Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Il meglio di
 E-ciclopedia
 Taratura del Ciclocomputer
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11840 Messaggi

Inserito il - 13/04/2008 : 01:33:53  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato
Sui ciclocomputer bisogna impostare la circonferenza della ruota su cui viene montato
Normalmente và indicata in millimetri ma a volte in centimetri : riferirsi al manuale relativo

Qui vengono indicati alcuni metodi per determinare questo valore

Il primo metodo (per i più pigri e che da i risultati meno precisi) è riferirsi alla tabella generalmente presente sulle istruzioni
Questo metodo ha il limite che non sempre si trova indicato il proprio pneumatico ed è comunque un valore approssimato perché non tiene conto (generalmente) dello schiacciamento del pneumatico per il nostro peso in sella




Il secondo metodo è quello della misura del raggio del pneumatico
Si prende la misura dal centro del mozzo della ruota fino al terreno e si moltiplica per 6.28 (2 x pigreco)
Ovviamente bisogna prendere la misura in millimetri o in centimetri a seconda di quello che accetta il nostro ciclocomputer
Se poi la misura la facciamo fare ad un altro mentre noi stiamo in sella, il valore è più preciso


Il terzo metodo prevede di stendere un metro avvolgibile per terra (possibilmente lungo tre metri)
Si allinea la valvola della ruota anteriore allo zero del metro (posizionandola nella parte inferiore verso il terreno)
Si accompagna la bici sino a che la ruota ha compiuto un giro esatto (la valvola sarà tornata nella posizione di partenza)
e si legge la misura sul metro
Anche in questo caso, se si è in due, si puo eseguire la misura con il ciclista in sella


Il quarto metodo, che è il più accurato ma anche il più complicato da mettere in pratica, consiste nel posizionare la valvola della ruota anteriore nel punto più in basso vicino al terreno (come nel terzo metodo)
Si segna il terreno con il gesso o posando per terra un cacciavite con la punta nella posizione della valvola
Si sale in bici e si percorrono dieci giri della ruota (per facilitare l’operazione di conteggio è utile infilare un pezzo di carta nell’incrocio dei raggi in corrispondenza della valvola)
Si scende dalla bici e si posiziona accuratamente la valvola nella stessa posizione della partenza
Si segna con il gesso o con un altro cacciavite la posizione sul terreno
Si misura la distanza fra i due riferimenti e si divide per 10
Con questo metodo si tiene conto della deformazione del pneumatico per il peso del ciclista e si riduce l’errore nella misura (a patto di avere una corda metrica da 10 metri)
Questo è l'unico metodo che consente di fare la misura da soli stando in sella


Nota: una differenza nella misura della circonferenza di un centimetro (che è pari ad una differenza di 1.6 mm sul raggio), porta ad un errore nel calcolo della velocità dell’ordine di 0,1 km/h e un errore nella distanza di 100 metri su un percorso di 20 km (per una ruota da 26”)
Ma la differenza con o senza il peso del ciclista è consistentemente maggiore di questo valore portato ad esempio
Si consiglia perciò di fare le misure sempre con il ciclista in sella

ultima modifica 13-04-2008

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.