Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Kit e fai da te
 extender Yamaha pw-x
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

alva78
Nuovo Utente


Lombardia


16 Messaggi

Inserito il - 14/05/2019 : 23:46:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao vorrei fare un extender per la mia mtb motorizzata pw-x e siccome ho letto di motori bruciati vorrei qualche info e un aiuto.ho comprato un paio di batterie maggiorate da hoverboard per la bipa di mia moglie e mi piacerebbe usarne una per estendere la mia...
ho letto dei diodi ideali e vorrei utilizzarli per sicurezza, qualcuno di voi ha esperienza con questi?lo dovrei collegare sul cablaggio che va alla batteria originale per "salvarla"?
grazie in anticipo per l'aiuto

Barba 49
Utente Master



Toscana


28594 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 08:44:38  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I motori centrali talvolta si bruciano utilizzando due batterie in parallelo perchè nel progetto la loro "resistenza" alla fatica è calcolata considerando che la batteria originale si "siede" sotto sforzo e questo diminuisce la potenza massima effettiva che la centralina eroga...

Se metti un'altra batteria in parallelo ed elimini il "difetto" della batteria originale che si siede sotto sforzo può capitare che il motore non gradisca e si surriscaldi o si rompa.

I famosi diodi servono solamente nel caso che tu debba mettere in parallelo due batterie dotate di BMS bidirezionali, cosa rarissima da trovare e comunque non certo su batteria per motore centrale o per hoverboard, quindi carica le due batterie alla stessa tensione e poi collegale in parallelo.

Naturalmente se la batteria da hoverboard ha caratteristiche molto diverse da quella di serie non otterrai il massimo da questa manovra di parallelizzazione, ma comunque l'autonomia migliorerà di sicuro.
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3203 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 11:20:05  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per quel che ho letto i problemi ci furono sulle prime serie del PW,o per il maggior spunto della batteria"potenziata",o per extracorrenti di apertura e chiusura dei diodi,pare saltasse un fusibile nel motore lasciandoti a piedi,
ora con PW-X e PW-SE non si è più sentito parlare di motori bruciati,quindi o hanno potenziato quel fusibile,oppure nessuno si è più azzardato a parallelizzare,
io sul PW-SE ho modificato la batteria e collegato uno stepup direttamente alle celle,lo uso come extender,e ultimamente solo come carica rapida nelle soste quando serve,ma è un po più complesso,
lo stesso sistema lo sta sperimentando un amico di Andrea104 su un bosch che mal digerisce batterie in parallelo sul cavo motore,lui ha collegato direttamente un extender alla batteria primaria,

per collegare semplicemente una supplementare devi mettere due diodi uno tra batteria originale e motore,e uno tra supplementare e motore,vien fuori un cavo ad Y,
per i diodi devi usare il modello sckottky che a differenz adi quelli normali ha una caduta di tensione inferiore,circa 0.2V,e metterli almeno da 20A e considera che scaldano

se non usi i diodi una batteria potrebbe scaricarsi sull'altra,mettendole identiche potrebbe andar bene lo stesso ma io non mi fiderei,anche perchè se la supplementare sta più su dell'originale,potrebbe tentare di caricarla facendo passare corrente dall'uscita della stessa verso le celle,
io per prova ho visto che alcune batterie prendono la carica anche dall'uscita,anche se la teoria dice che non è possibile,e in quel caso,il problema non è la riduzione di autonomia,ma che se bruci la batteria originale poi devi spendere 6/700 euro per ricomprarla,facci sapere!
ho volutamente parlato più volte di sperimentazione,quindi se non sei sicuro di quello che fai,lascia tutto originale ed hai il massimo dell'affidabilità del sistema,ti prendi una batteria clone cinese da electropapa a 330 euro e te la metti nello zaino,senza tagliare cavi o aprire la tua batteria originale

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28594 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 13:15:40  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Blindo7: Se si tratta di due batterie con BMS standard (quindi non quello bidirezionale adatto per le frenata rigenerativa) non c'è nessun travaso di energia e non occorrono i diodi, mentre se si tratta di batterie con BMS bidirezionale occorrono i due famosi diodi: Devo però dirti che ho trovato BMS bidirezionali solo su batteria NATE per essere usate con bici motorizzate con motori gearless, quindi abilitati alla regen, non ho mai trovato BMS bidirezionali sulle batterie per motori centrali o per hoverboard...

Le batterie che "prendono la ricarica anche dall'uscita" sono proprio quelle che hanno il BMS bidirezionale, e che (infatti) si caricano collegando il caricabatteria direttamente ai cavi di uscita: Naturalmente non si nota perchè esistono due connettori separati, ma di fatto i due cavi che vanno al connettore di ricarica sono esattamente in parallelo a quelli che vanno alla centralina...
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3203 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 13:29:55  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si Barba li ho presenti quelli da regen,con C- e P- sulla stessa piazzola mi capita di usarli,

ho provato a caricare dal P- un bms con piazzole separate e mi prende lo stesso la carica,che teoricamente passerebbe nei mosfet al contrario,comunque passa,
solo una prova,logicamente uso l'ingresso adatto anche perchè magari non si attiva il bilanciamento ne lo stop sopra i 4V,e dal circuito le due piazzole non sono in parallelo,
tant'è che mi capitò di modificarlo a li-ion e bidirezionale ricellando per lavorare con il mediocre Bionx con regen

più che altro mi preoccupavo poichè con la batteria Yamaha se prelevi corrente dai terminali senza il consenso del motore va in blocco e la butti,quindi per precauzione è meglio non inviargli corrente inversa,meglio se poi magari non succede niente

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28594 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 13:47:40  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vero, questi motori sono pieni di stravaganti sicurezze, meglio non rischiare.

Quanto alla regen ricordo bene che Mr.Ping consigliava di aggiungere un diodo tra la piazzola -P e -B per far diventare i suoi comuni BMS adatti a ricevere corrente inversa dalla centralina, e la cosa funzionava benone...
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3203 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 15:06:41  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
buono a sapersi Barbaio avevo usato due diodi per reindirizzare la tensione verso C- e bloccarla verso P-,
ma come suggerisci ci sono meno perdite!!

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

Marcoermejo
Utente Medio


Liguria


480 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 17:11:22  Mostra Profilo Invia a Marcoermejo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
Ho un dubbio ..,nel post sui range extender con batteria da hoverboard non si parlava del fatto che se si prende una batteria da hoverboard (quindi con regen) basta fare il parallelo e lasciarla montata per risolvere ogni questione avendo una batteria il bms unidirezionale e l’altra quello bidirezionale?

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28594 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 17:39:47  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I pacchi batteria da hoverboard NON hanno la regen, non mi risulta...
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6419 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 18:17:53  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
No hanno TUTTI la regen tutti quelli che ho usato si ricaricano dall'uscita.

Modificato da - andrea 104KG in data 15/05/2019 18:18:42
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3203 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 18:26:17  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
la batteria da hoverboard è idonea alla regen visto che ha carica e scarica dallo stesso cavo,anche se l'hoverboard non ha regen

visto che la batteria principale è generalmente più grande dell'ausiliaria,che si mettono in parallelo alla stessa tensione,e a volte per sicurezza si parallelizza solo dopo aver acceso il tutto con l'originale,funziona tutto a dovere

ma se si mette l'esterna carica e la principale scarica,la certezza di non far danni per la corrente inversa che entra nella principale dallo spinotto di scarica,si ha solo interponendo dei diodi

poi dipende da batteria ,bms,culo,Andrea sul Brose ha un parallelo secco,le carica e scarica insieme e non ha problemi

Yamaha se attacchi una lampadina al + e - in uscita alla batteria,la butti,

Bosch ai livelli alti,se la batteria non droppa come l'originale ti va in errore,devi scollegare l'extender e riaccendere,se nasce 500wh e aumenti la capienza,continua a darti solo 500wh,pare comunque risolto collegandosi a monte del bms,nella batteria,ma andrebbe verificato quanto effettivamente da,

io tra i vari wattmetri che uso,ne ho preso uno a 220V,e così ho scoperto(senza tagliare niente)che delle due batterie da 400wh,la vecchiotta presa usata in realtà carica solo 320wh,l'altra di un anno ne prende quasi 400wh,
e la vecchiotta la sto potenziando con le 50E,per arrivare a 550wh!!!il tutto grazie ad un circuitino tedesco che permette di usare qualsiasi batteria,solo che chi li vende se li tiene stretti per i suoi lavori

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3203 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 18:39:11  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
visto che siamo in tema ecco la 10s3p di samsung 21700 50E ancora tutta nuda,ora sta ciclando a casa nell'attesa che abbia tempo fisico e metereologico per provarla,nell'altra foto un paragone con circa 30 18650 29E,
un peccato perchè avrei voluto farlo da 20Ah con 40 celle,ma per poco non mi entrano nel case originale


Immagine:

158,5 KB

Immagine:

273,76 KB

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

alva78
Nuovo Utente


Lombardia


16 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 19:51:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quella del diodo ideale(che non dovrebbe "rubare" corrente) era più che altro una questione di sicurezza nel caso di collegamento con l'extender e la batteria originale a tensioni diverse.il parallelo secco lo uso già sull'hub di mia moglie e l'ho usato parecchio con le lipo nel modellismo e non ho mai avuto problemi.
Torna all'inizio della Pagina

alva78
Nuovo Utente


Lombardia


16 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 21:10:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
i diodi che vorrei usare sono questi del link, qualcuno ha esperienze?dovrebbero avere caduta zero
http://www.re-voltage.eu/electronicsID80.html
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3203 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 21:33:21  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Belli,ma non ne avevo mai sentito parlare, un po' costicchiano, forse meglio risparmiare con gli skottky

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6419 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 23:00:26  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bel lavoro blindo!!
Per l'extender yamaha io consiglierei di fare come fatto nell'altro post con la bosch che ormai è più che collaudata....
Torna all'inizio della Pagina

@lby64
Utente Master


Veneto


2066 Messaggi

Inserito il - 15/05/2019 : 23:20:03  Mostra Profilo Invia a @lby64 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bello e bello il raffronto!
Da un punto di vista realizzativo come ti sei trovato con le 21700?
Lavoro semplificato tanto a parità di energia?
Risultato compatto e solido?


“L’età della pietra non finì perchè finirono le pietre". Ahmed Zaki Yamani
Torna all'inizio della Pagina

alva78
Nuovo Utente


Lombardia


16 Messaggi

Inserito il - 16/05/2019 : 00:10:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Bel lavoro blindo!!
Per l'extender yamaha io consiglierei di fare come fatto nell'altro post con la bosch che ormai è più che collaudata....

io volevo sdoppiare i fili sotto l'attacco della batteria,sul cavo che loi va al motore,dici di no?in tedeschia ho visto che fanno così...non mi va di aprire in due la batteria originale che è sana...
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3203 Messaggi

Inserito il - 16/05/2019 : 09:44:52  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@alva ti puoi collegare come i tedeschi a secco,io comunque ci metterei i diodi,se metti l'ausiliaria scarica e chiede alla principale,rischi il blocco perenne!tanti ci vanno bene,ma non specificano che le pareggiano perfettamente,collegano solo dopo aver acceso la bici,e ci fanno decine di km a livello basso,invece arrampicarsi per mulattiere alla massima assistenza ha ben altro consumo

grazie Andrea e @lby,come resa non so dirvi,pare scenda più lentamente in scarica,dopo mezze cariche/scariche l'ho portata a 31V e mi ha dato solo 13,8Ah,da provare per qualche mese per capire se ne vale la pena,
dal lato costruttivo si fa indubbiamente prima,siamo all'incirca a 30 celle vs 50 celle 18650,anche lo spazio per le puntature è di più quindi cinque pinzate(10 punti)con nickel 10x0.15 ci entrano tranquillamente,in teoria si guadagna in affidabilità ci sono 30 possibilità che si guasti una cella,contro 50 di una equivalente 18650,e si compatta lo spazio,credo che in un hailong slim entrino tranquillamente 40 x 21700,quindi 20Ah senza andar a tentare con le 3400/3500 che sono droppone e causa holder vanno messe con il nickel da 6 mm max(8 non entra),di sicuro non le regalanoinsomma 30 di queste e magari 20 come extender(quando serve)e ci avviciniamo al kW di batteria con circa 3,5kg!!!

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6419 Messaggi

Inserito il - 16/05/2019 : 10:22:03  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mah visto che abbiamo sul forum steu che ha dovuto cambiare il motore 2 volte per aver collegTo un expander dopo la batteria io non seguirei quella strada, poi fai tu...
Torna all'inizio della Pagina

alva78
Nuovo Utente


Lombardia


16 Messaggi

Inserito il - 16/05/2019 : 21:55:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Mah visto che abbiamo sul forum steu che ha dovuto cambiare il motore 2 volte per aver collegTo un expander dopo la batteria io non seguirei quella strada, poi fai tu...

ho provato a mandargli un mp ma non mi ha risposto, probabilmente ha la casella piena!
Torna all'inizio della Pagina

alva78
Nuovo Utente


Lombardia


16 Messaggi

Inserito il - 16/05/2019 : 21:57:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
blindo c'è qualche discussione dove posso trovare il modello giusto di diodi e come collegarli?
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6419 Messaggi

Inserito il - 16/05/2019 : 22:42:54  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Credo che steu sia in vacanza all'elba, beato lui
Torna all'inizio della Pagina

lelehd
Utente Senior



Piemonte


1063 Messaggi

Inserito il - 16/05/2019 : 22:45:21  Mostra Profilo Invia a lelehd un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
blindo7 ha scritto:

visto che siamo in tema ecco la 10s3p di samsung 21700 50E ancora tutta nuda,ora sta ciclando a casa nell'attesa che abbia tempo fisico e metereologico per provarla,nell'altra foto un paragone con circa 30 18650 29E,
un peccato perchè avrei voluto farlo da 20Ah con 40 celle,ma per poco non mi entrano nel case originale


Immagine:

158,5 KB

Immagine:

273,76 KB


Golosone!! Sono rimasto stupito,visitando il sito nkon,di vedere celle così "ciccione"....appena puoi..aggiornaci sulle loro prestazioni.
Un saluto

Modificato da - lelehd in data 16/05/2019 22:49:49
Torna all'inizio della Pagina

Marcoermejo
Utente Medio


Liguria


480 Messaggi

Inserito il - 17/05/2019 : 09:01:40  Mostra Profilo Invia a Marcoermejo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
alva78 ha scritto:

blindo c'è qualche discussione dove posso trovare il modello giusto di diodi e come collegarli?


Quoto... interessa pure a me!
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3013 Messaggi

Inserito il - 19/05/2019 : 16:20:49  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
alva78 ha scritto:



ho provato a mandargli un mp ma non mi ha risposto, probabilmente ha la casella piena!

Sono all'Elba (e piove) ma la posta sul cellulare la leggo e non ho ricevuto nulla, difficile che la casella Gmail si riempia.
Comunque io ho risolto usando la batteria da 17Ah di elettropapa, caricata con un caricatore generico e non con il Caricabatterie yamaha il 600 ed oltre Wh li eroga tutti, di più non mi serve, non ce la faccio fisicamente.
Confermo che con l'extender montato ed assistenza High il vecchio PW moriva. Ora sono più leggero ed allenato ed uso solo standard ed eco.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3203 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 10:48:35  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao come diodi io ne ho un po di questi
https://www.ebay.it/itm/MBR20100CT-DUAL-SKOTTKY-20A-100V-COMON-AKA-TO220-TEK/201954707782?hash=item2f05704946:g:W-QAAOSwPWRZQGVG
per sicurezza puoi metterne due + due,anche in una scatolina di plastica vanno bene,scaldano ma comunque ci passano 5/10A per ogni canale,
se li metti a positivo o negativo è uguale,come hai detto metti uno sul rosso della originale,uno su quello della ausiliaria,e le uscite le unisci e le colleghi al motore,

non succede ma andrebbero ogni tanto controllati,potrebbero guastarsi e interdisi o andare in corto



io ho fatto due uscitine con la nuova batteria 21700,e si comporta bene logicamente è nuova,il comfronto con la vecchiotta è impietoso,nei soliti giri dove tornavo al 40/50% son tornato con 80% ma comunque è un confronto tra una vecchia 400wh contro una nuova 550wh,ho risparmiato anche 200gr di peso,ora devo giocherellarci un po' ma per sapere se ne vale pena ci vorranno mesi di uso! due giretti non contano

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

alva78
Nuovo Utente


Lombardia


16 Messaggi

Inserito il - 21/05/2019 : 01:15:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
blindo7 ha scritto:

ciao come diodi io ne ho un po di questi
https://www.ebay.it/itm/MBR20100CT-DUAL-SKOTTKY-20A-100V-COMON-AKA-TO220-TEK/201954707782?hash=item2f05704946:g:W-QAAOSwPWRZQGVG
per sicurezza puoi metterne due + due,anche in una scatolina di plastica vanno bene,scaldano ma comunque ci passano 5/10A per ogni canale,
se li metti a positivo o negativo è uguale,come hai detto metti uno sul rosso della originale,uno su quello della ausiliaria,e le uscite le unisci e le colleghi al motore,

non succede ma andrebbero ogni tanto controllati,potrebbero guastarsi e interdisi o andare in corto



io ho fatto due uscitine con la nuova batteria 21700,e si comporta bene logicamente è nuova,il comfronto con la vecchiotta è impietoso,nei soliti giri dove tornavo al 40/50% son tornato con 80% ma comunque è un confronto tra una vecchia 400wh contro una nuova 550wh,ho risparmiato anche 200gr di peso,ora devo giocherellarci un po' ma per sapere se ne vale pena ci vorranno mesi di uso! due giretti non contano

quindi l'occhiello rimane verso il motore non verso la batteria?il cavo lo colleghi a tutti e 2 i pin?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,62 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.