Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 SUPPORTO PRIMO ACQUISTO
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 22/01/2019 : 11:24:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti e grazie in anticipo per il supporto!

Ho letto un po’ di post e mi sono già fatto una buona idea, in più ho risposto al sondaggio... ecco gli indizi... ^^

Il mio tragitto è da effettuarsi il weekend e prevede Bus + Treno + 40Km in piano + 2Km in salita ripida... andata e ritorno in giornata con sosta di 4 ore (per questo posso prevedere batteria addizionale extra budget)

Il rientro è di notte

Obbligatoriamente pieghevole con ruote da 20 per necessità di estrema compattezza che permetta di inserirla nei vani dei bus

1
- vuoi una bici da usare in città o per farci le escursioni? ESCURSIONI
- e che caratteristiche ha il percorso che prevedi? ASFALTO
- hai in mente di farci un giro ogni tanto o di servirtene come mezzo di trasporto abituale? ABITUALE
- anche se piove? NO

2
- prevedi di trasportare carichi (spesa, bambino...)? ZAINO LEGGERO
- tu pesi molto? 60KG

3
- vuoi che la pedalata sia, per dir così, 'assistita' o piuttosto che sia 'sostituita' dal motore? ENTRAMBE (in Spagna ne avevo una con acceleratore... esistono qui?)

4
- vuoi più una bici veloce o più una bici potente in salita? POTENTE IN SALITA
- farai molte salite? SI
- e che tipo di salite? 2KM PENDENZA SOSTENUTA
- e capiterà spesso di doverti fermare e ripartire in salita? SI

5
- vuoi una bici ammortizzata, perché il fondo stradale non è granché liscio, o non importa? NON IMPORTA

6
- vuoi una bici con quale autonomia? ELEVATA
- e il tragitto abituale ti rende facile ricaricare altrove? PENSO A BATTERIA DI SCORTA

7
- vuoi una bici leggera, ben pedalabile a motore spento, o pensi di usarla sempre con l'assistenza? BEN PEDALABILE

8
- quanto è importante per te il servizio di assistenza tecnica e garanzia? MOLTO
- sei il tipo che ci sa mettere le mani da sé? SI

9
- conta per te l'estetica? NI
- e se è così, qual è secondo te una bella bicicletta? AMO LA GRAZIELLA ^^

10
- a che spesa hai pensato? 1000
- puoi raddoppiarla? NO, MAX 1400

Iniziamo da qui... conto di acquistare il prima possibile...

;)

tiz_bike
Utente Normale



50 Messaggi

Inserito il - 22/01/2019 : 22:54:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho usato per circa 3 mesi durante l'estate una Ekletta Piega anche su strade asfaltate di montagna.
qui la recensione di pixbuster della Piega S : http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=74332
Penso potrebbe fare il caso tuo, anche se non particolarmente scorrevole nella pedalata.
Mi era piaciuta così tanto da invogliarmi a prendere una bici con ruote grandi e motore centrale con torsiometro.
Sembra un controsenso ma è stato un vero piacere cavalcarla.
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1558 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 08:03:20  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fossi in te mi orienterei su una 48 v.
Senza ombra di dubbio !!

Motivo? anche se le ruote piccole si arrampicano
molto meglio delle grosse (vai su e-ciclopedia
se vuoi approfondire) non avrei dubbi: fare tanti km e per giunta
in continui saliscendi, non è uno scherzo. Se rimani sui canonici 25 km/h
massimi prima o poi ti annoi.
L'alternativa è una buona bici muscolare kittata
col solito BBS01 e investire molto sull'elemento cardine
che è la batteria. Lascia stare quella addizionale, le
4 ore di sosta sono più che sufficienti per ricaricarla.
Solo non ho ben capito...ma i 40 km sono a/r, o solo andata?
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 17:21:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao, ho guardato la recensione della piega s e la trovo particolarmente interessante, peccato che quel colore così acceso non sia presente a catalogo, mi sarebbe piaciuta proprio arancione o gialla... ^^

Bubunapoli, tu parli di bici muscolare, kittata, con il solito BBS01... non vorrei deluderti, ma non ho capito nulla... #128514;

Vedete, sono un cantautore, andare in bici è una bellissima passione, ho una casetta al lago che vorrei raggiungere ogni fine settimana andandoci in bicicletta perché mi da l'opportunità di rinfrescare la mente e comporre meglio... però i termini tecnici legati alla bici non li conosco... #128523;
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 17:25:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Comunque sia, potrei andare a spulciare il catalogo di qualche produttore, sarebbe già un ottimo punto di partenza Se qualcuno mi desse la lista dei produttori a cui potermi affidare e magari quelli da evitare a priori, ad esempio, tutte le biciclette che si trovano su Amazon sembrano provenire dal mercato Cinese, risultano essere più economiche delle equiparabili Italiane ed estremamente più appetibili, ma immagino che possa esserci un risvolto negativo nell'acquisto di quel genere di bicicletta.

P.S. i chilometri sono 40 all'andata e 40 al ritorno, posso prendere in considerazione l'eventualità di una bicicletta più agevole e veloce, ma a quel punto non potrei caricarla sui mezzi ed i chilometri diventerebbero 80 all'andata e 80 al ritorno
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 19:26:24  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Benvenuto!

Quaranta chilometri con una pieghevole ruota 20" .... Anche andando ai 20 km/h ci andranno due orette, con quale traffico?
Rischioso o spassoso tra le campagne e intorno al lago?

Hai letto questa discussione?

Tanto per confonderti un pochino le idee, mi permetto di allegare un riepilogo di una mia recente ricerca in aggiunta ai vari Pixtest di Jobike sulle pieghevoli. Mi sono concentrato su quelle evidenziate in giallo, mi erano piaciute a prima vista: la Italwin FLIPPER e la NCM Paris!
Poi ho scelto la Hinergy CLICK che è stata l'unica che ho potuto provare.
Comunque in fondo mi sto trovando abbastanza bene!

Allegato: A Ricerca_Pieghevoli.xls
2296,77 KB

Buona scelta!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 20:30:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho Girato l’isola di Tenerife in lungo e in largo con una 20” Elettrica di quelle economiche, affittata per 6 mesi... Immagino che l’esperienza possa solo migliorare... comunque sia non mi sono trovato per niente male.

Per me vorrei qualcosa di più robusto che possa diventare la mia bicicletta definitiva.

Baratto volentieri il comfort di guida con la possibilità di trasporto nei mezzi pubblici.

Il file Excel di raffronto è molto interessante! Sono Rimasto colpito dai modelli con batteria a scomparsa all’interno del telaio, vedi modello piega S... Cerca in rete come sei imbattuto in queste Lank Leisi (vedi link)

https://www.amazon.it/pieghevole-Mountain-elettrica-alluminio-ammortizzata/dp/B077N69L54/ref=sr_1_42?s=sports&ie=UTF8&qid=1548270779&sr=1-42&keywords=bici%2Belettrica&refinements=p_n_size_browse-bin%3A943834031&th=1

Sono assolutamente da evitare?

Devo dire che la fattura della piega S me sembra qualitativamente molto buona, ben rifinita e robusta... Ho visto il Testa che sembra essere un ottimo prodotto anche dal punto di vista prestazionale... Direi che quello è il tipo di bicicletta che fa al caso mio, non dimentichiamo che ho passato la mia infanzia guidando una Graziella, che ho ancora adesso, quindi le ruote da 20 sono le mie compagne di avventura da sempre.

A questo punto, individuato il tipo di bici, il consiglio che Vi chiederei riguarda i costruttori..., quali posso prendere in considerazione e quali è meglio evitare?

Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 21:05:03  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Non sono un tecnico e di più non posso aiutare!

Mi sembra di aver capito che sei anche uno che ci sa mettere le mani....
vedi questo allestimento!
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=74557


Buona serata!

P.s.: un utente Velocip, ha appena acquistato questa:

http://elettrica-bike.it/prodotto/chrispa-v2-1-250w-folding-bike/#1522995914583-df1f8166-bf306faa-d633611c-0346



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 23/01/2019 21:15:21
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1558 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 22:39:37  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mirko, 80 Km ?!?
sono andato sulle pieghevoli, ma per brevi giri.

Carine e scattanti ma, personalmente non mi azzarderei a farci una ventina
di Km...figurati 80 in una stessa giornata e per giunta di notte. Magari ci
possono anche essere giornate ventilate e piovose al ritorno.

Però se hai bisogno di forti stimoli per partorire brani di spessore, ben venga!!

Una buona e-bike da 250 watt (le più comuni funzionano a 36 v) può coprire un
tragitto di 40 km. Dovrai però metterla in ricarica a metà strada (basta una comune'presa a 220 volt)
per alcune ore, affinchè tu possa affrontare il ritorno senza l'ansia di rimanere a secco.
Visto che il tragitto è molto lungo per una bici (e diventa particolarmente impegnativo
per una pieghevole, con ruote piccine), ti suggerirei di trovare in commercio una 250 w
che funzioni a 48 v, in modo da poter sfruttare la "leggerezza" della pedalata che è particolarmente
gradita nelle salite. Ciò significa salire di prezzo, perchè le 48 v costano di più anche perchè
utilizzano batterie più corpose consentendoti medie più elevate. Esistono inoltre in commercio (ma saliamo di budget)
e-bike pieghevoli con motore centrale che ti permettono lunghe percorrenze con sforzi moderati. Sono ottime scalatrici
ma cmq rimaniamo nell'ambito di bici che non superano le velocità legali (ossia 25km/h). Ciò significa che per percorre-
re 80 km, andando praticamente a manetta, ci impiegherai non meno di 4 ore per andare e tornare.
Inoltre dovrai pur fare attenzione a fossi, pietre, marciapiedi, traffico, cani randagi, pedoni e illuminazione della strada.
Considera inoltre che SE NON SEI ABITUATO, dopo 1/4 del tragitto in sella non ti sentirai più le chiappe...se tutto va bene
dovrai sostare ogni tanto per farti ritornare la sensibilità al culo e alla zona perineale.
Mi dici da dove prenderai spunto per trovare l'estro artistico?
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 22:46:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sto scremando sempre più... Se nessuno ha altri marchi da prendere in considerazione, sarei arrivato al bivio...

Ekletta Piega S

VS

Legend Monza Smart

La Prima è made in Italy, la seconda ha una dotazione di serie astrale... Il prezzo è equiparabile... Sulla carta sceglierei la Legend... Che dite?
Do estrema importanza alla potenza del motore, se in base alle vostre esperienze, il motore della Ekletta è più potente, sceglierò quella.

Mi prenderò qualche giorno per fare delle ricerche e vedere se trovo delle comparazioni, nel frattempo aspetterò ansioso i vostri commenti ed eventuali ulteriori suggerimenti, restando su questo tipo di bicicletta con questo tipo di prestazioni....

Grazie a tutti per il supporto!
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 23:03:20  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mirkox ha scritto:

... sarei arrivato al bivio...

Ekletta Piega S

VS

Legend Monza Smart


Do estrema importanza alla potenza del motore, se in base alle vostre esperienze, il motore della Ekletta è più potente, sceglierò quella.

... nel frattempo aspetterò ansioso i vostri commenti ed eventuali ulteriori suggerimenti, restando su questo tipo di bicicletta con questo tipo di prestazioni....

Grazie a tutti per il supporto!



A questo punto, solo più il Pixtest e o Pixbuster in persona possono consigliarti al meglio!

Buona notte!


Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 23:08:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bubunapoli me la metti giù bella spessa!

Come ho scritto in precedenza sono abituato a pedalare e sono anche particolarmente leggero, i problemi di cui parli, li può avere chi non è abituato a muoversi in bicicletta... Ho usato per sei mesi come unico mezzo di locomozione una bicicletta Pieghevole con ruote da 20 E mi ci sono trovato divinamente, Percorrendo il tragitto da Los Cristianos a Playa Paraíso tutti giorni, andata e ritorno... Ore su quella sella a godermi il panorama!
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 23:14:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ok, Allora attendo il verdetto degli esperti!

P.S. Non vi ho detto che ho una smart, e vorrei riuscire a caricarla nel baule
Torna all'inizio della Pagina

tiz_bike
Utente Normale



50 Messaggi

Inserito il - 23/01/2019 : 23:46:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mirkox ha scritto:
P.S. Non vi ho detto che ho una smart, e vorrei riuscire a caricarla nel baule

In caso di necessità potresti pure fare il contrario e mettere la smart sul portapacchi.
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 24/01/2019 : 10:32:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Opzione Plausibie ^^
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 24/01/2019 : 12:07:42  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Chi è che ha una Smart, per dirci cosa carica nel baule (inteso come una pieghevole)?



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1558 Messaggi

Inserito il - 24/01/2019 : 20:36:13  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mirko scusami,
lungi da me il dissuaderti (anzi !)
volevo solo appurare fino a che punto sei motivato.
Premesso che chi lo desidera fortemente può arrivare
sino a capo nord col monopattino...le pieghevoli non
sono l'ideale per lunghi tragitti a fronte di una indiscutibile
praticità. Non è un caso che di fatto hanno batterie piuttosto
risicate che non permettono grosse autonomie (proprio perchè non
progettate per affrontare 80 km). Considera inoltre che non è consigliabile
portare spesso a completa scarica la batteria, per non rovinarla. Quindi
se una batteria ti da ad es. 50 km di autonomia, è meglio farne 40 e poi
la ricarichi. Se poi incontri una giornataccia particolarmente ventilata
l'autonomia può dimezzarsi...
Quindi il 1° elemento da considerare è proprio la capacità della batteria.
2° la qualità costruttiva: è difficile valutarla fino a quando non la
cavalchi. Certo la componentistica ha il suo valore ma l'equilibrio generale e
il feeling col biker li testi solo quando la conduci. Quindi qui è difficile dare consigli.
3° la stragrande maggioranza (se non la totalità) delle pieghevoli che trovi sul
web ha origine in Cina. Spesso si risparmia (ne trovi a decine sotto i 1000 euro)
ma ciò non significa che son tutti bidoni.
Però garanzia, assistenza e ricambistica possono essere problematici. Anche molte
marche europee (ben + costose) però difettano in questo, non è raro il caso di
sequestro del mezzo e spedizione alla casa madre...
4° le bici non sono fiat o piaggio, dove trovi ancora i pezzi di ricambio della
126 e della vespa 50. Quindi bisogna armarsi anche di un pò di ingegno e manualità
per sopperire a futuri aggiusti.
5° pur piacendo a molti, non ti consiglierei le fat (quelli con ruote da trattore)
perchè consumano in genere molto di più delle "snelle" e in caso di black-out fatichi
come un mulo a riportarle a casa.
Buona scelta.


Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 25/01/2019 : 09:12:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Bubunapoli!!

Interessantissime informazioni!

Sono convinto sulla pieghevole, i miei non sono viaggi cronometrati, ma passeggiate di piacere, evito volentieri i 40km di zona trafficata per allontanarmi da dove vivo (facendoli in Bus) ma farei volentieri gli altri 40 con panorama piacevole e molti tratti di ciclabile, ma posso anche ridurre il tragitto in bici allungando quello in bus, per cui valuterò a tempo debito.

La mia non è una conditio sine qua non, ho ampio ventaglio di scelta.

Per quanto riguarda la batteria... ecco, quello è il punto cardine... ho notato che Legend Monza 2018 da la possibilità di scegliere fra 3 batterie, di cui una con autonomia fino a 100km... contando che a me piace pedalare e che non ho fretta di arrivare, potrebbe essere la giusta soluzione... Piega S garantisce comunque 80km...

Come in ogni cosa, l'esperienza sul campo darà le info mancanti... solo sono ancora indeciso sulle 2 opzioni...
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11763 Messaggi

Inserito il - 25/01/2019 : 19:43:03  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo è un estratto dei dati che ho rilevato nei test



i dati della Monza sono relativi ad un settaggio al massimo dei parametri (consigliati solo con la batteria maggiorata)


qui la stringhe-dati complete

Allegato: dati Click-PiegaS-Monza V3.xlsx
96,04 KB

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 25/01/2019 : 21:07:57  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Grande Pixbuster! Speriamo che @Mirkox ci legga quanto prima!

Domanda gentilissimo Pix: perchè hai inserito anche la Hinergi Click

Il dubbio a Mirkox era solo tra le altre due pieghevoli!
Grazie




Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 25/01/2019 : 23:59:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao ragazzi!!

Grazie mille Pix per il file di confronto!!!

Devo dire il vero... sulla carta avrei scelto la Spagnola... freni a disco, app. per gestirla, molto più elegante e rifinita, maggiore autonomia, etc... ma dai tuoi dati emerge che la piccola Italiana ha più grinta sulle salite... cosa che a me interessa... (correggetemi se ho interpretato male i dati).

Mentre ponderavo mi sono imbattuto in una pieghevole con motore centrale... inizialmente l'ho reputata estremamente interessante, poi leggendo le differenze ho appreso che la passeggiata "sciallo" dove si pedala per finta non funziona con il motore centrale, perchè la propulsione viene dosata in funzione della spinta muscolare... (oltre ad un budget differente, ma nemmeno così tanto).

Ho valutato anche pieghevoli con ruote da 24, ma, che dire... non le ho trovate interessanti...

Vorrei farvi 2 sole altre domande:

1) se la velocità di spinta del motore è di 25Km/h, perchè molti sostengono che fare lunghi tragitti con le ruote da 20 sia più faticoso? ... sempre di 25Km/h di propulsione elettrica si parla... no? ...è forse una questione di comodità? ..in tal caso io sono scomodo sulle bici grosse perchè non sono propriamente un gigante... per non parlare delle MTB... mi spezzano la schiena...

2) ho letto che i 25km/h sono una limitazione per legge ma è possibile eliminare il limitatore, vero? Se si, che velocità potrebbe raggiungere? e come? ...immagino comunque che si stia eventualmente parlando di una decina di km/h addizionali, non di più...
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 00:23:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ACTUNG!

Ho trovato la bici che ho affittato a Tenerife... l'ho avuta 6 mesi (300Euro forfettarie)... compagna di viaggio inseparabile... l'avevo percepita come una bici "economica", invece noto che costa come la Piega S... ma ha tutt'altra fattezza... che ne pensate? la conoscete? ...mi portava fino a Torviscas alta... dalla costa circa 5km di salita con pendenza decisamente elevata... la cosa eccezionale era l'acceleratore... in pianura la usavo come fosse un Ciao... ho visto che quelle vendute in Italia non lo montano... ma è possibile trovarlo e montarlo? (anche se immagino sia illegale...)
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 00:24:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ecco il link:

https://www.momabikes.com/product-page/e-bike-20
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1558 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 09:10:36  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mirko,
e chi ha detto che è più faticoso?...
C'è solo da annotare che
a 25 km/h giri i pedali un pò più velocemente (ovvio), ma
lo sforzo è pressappoco lo stesso. Anzi lo sforzo in salita
è piacevolmente ridotto, rispetto ad una 29 (ad esempio).
Sui lunghi tragitti si fa preferire
una BICI CON RUOTE GRANDI per la tenuta di strada e la stabilità,
che è pressappoco sovrapponibile a quella di una moto.
Il grosso limite delle "piccoline" è proprio questo, senza contare le
sollecitazioni trasmesse per fossi, dossi, buchi e crateri che
si incontrano sulle ns strade..
Per lo sforzo ai pedali dipende dal grado di assistenza
che imposti, con la massima lo sforzo per far girare
i pedali è quasi nullo, ma naturalmente consumi molto di più
perchè fai fare quasi tutto al motore, e siccome la batteria
ha un limite non puoi pensare di fare 80 km alla max assistenza.
Quindi magari la usi nelle salite toste e poi la disinserisci in
pianura. Semplice.

L'acceleratore da noi è vietato, come è vietato la velocità superiore
a 25 (+o- 10%). Quindi fino a 27,5 km/h sei a norma, dopo il motore
stacca e puoi superarla solo con il tuo apporto muscolare. Non c'è modo
di aggirare elettronicamente questo limite di velocità con gli hub
(cioè coi motori al mozzo), e la bicicletta da te mostrata nel link
a parte la buona autonomia gestita da una batteria copiosa, non ha nulla
in più alle bici che pix ha provato, anzi !!
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


27642 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 11:26:30  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Probabilmente la bici che hai noleggiato alle Canarie sarebbe illegale in Italia, sia come potenza che per la presenza dell'acceleratore...

Risale a pochi giorni fa la notizia di una multa comminata ad un giovane nel nord Italia che aveva una MTB con acceleratore e che superava i 25Km/h, e sebbene qualcuno del forum adesso inizierà a dire che la cosa è impossibile (è già accaduto lo scorso anno per una cosa similare) la multa è stata di 5000Euro con il sequestro del mezzo, quindi occhio!!!

Questa è la fonte della notizia: http://www.settegiorniatortona.it/public/index.asp?idNews=5586&fbclid=IwAR35cxz2K6kbXS5caadwmFhMVXp7Kw0KRpktjtNMmG_vparSHkzAd34_1CY

Modificato da - Barba 49 in data 26/01/2019 11:32:32
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 12:21:22  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Benissimo, allora vai di moma bikes!
Se sono (2) come le descivono, rimanendo nel legale ok.
Le avevo adocchiate anche io con la NCM Paris
https://www.amazon.it/NCM-Bicicletta-pieghevole-posteriore-rimovibile/dp/B07DW8NP6Q

Mi erano piaciute.

Per me rimaneva il dubbio/difficoltà della garanzia post vendita!

A meno che non diano la bike sostitutiva!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 26/01/2019 12:26:02
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1436 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 12:33:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho visto che Kasanova vendelle belle e-bike a 250€ #128521;

Bicifacile e-bike di qualita' www.bicifacile.it
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 12:34:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Nah, preferirei acquistare da un produttore Italiano... anche solo per campanilismo ^^

25Km/h sono sufficienti per le mie esigenze, mi domandavo solo se fosse come con i cinquantini... ovvero, quando li compri il rivenditore te li sblocca di default (almeno qui... che siamo vicini al confine Svizzero... ed è tutto un dire...).

Il discorso acceleratore immaginavo fosse illegale... e come potrebbero renderti la vita semplice in Italia? ...comunque vi garantisco che era una figata!

Ormai sono pressochè convinto della Piega S... quella Moma a livello di componentistica lasciava a desiderare... direi che vale meno della metà del prezzo di vendita... molto China Style (China di quella low cost però)
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 12:35:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bubunapoli, grazie mille della spiegazione!!! ;)

Avevo capito male :P
Torna all'inizio della Pagina

Velocip
Nuovo Utente


Toscana


9 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 13:35:12  Mostra Profilo Invia a Velocip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi pare tu sia già abbastanza confuso nella scelta e non vorrei peggiorare le cose, comunque se hai la necessità di limitare il budget ti consiglio di dare un'occhiata anche alle bici DME:
https://elettrica-bike.it/categoria-prodotto/bike/folding-bike/

Per il limite dei 25 km/h, con la mia bici (normale motore al mozzo) leggendo il manuale del display ho visto che si può modificare il limite di velocità, ma non ho verificato di persona se è davvero possibile.
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 17:30:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Direi che sono soddisfatto delle info ricevute!!

Siete una gran bella squadra!!!

Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11763 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 19:49:50  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
luc_maz48 ha scritto:


...
Domanda gentilissimo Pix: perchè hai inserito anche la Hinergi Click


proprio perchè l'avevi citata tu e hai detto che ti ci trovi abbastanza bene
Così ho messo i dati per un confronto


Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 20:54:09  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ok, grazie Pixbuster della gentilezza!
Sei sempre molto disponibile!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 26/01/2019 : 21:20:11  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Mi ci trovo abbastanza bene, anche se penso di dover far cambiare la corona 42T con una leggermente più grande es. (44/46T), perchè normalmente per sentire un pò si peso ai pedali, senza necessariamente voler andare veloce, sono sempre sulla 5-6 velocità (parlo di normale pianura), sui pignoni 18-16T con la linea catena non proprio ottimale!
Per non sembrare un "criceto", perchè non ce la farei ad aumentare di molto le mie pedalate al minuto che attualmente sono su 60/65 ppm, vorrei viaggiare preferibilmente con la 3-4 velocità usando di più i pignoni 22-20T.




Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 26/01/2019 21:21:08
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 31/01/2019 : 10:50:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ordinato oggi la Piega S...
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 31/01/2019 : 12:04:29  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ottimo!
Aspettiamo poi le tue considerazione sull'uso!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 06/02/2019 : 10:29:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Arrivata, montata e testata...

Testata su tragitto di 25Km

Comoda da pedalare, le imperfezioni del terreno asfaltato non sono un problema

La batteria segnava 4 tacche alla partenza e 3 all'arrivo (assistenza del motore massima su tutto il tragitto)

Affrontato 22Km di piano e 3 di salita con pendenza importante (non so dare una percentuale... di quelle che con una bici normale si fanno in piedi spingendo a forza sui pedali oppure con cambio estremamente morbito su MTB... spero di essermi fatto capire)

Confermo che in salita va meravigliosamente, in confronto alla Moma che ebbi, è un trattore... sale senza fatica e senza mai dover usare rapporti ridotti (teniamo conto che io peso 60Kg)

Non ho ancora provato a riporla nei vani dei bus, ma temo non sia così semplice come pensavo... una volta piegata ed appoggiata a terra in maniera stabile, alcune parti delicate sono a rischio di urto e di graffio... credo sarà necessario dotarsi di un tappetino morbido che faccia da appoggio e le impedisca di scivolare in giro

Nel baule della Smart invece entra comodamente piegata

I freni rispondono bene anche durante le discese veloci

I parafanghi sono arrivati storti a causa della loro posizione nello scatolone

Non ho trovato sufficiente l'impianto di illuminazione... in zone non illuminate non si vede nulla.... ho provveduto a acquistare dei fari aggiuntivi da installare al manubrio e sotto la sella

Il trasporto su rampa di scale (3 piani) non è difficoltoso per il peso (20Kg circa) quanto per la posizione sbilanciata della "maniglia" per sollevarla... è necessario usare 2 mani ed abbassare il manubrio per rendere l'operazione più agevole

Peccato per l'assenza di un interruttore a chiave ber disabilitare totalmente la batteria (nella Moma era presente)... quando la bici è sola soletta anche per un istante conviene legarla bene perchè togliere la batteria è tutt'altro che comodo... ero convinto si potesse disabilitare per rendere l'eventuale fuga di un ladruncolo più lenta... con Moma toglievo la chiave e l'assistenza del motore si disattivava permanentemente

Cambio preciso ma rumoroso

Ad assistenza disattivata risulta "dura" da pedalare... forse deve "rodarsi" bene... anche in assenza di batteria e con rapporto "leggero" risulta più "frenata" della mia buona e vecchia Graziella con ruote da 20 e niente rapporti

Qualità costruttiva e di ogni singolo componente sopra la media (non hanno badato a spese apparentemente)

Nel complesso un ottimo prodotto
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1558 Messaggi

Inserito il - 06/02/2019 : 20:53:02  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Mirko, son contento delle tue sensazioni.
Secondo me hai scelto un bel prodotto !.. e non preoccuparti
se la tua graziella era più semplice da condurre, ma pesava
di meno e non aveva un motore e una serie di ingranaggi che
fanno un minimo di attrito. Tanto non la userai mai senza assistenza,
su questo son sicuro..

Assolutamente adoperati per una faro più efficiente + eventualmente
un reggisella ammortizzato per i tanti km che affronterai. Divertiti.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


27642 Messaggi

Inserito il - 07/02/2019 : 08:30:29  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bene, sono contento che tu inizi a goderti la tua bici, quanto al fatto che sia frenata controlla bene COSA la frena, fai girare a mano le due ruote e vedi se sono libere oppure troppo frenate, fai la stessa cosa per il movimento centrale e soprattutto metti gli pneumatici alla giusta pressione...

Talvolta le bici assemblate dai robot hanno tutti i movimenti troppo stretti e vanno registrati: Lo so che dopo qualche migliaio di chilometri tutto si assesta, ma è una palla!!!
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3604 Messaggi

Inserito il - 07/02/2019 : 18:25:14  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

@Mirkox: benissimo, siamo contenti della tua scelta! Ora usala e divertiti!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

tiz_bike
Utente Normale



50 Messaggi

Inserito il - 07/02/2019 : 19:33:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi fa piacere che tu abbia avuto sensazioni positive, nella mia pur breve esperienza mi ritrovo in po' tutto quanto scrivi.
Goditela e lunga vita alla Ekletta.
Non ho compreso l'interruttore della batteria, nella mia tolta la chiave non funzionava più nulla della parte elettrica.
Torna all'inizio della Pagina

Mirkox
Nuovo Utente


Piemonte


18 Messaggi

Inserito il - 11/02/2019 : 22:28:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
tiz_bike ha scritto:

Mi fa piacere che tu abbia avuto sensazioni positive, nella mia pur breve esperienza mi ritrovo in po' tutto quanto scrivi.
Goditela e lunga vita alla Ekletta.
Non ho compreso l'interruttore della batteria, nella mia tolta la chiave non funzionava più nulla della parte elettrica.


Ciao, in questo modello non devi inserire la chiave per abilitare il circuito elettrico, è sempre attivo, basta premere il pulsante start...

Ieri ho fatto 4Km accompagnando le mie figlie, ergo ad asistenza disinserita... diciamo che comincia ad ammorbidirsi un pochetto, ho trovato la ruota anteriore frenata, registrando il tutto la pedalata muscolare è più easy..

Sono anch'io dell'idea che fra qualche centinaio (o più) di km sarà ancora più morbida...

Quoto, ottimo prodotto!!

P.S. la sella di serie non è scomoda nonostante non sia ammortizzata... nessun genere di dolore nemmeno dopo diverse ore di pedalata... ;)


Se fra Voi ci sono amanti della musica, lascio il mio indirizzo:

www.alexovitruviano.it

Ciao e grazie ancora a tutti per il supporto!!!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,75 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.