Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 Nuova bici, problemi
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 18/07/2018 : 12:38:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Finalmente mio padre mi sta regalando la sua bici Wayel onecity long riders, ferma da molto tempo, il primo problema è che non troviamo da nessuna parte il caricabatteria, la mia paura che sia stato involontariamente gettato. La batteria è una 25,2volt (24v nominali?) 24ah 7s2p litio polimeri da 160km di autonomia, che carica batteria acquistare eventualmente? possibilmente budget circa 50 euro.

E sopratutto, come faccio a verificare lo stato della batteria?

Grazie.

Sergiom1961
Utente Senior


Campania


1534 Messaggi

Inserito il - 18/07/2018 : 12:48:37  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come fa ad avere, 24Ah con solo 2P?
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior


Campania


1534 Messaggi

Inserito il - 18/07/2018 : 12:53:54  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Qui c'è il test di Pixbuster

http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=26379
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 18/07/2018 : 13:57:09  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Intanto posso dirti che se non trovi il caricabatteria significa che non è stato usato da anni, quindi anche le celle al Litio al 90% sono andate a farsi friggere: Le batterie delle bici non sopportano lunghi abbandoni, dopo 6-8 mesi sono alla frutta...

Per il caricatore invece non ci sono problemi, vai su eBay e cerca "24V LiIon charger" e vedi che ne escono diversi: Il tuo non dovrebbe superare i 4A di carica per non danneggiare la batteria...

Probabilmente dovrai comunque togliere il connettore che sarà montato sul nuovo caricatore e adattarcene uno dello stesso tipo di quello presente sulla batteria.

Comunque per essere certo che la batteria non è defunta devi usare un tester collegandolo sui poli di uscita settato su VDC: Se trovi tensione (da 20V fino a 29,4V va bene) allora compera il caricatore, se non rilevi niente o quasi allora lascia perdere il progetto, una batteria costa MOLTO più del tuo budget.
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 19/07/2018 : 14:27:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie per le risposte, ho appena misurato il voltaggio, e con mia enorme sorpresa siamo a ben 27volt senza carico. Ottimo direi. Mi sono fatto un giretto veloce e va benone. Provvedo a cercare un carica batteria, se avete un Link postate pure.
Adesso penso a riparare qualcosina che non va, manubrio spezzato, sella rotta, manopole...
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 19/07/2018 : 14:48:56  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Benissimo, per il caricatore fai come ti ho scritto, vai su eBay e cerca "24V LiIon charger", ne trovi a decine, alcuni in Europa per un pronto arrivo!!!

Vanno bene quelli da 2A fino a 4A...

Ah, con 24V-24Ah (576Wh) l'autonomia è di circa 55-60Km pedalando leggermente, per fare 160Km con quella batteria devi ingaggiare Indurain...

Modificato da - Barba 49 in data 19/07/2018 14:50:59
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 19/07/2018 : 15:29:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Essendo una batteria lipo, va benissimo anche un caricabatteria litio? Hanno la stessa procedura di carica?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 19/07/2018 : 17:37:36  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non esistono batterie LiPo o LiIon, sono solo due modi per indicare la stessa cosa: Le uniche vere LiPo che intendiamo di solito sul forum sono quelle ad alte prestazioni usate nel modellismo dinamico, ma anche quelle si possono tranquillamente caricare con i soliti charger della LiIon, tanto sono cariche a 4,2V, quindi una 7S è carica a 29,4V...
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 29/07/2018 : 15:17:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie mille, purtroppo è difficile trovarlo con attacco rca, ma secondo voi posso comprare qualsiasi è installare un classico rca audio? Secondo voi rischio di scioglierlo?
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1410 Messaggi

Inserito il - 29/07/2018 : 16:13:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Secondo mio cugino, si.

Bicifacile e-bike di qualita' www.bicifacile.it
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 29/07/2018 : 16:23:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cioè si, si scioglie, oppure si posso metterlo
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1410 Messaggi

Inserito il - 29/07/2018 : 16:36:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dipende da che resistenza di contatto fornisce quel connettore e il suo cablaggio. Più che di un eventuale scioglimento del connettore mi preoccuperei della possibile esplosione delle celle.

Bicifacile e-bike di qualita' www.bicifacile.it
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 30/07/2018 : 11:31:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Addirittura, che noia
Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



565 Messaggi

Inserito il - 30/07/2018 : 11:49:16  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
connettori audio di quel tipo hanno limitazioni max di circa 30V e 0,5A
se vai oltre (es. 2A sono il + 400%) si surriscaldano, cede l'isolamento da qualche parte e vanno in corto; anche se il corto è sull'uscita dell'alimentatore e questo magari va in protezione, la "connessione meccanica" del corto può permanere ed interessare le batterie: ecco la giusta preoccupazione di bicifacile


il pneumatico, i pneumatici      Acc. d. Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 30/07/2018 : 12:14:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Si capisco, cosa consigliate? Pochissimi hanno questo caricabatteria 24v litio con connettore rca, chi li ha, sono carissimi.
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 02/08/2018 : 09:31:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho risolto trovando il carica batteria in Germania.

Adesso, ho altri dubbi.

Sicuramente dovuto al tempo e alla cattiva conservazione, si sono rotti i supporti sotto la batteria, quindi non si aggancia più al supporto originale, ho già preparato un nuovo supporto fisso (non ho necessito di sganciare la batteria), per il collegamento tra centralina e batteria sto usando saldature e per facilitare l'eventuale scollegamento, morsetti WAGO a leva, questi tengono tantissimi A, ditemi se sbaglio qualcosa.

Secondo voi, per un eventuale sosta di un paio di settimane, dovrei applicare un interruttore? se si, quale consigliate?

Altro dubbio, aprendo la batteria, vedo soltanto un involucro blu, si intravedono dentro delle lastre spesse circa 1cm argentate, ma non vedo schede, non ha schede di protezione?

Grazie e scusate per le tante domande.

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 02/08/2018 : 10:53:59  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Lascia perdere come è fatta la batteria, se funziona va tutto bene, anche se sicuramente ha il BMS...

Per il resto puoi saldare o usare tutti i tipi di connettore che preferisci, basta che sia in grado di sopportare almeno 25-30A, e quanto all'interruttore penso che non serva, quando la centralina è spenta dal display non c'è più assorbimento, anche se per sicurezza potresti fare una prova mettendo un tester in serie all'impianto per vedere se rimane una leggera circolazione di corrente e (in quel caso) montare un interruttore.
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 02/08/2018 : 11:17:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Perfetto, per quando riguarda l eventuale interruttore, va bene un 15a? Oppure necessita più grande? Nella centralina è indicato un massimo assorbimento di 15a.
Grazie sempre
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 02/08/2018 : 11:40:30  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se hai 15A massimi segnati sulla centralina significa che di solito lavori con 5-7A medi, quindi un 15A va bene purchè tu non percorra salite lunghissime e toste dove la corrente sia costantemente al top...

Comunque se hai una centralina da 24V-15A massimi allora la tua bici non è da 250W bensì da 180W continui...
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 06/08/2018 : 15:08:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Che tristezza, avevo già provato al volo la bici, perfetto, voltaggio 26.7v, oggi ho finito il ripristino totale, spesi 90 euro. Ricontrollo oggi il voltaggio, 26.5volt, faccio un giro, qualche metro, tam, si spegne di colpo. Controllo 4volt, domani mi arrivava il nuovo caricabatterie.
Cosa mi consigliate di fare?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 06/08/2018 : 15:37:52  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma hai provato la bici senza ricaricare prima la batteria dopo mesi di abbandono?!?

Non si fa mai, prima di usarla occorre una LUNGHISSIMA ricarica...
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 06/08/2018 : 15:39:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Diciamo che volevo fare il giro del palazzo per vedere se tutto era perfetto. Adesso cosa faccio? Pensi che ho fatto un danno irreparabile?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 06/08/2018 : 16:52:51  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Basterà vedere cosa accade quando colleghi il caricabatteria, se la carica parte regolarmente magari la batteria è recuperabile, altrimenti non so come tu possa fare: La fretta è sempre una cattiva consigliera, e la fortuna l'avevi giò sfruttata tutta trovando la batteria ancora semicarica dopo mesi di inutilizzo!
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 07/08/2018 : 09:11:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma davvero strano, durante la notte il voltaggio è aumentato, adesso segna 26.5v, ovviamente non la provo, oggi pranzo arriva il caricabatteria 2a, e la carico fino a domani mattina. Qualche spiegazione a tutto ciò?
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 08/08/2018 : 10:06:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho fatto la prima ricarica e 5km di prova, tutto bene, ho provveduto a caricarla nuovamente e adesso farò qualche giorno di prova senza caricarla, magari circa 20km/30km. Purtroppo dall indicatore originale non capisco la carica residua, non so fino a quanto posso spingermi... Soluzioni?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 08/08/2018 : 10:10:25  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tutte le batterie quando togli il carico aumentano di tensione, quindi niente di strano...

Quanto all'indicatore di carica guarda che è un gadget, non prenderlo mai sul serio altrimenti rimani a piedi!!!

Purtroppo nelle batterie al Litio la tensione non scende in modo lineare durante la scarica, quindi a meno di non avere un wattmetro nessuno strumentino presente può essere ritenuto affidabile.
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 09/08/2018 : 13:10:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La batteria mi ha lasciato a piedi dopo solo 17km, inoltre si spegne senza neanche un preavviso, di colpo il voltaggio scende giù fino a 3volt (penso dovrebbe spegnersi a circa 20volt. Inoltre, la carica, si svolge in solo circa 4 ore, questo mi sembra assurdo visto che è un semplice 2a.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 09/08/2018 : 13:18:39  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La batteria non ti molla quando è a 3V, ti molla non appena il BMS rileva una delle celle è scesa al di sotto della tensione di protezione che varia da 2,5 a 3V circa...

La tensione che leggi (3V) è una dispersione, il BMS è aperto e non passa corrente: Probabilmente una o più celle hanno avuto una crisi, troppo tempo senza ricarica, e adesso sono morte.
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 09/08/2018 : 13:28:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Quindi nessuna soluzione, batteria morta. Secondo voi posso usarla attualmente per 10km giornalieri?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 09/08/2018 : 13:45:31  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per alcuni giorni potrebbe anche funzionare, ma non aspettarti grandi cose, probabilmente una o più celle si sono gonfiate...

Personalmente non mi fiderei a ricaricare una batteria così al chiuso, se la cella (celle) gonfia dovesse rompersi potrebbe esserci qualche rischio.
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 09/08/2018 : 15:57:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie sempre per le info utilissime.
Volendo acquistare una litio economica, dove potrei rivolgermi? Consigli siti cinesi? E sopratutto, potrebbe andare bene una 6ah? Considera che faccio circa 9/10 km giornalieri
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 09/08/2018 : 16:22:42  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Credo fermamente che nessuna batteria per bici a 24V possa andare sotto i 15Ah, la tua centralina durante le partenze, le accelerazioni e le salite (basta un comune viadotto) assorbe 15A e una batteria da 6Ah fatta da comuni celle da 1C-2C di scarica non è in grado di erogarli senza danneggiarsi...

La scelta è quindi tra una piccolissima batteria come desideri tu ma assemblata con celle ad altissima scarica (ci vuole un artigiano che magari sostituisca le tue celle con altre con le caratteristiche suddette) e una batteria "cinesaccia" da almeno 15Ah, non per niente quella originale era da ben 24Ah!

Ah, considera oltretutto che in una batteria da 6Ah seguendo la regola di non scaricarla mai oltre l'80% avrebbe una capacità effettiva di soli 4,8Ah quindi ti permetterebbe (anche se ce la facesse come corrente) di percorrere veramente pochi chilometri!!!

Forse ti stai basando sul fatto che la batteria originale da 24V-24Ah era accreditata di ben 160Km di autonomia, ma credimi, è una cavolata colossale!!!

Per fare 160Km ci vogliono batterie da almeno 24V-40Ah e pedalare!!!
Torna all'inizio della Pagina

Stefanoimp
Nuovo Utente



44 Messaggi

Inserito il - 09/08/2018 : 16:47:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Capisco, effettivamente non va bene, es. Ho trovato una cinesata da 10ah con scheda BMS, corrente di scarica nominale 15a o meno, corrente massima di lavoro 30a 7s4p, circa 100 euro, pensi che potrei farci 1/2 anni?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


26859 Messaggi

Inserito il - 09/08/2018 : 19:51:23  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sei proprio al limite, anche perchè le celle "non logo" che di solito vengono impiegate per fare quelle batterie non si sa come si comporteranno...

Naturalmente tutte hanno il BMS, ci mancherebbe altro, comunque personalmente farei ricellare la batteria originale, anche per avere gli attacchi di serie.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,57 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.