Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pieghevoli
 Consiglio fat bike pieghevole
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Dalmar
Nuovo Utente



4 Messaggi

Inserito il - 16/07/2022 : 10:31:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, grazie per avermi accettata nel forum! :)
A breve dovrò acquistare una bici elettrica che userò prevalentemente per andare a lavoro ma ho dei dubbi al riguardo essendo totalmente inesperta in questo campo. Il mio budget arriva ad un massimo di 1000-1100 euro e non avrei bisogno di percorrere chissà che lunghezze, la userei per un massimo di 5 giorni a settimana per circa 8 km al giorno. Il percorso ha diverse salite ma non molto ripide, il suolo è parecchio scomodo essendoci buche e sanpietrini.
Ho trovato bici come la fiido m1 e le Nilox x8 e j4 plus. Delle Nilox però non ci sono recensioni complete mentre della fiido mi preoccupa un po'che sia molto pesante e che il manubrio non sia regolabile e che quindi dovrei alzare la sella per compensare e avere poi problemi di postura o non riuscire a toccare bene terra da ferma. Invece delle Nilox non mi convince che non sia facile trovare eventuali pezzi di ricambio (almeno credo).
Qualcuno sa darmi consigli su queste bici considerando l'uso che dovrò farne oppure sapete indicarmi qualche altra bici? Il budget è basso lo so, ma se dovesse valerne la pena potrei anche valutare qualcosa che costi leggermente di più.
Infine ho un altro dubbio: se la batteria è removibile posso tranquillamente caricarla in casa, no? Solo che in questo caso non avrei modo di visualizzare il display per verificare lo stato della carica, giusto? (Anche se suppongo ci sia una spia rossa/verde per quello). Scusate la domanda stupida
Grazie!

Barba 49
Utente Master



Toscana


34619 Messaggi

Inserito il - 16/07/2022 : 10:59:25  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, intanto visto l'impiego che farai della bici non capisco perchè tu desideri una pieghevole, queste nascono prevalentemente per il commuting e non per partire da casa per raggiungere il luogo di lavoro...

Oltretutto le bici che hai citato pesano 30Kg, quindi una volta ripiegate col cavolo che le metti in auto, perciò secondo me o prendi una VERA pieghevole elettrica oppure prendi una bici elettrica non pieghevole... Per la ricarica comunque non si guardano i volt della batteria, si attacca il caricatore e si lascia tutto collegato, si spegne da solo quando la batteria è carica, e comunque in caso di fretta puoi scollegarlo anche se la carica NON è terminatqa, non accade niente!
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5652 Messaggi

Inserito il - 16/07/2022 : 11:11:57  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba ha già scritto qualcosa, comunque Domandina di rito...

perché fat?
percé fat pieghevole?

1) sei a conoscenza del fatto che le fat sono molto pesanti, rumorose, e consumano molto più di una bipa normale?
2) hai provato a piegare una fat pieghevole? Hai visto quanto ingombra? Hai provato a sollevarla? Se sì, ci sei riuscita?

in sostanza, una scelta per moda perché vedi in giro molte fat o c'è qualche motivo vero?
Buche e sampietrini si passano anche con una bici gommata "normale", magari con copertoni generosi, ma non da motocicletta come quelli di una fat... magari con bici ammortizzata, con un buon sellino, magari ammortizzato anche lui...
In realtà le buche meglio evitarle con entrambe le tipologie di bipa, i sampietrini invece, anche sconnessi, si affrontano

Facci sapere di più e cercheremo di confonderti meglio le idee

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

Dalmar
Nuovo Utente



4 Messaggi

Inserito il - 16/07/2022 : 12:26:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho pensato ad una fat per la questione della strada un po' rotta e con i sanpietrini e invece della pieghevole ho necessità perché posso riporla solo in cantina e non ho molto spazio.
In realtà non ho mai nemmeno portato una bici elettrica, tantomeno la fat. Se è veramente così pesante e scomoda allora sarebbe anche un problema per me riporla in cantina perché dovrei trasportarla su e giù per una rampa di scale prima di arrivarci.

Quindi potrebbe essere una buona idea una elettrica pieghevole con ruote normali? Sapreste già consigliarmi qualche modello? Intanto proverò a fare qualche ricerca in internet e a ripensare la questione della fat, grazie
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


34619 Messaggi

Inserito il - 16/07/2022 : 12:38:18  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Le fat a causa delle dimensioni degli pneumatici e del fatto che questi devono lavorare "semisgonfi" (1,8Bar massimi) consumano a parità di prestazioni almeno il 30-35% di energia elettrica in più rispetto alle bici stradali, quindi a meno che non sia indispensabile una bici simile è da scartare.

Lo so che c'è pieno di questi mezzi, ma è così quasi esclusivamente a causa dei prezzi ridottissimi (sono tutte cinesi) e del fatto che sono quasi tutte non in regola con il codice della strada, hanno motori anche da 1000W e filano ad oltre 40Km/h con l'acceleratore e senza bisogno di pedalare: Se ne acquisti una "legale" sarà talmente penalizzata dal peso e dagli pneumatici enormi da darti ben poche soddisfazioni.
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5652 Messaggi

Inserito il - 16/07/2022 : 16:27:12  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto ovviamente Barba...
In che zona sei, Sampietrini e buche direbbero Roma, corretto?
Vedi intanto se qualche negozio fisico ha qualcosa nei tuoi dintorni, poi magari facci sapere

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5652 Messaggi

Inserito il - 16/07/2022 : 16:45:37  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non la conosco direttamente, ma se non hai esigenze particolari, come sembrerebbe, da decathlon hanno in offera a 899 la VivoBike Milano 26", è a scavalco basso, le ruote da 26 fanno sì che non sia tanto grande, e per portarla in cantina, dove magari potrebbe entrare, la forma del telaio creerebbe sostanzialmente un manico, che aiuterebbe il trasporto... è ammortizzata all'anteriore e potresti montarci un sellino ammortizzato per renderla ancora più comoda
Magari valla a vedere, questa o qualcosa di simile, e vedi bene in cantina se hai modo di posizionarla (anche in piedi con un gancio ad esempio)

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

Dalmar
Nuovo Utente



4 Messaggi

Inserito il - 17/07/2022 : 09:36:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
A una prima ricerca sembra interessante la Ncm Paris, qualcuno la conosce? Dalle recensioni non sembra male per componentistica e caratteristiche dato l'uso che dovrò farne, solo che anche questa non è leggerissima per esser una pieghevole non fat, pesa 24 kg e 19 senza batteria. Bisogna tenere in considerazione che la batteria la levo sia quando la parcheggio fuori al luogo di lavoro sia prima di posarla in cantina. In ogni caso mi è sembrata abbastanza maneggevole dalle recensioni.
È ammortizzata ed ha una batteria da 36 V 15 Ah.
Il prezzo però è abbastanza alto rispetto al budget: 1300 euro sul sito decathlon...forse a questo prezzo si trova qualcosa di meglio? O addirittura qualcosa di meglio a un prezzo inferiore?
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5652 Messaggi

Inserito il - 17/07/2022 : 09:45:05  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
le Ncm di norma son buone bici con più che discreta assistenza, acquistandole tramite decathlon credo sia una sicurezza in più, molti qui sul forum hanno preso modelli non pieghevoli e ne sono rimasti generalmente soddisfatti...

Il peso è quello standard per una pieghevole elettrica, devi considerare il peso della cerniera più motore, batteria e cavetteria varia, che in una muscolare standard non sono presenti

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

leonardix
Utente Master



Lazio


5652 Messaggi

Inserito il - 17/07/2022 : 09:47:21  Mostra Profilo Invia a leonardix un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
https://ncmbikes.com/produkt-kategorie/efolding-de i modelli pieghevoli di ncm

www.leonardix.altervista.org - pagina FB
Torna all'inizio della Pagina

Dalmar
Nuovo Utente



4 Messaggi

Inserito il - 17/07/2022 : 10:37:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie per le risposte!
Mi sta sorgendo un dubbio però: se una bici è stata prodotta nel 2020 per esempio, c'è la possibilità che acquistandola io mi ritrovi una bici con una batteria ferma da allora? Cioè come funziona in questi casi? Non è dannoso per la batteria stare spenta tutto questo tempo?
Potrei aver fatto una domanda stupida, scusate ma non me ne intendo proprio
Torna all'inizio della Pagina

Norma
Utente Senior



Emilia Romagna


1100 Messaggi

Inserito il - 17/07/2022 : 11:29:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Norma Invia a Norma un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Parlo per esperienza diretta: trasportare un'ebike per le scale, piegevole o meno, è complicato, soprattutto per una donna. Intanto, tieni presente che una bici, anche se pieghevole, è più facile trasportarla comunque da aperta, perchè si hanno più appigli e il peso si distribuisce meglio. Quindi, pensa a una pieghevole giusto se in cantina non hai molto posto. E per il trasporto, ti consiglio di procurarti una rampa, tipo quelle che si usano per caricare le moto sui furgoni. Io la trovai su Amazon e almeno così riuscivo a far salire e scendere la bici senza morire.

E per quanto riguarda il discorso batteria ferma da tempo: sicuramente qui gli esperti ti risponderanno meglio di me, comunque, sì, hai capito bene, una batteria tenuta ferma per molto tempo senza mai essere usata e/o caricata si deteriora. Ma lasciamo la parola agli esperti.



BH Emotion Pixo (Pixolina per gli amici) dal 19/7/2013 al 5/9/2016
Brompton H3L dal 1/6/2016 al 22/11/2021
Frisbee Scoobì trattorino dal 25/10/2019
NCM Milano dal 22/11/2021 al 31/1/2022
Atala Tender dal 27/4/2022
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


34619 Messaggi

Inserito il - 18/07/2022 : 10:39:13  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo se una batteria di due anni non è stata correttamente mantenuta (quindi carica al 60% con frequenti controlli e AL FREDDO) avrà subito un deterioramento, è inevitabile...
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.