Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Il meglio di
 E-ciclopedia
 Rapporti del cambio, metri e cadenza pedalata
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11840 Messaggi

Inserito il - 05/11/2008 : 23:32:45  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato
La domanda che si fanno molti di noi è: "quale sarà il cambio adatto ai miei scopi? Bastano 3 marce o 6 o di più? Sia che si parli di e-bike ma soprattutto di pieghevoli.

Forse la bici che ognuno di noi ha provato un po' è la classica MTB con ruote da 26" e tripla corona davanti.
Nella tabellina seguente possiamo vedere che sviluppo metrico si ha con questa bici e che velocità si raggiungono con 3 ritmi diversi di pedalata.




Ecco alcune utili considerazioni di Job:

“Per chi non avesse esperienza di MTB,

- con un rapporto 34 denti dietro (detto megarange) e 22 davanti, chiunque abbia un minimo di doti di equilibrio e gambe buone per camminare, è in grado di fare salite anche oltre il 20%. La fatica che faccio io con questo rapporto con mtb di 14kg su salite molto impegnative (25%circa) è molto simile a quella che faccio con la flyer a massima potenza sullo stesso tracciato. Anche il 32/22 dà risultati simili, mentre già con il 28/22 la differenza a favore dell'elettrica è nettissima.

- il ritmo di pedalata è molto soggettivo: io riesco a pedalare senza problemi a 60/70 pedalate al minuto, già a 80 mi devo impegnare, 90-100 solo per tratti brevissimi.

- se la differenza tra uno sviluppo metrico e l'altro è inferiore ai 50/100cm non riesco a percepirne benefici.

- camminando a passo svelto riesco ad andare a 5km/h. Sulla salita più dura d'Italia andavo tra i 4 e i 5 km/h camminando con impegno e sudore.

Proviamo quindi a guardare qualche esempio:

1) Su una tipica MTB il 22/34 è il rapporto più agile
Nessuna MTB ha ruote dentate superiori al 34 dietro, anzi molte montano al massimo il 32. Il 34 vien spesso chiamato "megarange". Anche alcune con 7 marce lo montano, pero', con un salto notevole tra prima e seconda, passano dal 34 subito al 28.
Stesso discorso davanti: la ruota più piccola è di 22 appunto ma non è che ci sia uno standard alcune hanno il 26 ad esempio.
Rapporti ancora più corti richiederebbero un equilibrio circense e svilupperebbero una velocità più bassa della camminata umana.



2) I cambi della brompton:


La 6 marce con 12% di riduzione ha il rapporto + piccolo = 2,83 metri di sviluppo che paragonato alla nostra mtb di riferimento è simile alla combinazione corona di mezzo + 24 dietro con il quale io non riuscirei a fare le salite più toste.
Invece vediamo che tutte come rapporto più lungo vanno dai 6 metri circa di sviluppo permettendo velocità attorno ai 25km/h senza "frullare".

3) vediamo qualche Dahon: dal sito ufficiale trovo il dato "gear inches":

Vitesse/Roo D7 34"-92"
Curve D3 42"/56"/77"
Curve SL 38"- 85"
Mu XL 28" - 86"
Mu SL 32" - 93"
Speed TR 21" - 114"
Cadenza 33" - 118"

La migliore in salita è la Speed TR (simile a piccola davanti e 28 di una mtb)

Tutte sono in grado di sviluppare discrete velocità senza "frullare", anche qui si distingue la speed TR inferiore solo alla Cadenza.

La curve è la meno adatta alle salite, mentre le altre sono tutte più montanare delle brompton.


Conclusione: tutto dipende dai vostri percorsi e dai vostri garretti: buone cambiate a tutti!



Si può usare questo semplice calcolatore su foglio excel per ottenere tutti i valori dei propri cambi

Per usarlo bisogna prima salvarlo sul proprio computer e poi avviarlo abilitando l’esecuzione delle macro quando viene richiesto
Si devono impostare i valori: [denti dietro] [denti davanti] [circonferenza ruota] dando ogni volta l’invio e poi premere il pulsante [calcola]
Oppure si può inserire il valore [gear inches] dare l’invio e poi premere il pulsante [calcola]


Qui ci sono alcune misure delle ruote e il relativo valore della circonferenza



La tabella è indicativa e non tiene conto della varietà di pneumatici impiegabili
Per una maggiore precisione occorre misurare la circonferenza della propria ruota
( vedi la voce taratura del ciclocomputer )



Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.