la regen, sovradimensionare la batteria bovinamente, mantenere controllato il mezzo e dedicare una valanga di tempo per costruirlo cercando di pensare che può cadere, che starà al sole, all'acqua, caldo e freddo.
Puntare su biammortizzate per evitare stress meccanici ai componenti ed al conducente, cerchi robusti, gomme antiforatura, raggi più che rinforzati e motori gearless.
Ok la potenza, ma deve essere la metà che la batteria possa erogare in modo continuo.
Centralina ben salda al telaio che viene usato come dissipatore, tenere zona contatti all'asciutto, sovradimensionare i cablaggi usando cavi in rame ofc o comunque roba che non ossidi troppo negli anni, idem per i connettori. Cablare il CA in modo da misurare sia la corrente in carica che in scarica, così da capire immediatamente se ci sono malfunzionamenti della batteria.

E taaanto ammmmmmore....ma tanntissssssimo ammmmmore.

Ah dimenticavo...bisogna non avere l'automobile. Se avete l'auto la bici vi durerà comunque poco...perchè tanto c'è l'auto.

Un viaggio in bicicletta libera l'anima
Torna all'inizio della Pagina

martin12
Nuovo Utente



2 Messaggi

Inserito il - 09/12/2020 : 20:32:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
claudio02 ha scritto:

da record


In ogni caso, se abbiamo già un'auto, usare la bicicletta elettrica per andare a lavoro sarà sempre più economico dell'auto, oltre a non inquinare
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11242 Messaggi

Inserito il - 09/12/2020 : 22:13:03  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Daniele Consolini ha scritto:
Ah dimenticavo...bisogna non avere l'automobile. Se avete l'auto la bici vi durerà comunque poco...perchè tanto c'è l'auto.

io l'auto ce l'ho, abito in un paese di 4 gatti con poco traffico ma se devo pensare di prendere l'auto per andare a prendere un caffè mi passa la voglia... La prendo solo se piove...
Dopo 2-3 giorni che nn posso prenderla, o per lavoro o per il tempo mi salgono i bollori
mi basta un giretto di 10-15km al giorno ma ci deve essere..
Torna all'inizio della Pagina

docelektro
Utente Attivo



Piemonte


523 Messaggi

Inserito il - 10/12/2020 : 06:42:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di docelektro  Rispondi Quotando
oppure si ha un auto così ingombrante da studiare sempre una via alternativa.
Dal mio caravelle al GMC vandura,ducato kombi,e altre mega monovolume (in pratica pulmini vestiti a festa).

4 pieni e ci giri tutto l'anno

la felicità è una merce rara che si deve tenere stretta e non fare vedere agli altri perchè saranno sempre invidiosi [A.Petrucci *1970+1985]
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


868 Messaggi

Inserito il - 10/12/2020 : 07:49:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
beh.... io da marzo dell'anno scorso (quando ho tolto le gomme invernali) a dicembre di quest'anno (le ho rimesse su martedì) ho fatto 8243km.... fate voi....
Torna all'inizio della Pagina

Ziokikko
Utente Medio



484 Messaggi

Inserito il - 10/12/2020 : 10:25:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Daniele Consolini ha scritto:
Ah dimenticavo...bisogna non avere l'automobile. Se avete l'auto la bici vi durerà comunque poco...perchè tanto c'è l'auto.

io l'auto ce l'ho, abito in un paese di 4 gatti con poco traffico ma se devo pensare di prendere l'auto per andare a prendere un caffè mi passa la voglia... La prendo solo se piove...
Dopo 2-3 giorni che nn posso prenderla, o per lavoro o per il tempo mi salgono i bollori
mi basta un giretto di 10-15km al giorno ma ci deve essere..

Io ho scooter, moto e auto (in ordine di preferenza per uso urbano) e da luglio che ho (forse) azzeccato la biga perfetta per me, non passa giorno che non la usi, il benzinaio ogni tanto mi scrive per sapere se sto bene...
Adesso è due settimane che qui da me c'è un tempo di medda che mi costringe ad usare solo la macchina e sono abbastanza inkatzato...
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


868 Messaggi

Inserito il - 10/12/2020 : 10:44:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quando avevo la moto, restava ferma solo in caso di neve o ghiaccio, la pioggia non mi fermava....parliamo di inizio anni 90....
Torna all'inizio della Pagina

Ziokikko
Utente Medio



484 Messaggi

Inserito il - 10/12/2020 : 14:29:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Anche a me sinchè non ho compiuto 18 anni ed ho avuto la macchina, attualmente il mio mezzo principale (senza pioggia) è lo scooter, la bipa cerco di utilizzarla il più possibile, ma per certe cose mi è scomoda.
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


868 Messaggi

Inserito il - 10/12/2020 : 15:16:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Quando avevo la moto, ero ben oltre i 18 anni, alla macchina si scaricava la batteria da tanto restava ferma. Poi incidente, vertebra spezzata, e niente più moto...
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




8437 Messaggi

Inserito il - 10/12/2020 : 15:42:17  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io ho cambiato decine e decine di moto e scooter (nn sono ricco, solo passione, auto da 1000 euro...) ho fatto alcuni incidenti, uno spaventoso: un frontale con un auto, io con un fzr yhamaha 1000...illeso per miracolo, auto e moto distrutte completamente.


nn ricordo piu il titolo del trhead

comunque ecco, cosi.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Master


Campania


2069 Messaggi

Inserito il - 16/12/2020 : 21:55:18  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io ho appena superato il kilometraggio dello scooter con tre bici (che alterno).
Però se diluvia non mi azzardo a recarmi al lavoro in bici, anzi se so dove parcheggiare
prendo la panda a metano, l'unica auto di famiglia.
Strade di Napoli troppo troppo troppo pericolose. L'unica città al mondo con strade vietate
al traffico, ma trafficatissime.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,44 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.