Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 PEDELECafè
 Mezzi elettrici? Un suicidio per i marchi storici.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 4

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3887 Messaggi

Inserito il - 11/04/2019 : 21:33:56  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

In generale.....

"Cambia prima di essere costretto a farlo" Jack Welck (ex CEO General Electric)


"Esiste un solo capo supremo: il cliente. Il cliente può licenziare tutti nell'azienda, dal presidente in giù, semplicemente spendendo i suoi soldi da un'altra parte" Sam Walton (Fondatore di Wal-Mart)





Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

tiz_bike
Utente Normale



80 Messaggi

Inserito il - 11/04/2019 : 22:09:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
claudio02 ha scritto:

non crederai mica alla favola della crescita?
nessuna società può crescere in continuazione


Proprio no, altrimenti l'avrei cambiata 10 anni fa.
Torna all'inizio della Pagina

tiz_bike
Utente Normale



80 Messaggi

Inserito il - 11/04/2019 : 22:15:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
pilotaDD ha scritto:

E ci sono quelli che sono contro le auto ecologiche a priori, come il nostro Prudente.

Mi pare di aver letto che per avere litro di benzina alla pompa se ne consumano 12.
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



153 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 00:04:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
pilotaDD ha scritto:

perchè il meccanismo è sbagliato?

Scritto e riscritto in mille post, anche in grassetto, ma se te lo riscrivo ancora una volta tanto la prenderesti sul personale e capiresti a stento che sono "pagato da qualche lobby petrolifera" o sono "contrario alle auto ecologiche".
Quindi rileggi indietro e sforzati di capire.
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 08:31:52  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Veramente chiedevo a CO2...

Te lo so già che hai scritto in mille post che sei contro auto elettriche, impianti fotovoltaici e tutte queste cosacce che fanno risparmiare succo di dinosauro!

CO2 invece è uno che guarda, cerca, sperimenta... e sopratutto penso non ami gli scappamenti velenosi.

Detto questo io spero per la prossima auto di usare l'incentivo e rottamare finalmente la mia vecchia diesel "tossica".
Adesso gli incentivi sono partiti sul serio, con un mese e rotti di ritardo. Sui vari forum non ho letto ancora critiche se non per i ritardi.

Ovviamente escludo i vari "prudenti" che sono contro gli zev a priori e si vogliono tenere le loro di auto tossiche.

Per questo mi interessa capire cosa non piace a CO2 nel "meccanismo".

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 12/04/2019 08:45:15
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


2929 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 09:51:49  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
tiz_bike ha scritto:


C'è qualcuno che ritiene che di punto in bianco si debbano mandare al cimitero tutte le auto a combustione, siano esse vecchie o nuove?
Sarebbe una follia.


Però è quello che sta succedendo ad esempio qui in Lombardia, mettendo limitazioni alla circolazione delle auto diesel fino a Euro 4 hanno fatto rottamare un sacco di autovetture in perfetta efficienza, i piazzali degli sfasciacarrozze hanno un parco auto migliore dei concessionari di auto usate di qualche anno fa.
Quanta CO2 viene prodotta per costruire un'auto in Korea e trasportarla qui con navi che bruciano BTZ?
Tutto questo pseudo ambientalismo ha il solo scopo di alimentare il consumismo e far produrre più rifiuti e CO2, interessa solo generare utili per gli investitori, non ripulire l'ambiente.
Quando dico che ho una smart maggiorenne con 180.000 km ed una Subaru Station Wagon di 11 anni con 235000 mi guardano con una espressione tra lo stupito ed il compassionevole, ma io me ne frego, non do retta a chi dice che non vale la pena riparare l'auto quando il costo della riparazione è superiore al valore dell'oggetto, io invece mi faccio due conti, l'auto vale ormai zero, la riparazione 1000 euro, un'auto equivalente ne costerebbe 50.000, io risparmio 49.000 euro non genero 1600 kg di rifiuti, faccio lavorare un artigiano locale e non qualche schiavetto asiatico. Eppure poiché il motore non è Euro supercazzola sono io quello che inquina.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.4 a 24V
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


2929 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 09:59:50  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pilotaDD ha scritto:

perchè il meccanismo è sbagliato?

E' sbagliato perché è dimostrato che ci guadagna solo chi vende, non risparmia chi compra.
E' sbagliato perché incentiva lo spreco facendo buttare cose che funzionano e perché viene prodotto più inquinamento per produrre e trasportare la cosa nuova e smaltire la vecchia (anche riciclare ha un costo energetico) che quella che avrebbe prodotto la cosa vecchia.
E' sbagliato perché sposta artificiosamente i consumi togliendo risorse ad altri settori.
I soldi andrebbero spesi anziché in incentivi al consumismo in infrastrutture che rendano superfluo l'uso dell'auto. Il pendolare se potesse contare su mezzi veloci e confortevoli la macchina la lascerebbe volentieri a casa.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.4 a 24V
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 10:02:35  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fregatene Steu!

In effetti pure io faccio lo stesso ragionamento col mio di diesel euro 4 ma di 14 anni.

Ma pure a Roma l'Euro 4 tra un anno sarà illegale...
...con tutti i miei dubbi sulla reale "ecologia" degli euro supercazzola, vedi scandali e multe a ripetizione...

Però poi dopo aver provato per quasi tre anni la "purezza" di una citycar elettrica (che avevo in condominio col figlio) vorrei tornare ad andare ad elettroni almeno in città.

E sugli incentivi... non saremo mai d'accordo. Pure tu non contesti il meccanismo ma proprio l'idea!
Tu chiaramente non ne fai solo una questione di spreco della rottamazione. La tua subaru avesse 20 anni e cadesse a pezzi tu non prenderesti uno zev ma una euro supercazzola...
D'altro canto non hai nemmeno i pannelli fotovoltaici!

Nè di mezzi pubblici. Sei in una regione che li ha tra i migliori al mondo eppure hai due auto..



E io in verità ti dico... vedrai che un giorno lo zev lo avrai, oltre alle tue varie bipe. Grazie ai pionieri più o meno incentivati di oggi...

E l'aria a Milano sarà assai migliore!


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 12/04/2019 10:20:59
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


2929 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 11:17:03  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pilotaDD ha scritto:

Tu chiaramente non ne fai solo una questione di spreco della rottamazione. La tua subaru avesse 20 anni e cadesse a pezzi tu non prenderesti uno zev ma una euro supercazzola...
D'altro canto non hai nemmeno i pannelli fotovoltaici!

Abito in un condominio mica in una villetta, il pannello lo ho, sul camper (purtroppo a gasolio).
E ti dirò di più, chi abita in villetta e si crede più green di me che abito in un condominio di 120 appartamenti in realtà fa più male al pianeta di me visto che per costruire 120 villette si consuma molto più suolo.

Nè di mezzi pubblici. Sei in una regione che li ha tra i migliori al mondo eppure hai due auto..

Calma, migliori del mondo no, migliori d'Italia si, purtroppo i mezzi pubblici sono pensati per andare da hinterland al centro e viceversa, sia io che mia moglie ci muoviamo da hinterland a hinterland e la cosa non è così fruibile, i 10 km li faccio in 20-40 minuti in auto, 35 minuti in bipa, 1-1,15 ore in bus con costo del biglietto singolo altissimo, 4,60 euro al giorno (ok ci sono gli abbonamenti ma con l'auto a GPL spendo meno comunque). Quelle 5 ore di vita che non passo sui mezzi le impiego più proficuamente ad esempio per andare ad allenarmi in piscina, o per far manutenzione alla eMTB che userò poi nel week-end.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.4 a 24V
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



153 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 14:08:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Steu851 ha scritto:


E' sbagliato perché è dimostrato che ci guadagna solo chi vende, non risparmia chi compra.
E' sbagliato perché incentiva lo spreco facendo buttare cose che funzionano e perché viene prodotto più inquinamento per produrre e trasportare la cosa nuova e smaltire la vecchia (anche riciclare ha un costo energetico) che quella che avrebbe prodotto la cosa vecchia.
E' sbagliato perché sposta artificiosamente i consumi togliendo risorse ad altri settori.
I soldi andrebbero spesi anziché in incentivi al consumismo in infrastrutture che rendano superfluo l'uso dell'auto. Il pendolare se potesse contare su mezzi veloci e confortevoli la macchina la lascerebbe volentieri a casa.

Incornicio e aggiungo che quando non ci sono nemmeno i soldi da spendere, si può fare molto con i soldi da (non) prendere, con le detrazioni.
https://www.repubblica.it/economia/2017/10/30/news/manovra_c_e_lo-179745539/

Esempio: l'abbonamento annuale ai mezzi pubblici detraibile.
Con i seimila euro versati a Citroen per ogni nuova c-zero rifilata a 1 solo cliente (tra le altre cose, diversamente povero), facevi girare invece 24 pendolari gratis per un anno, riducendo inquinamento e traffico 24 volte di più (e girando i soldi ad aziende pubbliche o private comunque italiane).
Poca spesa, massima resa.



Modificato da - prudente in data 12/04/2019 14:28:45
Torna all'inizio della Pagina

frenirotti
Utente Medio


Lazio


107 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 16:20:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Steu851 ha scritto:
I soldi andrebbero spesi anziché in incentivi al consumismo in infrastrutture che rendano superfluo l'uso dell'auto. Il pendolare se potesse contare su mezzi veloci e confortevoli la macchina la lascerebbe volentieri a casa.


come si a per farti diventare presidente della terra??
andrebbe bene anche dittatore...



Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 12/04/2019 : 22:47:08  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
prudente ha scritto:

Steu851 ha scritto:


E' sbagliato perché è dimostrato che ci guadagna solo chi vende, non risparmia chi compra.
E' sbagliato perché incentiva lo spreco facendo buttare cose che funzionano e perché viene prodotto più inquinamento per produrre e trasportare la cosa nuova e smaltire la vecchia (anche riciclare ha un costo energetico) che quella che avrebbe prodotto la cosa vecchia.
E' sbagliato perché sposta artificiosamente i consumi togliendo risorse ad altri settori.
I soldi andrebbero spesi anziché in incentivi al consumismo in infrastrutture che rendano superfluo l'uso dell'auto. Il pendolare se potesse contare su mezzi veloci e confortevoli la macchina la lascerebbe volentieri a casa.

Incornicio e aggiungo che quando non ci sono nemmeno i soldi da spendere, si può fare molto con i soldi da (non) prendere, con le detrazioni.
https://www.repubblica.it/economia/2017/10/30/news/manovra_c_e_lo-179745539/

Esempio: l'abbonamento annuale ai mezzi pubblici detraibile.
Con i seimila euro versati a Citroen per ogni nuova c-zero rifilata a 1 solo cliente (tra le altre cose, diversamente povero), facevi girare invece 24 pendolari gratis per un anno, riducendo inquinamento e traffico 24 volte di più (e girando i soldi ad aziende pubbliche o private comunque italiane).
Poca spesa, massima resa.





Quindi secondo te Steu e i milioni come lui avendo l'abbonamento gratis si sacrificano 5 ore al giorno di vita?

E poi ovviamente quei 24 pendolari in più trovano posto sui mezzi pubblici che dalle mie parti sono sempre zeppi e non serve comprare un bus in più? Che costa 50 volte quell'incentivo?

Tutte scuse...scusate. Nel resto d'europa i bus e le metro costano ovunque più cari che da noi.

Il fatto è che in tantissimi casi l'auto è troppo più comoda.

Ragazzi, quello che scrivete non torna, scusate ma non torna...
Mi sembra di vedere colui che butta il rifiuto per la strada o nel prato giustificandosi che non ci sono cestini vicini. E che quindi è tutta colpa di chissachi che non mette cestini.

Poi vai nella pulitissima Germania e vedi che i cestini in molti posti non esistono...

Emigro in Norvegia?

O faccio prima a non parlare più qui di ecologia e mezzi elettrici.
Capisco che non necessariamente chi si compra una bipa vuole veramente una mobilità non inquinante...

Anzi a giudicare da questa pagina proprio nessuno, ohibò...




BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 12/04/2019 22:55:24
Torna all'inizio della Pagina

@lby64
Utente Master


Veneto


2054 Messaggi

Inserito il - 13/04/2019 : 00:13:28  Mostra Profilo Invia a @lby64 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh, il legislatore decide ed il cittadino democraticamente premia o meno.
Personalmente io sarei partito dal basso limitando gli incentivi alle city car elettriche e non certo ai soliti bidoni delle solite case automobilistiche.
Però non dimentico la montagna di incentivi sgravi regalie costi scaricati sulla collettività sprecati per decenni su aziende tecnologie modelli degeneri e decotti che hanno distrutto l'ambiente fatto ammalare persone accumulare ricchezze nelle mani dei soliti pochi schiantato interi paesi e classi sociali e su cui la grande maggioranza fa finta di niente invocando ipotetiche regole di mercato solo quando fa comodo.
Togliamo gli incentivi a tutto e si vedrà cosa sta veramente in piedi da solo. Questo non è un mercato, è un merdaio. Quello che mi intristisce sono le strabiche crociate a senso unico sempre e solo quando si cerca di cambiare uno status quò degenere, anche sbagliando.
Quanto ai servizi pubblici è l'unica soluzione possibile in futuro, a parte l'ultimo miglio, ma vale solo per paesi civili come ogni altra misura collettiva.
Comunque non c'è problema, sta arrivando il castigamatti, la realtà.
Come dice sempre un tizio che non nomino in una società individualista "La soluzione è solo individuale".
E quindi il dialogo tende sempre più spesso a diventare uno sfogo tra sordi e quindi sterile.
IMHO
Comunque personalmente arrivato a 2000 post smetto di linkare cose che non riguardino ebike, promesso.
Sono troppo a senso unico e quindi inutili da parte di chi non fa più parte. E poi con la bella stagione finalmente sarò quasi solo in bipa e lo smartphone si ridurrà finalmente a telefono.


Ci sono cose molto più rilevanti che ci stanno facendo schiantare e di cui non si vuole parlare.

https://youtu.be/Gfoztx52feo

https://youtu.be/IbiM0v0zbCw



“L’età della pietra non finì perchè finirono le pietre". Ahmed Zaki Yamani

Modificato da - @lby64 in data 13/04/2019 00:38:29
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 13/04/2019 : 08:40:17  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Lby, sui quadricicli elettrici ti do ragione, non averli incentivati è una stupidaggine.
Ma per quanto perfettibile almeno questa legge è un passo nella giusta direzione che ci spinge un poco verso una mobilità meno assetata di fossili e meno tossica.


Impressionante il primo video...






BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

giordano5847
Utente Master



Lombardia


2943 Messaggi

Inserito il - 13/04/2019 : 10:04:33  Mostra Profilo Invia a giordano5847 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pilotaDD ha scritto:


Impressionante il primo video...

Lo sanno tutti ma si fa finta di niente. Almeno fossero coerenti: togliere risorse alle scuole e usarle sul nostro territorio.
Non capisco a che pro spendere tutti quei soldi per l'istruzione per arricchire aziende estere.
Sto ragionando per paradossi ma è la realtà. Il brutto è che ci stiamo abituando, questi discorsi oramai portano alla noia "sempre i soliti"

Fuggi quello studio del quale la resultante opera more coll'operante d'essa. (Leonardo)
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


6727 Messaggi

Inserito il - 13/04/2019 : 10:43:43  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pilotaDD ha scritto:
Ma per quanto perfettibile almeno questa legge è un passo nella giusta direzione che ci spinge un poco verso una mobilità meno assetata di fossili e meno tossica.


Leggo ora che è confermato che l'incentivo regionale del Friuli Venezia Giulia è cumulabile a quello statale , quindi da me ci sono ben 11000 euro di sconto se prendi un'elettrica e rottami un euro da 0 a 4 .

Quindi se tanto mi dà tanto una ZOE LIFE R90 FLEX si dovrebbe portar via sotto i 10.000 euro (ricordiamoci che pero' poi devi noleggiare le batterie) . Comunque io sono d'accordo con te che gli incentivi giusti o sbagliati che siano poi sono una molla a orientare il consumatore all'acquisto di quel tipo di macchina e a smuovere i dubbiosi, e tutte le case dovranno adeguarsi e offrire prezzi chiavi in mano adeguati se vogliono essere competitive. Altrimenti c'è la solita impasse circolare che nessuno si muove perchè l'altro non è pronto: esempio: nessuna assemblea condominiale voterebbe a favore di nuove prese ricarica nei garage se almeno un bel po' di condomini non avessero già acquistato un'auto elettrica, ma nessuno l'acquista perchè non sa come ricaricarle e quindi non si fa nulla.

Senza parlare che anche gli altri paesi fanno gli incentivi quindi se vogliamo, siamo quasi obbligati, altrimenti la stessa auto in Francia costerebbe meno che in Italia e giù critiche...


"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 13/04/2019 : 11:37:24  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grande Job!

Lo sapevo che eri "dei nostri".
E magari facessero tutti come il Friuli!

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


3887 Messaggi

Inserito il - 13/04/2019 : 11:48:37  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

@lby64 ha scritto:

Beh, il legislatore decide ed il cittadino democraticamente premia o meno.
Personalmente io sarei partito dal basso limitando gli incentivi alle city car elettriche e non certo ai soliti bidoni delle solite case automobilistiche.

Ci sono cose molto più rilevanti che ci stanno facendo schiantare e di cui non si vuole parlare.

https://youtu.be/Gfoztx52feo

https://youtu.be/IbiM0v0zbCw



E' una discussione molto, molto importante che, aimè non saprei cosa aggiungere, però rimango molto male al solo pensare a quale futuro?
Questi due filmati....
Impressionanti e per me vergognose situazioni!

Ma perchè allora tutte queste offerte?
https://www.gazzettaufficiale.it/gazzetta/concorsi/caricaDettaglio;jsessionid=Zxr1w7fuPdepOK4fIz2cGg__.ntc-as3-guri2b?dataPubblicazioneGazzetta=2019-04-12&numeroGazzetta=29&elenco30giorni=true

Sono solo "specchietti per le allodole"!

Molto probabilmente i nostri governanti, (secondo il mio modesto parere), non sono mai arrivati a certi livelli di CULTURA, anzi non ci siamo proprio!

Vorrei sdrammatizzare, (riferito a questi video) ma non ci riesco!




Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 13/04/2019 11:50:41
Torna all'inizio della Pagina

Arcipelago
Utente Attivo



Lazio


574 Messaggi

Inserito il - 13/04/2019 : 22:35:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Arcipelago Invia a Arcipelago un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tornando al tema della discussione, il suicidio dei mezzi storici sta nel grosso ritardo con cui marchi come FCA non ha ancora al listino una elettrica e per giunta ha ridotto l'offerta di auto a metano l'unica alternativa ecologica insieme all'elettrico. Le altre case concorrenti non stanno meglio.
Il futuro per le auto è nell'elettrico e per i veicoli di stazza maggiore è meglio puntare sul metano. Incominciano a circolare anche TIR a Metano liquido che riesce a coprire un'autonomia per un Tir con percorrenze da Roma a Milano.

Io dovendo sostituire la mia Panda a metano per avere un'auto un po' più grande e volendo facilitare la guida a mia figlia neo patentata sto vagliando il campo dell'usato elettrico e ho scoperto che un'auto elettrica nel giro di 3-4 anni può anche dimezzare il suo valore di mercato, forse perchè ancora il mercato è diffidente?

Proprio dove abito vendono questa https://www.autoscout24.it/annunci/bmw-i3-i3-garanzia-ufficiale-range-extender-stupenda-elettrica-grigio-0dc7d3b7-f8f9-47fd-b1cb-5f213fda3451?cldtidx=11
Una BMW I3 ha una batteria raffreddata con il liquido e garantita 8 anni o 100.000km e ha il Range extender cioè un motore d'emergenza a benzina che ricarica la batteria per evitare di rimanere a secco (E' un bicilindrico preso da uno scooter e depotenziato per farlo consumare meno). Nuova costa oltre 40.000€ e se super accessoriata può arrivare a 50.000€. La settimana prossima la vado a provare con mia figlia sulle supersalite di Monterotondo.

Fondatore
Arcipelago del viaggiatore indipendente www.arcipelago.eu www.arcipelagoverde.it
Aprilia Enjoy con centralina non originale
MTB biammortizzata con bpm
Tandem Bianchi con bpm
Aprilia con Bafang BBS01
Fat bike con Bafang posteriore
Atala B-XGR8 AM80
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


5982 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 01:25:23  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per me siamo ancora alla fase sperimentale, dove chi spende rischia molto... Comunque non c'è giorno ormai che non si parli dell'elettrico, è evidente che il vento è cambiato vorrei però capire dove si prende tuttla l'elettricità per far circolare miloni di veicoli, questo non mi è chiaro...
E non mi è chiaro come reagirà lo stato all'enorme calo delle accise sui carburanti... Sono sicuro che magari saremo più ecologici (forse, dipende da come produrranno l'elettricità) ma in quanto all'economia temo sarà un'illusione
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 08:00:56  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il vento è cambiato?

Si, grazie alle batterie al litio, a Tesla che ha demolito il monopolio sul mercato premium che avevano i "marchi storici", e ai milioni come me e Job...


le accise... se lo stato è intelligente prima le aumenterà progressivamente su benzine, gasolio e gpl vari... e poi quando resteranno troppo pochi avvelenatori... assalirà gli elettroautomobilisti con balzelli vari!

Ma spero che per i prossimi dieci anni lascerà in pace questi ultimi...

e la corrente da dove verrà? Come adesso. L'aumento di produzione ci sarà ma come quando si dovette aumentare di molto la produzione ad agosto per il boom dei condizionatori...

più rinnovabili, più turbogas a metano. Sapendo che anche se si brucia metano meglio farlo in centrale ENEL che in un milione di motorini in giro per le città.

Sperabilmente sempre meno corrente dal carbone (per l'Italia è il 10%) sennò spostiamo solo la sporcizia da una parte all'altra...

E prima o poi speriamo arrivino le centrali a fusione che useranno un po' di idrogeno come combustibile, ma quella è un'altra storia...

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 14/04/2019 08:11:31
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 08:09:45  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Arcipelago, bella bella la I3 di tre anni... immagino che a tua figlia piacerebbe!

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 08:43:26  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Arcipelago, se sei veramente orientato a comprarla ci farei una prova un po' più corposa compresa l'autostrada.
per esempio puoi provarla sulla salita per...Sant'Oreste! Da casa tua con l'autostrada ci arrivi in mezz'ora, e vedi come va il motore elettrico e la batteria a 130...

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


5982 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 10:29:01  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mah, non stiamo parlando di 2kw di un condizionatore ma di milioni di motori da centinaia di kW...
Per le accise risolveranno con un bel bollo da 3000 euro annui equivalente alla benzina consumata tutto l'anno così risolvono anche il problema di chi la corrente se la fa col fotovoltaico... tanto paga lo stesso...

Modificato da - andrea 104KG in data 14/04/2019 10:32:15
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 11:21:33  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo 2kw a condizionatore... per qualche milione in tutta Italia.

Quanti anni ci vorranno per avere milioni di zev sotto carica?

Poi se fai due conti vedrai che l'auto media dalla rete non assorbe nelle 24 ore molto più di un condizionatore o di una pompa di calore...


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

Miura72
Utente Senior



Veneto


1307 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 12:12:03  Mostra Profilo Invia a Miura72 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io non so se l'auto elettrica in futuro sara quella che salvera l'inquinamento CO2
Ok lo stato incentiva a comperare auto elettriche o plugin "bene x modo di dire" quante sono state nel 2018?
Poi Costa Crocere-MSC varano circa 1 nave all'anno quanto inqinano quelle? Vanno a pareggiare l'inquinamento delle auto elettriche? Che vita a una nave da crociera? Quelle che varano in questi anni inqineranno per minimo i prossimi 35 anni? Quanti incentici danno a fincantieri per costruire navi che non brucino petrolio?
E poi lo stato mi incentiva a comperare un'auto elettrica "con una vita reale si e no da 12-15 anni se tutto va bene"
Se potessi tornare indietro a 20 anni mi comprerei l' ALFA 75 3000 America e giu di aceleratore e benzina a go go

Esperia al piombo 2009 Comperata 349 euro venduta 100 euro
Bottecchia be 2 Lady fatti 3989 Km da agosto 2014 Comperata 500 euro venduta 100 euro
Bipa artigianale Miura72 full mot BBS01 febbr 2016 fatti circa 10.002 Km

Winora Sinus Dyo-9 Luglio 2017 fatti 5002 Km

Ordinato nuvo telaio
Torna all'inizio della Pagina

tiz_bike
Utente Normale



80 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 12:31:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Innanzitutto a mio parere l'elettrico non dovrebbe essere un fatto di costi minori ma nemmeno maggiori.
Dovrebbe riguardare essenzialmente l'aspetto ecologico e in previsione futura anche l'alternativa al petrolio che prima o poi finirà o diventerà assolutamente antieconomico.
Il fatto è che oggi dall'elettrico le aziende vorrebbero fare utili con bassissime produzioni, cosa ovviamente non possibile, ma che ne disincentiva l'acquisto a causa dei prezzi quasi proibitivi praticati.

L'idea della Bmw sarebbe un giusto compromesso per un uso su distanze relativamente brevi (100/150 km) interamente in elettrico senza precludersi la possibilità di viaggi ben più corposi.
Ad arcipelago consiglierei la versione con batteria 94Ah, qualche migliaio di euro in più ma nel tempo probabilmente garantirà una fruizione migliore.
Se non escono in fretta alternative decenti finisce che mi stufo di aspettare e la prendo anch'io.
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



153 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 18:57:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
job ha scritto:

... e rottami un euro da 0 a 4

Non so in Friuli Venezia Giulia, ma nel resto dell'Italia il Governo ha dimenticato di includere le euro zero. "Un passo nella giusta direzione" quindi diciamo che hanno pestato una merda ma porta bene.

job ha scritto:

... gli incentivi giusti o sbagliati che siano poi sono una molla a orientare il consumatore
Se avessero incentivato il consumatore (giusto o sbagliato) il prezzo sarebbe dovuto scendere. Invece ho monitorato il prezzo della c-zero e oggi costa quello che costava senza incentivi. Dunque non so nella tua regione, ma nel resto dell'Italia, quei soldi pubblici sono finiti all'estero. Ma l'aria rimane la stessa. Casomai peggiora quando in centro si rompono i mezzi pubblici. Certo non migliora se Pilota si compra un'altra auto elettrica col contributo dei pendolari fermi alla stazione.

job ha scritto:

...nessuno l'acquista perchè non sa come ricaricarle e quindi non si fa nulla

Se fosse questo il problema, comprerebbero una ibrida, una gpl/metano, benzina o magari diesel... e invece l'istat dice che gli italiani non comprano una cippa e infatti abbiamo 13milioni di auto con più di 18 anni e un mercato non proprio florido. Il problema magari sono i soldi per comprare un'auto nuova e non la seconda o la terza auto elettrica che non sapremmo dove ricaricare. Quello sarà un problema di Toninelli che si è comprato la Jeep turbodiesel.


job ha scritto:

...
Senza parlare che anche gli altri paesi fanno gli incentivi quindi se vogliamo, siamo quasi obbligati, altrimenti la stessa auto in Francia costerebbe meno che in Italia e giù critiche...

Ehmm... ci sono altri paesi senza energia nucleare che incentivano le auto elettriche prodotte in paesi stranieri? (...e magari poi fanno la guerra in Libia nel dubbio che anche il petrolio gli/ci possa comunque servire...)


pilotaDD ha scritto:


le accise... se lo stato è intelligente prima le aumenterà progressivamente su benzine, gasolio e gpl vari...

Per fortuna o purtroppo è improbabile che il nostro Stato dia grosse prove di intelligenza. Per rimanere in Francia, dove producono auto elettriche ed energia nucleare in eccesso (e infatti ci vendono tutte e due le cose), i gilet gialli (per i quali non parteggio) sono insorti proprio per l'aumento delle accise sui carburanti... che tra l'altro costano molto meno che da noi.

pilotaDD ha scritto:


...e poi quando resteranno troppo pochi avvelenatori...

Magna tranquillo... è pieno di stufe domestiche a chissà cosa, forni a carbonella per le pizze, roghi d'immondizia più o meno indifferenziata, e poi le batterie che arriveranno per la via della seta, pensi che ce le manderanno in barca a vela o in deltaplano?

pilotaDD ha scritto:


Ma spero che per i prossimi dieci anni lascerà in pace questi ultimi...
Quanti anni ci vorranno per avere milioni di zev sotto carica?

Spero tu ti renda conto che in certe città, dieci anni nelle condizioni attuali in attesa di un Babbo Natale full elettrico, sono un disastro costoso da risolvere e non tutti possono permettersi l'auto nuova e il cambio batterie ogni lustro.
Eppure continui come un ultrà della curva a ripetere che sprecare risorse pubbliche nel trasporto privato anzichè migliorare il trasporto pubblico sia comunque "un passo nella giusta direzione"...

Miura72 ha scritto:


Poi Costa Crocere-MSC varano circa 1 nave all'anno quanto inquinano quelle? ...
un'auto elettrica "con una vita reale si e no da 12-15 anni se tutto va bene"

Le navi da crociera sono il minimo. Pensa a tutte quelle commerciali che muovono gran parte delle merci che compriamo. I tir sono la parte finale. Il grosso del viaggio lo fanno navi porta container che bruciano i peggiori combustibili... magari per farti avere a buon prezzo una batteria elettrica che ti faccia sentire "green". Pensa cosa sarà la via della seta...

Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 00:11:29  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io continuo a ripetere che meglio che la tua prossima auto sia elettrica o plug in invece di quella a benzina o gasolio che sicuramente ti comprerai.

I pendolari non mi finanzieranno un'altra auto elettrica ma (poco) la sostituzione di una vecchia gasolio euro 4 con un phev (spero) che in città inquinerà poco o nulla.

Anzi no, non saranno i pendolari ma proprio e solo tu quando ti comprerai una auto inquinante e tossica, grazie alla ecotassa che pagherai.
Grazie!
Ma per favore non circolare poi in città, sopratutto la mia e della mia famiglia.
Sarebbe meglio se non circolassi sul mio pianeta ma capisco che sarebbe troppo.
Se però ti farai pure tu uno zev sarò ancor più contento e tutti e due avremo l'incentivo pagato da qualche zuccone con la BMW X6 nuova...

Poi tutto il resto, i mezzi pubblici, le navi e i deltaplani, non c'entra nulla... anzi imho sono scuse per non cambiare nulla rispetto ad oggi. Come vorrebbero i marchi storici del thread e, aggiungo io, l'industria petrolifera...

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 15/04/2019 00:25:34
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


6727 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 10:58:01  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se avessero incentivato il consumatore (giusto o sbagliato) il prezzo sarebbe dovuto scendere. Invece ho monitorato il prezzo della c-zero e oggi costa quello che costava


Sei sicuro sulla c0 ? Perchè sul sito della citroen non parlano di prezzo al netto degli incentivi statali (come invece c'è scritto sul sito della Renault per la Zoe) .

Offerta promozionale esclusi IPT, Kit sicurezza + contributo PFU e bollo su dichiarazione di conformità, al netto dell’ “Incentivo Concessionarie Citroën”. Esempio su CITROËN C ZERO FULL ELECTRIC a partire da 18890€. Promo valida con usato in permuta o da rottamare, IVA e messa su strada incluse. Offerte promozionali riservate a Clienti privati per i contratti stipulati fino al 30 aprile 2019 presso le Concessionarie Citroën che aderiscono all’iniziativa, non cumulabili con altre iniziative in corso e fino ad esaurimento stock. Le immagini sono inserite a titolo informativo.

Ad esempio, sempre dal sito citroen la e-mehari ha il prezzo di listino, nessuna promozione, quindi nei listini non stanno includendo l'incentivo statale.

In questa tabella (fonte https://www.dmove.it) trovo lo sconto sommato:

Immagine:

58,5 KB


E comunque mi risulta che solo la citroen avesse questa promozione
eccezionale per eliminare le scorte, quindi non fa testo, è una loro scelta mantenerla o toglierla. Le altre mi pare che costino di meno rispetto ai prezzi che avevano a inizio anno senza incentivi statali. Se non è così facci sapere perchè allora si che è un imbroglio e le case fanno cartello .



"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28170 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 20:28:31  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A proposito di mezzi elettrici, magari sono un po' OT, ma volevo farvi notare che per caricare le batterie delle auto di Formula-E che correvano domenica a Roma hanno impiegato dei gruppi elettrogeni a gasolio: Bell'esempio di sensibilità ecologica, e probabilmente lo fanno sempre e ovunque!!!
Torna all'inizio della Pagina

adriM
Nuovo Utente


Piemonte


34 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 21:03:49  Mostra Profilo Invia a adriM un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi chiedevo a cosa si fossero collegati per trovare la corrente necessaria e avevo pensato (temuto) che avrebbero potuto utilizzare i gruppi elettrogeni. Ecco la conferma !

Adriano
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 22:13:24  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
O è una bufala oppure una simile gaffe mi sa che è solo "nostra"...

https://cleantechnica.com/2016/11/04/formula-e-uses-recharging-generators-run-glycerine/


Quei generatori dovrebbero girare a glicerina proprio per avere un processo carbonfree e non tossico.

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)


Modificato da - pilotaDD in data 15/04/2019 22:21:17
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


6727 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 22:20:03  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

A proposito di mezzi elettrici, magari sono un po' OT, ma volevo farvi notare che per caricare le batterie delle auto di Formula-E che correvano domenica a Roma hanno impiegato dei gruppi elettrogeni a gasolio: Bell'esempio di sensibilità ecologica, e probabilmente lo fanno sempre e ovunque!!!



Non credo sia questione di sensibilità ecologica, ma di far andare in porto un evento che volenti o nolenti sarà il futuro dell'automobile, con i mezzi attuali a disposizione.

I gruppi elettrogeni erano a supporto e pronti in caso di blackout, gli addetti hanno ammesso che sono entrati in funzione quando ci sono stati dei picchi di richiesta. Hanno anche ammesso che di solito c'è un generatore a glicerolo che fa da supporto, ma in questo caso non c'era.
A me la cosa non stupisce e non mi dà motivo di scandalo, pensare che in eventi show come la formula E, non ci siano pronti gruppi elettrogeni di supporto che facciano da backup e pronti ad intervenire per i picchi di corrente o per casi di blackout (cosi è stato) è da ingenui, e chissà quanti gruppi hanno girato nell'indotto quel giorno, fino ad arrivare al furgone delle patate fritte.
Vi immaginate le critiche se le macchine non erano cariche alla partenza, perchè la rete non avesse retto il carico ? Senz'altro qualcuno sarebbe riuscito a dare la colpa alla Raggi o perfino alle buche di Roma.

Gli addetti ai lavori sono onesti, dicono che allo stato attuale, la formula E inquina meno di una formula 1 solo per 1/3 non di più, siamo agli inizi, c'è tanto lavoro da fare ma è importante iniziare, provare sul campo, non stare chiusi nei laboratori. Le competizioni hanno portato tantissime idee e soluzioni anche per le auto di tutti i giorni, sono sicuro che nel cuore di queste macchine c'è già il germe dei motori delle nostre prossime utilitarie. Non è l'inquinamento della giornataevento che mi interessa.

Io non ho esperienza in questo settore, ma la vita mi ha portato a seguire e a volte condurre molti progetti, ebbene, sempre, sottolineo sempre, solo dopo essere andati in produzione i progetti hanno avuto un sensibile miglioramento ed evoluzione, finchè stavano in sviluppo o in test non erano mai pronti al debutto e sempre con problemi apparentemente insormontabili che facevano rimandare l'uscita.

Voltaire disse: "il meglio è nemico del bene" e io lo quoto
Andate a leggervi la storia della ferrovia o la nascita del motore a scoppio, o delle prime automobili o... delle bici elettriche , quante critiche (molte giustissime all'epoca), ma per fortuna i visionari non si fermarono, capivano prima degli altri che il futuro era segnato .


"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


2929 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 09:22:57  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando




Immagine:

84,78 KB

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.4 a 24V
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 17/04/2019 : 17:46:13  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bruttino eh!

chissà perchè almeno non era a glicerina (biocarburante a basso impatto), come nelle precedenti gare?

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


2929 Messaggi

Inserito il - 18/04/2019 : 08:59:10  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non è una colonnina per la ricarica delle Formula E ma per le ricariche degli zev.

Vorrei aggiungere una cosa in risposta alle critiche che mi hai rivolto: Tu da 14 anni usi un'auto a gasolio, io da 15 a GPL chi ha inquinato di più? Il fatto di possedere 2 o più auto (ora contando il camper sono a 3 che in totale hanno 39 anni e quasi 500.000 km) non vuol dire che uno le debba usare per forza, per tutti gli anni che ho lavorato in Milano città ho sempre usato i mezzi pubblici, ora che faccio da hinterland a hinterland no.


Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.4 a 24V
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3123 Messaggi

Inserito il - 18/04/2019 : 15:37:46  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
incentivare i mezzi pubblici sarebbe una buona cosa,ma considerate la gente che si indebita per anni per sfoggiare l'ultimo modello,non li prenderebbe comunque i mezzi pubblici perché è da sfigato!
Tanto vale rinnovare il parco auto,i modaioli cercheranno di avere un mezzo elettrico da sfoggiare e lentamente puliremo l'aria nelle città,sporcando solo quella vicino alle centrali,e diminuendo le centinaia di cisterne e petroliere che raggiungono ogni,porto,autostrada,paesino.

@prudente che critica gli incentivi che alla fine vanno solo a chi chi può spendere decine di migliaia di euro per avere l'ultimo modello,lo capisco il tuo discorso,ma far viaggiare più comodi i pendolari non riduce l'inquinamento,fermare i megasuv con motori da furgone per stare in doppia fila davanti all'asilo,spesa e palestra,si
purtroppo il sistema è questo,se hai una punto scalcinata di quindici anni euro3 ti multano,se hai un bel cayenne 3.0 puoi circolare,è chiaro che se uno poteva cambiarsi l'auto l'avrebbe fatto dieci anni prima!quindi purga per chi guadagna poco e bonus per chi se la passa bene,
avrei preso volentieri una moto elettrica,ma con una spesa minore ho cambiato auto,sempre diesel con diesel,
insomma tra formulaE,plug in ,elettriche,ecotassa,blocchi diesel,le immatricolazioni di mezzi più green aumentano e questa è un'ottima notizia

Ho da anni l'abbonamento annuale metrebus ma devo tenere anche la moto in ordine,perché non tutti i giorni ho voglia e tempo per perdere due ore e mezzo sui mezzi pubblici,e l'auto perché serve

blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



153 Messaggi

Inserito il - 18/04/2019 : 15:47:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Steu851 ha scritto:

Vorrei aggiungere una cosa in risposta alle critiche che mi hai rivolto: Tu da 14 anni usi un'auto a gasolio, io da 15 a GPL chi ha inquinato di più? [...] ho sempre usato i mezzi pubblici, ora che faccio da hinterland a hinterland no.

...e allora "per favore non circolare poi in città, sopratutto la mia e della mia famiglia.
Sarebbe meglio se non circolassi sul mio pianeta ma capisco che sarebbe troppo
".


(Tanto per capire il livello dell'interlocutore)
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 18/04/2019 : 17:31:10  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Steu851 ha scritto:
Vorrei aggiungere una cosa in risposta alle critiche che mi hai rivolto: Tu da 14 anni usi un'auto a gasolio, io da 15 a GPL chi ha inquinato di più? ...




per carità Steu, mica mi ritengo superiore o un santo dell'ecologia, chi è senza peccato lanci la prima pietra!

Solo penso che certi sviluppi positivi vanno incoraggiati e non combattuti.
Just mt two eurocents!

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 18/04/2019 : 17:33:27  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Prudente, non credo proprio di essere un talebano dell'ecologia.

Ho dubbi su di te, all'inverso, ma te li ho già esternati altre volte...

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


2929 Messaggi

Inserito il - 18/04/2019 : 17:55:31  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
blindo7 ha scritto:


purtroppo il sistema è questo,se hai una punto scalcinata di quindici anni euro3 ti multano,se hai un bel cayenne 3.0 puoi circolare,


Anche tu mi caschi sulle emissioni.
I blocchi alla circolazione vengono fatti per ridurre la concetrazione di gas tossici in un'area ristretta, ed è un dato di fatto che il Cayenne Euro6 emette meno inquinanti della punto Euro3.
Purtroppo la mala informazione ha creato un sacco di confusione, mettendo insieme la CO2 (che è quella che emetti anche tu ogni volta che respiri) con le emissioni inquinati cioè tossiche per l'uomo.
La CO2 è innocua, come ogni essere vivente del mondo animale la emette, però è un gas serra che fa aumentare la febbre al pianeta, la CO" non è un gas che si può contenere con sistemi antiinquinamento, è direttamente proporzionale al consumo di carburante ed al tipo di carburante, Metano e GPL hanno meno Carbonio dell'olio combustibile ed a parità di calorie il risultato della combustione ha meno CO2.
Contrariamente a quanto generalmente si pensa, se prendiamo un motore e gli applichiamo catalizzatori, EGR, filtri antiparticolato per renderlo più pulito otterremo un rendimento inferiore, e quindi il motore pulito emette più CO2 di quello sporco.
Chi ad esempio elimina fap e catalizzatore per migliorare le prestazioni nota che i consumi diminuiscono quindi si ottiene un motore più inquinante che consuma meno e quindi emette meno CO2.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.4 a 24V
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11825 Messaggi

Inserito il - 18/04/2019 : 22:02:27  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il mio parere è che se bevo un cocktail fatto con succo d'arancia, una foglia di menta, un pò di zucchero, un pizzico di arsenico e uno di curaro ... muoio

Se nel cocktail tolgo il pizzico di arsenico oppure quello di curaro .... muoio lo stesso

Dobbiamo ridurre le sostanze inquinanti emesse dai motori e la CO2

((( parlando di auto elettriche non mi pare si sia accennato al fatto che non usano olii lubrificanti nè freddi nè tantomeno portati ad alta temperatura; le "guarnizioni di attrito" [detti ferodi] dei freni vengono usate molto meno perciò disperdono molto meno polveri; eventuali liquidi refrigeranti non vengono portati ad alta temperatura; non ci sono parti metalliche che strisciano una sull'altra come i pistoni perciò non si disperdono particelle metalliche )))

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


2929 Messaggi

Inserito il - 19/04/2019 : 09:37:01  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Pix quello che dici è lapalissiano, la mia risposta era per Blindo e chi come lui lamenta il fatto che il nuovissimo Cayenne non è soggetto ai blocchi alla circolazione mentre la vecchia punto si, cosa che è più che altro dovuta alla mentalità molto italiana che associa ricchezza a delinquenza, io ho più una mentalità calvinista, se uno ha di più fino a prova contraria è perchè è stato più bravo.
Purtroppo la mobilità elettrica è in cul de sac, dove più servirebbe (nei grossi centri urbani) non si può usare per l'impossibilità di ricaricare, la realtà milanese soffre una carenza cronica di box e quelli che ci sono non hanno la possibilità di avere l'allacciamento al proprio contatore.
Oltre al problema colonnine c'è il problema infrastruttura.
Io ho un box in un condominio fatto solo di box, sono oltre 200, se tutti fossero equipaggiati con presa di ricarica da 6 KW si supererebbe il megawatt, non credo che eliminando il parcheggio ed il giardino soprastante ricoprendolo di pannelli solari si risolverebbe visto che la ricarica avverrebbe di notte attingendo dalla vicina centrale termoelettrica, a causa delle nuove costruzioni in zona siamo spesso soggetti a blackout per sovraccarichi. Un conto è abitare in villette dove raggiungere l'autosufficienza energetica è facile, nei condomini delle città la storia è diversa, io abito tutto sommato in periferia, in un centro residenziale con parecchio verde, un supercondominio di 8 condomini di cui il mio (uno dei più grossi) ha 120 appartamenti, se ci metti una media di 2 auto per appartamento vedi che convertire tutti in elettrico quando la densità abitativa è alta non è una cosa semplice.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.4 a 24V
Torna all'inizio della Pagina

Arcipelago
Utente Attivo



Lazio


574 Messaggi

Inserito il - 19/04/2019 : 10:52:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Arcipelago Invia a Arcipelago un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho provato la bmw i3 versione rex cioè con gruppo elettrogeno a benzina.
Pare proprio di essere transitati nel futuro . L'auto è molto facile da guidare e ho fatto presto l'abitudine di utilizzare la frenata rigenerativa. Se si adotta una guida tranquilla si può fare a meno di usare il freno. Come si toglie il piede dall'acceleratore l'auto frena e bisogna fare l'abitudine a decellerare lentamente. La strumentazione è uno spettacolo, ci sono due schermi uno per velocità e stato batteria dietro il volante e un'altro molto grande per la navigazione anche vocale, la retrotelecamera e i sensori di prossimità intorno all'auto che oltre con il suono c'è una animazione dell'ostacolo.
Come sono salito segnava circa 110 km di autonomia, la valutazione cambia a seconda del livello impostato. Ma ance viaggiando in eco+ l'auto ha un'accelerazione superiore alle auto a combustione.

Si può settare guando far intervenire il motore per ricaricare la batteria.

Aspetti negativi: i passeggeri posteriori bon sono agevolati nell'ingresso con le porte a favore del vento che si possono aprire dopo aver aperto la porta anteriore. Il bagagliaio risente dello spazio occupato dal motore elettrico che agisce sulle ruote posteriori.
Scusate gli eventuali errori di scrittura ma scrivere con il cellulare è una vera tortura.
Dando indietro la mia panda a metano co 17.700€ la posso portare via.E' dal 2016 ma ha fatto 65.000km e la garanzia sulla batteria scade ai 100.000 o all'8 anno

Fondatore
Arcipelago del viaggiatore indipendente www.arcipelago.eu www.arcipelagoverde.it
Aprilia Enjoy con centralina non originale
MTB biammortizzata con bpm
Tandem Bianchi con bpm
Aprilia con Bafang BBS01
Fat bike con Bafang posteriore
Atala B-XGR8 AM80
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




6467 Messaggi

Inserito il - 19/04/2019 : 12:05:10  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io proseguo con:

se bruttissimo tempo alfa 156 a metano, 22km con 1 euro.

in tutti gli altri casi bici elettrica fino alla rottura del femore e sfondamento cotile

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

tiz_bike
Utente Normale



80 Messaggi

Inserito il - 19/04/2019 : 15:23:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Steu851 ha scritto:

Purtroppo la mobilità elettrica è in cul de sac, dove più servirebbe (nei grossi centri urbani) non si può usare per l'impossibilità di ricaricare, la realtà milanese soffre una carenza cronica di box e quelli che ci sono non hanno la possibilità di avere l'allacciamento al proprio contatore.
Oltre al problema colonnine c'è il problema infrastruttura.
Io ho un box in un condominio fatto solo di box, sono oltre 200, se tutti fossero equipaggiati con presa di ricarica da 6 KW si supererebbe il megawatt, non credo che eliminando il parcheggio ed il giardino soprastante ricoprendolo di pannelli solari si risolverebbe visto che la ricarica avverrebbe di notte attingendo dalla vicina centrale termoelettrica, a causa delle nuove costruzioni in zona siamo spesso soggetti a blackout per sovraccarichi. Un conto è abitare in villette dove raggiungere l'autosufficienza energetica è facile, nei condomini delle città la storia è diversa, io abito tutto sommato in periferia, in un centro residenziale con parecchio verde, un supercondominio di 8 condomini di cui il mio (uno dei più grossi) ha 120 appartamenti, se ci metti una media di 2 auto per appartamento vedi che convertire tutti in elettrico quando la densità abitativa è alta non è una cosa semplice.



Se rivoluzione elettrica dovrà essere ed io ne sono un sostenitore, dovrà avvenire con buon senso (il mio! ).
Non si tratta di obbligare le persone a cambiare auto ma di iniziare, convintamente, ad offrire possibilità di scelta per chi l'auto ha intenzione di rinnovarla.
Sbaglierò ma nell'economia mondiale del computo degli elementi inquinanti e/o che causano effetto serra, ogni auto elettrica porta il proprio piccolo, insignificante, contributo per il miglioramento dell'ecosistema.

Le città proprio per la concentrazione di persone in spazi estremamente ridotti sono, allo stesso tempo, l'ambiente che più ne ha necessità ed anche più problematico.
Da anni penso che il passaggio debba iniziare dai piccoli centri, dove le persone hanno maggiori spazi, condomini ridotti, casette singole.
Che auto servono?
Di due tipi a mio avviso.
- Auto con buona percorrenza (almeno 300 km sicuri) per un uso da prima auto;
- auto con 100/130 km come seconda auto. Questo tipo probabilmente sarebbe anche più semplice da gestire nelle città perchè andrebbe ad impegnare meno (molto meno?!?) le strutture per la ricarica.

Per arrivarci servono però auto a prezzi compatibili, che per me significa a costi d'esercizio su 10 anni non superiori ad una corrispondente auto a combustione.
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


2929 Messaggi

Inserito il - 19/04/2019 : 16:21:59  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
tiz_bike ha scritto:


Se rivoluzione elettrica dovrà essere ed io ne sono un sostenitore, dovrà avvenire con buon senso (il mio! ).
Non si tratta di obbligare le persone a cambiare auto ma di iniziare, convintamente, ad offrire possibilità di scelta per chi l'auto ha intenzione di rinnovarla.


E bisogna anche fare bene i conti, sbaglierò ma son convinto che per produrre una Kia Niro in Corea, trasportarla fino qui e smaltire la mia auto perfettamente funzionate comporterebbe una emissione di CO2 superiore a quella che produrrei continuando a bruciare GPL

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.4 a 24V
Torna all'inizio della Pagina

tiz_bike
Utente Normale



80 Messaggi

Inserito il - 19/04/2019 : 17:29:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ok ma vale per qualunque auto non solo elettrica.
La soluzione non può essere la chiusura di tutte le fabbriche di auto e creare qualche milione in più di disoccupati.
A parere mio si tratta invece di scegliere, quale che sia il motivo del cambio auto, quale prendere... a energie fossili o elettrica.
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




4866 Messaggi

Inserito il - 19/04/2019 : 18:28:05  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
tiz_bike ha scritto:

Ok ma vale per qualunque auto non solo elettrica.
...



Ma infatti Steu, non capisco questa tua obiezione.

Si parla di incentivi a chi compra una auto nuova a prenderla zev e non solo euro chissàcosa.

Se l'auto a gpl ti regge tientela. Ma se la cambi sarebbe scelta saggia prenderla a basse o zero emissioni.

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,34 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.