Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 Scelta tra queste
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Talpa
Nuovo Utente



14 Messaggi

Inserito il - 20/03/2018 : 16:51:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buonasera a tutti!

Vorrei acquistare una bici a pedalata assistita per andare a lavoro, sarebbe la prima del genere, vi elenco le mie necessità/preferenze:

1 - bici da usare in città, no mezzo di trasporto abituale

2 - nessun carico se non la borsa, io peso 48 kg (uno scricciolo)

3 - pedalata 'assistita' o 'sostituita' dal motore? Indifferente, ma forse meglio sostituita per non arrivare sudati a lavoro quando fa caldo

4 - strada con lieve pendenza, ultimo tratto di 200 mt in salita ripida ma evitabile prendendo altra strada

5 - ammortizzata è preferibile, perché no

6 - 12 km al giorno (ma non sempre, non in caso di pioggia ad esempio)

7 - penso di usarla anche senza l'assistenza

8 - la garanzia è importante, abito su un'isola e dovrei comprarla altrove o online, i miei fratelli sono "meccanici agonistici" quindi potrei comunque chiedere a loro, forse

9 - l'estetica conta sì, mi piace stile graziella o vintage

10 - tasto dolente, budget: sulle 1100 circa


Io avevo trovato due bici su Privalia a metà prezzo, la Schiano Ravello a 700 euro e la Schiano Sorrento che in realtà è pieghevole a 800 euro, questa ha il sensore di coppia, però mi hanno detto che la garanzia della batteria è di 6 mesi quindi non saprei.

Oppure ho trovato anche la Cinzia E-Sfera bianca, esteticamente mi piace davvero molto, e la Luftek 212 st.

Ho visto che anche Atala ne ha diverse intorno al mio budget ma ho buttato solo un occhio..

Probabilmente me le distruggerete tutte

Spero in un vostro aiuto!

Valentina

Modificato da - Talpa in Data 20/03/2018 16:54:26

Talpa
Nuovo Utente



14 Messaggi

Inserito il - 20/03/2018 : 19:42:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ne ho trovata un'altra intanto...

http://www.cobran.it/negozio/bici-da-citta-elettriche/bicicletta-elettrica-venere-26-cobran/

Che dite?

Valentina
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


9333 Messaggi

Inserito il - 20/03/2018 : 20:29:54  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
la schiano ravello non ha manco la parvenza di un ammortizzatore e batteria mooolto piccola. Sulla pighevole non mi pronuncio, sono una caegoria a parte che non conosco. La cobran mi pare molto meglio con 13ah si comincia già a ragionare...
Torna all'inizio della Pagina

Talpa
Nuovo Utente



14 Messaggi

Inserito il - 20/03/2018 : 21:22:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie mille della risposta Andrea!
Avevo notato anche io gli ah che sono di più rispetto alle altre citate.

Quindi anche questa potrebbe andare bene, dato che più o meno le caratteristiche sono uguali:

http://www.cobran.it/negozio/bici-da-citta-elettriche/bicicletta-elettrica-retro-cobran/

Giusto?

Mi piace più la seconda Cobran come estetica, anche perché ci sono dei colori particolari che forse, e ripeto forse, potrebbero anche far desistere eventuali ladruncoli...

Valentina

Modificato da - Talpa in data 20/03/2018 21:22:55
Torna all'inizio della Pagina

marianor
Utente Medio


Emilia Romagna


452 Messaggi

Inserito il - 20/03/2018 : 22:08:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
se ti potesse interessare io sto valutando di vendere la mia "trilogia 2.0" di wayel
ha circa 600km,un anno di vita ed ancora la garanzia

io purtroppo per cambio lavoro non ho la possibilità di sfruttarla,sono di piacenza
a breve metterò comunque l'annuncio sul mercatino interno

nel caso ti lascio un contatto ciauz

se la montagna viene da te e tu non sei maometto scappa perchè è una frana
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


9333 Messaggi

Inserito il - 20/03/2018 : 22:47:07  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche a me piace più la seconda come estetica, mi ricorda la legano di mia nonna che avevo negli anni 60 Il motore batteria sono sicuramente quelli, un onesto hub da città.
Solo che neanche un minimo di ammortizzatore su una bici pesante mi spaventa... non ha neanche dei bei gommoni grossi che attutiscono le buche.
Comunque fai solo 6km e sei leggerissima quindi penso che con un reggisella ammortizzato già possa andare, andando piano e facendo un pò di slalom....
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


9333 Messaggi

Inserito il - 20/03/2018 : 22:48:11  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
p.s. col tuo peso sarai l'unica del forum che farà più km di quelli dichiarati con una carica della batteria
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Master


Campania


2003 Messaggi

Inserito il - 21/03/2018 : 06:59:01  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non hai rivenditori nelle tua zona?
L'assistenza è importante, non tanto
per la parte meccanica (visto che hai fratelli esperti)
quanto per quella elettrica.

Se per te è d'obbligo acquistare online perchè non ci sono
rivenditori, puoi provare con questa:

https://www.amazon.it/NCM-Bicicletta-elettrica-posteriore-meccanici/dp/B073JNRNKX/ref=sr_1_10?s=sports&ie=UTF8&qid=1521611246&sr=1-10&keywords=ebike+da+donna
che ha un motore potente (48 v) e batteria 13 A. Una sola corona alla guarnitura (così il cambio lo trovi solo sulla manopola dx), dall'aspetto molto solido, anche in versione ruote da 26 e rientra nel tuo budget.
Torna all'inizio della Pagina

Talpa
Nuovo Utente



14 Messaggi

Inserito il - 21/03/2018 : 10:40:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie a tutti, valuterò anche le altre proposte anche se sono più indirizzata verso Cobran.

La Cobran mi ha detto che la garanzia è di 2 anni anche sulla batteria, va bene credo leggendo su internet.

Quella Retrò la assemblano loro quindi se faccio l'ordine non posso più cambiare.

Scusami Andrea ma l'assenza di ammortizzatori ti spaventa per eventuali danni (passami il termine) alla persona, o alla bicicletta?

andrea 104KG ha scritto:

p.s. col tuo peso sarai l'unica del forum che farà più km di quelli dichiarati con una carica della batteria




Valentina

Modificato da - Talpa in data 21/03/2018 10:41:31
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


9333 Messaggi

Inserito il - 21/03/2018 : 12:14:49  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
no per il mal di schiena :-) ma se non ne soffri vai bene...
Torna all'inizio della Pagina

Talpa
Nuovo Utente



14 Messaggi

Inserito il - 22/05/2018 : 00:19:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti! Alla fine ho acquistato la Cobran Venere 2.0 e oggi dopo ben 2 mesi è arrivata! L'ho caricata e provata solo per pochi metri, sembra tutto ok, dal vivo è ancora più bella.
Posso chiedervi altre due dritte?
In caso di pioggia batteria motore ecc si rovinano? E sotto il sole?
Se faccio una salita molto ripida per una ventina di metri rischio qualcosa? Tipo bruciare la batteria?
Avete qualche consiglio particolare da dare ad una principiante come me? Esempio marce e motore, manutenzione ecc..
Nella descrizione c'era scritto batteria samsung, ma sulla batteria non leggo la scritta samsung da nessuna parte.. Sarò orba io..
La uso un po' e vi dico come mi trovo :)

Valentina

Modificato da - Talpa in data 22/05/2018 00:22:41
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


31438 Messaggi

Inserito il - 22/05/2018 : 08:02:20  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non esiste nessun modo per danneggiare con comportamenti impropri la batteria di una bici commerciale, quindi al limite se fai una salita troppo "dura" la bici non ce la fa e devi aiutare molto con le gambe oppure scendere!!!

L'unico errore che si può fare è quello di scaricare completamente la batteria, quindi cerca di capire qual'è la tua autonomia "tipica" e poi ricarica la batteria quando hai percorso l'80% dei chilometri massimi previsti...

Lo stesso discorso vale per la pioggia o il sole, la tua non è una bici kittata, quindi non teme le intemperie: Basta che tu non vada nei fossati dove l'acqua può raggiungere il motore!!!

Le marce sulla tua bici servono solo per adattare la tua pedalata alla velocità del mezzo, quindi non influiscono sulla resa e sul consumo di corrente se non minimamente: Cerca comunque (anche per la tua salute) di pedalare sempre abbastanza velocemente, (almeno 70 pedalate al minuto) perchè spingere mentre si pedala piano fa male ai muscoli e anche alle cartilagini del ginocchio.

Naturalmente ogni volta che ti appresti a percorrere una salita dovrai (per mantenere la cadenza di pedalata giusta) scalare le marce come faresti con l'automobile, il concetto è identico.

Ricorda che non potrai cambiare marcia quando la bici è ferma, e anche quando pedali dovrai spingere meno con i muscoli nell'attimo della cambiata che così risulterà meno traumatica per il povero cambio.

Ah, la batteria sulla pubblicità è Panasonic...

PS) La manutenzione di una bici con motore nel mozzo è identica a quella di una bici muscolare, quindi fai un "tagliando" trai 500 e i 1000Km presso il ciclista di fiducia (regolazioni cambio, regolazione tensione raggi, serraggio parti meccaniche, lubrificazione catena e ingranaggi trasmissione) e controlla ALMENO UNA VOLTA AL MESE la pressione dei pneumatici, quando è troppo bassa è la principale fonte di consumi eccessivi e di forature inspiegabili!!!

PS del PS) Ricordati che ogni bici va adattata alla corporatura e allo stile di guida del ciclista, quindi la sella e il manubrio dovrai regolarli assieme ad una persona che possa darti delle dritte, altrimenti faticherai inutilmente...


Modificato da - Barba 49 in data 22/05/2018 08:05:08
Torna all'inizio della Pagina

Talpa
Nuovo Utente



14 Messaggi

Inserito il - 22/05/2018 : 22:38:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:
L'unico errore che si può fare è quello di scaricare completamente la batteria, quindi cerca di capire qual'è la tua autonomia "tipica" e poi ricarica la batteria quando hai percorso l'80% dei chilometri massimi previsti...

Le marce sulla tua bici servono solo per adattare la tua pedalata alla velocità del mezzo, quindi non influiscono sulla resa e sul consumo di corrente se non minimamente: Cerca comunque (anche per la tua salute) di pedalare sempre abbastanza velocemente, (almeno 70 pedalate al minuto) perchè spingere mentre si pedala piano fa male ai muscoli e anche alle cartilagini del ginocchio.

Ricorda che non potrai cambiare marcia quando la bici è ferma, e anche quando pedali dovrai spingere meno con i muscoli nell'attimo della cambiata che così risulterà meno traumatica per il povero cambio.


Sarà fatto!


Ah, la batteria sulla pubblicità è Panasonic...


In alto nella descrizione generale c'è scritto samsung, sotto effettivamente panasonic, ma è una batteria anonima, non c'è scritto nulla, zero di zero.


Oggi l'ho provata un po', va bella spedita anche in quella salita che dicevo (ovviamente metto il livello di assistenza al massimo), schermo semplice e scritte belle grandi, non sento minimamente scatti mentre viaggio.. Insomma recensione positiva :)

Valentina
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


31438 Messaggi

Inserito il - 23/05/2018 : 08:34:54  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


6015 Messaggi

Inserito il - 16/11/2019 : 17:25:25  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ciao Valentina @Talpa: ci aggiorni? come va?



Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,38 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.