Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 BH evo hub posteriore

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Insert YouTube
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
marcodotti Inserito il - 04/11/2018 : 10:50:54
Ciao a tutti,
sto per comprare la mia prima bici. obiettivo andare a lavoro almeno 3\4 volte settimana senz'auto.
devo fare 22 km a tratta, in piano, su strade di campagna non trafficate (tranne due inevitabili incroci e l'area urbana che eprò è ben servita con piste).
ho provato un motore centrale bosch su bergamont. bici piacevole ma impossibili da spingere oltre i 25km/h.
per abbreviare il tempo di percorrenza devo poter andare agilmente sopra i 25, cosa che faccio con la mia city bike tradizionale ma sudando ... e prima del lavoro non è proprio il caso.
mi hanno consigliato di spostarmi dal centrale all'hub posteriore.
in particolare mi han consigliato di stare su motori con potenza più elevata dei classici 250w e con coppia alta.
in particolare sono a un passo da comprare questa:
https://www.bhbikes.com/it_IT/biciclette/biciclette-elettriche/biciclette-elettriche-urbane/evo-city-wave
una bici spagnola che non conosco ma che, dal giretto intorno al negozio, mi ha dato una sensazione di forza e potenza.
inoltre il rivenditore dice che senza modificare nulla e senza kit mi assiste fino ai 35kmh. questa cosa per me, pur consapevole delle questioni legali associate, è fondamentale (non posso permettermi un'ora di viaggio).
Voi conoscete la BH?
Cosa ne dite del "... motore posteriore compatto da 48 V garantisce una potenza massima di 860 w e una coppia massima di 140 Nm..."
il prezzo che mi fanno è 1800 (sulla versione basic)
Grazie mille!
50   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
bubunapoli Inserito il - 06/12/2018 : 22:00:31
Le (utili) ricariche parziali non necessariamente devono portare
però a carica totale (led verde acceso), anzi l'ideale
sarebbe fermarsi un pò prima, perchè anche la "massima saturazione"
delle celle è un punto critico, che ne riduce la durata.

Le vere ricariche totali (led verde acceso) sono raccomandate
periodicamente (ad es. ogni 1-2 settimane) per consentire
al bms di bilanciare le celle.
In definitiva:
1) evita di arrivare a casa con una tacca o "col serbatoio in riserva"
2) se ad una ricarica parziale da 2 tacche la porti a 4 (su 5 complessive) è ok!
3) ogni 10-15 gg fai una ricarica completa prolungata (led verde acceso anche per ore)

Quello che ti ha detto il concessionario (riprogrammazione centralina) per incrementare le
prestazioni mi giunge nuovo, ma mi sa che è una emerita ca@@ata.

marcodotti Inserito il - 06/12/2018 : 21:19:21
Oggi sono passato da un rivenditore che mi aveva offerto una brinke a buon prezzo. Lui non tiene le BH ma dice che non c'è paragone.
marcodotti Inserito il - 06/12/2018 : 21:17:56
Le pedalate, nel rapporto più corto, mi consentono agilmente di stare intorno ai 32 km/h. Sto caricando la batteria ogni volta che posso come mi avete consigliato ma cmq all'andata (22 km leggermente in discesa) arrivo con circa il 75% di carica al ritorno al 66% (le salite e un orario più caotico x l'ora contribuiscono a consumare di più).
marcodotti Inserito il - 06/12/2018 : 21:10:22
Due parole dopo la prima settimana di uso quotidiano. Sono molto soddisfatto soprattutto dopo aver fatto una veloce manutenzione dal concessionario BH di zona. I freni idraulici rispondono con forza e senza colpetti,il cambio scorre con agilità, l'hub posteriore è forte e assiste ora fino ai 27.5 circa (unica nel suo genere mi dice il concessionario che si può settare x assistenza fino ai 40 con una semplice riprogrammazione).
luc_maz48 Inserito il - 05/12/2018 : 22:12:07





bubunapoli Inserito il - 02/12/2018 : 12:15:51
ahahah,
non è il mio caso.

Personalmente ho solo un'infarinatura generale che
mi consente di fare meno cazzate possibili. Se hai, come mi auguro,
la possibilità di seguire in futuro il forum ti accorgerai da solo quanti
e quali sono veramente competenti, chi per passione chi per lavoro. E sono
veramente competenti in tutto (meccanica, ciclistica, elettronica).

marcodotti Inserito il - 02/12/2018 : 09:59:04
Ok. Grazie mille ci provo. Continuo a seguirvi per le prossime scelte. Siete tutti molto preparati!
bubunapoli Inserito il - 02/12/2018 : 09:52:42
Marco concordo.

La bici ha una discreta meccanica e "scivola" bene su strada anche
grazie ai pneumatici. Ciò ti consente abbastanza
agevolmente di percorre quei km su strada in pianura. Però
portare la batteria quotidianamente a scarica subtotale non è consigliabile,
perchè porta le celle a un punto critico, e la batteria è l'elemento
più costoso nelle bipa. Considera inoltre che il "case" rigido incastonato
nel telaio (bello dal punto di vista estetico, oggi copiato un pò da tutti)
ne contiene max una quarantina che non è un numero particolarmente elevato di celle.
Fattelo spiegare da chi le assembla e da chi ha esperienza in questo campo
(non da me !!)

Pertanto se hai la possibilità di ricaricarla sul posto di
lavoro è molto meglio .. per la batteria e per le tue tasche.
Nessun negoziante te lo consiglierà per ovvi motivi.

Per il resto gotitela, vedrai che arrivare al lavoro in bici
è tutta altra musica.
marcodotti Inserito il - 02/12/2018 : 09:12:43
Ho pensato che il modello fosse il 48v e non ho seguito i vs consigli sulla capacità della batteria.
Però la bici mi piace ed è tenuta molto bene. A differenza di altre che ho provato mi permette di viaggiare agilmente sui 30km/h senza faticare (e senza modifiche illegali). Mi sono fatto prendere dagli 800 € in meno ma non credo che la batteria sia già così messa male. Fare 50km al massimo dell'assistenza non è male x un 400 di capacità.
luc_maz48 Inserito il - 01/12/2018 : 21:55:21

Ok grazie.


Sergiom1961 Inserito il - 01/12/2018 : 21:52:23
luc_maz48 ha scritto:


Io ho fattoquesto calcolo per arrivare agli Ah!

La batteria da 400W:36V=11.1Ah;
La batteria da 500W:48V=10.4Ah;

E' giusto?



Il calcolo è giusto a parità di voltaggio.
Alla fine conta la moltiplicazione Ah x Volt.
500 è superiore a 400...
Sergiom1961 Inserito il - 01/12/2018 : 21:49:58
marcodotti ha scritto:

Guardato. È 36 v. L'ho pagata 1100 con gli accessori (parafanghi e portapacchi) e luci nuove specialize.

Allora, per non stressarla troppo, portati il caricabatterie al lavoro e ricarica. Comunque con 50km al giorno sei quasi ad un ciclo di ricarica giornaliero con una batteria già usata. Metti in preventivo il ricellaggio entro un anno...
Scusami ma per me non hai fatto un buon affare...
luc_maz48 Inserito il - 01/12/2018 : 21:47:59

Io ho fattoquesto calcolo per arrivare agli Ah!

La batteria da 400W:36V=11.1Ah;
La batteria da 500W:48V=10.4Ah;

E' giusto?



Sergiom1961 Inserito il - 01/12/2018 : 21:41:26
No! Come fa ad essere più capiente se da 400?
Gli Ah devi moltiplicarli per i volt...
10 Ah x 24 volt = 240Wh
6 Ah x 48 volt = 288Wh
La capienza della batteria è data dalla moltiplicazione Ah x volt...
E ovviamente una batteria da 500 è più capiente di una da 400...
luc_maz48 Inserito il - 01/12/2018 : 21:32:09
Quindi, l'attuale batteria da 36V è più capiente!

La batteria da 400W:36V=11.1Ah;
La batteria da 500W:48V=10.4Ah;

P.s.: In Ah (ampere/ora)!

marcodotti Inserito il - 01/12/2018 : 21:27:44
Guardato. È 36 v. L'ho pagata 1100 con gli accessori (parafanghi e portapacchi) e luci nuove specialize.
Sergiom1961 Inserito il - 01/12/2018 : 20:25:29
È ovvio che è da 36v a meno che non gli hanno dato un caricabatterie sbagliato... Ma così avrebbe 42 volt e una 48 volt a 42 è quasi scarica...
bubunapoli Inserito il - 01/12/2018 : 19:41:30
Sotto la batteria (non il caricatore) c'è scritto
tutto, ma credo che sia la versione da 36v.

Ad ogni modo per i lunghi tragitti senza grosse salite
è una buona bici con una buona scorrevolezza.
Cmq chiedi al rivenditore spiegazioni perchè se non erro
avevi puntato sulla 48v...
Sergiom1961 Inserito il - 01/12/2018 : 19:38:02
marcodotti ha scritto:

andrea 104KG ha scritto:

E' il caricatore di una bipa a 36v, quindi la bici è una 36v.
Comunque è molto bella!

Davvero?
Quindi ridimensiono le mie aspettative... Quindi, seppur lo scontrino mi dice settembre 2017 può essere un modello precedente ...
Sicuramente la batteria è da 400.
Insomma se spendevo 800€ in più avrei spuntato una buona con 48v e batteria da 500 nuova. Seppur quella propostami era il modello basic (freni a tamburo e niente accessori).

Scusami, ma quanto l'hai pagata?
marianor Inserito il - 01/12/2018 : 19:36:02
Eh nooo per tutti i sensori hall !!!! I 5kg sono realistici cavolo,non ci ho mai pensato anche se pure io vado al lavoro in bipa con il bel tempo ed ho un auto ibrida (della moglie)
marianor Inserito il - 01/12/2018 : 19:31:29
Parlane col rivenditore,a meno che non fosse un privato,potresti chiedergli il motivo di questa incomprensione suo volt. Resta una bipa molto bella e sicuramente le 36v non sono la peste anzi.. Domanda stupida come hai fatto a calcolare i 5kg di inquinamento? A naso mi sembrano troppi
luc_maz48 Inserito il - 01/12/2018 : 19:25:32

Scusami se mi permetto ma:

La batteria da 400W:36V=11.1Ah;
La batteria da 500W:48V=10.4Ah;

Sempre che non mi sia sbagliato!


marcodotti Inserito il - 01/12/2018 : 19:14:43
andrea 104KG ha scritto:

E' il caricatore di una bipa a 36v, quindi la bici è una 36v.
Comunque è molto bella!

Davvero?
Quindi ridimensiono le mie aspettative... Quindi, seppur lo scontrino mi dice settembre 2017 può essere un modello precedente ...
Sicuramente la batteria è da 400.
Insomma se spendevo 800€ in più avrei spuntato una buona con 48v e batteria da 500 nuova. Seppur quella propostami era il modello basic (freni a tamburo e niente accessori).
andrea 104KG Inserito il - 01/12/2018 : 19:01:51
E' il caricatore di una bipa a 36v, quindi la bici è una 36v.
Comunque è molto bella!
marcodotti Inserito il - 01/12/2018 : 18:51:40


Immagine:

2684,81 KB
bubunapoli Inserito il - 01/12/2018 : 15:46:14
scusa volevo dire blocco..
bubunapoli Inserito il - 01/12/2018 : 15:44:48
Prova a leggere sotto la batteria.
C'è un'etichetta che svela il segreto:
36v o 48v.

Sulla bipa non c'è sblocco; in pianura si spinge
fino ai 30 Km/h abbastanza agevolmente(con la 36v)
vista anche la scorrevolezza e il peso non eccessivo,
con la 48 non saprei non avendola mai provata.
Sergiom1961 Inserito il - 01/12/2018 : 15:39:22
Per i volt basta che leggi cosa c'è scritto sul caricabatterie...
100 grammi penso si riferisca ad una bomboletta gonfia e ripara.
marcodotti Inserito il - 01/12/2018 : 14:39:13
Su questa storia dei 48 w ho un dubbio. La versione dovrebbe essere quella ma non trovo nulla di scritto.
Media dei 30 su piano ma spingo io.
Cmq passerò dal rivenditore (è ancora in garanzia) a chiedere per manubrio e per lo sblocco anche se già così... Che kit hai da 100g?
bubunapoli Inserito il - 01/12/2018 : 14:18:21
Marco,
perchè? non puoi portare il caricatore originale con te?
(hai pure i portapacchi oppure basta uno zainetto striminzito..).
non trascurare questo aspetto, portare la batteria (spesso) a una tacca
significa farla durare meno e la tua per quanto possa essere stata usata
bene è sempre una batteria usata (e non sai come).

Se fori è una gran rottura. Io ho risolto con
1) marathon plus tour (mai forato !!) e durano una vita.
2) un mini kit per riparazione (peso complessivo 100 gr)

Alzarsi sul sellino è una pratica molto frequente in muscolare,
molto infrequente su una bipa a meno di scalare le pareti del cervino..

Confermi di aver preso la versione da 48 v? che medie riesci a tenere sul tuo tragitto abituale?
marcodotti Inserito il - 01/12/2018 : 14:08:37
ogni giorno che la userò per il tragitto casa lavoro (44 km in tutto) eviterò di immettere 5kg di co2 in atmosfera, risparmiando anche 5 € ogni volta. In meno di un anno dovrei pareggiare la spesa e poi sarà solo guadagno.
Senza contare che così posso tenere il Pandino senza strapazzarlo troppo e farmi anche un po' di gamba...
marcodotti Inserito il - 01/12/2018 : 14:04:43
Come? Dovrei prendere un nuovo caricatore...
Inoltre devo capire:
A. Posso montarci un manubrio tipo olandese?
B. Se dovessi forare la posteriore in viaggio?
Ho notato che alzarsi sui pedali per spingere è assai imprudente. Il posteriore pesante di fatto sbilancia tanto i fuori sella.
Cmq come prima bici sono contento seppur consapevole che c'è di meglio in giro ma, oltre al costo, resta x me la necessità di provarle prima e questa mi era finita da subito sembrata più adeguata x i lunghi piani che devo fare io.

bubunapoli ha scritto:

Se puoi, caricala sul posto di lavoro !!
Eviti così:
1) di scaricarla troppo (ne riduci la vita..)
2) di rientrare con l'ansia di non farcela
bubunapoli Inserito il - 01/12/2018 : 13:35:19
Se puoi, caricala sul posto di lavoro !!
Eviti così:
1) di scaricarla troppo (ne riduci la vita..)
2) di rientrare con l'ansia di non farcela
marcodotti Inserito il - 01/12/2018 : 13:30:40
Si può dire che la scarico solo nei tratto cittadino. Stacca a 25kh ma riesco a tenerla sui 30 kmh nei lunghi tratti pianeggianti che percorro.
marcodotti Inserito il - 01/12/2018 : 13:27:02
Autonomia nei due viaggi casa lavoro (50km):
con assistenza al massimo sono arrivato a casa con meno del 20%
Con assistenza al terzo livello (su quattro) residuo 35%.
luc_maz48 Inserito il - 01/12/2018 : 11:56:29

Una bici molto bella!

Facci sapere!

marianor Inserito il - 01/12/2018 : 11:14:48
molto molto molto bella,facci sapere le impressioni alla guida,complimenti
@lby64 Inserito il - 01/12/2018 : 10:49:45
Concordo!
Facci sapere siamo molto curiosi di capire come va!
bubunapoli Inserito il - 01/12/2018 : 10:04:47
Bella bici !!
E' una 48 v vero? L'unico dubbio è la capacità della batteria
che sull'usato è sempre un punto interrogativo.
Se è ok, con quella bipa i lunghi tragitti te li divori.
Facci sapere.
marcodotti Inserito il - 30/11/2018 : 22:32:42


Immagine:

2218,73 KB

Immagine:

2327,67 KB

Immagine:

2379,32 KB

Immagine:

2181,75 KB
Sergiom1961 Inserito il - 30/11/2018 : 20:43:21
Foto...
marcodotti Inserito il - 30/11/2018 : 20:27:39
Presa! Ho trovato un BH evo cross usata poco del 2017. Molto meglio accessoriata e a un prezzo adatto alle mie tasche. Per ora ottima impressione!
Sergiom1961 Inserito il - 07/11/2018 : 21:55:31
Lo si toglie o se ne sovrappone uno identico con scritto 250W
andrea 104KG Inserito il - 07/11/2018 : 18:28:47
Si, deve avere 250w, che poi sono aggirati alla grande... però se ha un adesivo con scritto 350w non è in regola..
marcodotti Inserito il - 07/11/2018 : 17:58:05
Ciao, ho una domanda ancora prima della prova finale e dell'acquisto: ma se ha 350 w è già sufficiente x essere considerato fuorilegge?
gianluigi08 Inserito il - 05/11/2018 : 22:29:52
Aggiungo, ti va bene se non rompi bms o parti annesse alla batteria, non vendono ricambi specifici ma solo la batteria completa in caso di guasto.Per il resto quoto è un hub motor intermedio con prestazioni valide .
bubunapoli Inserito il - 05/11/2018 : 21:35:15
Ricellare significa sostituire le celle della batteria,
con altre anche di capacità e marca diverse. Il tutto assemblato
da un artigiano che ha competenze in merito.

Ci sono batterie "proprietarie" ossia legate alla marca del motore
(es. Bosch) che non è possibile sostituire con una batteria ricellata.
Ciò accade elettronicamente. Un pò come la cartuccia della stampante,
se non è originale il chip blocca tutto, non so se mi son spiegato.
C'è qualcuno che ha aggirato l'ostacolo ma bisogna essere molto esperti...
e non mi risulta sul web che siano in molti ad esserci riusciti.
Chi non ci riesce dopo tot aa (tempo necessario per veder calare le
prestazioni di ogni batteria) è costretto a chiedere un ricambio originale
che (come puoi immaginare) te lo fan pagare un occhio della testa.

Una Bosch di 500 wattora mi pare costi circa 7-800 euro...pensa te, a fronte di una
analoga che qualsiasi buon artigiano te la può assemblare con metà della spesa.

Ci son motori, come gli hub ad esempio e anche molti centrali (es. bafang) che
non risultano vincolati a questo incastro, per cui accettano qualsiasi batteria
originale o non.

Ti faccio un altro esempio: la mia batteria originale della BH xtreme dopo 2 aa
calò di potenza. Costretto a cambiarla chiesi l'originale ma mi spararono una cifra astronomica
(intorno ai 500 euro). Mi informai e seppi che non era necessaria l'originale, perchè
centralina e il display accettavano qualsiasi batteria. La feci ricellare da un artigiano
della mia città, ottenendo una batteria più performante spendendo circa 300 euro iva compresa.
La stessa che uso tuttora.

marcodotti Inserito il - 04/11/2018 : 23:09:41
Grazie mille
Mi state convincendo che, al netto Delle dichiarazioni gonfiate, potrebbe essere la mia bici.
Nonostante ciò farò una prova su strada. Ricellare la batteria? Come funziona?
bubunapoli ha scritto:

ciao Marco,
ho la stessa bici di @lby64 e in meno di
4 aa ci ho macinato 24 mila Km (urban-commuting .. si dice così vero?)
Mi ha sempre portato al lavoro e sempre riportato a casa e ha un tipo
di batteria "non proprietaria" nel senso che un domani potrai ricellarla
a tuo piacimento, e non dover ricorrere per forza alla casa madre.
Sei uno dei pochi utenti che ha FINALMENTE provato una bici prima di
acquistarla, perchè la sensazione personale dirime ogni dubbio sul proprio
possibile utilizzo.

Se la bipa ti ha dato la sensazione di volare con poco sforzo, ti consiglio
però di fati un giro anche su qualche salita impegnativa.
Probabilmente (ripeto probabilmente perchè non ne ho certezza) l'hub che
utilizza quella bici è un dapu come il mio, semplicemente alimentato a 48
volt e con una nuova centralina. Semplice, economico e popolare. Il motore
(già generoso da sè) portato a 48 v e con qualche Ampére in più ti fa volare con
sforzo minimo, anche in salita (leggiti i test di Pix sull'ekletta 48 volt, che usa il dapu).
Che siano 140 nm scordatelo, ma sarebbero anche sufficienti la
metà per fati mantenere realmente medie intorno ai 30 Km/h in pianura.

Consumi: confermo quelli di @lby. Cmq 22 x 22 son 44 Km al di giusto?
Beh, consumi più o meno la metà del "serbatoio", tranquillo.
bubunapoli Inserito il - 04/11/2018 : 19:38:16
ciao Marco,
ho la stessa bici di @lby64 e in meno di
4 aa ci ho macinato 24 mila Km (urban-commuting .. si dice così vero?)
Mi ha sempre portato al lavoro e sempre riportato a casa e ha un tipo
di batteria "non proprietaria" nel senso che un domani potrai ricellarla
a tuo piacimento, e non dover ricorrere per forza alla casa madre.
Sei uno dei pochi utenti che ha FINALMENTE provato una bici prima di
acquistarla, perchè la sensazione personale dirime ogni dubbio sul proprio
possibile utilizzo.

Se la bipa ti ha dato la sensazione di volare con poco sforzo, ti consiglio
però di fati un giro anche su qualche salita impegnativa.
Probabilmente (ripeto probabilmente perchè non ne ho certezza) l'hub che
utilizza quella bici è un dapu come il mio, semplicemente alimentato a 48
volt e con una nuova centralina. Semplice, economico e popolare. Il motore
(già generoso da sè) portato a 48 v e con qualche Ampére in più ti fa volare con
sforzo minimo, anche in salita (leggiti i test di Pix sull'ekletta 48 volt, che usa il dapu).
Che siano 140 nm scordatelo, ma sarebbero anche sufficienti la
metà per fati mantenere realmente medie intorno ai 30 Km/h in pianura.

Consumi: confermo quelli di @lby. Cmq 22 x 22 son 44 Km al di giusto?
Beh, consumi più o meno la metà del "serbatoio", tranquillo.
pixbuster Inserito il - 04/11/2018 : 19:34:45
La descrizione "una coppia massima equivalente nel movimento centrale pari a 140Nm" non dice niente perchè non specifica il rapporto del cambio considerato

Ovvero: se ho un rapporto 52/11 ecco che sui pedali devo spingere con 140Nm per averne 30 alla ruota (perciò in questo caso sarebbe un hub tranquillissimo)

Perciò dalla descrizione non si capisce assolutamente quanta coppia davvero sviluppi questo motore: è solo una frase pubblicitaria

Resta comunque il fatto che essendo a 48V e sviluppando una potenza massima di 860W (perciò con una centralina da probaiblmente 17A)sicuramente avrà un buon tiro in salita .... azzardo che possa erogare 45Nm ALLA RUOTA








Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,55 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.