Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pro e Contro
 Nuovo motore al mozzo posteriore ?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pafant
Nuovo Utente


Lazio


19 Messaggi

Inserito il - 31/05/2018 : 12:36:53  Mostra Profilo Invia a Pafant un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho visto sul catalogo Olympia la bici Performer RH 29, con un motore al mozzo di generose dimensioni, che sembra montare un cambio a cassetta (e non la solita ruota libera). Non sono riuscito a trovare informazioni sui livelli e le modalitò di assistenza.
Dato che mi sembra interessate e controcorrente, in un mercato decisamente orientato ai motori centrali, qualcuno mi può aiutare a trovare informazioni?

Il link per vedere la bici è: http://www.olympiacicli.it/it/modelli/e-bike/mtb-front/performer-rh--29--

Barba 49
Utente Master



Toscana


28555 Messaggi

Inserito il - 31/05/2018 : 13:25:43  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non vedo nessuna tendenza controcorrente in quella bici, hanno voluto lasciare l'alimentazione a 36V e pertanto per avere 55Nm di coppia hanno impiegato un motore di dimensioni generose...

Gli hub in grado di supportare l'impiego di cassette si stanno sempre più affermando, anche se personalmente non ne vedo un grande bisogno, quando elettrifichi una bici il cambio lavora assai meno e una comune ruota libera basta e avanza.

Se vuoi trovare motori controcorrente cerca quelli da 48V-250W-220RpM, sono gli unici a poter contrastare il dominio dei centrali in salite dure!!!
Torna all'inizio della Pagina

Pafant
Nuovo Utente


Lazio


19 Messaggi

Inserito il - 31/05/2018 : 14:05:30  Mostra Profilo Invia a Pafant un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie. Ma 55Nm di coppia non mi sembrano tanti, considerando che i motori centrali ne sviluppano anche 90. O forse è differente il metodo di rilevazione?
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11857 Messaggi

Inserito il - 31/05/2018 : 17:21:46  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Pafant, ti cito quanto avevo scritto in un'altra discussione


se non vuoi perderti nei calcoli, va direttamente alla parte con l'inizio colorato


---
chicc0zz0 ha scritto:

... la coppia di un centrale, erogata al pedale, è meno "potente" di quella di un hub, erogata alla ruota.


Cerco di chiarire il concetto:

La coppia è la forza "torcente" su di un asse
Se ho una manovella e applico una spinta alla manopola, più la manovella è lunga più coppia ottengo, meno è lunga meno coppia mi ritrovo: è esattamente il principio della leva applicato alle cose che girano

pensiamo ad un normale pedale:
supponiamo di spingere con 54 chili su una pedivella di 170 mm

La coppia si misura in Nm cioè newton per metro

54 kg = 530 N ; moltiplico per 170mm = 0.17 metri e ottengo 90Nm
e questa è la coppia che imprimo all'asse dei pedali

Vediamo perciò che la coppia generata da un motore centrale non è dissimile da quanto può ottenere un ciclista, anzi è meno di quello che farebbe in piedi sui pedali

La coppia è appunto calcolata sull'asse dei pedali e perciò sulla corona

Se usiamo un rapporto pari a 1 fra corona e pignone (corona da 38 e pignone da 38) ci ritroviamo i nostri 90Nm anche alla ruota (salvo i rendimenti meccanici)

se invece di avere il rapporto 38/38 abbiamo una corona da 42 e un pignone da 36 26, il rapporto diventa 1.66
Perciò i nostri Nm ai pedali diventano 90/1.66 (perchè ad un giro di corona non corrisponde più un giro di ruota)
otteniamo 54 Nm alla ruota
E se usiamo un rapporto 42 / 14 (cioè una marcia da velocità) la coppia alla ruota diventa 30 Nm
[42/14=3 perciò 90 Nm /3 = 30]

Con i motori hub la coppia è applicata direttamente all'asse della ruota
Perciò 40 Nm sono 40 alla ruota (e sono ovviamente indipendenti dal rapporto utilizzato)

perciò, abbandonando i calcoli e riassumendo, se abbiamo un centrale e un range di rapporti con marce molto corte riusciamo ad avere buone performance in salita
Se invece abbiamo una rapportatura turistica (perciò non da MTB con triple corone oppure con il pignone più grande ... molto grande) potremmo trovarci ad avere meno coppia di un hub .... e non riusciremo a percorrere salite ripide

Ma c'è un'altra variabile importante: il diametro della ruota
Più si usano ruote piccole, maggiore è la spinta sul terreno (perchè è data dalla coppia diviso il raggio della ruota)
E la spinta sul terreno è il vero parametro che ci interessa
Con i centrali, per il gioco dei rapporti e delle velocità, il cambiamento di diametro della ruota posteriore non ha influenza sulla spinta sul terreno
Invece con gli hub che lavorano direttamente sulla ruota, se usiamo diametri più piccoli, abbiamo maggiore spinta sul terreno
Ecco perchè le bipa con hub tendono ad avere ruote da 26 o da 24 - come ho io sulla mia - invece di ruote da 28 pollici; ed ecco perchè le pieghevoli con le ruotine da 20" sono di solito delle ottime arrampicatrici

(per spiegare questo fatto il discorso teorico diventa un pelino più complicato perchè ci sono di mezzo le velocità di rotazione, ma per chi fosse interessato possiamo approfondire)

---

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6390 Messaggi

Inserito il - 31/05/2018 : 22:49:45  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grande superPix!!
Avevo già letto la discussione ma non mi aveva fatto riflettere, ora chissà perchè si (lentezza senile? )
Quindi se prendiamo un motore come quello della ncm milano da 48v e 55nm e vogliamo confrontarlo con un centrale da 90nm
90/55= 1,6 circa si dovrebbero ottenere le stesse prestazioni in salita con un centrale con corona 42/1,6= circa 26 denti (non 36)

Però la pratica non mi torna, attualmente un centrale con una rapportatura 42/26 non va su come un hub da 55nm... (un centrale col 42/26 sul 20% lo fondi) quindi non sono veri i 90 nm che dichiarano?

non mi tornano neppure i bosch col pignoncino, dovrebbero avere centinaia di nm alla ruota e non mi pare sia così, (si divide 90 nm per un numero molto più piccolo di zero) anche se vanno dappertutto...
Sono io che sbaglio o i costruttori di centrali barano?
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 31/05/2018 : 23:31:56  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il calabrone secondo le leggi dell'aerodinamica non potrebbe volare. Ma lui non lo sa e vola lo stesso!
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 31/05/2018 : 23:33:08  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
W gli HUB
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6390 Messaggi

Inserito il - 31/05/2018 : 23:37:03  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Finalmente ho trovato uno più fissato di me
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 31/05/2018 : 23:51:13  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non si tratta di fisime ma di realtà. Sono un ex motociclista e per me rimane il fatto che non devo fare fatica a pedalare.
Sono ex motociclista perché non posso più permettermi mille euro di assicurazione e bollo e benzina. Ho sempre la patente, non me l'hanno mai ritirata!
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


11857 Messaggi

Inserito il - 01/06/2018 : 23:58:59  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:
circa 26 denti (non 36)


ops: hai ragione ho sbagliato a scrivere - vado a correggere



Però la pratica non mi torna, attualmente un centrale con una rapportatura 42/26 non va su come un hub da 55nm... (un centrale col 42/26 sul 20% lo fondi) quindi non sono veri i 90 nm che dichiarano?


allora : i Nm dichiarati si riferiscono alla condizione di ruota bloccata cioè all'attimo della partenza
Poi, in tutti i motori elettrici, la coppia diminuisce man mano che aumenta la velocità
Coppia velocità e giri sono legati da una formuletta matematica e l'effetto è ben visibile in queste curve

Immagine:

85,3 KB

c'è poi di mezzo la centralina e la sua logica che, nei sistemi a controllo di sforzo, fa erogare la potenza secondo suoi parametri interni basati su velocità della pedalata, velocità della bipa, sforzo del motore, sforzo del ciclista
Insomma: l'unico confronto serio, a mio parere, è quello su strada, come le prove di Pix


non mi tornano neppure i bosch col pignoncino, dovrebbero avere centinaia di nm alla ruota e non mi pare sia così, (si divide 90 nm per un numero molto più piccolo di zero) anche se vanno dappertutto...
Sono io che sbaglio o i costruttori di centrali barano?


i Costruttori non barano, ma non hanno l'abitudine di diffondere i grafici di funzionamento: si limitano a dare i parametri massimi

(è come con le automobili: dicono che fa 18 km con un litro e che raggiunge i 200km/h, ma, come è ovvio, non si possono ottenere entrambi i valori contemporaneamente)

Per i motori Bosch col pignoncino bisogna considerare che tale pignoncino gira due volte e mezzo più veloce dei pedali ma non so dove e come calcolino la coppia dichiarata


Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Pafant
Nuovo Utente


Lazio


19 Messaggi

Inserito il - 03/06/2018 : 20:18:00  Mostra Profilo Invia a Pafant un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie a tutti. Ho imparato qualcosa di nuovo.
E ho trovato anche norizie sul motore. E' uno shengyi di tipo direct drive, come il bionix. E' fatto per funzionare a 36 e 48 volt e nella versione originale sviluppa 350-500 W.
Evidentemente la potenza è stata ridimensionata intervenendo sul settaggio della centralina.
Pesa 4,9 Kg, forse un po' troppo per la ruota, ma mi piace lo stesso.
Non metto foto perchè non sono capace, ma il link per vederlo è:http://www.syimotor.com/productDe_5.html
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6390 Messaggi

Inserito il - 03/06/2018 : 22:26:06  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Molto interessante grazie! 4,9kg per un gearless ben fatto non sono molti, un bpm mi pare sia sui 4,5 kg... Bisognerebbe proprio provarlo, visto che i produttori lo presentano come adatto alle mtb... Sperando che sappiano cosa dicono
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6390 Messaggi

Inserito il - 04/06/2018 : 00:22:22  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Comunque l'olumpia le fa le mtb quindi se lo propone su una mtb, non sarà il top ma penso abbia valutato la sua funzionalità come accettabile, altrimenti se voleva fare solo una falsa mtb da prezzo bastava mettere il solito swx da pochi euro.. Perché andare a cercarsi sto strano motore???

Modificato da - andrea 104KG in data 04/06/2018 00:24:37
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28555 Messaggi

Inserito il - 04/06/2018 : 08:22:36  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come ho detto credo che Olympia abbia scelto un motore di grandi dimensioni e gearless (quindi come un comunissimo Nine Continents RH205 7*9) per poter aumentare la coppia motrice senza dover passare a 48V come ha fatto la NMC e senza dover montare un costoso centrale...

Che sia adatto alle salite è probabile, ma sicuramente avere 4,9Kg nel mozzo posteriore in fuoristrada non è il massimo, e per fortuna la bici non è biammortizzata perchè sarebbe stato anche peggio.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,4 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.