Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 bici per malvarosa
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 21/09/2007 : 14:05:48  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
sposto qui la richiesta postata da malvarosa nel thread "la prima cosa che devi sapere"


salve a tutti,

rispondo alle domande di base per decidere che bici voglio... chiarirmi le idee e chiedervi contestualmente un consiglio

1 vorrei una bici per la città di NAPOLI (e ho detto tutto....)

2 vorrei muovermi prevalentemente per il centro ma anche anche eventualmente arrivare al vomero (in collina) ... cmq napoli come tutti sanno è piena di strade in salita... SOB

3 vorrei servirmente come mezzo di trasporto abituale? (se non piove è meglio... )

4 prevedo di trasportare carichi

5 voglio che la pedalata sia 'assistita'

6 vorrei una bici potente in salita e potrebbe capitare spesso di dovermi fermare e ripartire in salita

7 vorrei una bici ammortizzata, perché il fondo stradale è spesso malandato...:-)

6 - vorrei una bici con una buona autonomia

7 - vorrei una bici media... né troppo leggere ne troppo pesante

8 - il servizio di assistenza tecnica e garanzia è moooolto importante...

9 - l'estetica conta ma viene dopo la funzionalità e le prestazioni... mi piacerebbe una bici con una linea più moderna che classica

10 - vorrei una buona bicicletta che risponda ai requisiti precedenti... mi piacerebbe comprare una bici magari anche con un costo elevato (tipo 800 euro), usufruendo pero' possibilmente di incentivi statali o comunali e di uno sconto (se a napoli è possibile...).

Mi date un consiglio?

GRAZIE

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 21/09/2007 : 14:10:25  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
comincia a dare un'occhiata qua, dove ho risposto a una domanda simile: http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=568
e qua, dove c'è un piccolo elenco di candidate: http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=448

dobbiamo intenderci su qualche particolare

- a napoli, che io sappia, non c'è nessuno che offre un servizio di assistenza per bici elettriche (ma può darsi che ci siano dei concessionari frisbee o italwin: quindi se per te questo è sostanziale informati con queste case)

- che cosa intendi per buona autonomia?

- quando dici "assistita" (e non "sostituita") ci siamo capiti? noi chiamiamo bici "a pedalata sostituita" quelle che, salvo nei momenti più impegnativi, non richiedono necessariamente (e talora, nelle versioni più elementari, non consentono) un reale contributo muscolare... diverse bici a pedalata sostituita tuttavia permettono di regolare l'assistenza in modo da aumentare l'esercizio e guadagnare autonomia... quelle che chiamiamo bici a pedalata propriamente assistita danno invece una sensazione più naturale e ottimizzano il rapporto tra sforzo fisico e autonomia, ma sono in genere meno potenti delle altre (io però, che pure non sono uno sportivo, uso a napoli una bici appunto di questo tipo)

- che tipo di salite ti interessa fare? puoi farmi un esempio? questo è molto importante per scegliere la bici giusta perché solo alcune sono in grado di affrontare salite molto ripide e altre sono più adatte alle salite medie

- purtroppo 800 euro non corrispondono a una bici di costo elevato, ma al contrario a una bici di bassa gamma... questo vincolo di budget quanto è psicologico e quanto è reale?

- dimmi anche se hai a disposizione un vecchio motorino euro 0 (ci sono gli incentivi statali) o se hai già una buona bicicletta (per considerare eventualmente i kit)

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

malvarosa
Nuovo Utente


Campania


12 Messaggi

Inserito il - 02/10/2007 : 13:12:46  Mostra Profilo Invia a malvarosa un Messaggio Privato
che strano ti avevo risposto.... ma non è uscita la risposta nel forum... poi non ho avuto piu tempo di collegarmi...

mi potresti consigliare tu (se lo conosci) qualche concessionario buono in particolare a napoli?


Per buona autonomia, mi piacerebbe che la carica durasse tre ore (o piu,,,) esiste una bici cosi?


Tu mi chiedi "quando dici "assistita" (e non "sostituita") ci siamo capiti?" Si, ci siamo capiti... vorrei proprio la pedalata assistita (come quella che usi tu) e non sostituita... perche spero ancora di farcela a pedalare... :-)


- "che tipo di salite ti interessa fare? puoi farmi un esempio?"....
Si, pero' non so dirti la pendenza... ma una salita tipo Via Salvator Rosa o via Caravaggio o via mezzocannone...(credo che tu sia di Napoli ... vero?)


il vincolo di budget è di circa 1000 euro al massimo... reale ...

non ho vecchi motorini da rottamare...

inoltre vorrei sapere un'ultima cosa: a napoli le bici elettriche sono molto appetibili per i ladri?

grazie ancora per tutti i tuoi preziosi consigli.




Malvarosa
Torna all'inizio della Pagina

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 02/10/2007 : 13:46:12  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
mi dispiace malvarosa - a napoli non conosco nessun rivenditore: la giant me la sono fatta mandare dalla francia e la flyer per mia moglie da verona... per di più i meccanici napoletani che conosco hanno paura anche solo di toccare una bici elettrica, forse pensano che gli prenda l'anima (o di prendere la scossa)... quindi se l'assistenza è fondamentale chiedi alle case che producono le bici che ti interessano se hanno concessionari in zona...

le salite che dici non mi sembrano troppo difficili, mentre è un po' difficile avere la pedalata assistita "pura" perché costa di più... pare che siano in arrivo delle bici con motore panasonic più economiche della flyer ma i 1000 li passerano comunque alla grande... in ogni caso basta comprare una bici 'sostituita' con potenza regolabile, come la italwin deluxe o la frisbee (dico queste due perché hanno una grossa autonomia - ma al piombo sono pesanti), e riduci l'assistenza quando vuoi fare esercizio

i ladri a napoli credo che non sappiano nemmeno cos'è una bici elettrica - ma essendo in genere belle bici non sono per questo meno a rischio: una spesa per un antifurto serio devi metterla in budget

informati di chi vende cosa a napoli e poi ne parliamo

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

malvarosa
Nuovo Utente


Campania


12 Messaggi

Inserito il - 04/10/2007 : 17:46:09  Mostra Profilo Invia a malvarosa un Messaggio Privato
Grazie di tutto ELLE.... sei stato prezioso!


a presto!



Malvarosa
Torna all'inizio della Pagina

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 04/10/2007 : 17:56:29  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
è un piacere malvarosa

tienici al corrente di quello che decidi

edit:
un'osservazione ancora sull'assistenza: questa è davvero utile sulle bici di livello medio, il cui costo è giustificato in misura maggiore o minore proprio dall'esistenza di un servizio di assistenza e garanzia affidabile... le bici economiche di fatto non hanno assistenza e le bici di qualità veramente alta molto raramente ne hanno bisogno: la mia giant ha quasi due anni di attività e - benché io non sia assolutamente un tipo che fa da sé - non ha mai richiesto un intervento (penso però di portarla a cassino nei prossimi mesi dall'unico biciaio capace che pare esserci nei paraggi, solo per darle un controllo e una ravvivata)... la flyer è qui da poco, ma so che anche a distanza il concessionario si darebbe da fare per risolvermi un problema (anzi, perfino il negozio di parigi da cui ho comprato l'altra ultimamente si è dato da fare per risolvermi un problema da poco del tutto gratuitamente... solo per dare un'idea di come è diversa la situazione altrove...)

edit2: un'altra cosa ancora sull'assistenza... una bici a motore centrale con cambio e freni classici è gestibile per il 90% dei problemi da qualunque biciaio - bici di questo genere sono molti modelli microbike e alcuni modelli flyer... questi ultimi lasciamoli stare perché sono notevolmente fuori dal tuo budget ma i primi lo passano di poco, il problema però è che hanno un'autonomia un po' scarsa... vuoi dirmi comunque quale sarebbe un tuo percorso tipico?

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

malvarosa
Nuovo Utente


Campania


12 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 12:37:19  Mostra Profilo Invia a malvarosa un Messaggio Privato
ciao elle...

non ho piu controllato il forum e non avevo visto che mi avevi risposto...

ora compro casa al centro storico e contestualmente con un po' di lavoretti da fare e cose da comprare mi piacerebbe comprare anche questa famosa bici.

un mio percorso tipico potrebbe essere centro storico fino a mergellina o fino al vomero (se vedo che in salita ce la faccio).

In realtà uno dei posti dove lavoro è Viale Campi flegrei (arco felice) ... ma forse è troppo lungo il tragitto... a meno che non decida di prendere una bici facilmente trasportabile e me ne vado in metro... :-)

Malvarosa
Torna all'inizio della Pagina

malvarosa
Nuovo Utente


Campania


12 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 12:55:25  Mostra Profilo Invia a malvarosa un Messaggio Privato
ue elle,

sto leggendo di Elettrotreno e svicolone entusiasti della MINI MOVE... e se facesse al caso mio? (....salite e traffico napoletani che tu ben conosci permettendo...)

certo... probabilmente con la mini move non potrei arrivare a Arco felice...

Sai quanto pesa quando la piego e la trasporto?


Malvarosa
Torna all'inizio della Pagina

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 13:11:17  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
mmm non lo so

traffico senz'altro sì, una pieghevole è molto agile (anche se un po' più dura sulla strada dissestata)
ma salite la mini move non credo tanto, cioè salitelle sì ma credo che non te sali da via roma al corso o su per via orazio per intenderci

misure e peso esatto non le so, sei fai una ricerca su internet dovresti trovarli, ma direi da bagagliaio di auto, non da autobus o funicolare

potresti fare un salto a roma a provarla però

edit: aspetta, non avevo letto il post precedente

allora:
centro storico-mergellina ok anche la mini-move direi (e tante altre)
centro storico-vomero non per i quartieri, come ti dicevo, forse salvator rosa ma io sceglierei comunque una bici più prestante in salita
arco felice non lo so: quanti chilometri sono?

vabè, più tardi mi studio un momento la cosa

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

hombre
Utente Senior



1380 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 13:34:17  Mostra Profilo Invia a hombre un Messaggio Privato
In una situazione del genere si potrebbe risolvere con un kit di elettrificazione( a questo punto escluderei il GM che non offre nessuna garanzia, ma opterei per il Crystalite o il Microbike). Se la potenza legale non è un problema, ne hanno anche di più grandi dei canonici 250W e, per mia personale esperienza, ti consiglierei di non far collegare i pedali al motore ma di gestirlo solo tramite acceleratore: questo non ti impedirebbe di pedalare, ma ti permetterebbe di gestire meglio il consumo che, altrimenti, risulterebbe molto limitato.

Crystalite è distribuito dall' ASVEA di Cremona e Microbike ha la sede a Roma: non è esattamente come avere l' assistenza sotto casa, ma almeno sai a chi rivolgerti e rimanere col budget entro i 1000 euro dichiarati( Microbike, oltre tutto, ritira la bici e la riconsegna tramite corriere con costo del servizio compreso nel prezzo totale).

Altri kit non ne consoco e ti sconsiglio kit come il Golden Motor che ho io sulla mia bici ma che, ad oggi, non sono riuscito a usare quasi per niente perchè sono stato più impegnato a risolvere le magagne del lavoro approssimativo tipico della produzione cinese che non a fare km per strada.

Di più nin zo

Microbike City 26 Full Optional
Microbike- Dahon Roo- Tender 20
Torna all'inizio della Pagina

matteo59
Utente Attivo


Sicilia


543 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 15:35:01  Mostra Profilo Invia a matteo59 un Messaggio Privato
Olà Hombre bentornato , dispiace sentire che ancora persiste quel difetto
Torna all'inizio della Pagina

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 16:29:18  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
il problema del kit è che è sempre un'operazione un po' "avventurosa" (come tu, hombre, sai bene ), quindi me la riserverei come opzione utile per esigenze particolari: già si possiede una bici adatta, o si ha bisogno di una soluzione non disponibile diversamente, o si vuole risparmiare fino all'osso (in certi casi), o ci si diverte a sperimentare... in generale aggiungerei a quelli indicati anche il nine-continent di ebay, che mi sembra offrire un eccellente rapporto prezzo qualità per chi voglia tentare un'avventura senza rete... però per malvarosa io esplorerei prima le bici già fatte (mi smentirò tra qualche riga) e, se posso permettermi un anti-guizzo napoletano, di potenza e controllo legali

vediamo i percorsi che proponi, malvarosa

centro-mergellina è una passeggiata, anche molto bella (per non esagerare con la legalità, in bici - se mantiene l'aspetto di bici - non hai problemi a passare per via chiaia o a farti il lungomare sul marciapiedi)

dal centro al vomero è un percorso più delicato per via della salita e della cattiva viabilità: il più breve consiste probabilmente nel passare per i quartieri spagnoli, che però - per pendenza, dimensioni della strada e antropologia - mi sembrano un luogo un po' inospitale per una bici... l'alternativa per salvator rosa è una salita molto trafficata di circa tre chilometri intorno al 5% di pendenza media direi (ma non ho presenti le punte)... dimmi se ti vengono in mente strade alternative (non so poi da dove parti al centro)

arco felice sarebbe comodamente raggiungibile dal centro in una mezz'ora o poco più, se non fosse che si tratta di passare per una galleria (immagino che in bici equivalga a un pacchetto di sigarette preso tutto di un botto) e questo non credo che sia aggirabile senza notevoli allungamenti e salite

stando così le cose capisco che tu possa avere la pazza idea di introdurre il trasporto intermodale nella nostra singolarmente ottusa città, dove le bici sono ammesse in metropolitana e funicolare solo in numero limitatissimo in limitatissimi giorni e orari festivi... la soluzione sarebbe la pieghevole, ma disgraziatamente nessuna delle elettriche pieghevoli in commercio è adatta, per peso e ingombro una volta ripiegata... (in verità una possibilità ci sarebbe, piuttosto avventurosa e per quasi il doppio del tuo budget, con la brompton elettrificata: se la cosa ti stuzzica possiamo approfondirla, anche perché io ci sto pensando per me... ma non sono tempi brevi dovendolo fare all'insaputa del mio portafogli, che se vede che ci sto pensando mi salta alla gola)

allora io metterei la cosa in questi termini - tre possibilità:

a) comprare una bici economica con buone doti in salita: italwin deluxe piombo, frisbee euro7 piombo, microbike city 26 piombo - la mia preferenza personale va a quest'ultima, perché è molto più leggera (utile da noi) e pedalabile e ha una configurazione più classica, ma è la più cara della serie e ha minore autonomia

b) aspettare che arrivi in italia la raleigh o kalkhoff con motore centrale panasonic e vedere che cosa costa in meno di una flyer

c) lasciar stare la bici elettrica e prendere una pieghevole di buona qualità (per restare nel budget: dahon, brompton, downtube) da usare in combinazione con metro e funicolare, riservandoti semmai la possibilità di elettrificarla in un secondo momento

ma in tutto questo malvarosa: nella nuova casa in centro hai un posto dove ricoverare la bici? al coperto o all'esterno?

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7643 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 16:31:43  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato
hombre ha scritto:
per mia personale esperienza, ti consiglierei di non far collegare i pedali al motore ma di gestirlo solo tramite acceleratore: questo non ti impedirebbe di pedalare, ma ti permetterebbe di gestire meglio il consumo che, altrimenti, risulterebbe molto limitato.


Ciao hombre, mi puoi spiegare nei dettagli questa cosa dei consumi/collegamento pedali che mi interessa molto?
Tralasciando per un attimo il discorso legalità, vorrei capire il discorso ottimizzazione consumi.

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

hombre
Utente Senior



1380 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 20:46:09  Mostra Profilo Invia a hombre un Messaggio Privato
Ciao Job,tTenendo collegati i pedali, specie se si tratta di una pedalata sostituita, ogni volta che agisci su questi il motore spinge. Ora io non so Microbike( che è l' unica che conosca con la pedalata sostituita) funzioni come la mia vecchia cinese o ha qualche regolatore che fa variare la spinta del motore in base alla spinta sui pedali. Nel mio caso era sufficiente spingere un minimo sui pedali per far sì che il motore spingesse per alcuni secondi e questo succedeva tanto in salita quanto in discesa. Magari ti sarebbe servita una mezza pedalata, giusto per prendere un minimo di velocità e invece ti ritrovavi con una spinta di 4 o 5 secondi.

Eliminando il collegamento dei pedali, al contrario, puoi pedalare come e quanto vuoi per aiutare il motore( oggi, come ho scritto nell' altro post, non ho smesso un attimo di far girare i pedali pur avendo 500W da sfruttare), puoi dare tutte le mezze pedalate che vuoi o andare senza l' ausilio del motore in pianura o falso piano. Il motore lo puoi usare solo ed esclusivamente quando serve.

Certo Job, nel tuo caso, questo discorso lascia il tempo che trova per la differente tipologia di mezzo oltre che per l' evidente differenza dal punto di vista della qualità sotto tutti i punti di vista. In questo caso però parliamo di mezzi che possiamo definire entry level e quindi economici con tutto ciò che ne consegue

Microbike City 26 Full Optional
Microbike- Dahon Roo- Tender 20
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7643 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 21:08:38  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato
hombre ha scritto:
Certo Job, nel tuo caso, questo discorso lascia il tempo che trova per la differente tipologia di mezzo oltre che per l' evidente differenza dal punto di vista della qualità sotto tutti i punti di vista. In questo caso però parliamo di mezzi che possiamo definire entry level e quindi economici con tutto ciò che ne consegue


Grazie della spiegazione, in realtà riguarda anche la mia flyer questo discorso, è da sempre che ho questa "fisima" che la mia bici consuma di più, più l'aiuti coi muscoli e questo è un controsenso. Anche le mie innumerevoli prove di consumi più ridotti possibili, mi hanno portato alla conclusione che la guida più risparmiosa è accendere e spegnere il motore continuamente il che non è nè agevole nè divertente (bisogna sempre aspettare un attimo prima di pedalare affinchè la centralina faccia i suoi conti). Senza parlare poi che se si cerca di pedalare con gran forza il motore fa quasi da freno.

p.s.- Si vede eh, che sono abituato bene se ho questi capricci , ma il mi perdona sempre.

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

hombre
Utente Senior



1380 Messaggi

Inserito il - 15/10/2007 : 21:58:17  Mostra Profilo Invia a hombre un Messaggio Privato
beh...non dimentichiamoci che stiamo parlando di una situazione di illegalità perciò, anche fosse questa la soluzione ideale al problema, dovresti comunque essere disposto a percorrere questa strada...

Microbike City 26 Full Optional
Microbike- Dahon Roo- Tender 20
Torna all'inizio della Pagina

malvarosa
Nuovo Utente


Campania


12 Messaggi

Inserito il - 18/10/2007 : 16:28:43  Mostra Profilo Invia a malvarosa un Messaggio Privato
mamma mia elle..... ho letto tutte le tue puntuali ironiche e dettagliate risposte...

e il risultato è : sono in crisi!!! sob



allora ... la mia nuova casa sarà per ora un quarto piano a piedi (ma presto metteranno l'ascensore... spero entro l'anno)
sopra a casa avrei posto per la bici (trasportandola a piedi) ... ma per ora la dovrei lasciare nel cortile del palazzo (che è molto vicino a piazzetta NILO, vicino a San Domenico Maggiore per intenderci)...quindi effettivamente per andare al vomero dovrei passare per forza per salvator rosa.

vabbe a questo punto forse devo soprassedere con l'acquisto... aspetto qualcosa di trasportabile in metro e non troppo caro...ammesso che esista...

cambiando argomento esiste un modo per farmi inoltrare automaticamente da questo forum le tue risposte direttamente sull'email?

a presto e merci beaucoup



Malvarosa
Torna all'inizio della Pagina

malvarosa
Nuovo Utente


Campania


12 Messaggi

Inserito il - 18/10/2007 : 16:30:59  Mostra Profilo Invia a malvarosa un Messaggio Privato
dimenticavo: il cortile del palazzo ha un vano scale coperto dove lasciano scooter... pero non saprei dove legarla, perche non ho visto cancelli o colonnine o quant'altro...

vabbe this is how much (questo è quanto)!

Malvarosa
Torna all'inizio della Pagina

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 18/10/2007 : 18:33:57  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
mmm... portare una bici elettrica al quarto piano a piedi la vedo dura (una leggera è tra i 20 e i 25 chili) e in un ascensore medio una bici full size non ci va... se nel vano scale hai pieno diritto di parcheggio potresti vedere se ti fanno montare un affaretto discreto del genere, a cui attaccare la bici con un lucchetto a U:


http://www.abus.de/de/main.asp?ScreenLang=de&sid=333507717183226181020078117441189&select=0104b07&artikel=4003318271618f
è grande 16 cm e l'anello si ripiega ed è calpestabile quando non utilizzato

se no - per quando avrai l'ascensore - la soluzione è forzatamente la pieghevole... elettrica o no? non so risponderti adesso, bisognerebbe rifletterci: con l'elettrica ci fai le salite, ma pesa ovviamente molto di più in tutti i percorsi che non fai in bici - io non so ancora come ci si muove per napoli con una pieghevole muscolare, ma tra qualche giorno ti saprò dire ... comunque se vuoi approfondiamo

quanto alla segnalazione via mail... dovrebbe esserci un modo di applicare la sottoscrizione anche alle singole discussioni, in modo da ricevere tutte le nuove risposte (non solamente le mie grazie al cielo) ma credo che debba metterci mano job per abilitarlo, finora abbiamo usato solo la sottoscrizione all'intero forum... mo' provo a chiederglielo



l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

malvarosa
Nuovo Utente


Campania


12 Messaggi

Inserito il - 22/10/2007 : 16:08:22  Mostra Profilo Invia a malvarosa un Messaggio Privato
Ciao elle

grazie della risposta e dei consigli. Intanto compro casa e faccio i lavoretti che si devono fare... poi vediamo come fare per la bici.

come sta andando con la nuova bici?


Malvarosa
Torna all'inizio della Pagina

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 22/10/2007 : 16:14:57  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
non è arrivata ancora...

hai visto la promozione microbike?

ordinando oggi ti porteresti a casa una city light per 750 euro... se pure ci devi comprare una seconda batteria per i tragitti lunghi...

insomma, giusto per non lasciarti tranquilla

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

malvarosa
Nuovo Utente


Campania


12 Messaggi

Inserito il - 22/10/2007 : 16:37:37  Mostra Profilo Invia a malvarosa un Messaggio Privato
ciao elle
la stavo guardando proprio ora... e che ne pensi delle pieghevoli microbike? sono inutili nelle salite?


Malvarosa
Torna all'inizio della Pagina

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 22/10/2007 : 16:43:35  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
sicuramente vanno benissimo nelle salite, però ho visto che a hombre è stata sconsigliata dallo stesso titolare per percorsi un po' lunghi e per il resto non ne so molto... tieni comunque presente che è pesante quanto una full size, 22 chili non li porti su per le scale fischiettando... la light che ti segnalavo è a detta di carlo, che conosce bene la marca, il miglior acquisto e l'attuale promozione la rende decisamente competitiva

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

hombre
Utente Senior



1380 Messaggi

Inserito il - 22/10/2007 : 20:36:21  Mostra Profilo Invia a hombre un Messaggio Privato
Ao e basta co sta light!! Le bici tipo Graziella non me piacciono ma è da oggi che ne sento parla bene( sia in fabbrica che sul forum)...e c' ho na guerra interna pe costringeme e non comprammela...vedete un po' che dovete fa eh


Microbike City 26 Full Optional
Microbike- Dahon Roo- Tender 20
Torna all'inizio della Pagina

malvarosa
Nuovo Utente


Campania


12 Messaggi

Inserito il - 22/10/2007 : 21:30:37  Mostra Profilo Invia a malvarosa un Messaggio Privato
mumble mumble.... in effetti sto fatto della promozione ... mi attira non poco... vabbe ci penso (poco tempo se no lo sconto si riduce..) e vi faro' sapere... ma forse aspettero' i saldi di primavera (se ci saranno) perché adesso, con la casa nuova e i lavori da fare... non so se è il caso di comprare anche sta "bicetta"! vediamo un po..

Malvarosa
Torna all'inizio della Pagina

adigar
Nuovo Utente



11 Messaggi

Inserito il - 01/08/2009 : 23:10:45  Mostra Profilo Invia a adigar un Messaggio Privato
Ciao Elle.
Vorrei chiederti che tipo di bici mi puoi consigliare. Tutte le bici eletriche mi ricordono delle bici da donna. Ma da uomo? Esistono tipo mtb? mi piacerebbe veloce, ma con una buona autonomia, il percorso che farei ha solo un sottopasso e due brevi salite. sarei tentato di usarla anche quando piove. che posso accelerare come uno scooter, ma usare anche la pedalata assistita. C'è da fidarsi di quelle che hanno nomi come XRASS. E' uno concessionario Piaggio che si trova a San Nicolò a Trabbia, in Prov. di Piacenza.
Torna all'inizio della Pagina

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 02/08/2009 : 01:05:55  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato
ciao adigar, apri un'altra discussione per te per piacere (questa vecchia come sei riuscito a pescarla?! ) -- in ogni caso di bici col telaio chiuso ce ne sono moltissime, dalle più economiche italwin fino alle più costose flyer, passando per alcune wayel, giant, emove, gazelle, kalkhoff, diamant, ecc... della xrass però non ho mai sentito parlare... per le tue esigenze puoi scegliere con una certa tranquillità in base al livello di costo e qualità che desideri, l'unica cosa difficile è che possa "accelerare come uno scooter": non solo questo è impossibile per una bici legale, che non può partire di solo acceleratore senza pedalata, ma nessuna delle bici che ti ho indicato, mi pare, ha il regolatore di potenza a manettino, affidandosi piuttosto a meccanicismi automatici di regoalzione... l'alternativa potrebbe essere un kit su una bici di tua scelta... approfondiamo in una nuova discussione

l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,84 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.