Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 PEDELECafè
 Bbs01b a 48v
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

andrea 104KG
Utente Master


Marche


12126 Messaggi

Inserito il - 06/05/2022 : 11:16:14  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho visto che sul sito pswpower il BBS02 a 48v è solo 750w.... C'è un 500w ma a 36v.
Poi c'è un bbs01b 48v 500w che non ho mai visto... È una cosa nuova o è sempre esistito? Pensavo che il BBS01B fosse solo 36v e max 350w.

Barba 49
Utente Master



Toscana


34501 Messaggi

Inserito il - 06/05/2022 : 13:29:56  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esiste, ma purtroppo pur essendo un BBS-01 gira veloce con i BBS-02 (120RpM anzichè 95RpM), quindi tanto vale...
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


12126 Messaggi

Inserito il - 06/05/2022 : 18:13:53  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma la domanda che mi assilla in questo periodo è.... visto che vorrei fare una bici che percorra almeno 100km con 600wh di batteria (nessuna pretesa di velocità e con aiuto superiore alla famosa rana morta ) si riesce a programmare il bbs02 (A questo punto conviene prendere il 750w almeno è più robusto del bbs01 a 48v) in modo che il primo livello, in pianura, faccia i 18-20kmh con 60-80w di consumo?
Ho già provato domenica e col tsdz2 meno di 120-150w su bici enduro è difficile... anche in pianura....
Ma con questo catorcio

Immagine:



bici da supermercato ricoperta di carta oro e con un hub legale piccolo in pianura si mantengono tranquillamente i 18-20 con anche meno di 60w....
Ecco l'idea è fare una bici che una volta che scendo a fondovalle ha quei consumi ma che poi non mi si bruci alla prima strada bianca come hanno fatto gli ultimi 3 hub in 2 mesi...
Però se poi rimango sui 130-150w minimi , bè non mi serve a nulla... tengo quella che ho già...

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


34501 Messaggi

Inserito il - 06/05/2022 : 18:43:19  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Usa un BBS con l'acceleratore, è l'unico modo serio per consumare sempre e comunque quanto desideri senza tanti sbattimenti, personalmente NON ho mai avuto bici elettriche kittate che avessero il pas...
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


12126 Messaggi

Inserito il - 06/05/2022 : 21:46:26  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Temo che tu abbia ragione per ottimizzare i consumi è l'unica...
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


4013 Messaggi

Inserito il - 06/05/2022 : 22:32:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di blindo7 Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Con il bbs puoi assegnare ad.ogni livello un valore di potenza e uno di cadenza e/o velocità, hai su assist la.percentuale di corrente massima, invece Speed è legata a cadenza e velocità max,
rimane invece da capire di 100w al motore centrale quanti ne arrivano alla ruota, idem per un hub che credo abbia meno perdite avendo meno ingranaggi,corone,catene da muovere

blindo7@tiscali.it
www.enerlab.it
https://www.instagram.com/enerlab.it/
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


34501 Messaggi

Inserito il - 07/05/2022 : 08:13:13  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Blindo7: Infatti in pianura e salite leggere un motore nel mozzo ha rendimenti molto più elevati rispetto un motore centrale, non solo perchè non deve trascinare la trasmissione della bici ma anche perchè un riduttore epicicloidale con rapporto 5/1 (valore tipico dei motori nel mozzo) ha un rendimento MOLTO più elevato rispetto al riduttore ad ingranaggi doppio stadio con rapporto 20/1 o 30/1 che equipaggia i motori centrali: Specialmente se per motivi di silenziosità si scelgono ingranaggi elicoidali le perdite dovute agli attriti ed alla spinta assiale generata saranno rilevanti!

Ovviamente appena si incontra una salita degna di questo nome le cose cambiano perchè il motore centrale (inteso come motore elettrico) avrà sempre un rendimento buono potendo lavorare ad un regime di rotazione "ottimale", mentre quello che equipaggia una motoruota inizierà a perdere rendimento man mano che la velocità diminuisce arrivando ben presto ad essere elettricamente MOLTO meno efficiente del centrale.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,27 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.