Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 PEDELECafè
 E-mtb decathlon CO2test
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 12

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8172 Messaggi

Inserito il - 25/11/2018 : 20:33:46  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Verissimo
Torna all'inizio della Pagina

Renato60
Nuovo Utente


Lombardia


19 Messaggi

Inserito il - 26/11/2018 : 22:50:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
nando_mac ha scritto:

Bene signori, posto qui le mie sensazioni dopo un uscita test che non farò mai più perche non nel mio genere ma che mi ha fatto capire il livello di bici che ho.
Premessa tecnica: mentre si pedala premendo contemporaneamente il tasto di accenzione e livello superiore di assistenza si entra in modalita "999"che da un bel pò di informazioni utili. Su p1 si puo osservare il livello di assistenza effettivo che il motore sta fornendo con il numero impostato, i livelli di potenza non vengono segnati sul display ma sono selezionabili lo stesso, il livello 1 da un valore da 0 a 50, il liv.2 da 0 a100 e il liv. 3 da 0 a 150, ho notato che il livello 1 è sempre al 50 senza scendere praticamente mai, il livello 2 su salite anche impegnative non da mai il suo 100 se non premendo "forte" sui pedali, salendo con un rapporto mediamente duro si assesta sugli 80, ho notato che scalando il rapporto il livello in alcuni frangenti scende anche a valore 35-40 e si continua a salire sempre bene ma frullando di più e risparmiando molta batteria, il livello 3 in fuori strada non sono riuscito a verificarlo perchè mi è servito in un paio di situazioni. Premendo il tasto on/off si passa a p2 dove si trova la lettura del sensore di torsione che è di tipo unilaterale è si rileva sul pedale sinistro, utile per vedere se funziona, va da 0 a, io so arrivato fino a 800 premendo forte. Continuando poi sul p3 si trova il conta pedalate, sul p4 si trova l`utile lettore di volt reali della batteria, continuando ci sono altri valori che non ho capito a cosa servino.

Tornando alla prova, ho avuto la fortuna di uscire con gruppo misto di mtbiker che fanno gara e non, ed anche una mtb torpado dotata di motore centrale bafang, quale meglio occasione per rendersi conto di come va il proprio mezzo.
Io peso 68 kg ed ho comunque una potenza diciamo da amatore evoluto ma con scarsa resistenza alla fatica, il giro era impostato esclusivamente su sterrati pesanti e qualche trasferimento veloce su asfalto e brecciate, in pianura su tratto asfaltato per il mio grado di allenamento la bici anche se dotatata di gomme da carroarmato da 2,40 scorreva sui 28 km/h senza troppi problemi anzi già qualcono aveva problemi, arrivate le prime salite, non so i gradi ma erano molto ripide ho subito notato che anche gli agonisti salivano a 8 km/h dove io andavo su con loro in assistenza 1 senza il minimo problema, provando il livello 2 ho notato come il sensore di torsione lavori molto bene portandomi naturalmente a scalare rapporto, alleggerire la pedalata e il motore che calava di trazione ma salendo a fatica 0, per sintetizzare perchè la sto facendo lunga io penso che su strada per quello che da, temperature, consumi, quel motore non dia nessun tipo di problemi a livello 2, a livello 3 ancora non lo so. Sullo sterrato pesante con salite da trattore con fango, il piccolo hub sale bene più o meno come il centrale bafang, tra me ed il tizio più leggero di me non c era nessun tipo di gap evidente se non in una salita assurda dove ha segnato parecchie vittime tra i muscolari lui sembrava andare meglio ma con sforzo notevole, lo si vedeva dall espressione del volto, io ero anche al massimo ed ho dovuto inserire il massimo dell assistenza, a 5 km/h stavo morendo dallo sforzo ma siamo saliti, anche chi faceva gara con le muscolari sono saliti, anche loro con spressione facciale da donna in travaglio. Allora il motore sembra andare bene, in un certo modo il senzore di sforzo lavora a favore del motore facendo impegnare molto il ciclista con una dinamica di tipo sportivo, a me è piaciuto, il comportamento dell insieme su percorsi tipici da mtb è centrato per me, ho provato saltini di mezzo metro e la bici vola parallela al terreno atterrando con un "poff" assorbente inaspettato, la mia muscolare sembra rimbalzare con orrendi rumori di tipo metallico, le geometrie sono buone comunque, angolo di sterzo da 68 forcella da 120 poco progressiva e molto lineare lavorano bene, in discesa è un panzer.
Chilometeri totali 60, dislivello complessivo circa 1200 metri, consumo con uso diciamo incentrato soprattutto sul livello 2 con l`impiego del 3 solo come boost è stato del 68% o 3 tacche su 5 con tensione della batteria a vuoto di 36V, in linea con l`altra motorizzata centrale befang anche se non so come è stata usata.
Spero possa essere utile, ormai io non pratico più la mtb in questo modo, sono un tipo più da montagna in modalità escursionista dove penso questa bici mi assisterà in maniera impeccabile.
P.s. è possibile montare batterie non originali, si perde la "telemetria" sul` autonomia residua tra l altro molto discutibile.

Torna all'inizio della Pagina

Renato60
Nuovo Utente


Lombardia


19 Messaggi

Inserito il - 26/11/2018 : 23:23:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti. Sono appena iscritto e chiedo scusa per l'errore. Sono interessato all'acquisto della E-ST500 ma sono in dubbio fra questa e la Atala bcross am80. Vorrei capire se vi è differenza con la pedalata senza assistenza tra i due modelli. Questo perché, nei tratti pianeggianti, presumo sia utile non utilizzare l'assistenza. Sbaglio?
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 26/11/2018 : 23:40:45  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perché non dovresti usare l'assistenza in pianura?
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


520 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 07:58:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Renato60 ha scritto:

Questo perché, nei tratti pianeggianti, presumo sia utile non utilizzare l'assistenza. Sbaglio?
Grazie


cosa intendi per "utile"?

diciamo che la grossa differenza tra le due bici (centrale ed hub) non è la pianura ,ma le forti salite, non tanto per la fatica che faresti tu quando per la tecnologia del motore...
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30033 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 08:22:54  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quto Bilbo, le differenze trai due motori li rendono perfetti per due impieghi ben diversi, ma la fatica una volta spenta l'assistenza non dipenderà assolutamente dal tipo di motore, bensì dagli pneumatici e dalla posizione di guida...

Trovo poi poco utile spegnere l'assistenza in pianura su una bici elettrica che è meno scorrevole e più pesante di una muscolare di aspetto simile, se vuoi sudare fai una sauna!

Torna all'inizio della Pagina

Ghostrider
Utente Attivo



Piemonte


532 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 09:32:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
In pianura ti conviene usare l'assistenza minima, così è come pedalare con una bici muscolare che pesa di meno...
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1887 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 09:33:14  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Concordo, c'è da dire però che a volte si va in muscolare
per esigenze di salute (come nel mio caso) o quando rimane poca "benzina".

Mi è successo poche volte in tratte superiori
alle capacità attuali della mia bipa (50-60km). Onde evitare di giungere
a casa senza motore (abito in zona collinare) ho preferito
risparmiare su tratti pianeggianti.
Qui (e solo in questo raro caso) si fa preferire una bici
scorrevole, leggera, con pneumatici stradali meglio se hub
perchè la ruota libera non aggiunge manco un grammo di attrito
alla progressione.
Ma son casi rari, oggi la più economica delle bici in commercio
ti consente senza grossi sacrifici percorsi di 70 km e oltre,
a meno di non scalare la marmolada.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5203 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 10:24:13  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Renato60 ha scritto:

Ciao a tutti. Sono appena iscritto e chiedo scusa per l'errore....
Grazie



Allora Benvenuto!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7031 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 10:37:54  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
credo che si riferisca al "problema" che incontro io nel pedalare una bipa molto scorrevole, mi trovo ai 25/26 kmh senza problemi per chilometri da spento e l'assistenza se la lascio accesa da solo fastidio con il suo continuo inserimento-disinserimento perchè raggiungo la folle velocità di 25kmh.

diciamocelo dai una volte per tutte:

in piano è un mezzo per persone con la pedalata a gamba di rana morta.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

marianor
Utente Medio


Emilia Romagna


421 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 11:16:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Dipende molto da come sono programmate le centraline per il fade off. La mia,che però ho tarato con il limitatore a 28, stacca in modo assolutamente non fastidioso mentre ricordo che la wayel che ho avuto prima faceva un fastidioso effetto muro. comunque é vero sul piano ed in assenza di vento io,che non sono un ciclista vero ne tanto meno uno sportivo, riuscivo anche con la muscolare a fare i 25 con i copertoni da mtb quindi non troppo scorrevoli. Però se ti trovi col vento contrario oppure con due kilometri di salita tra io 6 ed il 12% alle dieci di sera dopo un giorno di officina viene molto comoda la spinta del motore di una bipa. Questo per fare il mio esempio

se la montagna viene da te e tu non sei maometto scappa perchè è una frana
Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



650 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 11:37:04  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
claudio02 ha scritto:

... diciamocelo dai una volte per tutte:

in piano è un mezzo per persone con la pedalata a gamba di rana morta.


mi son quasi ribaltato dalla seggiola...




il pneumatico, i pneumatici  ———> Accademia della Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

Renato60
Nuovo Utente


Lombardia


19 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 20:39:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Premesso che ho usato solo la muscolare, credevo che in assenza di assistenza, con un centrale (es b cross am80) ci fossero degli attriti, dovuti al sistema integrato del motore/ingranaggi, ma evidentemente non è così. Ho pensato che disattivando l' assistenza in pianura si risparmia batteria, che a me serve sicuramente per tornare a casa dopo le uscite. Abito il valle Trompia nel bresciano e gli ultimi 8 km sono sempre ripidi, soprattutto dopo 50 km e qualche anno sul groppone.
Torna all'inizio della Pagina

pacio62
Utente Medio



Umbria


108 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 20:51:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Renato, scusa ma sei quello che hai chiesto info su un altro forum e ti hanno indirizzato qui?
Torna all'inizio della Pagina

Renato60
Nuovo Utente


Lombardia


19 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 22:19:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
No, non son quello. Ho in programma l'acquisto di una ebyke e sono indeciso su Atala bcross am80 o Decathlon, e ho visto che qui, si possono avere parecchie informazioni
Torna all'inizio della Pagina

Ghostrider
Utente Attivo



Piemonte


532 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 22:30:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao ben venuto... Io la B-Cross AM 80 però la uso (per ora) sempre in salita o discesa... Abito in Valle Po e di pianure non ne abbiamo molte... Non posso esserti utile perché io appena stacco l'assistenza faccio una fatica enorme (essendo in salite ripide)... In pianura non dovrebbe avere molti attriti (sicuramente meno del Bhosh)
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5203 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 22:34:35  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

@Renato60: dovresti indicarci tu cosa ti rende questa indecisione?
Cos'è che ti blocca la scelta?




Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8172 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 22:41:27  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Gli attriti con l'hub geared non ci sono è solo una bici un pò più pesante, ma lo senti soprattutto in partenza poi in pianura non si sente più.
I centrali non sono tutti uguali, alcuni hanno una lieve resistenza altri no , dipende da dove hanno la ruota libera.
Quando sono andato a comperare la turbo levo, da un rivenditore che sta a fondovalle in pianura, mi ci ha fatto fare un giretto. Sapevo già che fare un km in pianura non mi avrebbe dimostrato nulla, e dopo 100 metri ho spento, l'unica prova significativa che secondo me potevo fare in 5 minuti in pianura. Mi sono accorto che il brose non ha nessun attrito, esattamente come l'hub. Questo perchè il motore è a cinghia e la ruota libera è prima della cinghia, quindi scollega tutto.
Il tsdz2 invece ha la ruota libera dentro il famigerato ingranaggio blù, il che vuol dire che a motore spento gira comunque il grosso ingranaggio della riduzione principale, che a sua volta fa girare il pignoncino che porta al motore che non ingrana per la presenza dell'ingranaggio blù con ruota libera interna. Ciò rende il motore a mio avviso stancante da spento.
Non so il bosch e lo yamaha,ma essendo ad ingranaggi temo che un minimo di attrito lo abbiano anche se sicuramente meglio del tsdz2.


Modificato da - andrea 104KG in data 27/11/2018 22:42:59
Torna all'inizio della Pagina

Renato60
Nuovo Utente


Lombardia


19 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 22:54:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La prova di Nando-mac non lascia dubbi. La Decathlon va bene, mi piace anche prezzo e linea, ma Atala è una garanzia di una bici ormai da tempo sul mercato per cui, non vorrei decidere per Decathlon e poi, su salite un po' impegnative avere sorprese... Aspetto qualche altra prova, o recensioni poi deciderò.
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 27/11/2018 : 23:38:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Renato60 ha scritto:

La prova di Nando-mac non lascia dubbi. La Decathlon va bene, mi piace anche prezzo e linea, ma Atala è una garanzia di una bici ormai da tempo sul mercato per cui, non vorrei decidere per Decathlon e poi, su salite un po' impegnative avere sorprese... Aspetto qualche altra prova, o recensioni poi deciderò.

Ciao Renato, non prendere per oro colato la prova che ho fatto io, tante volte quello che per qualcuno é giusto per altri potrebbe essere l'opposto. Se non vuoi sorprese in salita mi sento di consigliarti un centrale a prescindere, sulla carta é stato concepito per quel lavoro, che poi possa dare piú grattacapi di un hub ci stá anche quello per la regola del "ciò che non c'è non può rompersi.
Torna all'inizio della Pagina

Renato60
Nuovo Utente


Lombardia


19 Messaggi

Inserito il - 28/11/2018 : 00:03:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La tua valutazione è estremamente equilibrata, sicuramente, come ho già scritto, aspetterò qualche altra recensione, Poi deciderò, ma credo che il centrale, come scrivi tu sia da prediligere.
Torna all'inizio della Pagina

Ghostrider
Utente Attivo



Piemonte


532 Messaggi

Inserito il - 28/11/2018 : 02:24:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sulle salite posso dirti che non hai nessun problema con la B-Cross e idem negli sterrati... Io faccio spesso sterrati in salita, anche ripida e mi ha stupito... Un carrarmato
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 13:03:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho provato la bici in salite continuative montane asfaltate.
Allora, in modalità turistica e spingendo pochissimo la bici su falso piano in salita in assistenza 1 e 2 non arriva mai ai 25 km/h, solo in modalita 3 ci arriva a stento, semplicemente non spinge, come dai una zampata il motore apre e senti il tiro. Ho fatto il giro con due batterie perche avevo il sentore che in quel modo l'autonomia se ne sarebbe andata a farsi benedire.
Percorro il primo trasferimento di 17 km che da 200m miha portato a 450metri in modalita 2 e 3 a piede moscio, l'indicatore di erogazione potenza motore si piazza a circa il 50% in modalità 2 e 1/3 in modalita 3 rispettivamente a 20 km/h e 25 scarsi. Cominciano le vere salite e comincio cauto in assistenza 2, salgo bene a circa 15 km/h anche meno ma senza sforzo, a me interessa il tratto superiore molto piu tosto e di circa 6 km.
Percorro 28 km e un attimo prima di arrivare ad un bar sulla pianura di san marco, dove inizia il tratto più ripido di circa 6 km che da 740 metri mi porterà a circa 1200 la mia vecchia batteria che per l'occasione avevo inscatolato per renderla compatibile con la bici mi abbandona, arrivo al bar comunque e metto la sua pronto per i 6 km di test temperatura.
Il mio vecchio swx anteriore qui saliva a circa 8 km/h dando poca potenza e scaldava, di più non poteva.
sono salito a 130 battiti, una passeggiata, prima arrivavo anche a 150, 160 con la gravel. In assistenza 1 sempre a gamba moscia si sale alla meravigliosa velocità di 8 km/h, per me è già tanto, in modalità 2 si arriva a 12/13 km/h, il motore non spinge ma si equalizza con te, indicatore di potenza a metà, a modalità 3, odio salire in boost, stessa regola dell'assistenza 2 ma con maggiore spinta, sono arrivato a 14 km/h, poi modulando mi sono riportato ai 12 e premendo forte mi andava sui 20 km/h dove per mantenere quella velocità facevo Molta fatica. Ogni tanto in quei 6 km di "gioco" scendevo e toccavo il motore cercando se effettivamente si stesse surriscaldando ma niente, manco era tiepido, era freddo, comunque temperature sui 5 gradi. Vuoi vedere che scalda di più quando si spinge perche vengono messe sul banco correnti a maggiore ampere?

Immagine:

166,37 KB
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 13:04:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Scusate per la foto
Torna all'inizio della Pagina

solenero
Utente Attivo



Piemonte


645 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 13:53:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di solenero Invia a solenero un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bella prova nando complimenti...anche per il giro...lo hai fatto sudare il motorino...:-)

Ezio KavalKa una KalKoff Agattu 7G con qualche decina di migliaia di km

TORPADO Full Thor with Bafang Max 11/2018 new entry
Comprare su Amazon e carburanti a meta´ prezzo https://www.sixthcontinent.com/citizen_affiliation/103120/1

http://stores.ebay.it/Vintage-n-rare-Perfumes-Perfume
Torna all'inizio della Pagina

@lby64
Utente Master


Veneto


2089 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 14:37:33  Mostra Profilo Invia a @lby64 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo!
Unica cosa ricordiamoci che la temperatura esterna di un hub è solamente indicativa di quella del motore non essendo in contatto termico diretto ma solo indiretto con l'aria interna che è un buon isolante. Serve solo da raffronto tra i vari giri.


“L’età della pietra non finì perchè finirono le pietre". Ahmed Zaki Yamani
Torna all'inizio della Pagina

microchip
Utente Attivo


Veneto


706 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 14:42:35  Mostra Profilo Invia a microchip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A questo punto ha un solo difetto. Non ha la velocità sbloccabile

Roberto
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7031 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 16:20:19  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
microchip ha scritto:

A questo punto ha un solo difetto. Non ha la velocità sbloccabile




Immagine:

3050,4 KB

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

microchip
Utente Attivo


Veneto


706 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 16:41:50  Mostra Profilo Invia a microchip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Roberto
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 19:00:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie ragazzi, lungo il tragitto ho incontrato un sacco di bici motorizzate centrale ed andavano piano, ho per l'autonomia ho per godersi il giro, il prossimo giro lungo lo farò in eco per vedere se effettivamente soddisfa e si può far a meno di una seconda batteria.Su ispirazione, spero si possa https://www.ebikecult.it/storie/anche-la-modalita-eco-di-bosch-e-appagante-bella-scoperta/
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1887 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 20:03:24  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nando,
sempre interessanti i tuoi report.
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 03/12/2018 : 23:19:19  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
claudio02 ha scritto:

microchip ha scritto:

A questo punto ha un solo difetto. Non ha la velocità sbloccabile




Immagine:

3050,4 KB

È sparito, dove l'ha messo
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


520 Messaggi

Inserito il - 05/12/2018 : 08:08:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sergiom1961 ha scritto:
È sparito, dove l'ha messo


l'ha fatto penetrare....
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 09/12/2018 : 21:25:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve a tutti,oggi ho rifatto più o meno il giro dell altra volta ma tutto in modalità "eco" e con tutina, allora a gambe calde in falso piano riuscivo a tenere i 17 in andata e i 30 al ritorno, sono riuscito a fare tutte le salite non scendendo quasi mai sotto gli 8 km/h e tenendomi sui 9 km/h. In cima dopo 35 km e piu di 1000 metri di dislivello avevo ancora il 43% di batteria, tornando a casa verso la fine avevo le gambe stanche ma in pianura in assistenza 2 tenevo i 25 senza sforzo. In garage l'autonomia era passata al 36%, quasi tutto il ritorno in discesa, e mi dava 29 km di autonima in modo1 21 in modo2 e 15 in modo3, penso a questo punto abbastanza attendibili, automia con motore in presa,in partenza mi dava circa 65 in modo1.
Mi sono divertito tantissimo e grande soddisfazione, allego qualche foto del giro...

Immagine:

51,12 KB

Immagine:

57,84 KB

Immagine:

54,78 KB

Immagine:

68,72 KB

Immagine:

53,28 KB

Immagine:

51,66 KB

Immagine:

54,58 KB

Immagine:

44,74 KB

Immagine:

34,48 KB
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7031 Messaggi

Inserito il - 09/12/2018 : 21:36:10  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
che vita idilliaca..

dai che cerchiamo lo sblocco

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5203 Messaggi

Inserito il - 09/12/2018 : 21:39:29  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Complimenti!

Bellissime immagini, grazie!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 09/12/2018 : 21:45:41  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie, dopo più di 200 km ho finito le prove, la bici mi va bene così, ora cambierò itinerari altrimenti divento troppo ripetitivo.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5203 Messaggi

Inserito il - 09/12/2018 : 21:53:51  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Se posso permettermi di indicarti, per le prossime foto che aspettiamo sicuramente con immenso piacere, di caricarle almeno di "misura" il doppio dei tuoi 60/70kb!
Almeno come quelle di (claudio02) poco sopra!


Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 09/12/2018 : 22:31:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
luc_maz48 ha scritto:


Se posso permettermi di indicarti, per le prossime foto che aspettiamo sicuramente con immenso piacere, di caricarle almeno di "misura" il doppio dei tuoi 60/70kb!
Almeno come quelle di (claudio02) poco sopra!



Daccordissimo
Torna all'inizio della Pagina

@lby64
Utente Master


Veneto


2089 Messaggi

Inserito il - 09/12/2018 : 23:01:01  Mostra Profilo Invia a @lby64 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Complimenti grande giro e grande performance tua e della bipa!


“L’età della pietra non finì perchè finirono le pietre". Ahmed Zaki Yamani
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7031 Messaggi

Inserito il - 16/12/2018 : 14:24:07  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciclabile rovereto trento



Immagine:

200,82 KB

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.

Modificato da - claudio02 in data 16/12/2018 14:26:55
Torna all'inizio della Pagina

@lby64
Utente Master


Veneto


2089 Messaggi

Inserito il - 16/12/2018 : 14:45:58  Mostra Profilo Invia a @lby64 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vado spesso in alcune delle varie valli trentine. In quanto a ciclabili chapeau!


“L’età della pietra non finì perchè finirono le pietre". Ahmed Zaki Yamani
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 27/12/2018 : 12:31:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ieri altro girone test, 90 km con una batteria, non sensa problemi.
Il mio obbiettivo è salire sulla montagna di sinistra su un vecchio sentiero carrozzabile passando dal fianco ed uscendo vicino alla cresta passando da dietro

Immagine:

292,27 KB

Mi stò avvicinando

Immagine:


304,49 KB

Sempre più vicino

Immagine:

264,19 KB

Comincio a salire, macino sempre più km, rigorosamente in eco, prechè il giro e da 90 km, la batteria regge, l'indicatore di autonomia di 65 km sembra veritiero e mi permetterà, se affidabile, di disimpegnare tutte le salite comprese quelle dopo le discese per tornare a casa, anzi ho verificato che dopo 10 km ne aveva scalato solo 7 quindi...

Immagine:

239,84 KB

Immagine:

333,95 KB

Immagine:

435,1 KB

Comincio a penetrare all'interno, in mezzo fra le due montagne, la temperatura comincia a scendere parecchio anche se con altitudine limitata.

Immagine:

385,03 KB[/size=1


Immagine:

480,74 KB

Immagine:

372,88 KB

Sono all'imbocco del sentiero, mai mi sarei aspettato sulla zona in ombra così tanta neve da impedirmi praticamente di avanzare e farmi circa 6 km di sali scendi dalla bici impiegando in questo tragitto circa un ora mezza e procurandomi uno strappo muscolare in un recupero da sbandata.

Immagine:

475,2 KB

Immagine:

342,82 KB

Immagine:

347,62 KB

Immagine:

245,39 KB

Qui comincio a preoccuparmi, anche perchè lo strappo in zona inguinale comincia a farsi sentire tanto, indietro no, ormai sono comunque a pochi km dallo svettamento, sulla zona esposta al sole deve essere per forza meglio.

Immagine:

222,18 KB

Comincia a spianare, il sole comincia a fare capolino ed il suolo comincia ad offrire grip grazie a spolverate di neve non ghiacciata.

Immagine:

324,23 KB

Immagine:

219,24 KB

Finalmente riesco a svettare, proprio qui incontro un altro biker elettrico che faceva il giro al contrario(meglio) che si offre di farmi una foto, ero veramente provato e dolorante.

Immagine:

388,97 KB

Immagine:

245,7 KB

Ora dovro scendere e tornare laggiù, sulla foto, a circa un centimetro dal mare.

Immagine:

214,81 KB

Il retro di questa montagna invalicabile se non a piedi.

Immagine:

353,09 KB

Riesco a tornare a casa facendo affidamento all'indicatore di autonomia e giocando su assistenze 1 e 2, non rieco a premere sui pedali, l' autonomia non sbaglia riuscendo a rientrare con più quattro km nel serbatoio. Allego grafico a cui mancano circa 10 km.
Comunque esperienza bellissima e opportunità che ci regalano queste bici qualsiasi esse siano. Anche se dolorante e sfinito soprattutto per la traversata su neve, queste sono esperienze che almeno a me fanno sentire vivo, almeno fino al rientro a casa dove la moglie col mattarello ti riporta alla realtà degli impegni quotidiani..

Immagine:

[size=1] 174,38 KB
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7031 Messaggi

Inserito il - 27/12/2018 : 12:53:58  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sono basito

non scherzi mica tanto neanche tu con lo spremere la

vita idilliaca

ps: non cè ps, li sopra cè tutto.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 27/12/2018 : 13:01:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho il permesso solo la domenica mattina e non sempre
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3489 Messaggi

Inserito il - 27/12/2018 : 13:28:06  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bellissimi posti,io non ho mai messo le ruote ruote sulla neve,
complimenti per il girone,e per la tenacia

revisione accumulatori
https://instagram.com/enerlab.it
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 27/12/2018 : 13:36:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie, sulla neve mi sa meglio le fat, c è neve e neve comunque, forse dipende dalla temperatura, io in alcuni tratti non riuscivo a stare in piedi.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8172 Messaggi

Inserito il - 27/12/2018 : 13:58:57  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Che roba... complimenti! E massima attenzione se avessi avuto bisogno di soccorso lassù era veramente dura...
La bici si sta rivelando proprio super, 90 km circa con quel fondo mi ci vorrebbe un 1kw e mezzo anche col centrale brose che con 600w più di 40km e 1000mt non mi fa proprio. .. anche se dopo 3 anni abbondanti di bipa e 20000 km circa sono tornato al peso forma iniziale del mio nickname..
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


300 Messaggi

Inserito il - 27/12/2018 : 14:04:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Andrea, il fondo innevato impraticabile é durato solo 6 km, in effetti c è un certo rischio, peró é più forte di me. L'autonomia ha stupito anche me, mica me la spiego tanto.
Torna all'inizio della Pagina

microchip
Utente Attivo


Veneto


706 Messaggi

Inserito il - 27/12/2018 : 15:30:44  Mostra Profilo Invia a microchip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E pensare che quando una bici viene associata a decathlon.....
Mi sembra alla fine diano filo da torcere a marche blasonate ebike e non.

Roberto
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 12 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,03 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.