Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 Consiglio per primo acquisto
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

vetto
Nuovo Utente


Toscana


9 Messaggi

Inserito il - 19/05/2020 : 17:42:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti sono Nicola, avrei bisogno di un consiglio per un acquisto di due bici elettriche una per me e una per la mia compagna, visto i 500 euro statali di contributo.

1 - vuoi una bici da usare in città o per farci le escursioni? e che caratteristiche ha il percorso che prevedi? hai in mente di farci un giro ogni tanto o di servirtene come mezzo di trasporto abituale? (anche se piove?)
Bici da escursioni, anche lunghe, per portare in giro pure i bimbi, quasi esclusivamente su strade asfaltate ma con la possibilità, abitando in collina, di fare salite.

2 - prevedi di trasportare carichi (spesa, bambino...)? tu pesi molto?
Io peso 96kg per 1.80m, la mia lei 70kg per 1,62, i bimbi 15kg ciascuno.

3 - vuoi che la pedalata sia, per dir così, 'assistita' o piuttosto che sia 'sostituita' dal motore?
Che sia assistita ma anche con la possibilità di pedalare come in pianura su salite lunghe.

4 - vuoi più una bici veloce o più una bici potente in salita? farai molte salite? e che tipo di salite? e capiterà spesso di doverti fermare e ripartire in salita?
Non necessito di bici veloce, ma vorrei avere la possibilità di fare salite non con pendenze eccessive, senza tanto sforzo.

5 - vuoi una bici ammortizzata, perché il fondo stradale non è granché liscio, o non importa?
Non importa

6 - vuoi una bici con quale autonomia? (e il tragitto abituale ti rende facile ricaricare altrove?)
Meglio con più autonomia, almeno 60 km reali.

7 - vuoi una bici leggera, ben pedalabile a motore spento, o pensi di usarla sempre con l'assistenza?
Non indispensabile, mi piacerebbe cmq ben pedalabile a motore spento, prezzo permettendo.

8 - quanto è importante per te il servizio di assistenza tecnica e garanzia? sei il tipo che ci sa mettere le mani da sé?
Non sono il tipo da mettere le mani. non sono adatto al fai da te.

9 - conta per te l'estetica? e se è così, qual è secondo te una bella bicicletta?
Non conta estetica. cmq non vorrei una cosa inguardabile.

10 - a che spesa hai pensato? (puoi raddoppiarla?)
Dovendone comprare 2 devo cercare di risparmiare. Per cui non più di 1000 euro. Quindi 2000 euro x due bici comprensivo del bonus statale.

Per ora ho dato una lettura alle discussioni del forum e guardavo le seguenti bici:
NCM Munich Bicicletta elettrica da Città, 36V 13Ah 468Wh (per la mia compagna)
NCM Hamburg Bicicletta elettrica da Città, 250W, Batteria 13Ah 468Wh, 28” (per me)
Mi sembra di aver capito che queste per le salite non sono l'ideale? Cosa ne pensate dell'ATALA? visto che nella mia zona posso trovare dei rivenditori che danno assistenza.

Ringrazio anticipatamente per i consigli che mi darete.

Sergiom2
Utente Master


Campania


2363 Messaggi

Inserito il - 19/05/2020 : 18:08:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Tutte le bici a 36 volt sono uguali!
Sceglierne una a 48 è fondamentale...
Le ncm a 36 volt sono uguali a tutte le altre che puoi trovare al negozio sotto casa. Per cui te le sconsiglio.
Se parli di ncm a 48 volt, allora cambia tutto...
Ma i test non li leggi?
Poi non capisco sta storia "vuoi una bici veloce"
Le bici per legge non possono superare i 25kmh più un margine del 10%.
Quindi massimo 27.5 kmh

Scusatemi (rivolto agli amministratori del forum) che cavolo significa "vuoi una bici veloce" se la normativa dice che max 25kmh più il 10%???

Modificato da - Sergiom2 in data 19/05/2020 18:12:18
Torna all'inizio della Pagina

vetto
Nuovo Utente


Toscana


9 Messaggi

Inserito il - 19/05/2020 : 19:54:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[quote]Sergiom2 ha scritto:

Tutte le bici a 36 volt sono uguali!
Sceglierne una a 48 è fondamentale...
Le ncm a 36 volt sono uguali a tutte le altre che puoi trovare al negozio sotto casa. Per cui te le sconsiglio.
Se parli di ncm a 48 volt, allora cambia tutto...
Ma i test non li leggi?
Poi non capisco sta storia "vuoi una bici veloce"
Le bici per legge non possono superare i 25kmh più un margine del 10%.
Quindi massimo 27.5 kmh

Scusatemi (rivolto agli amministratori del forum) che cavolo significa "vuoi una bici veloce" se la normativa dice che max 25kmh più il 10%???

Torna all'inizio della Pagina

vetto
Nuovo Utente


Toscana


9 Messaggi

Inserito il - 19/05/2020 : 19:57:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Sergio delle risposte,
ho scritto che non ho necessità di bici veloce.
allora mi indirizzo su una bici a 48. Sai indicarmene una che non superi i 1000-1100 euro?
Torna all'inizio della Pagina

vetto
Nuovo Utente


Toscana


9 Messaggi

Inserito il - 20/05/2020 : 15:00:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Volevo un parere, da chi può rispondermi, su questa bici 2020 ATALA visto anche quello che ho scritto nel primo post:
https://www.atala.it/prodotti/e-run-500-man/
La NCM Milano su Amazon non è disponibile e non so se per gli acquisti on line in negozi non italiani verrà riconosciuto il bonus.
Il prezzo dell'Atala rispetto alla Milano è molto inferiore, 250 € (in offerta) in meno c'è così tanta differenza?
Grazie
Nicola
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2363 Messaggi

Inserito il - 20/05/2020 : 20:28:41  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non è a 48 volt e la batteria è meno capiente e non in posizione centrale
Non ha forcella ammortizzata
Non ha i freni a disco
Il motore è 35Nm contro i 55Nm della ncm.

È disponibile la Venice che è identica alla Milano tranne che non è a scavalco basso, è come la Atala.
Per il bonus non so che dirti, sembra solo che non vogliono lo scontrino fiscale ma la fattura.




Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2363 Messaggi

Inserito il - 20/05/2020 : 20:30:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Immagine:

223,73 KB
Torna all'inizio della Pagina

vetto
Nuovo Utente


Toscana


9 Messaggi

Inserito il - 20/05/2020 : 21:19:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie infinite per il tuo parere Sergio.
Quindi andresti senza ombra di dubbio sulla ncm Venezia?
Certo 250 euro sono tanti considerato che ne devo acquistare 2.
Per eventuale assistenza?
Hai qualche modello da consigliarmi intorno a 1000?
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2363 Messaggi

Inserito il - 20/05/2020 : 22:03:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non saprei cosa consigliarti...
Avrei dovuto provare tutte le bici per poi dare consigli.
Ma ho la Milano da 2 anni e rotti con 8000km fatti e ti posso giurare che quei 200 euro in più sono ben spesi.
D'altronde non consiglio una bici da 3000 euro ma una da 1200 che, qui lo dico e lo confermo, non ha nulla da invidiare ad una da 3000!



Torna all'inizio della Pagina

vittorisk
Utente Senior



Liguria


1192 Messaggi

Inserito il - 20/05/2020 : 23:36:46  Mostra Profilo Invia a vittorisk un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
vetto ha scritto:


Volevo un parere, da chi può rispondermi, su questa bici 2020 ATALA visto anche quello che ho scritto nel primo post:
https://www.atala.it/prodotti/e-run-500-man/

ciao Nicola
secondo me la batteria sul portapacchi e' sconsigliabile perche' sbilancia oltre a subire dannose vibrazioni, scomodo poi portare un bimbo con quel telaio, meglio lo scavalco basso, poi neanche i freni a disco! Insomma costa poco meno ma porti a casa molto molto meno.
Condivido il consiglio di Sergio sulla NCM, magari prima solo una poi se siete convinti anche la seconda.. la Milano e' il modello 'best buy' di Jobike non a caso... non per moda ma perche' offre tanto e non costa tanto.
ciao
Torna all'inizio della Pagina

FraV
Nuovo Utente



3 Messaggi

Inserito il - 22/05/2020 : 12:28:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,

Anche io come Nicola ho posto a confronto la NCM Milano con delle Atala -run con motore al mozzo (la FS 360 E la FS 500, trovate entrambe nuove a 900 euro).

https://www.atala.it/prodotti/e-run-fs-360-lady/
https://www.atala.it/prodotti/e-run-500-man/

Come suggerito dagli utenti più esperti questi modelli perdono il confronto con la NCM Milano per diverse ragioni, tra cui la questione del motore.

Tuttavia dal Pixtest ho potuto vedere che la scorrevolezza della NCM a motore spento (per me prerogativa, voglio aver la possibilità di pedalare la bici come una muscolare) non è ottima, mentre su quelle con il motore al mozzo mi è stato detto essere più scorrevole. Inoltre io la userei principalmente in pianura, mentre la NCM trova la sua forza nel confronto con le salite.

Considerato questo, è comunque preferibile prendere una Milano rispetto a uno dei due modelli atala sopra linkati? La differenza sarebbe di circa 300 euro e sono disposto a coprirla, ma la mia preoccupazone è trovarmi con una bici non adatta alle mie esigenze
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2363 Messaggi

Inserito il - 22/05/2020 : 18:41:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Scusami ma una bici che va da Dio in salita e ha un'ottima autonomia perché non dovrebbe essere adatta alle tue esigenze?
Sarà (?) forse meno scorrevole (dipende dalle gomme) ma diciamocelo chiaramente, che ti frega? Basta mettere il minimo step di assistenza e vai meglio di una muscolare da 10 kg.
Le bici elettriche, usarle senza assistenza che senso hanno?

Inoltre, guarda che la Ncm ha il motore nel mozzo come le Atala che hai menzionato... E ancora, chi ti ha detto che queste Atala sono più scorrevoli???

Modificato da - Sergiom2 in data 22/05/2020 18:53:11
Torna all'inizio della Pagina

FraV
Nuovo Utente



3 Messaggi

Inserito il - 23/05/2020 : 00:18:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Sergiom2,

Perdonami, hai perfettamente ragione: ho raccolto tante informazioni e invece che capirci qualcosa ho fatto un'enorme confusione
La NCM avendo il motore nel mozzo mi permetterebbe di pedalare anche solo muscolarmente o nel caso, come da te suggerito, inserendo l'aiuto del motore al minimo. Stessa cosa le atala sopra menzionate, le quali però risultano inferiori sotto tutti gli altri punti di vista. Chiedo scusa ancora per la confusione.


Per quanto riguarda eventuali sostituzioni (es batteria) o assistenza chi ha la NCM si trova bene? Tutto tramite casa madre o altro?

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.