Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 Prima e-MTB Whistle B-Coss A7.1 con Bosch CX?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 29/11/2020 : 16:41:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve a tutti,
Sono in procinto di acquistare la prima e-MTB e avevo adocchiato questo modello ATALA - WHISTLE B-CROSS A7.1.
Una hardtail che monta un hub centrale Bosch Perfomance CX Cruise (credo sia 2020 o 2021, non è specificato), batteria da 500Wh, con cambio Shimano Deore 10V (11-46).
https://www.atala.it/prodotti/b-cross-a71/
Sul sito atala lo porta a €2.499.
Volevo mantenermi su questo motore perchè ne ho sentito parlare molto bene sia in termini di prestazioni che di affidabilità e soprattutto consumi.
Potete darmi un giudizio su questa hardtail o consigliarmi altro sullo stesso prezzo?
Grazie in anticipo a chi risponderà

PS: che sappiate è possibile sbloccare il limite dei 25km/h? Magari disattivabile, in quanto non mi necessita assolutamente per fare corse in città, ma per piccoli tratti in un appezzamento privato in zona in zona di montagna.

Barba 49
Utente Master



Toscana


33948 Messaggi

Inserito il - 29/11/2020 : 18:13:15  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, purtroppo i Bosch di ultima generazione se ci monti uno speed-up (unico modo per sbloccare la velocità dei motori centrali) se ne accorgono, vanno in blocco e poi devi portare la bici in assistenza perdendo anche la garanzia, quindi la bici la tieni esattamente come te la consegnano!!!

Ricorda anche che le motorizzazioni Bosch prevedono l'impiego di batterie solo originali e costose, quando si esaurirà la tua dovra acquistarne una dalla casa...
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 29/11/2020 : 18:39:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Ciao, purtroppo i Bosch di ultima generazione se ci monti uno speed-up (unico modo per sbloccare la velocità dei motori centrali) se ne accorgono, vanno in blocco e poi devi portare la bici in assistenza perdendo anche la garanzia, quindi la bici la tieni esattamente come te la consegnano!!!

Ricorda anche che le motorizzazioni Bosch prevedono l'impiego di batterie solo originali e costose, quando si esaurirà la tua dovra acquistarne una dalla casa...


Sulla questione della garanzia, credo valga per tutti i motori a cui si installa una chip aggiuntivo, anzi, credo basti aprirli per farla saltare.

Per le batteria, se non erro non è solo bosch che obbliga a prenderne originali.

Al di la di questi particolari, ci sono considerazioni sulla bici e sul motore?
Consigli su altro verso cui orientarsi allo stesso prezzo?
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33948 Messaggi

Inserito il - 29/11/2020 : 19:14:13  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, ma il Bosch è l'unico che va in blocco se ci monti uno speed-up, con tutti gli altri per il momento è possibile!!!

Poi sai, tutti i centrali hanno la stessa potenza a norma di legge, quindi non sperare che siano molto diversi uno dall'altro, anzi...
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 29/11/2020 : 20:06:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Si, ma il Bosch è l'unico che va in blocco se ci monti uno speed-up, con tutti gli altri per il momento è possibile!!!

Poi sai, tutti i centrali hanno la stessa potenza a norma di legge, quindi non sperare che siano molto diversi uno dall'altro, anzi...


Quindi a prescindere se opto per questa Atala B-Cross con Bosch CX o per una più economica con AM80 o una bottecchia BE32 Evo con ETR3 è la stessa cosa?...basta rimanere sotto i 25km/h che i motori sono tutti più o meno lo stesso?

Riguardo allo sblocco, cercando si trovano video tutorial per chip che funzionano anche con l'ultimo aggiornamento firmware Bosch CX gen4 (FW 1.1.2.0), non mi pare si blocchi nulla. Per la garanzia, già svitando le viti del carter la si invalida, anche solo per lubrificare.

P.S.: Riguardo l'ETR3 sia in questo che altri forum viene bistrattato, nonostante non sia stato provato, ma basandosi sul "sentito dire" o letto qua e la. Parliamo di un motore italiano prodotto dalla FIVE (Italwin e Wayel), in particolare una customizzazione del FIVE F90.

Modificato da - iSamu in data 29/11/2020 20:23:41
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1754 Messaggi

Inserito il - 29/11/2020 : 21:26:00  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ETR3 secondo me è uno Shengyi e ha molta coppia. Non ha un torsiometro preciso e sensibile ammesso che lo abbia però va e ti porta su senza fatica. Se non fai roba molto ardua è una buona scelta. La batteria è facilmente upgradabile perché l'elettronica è semplice. Anche Atala AM 80 è buono come MBM sempre con Oli. Duemilacinquecento euro per una front sono tantini. Ci compri una full basica ed è un altro andare come confort.
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 29/11/2020 : 21:54:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
SHILAH ha scritto:

ETR3 secondo me è uno Shengyi e ha molta coppia. Non ha un torsiometro preciso e sensibile ammesso che lo abbia però va e ti porta su senza fatica. Se non fai roba molto ardua è una buona scelta. La batteria è facilmente upgradabile perché l'elettronica è semplice. Anche Atala AM 80 è buono come MBM sempre con Oli. Duemilacinquecento euro per una front sono tantini. Ci compri una full basica ed è un altro andare come confort.


Una full basica di quale marca e con quale motore?
Non risparmiatevi nelle risposte, ho chiesto perché non conosco il mercato e ho trovato questa Atala-whistle come soluzione entry level con un buon motore. Se c'è di meglio potreste indicarmelo?
Grazie

PS: Per quanto riguarda l'ETR3, le immagini parlano chiaro, il FIVE F90, l'ETR3 e il Shengyi, a parte le grafiche sono identici.
Anche il kit speedup di modifica (che non serve a nulla in quanto si modifica dal ciclocomputer in 1 minuto) è praticamente lo stesso sia sul FIVE F90 che sull'ETR3.
Su questo forum ci sono almeno 2 recensioni che parlano dell'FIVE F90, quindi 2 recensioni che parlano dell'ETR3 e dello Shengyi e non mi sembrano proprio male.


Immagine:

51,28 KB


Immagine:

54,7 KB


Immagine:

86,07 KB

Modificato da - iSamu in data 29/11/2020 22:13:26
Torna all'inizio della Pagina

Ziokikko
Utente Medio



488 Messaggi

Inserito il - 29/11/2020 : 22:50:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
@iSamu
"Una full basica di quale marca e con quale motore?
Non risparmiatevi nelle risposte"
Questa per esempio.
https://www.torpado.com/bicicletta/thor-t980/
Qui sul forum ne parlano bene.
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 29/11/2020 : 23:20:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ziokikko ha scritto:

@iSamu
"Una full basica di quale marca e con quale motore?
Non risparmiatevi nelle risposte"
Questa per esempio.
https://www.torpado.com/bicicletta/thor-t980/
Qui sul forum ne parlano bene.


Per quanto riguarda la scelta tra full e hardtail, mi ero orientato verso quest'ultima, perchè non potrò fare chissà che tracciati impervi. La e-mtb mi serve per la versalitlità, visto che abito ai piedi di una montagna che affaccia a mare, le strade sono tutte tra salite/discese e montane, ma semplici, niente di impegnativo...anche perchè, pur volendo, non potrei proprio fisicamente.
Avevo visto la Torpado, ma credi sia meglio meglio una full con bafang che una hardtail con bosch cx perfomance?
Da quanto ho visto, quest'ultimo è nettamente superiore...avrò capito male

Modificato da - iSamu in data 29/11/2020 23:22:24
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11535 Messaggi

Inserito il - 30/11/2020 : 00:27:22  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dipende cosa intendi per superiore. Il bosch avrà un torsimetro leggermente più raffinato e modalità più avanzate nei livelli (vedi emtb). Ma entrambe fanno gli stessi percorsi con poca differenza visto che la potenza è limitata per legge. Una full se fai un pò di percorsi scassati è comunque consigliabile... molto!
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 30/11/2020 : 01:21:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Dipende cosa intendi per superiore. Il bosch avrà un torsimetro leggermente più raffinato e modalità più avanzate nei livelli (vedi emtb). Ma entrambe fanno gli stessi percorsi con poca differenza visto che la potenza è limitata per legge. Una full se fai un pò di percorsi scassati è comunque consigliabile... molto!


Secondo il ragionamento che state portando avanti, avendo vicino casa assistenza ufficiale Bosch e bottecchia (ETR3), andrebbe bene anche un ETR3 al posto del Bafang...tanto vanno tutti uguali?

Non me ne vogliate, ma partendo dal presupposto che non si va oltre i limiti di legge, per quanto che sto leggendo, mi viene da pensare che chi spende migliaia di euro con e-mtb con motori Bosch, Yamaha e Brose butti via i soldi, visto che sono tutti più o meno uguali!

Non mi torna qualcosa
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33948 Messaggi

Inserito il - 30/11/2020 : 08:58:51  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Guarda che i prezzi delle MTB variano solo per il telaio, i cerchi, le sospensioni (una buona forcella costa anche 1700Euro), l'allestimento e altre cose, lo vuoi capire che TUTTI i motori a norma di legge hanno 250W massimi continui di potenza e circa 650W di picco??? Oppure ritieni che alcuni costruttori di motori centrali siano così cretini da mettere in commercio motori di potenza inferiore, visto che tanto hanno lo stesso prezzo di produzione?

Quanto alla famosa "coppia" vorrei farti presente che è assolutamente autocertificata, quindi assolutamente inaffidabile, non c'è un ente terzo che la certifichi!!!

Montano tutti motori identici, hanno tutti un riduttore di giri ad ingranaggi (uno solo lo ha a cinghia ed infatti difetta) hanno gli stessi attriti interni, software di controllo molto simili ed un torsimetro: Mi dici in cosa possono differire all'atto pratico?

Il Bafang ovviamente non ha il torsimetro quindi in fuoristrada è molto più scomodo da usare e non essendo integrato nel telaio può sbattere su massi o tronchi d'albero, ma la differenza si ferma li, anzi, siccome il BBS è programmabile in tutte le sue funzioni tramite computer lo si può adattare alla nostra guida molto meglio di altre motorizzazioni "chiuse"...

Infatti se acquisti un telaio apposito puoi montare anche i Bafang con il torsimetro, quindi identici ai vari Bosch ecc...

Modificato da - Barba 49 in data 30/11/2020 09:02:14
Torna all'inizio della Pagina

Ziokikko
Utente Medio



488 Messaggi

Inserito il - 30/11/2020 : 09:52:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
@Barba49
Nello specifico il Bafang della Torpado Thor è un M420 con torsimentro ed è integrato al telaio.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11535 Messaggi

Inserito il - 30/11/2020 : 11:29:11  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto Barba, sulle mtb la differenza lo fa la componentistica, non il motore, Infatti il bosch che trovi sull'atala da 1600€ è lo stesso di bici da 10000€.
Se non sblocchi il motore (cosa illegale) su strada potresti vederti superare da una bici da supermercato da 600€ con hub, a me accade spesso visto il mio peso, e ho una levo da 4000€...
La potenza è la stessa, il torsimetro potrebbe essere leggermente più raffinato come erogazione in base alla pressione, all'atto pratico però con tute le bici con centrale con torsimetro si fanno gli stessi percorsi.
Non è come le moto insomma dove c'è grossa differenza, qui una bici da 10000€ va come l'atala da 1600.... o la thor da 2000. Ovvio che per effetto di componenti diversi il comportamento in fuoristrada è assolutamente diverso, ma non dipende dal motore.
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


873 Messaggi

Inserito il - 30/11/2020 : 13:02:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
io ho bafang sulla mia bipa, e ci ho fatto di tutto anche il limitarlo a 35km/h (ma non ditelo a nessuno) e sul bafang lo fai col display, senza accrocchi. ormai sono a 4000km e la uso giornalmente, con una carica 500w ultimamente di faccio 90 km (casa-lavoro-casa, e qui non c'è pianura), e mi sto guardando in giro per, quando dovrò ricellare la batteria (sul bafang si può senza problemi), se sia possibile passarlo a 48v...
il torsimetro è molto sensibile, appena premi sul pedale il motore entra in aiuto....
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 30/11/2020 : 16:32:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bilbo ha scritto:

io ho bafang sulla mia bipa, e ci ho fatto di tutto anche il limitarlo a 35km/h (ma non ditelo a nessuno) e sul bafang lo fai col display, senza accrocchi. ormai sono a 4000km e la uso giornalmente, con una carica 500w ultimamente di faccio 90 km (casa-lavoro-casa, e qui non c'è pianura), e mi sto guardando in giro per, quando dovrò ricellare la batteria (sul bafang si può senza problemi), se sia possibile passarlo a 48v...
il torsimetro è molto sensibile, appena premi sul pedale il motore entra in aiuto....


Per i 48v bisogna vedere le specifiche del motore.
Come motore che li supporta c'è l'ERT3/FIVE F90/Shengyi tra le specifiche tecniche ha il supporto a 36v/48v.
Ho anche trovato un'azienda vicino casa che costruisce batterie su misura con celle samsung. Fanno anche refill per le batteria con case proprietari.
Non ti nascondo che, vista questa possibilità, stavo puntando la BE32 EVO Start, modello entry level di Bottecchia che monta l'ETR3, che non sembra essere male e si "limita" a piacimento dal display. Oltretutto come ha scritto SHILAH supporta batterie non proprietarie (basta aprire il case e fare un refill) e, soprattutto supporta i 48v da scheda tecnica.
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1754 Messaggi

Inserito il - 30/11/2020 : 17:12:22  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
iSamu ha scritto:

Bilbo ha scritto:

io ho bafang sulla mia bipa, e ci ho fatto di tutto anche il limitarlo a 35km/h (ma non ditelo a nessuno) e sul bafang lo fai col display, senza accrocchi. ormai sono a 4000km e la uso giornalmente, con una carica 500w ultimamente di faccio 90 km (casa-lavoro-casa, e qui non c'è pianura), e mi sto guardando in giro per, quando dovrò ricellare la batteria (sul bafang si può senza problemi), se sia possibile passarlo a 48v...
il torsimetro è molto sensibile, appena premi sul pedale il motore entra in aiuto....




Per i 48v bisogna vedere le specifiche del motore.
Come motore che li supporta c'è l'ERT3/FIVE F90/Shengyi tra le specifiche tecniche ha il supporto a 36v/48v.
Ho anche trovato un'azienda vicino casa che costruisce batterie su misura con celle samsung. Fanno anche refill per le batteria con case proprietari.
Non ti nascondo che, vista questa possibilità, stavo puntando la BE32 EVO Start, modello entry level di Bottecchia che monta l'ETR3, che non sembra essere male e si "limita" a piacimento dal display. Oltretutto come ha scritto SHILAH supporta batterie non proprietarie (basta aprire il case e fare un refill) e, soprattutto supporta i 48v da scheda tecnica.



I 48v bisogna vedere.. certo è che tu la comperi a 36 v con una batteria da 36 v. Non è che puoi mixare a piacimento 36v e 48v.
Magari c'è un paramentro nella centralina interna al motore ma non lo sappiamo. Un altro conto se lo sa il rivenditore. Comunque, ripeto, è una buona scelta se non vuoi faticare molto e non ti serve un sistema molto reattivo.
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 01/12/2020 : 11:37:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
SHILAH ha scritto:

iSamu ha scritto:

Bilbo ha scritto:

io ho bafang sulla mia bipa, e ci ho fatto di tutto anche il limitarlo a 35km/h (ma non ditelo a nessuno) e sul bafang lo fai col display, senza accrocchi. ormai sono a 4000km e la uso giornalmente, con una carica 500w ultimamente di faccio 90 km (casa-lavoro-casa, e qui non c'è pianura), e mi sto guardando in giro per, quando dovrò ricellare la batteria (sul bafang si può senza problemi), se sia possibile passarlo a 48v...
il torsimetro è molto sensibile, appena premi sul pedale il motore entra in aiuto....




Per i 48v bisogna vedere le specifiche del motore.
Come motore che li supporta c'è l'ERT3/FIVE F90/Shengyi tra le specifiche tecniche ha il supporto a 36v/48v.
Ho anche trovato un'azienda vicino casa che costruisce batterie su misura con celle samsung. Fanno anche refill per le batteria con case proprietari.
Non ti nascondo che, vista questa possibilità, stavo puntando la BE32 EVO Start, modello entry level di Bottecchia che monta l'ETR3, che non sembra essere male e si "limita" a piacimento dal display. Oltretutto come ha scritto SHILAH supporta batterie non proprietarie (basta aprire il case e fare un refill) e, soprattutto supporta i 48v da scheda tecnica.



I 48v bisogna vedere.. certo è che tu la comperi a 36 v con una batteria da 36 v. Non è che puoi mixare a piacimento 36v e 48v.
Magari c'è un paramentro nella centralina interna al motore ma non lo sappiamo. Un altro conto se lo sa il rivenditore. Comunque, ripeto, è una buona scelta se non vuoi faticare molto e non ti serve un sistema molto reattivo.


Ho capito che essendo limitati per legge sono tutti a 250W e quindi grosso modo le potenze sono le stesse, ma credo che varino prontezza e curva di erogazione.
Con l'ETR3 e il Bafang ho capito che il livello di assistenza è alto nel senso che l'erogazione avviene più in base al livello di assistenza scelto che alla forza impressa sui pedali.
Ma vorrei capire anche come si comporta il Bosch CX Perfomance, perchè da quello che ho letto è quello che fornisce la migliore "sensazione di pedalata", quindi dovrebbe fornire un'erogazione che varia più in base alla spinta sul pedale (più spingi e più assiste) che in base all'assistenza richiesta. Infatti soprattutto il livello "E-MTB" di bosch offre un range di assistenza non una percentuale fissa.
Ho capito bene o ho sbagliato completamente?
Qualcuno di voi ha avuto la possibilità di provarlo?
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33948 Messaggi

Inserito il - 01/12/2020 : 12:19:28  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo come avrai capito leggendo sia questo forum che altri sulle E-MTB quasi ogni Biker ha la sua preferenza come motorizzazione, se il Bosch fosse davvero il migliore lo avrebbero acquistato tutti, non ti pare???

Le varie curve di erogazione stabilite dai costruttori magari entusiasmano qualcuno e scontentano qualcun altro, c'è chi impazzisce per i Brose, chi per gli Oli, chi per gli Yamaha, dipende solo da come ti trovi con un determinato motore, la cosa non è oggettiva ma SOLO soggettiva...
Torna all'inizio della Pagina

Ziokikko
Utente Medio



488 Messaggi

Inserito il - 01/12/2020 : 12:26:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io l'estate passata ho avuto il modello precedente al tuo e cioè la B-CROSS S Gen2 con lo stesso motore.
Io posso parlare del Bosh, ma penso che anche per gli altri dotati di torsimetro il discorso non cambi.
In pratica col torsimetro più spingi e più il motore ti da, chiaramente a livello diciamo "eco" l'aiuto è impercettibile ed al livello "turbo" l'aiuto si sente eccome, ma sempre del tuo ci devi mettere. Nello specifico del Bosh Performance CX la funzione EMTB è quella diciamo così più intelligente calcolando autonomamente il livello di spinta necessario.
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


873 Messaggi

Inserito il - 01/12/2020 : 13:13:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
iSamu ha scritto:

Con l'ETR3 e il Bafang ho capito che il livello di assistenza è alto nel senso che l'erogazione avviene più in base al livello di assistenza scelto che alla forza impressa sui pedali


io parlo per il bafang. da dove avresti capito quanto scritto?

col bafang, a seconda del livello impostato, viene limitata più o meno la corrente massima erogata (es, liv1, max 4.5A, liv2 max 8A, liv 3 max 12A), ma la corrente erogata in continuo è proporzionale alla forza che imprimi ai pedali.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11535 Messaggi

Inserito il - 01/12/2020 : 14:49:32  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se parla del BBS si, ma è un kit... Totalmente diverso dal motore integrato

Modificato da - andrea 104KG in data 01/12/2020 14:50:47
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1754 Messaggi

Inserito il - 01/12/2020 : 16:39:44  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
iSamu ha scritto:

Ho capito che essendo limitati per legge sono tutti a 250W e quindi grosso modo le potenze sono le stesse, ma credo che varino prontezza e curva di erogazione.
Con l'ETR3 e il Bafang ho capito che il livello di assistenza è alto nel senso che l'erogazione avviene più in base al livello di assistenza scelto che alla forza impressa sui pedali.
Ma vorrei capire anche come si comporta il Bosch CX Perfomance, perchè da quello che ho letto è quello che fornisce la migliore "sensazione di pedalata", quindi dovrebbe fornire un'erogazione che varia più in base alla spinta sul pedale (più spingi e più assiste) che in base all'assistenza richiesta. Infatti soprattutto il livello "E-MTB" di bosch offre un range di assistenza non una percentuale fissa.
Ho capito bene o ho sbagliato completamente?
Qualcuno di voi ha avuto la possibilità di provarlo?
Grazie


Il bosch è uno dei motori con elettronica più avanzata e quindi quello che hai capito tu ( che è quello che dicono molti) è vero.
Come è vero che è un motore la cui elettronica, in quanto chiusa, non è malleabile.
Non è vero che tutti i motori sono uguali. Hanno il loro carattere che è quello che leggi su tutti i media che si occupano di bici elettriche. Qui poco perchè c'è una specie di rifiuto psicolologico ai torsiometri e ai motori chiusi.
Ogni forum ha la sua ideologia e anche i suoi interessi, compreso questo.
Io ho uno Shimano; lavora bene e rende quando pedali spedito; è diverso da un Yamaha che è più pronto a pochi giri pedali. Chiunque li abbia provati entrambi te lo può confermare.
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 01/12/2020 : 22:00:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Vi ringrazio tutti per i preziosi consigli, informazioni e per avermi accettato nonostante il qui pro quo iniziale dello sblocco (che tra l'altro non mi interessa neanche granché). In altri "lidi" lo stesso post ha causato attacchi vari fino ad arrivare al ban, senza neanche entrare nell'argomento principe e cioè la richiesta d'aiuto e pareri per la scelta di una e-mtb.
MI scuso, quindi, se la mia ignoranza sull'argomento mi abbia portato a fare considerazioni sbagliate su qualsiasi tema trattato, ma scrivo da novizio e sto cercando di imparare
Ancora Grazie per avermi accolto!

Per quanto riguarda la bici, il concessionario a cui mi sono rivolto (l'unico che in zona accetta buoni per il bonus mobilità) tratta alcuni marchi tra quelli che ho citato nel post.
Motivo per cui mi trovo a dover scegliere tra questi modelli che rientrano nel mio badget (già oltre soglia se non fosse per il bonus):

- Whistle: B-Race A7.1 - motore Bosch CX Perfomance - cambio Shimano deore 10v 11-46 - Prezzo €2350;
- Bianchi: T-Tronik Sport 9.2 - motore Oli - cambio Shimano altus 9v 11-36 - Prezzo €2200;
- Bottecchia: BE32 Evo Start - motore ETR3 - cambio Schimano alvio 9v 11-36 - Prezzo €2100;
- Atala: B-Cross A3.1 - motore AM80 - cambio Shimano alvio 9v 11-36 - Prezzo €1850.

Sono tutte hardtail, quindi il telaio è pressoché simile in tutte. I pesi sono a vantaggio della bottechia, ma come ho scritto nell'oggetto del post, sarei orientato per la Whistle che ha di serie una cassetta pignoni con 10 velocità e rapportati 11-46, che ritengo più congruo ad un uso con salite impegnative come quelle nella mia zona ai piedi di una montagna che affaccia a mare, in quanto dovrebbe alleggerire sia le gambe che il motore. Vista la mia mole (1,90m x 95kg), credo sia un aiuto da non sottovalutare e che con altri modelli sarei costretto a montare aftermarket, pareggiando di fatto il divario di costi in alcuni casi.
Cosa ne pensate?

Purtroppo per le bi ammortizzate i prezzi erano troppo alti. Considerate che, grazie all'enorme richiesta generata dal bonus mobilità e a causa della mancanza di componentistica dovuta al periodo di pandemia, i costi di delle e-bike si mantengono stretti ai pressi di listino. Chi le ha a terra se le fa pagare care e non si trovano più sconti di fine stagione o saldi per i modelli dell'anno precedente, almeno per ora.


Modificato da - iSamu in data 01/12/2020 22:10:28
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3988 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 12:02:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di blindo7 Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao iSamu, dunque per la scelta potresti prendere con la stessa cifra un'ottima front o una pessima full, quindi se non alzi il budget ti conviene la front,
per le motorizzazioni che sono tutte simili, quando fai un preventivo chiedi capacità e il costo del ricambio, se intendi tenerla per molti anni,
considera l'assistenza che sia pronta e vicina, ad esempio tutti elogiano quella di Bosch veloce e generosa, ma non sarebbe meglio un prodotto che non si guasta?
comunque l'ultimo Bosch è un buon motore, compattato, ed hanno tolto quella coroncina sul motore, che generava solo problemi.
come prestazione i motori sono simili, chi è più pronto, chi spinge di più, chi consuma di meno, quando fai un uscita in gruppo nessuno scappa via di potenza o finisce la batteria a metà,
però quei Nm qualche piccola differenza la danno, io ho un Yamaha pw-se e un Bosch active plus,
sbloccati, e yamaha allunga più di active, ma meno del CX performance vecchio, tanto per dire, tante case fanno più versioni per lo stesso motore, e lo vedi dalla destinazione d'uso, Nm , batteria, qundi una city/trekking/pieghevole avrà magari un motore più moscio con batteria più piccola, il contrario delle MTB
per le nuove normative tutti i costruttori dovranno impegnarsi nell'antituning, e Bosch è stata la prima ad accogliere questo pensiero, anche se pare che qualche sblocco riesce ad ingannarli,
tornando alle bici, più o meno hanno tutte la stessa forcella, vanno uguale, prendi quella che ti piace, prima che finiscano

blindo7@tiscali.it
www.enerlab.it
https://www.instagram.com/enerlab.it/
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 15:14:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
blindo7 ha scritto:

ciao iSamu, dunque per la scelta potresti prendere con la stessa cifra un'ottima front o una pessima full, quindi se non alzi il budget ti conviene la front,
per le motorizzazioni che sono tutte simili, quando fai un preventivo chiedi capacità e il costo del ricambio, se intendi tenerla per molti anni,
considera l'assistenza che sia pronta e vicina, ad esempio tutti elogiano quella di Bosch veloce e generosa, ma non sarebbe meglio un prodotto che non si guasta?
comunque l'ultimo Bosch è un buon motore, compattato, ed hanno tolto quella coroncina sul motore, che generava solo problemi.
come prestazione i motori sono simili, chi è più pronto, chi spinge di più, chi consuma di meno, quando fai un uscita in gruppo nessuno scappa via di potenza o finisce la batteria a metà,
però quei Nm qualche piccola differenza la danno, io ho un Yamaha pw-se e un Bosch active plus,
sbloccati, e yamaha allunga più di active, ma meno del CX performance vecchio, tanto per dire, tante case fanno più versioni per lo stesso motore, e lo vedi dalla destinazione d'uso, Nm , batteria, qundi una city/trekking/pieghevole avrà magari un motore più moscio con batteria più piccola, il contrario delle MTB
per le nuove normative tutti i costruttori dovranno impegnarsi nell'antituning, e Bosch è stata la prima ad accogliere questo pensiero, anche se pare che qualche sblocco riesce ad ingannarli,
tornando alle bici, più o meno hanno tutte la stessa forcella, vanno uguale, prendi quella che ti piace, prima che finiscano



Purtroppo disponibile c'è solo la bottecchia, per le altre dovrò attendere aprile...che in realtà non è neanche un problema, dato che tra restrizioni per zona rossa Covid e maltempo, non c'è possibilità di usarla.
A questo punto, meglio riceverla ad aprile ed usarla, che averla ora e tenerla in garage a fare scadere la garanzia senza usarla.

Per l'assistenza, il concessionario di cui sopra è vicino casa ed è un centro di assistenza ufficiale Bosch, Bottecchia e Oli. In questo senso sono coperto per l'assistenza...sperando di non averne bisogno #128517;

Come ho scritto prima, riguardo alla componentistica, come telaio siamo lì, la bottecchia e la bianchi sono più leggere, quest'ultima ha anche un design più accattivante. Ma la Whistle ha un cambio migliore e che reputo più idoneo all'uso che devo farne. In più con il rapporto a 46 denti dovrei riuscire a fare lavorate il motore con minor carico in salite ripide, oltre che a faticare meno anche io.
Solo il cambio, volendolo installare sulle altre bici della lista, verrebbe almeno 150€ se non di più, dovendo cambiare cassetta pignoni, deragliatore e manopola.

Riguardo al motore, leggendo il forum e in rete, ho capito che, come dici tu, hanno erogazioni diverse per diversi settaggi e meccanica, ma a spingere spingono tutti e tutti posso incappare in problemi, quindi sceglierne uno rispetto ad un altro per la sicurezza è come guidare alla cieca.
Tra Oli Sport, Oli Drive, ETR 3 e Bosch Cx, quello con maggiori possibilità di customizzazione credo sia il Bosch. Cambiando il display con un Nyon, si possono personalizzare le fasce di assistenza, potendo di fatto cucirsi addosso il motore.
Costa, è vero, ma offre anche tanto.
Gli altri hanno tutti un'ottima erogazione, ma non mi pare si possa modulare più di tanto. Nella forbice di prezzi tra cui devo scegleire, credo che Bosch sia la scelta migliore
Poi, sia chiaro, di questi non ne ho provato neanche uno e non credo potrò provarne, quindi vado per quanto ho letto e mi hanno consigliato.

Per lo sblocco, si può fare con tutti, chi più semplicemente di altri, ma si fa'.
Per me non è una priorità,anzi credo che passerà tanto prima che ci possa pensare.
Non devo fare gare con nessuno e se vado di fretta prendo l'auto....o il monopattino elettrico (ne ho preso un Kaabo Mantis che è fantastico). Oltretutto credo che questi motori tendano ad avere problemi quabo vengono sottoposti ad carico di lavoro maggiore di quello previsto in progettazione e per cui non sono stati progettati, come appunto dopo uno sblocco.

Qualsiasi altra esperienza con i motori in causa è sempre ben accetta #128513;

Modificato da - iSamu in data 02/12/2020 15:21:16
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


873 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 15:52:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
senza aver guardato i modelli, ma basandomi solo su quanto hai scritto, sceglierei la wistle per il cambio, è di un livello superiore agli altri, vuoi per il 10v, ma soprattutto per il modello di deragliatore, perro mi ferma il motore bosch col suo sistema chiuso e costoso di ricambi. quindi passerei alla bianchi con motore oli che, da quanto letto qui nel forum è aperto, ma stessi parametri anche per la atala con am80, se cerchi nel forum si è parlato di questi due motori. Per la bianchi, non solo se ilo motore oli sia stato rimappato da loro e quindi con software diverso e magari chiuso rispetto all'originale.
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 16:36:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bilbo ha scritto:

senza aver guardato i modelli, ma basandomi solo su quanto hai scritto, sceglierei la wistle per il cambio, è di un livello superiore agli altri, vuoi per il 10v, ma soprattutto per il modello di deragliatore, perro mi ferma il motore bosch col suo sistema chiuso e costoso di ricambi. quindi passerei alla bianchi con motore oli che, da quanto letto qui nel forum è aperto, ma stessi parametri anche per la atala con am80, se cerchi nel forum si è parlato di questi due motori. Per la bianchi, non solo se ilo motore oli sia stato rimappato da loro e quindi con software diverso e magari chiuso rispetto all'originale.


Ma cosa intendi per sistema chiuso riguardo al Bosch?
Nessuno dei motori in oggetto può essere customizzato di serie. I livelli di assistenza sono quelli settari di fabbrica.
Anche il Bosch di serie, con disay purion non permette nessuna customizzazione, ma con l'aggiunta di un display Nyon, permette di creare curve di erogazione personalizzate, Il Nyon costa caro, ma è parte del sistema e non è una modifica.

Se poi per sistema aperto intendi che puoi sbloccarli con facilità, hai ragione, gli Oli e l'etr3 si sbloccano con poco (l'etr3 addirittura dal display), ma lo si può fare anche col bosch senza particolari problemi.

Se invece intendi altro, allora non ho capito
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33948 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 16:57:32  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il Bosch ad esempio non consente di utilizzare batterie non originali che peraltro costano unbotto, e i concessionari NON possono riparare i motori ma si limitano a toglierli dal telaio e mandarli alla casa madre!!!
Torna all'inizio della Pagina

berna_48
Utente Attivo


Toscana


667 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 16:58:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Nel caso che ti dovesse piacere di più la Bianchi senti il tuo concessionario di fiducia se con lo stesso prezzo della Whistle: B-Race A7.1 ti da la Bianchi T-Tronik Sport versione 9.1 invece che la 9.2, la 9.1 ha lo stesso cambio della Whistle. Cercando un pò io l'avevo trovata a 2200€.
Della 9.1 fanno anche la versione con cambio Sram Eagle 12 velocità 11-50T, visto che sei interessato ad avere un cambio performante, probabilmente costerà più dei 2350€ della Whistle.
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 17:24:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Il Bosch ad esempio non consente di utilizzare batterie non originali che peraltro costano unbotto, e i concessionari NON possono riparare i motori ma si limitano a toglierli dal telaio e mandarli alla casa madre!!!


Per le batterie, posso capire...anche se mi sto interessando per sapere se è possibile rigenerare con celle samsung quelle originali
Per le riparazioni al motore, ti parlo di quanto mi ha detto il concessionario che, come ho scritto poco sopra, è un centro di assistenza ufficiale dei vari marchi.
A quanto mi ha riferito il titolare, che mi è stato consigliato da amici che lo conoscono personalmente, nessuno dei motori in questione viene aperto in officina, ma viene valutato il problema, contattata la casa madre che provvede alla sostituzione.
Quanto detto vale sia per gli Oli che per ETR3, non vengono aperti, ma inviati direttamente alla casa che provvede a sostituirli.
Quando sono stato li, mi ha fatto vedere l'officina dove aveva 2 Oli in attesa di essere ritirati da più di 2 mesi per problema con la batteria a causa di incompatibilità del firmware.
Per Bosch è stato onesto, come ogni centro assistenza ufficiale, per ogni operazione deve avere il nulla osta dalla centrale.
Di sicuro l'assistenza Bosch è più articolata, ma i tempi di riparazione e cambio sono praticamente gli stessi.
Ovviamente riporto quanto riferitomi dal concessionario, di cui mi fido per quanto riportatomi da più amici, che è stato onesto consigliandomi motori più facili da gestire grazie all'elettronica più semplice, i primis l'ETR3 che a detta sua è quello che torna meno indietro per guasti.
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 18:50:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho appena finito di parlare con una persona che crea batteria e rigenera quelle per ebike e mi ha riferito che al momento solo quelle per motori shimano possono essere rigenerate cambiando le celle con delle nuove.
Per altri motori non è possibile.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11535 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 21:11:57  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
già qui lo sappiamo da anni purtroppo
Il problema è diventato ancora più evidente col calo di prezzo delle batterie "generiche", le proprietarie continuano a costare 7-800 euro mentre per una generica della stessa capienza ormai ne spendi 250, con celle identiche.
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 02/12/2020 : 22:01:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

già qui lo sappiamo da anni purtroppo
Il problema è diventato ancora più evidente col calo di prezzo delle batterie "generiche", le proprietarie continuano a costare 7-800 euro mentre per una generica della stessa capienza ormai ne spendi 250, con celle identiche.


Quindi dire che le batteria Bosch sono costose mentre le altre sono libere non è corretto.
Sono costose tutte, ma probabilmente le Bosch costano di più.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


11535 Messaggi

Inserito il - 03/12/2020 : 00:10:51  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mah, attuamente non le ritengo costose per quello che fanno. Prova a rapportarle con una qualsiasi batteria da elettroutensile che dentro ha pochissime celle... a quanto te le vendono una makita o una rioby?
Invece ritengo costose le bosch, quasi tre volte di più è veramente tanto..per la stessa identica capacità.
Torna all'inizio della Pagina

Bilbo
Utente Attivo



Friuli-Venezia Giulia


873 Messaggi

Inserito il - 03/12/2020 : 07:35:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
iSamu ha scritto:


Ma cosa intendi per sistema chiuso riguardo al Bosch?


intendo poter cambiare componenti senza dover per forza acquistare i rimarchiati.

Bosch al cambio batteria spendi un botto, con gli altri la spesa è decisamente più contenuta.
Torna all'inizio della Pagina

iSamu
Nuovo Utente



Campania


18 Messaggi

Inserito il - 08/12/2020 : 08:55:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Vi aggiorno sulla situazione:
Ho avuto modo di provare a lungo sia la bottecchia con ETR3, una Bianchi T-Tronik Sport 9.1 con Oli Sport e una KTM Macina Lycan con Bosch Cx gen 3.

La Bottecchia ha una bella spinta in tutte le assistenze, si fatica davvero poco se si selezionala giusta assistenza e il giusto rapporto. Un grossa pecca è che l'assistenza arriva dopo 1/4 di giro dei pedali che porta ad avere un'andatura molto "rilassata" più da bici da trekking o passeggio che altro. In alcune salite questo ritardo mi ha dato non pochi problemi.

La Bianchi è un po' più leggera della bottecchia, probabilmente dovuto al motore più piccolo e compatto dell'altro e una posizione di guida leggermente diversa. L'Oli Sport ha una spinta poderosa simile all'ETR3, ma leggermente inferiore. Non presenta il ritardo in avvio del precedente, ma continua leggermente a spingere dopo aver finito di pedalare. Questa Particolarità potrà favorire la pedalata continua in salita, ma in una curva stretta per poco non mi faceva cascare.

La KTM è la più accessoriate delle 3, molto maneggevole e diretta. Il motore Bosch Cx gen 3 spinge bene, meno delle 2 precedenti, ma è molto più graduale e pronto. La risposta alla pedalata è quasi istantanea, così come lo stacco della spinta quando si smette di pedalare. L'assistenza è molto più graduale e presente quando è richiesta, insomma si ha più l'impressione di essere dei pedalatori eccellenti e meno degli "assistiti".

Dopo queste prove, ho pensato di aver fatto una scelta giusta con la Whistle B-Race A7.1, la buona rapportatura e il motore credo siano quello che sto cercando.
Purtroppo a causa della mancanza di componentistica d'importazione (soprattutto shimano) dovuta al periodo covid, Atala/Whistle ha in programma 3 periodi di produzione, marzo, aprile e maggio centellinando il numero di esemplari prodotti.
Sono in attesa di sapere se riuscirò a prenderne una B-Race A7.1 o dovrò puntare su altro.
Per avere più possibilità ho richiesto anche una B-Rush A5.1...magari ne hanno opzionate di meno.
Stesso discorso per bottecchia, che ha già spostato tutti gli ordini a novembre prossimo.
Incrocio le dita e vi tengo aggiornati, oltre a ringraziarvi ancora perni consigli. ^_^

P.S.: sia la bottecchia che la bianchi erano sbloccate (la prima da display la seconda spostando il sensore velocità) e devo dire che si raggiungono velocità che di gamba non sarei mai in grado di raggiungere se non per poco tempo. Quindi resto convinto che non sia necessario lo sblocco, almeno per me, in quanto non voglio un motorino, ma qualcosa da pedalare anche con le mia forze.

Modificato da - iSamu in data 08/12/2020 09:24:30
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,69 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.