Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novitÓ: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 PEDELECafŔ
 Batteria nuova
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

lucaviglie
Utente Medio



Umbria


127 Messaggi

Inserito il - 13/05/2020 : 08:08:24  Mostra Profilo Invia a lucaviglie un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' giÓ stato scritto in qualche discussione ma non lo ritrovo...
Una batteria nuova Ŕ bene che faccia all'inizio qualche scarica completa (quante?) per migliorare la capacitÓ o la regola di non scendere sotto il 20% della capacitÓ Ŕ sempre valida?

Flyer X-Serie 26V SLX Premium

Steu851
Utente Master



Lombardia


3680 Messaggi

Inserito il - 13/05/2020 : 09:07:49  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tutt'altro, Ŕ meglio che i primi cicli siano soft, senza scariche profonde e possibilmente senza picchi di assorbimento.
Quello a cui ti riferisci Ŕ per le batterie NiMn, piombo e litio non gradiscono mai le scariche profonde

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30977 Messaggi

Inserito il - 13/05/2020 : 10:29:43  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto decisamente!!!

Infatti i caricatori professionali per le NiMh e le NiCd provvedono SEMPRE a scaricare completamente le batterie prima di far partire la ricarica, mentre quelli per Litio non hanno nessun accorgimento del genere...

Alcuni costruttori di E-Bike comunque consigliano una scarica completa ogni tanto ma solo per resettare lo strumento che indica la carica della batteria, non per migliorarne le prestazioni.

Modificato da - Barba 49 in data 13/05/2020 10:31:19
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 13/05/2020 : 14:07:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Questa cosa non mi ha mai convinto!
Lo strumento che indica le tacche della batteria Ŕ un semplice voltmetro, sbaglio?
Quindi se a 42 volt mi segnala piena carica e a 36 volt il 50% lo farÓ sempre e comunque a prescindere dallo stato di usura delle celle.
Non vedo cosa dovrebbe resettare.

Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3680 Messaggi

Inserito il - 13/05/2020 : 16:23:53  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sergiom2 ha scritto:

Questa cosa non mi ha mai convinto!
Lo strumento che indica le tacche della batteria Ŕ un semplice voltmetro, sbaglio?
Quindi se a 42 volt mi segnala piena carica e a 36 volt il 50% lo farÓ sempre e comunque a prescindere dallo stato di usura delle celle.
Non vedo cosa dovrebbe resettare.



sbagli, Ŕ solo un voltmetro sulle economiche cinesi

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 13/05/2020 : 19:38:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non ho mica scritto di aver ragione, solo che non capisco come funzionano quelle non "economiche e non cinesi".
Probabilmente in quelle non economiche, l'indicatore della batteria non indica il valore estrapolato dal voltaggio ma sulla reale capacitÓ in Ah della batteria?

Quindi se una batteria nuova ha, per esempio, 15 Ah e dopo un paio di anni di uso e di cicli ne ha 11, facendo questa taratura ti dirÓ sempre l'esatta carica in base all'effettiva capacitÓ?

Ho capito bene?


Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 14/05/2020 : 14:14:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma poi cosa cambia?
Una 10s Ŕ carica a 42 volt e scarica a 30 volt a prescindere se ha 5Ah o ne ha 20.
Chiedo venia, sarÓ la quaranrena, saranno gli anni che passano ma proprio non ci arrivo.
C'Ŕ qualcuno che pu˛ spiegare il tutto in modo chiaro?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30977 Messaggi

Inserito il - 14/05/2020 : 14:48:53  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La prima che hai detto...

In alcune bici pi¨ evolute l'indicatore di carica non Ŕ un semplice voltmetro ma indica veramente lo stato di carica effettivo, e siccome le celle con il tempo si deteriorano Ŕ bene fare un reset periodico per aggiornare i dati: Se quando una batteria nuova si trova a 3,7V puoi ancora percorrere (ad esempio) 40Km ecco che con una batteria anzianotta questa autonomia si sarÓ ridotta e a paritÓ di tensione dovrai aspettarti un'autonomia minore e quindi anche una diversa indicazione sul display.
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 14/05/2020 : 16:22:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
E quali sarebbero le bici che hanno questa "chicca"?
La Milano, dicono i tedeschi cinesi che bisogna farlo ogni tanto ma non parlano di calibrazione dell'indicatore ma scrivono (traduzioni permettendo) che serve a far durare di pi¨ la batteria. Cosa, ovviamente, non vera...
Non mi Ŕ mai importato e solo 2 volte in 8000km ho fatto intervenire il bms (fin troppo conservativo, stacca a 43 volt).
Troppe pippe da quarantena...
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina Ŕ stata generata in 0,29 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera Ŕ pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.