boh!      Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility     boh!

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Prove e collaudi
 Pix test n. 21 – GreenSpark ULISSE
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Barba 49
Utente Master



Toscana


24614 Messaggi

Inserito il - 19/01/2014 : 17:40:05  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bene, un comportamento da imitare!

L'autonomia inferiore è da imputare alla temperatura bassa e all'assistenza che si prolunga oltre la velocità che avevi prima.
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11308 Messaggi

Inserito il - 20/01/2014 : 00:01:55  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

annarita.casa
Nuovo Utente



19 Messaggi

Inserito il - 21/01/2014 : 20:51:33  Mostra Profilo Invia a annarita.casa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buono a sapersi ... dopo oramai 2 anni di utilizzo casa-ufficio-casa (circa 8200 Km percorsi) comunico ai numerosi possessori di Ulisse la mia esperienza:
1) a Nov/2012 (3600 km) sostituisco la catena (in realtà ne acquisto due data la lunghezza "non standard")
2) a Marzo/2013 (4300 km) sostituisco i freni posteriori
3) a Nov/2013 rottura filo del cambio + sostituzione pneumatico post. (battistrada inesistente)
infine la batteria inizia a dare i primi segni di cedimento (a sensazione direi un -30%) ma nn ho alcun riferimento certo (con "assistenza 4" compio una ricarica ogni 50km / 2 giorni ... con apporto muscolare).
In pratica il secondo giorno sia l'Indicatore sullo sterzo che i Led sulla batteria mi danno una tensione sufficiente ma al primo sforzo ho un abbassamento repentino delle tacche sull'indicatore; al termine della richiesta di "potenza" (circa 5-7 sec.) le tacche tornano al livello precedente ma la spinta non è più brillante come in precedenza (spero di fare altri due anni con ricarica giornaliera prima di pensare alla sostituzione !!!).
Infine anch'io mi ritengo soddisfatto (vedi solidità .. sono volato per terra due volte -ghiaccio + scontro con altro biker) ma vorrei provare una vera E-bike (ovvero motorizzata su movimento centrale tipo BOSCH).

CIAO


Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11308 Messaggi

Inserito il - 21/01/2014 : 22:09:28  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusa ma perchè ritieni che una "vera" e-bike sia quella col motore centrale?

Parli di qualità - in questo caso ti posso dare ragione ma il prezzo è assai più elevato ... e ci mancherebbe che la qualità fosse uguale

Se parli di prestazioni dalle mie prove ho misurato una minore autonomia del centrale Bosh di circa il 15% - a parità di apporto muscolare - mentre il Bafang centrale perde ancora di più

Se parli di prestazioni in salita, quando la pendenza supera il 13%, raffrontandola con la Ulisse vince

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Neodinox
Nuovo Utente


Puglia


19 Messaggi

Inserito il - 28/08/2014 : 16:07:50  Mostra Profilo Invia a Neodinox un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti.
dopo avervi letto attentamente, ho scelto la Ulisse, inforcata 40 giorni fa.
oggi, dopo 1200 km (e -7kg di panza ) posso dire che ne sono molto soddisfatto, tranne che per alcuni particolari e vorrei confrontarmi su di essi con voi e in special modo con i possessori. ma ovviamente anche con l'ottimo Pix!

1) i pulsantini del cambio di assistenza motore sono scomodissimi, non danno feedback e se li si aziona con fondo leggermente sconnesso, non si sa mai se e/o quante volte si è premuto. = difettuccio, volendo rimediabile.

2) per quanto segue vorrei sapere se qualcuno ha notato la stessa cosa:
secondo il manuale i livelli di assistenza motore della ulisse sono 5.

1 fino a 5 km/h
2 fino a 10 km/h
3 fino a 15 km/h
....ecc.

in realta' funziona cosi':
1 il motore tira fino a 10-12 km/h
2 fino a 16 km/h
3 fino a 18-20 km/h
.....ecc.

il che e' molto fastidioso perche' risulta molto difficile escludere il tiro del motore senza dover andare abbastanza forte.
e di conseguenza fa consumare molto di piu' la batteria.

3) mi è stata consegnata con impostate le ruote da 26, mentre sono da 28. voi avete controllato la vostra? avete scoperto come si entra nel menu riservato?

Grazie a chi vorrà partecipare, Luigi
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11308 Messaggi

Inserito il - 28/08/2014 : 21:48:31  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Neodinox, benvenuto

Si, i pulsanti non sono comodissimi da premere, sono però nella posizione ideale; per capire se sono stati azionati c'è il display che è sicuramente ben visibile (ma certamente è meno comodo del feed-back tattile)
Consolati pensando che moltissimi altri modelli ... sono peggio

La tua seconda segnalazione non riesco a capirla bene: intendi che vorresti che il motore non ti assista ? purtroppo questo modello non ha il "livello di assistenza zero" perciò per escludere l'assistenza non c'è che spegnere tutto (ma si perde la visualizzazione della velocità e dei chilometri percorsi)


Pe la terza questione: come hai fatto a determinare che era impostata la ruota da 26? hai notato una differenza sulla velocità o sui chilometri percorsi?
Per modificare i parametri si deve premere a lungo e insieme la freccia in su e quella in giù
Si entra così nel parametro "orologio"; con i pulsanti su e giù si regola e con il pulsante mode si passa ai parametri successivi: velocità del cut-off (da non modificare per non far decadere garanzia e per non andare fuori codice), diametro ruota e livello di retroilluminazione; ciascun parametro si modifica sempre con l'azione sul pulsante su oppure giù





Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Neodinox
Nuovo Utente


Puglia


19 Messaggi

Inserito il - 29/08/2014 : 07:19:29  Mostra Profilo Invia a Neodinox un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Pix buongiorno e grazie del benvenuto.
Parto dal basso.
Il mio display è diverso da quello che hai provato tu.
In rete ho trovato come entrare nei settaggi, il che richiede una password. E da li ho visto che la ruota era 26.

per il problema assistenza:
la bipa funziona così: il primo livello ti assiste fino a una certa velocità, poi il motore ti lascia pedalare a te e lui stacca (infatti il wattometro va a zero).
e secondo il manuale, col 1 livello il motore dovrebbe aiutarti fino a 5 km/h, il 2ndo fino a 10 ecc.
Nella realtà invece, con il primo il motore continua a spingere fino a 12 e piu' ecc.. per tutti gli altri.
siccome voglio fare movimento, cerco sempre di andare a una velocità più vicina possibile allo stacco del motore, in modo che mi aiuti il meno possibile.
ma per far ciò (con il livello che uso di più il 2ndo) ad esempio, non posso passeggiare pianissimo, ma devo andare per forza almeno a 16 km/h affinché io possa muovermi solo con lo sforzo dei pedali facendo in modo che il motore "si faccia da parte".
cosa ne pensi?
ciao, Luigi
Torna all'inizio della Pagina

annarita.casa
Nuovo Utente



19 Messaggi

Inserito il - 29/08/2014 : 08:56:56  Mostra Profilo Invia a annarita.casa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, io ho trovato il manuale che allego; aggiungo alla mio precedente post la rottura di due raggi alla ruota post. ma, dopo km 10700, andiamo ancora bene (la batteria, pur calata, mi fornisce un'autonomia di 50 Km: fino ad ora ho fatto 173 ricariche).
CIAO a tutti


Allegato: MANUALE DISPLAY LCD italiano 2011 stampabile.pdf
483,1 KB
Torna all'inizio della Pagina

Neodinox
Nuovo Utente


Puglia


19 Messaggi

Inserito il - 29/08/2014 : 10:16:20  Mostra Profilo Invia a Neodinox un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
la Ulisse ora monta un altro tipo:
ti allego il file manuale.



Allegato: SW-LCD en.pdf
608,93 KB
Torna all'inizio della Pagina

Neodinox
Nuovo Utente


Puglia


19 Messaggi

Inserito il - 01/09/2014 : 15:29:27  Mostra Profilo Invia a Neodinox un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
devo dedurre che sono l'unico che ha acquistato una Ulisse?
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11308 Messaggi

Inserito il - 01/09/2014 : 18:57:12  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Neodinox, è piuttosto normale che le bipa spingano anche ai livelli più bassi di assistenza a velocità in piano sopra ai 10-15 km/h
Anche perchè a velocità più basse la potenza per marciare è così poca (sempre in piano) che ha poco senso utilizzare il motore

In più i motori a mozzo sotto a 7-10km/h hanno rendimenti molto bassi

Appunto, se vuoi viaggiare pianissimo non c'è rimedio: devi staccare l'assistenza del tutto

Ma hai ragione, anche con molti livelli di assistenza è sempre difficile trovare quello giusto .... ed è per questa ragione che personalmente preferisco i modelli dotati di manettino

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Neodinox
Nuovo Utente


Puglia


19 Messaggi

Inserito il - 02/09/2014 : 09:23:32  Mostra Profilo Invia a Neodinox un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
credo di non riuscire a spiegarmi.
I fatti:
secondo il manuale i livelli di assistenza motore della ulisse sono 5.

1 fino a 5 km/h
2 fino a 10 km/h
3 fino a 15 km/h
....ecc.

in realta' funziona cosi':
1 il motore tira fino a 10-12 km/h
2 fino a 16 km/h
3 fino a 18-20 km/h

Oggi aggiungo un'altra nota dolente:
a 2 mesi dall'acquisto della garanzia non ne so nulla (dovrebbe arrivare via e-mail e anche su questo ci sarebbe da ridire)
Inoltre per il problema suddetto ho scritto in fabbrica: due settimane di silenzio.
In precedenza avevo chiesto il manuale del display (che esiste, lo hanno e infatti poi l'ho trovato in rete). Ma non mi hanno mai risposto.
Quando sgancio dell'ottimo denaro, mi aspetto un customer care diverso. Aziende tedesche, francesi e spagnole, a richiesta di informazioni, mi hanno risposto esaurientemente nel giro di due giorni al massimo.

ciao, Luigi

pixbuster ha scritto:

Neodinox, è piuttosto normale che le bipa spingano anche ai livelli più bassi di assistenza a velocità in piano sopra ai 10-15 km/h
Anche perchè a velocità più basse la potenza per marciare è così poca (sempre in piano) che ha poco senso utilizzare il motore

In più i motori a mozzo sotto a 7-10km/h hanno rendimenti molto bassi

Appunto, se vuoi viaggiare pianissimo non c'è rimedio: devi staccare l'assistenza del tutto

Ma hai ragione, anche con molti livelli di assistenza è sempre difficile trovare quello giusto .... ed è per questa ragione che personalmente preferisco i modelli dotati di manettino
Torna all'inizio della Pagina

Neodinox
Nuovo Utente


Puglia


19 Messaggi

Inserito il - 04/09/2014 : 17:59:58  Mostra Profilo Invia a Neodinox un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ho notato un'altra cosa non del tutto piacevole:
quando si supera la velocità di assistenza, il motore non tira piu', ovviamente, ma purtroppo trattiene: spegnendo la centralina infatti la bipa è piu' scorrevole e si fa meno fatica.
n.b. greenspark continua a non rispondere a qualsiasi tipo di domanda.
Tra dieci mesi avro' fatto 10.000 km. E' tempo che cominci ad analizzare l'offerta di altre marche, magari straniere.

Modificato da - Neodinox in data 04/09/2014 18:01:05
Torna all'inizio della Pagina

annarita.casa
Nuovo Utente



19 Messaggi

Inserito il - 06/09/2014 : 21:46:06  Mostra Profilo Invia a annarita.casa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo la NON assistenza dopo l'acquisto l'avevo segnalata nel post del 02/06/2012 come del resto la sensazione che, a velocità superiore a quella dell'assistenza, la bici fosse "frenata" (ma Pix mi aveva risposto negativamente).
Aggiungo che le email che ricordano di effettuare la garanzia le cestino regolarmente.
CIAO
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11308 Messaggi

Inserito il - 09/09/2014 : 01:18:20  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per la mancata assistenza non so cosa risponderti

Per il fatto che la bipa risulti frenata, posso solo suggeriti di sollevarla da terra e confrontare la tua col filmato del pix-test riguardante la scorrevolezza a motore spento
E, se riesci a tenere le ruote staccate dal pavimento, puoi anche provare se c'è differenza quando l'assistenza è inserita ma superi la sua velocità
Quella che ho provato io non presentava minimamente questa anomalia: ribadisco che c'è un dispositivo di ruota libera, come quello del pacco pignoni, che sgancia il motore quando la ruota gira più veloce di lui (e produce un attrito trascurabile)



Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Neodinox
Nuovo Utente


Puglia


19 Messaggi

Inserito il - 19/09/2014 : 15:13:21  Mostra Profilo Invia a Neodinox un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
annarita.casa ha scritto:

Purtroppo la NON assistenza dopo l'acquisto l'avevo segnalata nel post del 02/06/2012 come del resto la sensazione che, a velocità superiore a quella dell'assistenza, la bici fosse "frenata" (ma Pix mi aveva risposto negativamente).
Aggiungo che le email che ricordano di effettuare la garanzia le cestino regolarmente.
CIAO


ciao, non ho capito la storia della mail.
io a oltre due mesi sto ancora aspettando la mail di conferma di accensione garanzia. e tra poco telefonerò di persona con parole sgradevoli, dato che non si ìdegnano assolutamente di rispondere alla mie di mail.
Torna all'inizio della Pagina

annarita.casa
Nuovo Utente



19 Messaggi

Inserito il - 21/09/2014 : 20:11:15  Mostra Profilo Invia a annarita.casa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non sono stato molto chiaro .. intendevo semplicemente dire che non ho sottoscritto il programma di garanzia e quindi le mail, provenienti da info@cymichip.com, le cancello regolarmente.
ciao
Torna all'inizio della Pagina

Neodinox
Nuovo Utente


Puglia


19 Messaggi

Inserito il - 24/09/2014 : 10:51:46  Mostra Profilo Invia a Neodinox un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
annarita.casa ha scritto:

Non sono stato molto chiaro .. intendevo semplicemente dire che non ho sottoscritto il programma di garanzia e quindi le mail, provenienti da info@cymichip.com, le cancello regolarmente.
ciao

perdonami se sono un po' testone :-)

dunque tu non hai la garanzia?
Torna all'inizio della Pagina

annarita.casa
Nuovo Utente



19 Messaggi

Inserito il - 25/09/2014 : 14:37:27  Mostra Profilo Invia a annarita.casa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
NO, aggiungo che dopo 10000 Km ho sostituito:
a) 2 catene
b) 1 cassetta pignoni
c) 2 raggi ruota post.

CIAO

Immagine:

159,07 KB

----
foto ridimensionata da pix
Torna all'inizio della Pagina

annarita.casa
Nuovo Utente



19 Messaggi

Inserito il - 26/01/2016 : 14:40:29  Mostra Profilo Invia a annarita.casa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, dopo 4 anni di uso (16.400km e 300 ricariche circa) la batteria inizia a "perdere colpi"; domanda:
1) è normale che, dopo una richiesta di potenza, la tensione ritorni subito a livelli alti ... ovvero da 1 tacca (quando sono in partenza)a 4 tacche(pianura)?
2) qualcuno ha mai aperto la batteria ZL1010-F ? vorrei valutare l'uso delle Litio 18650.
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11308 Messaggi

Inserito il - 26/01/2016 : 19:52:45  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie del tuo report Annarita.casa

1) si è normale soprattutto col freddo
2) mai aperta ma la sostituzione degli elementi in terni non è così facile se non si ha una saldatrice adatta (oppure bisogna usare gli elementi con le lamelle e saldarli a stagno ma occupano più spazio)
Prova a mettere questa richiesta nella sezione Kit e sicuramente gli esperti di ricellaggio si faranno avanti

La batteria si sta dimostrando di buona qualità; tieni duro fino a quando le temperature risalgono così puoi valutare più precisamente lo stato della batteria


Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

kaiszter
Nuovo Utente


Sardegna


9 Messaggi

Inserito il - 12/08/2017 : 10:57:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bravo bravo
Molto utile veramente
Ora sono sicuro che prenderò un 1500w 48v
Grazie #128591;

Kaiszter Miklós
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,4 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.