Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Prove e collaudi
 Confronto Bosch - Yamaha
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Zioice
Nuovo Utente


Liguria


8 Messaggi

Inserito il - 31/05/2015 : 11:32:31  Mostra Profilo Invia a Zioice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Posto anche qui il confronto che ho inserito in un altro forum, che credo possa essere interessante:
Ho restituito la sduro allmtn Rc e mi hanno dato una xduro allmtn Rx, sempre in attesa dell'arrivo della mia... Ho fatto un paio di uscite per circa 120 km totali, sugli stessi percorsi che avevo fatto con la sduro, per poter fare un confronto "realistico": confermo che i consumi sono molto simili, con un vantaggio a favore di bosch dovuto, a parer mio, a un settaggio eco sicuramente più risparmioso di Yamaha. Senza motore acceso, la sduro con la doppia risulta un po' più pedalabile e ho la sensazione che bosch, con la sua riduzione, possa avere qualche attrito in più, probabilmente anche dovuto alla rotellina del SES, che genera un po' di rumore (per il resto, il rumore dei due motori è molto simile). Mi sembra funzioni meglio la sospensione posteriore della xduro e potrebbe essere il vantaggio di questa rotellina di rinvio.
In conclusione direi che sono due ottimi motori, molto simili, con un vantaggio da parte di bosch nella gestione della potenza, grazie ai 4 livelli contro i 3 di Yamaha e, mi sento di dire, con un sw più evoluto. Yamaha vince, a parer mio, nel rapporto qualità prezzo ed è forse più adatto a una mtb per la maggior semplicità e le corone normali. A parità di prezzo sceglierei bosch ma il minor costo di Yamaha equilibra molto le cose.
Yamaha mura un po' prima e oltre gli 85/90 rpm esaurisce la spinta ma è già un bell'andare. Agli stessi rpm comunque bosch spinge ancora.
Se Yamaha avesse gli stessi 4 step di assistenza che ha bosch, non saprei davvero dire quale sia migliore: ad oggi reputo il sw e l'elettronica bosch più evoluti.
Altro aspetto, ma è molto soggettivo, esteticamente Yamaha mi piace di più e sembra integrarsi meglio nel telaio. Mi sembra anche migliore il sistema di fissaggio al telaio stesso.
Circa il peso, a parità di montaggio, la xduro (con la Fox talas e non con la pike che era montata sulla sduro) pesa c.ca 700 grammi in meno della sduro.
Faccio una considerazione anche su batterie e carica batterie: per entrambi bosch vince per dimensioni e leggerezza. Il carica Yamaha sarà anche impermeabile ma... pesa come un mattone pieno!
Infine, non so se è un miglioramento della versione 2015 del bosch performance, non ho notato particolari differenze o vantaggi di Yamaha nell'attacco della spinta: anche su bosch attacca dopo Max un quarto di giro del pedale. A memoria il performance 2014 che avevo usato questa estate aveva maggior ritardo, ma potrebbe essere solo una mia sensazione.
Buone pedalate!

Monkey50z
Utente Attivo


Emilia Romagna


814 Messaggi

Inserito il - 31/05/2015 : 16:17:31  Mostra Profilo Invia a Monkey50z un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie per aver condiviso le tue esperienze....
Torna all'inizio della Pagina

Roger
Utente Medio



Veneto


275 Messaggi

Inserito il - 31/05/2015 : 18:14:18  Mostra Profilo Invia a Roger un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie di aver condiviso in maniera obiettiva la tua esperienza , anch'io la penso così !
Per il momento a causa dei peccatucci veniali delle 2 case sono tornato a pedalare con un classic .


Olympia E1X carbon
Torna all'inizio della Pagina

baldiniantonio
Utente Master



Lazio


4408 Messaggi

Inserito il - 31/05/2015 : 19:10:10  Mostra Profilo Invia a baldiniantonio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

non posso dire nulla sul Yamaha non avendolo provato,ma quando risalgo sul classic dopo un periodo d'inutilizzo,ne apprezzo la bontà come fosse la prima volta...

utente dal 2007
BH Emotion IBS Xenion 650 Lite Bosch classic
Lombardo Amantea Bosch classic



Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11857 Messaggi

Inserito il - 01/06/2015 : 00:14:38  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo confronto Zioice !!!!!!!!

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Stefanschen
Utente Senior



Veneto


1933 Messaggi

Inserito il - 01/06/2015 : 08:44:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Stefanschen Invia a Stefanschen un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non posso che quotare Zioice.
Esco sempre con mio fratello, io cavalco una Bosch e lui Yamaha.
- Ogni volta i consumi finali sono perfettamente equiparabili!
- Rumorosità analoga. Il sibilio di Yamaha mi piace un pò di più
- L'esuberanza inoziale di Yamaha ha fatto mettere i piedì giù un bel pò di volte in situazini difficili, e fa perdere aderenza la ruota molto più spesso che il Bosch, segno questo che in Bosch il sw è più calibrato.
- Yamaha dimostra superiorità quando dalla pianura inizia una salita: Mio fratello sembra che acceleri e sale spedito e disinvolto mentre io devo fare i conti con scalare le marce per via di azzeccare la giusta cadenza, mi viene il fiatone, tiro un paio di imprecazioni rabbiose e intanto resto indietro.... ma poi l'invidia provoca secrezione di adrenalina che si riperquote sugli stimoli nervosi che pompano energia sulle gambe e lo riprendo.... o forse lo riperendo perchè intanto si accorge della mia difficoltà e mi aspetta perchè gli faccio pena

"Chi non ride mai non è una persona seria" (F.F.Chopin)



SpeedUp Maker

www.speedup.bike

Torna all'inizio della Pagina

Zioice
Nuovo Utente


Liguria


8 Messaggi

Inserito il - 01/06/2015 : 09:19:06  Mostra Profilo Invia a Zioice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, la sensazione è quella che Yamaha sia più "indipendente" rispetto alla spinta del ciclista, un po' troppo motorino: credo basterebbe davvero riequilibrare i vari step e aggiungerne un quarto per renderlo molto migliore. A parer mio l'eco Yamaha è troppo poco eco e molto vicino al tour di bosch.
Aggiungo una considerazione sul nyon: funziona bene ed è stabile, inoltre dopo un po' di smanettamento risulta intuitivo leggere i dati e navigare tra le varie schermate. Trovo però fastidioso che ci metta c.ca 20 secondi per accendersi...
Torna all'inizio della Pagina

Adriano Gecchelin
Utente Senior



1260 Messaggi

Inserito il - 01/06/2015 : 20:45:08  Mostra Profilo Invia a Adriano Gecchelin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche questa monta motore Yamaha e ha una batteria da 500wh ; la Giant è venuta prima di Haibike. Ma nessuno se lo ricorda.

Immagine:

62,94 KB
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


4698 Messaggi

Inserito il - 01/06/2015 : 21:05:49  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Stefanschen ha scritto:
ma poi l'invidia provoca secrezione di adrenalina che si riperquote sugli stimoli nervosi che pompano energia sulle gambe e lo riprendo.... o forse lo riperendo perchè intanto si accorge della mia difficoltà e mi aspetta perchè gli faccio pena



www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

Mister D
Utente Medio


Trentino - Alto Adige


331 Messaggi

Inserito il - 02/06/2015 : 13:07:17  Mostra Profilo Invia a Mister D un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho una Cube Stereo Hybrid 29 Bosch Performance e una Haibike Fullnine 29 Rx con Yamaha.
La Cube mi piaceva esteticamente, ha escursione da 120 anteriore e posteriore e nessuna rotellina di rinvio sulla linea di catena; ha però dimostrato da subito rapporti troppo lunghi.
All'anteriore montava una corona da 15T, al posteriore il 10V 11-36T.
Ho montato la corona da 14T di Stefanschen e il sistema mi dava, utilizzando il 36T al posteriore, l'errore 503.
Ho dovuto quindi, tramite rivenditore, prenotare l'intervento del tecnico ufficiale Bosch che mi ha autorizzato la modifica.
Ora la Cube è pedalabile, anche se l'ideale sarebbe avere un 40T al posteriore.
La assistenza del motore è perfetta, ECO se voglio sudare un po', TOUR e raramente SPORT se voglio arrivare presto, praticamente mai TURBO. Consumi ottimi, giti di 70 Km e oltre con belle salite sono fattibili (utilizzando ECO-TOUR).
La Haibike Fullnine RX è molto bella esteticamente, ha escursione di "soli" 100mm, motore Yamaha molto ben integrato nel telaio.
La corona è doppia: 32T e 44T. Ho sostituito la 44T con una 40T e aggiunto un para-catena, essenziale se vado al lavoro vestito bene.
I rapporti sono adatti a qualsiasi salita: con la corona 32T anteriore e il 36T posteriore si sale ovunque. La sostituzione della 44T all'anteriore con una 40T non ha generato alcun errore.
Dovrebbe esserci libertà di modifica su corone e pignoni (confermatemi se è così).
Per quanto riguarda la cadenza e la forza applicata sui pedali vi sono alcune differenze che posso riassumere così:

- Bosch "perdona", Yamaha no. Se imposto un livello di assistenza sbagliato, ad esempio "Eco" e mi trovo una rampa molto ripida e un rapporto lungo, con Bosch posso aumentare cadenza e forza applicata ai pedali e il motore mi assiste come fossi in "Tour", se non addirittura in "Sport".
Yamaha no: se aumento la cadenza non c'è alcun "allungo", un po' come se si trattasse di un motore diesel con molta coppia ai bassi regimi, ma nessuna possibilità di salire oltre i 4.000giri/minuto a causa del limitatore che interviene. Ecco, l'impressione è proprio quella che Yamaha sia un bel "diesel" pieno di coppia fin da subito, ma poco disposto a salire di giri all'occorrenza.
Naturalmente scalando al rapporto più lungo la spinta riparte vigorosa e spesso non serve nemmeno aumentare il livello di assistenza.

- I livelli di assistenza Bosch sono perfetti, si trova sempre quello giusto. L'Eco Yamaha permette di completare qualsiasi giro se si ha voglia di faticare, corrisponde ad un Eco-Tour di Bosch.
Il livello Std (medio) di Yamaha è quasi troppo per chi voglia allenarsi. La fatica è veramente minima. Il livello alto di Yamaha è quasi eccessivo, va bene solo se si ha molta fretta.

Credo che, passato l'entusiasmo per l'acquisto di una nuova bipa, periodo nel quale si "spremono" le prestazioni, si cerchi poi un livello di assistenza medio-basso in modo da allenarsi e avere nel contempo una lunga autonomia per percorsi sempre più vari e gratificanti. In questo forse Bosch con i 4 livelli di assistenza è avvantaggiato.
Yamaha ha l'enorme vantaggio di poter variare i rapporti senza l'intervento del tecnico autorizzato, può montare corone tradizionali,ha più coppia ai bassi regimi, e, altro aspetto importantissimo, ha la batteria che si sfila lateralmente, non dall'alto. Questo permette di posizionarla anche in telai piccolissimi come nella Haibike Sduro Hardlife 27.5 che parte dalla misura 35cm (XS) e permette di pedalare con una ottima bipa anche a persone di bassa statura (da 150cm) o a bambini che possono seguire i genitori nelle escursioni.

Un saluto da Marco!


Modificato da - Mister D in data 02/06/2015 13:10:45
Torna all'inizio della Pagina

Zioice
Nuovo Utente


Liguria


8 Messaggi

Inserito il - 02/06/2015 : 13:58:18  Mostra Profilo Invia a Zioice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Concordo con le tue impressioni: circa la modifica delle corone Yamaha so che ai rivenditori è arrivata una nota ufficiale di Yamaha che impone di non cambiarli, pena perdita di garanzia, perché il motore non deve superare un determinato numero di giri.
Così almeno mi ha riferito il mio rivenditore
Torna all'inizio della Pagina

8grunf
Utente Attivo


Friuli-Venezia Giulia


724 Messaggi

Inserito il - 02/06/2015 : 14:01:23  Mostra Profilo Invia a 8grunf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Personalmente considero la capacità di allungo (parlo di guida sportiva) una componente molto importante su di una e-mtb: per quella che è la mia modesta esperienza l'allungo del Bosch performance è ottimo, buono quello del classic 2011/2012, appena sufficiente il classic 2013; dello Yamaha non so, conto di testarlo a breve ma queste due esperienze ben esposte di Zioice e Marco M, ridimensionano decisamente le mie aspettative su questo sistema.

«Un giorno senza sorriso è un giorno perso».

Charlie Chaplin
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11857 Messaggi

Inserito il - 02/06/2015 : 21:47:34  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo bel raffronto lo metto in evidenza ... per consultazioni future

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

woop
Utente Medio



101 Messaggi

Inserito il - 09/07/2015 : 11:57:56  Mostra Profilo Invia a woop un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao
per un sano confronto, forse bisogna considerare il vero obiettivo che ci si pone con la bicicletta.

Col Bosch performance sono riuscito a scalare dei tratti di fuoristrada estremamente ripidi (per intenderci un percorso che la federazione ha "scartato" dal percorso di gara perchè troppo complesso), riuscendoci alla fine più per mio merito e padronanza tecnica che non per l'assistenza elettrica data dal Bosch. Se avessi avuto lo Yamaha avrei fatto significativamente meno fatica, non c'è il mino dubbio.

Questo per dire che dipende tutto da cosa si vuole fare con la bici !!! Se l'obiettivo è scalare fortissime pendenza in fuoristrada,senza pause o grossi problemi... lo Yamaha vince nettamente, sia per motore sia per rapportatura. Per un utilizzo più normale, oppurer per bici non-MTB, invece condivido 100% quello che ho letto prima

personalmente io allestirei così una MTB:
XC = motore Bosch
AllMountain/Enduro = Yamaha
D.H. = Yamaha


ciao ciao


Vedere il mondo, raggiungere mete pericolose, guardare oltre i muri, avvicinarsi, trovarsi l’un l’altro e sentirsi, questo è lo scopo della vita
Torna all'inizio della Pagina

Anfry
Nuovo Utente


Toscana


43 Messaggi

Inserito il - 24/07/2015 : 13:25:57  Mostra Profilo Invia a Anfry un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao io sulla mia economica Haibike 29 sduro rc(una corona) monto comunissimi Michelin 4cm da 28 lisci per le mie lunghe gite fuori porta .mi trovo benissimo
Torna all'inizio della Pagina

woop
Utente Medio



101 Messaggi

Inserito il - 02/09/2015 : 12:09:08  Mostra Profilo Invia a woop un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao
rivedo in parte le considerazioni fatte sopra, semplicemente perchè questa estate ho avuto per parecchio tempo a piena disposizione due Haibike full, la mia con il Bosch (cambio a 11V con pignone 42 e corona CNC da 11) ed un'altra con il Yamaha (pignone da 36 con doppia corona).
Con medesimo tester, con test multipli rifatti in diverse giornate (col concetto del "Back-to-Back"), con stessi tracciati (percorsi con livello nero da guida alpina o addirittura non-adatti a MTB), mi sono fatto le idee molto ma molti più chiare sui due motori in versione 2015.

Ho scelto dei percorsi considerati di massima difficoltà dai biker muscolari della zona, percosi che selezionano e costringono spesso la maggioranza dei biker a ripiegare o in alcuni tratti a scendere e spingere la bici in salita. La mia intenzione è stata di spremere ogni grammo di eneregia dal mio corpo e vedere come i due motori supportano uno sforzo intenso e prolungato, e come si comportano quando si cercano le prestazioni, il tempo...

Iniziamo col dire che sono riuscito a completare tutti i tracciati, anche quelli "non idonei" a MTB. Quindi questo vuol dire già che con tentrambi i motori si va in qualsiasi tracciato percorribile da una bici.
Ma ci si va in modo diverso

Bosch
- è obbligato dal'uso di una corona da 11, e quando le salite si fanno toste si usa quasi sempre la 42, a volte la 36
- la spaziatura/progressione dei rapporti è perfetta col tipo di spinta del motore
- il motore spinge in modo molto progressivo rispetto alla spinte delle gambre, si ha la sensazione di avere le gambe maggiormente potenti più che una mera spinta elettrica di un motore
-il motore allunga bene e permette di affrontare velocemente passaggi tecnici senza dover essere costretti a cambiare
- in partenza la spinta del motore inizia solo dopo circa 1/4 di giro pedali
- pedalando in piedi, se si tiene il mono su trail, a volte il pignoncino aggiuntivo Haibike (o meglio l'allinemanto della catena che causa) fa salatare un rapporto. Si è spesso costretti a mettere il mono su climb oppure a pedalare seduti con trail

Yamaha
- è favorito da una doppia corona che rende possibile affrontare senza problemi le pendenze estreme anche col 36 (volendo si può tenere tutto originale.... ma l'ottimo sarebbe avere anche quì lo Sram 11V col 42)
- la spaziatura/progressione dei rapporti non è bene calibrata col tipo di spinta del motore; per andar forte e sfruttare tutta la spinta del motore è un continuo cambiar rapporto (molto più che su una muscolare)come su una moto da cross, con pendenze medie a volte conviene salire/scendere di 2 marce alla volta!
- il motore spinge in modo evidentemente meno progressivo rispetto al Bosch ed alla spinte delle gambre, si ha la sola sensazione di avere una mera spinta elettrica di un motore
-il motore fa subito "muro" e non allunga; per affrontare velocemente passaggi tecnici si è costretti a continui cambi di marcia altrimenti ci si impianta ad una certa velocità.
- in partenza la spinta del motore inizia subito e fa vorisce le ripartenze
- nessun problema a pedalare in piedi


Per l'utente medio, che vuole grande supporto elettrico alla pedalata, il Yamaha è meglio a patto che non digerisca, come me, il muro abbastanza evidente e sgradevole che fa quel motore.
Per chi invece vuole un motore che sia lineare,progressivo e con spinta proporzionata all'allenamento delle proprie gambe, e vuole un motore che allunga e da divertimento sui tracciati misti, sui saliscendi e nei passaggi tecnici...deve andare su Bosch

Il futuro per me è il Bosch con più spinta (cosa che avrà il modello 2016 con 5 Nm in più dello Yamaha)ed assolutamente con una versione con doppia corona dedicta alle MTB (Bosch ha già presentato dei brevetti....vedremo qualcosa nel 2017 ? )

ciao





Vedere il mondo, raggiungere mete pericolose, guardare oltre i muri, avvicinarsi, trovarsi l’un l’altro e sentirsi, questo è lo scopo della vita
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1334 Messaggi

Inserito il - 03/09/2015 : 08:47:07  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Corona da 11
E'errore di scrittura o è una novità che ti sei fatto fare ?

Da quanto scrivi sembra che il yamaha abbia un sensore di sforzo migliorabile. Migliorerà .. dai racconti dei vecchi Boschimani i primi esemplari di questa specie si comportavano così.

Se fanno un nuovo Bosch sarebbe il quarto dal 2011.
Torna all'inizio della Pagina

woop
Utente Medio



101 Messaggi

Inserito il - 03/09/2015 : 13:03:18  Mostra Profilo Invia a woop un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
SHILAH ha scritto:

Corona da 11
errore di scrittura o è una novità che ti sei fatto fare ?


scappato il numero : intendevo la 14

SHILAH ha scritto:


Da quanto scrivi sembra che il yamaha abbia un sensore di sforzo migliorabile. Migliorerà .. dai racconti dei vecchi Boschimani i primi esemplari di questa specie si comportavano così.

Se fanno un nuovo Bosch sarebbe il quarto dal 2011.


si ma in regime di concorrenza serrata come è ora, quando Yamaha raggiungerà la linearità e fruibilità attuale di Bosch....Bosch nel frattempo avrà migliorato ulteriormente e ci sarà probabilmente sempre un pò di divario, a meno che Yamaha riesca a colmare tutto il gap. Non diamolo per scontato: un conto è progredire e migliorare i prodotti, ben altra cosa è riuscire ad essere leader e/o colmare i gap dalla concorrenza diretta.

Mettere una doppia su un motore Bosch è banale, nulla di nuovo: è solo qualcosa di puramente meccanico e che esiste già da sempre sulle muscolari.
Invece prendere il motore Yamaha e cambiargli l'erogazione, la propria anima, senza andre a rovinare ciò che c'è ora di buono (il gioco della coperta corta...) vuol dire fare innumerevoli prove e versioni differenti di motore test,,,,prove su prove...soldi e tempo da spendere, senza risultati certi e così scontati, altrimenti lo farebbe il prima cinese di turno

ciao




Vedere il mondo, raggiungere mete pericolose, guardare oltre i muri, avvicinarsi, trovarsi l’un l’altro e sentirsi, questo è lo scopo della vita
Torna all'inizio della Pagina

Aerobipa
Utente Medio


Liguria


410 Messaggi

Inserito il - 03/09/2015 : 13:51:44  Mostra Profilo Invia a Aerobipa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io ho avuto un Bosch Classic... Adesso un Performance ed un Yamaha.... Dei tre quello che mi piace meno é il Performance.... Trovo che abbia consumi superiori a Yamaha e, a me, risulta meno pedalabile... Pur avendo, il Performance, gomme slick di sezione piccolissima rispetto alla AllM Yamaha... Vedremo se nel tempo consoliderò le mie idee.

2016 Winora Radius Tour
2016 Haibike AllM plus
(ex) 2015 Haibike Sduro Allm Rc
(ex) 2015 Haibike Trekking Rx
(ex) 2013 Haibike Trekking RC
Torna all'inizio della Pagina

woop
Utente Medio



101 Messaggi

Inserito il - 04/09/2015 : 13:55:02  Mostra Profilo Invia a woop un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Aerobipa ha scritto:

Io ho avuto un Bosch Classic... Adesso un Performance ed un Yamaha....


ciao

i confronti li hai fatti sullo stesso tipo e categoria di MTB?

i motori li hai provati contemporaneamente (nella stesso momento e tracciato) ?


Vedere il mondo, raggiungere mete pericolose, guardare oltre i muri, avvicinarsi, trovarsi l’un l’altro e sentirsi, questo è lo scopo della vita
Torna all'inizio della Pagina

Aerobipa
Utente Medio


Liguria


410 Messaggi

Inserito il - 05/09/2015 : 00:07:46  Mostra Profilo Invia a Aerobipa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I percorsi sono grosso modo sempre gli stessi.... Le bici motorizzate Bosch erano e sono delle Trekking (la performance adesso ha praticamente degli slick)...,La Yamaha é AllM con pneumatici tassellati... La vecchia Classic era addirittura sbloccata...
Con le Bosch ho fatto circa 2000km cadauna....con la Classic, sfruttando tutte le macumbe necessarie sono arrivato a percorrere 130km e non tutti di pianura... Ma con salite costanti che portano da 0a 800 metri in 14km) .... Con Performance arrivo a stento a 75/80 su percorsi stile ciclabile
L'avventura Yamaha é più recente (circa 300km ad oggi.. In una settimana)...
Grosso modo con Yamaha faccio 10km a tacca(secondo me impegnandomi si può fare di meglio) usando l'ECO ... Con Bosch non ne faccio 20 con una (intuvia 5tacche) sempre usando ECO..
Io peso 83kg ....

2016 Winora Radius Tour
2016 Haibike AllM plus
(ex) 2015 Haibike Sduro Allm Rc
(ex) 2015 Haibike Trekking Rx
(ex) 2013 Haibike Trekking RC
Torna all'inizio della Pagina

woop
Utente Medio



101 Messaggi

Inserito il - 07/09/2015 : 11:10:06  Mostra Profilo Invia a woop un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Aerobipa ha scritto:

Le bici motorizzate Bosch erano e sono delle Trekking (la performance adesso ha praticamente degli slick)...,La Yamaha é AllM con pneumatici tassellati...


non voglio convincerti perchè non ce n'è bisogno, ma spero che tu comprenda che i test sui motori, specialmente in MTB, si fanno a parità di tipologia di mezzo, compreso ovviamente le gomme.

Se paragoni una trekking, con o senza slick, con una AllM sei inevitabilmente fuorviato da molti fattori, tra cui quello determinante è che con una trekking, ne tu, ne io ne il campione del mondo può fare le stesse cose che invece sono la normalità per una AllM sfruttata per ciò che è progettata
Per farti comprendere meglio, ti allego una paio di foto di percorsi tipici da AllM che è improbabile, nonchè pericoloso, riuscire a fare con una trekking

ciao










Vedere il mondo, raggiungere mete pericolose, guardare oltre i muri, avvicinarsi, trovarsi l’un l’altro e sentirsi, questo è lo scopo della vita
Torna all'inizio della Pagina

Aerobipa
Utente Medio


Liguria


410 Messaggi

Inserito il - 07/09/2015 : 15:43:39  Mostra Profilo Invia a Aerobipa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non mi sono spiegato..... La Trekking Performance usata su terreno a lei congeniale (ciclabile, strada bianca, vallonato)consuma di più rispetto alla AllM usata su medesimi percorsi.... Per il momento é questa la mia esperienza.

2016 Winora Radius Tour
2016 Haibike AllM plus
(ex) 2015 Haibike Sduro Allm Rc
(ex) 2015 Haibike Trekking Rx
(ex) 2013 Haibike Trekking RC
Torna all'inizio della Pagina

woop
Utente Medio



101 Messaggi

Inserito il - 07/09/2015 : 16:23:02  Mostra Profilo Invia a woop un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Aerobipa ha scritto:

AllM usata su medesimi percorsi....


povera bici, immagino avrà soffrito in quei momenti



Vedere il mondo, raggiungere mete pericolose, guardare oltre i muri, avvicinarsi, trovarsi l’un l’altro e sentirsi, questo è lo scopo della vita
Torna all'inizio della Pagina

tiziwind
Utente Normale


Liguria


86 Messaggi

Inserito il - 17/09/2015 : 07:10:36  Mostra Profilo Invia a tiziwind un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io ho ho avuto 2 haibike Bosh performance prima 2014 e ora una nduro 2015. La prima 27,5 e la seconda 26 .posso dire che i consumi variano tanto se non tantissimo a seconda delle ruote montate con la prima su piste ciclabili riuscivo anche io a fare un centinaio di km ma con al max 400 mt di dislivello e gomme scorrevoli ,ora la 2015 monta ruote da 2,50 perciò il confronto lo devo rimandare ma a sensazione mi sembra che consumi leggermente meno del 2014 .
Comunque aspetto i resoconti da aerobipa con fiducia so che è molto obbiettivo e per ora dice che il Yamaha consuma molto meno. Secondo voi è possibile che la capacità delle batterie sia differente,intendo nella produzione ...so che sono tutte 400 ma quella Yamaha è molto più grande magari dissipa il calore meglio,

Condividere fa si che la conoscenza si espanda a macchia d'olio...grazie internet
tiziwind
Torna all'inizio della Pagina

woop
Utente Medio



101 Messaggi

Inserito il - 17/09/2015 : 12:51:11  Mostra Profilo Invia a woop un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
tiziwind ha scritto:

Io per ora dice che il Yamaha consuma molto meno.


Molto meno no Invece un pò meno sicuramente. L'importante è non farsi ingannare da quanto segna il display a riguardo dei km rimasti a disposizione: bisogna invece guardare unicamente il prima e dopo del sub-totale KM e poi fare i conti.

Ogni batteria è diversa. Attualmente io ne ho due, ma una è leggermente migliore. In rete mi ricordo che si trovano le foto di come sono costruite dentro


Vedere il mondo, raggiungere mete pericolose, guardare oltre i muri, avvicinarsi, trovarsi l’un l’altro e sentirsi, questo è lo scopo della vita
Torna all'inizio della Pagina

Aerobipa
Utente Medio


Liguria


410 Messaggi

Inserito il - 17/09/2015 : 15:09:11  Mostra Profilo Invia a Aerobipa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tiziano mi sovrastima
Dopo 500Km di Yamaha continuo a pensare che abbia consumi inferiori... e il fatto che mi sembri più pedalabile mi da una maggiore tranquillità in caso di "errati calcoli" ....

2016 Winora Radius Tour
2016 Haibike AllM plus
(ex) 2015 Haibike Sduro Allm Rc
(ex) 2015 Haibike Trekking Rx
(ex) 2013 Haibike Trekking RC
Torna all'inizio della Pagina

Stefanschen
Utente Senior



Veneto


1933 Messaggi

Inserito il - 17/09/2015 : 18:37:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Stefanschen Invia a Stefanschen un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Domanda per gli utilizzatori di yamaha:
Con motore spento, non vi sembra che la bici parta sciolta e leggera e poi a circa 8-12 kmH intervenga un sensibile attrito (freno motore??).
La mia lo fa e vorrei sapere se anche la vostra...
Grazie

"Chi non ride mai non è una persona seria" (F.F.Chopin)



SpeedUp Maker

www.speedup.bike

Torna all'inizio della Pagina

Aerobipa
Utente Medio


Liguria


410 Messaggi

Inserito il - 19/09/2015 : 19:11:27  Mostra Profilo Invia a Aerobipa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non ho notato il comportamento descritto da Stefano .... Verificherò meglio

2016 Winora Radius Tour
2016 Haibike AllM plus
(ex) 2015 Haibike Sduro Allm Rc
(ex) 2015 Haibike Trekking Rx
(ex) 2013 Haibike Trekking RC
Torna all'inizio della Pagina

8grunf
Utente Attivo


Friuli-Venezia Giulia


724 Messaggi

Inserito il - 19/09/2015 : 22:35:17  Mostra Profilo Invia a 8grunf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Stefanschen ha scritto:

Domanda per gli utilizzatori di yamaha:
Con motore spento, non vi sembra che la bici parta sciolta e leggera e poi a circa 8-12 kmH intervenga un sensibile attrito (freno motore??).
La mia lo fa e vorrei sapere se anche la vostra...
Grazie


Si è normale, è il softvuer iamaca addestrato a tirare per la giacca l'utente distratto che si è dimenticato di appicciare il sistema.

«Un giorno senza sorriso è un giorno perso».

Charlie Chaplin
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4962 Messaggi

Inserito il - 25/10/2015 : 20:04:10  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie alla manifestazione di oggi a Roma

http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=69853

ho potuto provare per circa 40 minuti ciascuna due haibike, una Full Nine Sduro RC con ruote da 29 e motore Yamaha contro una Allmtn RC con ruote da 27,5 e motore Bosch performance...

Immagine:

108,52 KB

Immagine:

139,16 KB

Immagine:

174,92 KB

Immagine:

130,23 KB

la prova diventa un collaudo comparato, stesse salite, asfaltate e sterrate, stessi rettilinei...

Immagine:

93,2 KB

Immagine:

109,99 KB

mi ci sono applicato come se avessi fatto un test flight, preso appunti delle prestazioni, dei rapporti, dei livelli di potenza...

alla fine sono piuttosto distrutto, quasi due ore di su e giù a tutta potenza non sono poche.

Peccato che non c'era uno stand con l'Impulse 2.0, sarebbe stato un bel trilaterale!

nonsotante le mie intenzioni le due bipe non erano proprio uguali come ciclistica, una da 29" e l'altra da 27,5", e il Bosch era un performance MY 2015 e non un CX, ma i percorsi e le "gambe" erano assolutamente identici e la mia conclusione la posso riassumere...

Yamaha e Bosch sono più o meno equivalenti, francamente non ho visto nessun "effetto muro" nella prima, sicuramente è un pelo più reattiva e l'esemplare che ho provato era un pelo più veloce su asfalto. La corona doppia se c'è l'assistenza accesa su Standard o High mi è sembrata sprecata e il Bosch saliva ugualmente sia su asfalto che su sterrati infami.
Ma poi tornato ai box e chiesto i prezzi...i Bosch vengono venduti ad almeno 500 euro di più, come mi dice l'addetto, perchè per Haibike sono un prodotto di gamma più alta ed è più spinto commercialmente come "il migliore sistema per i veri ciclisti"...ma poi ha ammesso che sono tutti discorsi basati su poco, c'è giusto la nuova batteria da 500Ah sul Bosch 2016, e che anzi Bosch ha il limite che "parte dopo"...

Per me 500 euro di differenza proprio non ci stanno e quindi direi cento volte yamaha!

ma poi tornato alla mia vecchia BH col pana 26V... ho rifatto brevemente gli stessi percorsi

Immagine:

103,61 KB

... e ho scoperto tre grandi verità...

1) il Walk assistant Pana è veramente molto meglio sia di quello Bosch che di quello Yamaha...

2) in piano la velocità è ovviamente sempre quella (magari con la mia un poco in più grazie al cambio megarange...), solo che con la mia BH devo mettere il rapporto più duro (settimo su sette), e lo stesso è sulla Agattu con Pana classico di mia moglie, mentre Bosch e Yamaha la raggiungono già in quinta o sesta su dieci e anzi con il decimo rapporto la pedalata si indurisce molto e la velocità cala un poco, sopratutto sulla Yamaha!

3) in salita ripida... beh non c'è lotta, ho verificato che con la assistenza massima a parità di sforzo mio (massimo) la mia Pana sale come il Bosch con la modalità ECO... poi volendo con Bosch si mette Tour e si va un paio di km/h all'ora più veloci, o Sport, altri due...o Turbo ancora più veloci... idem con lo Yamaha...ragazzi e ragazze, ora capisco mooooolto meglio la mia grande fatica a stare dietro a voi boschimani salendo su Monte Corona nella primavera 2014!!!

...quindi, si, se trovo per la strada una banconota da 3000 euro (visto che Renzi sta alzando il limite dei contanti)...una full Yamaha mi sa che me la prenderei proprio!



BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 25/10/2015 20:34:35
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11857 Messaggi

Inserito il - 25/10/2015 : 21:44:34  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ottimisssssssimo Pilota !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4962 Messaggi

Inserito il - 25/10/2015 : 22:05:15  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pixbuster ha scritto:

ottimisssssssimo Pilota !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!




approfitto per un errata corrige, ovviamente la nuova batteria in arrivo sui Bosch MY2016 sarà da 500 Wh, non Ah...

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

Stefanschen
Utente Senior



Veneto


1933 Messaggi

Inserito il - 26/10/2015 : 08:38:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Stefanschen Invia a Stefanschen un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bravo Pilota!!!

"Chi non ride mai non è una persona seria" (F.F.Chopin)



SpeedUp Maker

www.speedup.bike

Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4115 Messaggi

Inserito il - 26/10/2015 : 09:36:29  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Bravo Pilota, complimenti!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


6750 Messaggi

Inserito il - 26/10/2015 : 16:13:39  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pilotaDD ha scritto:

pixbuster ha scritto:

ottimisssssssimo Pilota !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!






Quoto, mi piace quando si va al sodo senza tanti fronzoli


"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1664 Messaggi

Inserito il - 27/10/2015 : 18:28:19  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
..ciao Mario,
bella "impressione di guida", chiara e concisa.
Anche il finale bello chiaro e conciso. Forse il
problema è tutto lì, c'è chi può staccare l'assegno da
3 mila euro, chi no. Ho la sensazione però(correggetemi se sbaglio)
che più si vendono ebike, più aumenta la concorrenza, più diminuisce
il prezzo delle bipa che montano centrali non di ultima generazione.
Bubu
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1334 Messaggi

Inserito il - 28/10/2015 : 16:41:12  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Centrali di ultima generazione si trovano a partire da 1.600, 1700 euro.. poi, come per tutte le bici, centra la componentistica montata e, specie nelle mtb, le mode. Adesso c'è la moda delle ruote da 27,5 plus, formato artificiale che non viene da nessuna competizione in quanto semplicemente inutile in qualsiasi contesto.
Eppure c'è la fila e si aspettano mesi...
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4962 Messaggi

Inserito il - 09/04/2017 : 20:18:17  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
una nuova, piccola, puntata dell'ormai pluriennale "battaglia" tra Bosch e Yamaha

stamani, nella cornice del Parco degli Aquedotti (antichi romani), nella capitale, ho potuto confrontare brevemente le ultime versioni dei relativi motori...

lo Yamaha PW-X, appena arrivato nei negozi della città, montanto su una Haibike Hard Nine 7.0, nuova nuova


Immagine:

325,68 KB

e l'ormai noto Bosch performance CX, montato sempre su una front Haibike, modello 2016

Immagine:

328,07 KB

...a breve le mie impressioni

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4962 Messaggi

Inserito il - 09/04/2017 : 21:59:26  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
la cosa nasce da un negozio di biciclette, New Biker Zone, che questa domenica ha organizzato uno stand ai margini del parco e ha dato la possibilità di brevi prove gratuite.

Arrivo quindi sul luogo della prova con la mia vecchia BH...

Immagine:

178,25 KB

nei pressi c'è una pista ciclabile dritta dritta e strade in piano poco frequentate e posso iniziare il confronto BOSCH CX/YAMAHA PWX con un affondo in velocità...

già in modo eco arrivo facilmente oltre i 27 km/h... con massima assistenza e un po' di muscoli arrivo con entrambe oltre i 31 km/h!

E con il Bosch per un attimo fino a 33, ma non so poi con quale combinazione di marcia e assistenza e nei successivi tentativi non arrivo oltre i 31.
Ma il tempo è poco e quindi mi devo fermare a fugaci impressioni...

Il parco degli acquedotti è molto bello ed è stato già percorso in lungo e in largo da me e altri jobikers...

ma è essenzialmente piatto e quindi non permette una vera e prova prova "tecnica" di queste biciclette.

Ai suoi margini però, in direzione di Tor Fiscale, c'è una bella salitella, il dislivello è solo di 5 metri ma molto ripidi...


e allora vado di corsa fin lì, e mi tuffo nella discesa, come vedete bella frequentata da ciclisti di tutti i tipi...

Immagine:

530,39 KB

...in modo da poter provare la salita

Immagine:

543,93 KB

tutte e due le bipe superano la salita ugualmente senza difficoltà, in terza marcia e 13 km/h.

Con la mia BH avevo dovuto ricorrere alla prima marcia ed ero salito a soli 7 km/h!

e, come vedete dalla foto sopra, ai muscolari tocca spingere!


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 09/04/2017 22:04:45
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4962 Messaggi

Inserito il - 09/04/2017 : 22:19:04  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quindi in piano e in salita i due motori sembrano più o meno equivalenti, come già avevo concluso per i modelli 2015 nelle prove a Villa Doria Pamphili descritte in questo thread a suo tempo.

Concludo i confronti provando i rispettivi walk assistant, i bottoncini magici!

Mi trovo un bel montarozzo, come si dice a Roma, che in realtà è un pezzo affiorante di un rudere romano, il parco ne è pieno, ottimo per questo tipo di prova...

Immagine:

363,97 KB

Immagine:

366,65 KB

le due bipe hanno entrambe il pulsantino di azionamento del walk assistant presso al manopola sinistra, per il Bosch CX subito sopra il selettore di assistenza, per il PWX subito sotto.

Il WA Bosch mi sorprende positivamente, ricordavo quello del modello 2015, su un performance non cx, molto "floscio", in linea con i tanti commenti letti qua, e invece tira su con forza la bipa, come se non più di quello panasonic!

Quello Yamaha mi appare invece più incerto, non sono sicuro se per avere il massimo effetto devo mettere un rapporto duro o uno agile... ma comunque la bipa la tira sù lo stesso!



BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4962 Messaggi

Inserito il - 09/04/2017 : 22:31:57  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quindi?

come ho anticipato la prova è stata molto rapida e il grosso del (poco) tempo l'ho speso a percorrere il parco da un capo all'altro per andare dallo stand New Biker Zone alla salitella verso Tor Fiscale e vicersa.

Come detto sopra i due motori mi son sembrati equivalenti, un pelo di sensazione a favore del Bosch ma a favore dello Yamaha io metto la doppia che da una possibilità in più di controllo della bipa per passare rapidamente da piano a salita ripida.

Credo con queste righe di essere il primo su Jobike a parlare del PWX

Immagine:

295,58 KB

Immagine:

114,51 KB

nel considerare questa motorizzazione IMHO non va scordato che a parità di batteria (500Wh) e componentistica (escluso il cambio che è un 2x10 anzichè un 11 rapporti) una Full Seven Sduro (con il PWX) costa di listino 400 euro meno di una Full Seven Xduro (con il CX) ...



BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 09/04/2017 23:00:31
Torna all'inizio della Pagina

Stefanschen
Utente Senior



Veneto


1933 Messaggi

Inserito il - 10/04/2017 : 09:20:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Stefanschen Invia a Stefanschen un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non hai detto che il display del pw-x fa pena e non si legge!
Potevano fare meglio...Ad esempio il display del nuovo steps 8000 Shimano è della stessa grandezza ma tutt'altra facilità di lettura

"Chi non ride mai non è una persona seria" (F.F.Chopin)



SpeedUp Maker

www.speedup.bike

Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4962 Messaggi

Inserito il - 10/04/2017 : 19:54:39  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mah, veramente... io sotto il sole della mezza ci ho letto bene, velocità, assistenza, volendo c'era pure l'autonomia. Non sarà bellissimo ma Yamaha dice che così è più difficile che si rompa nel fuoristrada estremo....


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,08 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.