Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Esperienze di viaggio e non solo
 Club dei 100 km e oltre ...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 20/07/2009 : 12:56:00  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La recente gitona di Barba, mi ha fatto ricordare che tanto tempo fa avevo istituito il "club dei 100" , iscrivendo chiunque avesse superato questa distanza che nel pionerismo della bici elettrica ha rappresentato un po' le nostre "colonne d'ercole".

La situazione aggiornata al lontano 16 marzo 2007 era questa:

carlo n: superati i 100km in giornata con 2 cariche e mezza su "pieghevole"
pix: superati i 100km in 2 giorni ma con una sola carica
job: superati i 100km in 1 giorno, 1 carica+pedalata normale


Da quella volta ne è passata di "corrente" sotto (e sopra) i ponti.

Chiunque voglia portare la testimonianza diretta di una lunga percorrenza allora lo segnali in questo post, possibilmente mettendo i dati significativi:

- descrizione bicicletta (soprattutto peso e tipo di motore)
- descrizione batterie
- descrizione percorso
- percorrenza totale
- dislivello
- consumo (meglio in Watt/ora)
- tempo impiegato

Raccogliere questi dati si renderà anche utile per la programmazione di tour elettrocliclistici

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019

federjago
Utente Attivo



Lazio


639 Messaggi

Inserito il - 20/07/2009 : 18:32:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di federjago Invia a federjago un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io in moto ne ho fatti in un giorno 1.400 (Courma-Roma-Courma andando a prendere la mia fidanzata di allora), vale?

Non cerco rogna ma non la scanso nemmeno
orfano di una Dahon Jetstream P8
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 20/07/2009 : 18:52:25  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
federjago ha scritto:

Io in moto ne ho fatti in un giorno 1.400 (Courma-Roma-Courma andando a prendere la mia fidanzata di allora), vale?


Ah, cosa non si fa per le donne . Io, sempre in moto, ne feci 1500 da Siracusa a Trieste, non me lo dimentichero' mai: alle 8.30 avevo finito di bere il caffe' a Ortigia e prima di mezzanotte ero già arrivato.

ps- certo che vale, indica che il rapporto lunghe distanze è circa d 1/10 tra bici elettrica e motocicletta.


"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

Sjoroveren
Utente Senior



1504 Messaggi

Inserito il - 20/07/2009 : 20:05:17  Mostra Profilo Invia a Sjoroveren un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
1.750 Km in una tirata, da casa mia vicino a Vicenza, fino al traghetto in Danimarca, sono pure arrivato in anticipo col mio fido Guzzone

In bici li ho superati più di una volta, con la muscolare... con la Wisper adesso sembrerebbero a portata, se no si rompe prima, ma tutti i dati che vuole Job non saprei come procurarmeli, dislivelli etc.... al limite se mi ricordo di azzerare il computerino ho la distanza, il tempo e la velocità media.

Raleigh Dover 9v 35-11-40/11
Gobbetta Haibike Adventr 5.0
Fiido D2S
Torna all'inizio della Pagina

gigi35
Utente Master



Emilia Romagna


2979 Messaggi

Inserito il - 20/07/2009 : 20:54:12  Mostra Profilo Invia a gigi35 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
con la bici muscolare superati varie volte i 100km,con la moto ho fatto napoli-parma 670km circa con una yamaha xj600 a cui era saltato via un silenziatore delle due marmitte e faceva il rumore di una ducati,ho fatto il viaggio con i tappi antirumore nelle orecchie

collaboratore video
Torna all'inizio della Pagina

Lupo elettrico
Utente Medio


Abruzzo


220 Messaggi

Inserito il - 20/07/2009 : 22:11:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lupo elettrico Invia a Lupo elettrico un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi rifaccio allo schema di Job:
Bicicletta: RockRider 5.1 Decathlon del 2003 biamortizzata, peso 15 Kg + motore minimotor Golden 3 Kg + batteria 7 Kg. Totale=25 Kg.
Batteria: 29 V 20 A di Roberto della ZEV (veramente è di più di 20A, non sono mai riuscito a scaricarla completamente, l'altro giorno sono arrivato sorprendentemente a 22.5 A !!, se Roberto mi sente gli chiedo: ma quanti A ci hai messo ?).
Descrizione percorso: tutto su asfalto in montagna, con molte salite ma mai oltre al 7% di pendenza.
Percorrenza totale: 106 Km
Dislivello: 1500 m
Consumo: 5 W/Km
Tempo inpiegato: 4 ore e 45 minuti alla media di 22 Km orari.
Dati presi con il Cycle Analyst.
Era la prima volta che facevo un giro così lungo con la bici con il minimotor, e per paura di consumare tutta la batteria sono andato molto piano soprattutto all'inizio, stando attento a consumare poco. Poi sull'ultima salita, avendo visto che avevo ancora molta "birra" nella batteria, mi sono lasciato andare facendo gli ultimi 5 Km di salita a 23 Km/h di media.


Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 20/07/2009 : 22:22:35  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Lupo elettrico ha scritto:
Tempo inpiegato: 4 ore e 45 minuti alla media di 22 Km orari.


E ce lo tenevi nascosto? Ottima prova ad ottima media, questo goldenmotor continua a sorprendere: entrate tutti e due di prepotenza nell'elite dei 100 e oltre.



"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 20/07/2009 : 23:00:53  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Riesumo allora le mie vecchie performance:


percorso: marzo 2007: Trieste-Grado-Trieste completamente pianeggiante con qualche piccolo tratto sterrato. Per il racconto vedere qui

bicicletta: flyer t4, motore centrale panasonic, peso complessivo circa 23kg.

batteria: 26V 8Ah quasi nuova .
distanza: 121 Km
dislivello: 0
consumo: tutta la batteria .
tempo: non più di 15 km/h di media se ben ricordo.




percorso: aprile 2007: Trieste-Portorose(Slovenia)-Trieste, percorso col 90% di asfalto piuttosto vallonato. Per il racconto vedere qui

bicicletta: flyer t4, motore centrale panasonic, peso complessivo circa 23kg
batteria: 2 batterie 26V 8Ah quasi nuove.
distanza: 103 km .
dislivello: ???
consumo: praticamente tutte e 2 le batterie
tempo:19,6km/h




percorso: maggio 2007: transappenninica primo tentativo, percorso col 100% di asfalto con 2 passi appenninici. Per il racconto vedere qui

bicicletta: flyer t4, motore centrale panasonic, peso complessivo circa 23kg
batteria: 2 batterie 26V 8Ah quasi nuove.
distanza: 130 km .
dislivello: almeno 2000 metri
consumo: tutte e 2 le batterie (ultimi 3 km aiuto jeep)
tempo: 7h 30m




percorso: maggio 2008: transappenninica secondo tentativo, percorso col 100% di asfalto con più passi appenninici. Per il racconto vedere qui

bicicletta: brompton p6r con nano motor. peso attorno ai 21 kg.
batteria: 2 batterie 26V 8Ah di 1,5 anni e 36V 7Ah quasi nuova.
distanza: 164 km .
dislivello: 3185 metri
consumo: tutte e 3 le batterie .
tempo: 10,33 ore


"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

gigi35
Utente Master



Emilia Romagna


2979 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 06:49:32  Mostra Profilo Invia a gigi35 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per entrare nel club dei 100 e' ammessa una cosa cosi'?: dalle ore 8 alle 10,30 50km,ricarica della batteria per 6ore e dalle 16,30 alle 19 altri 50km;questo per facilitare chi ha una sola batteria.

collaboratore video
Torna all'inizio della Pagina

motard
Nuovo Utente


Lazio


49 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 12:50:43  Mostra Profilo Invia a motard un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io me li feci a pedali, quando ancora la bici elettrica era fantascienza, come tappa iniziale del giro del parco nazionale d'abbruzzo. All'arrivo ero schiantato. Non se se vale eguale, ma in fondo i muscoli si muovono tramite impulsi elettrici no? :))
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 14:25:00  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
gigi35 ha scritto:

per entrare nel club dei 100 e' ammessa una cosa cosi'?: dalle ore 8 alle 10,30 50km,ricarica della batteria per 6ore e dalle 16,30 alle 19 altri 50km;questo per facilitare chi ha una sola batteria.


Questa sarebbe un'ottima tabella di marcia per un viaggio, ammesso di trovare dove lasciare in carica la batteria e che si tenga 25km/h di media. Si viaggerebbe nelle ore più fresche e si avrebbe il tempo di visite e relax durante la giornata.
Il mio problema è sempre stato la velocità media troppo bassa in effetti... vedremo con la recumbent se miglioro le medie . Certo che basterbbe portarsi dietro un batterione gigante, pero' poi non sarebbe più cicloturismo ma mototurismo

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 14:30:30  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
motard ha scritto:

io me li feci a pedali, quando ancora la bici elettrica era fantascienza, come tappa iniziale del giro del parco nazionale d'abbruzzo. All'arrivo ero schiantato. Non se se vale eguale, ma in fondo i muscoli si muovono tramite impulsi elettrici no? :))


E' proprio questo che frena molta gente a fare cicloturismo. Per preparare un giro classico e facile come quello che fanno molti lungo il Danubio, con una muscolare bisogna organizzarsi un bel po' prima con uscite ogni fine settimana di allenamento iniziando mesi prima, altrimenti dopo una o due tappe si è spompati e si odia la bici e chi l'ha inventata. L' e-bike dovrebbe permettere un po' più di improvvisazione come dicevo all'inizio senza dover essere bici-dipendenti ma semplicemente usare un mezzo salutare e divertente.


"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

motard
Nuovo Utente


Lazio


49 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 14:43:22  Mostra Profilo Invia a motard un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


E' proprio questo che frena molta gente a fare cicloturismo. Per preparare un giro classico e facile come quello che fanno molti lungo il Danubio, con una muscolare bisogna organizzarsi un bel po' prima con uscite ogni fine settimana di allenamento iniziando mesi prima.




Verissimo, mi ricordo che una mattina si e una no ci facevamo il giro del lago di Bracciano partendo da corso Francia. Roba da trentenni. E nonostante tutto su Forca D'Acero abbiamo sputato l'anima.
L 'E-bike sarebbe un'ottima alternativa ma, secondo me, è ancora pesantemente penalizzata dalle carenze della tecnologia disponibile in termini di autonomia, tempi di ricarica, disponibilità di fonti di approvvigionamento. Un po' come le moderne macchinette fotografiche rispetto al vecchio rullino. Se parto col tarlo mentale che prima o poi si scaricherà trasformandosi in un ingombrante soprammobile non la considererò mai uno strumento serio.
Per questo capisco di più il discorso dell'intermodalità: puoi programmare contando sulle tue forze e (in tutto il mondo meno che in italia :))) sul servizio pubblico.
Torna all'inizio della Pagina

ghironda
Utente Senior


Emilia Romagna


1365 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 15:00:28  Mostra Profilo Invia a ghironda un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
motard ha scritto:

L 'E-bike sarebbe un'ottima alternativa ma, secondo me, è ancora pesantemente penalizzata dalle carenze della tecnologia disponibile in termini di autonomia,


Anch'io la penso così.
Tenendo conto che in pianura i 100 km al giorno "aerobici" sulla muscolare sono alla portata di tutti, l'aiuto elettrico sarebbe molto utile nei momenti difficili (salite, vento contrario ecc) ma in tali condizioni l'autonomia cala paurosamente, specialmente se la bici è anche carica con qualche bagaglio.
Questo secondo me rende l'elettrico non molto adatto al turismo a largo raggio.
Con la bella stagione volendo si riesce a pedalare 6-7 ore al giorno, ed al momento nessuna batteria di dimensioni e peso decenti è in grado di reggere tanto.
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 15:32:47  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ghironda ha scritto:
... batteria di dimensioni e peso decenti è in grado di reggere tanto.


Beh tutto dipende da cosa intendi per dimensioni e peso decenti. Qua sul forum girano dei pacchi batteria da 1000W/h che in sei ore sono 166Wh costanti o in 100 km abbiamo la bellezza di 10W al Km direi più che sufficienti per scavallare anche passi alpini con leggero sforzo "aerobico" . Basta vedere le tappone che riusciva a fare quel signore con la frisbee a medie notevolissime con un mezzo che pesava quasi 50kg.




"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

gigi35
Utente Master



Emilia Romagna


2979 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 15:42:32  Mostra Profilo Invia a gigi35 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
job ha scritto:

gigi35 ha scritto:

per entrare nel club dei 100 e' ammessa una cosa cosi'?: dalle ore 8 alle 10,30 50km,ricarica della batteria per 6ore e dalle 16,30 alle 19 altri 50km;questo per facilitare chi ha una sola batteria.


Questa sarebbe un'ottima tabella di marcia per un viaggio, ammesso di trovare dove lasciare in carica la batteria e che si tenga 25km/h di media. Si viaggerebbe nelle ore più fresche e si avrebbe il tempo di visite e relax durante la giornata.
Il mio problema è sempre stato la velocità media troppo bassa in effetti... vedremo con la recumbent se miglioro le medie . Certo che basterbbe portarsi dietro un batterione gigante, pero' poi non sarebbe più cicloturismo ma mototurismo

la batteria si ricarica a casa! in pratica sarebbe un giro da 25km andata + 25 al ritorno,poi si mette la batteria sotto carica a casa o in garage e poi tanto per cambiare si rifa' lo stesso percorso in senso inverso,l'obiettivo principale sarebbe quello di fare 100km non un giro lungo 100km,in pratica uno potrebbe fare anche il giro del palazzo fino a raggiungere i fatidici 100

collaboratore video
Torna all'inizio della Pagina

gigi35
Utente Master



Emilia Romagna


2979 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 15:49:57  Mostra Profilo Invia a gigi35 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

L 'E-bike sarebbe un'ottima alternativa ma, secondo me, è ancora pesantemente penalizzata dalle carenze della tecnologia disponibile in termini di autonomia, tempi di ricarica, disponibilità di fonti di approvvigionamento. Un po' come le moderne macchinette fotografiche rispetto al vecchio rullino. Se parto col tarlo mentale che prima o poi si scaricherà trasformandosi in un ingombrante soprammobile non la considererò mai uno strumento serio.

adesso le macchine fotografiche digitali hanno delle prestazioni ottime se accessoriate,ne ho appena comprata una da 120euro con la batteria al litio che mi pemetterebbe di fare 150 foto con il flash,solo che la memoria interna ti permette di fare solo 5 foto alla massima risoluzione ma accessoriandola con una scheda da 4GB pagata 12 euro adesso posso fare o 150foto col flash o 1.500 senza flash.

collaboratore video
Torna all'inizio della Pagina

leo66
Utente Attivo



Lombardia


674 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 16:13:44  Mostra Profilo Invia a leo66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Forse siamo un pochino OT sull'argomento iniziale.

Però io l'ebike come mezzo di turismo intensivo la vedo solo per quel numero limitato di persone che sono completamente indipendenti, single o con una compagna alquanto sportiva. Purtroppo per la maggioranza delle persone che hanno una famiglia è improponibile, se non per farsi un giretto ogni tanto quando si ha la mezza giornata libera....

Io per piacere personale i 100km preferisco farli pedalando, la bici a trazione umana è sempre quella che mi dà il massimo di soddisfazioni in termini di libertà ed ecologia.....

-Kastle Vision800 - Bafang 24V 250W SWXH rear da alcedoitalia + batteria LiIon dennj 36V 12Ah da Giugno 2010 1500Km
(Pb 24V 9Ah 2500Km)
-Giant Trance 2006
Torna all'inizio della Pagina

motard
Nuovo Utente


Lazio


49 Messaggi

Inserito il - 21/07/2009 : 16:17:03  Mostra Profilo Invia a motard un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non volevo spostare la discussione sulla settima arte.
L'idea è che sono strumenti che per funzionare dipendono da altre tecnologie. Che esistono e sono in grande sviluppo. La parte accessibile all'utente medio di queste tecnologie però è ancora scarsa (vedi celle al piombo, al nimh, ora il litio ma a che prezzi e con che durata?). Mentre per la ricarica dipendi dalla classica spina visto che ancora non hanno inventato il solare portatile efficiente. Per farla in breve se dovessi fare una gita di lunga durata preferirei contare sulle mie forze (round trip) su una pieghevole da fare salire su un mezzo pubblico (intermodale: ho letto di un russo che si è girato mezza indocina) e solo in ultima analisi su una marcia a tappe con sosta ricarica programmata.
ma ovviamente modo di vedere assolutamente personale.
Torna all'inizio della Pagina

TiCi
Nuovo Utente


Trentino - Alto Adige


24 Messaggi

Inserito il - 26/07/2009 : 13:35:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di TiCi Invia a TiCi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Job, una piccola precisazione: i vari modelli di Frisbee in allestimento “sportivo”, con i quali vengono affrontati i vari Giri dei Passi Dolomitici e le salite come lo Stelvio pesano tra i 17-a 24 kg massimo, a secondo dell’allestimento delle batterie (36V) da 10 - 12 o 20Ah e sempre con motori da 250W di serie.
I quasi 50 kg di peso raggiunti in occasione dei 2 Tour cicloturistici di 15 giorni da Torino a Santiago de Compostela nel 2008 e il recente Giro della Danimarca e ritorno in Italia di 3200 km in totale (e 22.000 m ca. di altitudini), si basano sul peso della Frisbee modello Softbike (che, in allestimento batteria al litio 36V- 20Ah pesa ca. 28kg) il resto è dato dal peso dell' attrezzatura e il bagaglio montato sul mezzo necessari per affrontare dei Tour di due o più settimane in piena autonomia, senza batterie di scorta, nè carrelli né altri mezzi di appoggio aggiunti.

Per maggiori informazioni sulle tappe dell'ultimo giro in Danimarca, con 3266 km e medie giornaliere di 218 km, si può consultre il nostro sito:
http://www.frisbee.eu/blog.aspx?BLOGMese=6&BLOGAnno=2009

Sul sito, nella sezione Gallery, c'è anche la documentazione fotografica di un altro tour di 628km in 8 giorni con punte di 150km al giorno, che un giornalista croato ha intrapreso da Pula a Dubrovnik nel mese di Giugno, di cui le singole tappe sono state dettagliatamente descritte su un quotidiano croato.

http://www.frisbee.eu/gallery.aspx?IDLingua=1&IDGalleria=17


Frisbee Team BZ
www.frisbee.eu


Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12098 Messaggi

Inserito il - 01/08/2009 : 22:43:53  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho provato la batteria dei miei sogni

è una Litio da 37V 20 Ah che la TCMobility mi ha prestato perchè la provassi sui miei percorsi .... ad altimetria piatta

Per motivare questa mia affermazione parto dai presupposti

- la velocità massima da codice è 27.5 km/h (cioè 25+10%)

- il tempo che ho a disposizione per le gite in bipa è di 5 ore al massimo (che coincide con il tempo per cui reggo a stare in sella)
perciò l'autonomia deve essere superiore a 125 km per avere del margine

- lo sforzo che riesco ad esercitare in modo continuo è quello necessario per viaggiare a 20 all'ora su una muscolare (normale non esoterica)

Allora il "non plus ultra" è una batteria che mi permetta tutto ciò

Con una carica della 20Ah ho percorso (in due giorni successivi) 142 km viaggiando sempre a 26-28 all'ora e il primo giorno ci ho fatto 104 km ad una media generale di 26.8

Sono andato a Montagnana

Immagine:

168,44 KB

dove ho mangiato velocemente un buon gelato in piazza e poi nel ritorno sono passato a salutare dei cari amici (che non volevano credere che fossi lì con la bipa)

Immagine:

135,07 KB

e questo è il grafico della velocità

Immagine:

120,55 KB

Ho fatto il percorso spingendo sui pedali come detto nei presupposti e a fine giro avevo ancora una riserva che mi tranquillizza in caso di vento contrario (che molto stranamente non c'era) o di sfinimento muscolare

Parliamo di pesi: la mia abituale Litio da 37V 10Ah pesa 5.2kg, la piombo ne pesa 13.4, questa da 20Ah pesa 7.6 kg

Perciò : bipa da 22 + 7.6 + 1.5 di borsa borraccia e accessori = 31.1kg
Non è poco ma mi sembra ragionevole per ottenere queste percorrenze



(per aggiungere altri dati :
il consumo è stato 5.2Wh/km;
a 25-26km/h con una media generale di 24.1 ho percorso, in più giorni, 165km perciò con un consumo di 4.5Wh/km)

Ultima considerazione: con questa litio non mi devo più portare la batteria di scorta sul portapacchi


E' la mia batteria ideale !!!!!!!!!!!!!!!




Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

HENKA
Utente Attivo


Veneto


736 Messaggi

Inserito il - 02/08/2009 : 00:38:51  Mostra Profilo Invia a HENKA un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
complimentoni Pix! io non riesco MAI ad andar sotto ai 10Wh\km

city bike Frera, 8FUN da alcedoitalia, dennj 36V 9,5Ah x2 e cammy_cc 48v 10ah x2, watt's up | dahon Ht060 |city bike Olympia, nine 154 36v da wheelkits, dennj 36v 8,1Ah | cinesona 36v |
nine fr 154 35v da solo
Torna all'inizio della Pagina

elle
Utente Master

fondatore




17605 Messaggi

Inserito il - 02/08/2009 : 01:17:04  Mostra Profilo Invia a elle un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

sono contento per te pix - e grazie della relazione molto interessante

è la stessa batteria usata per santiago? ed è disponibile in commercio?

concordo sul fatto che il peso è giustificato per queste prestazioni... sbaglio o questa 20Ah si comporta significativamente meglio di due 10Ah in fatto di autonomia?


l.

giant lafree, 2006 - brompton M3L, 2007 - flyer T8, 2008 - xootr swift, 2009 - specialized tricross, 2012 - tag egolite, 2014
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 02/08/2009 : 10:25:07  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo risultato, con una velocità media veramente notevole.

Mi confermi l'idea che mi sono fatto anch'io. Per una bici che non sia un cancello ritengo dovrebbero essere sufficienti 5 Wh al chilometro. Chi riesce a star sotto entra nel campo atletico/sportivo, chi sta dai 10 in su, o ha una bici troppo pesante o ha di fatto, una moto elettrica.

Anche il peso complessivo è buono. Anche le ottime dolphin arrivano a quel peso. Lo zainetto che mi porto appresso con l'ezee pesa più di 7 chili (e ho circa 400W in saccoccia contro i tuoi 750), questo è dovuto al fatto che ci sono anche gli attrezzi da portare.

L'unica cosa, io mi sento molto più tranquillo con 2 batterie piuttosto che con una. Se una dovesse rompersi, ho l'altra che mi riporta a casa e poi non c'e' sempre bisogno di far tanti chilometri tutti insieme, così una batteria puo' alle volte starsene a casa (o in camper o in albergo) in carica, in modo da avere sempre la bipa pronta all'uso.

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12098 Messaggi

Inserito il - 02/08/2009 : 17:46:11  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Henka:
graaaazie

Elle:
è lo stesso tipo usata per Santiago ed è in vendita su ordinazione con un doppio caricabatterie per far rientrare i tempi di ricarica nelle solite 6 ore
In effetti con la 10 riesco a fare 60 km nelle stesse condizioni; perciò 120 km contro 140
evidentemente le fasi di accelerazione vengono sopportate meglio (ma ho anche la sensazione che la capacità totale sia maggiore di 20Ah)

Job:
sul fatto della maggiore affidabilità con due batterie separate concordo assolutamente con te
Ma la comodità di avere un unico pacco, col peso ben equilibrato e senza la scocciatura di doverlo mettere "da qualche parte" è impagabile
E la differenza di peso con la 10Ah (due chili e mezzo) è di fatto poco sensibile se si usa la bipa per giretti brevi

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Leo20
Utente Medio


Veneto


321 Messaggi

Inserito il - 18/08/2009 : 08:49:51  Mostra Profilo Invia a Leo20 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Messaggio di job


- descrizione bicicletta (soprattutto peso e tipo di motore)
- descrizione batterie
- descrizione percorso
- percorrenza totale
- dislivello
- consumo (meglio in Watt/ora)
- tempo impiegato



Dopo un paio di tentativi andati a vuoto (L'ultimo al ritorno dal Garda...), ieri (Lunedì 17 Agosto) sono riuscito a superare i 100 Km in una giornata. Un po di dati come da schema di Job:
- descrizione bicicletta (soprattutto peso e tipo di motore): Flyer XC . Stimo 28 Kg. circa perchè avevo nella borsa la seconda batteria di ricambio. Motore Panasonic
- descrizione batterie : Panasonic 10 ah
- descrizione percorso : ho fatto due tours: la mattina partendo da Schio (alt. 250 mteri ca.) ho raggiunto Santa Caterina ( 721 mt.) quindi passo Xomo (alt. 1.058), sono sceso a Posina, quindi Arsiero => Rocchette => Schio. Giro completo pari a 52 Km con 800 metri circa di dslivello.
Al pomeriggio, assieme a mia moglie (al mattino ero solo) abbiamo fatto un giro da Schio a Laghi e ritorno per la campagna (per allungare il percorso e arrivare alla fatidica soglia dei 100 complessivi...). Dislivello complessivo 300 metri ca. Km 50.
- percorrenza totale : 101.7 Km
- dislivello Totale : 1.100 metri
- consumo (meglio in Watt/ora) : ho consumato due batterie e mezza (precisazione: durante la pausa tra il primo e il secondo giro ho ricaricato parzialmente le batterie)
- tempo impiegato : 5 ore 24 minuti

Allego le foto del ciclocomputer:





Immagine:

40,51 KB

Immagine:

38,33 KB

Leo20

Flyer S Cross Country

Kalkhoff Pro Connect S

Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 18/08/2009 : 10:02:09  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Evviva!
New entry nel club!
Avevo capito che ti eri messo il chiodo in testa ed ero sicuro che saresti entrato nel club: complimenti a te e alla tua Flyer.

hai avuto problemi di sella? Di solito è questo il punto più delicato in queste sgroppate: seguono indolenzimenti al collo, schiena, polsi a seconda della postura adottata.

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

gigi35
Utente Master



Emilia Romagna


2979 Messaggi

Inserito il - 18/08/2009 : 11:37:31  Mostra Profilo Invia a gigi35 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bravissimo e complimenti Leo20,anzi da oggi Leo100!

collaboratore video
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


31438 Messaggi

Inserito il - 18/08/2009 : 13:12:06  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Welcome home Leo, sei sulla buona strada. Se penso alle prestazioni delle prime eBike mi sembra un sogno.
Torna all'inizio della Pagina

dipolo
Utente Attivo



Liguria


853 Messaggi

Inserito il - 18/08/2009 : 13:31:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di dipolo Invia a dipolo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bravissimo Leo "100" e anche a tutti gli altri certo che soprattutto è incredibile il dislivello .
Io ho visto che se si va in pianura con assistenza minima si riescono a fare 80 Km. con una batteria d 10 A ma con dislivelli del genere i consumi e le velocità medie crollano drasticamente ottima prova

5405 Km. con ex SF flyer VENDUTA
2800 Km. con la defunta t8 flyer ROTTAMATA
1100 Km. con nuova t8 flyer VENDUTA
5700 Km. con S crosscountry dal 301107 venduta 100110
2350 Km. con faltrad flyer dal 030608
10700Km. con S street dal250309 RUBATA!!!!! 23082012
00510 Km Flyer S rholoff dal 130912
http://www.flickr.com/photos/massimoscorza/


Torna all'inizio della Pagina

osva
Utente Medio


Lombardia


472 Messaggi

Inserito il - 18/08/2009 : 14:40:20  Mostra Profilo Invia a osva un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bellissimo Leo100 ottima la media che sei riuscito a mantenere
si vede che ormai hai raggiunto una forma fisica da atleta
che valore di assistenza hai richiesto alla flyer ?
dopo quanti Km ti si è esaurita la prima batteria ?
il primo giro avresti potuto farlo con una sola batteria ?
grazie e tanti complimenti Leo100

Fantic Xf1 Integra 160 Brose S-Mag
Torna all'inizio della Pagina

Leo20
Utente Medio


Veneto


321 Messaggi

Inserito il - 18/08/2009 : 15:40:12  Mostra Profilo Invia a Leo20 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie a tutti per le felicitazioni. Effettivamente volevo entrare nel Club prima che si accorciassero troppo le giornate. Effettivamente oggi sono discretamente allenato e tengo buoni ritmi, ma comunque per arrivare a 100 Km ho dovuto frazionarli in due uscite. Credo che oltre 70-75 Km in una unica uscita non sono mai riuscito a fare.

@Job : sinceramente non ho avuto problemi di sella. Devo dire che ho settato (a suo tempo) le regolazioni in modo quasi maniacale, facendo piccoli modifiche finchè non ho trovato il settaggio ideale. Ho notato che tengo due posture diverse a seconda se faccio tratti in salita o tratti pianeggianti. Il risultato è che non ho particolari problemi. Ogni tanto tende a "informicolarsi" il mignolo e l'anulare, cambiando posizione..subito scompare. Credo che le manopole (Ergon) con la loro forma aiutino un buon scarico delle forze.

@Barba49 (Se penso alle prestazioni delle prime eBike mi sembra un sogno): hai ragione. Io che precedentemente ho avuto la Albatros (Piaggio) per un breve periodo e poi la "mitica" Enjoy (Aprilia)ho sempre pensato che il primo limite da abbattere fosse l'autonomia. Considerando che la Enjoy, a parte la spesa, per l'ingombro e il peso..=> fosse impossibile portarsi dietro una secondo accumulatore. Oggi veramente con i nuovi accumulatori le barriere relative all'autonomia sono cadute. Se penso che il prox anno la Panasonic metterà sul mercato accumulatori da 15 ah.... La barriera da abbattere oggi è quella relativa al costo di questi accumulatori. Ma ripeto, l'importante è che ci siano!

@Dipolo : grazie. Sinceramente quello che mi stanca di più non è il dislivello (ad esempio sono già arrivato ad arrampicarmi sul Monte Novegno metri 1.600 ca.), ma la lunghezza del tour.
Personalmente dopo tre ore in sella incomincio a sentire il bisogno di fermarmi e scendere.

@OSVA : ho usato un mix di media e alta assistenza. All'inizio ho cercato di usare molto la media. Andavo su bene e con una discreta velocità. Ho usato la alta solo dove la strada si impennava. Questo per la prima parte. Nella seconda parte, essendo un po stanco, ho usato di più l'assistenza alta proprio per fare strada.
Nel primo giro ho sostituito la batteria dopo aver fatto tutta la salita, discesa e parte della pianura. Totale 800 metri di dislivello e circa 30-35 Km.
Nel secondo tour (50 Km circa, ma solo 300 metri dislivello) ho tirato il collo alla batteria e sono riuscito ad arrivare a casa che lampeggiava disperatamente, ma senza cambiarla.
Alla domanda (il primo giro avresti potuto farlo con una sola batteria ?). Penso sinceramente di sì, ma avrei dovuto farmi meno aiutare dal Panasonic usando la bassa e media assistenza.
Grazie ancora a tutti.
a presto



Leo20

Flyer S Cross Country

Kalkhoff Pro Connect S

Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12098 Messaggi

Inserito il - 18/08/2009 : 23:07:51  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Complimentoni Leo: il club cresce e gli scettici annichiliscono!

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

frenzis
Nuovo Utente



Estero


11 Messaggi

Inserito il - 20/08/2009 : 14:05:26  Mostra Profilo Invia a frenzis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao ragazzi!
Questa è la prima volta che scrivo in questo forum, anche se è già molto tempo che lo leggo.
Scrivo in questo argomento perchè anche io volevo entrare nel club dei 100km e realizzare una bici che avesse quella autonomia.
Così mi sono comprato un kit cyclone da 720W (so che è illegale ma vivo in Spagna e la polizia di Valencia è molto tollerante) una batteria da cammy_cc da 36v e 30Ah o per lo meno così scriveva cammy perchè fa molto di meno tenendo come velocità massima i 30Km/h con una carica farà 40 km al massimo. Ho dei forti sospetti sulla batteria e il suo caricatore ma può anche darsi che il motore consumi troppo o che io vada troppo forte e che la bici pesi troppo. Sto investigando per risolvere il problema ed entrare nel Club. Oggi pomeriggio uscirò a fare il mio terzo giro di prova.
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 20/08/2009 : 14:13:12  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
frenzis ha scritto:

ciao ragazzi!
Questa è la prima volta che scrivo in questo forum, anche se è già molto tempo che lo leggo.
Scrivo in questo argomento perchè anche io volevo entrare nel club dei 100km e realizzare una bici che avesse quella autonomia.
Così mi sono comprato un kit cyclone da 720W (so che è illegale ma vivo in Spagna e la polizia di Valencia è molto tollerante) una batteria da cammy_cc da 36v e 30Ah o per lo meno così scriveva cammy perchè fa molto di meno tenendo come velocità massima i 30Km/h con una carica farà 40 km al massimo. Ho dei forti sospetti sulla batteria e il suo caricatore ma può anche darsi che il motore consumi troppo o che io vada troppo forte e che la bici pesi troppo. Sto investigando per risolvere il problema ed entrare nel Club. Oggi pomeriggio uscirò a fare il mio terzo giro di prova.



Benvenuto! Cyclone 750?, ma allora ne vogliamo sapere molto di più !!!
Se hai voglia apri una nuova discussione in sezione kit e parlaci un po' della tua realizzazione (come ti trovi, pregi e difetti) e magari ci posti qualche foto!

Per il consumo invece: le prove le fai in pianura e senza vento? In tal caso il peso è relativo (se pompi bene le gomme) e non dovrebbe influenzare molto.

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

frenzis
Nuovo Utente



Estero


11 Messaggi

Inserito il - 20/08/2009 : 14:21:38  Mostra Profilo Invia a frenzis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questa è in assoluto la mia prima bici.
La sto provando in pianura ma c'è vento soprattutto se vado per la pista ciclabile in riva al mare .
Il motore tira moltissimo di più di quello che prevedevo, arriva ai 50 km/h lanciato dopo un 200 m, è decisamente troppo.
non voglio una moto ma l'equivalente di un mulo: potente per poter portare peso e affrontare salite, leggero, da mettere nell'ascensore di casa e con pochi consumi, ma forse mi darà problemi con la batteria se apro una discussione vi avviso.
Torna all'inizio della Pagina

HENKA
Utente Attivo


Veneto


736 Messaggi

Inserito il - 20/08/2009 : 17:05:37  Mostra Profilo Invia a HENKA un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ehi! ci sono anch'io! puff puff...

city bike Frera, 8FUN da alcedoitalia, dennj 36V 9,5Ah x2 e cammy_cc 48v 10ah x2, watt's up | dahon Ht060 |city bike Olympia, nine 154 36v da wheelkits, dennj 36v 8,1Ah | cinesona 36v |
nine fr 154 35v da solo
Torna all'inizio della Pagina

nuvola
Utente Senior



1261 Messaggi

Inserito il - 18/04/2010 : 02:28:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nuvola Invia a nuvola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ragazzi entro di diritto nel club:
114km con una carica!

Haibike 7.0 xduro 2017
Silverback double scout
Rockrider 9.2
Torna all'inizio della Pagina

gigi35
Utente Master



Emilia Romagna


2979 Messaggi

Inserito il - 18/04/2010 : 08:45:19  Mostra Profilo Invia a gigi35 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
evvai nuvola!complimenti!

collaboratore video
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 18/04/2010 : 22:36:10  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
nuvola ha scritto:

Ragazzi entro di diritto nel club:
114km con una carica!



Ben arrivato nel club!

Complimenti nuvola!
Per chi volesse leggere dell'impresa vada qui:
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=6603

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12098 Messaggi

Inserito il - 18/04/2010 : 22:50:35  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Yahoooo Nuvola !!!!!

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


31438 Messaggi

Inserito il - 18/04/2010 : 23:07:26  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Benvenuto Nuvola!!!
Torna all'inizio della Pagina

nuvola
Utente Senior



1261 Messaggi

Inserito il - 25/04/2010 : 20:34:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nuvola Invia a nuvola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Giusto per la cronaca oggi ho bissato i 100km di 2 settimane fa.
Prossimo obiettivo 150km in un gg sul lago di Como....
La sfida continua

Haibike 7.0 xduro 2017
Silverback double scout
Rockrider 9.2
Torna all'inizio della Pagina

Gechino
Utente Medio



Emilia Romagna


200 Messaggi

Inserito il - 04/05/2010 : 23:00:19  Mostra Profilo Invia a Gechino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La bici elettrica per la città sarà pronta fra qualche giorno.
Dopo aver inizialmente frugato nella sezione "kit e fai da te" a caccia di info tecniche oggi leggo del club dei 100 ed oltre e... la tentazione O.T. è forte
Tipo bici: corsa
Batterie: assenti per risparmiare peso
Percorso: 210 km collinare/appenninico
Dislivello: 3840 mt
Consumo: un tot abbondante
Tempo: 6h e 45m
Media: 31 km/h
La bici è un mezzo fantastico e se si potesse usarla senza allenarsi... sarebbe perfetta!!.
Ma per questo c'è jobike.it...
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12098 Messaggi

Inserito il - 05/05/2010 : 00:21:56  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ahahah Gechino, per prima cosa complimenti per lunghezza del percorso, dislivello da teleferica e media

Poi vorrei dire che hai fissato un traguardo da raggiungere con le bipa !


Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

nuvola
Utente Senior



1261 Messaggi

Inserito il - 05/05/2010 : 11:37:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nuvola Invia a nuvola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Gechino a fissato il nuovo limite della mia sfida! 210km! 3840mt di dislivello!
ci metterò qualche mese a raggiungerlo, per ora punto i 150km piani...

Haibike 7.0 xduro 2017
Silverback double scout
Rockrider 9.2
Torna all'inizio della Pagina

The Dark
Utente Normale


Emilia Romagna


79 Messaggi

Inserito il - 23/05/2010 : 23:32:10  Mostra Profilo Invia a The Dark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao a tutti chiedo il permesso di entrare anche io nel fantastico e prestigioso club dei 100
oggi fatti 100 Km tondi tondi le mie solite strade fiume Reno fino al mare e ritorno
ecco la prova
Torna all'inizio della Pagina

The Dark
Utente Normale


Emilia Romagna


79 Messaggi

Inserito il - 23/05/2010 : 23:52:16  Mostra Profilo Invia a The Dark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


Immagine:

285,19 KB
non è chiarissima ma spero valida per me è stata una grossa soddisfazione raggiungere il traguardo dei 100Km e uno stimolo per migliorarmi
volevo dedicare una foto a chi mi ha permesso l'avventura


Immagine:

334,16 KB
quì siamo appena arrivati al furgoncino che ci riporterà a casa
un ringraziamento anche a marco (alcedo) e dannj per l'ottimo materiale e a tutto il forum per le idee gli stimoli non sarei mai riuscito senza tutti voi
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7436 Messaggi

Inserito il - 23/05/2010 : 23:56:34  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Complimenti , poi 100km con una mtb biammortizzata e pneumatici da offroad, vale di più secondo me

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

nuvola
Utente Senior



1261 Messaggi

Inserito il - 24/05/2010 : 01:58:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nuvola Invia a nuvola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dacci qualche data tecnico: che motore? che vel media? che batteria hai? quanto hai consumato?

in ogni caso complimentoni e benvenuto.

Haibike 7.0 xduro 2017
Silverback double scout
Rockrider 9.2
Torna all'inizio della Pagina

The Dark
Utente Normale


Emilia Romagna


79 Messaggi

Inserito il - 24/05/2010 : 22:59:53  Mostra Profilo Invia a The Dark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao nuvola
allora qualche dato tecnico
motore fornitomi da marco (alcedo)
500W BPM alta velocità 36V
centralina brushless 8 fili 48V 8/16A
quindi sovralimento il motore
batteria asseblata da dennj
celle del pacco Toshiba
48V 13,05 Ah
allora la media è stata di18,06Km/H se non sbaglio a leggere il ContaKM è nuovo e non ho le istruzioni a portata di mano
devo dire che la distanza l'ho percorsa tutta con l'assistenza a 1
cioè assorbivo al massimo 5 A e di massimi ce ne sono stati pochi
vuoi il percorso prevalentemente piano anche se al 90% fuori strada
considera il mio contributo che a parete l'ultimo tratto (stanchezza mia) è stato buono
la bici è pedabilissima insisto pedabilissima il motore non si sente
(possiedo anche una aprilia enjoy 64 Km percorsi mio record personale)
purtroppo non ho lo strumento per dirti quanta energia ho consumato
ma secondo me era ancora abbastanza il tratto dal magazzino a casa meno di 2km la bici filava ancora veloce 32km/H
come pignone posteriore ho montato 11/32 davanti ho una moltiplica tripla
allego qualche foto del tragitto che sicuramente farà piacere ad
alcedo e dennj e spero a tutti gli elettro ciclisti di jobike





Immagine:

330,98 KB

punto di partenza Travasò Parco del delta del Pò

Immagine:

66,24 KB


Tragetto atrraversa il Reno e porta a S. Alberto

Immagine:

76,44 KB

in lontananza i fenicotteri

Immagine:

65,31 KB

una delle tante soste anche se non sono un fotografo





Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,95 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.