Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Kit e fai da te
 Puntatrice scarica capacitiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Geobike
Utente Medio



Piemonte


221 Messaggi

Inserito il - 02/02/2019 : 22:22:28  Mostra Profilo Invia a Geobike un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buona serata a tutti, vorrei acquistare una puntatrice a scarica capacitiva per assemblare batterie con celle 18650.
Avete qualche modello da consigliare?.

Grazie mille

zeccato
Utente Senior


Puglia


1195 Messaggi

Inserito il - 03/02/2019 : 23:38:14  Mostra Profilo Invia a zeccato un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non sono esperto, prova a leggere questo
modello: https://endless-sphere.com/forums/viewtopic.php?f=14&t=89076

Piegh. 20 biammort. bafang gread p. (2011),. batt. 48 25A Life (2012), e 48 7,5A a123 (2018?). Centralina programmabile EB3 12 FET. Charger Balancer 14s: TP1430C. Mercury sp. (collego raramente). Buzzer (coll. rar.).https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.jobike.it/forum/topic.asp%3FTOPIC_ID%3D71613&ved=2ahUKEwinqPCpq-_eAhUSzoUKHT3KAmgQFjAOegQIBxAB&usg=AOvVaw3El2QnD66REG6dXxc9-lNW
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


33 Messaggi

Inserito il - 04/02/2019 : 10:02:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sempre su endless sphere c'e' una pagina di riepilogo con diversi sistemi

https://endless-sphere.com/forums/viewtopic.php?f=14&t=69683

Io mi sono preso la k-weld, ho saldato senza problemi il nickel da 0,2.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 04/02/2019 : 11:01:50  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Una puntatrice a scarica capacitiva commerciale costa un mare di soldi, quindi a meno che tu non abbia intenzione di aprire un business è meglio lasciar perdere e ripiegare sulle meno costose (e meno efficienti) puntatrici elettromagnetiche in vendita sul web per poche centinaia di Euro...

Quelle autocostruite distruggono in poco tempo i condensatori, non sono assolutamente pensati per essere scaricati in un attimo per cortocircuito, quindi anche in questo caso te le sconsiglio.

Torna all'inizio della Pagina

Geobike
Utente Medio



Piemonte


221 Messaggi

Inserito il - 04/02/2019 : 20:34:59  Mostra Profilo Invia a Geobike un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Una puntatrice a scarica capacitiva commerciale costa un mare di soldi, quindi a meno che tu non abbia intenzione di aprire un business è meglio lasciar perdere e ripiegare sulle meno costose (e meno efficienti) puntatrici elettromagnetiche in vendita sul web per poche centinaia di Euro...

Quelle autocostruite distruggono in poco tempo i condensatori, non sono assolutamente pensati per essere scaricati in un attimo per cortocircuito, quindi anche in questo caso te le sconsiglio.



Grazie Barba, non devo farlo per lavoro ma solo per miei progetti, non pensavo all'autocostruzione io pensavo a qualcosa di commerciale economica, ma magari consigliata da qualcuno che l'ha già usata o sentito parlare.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4254 Messaggi

Inserito il - 04/02/2019 : 20:39:25  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ciao Enzo, prova a chiedere a lelehd, che mi sembra che recentemente abbia detto qualcosa della sua "spot welder"!

Ciao e buona serata!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 08:56:46  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come ti ho detto sopra le puntatrici a scarica capacitiva presenti in commercio costano migliaia di Euro, quindi devi ripiegare su quelle elettromagnetiche cinesi presenti sul web e qui ne vedi a decine: https://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R40&_trksid=p2380057.m570.l1313.TR2.TRC1.A0.H0.XSpot+welder.TRS0&_nkw=Spot+welder&_sacat=0
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3117 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 09:52:15  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Avendo acquistato quella elettromagnetica cinese, ritengo che la soluzione migliore sia il kit da usare con una batteria auto. Quelle elettromagnetiche problematiche da usare con impianti domestici da 3 KW dove i magnetotermici scattano facilmente rendendo il lavoro difficoltoso specialmente per gli improperi dei famigliari.
In questo tread trovi i riferimenti http://www.jobike.it/forum/topic.asp?whichpage=2,7&TOPIC_ID=75409#1294514

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 11:21:51  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto, io infatti uso una batteria da 700A di scarica e un Arduino!!!

Solo che Geobike voleva qualcosa di commerciale giù pronto per l'uso senza tante complicazioni!
Torna all'inizio della Pagina

Nicobike
Utente Medio


Estero


220 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 11:32:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
In effetti qualcosa c'è solo che da un po' di tempo il prodotto è esaurito (dovrebbe essere disponibile a fine mese). Lo trovi nei post indicati da Steu e più precisamente qui https://malectrics.eu.
Anche io ho problemi con la cinese e posso usarla solo in officina; a casa salta tutto. Per questo aspetto che ritorni disponibile quella per batteria auto.
Torna all'inizio della Pagina

Geobike
Utente Medio



Piemonte


221 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 14:55:44  Mostra Profilo Invia a Geobike un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie a tutti per i consigli,

Per Barba, scusa il termine (puntatrice a scarica capacitiva) ma io sul forum ho sentito parlare solo di quelle e pensavo fosse il termine giusto ma in effetti cercavo una come quelle che mi avete proposto.
Io se possibile vorrei evitare una puntatrice che lavora con una batteria, e non pensavo servissero 3KW per quel tipo di saldatura, vi faccio due domande:

1) Ci vuole una potenza così elevata o può bastare qualcosina in meno ?.

2) Se potessero bastare 1.9KW cosa ne dite di questo modello ?
https://www.banggood.com/it/SUNKKO-709A-1_9kw-Spot-Welding-Machine-Universal-Welding-Pen-for-Phone-18650-Lithium-Battery-p-1108660.html?rmmds=detail-left-hotproducts__1&ID=523699&cur_warehouse=CN

A me piace perchè oltre ad avere un punto di lavoro attaccato alla macchina si può usare la pinza portatile che permette di lavorare anche più distanti dalla macchina.
Ma se non è abbastanza potente è chiaramente megli lasciar perdere.

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 15:09:05  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il problema è che già con le puntatrici più potenti da 3Kw spesso non si riescono a saldare bene le strisce da 0,2mm, quindi presumo che una puntatrice da 1,9Kw ci siano difficoltà anche con 0,15mm che è lo spessore più usato per le batteria da bici... Bisognerebbe che qualcuno che l'ha acquistata ci togliesse il dubbio.
Torna all'inizio della Pagina

lelehd
Utente Senior



Piemonte


1064 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 17:41:29  Mostra Profilo Invia a lelehd un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
luc_maz48 ha scritto:


Ciao Enzo, prova a chiedere a lelehd, che mi sembra che recentemente abbia detto qualcosa della sua "spot welder"!

Ciao e buona serata!





Eccomi......ho preso su ebay la Sunko 788 e con le strip da 0,20mm mi trovo abbastanza bene.
Provandola sia a casa con contatore da 3Kw,che a lavoro con 30Kw,non ho notato differenze rilevanti.
Quello che posso dire,e che patisce un poco il calore,dopo qualche parallelo puntato fatica a lavorare bene,ma basta una piccola pausa
Un saluto a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


33 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 18:47:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Come dicevo sopra, le striscie da 0,2 con questa https://www.keenlab.de/index.php/product/kweld-complete-kit/ le ho fatte senza problemi, usando come alimentazione la lipo 3S 130C indicata nel sito. Per una batteria 10S7P, la lipo l'ho ricaricata 3 volte, se il ritmo è troppo veloce, la lipo e gli elettrodi si scaldano, basta qualche minuto di pausa.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 19:45:30  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo con le puntatrici non a scarica capacitiva saldando si surriscaldano i conduttori e i puntali, e questo provoca un aumento della resistenza dei medesimi e quindi un calo di prestazioni, è inevitabile...

Io saldo con una batteria da avviamento al Piombo da 100Ah e nonostante questa non faccia una piega con 750A di corrente purtroppo mi si surriscaldano i cavi e i puntali e devo aspettare che raffreddino.

Modificato da - Barba 49 in data 05/02/2019 19:47:16
Torna all'inizio della Pagina

Geobike
Utente Medio



Piemonte


221 Messaggi

Inserito il - 05/02/2019 : 21:30:14  Mostra Profilo Invia a Geobike un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok ora ho le idee più chiare, prenderò la Sunkko 709 AD, da 3,2KW con pinza per saldatura a distanza, per la corrente spero che si possa limitare sotto i 3KW così da evitare che scatti il contatore, e per gli inevitabili surriscaldamenti me la prenderò con comodo, tanto non devo fare produzione ma solo qualche singola batteria.

Grazie mille a tutti per i preziosi consigli e pareri
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3292 Messaggi

Inserito il - 06/02/2019 : 11:34:34  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io ho una 788+ e mi ci trovo bene,ho usato anche la pinza ma ti perdi potenza per strada,devi aumentare la corrente,
mentre con i puntali vai alla grande,ti danno la giusta pressione e distanza,precisione che con i puntali a mano non hai

revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

Geobike
Utente Medio



Piemonte


221 Messaggi

Inserito il - 06/02/2019 : 13:35:41  Mostra Profilo Invia a Geobike un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
blindo7 ha scritto:

io ho una 788+ e mi ci trovo bene,ho usato anche la pinza ma ti perdi potenza per strada,devi aumentare la corrente,
mentre con i puntali vai alla grande,ti danno la giusta pressione e distanza,precisione che con i puntali a mano non hai


Grazie per il consiglio, ho preso quella che ha anche i puntali manuali perchè pensavo che in alcuni casi potrebbero essere utili, quando arriverà passerò qualche giorno a fare prove di tutti i tipi.
Hai qualche impostazione di base da cui partire? corrente tempi ecc. ecc......
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3292 Messaggi

Inserito il - 06/02/2019 : 14:08:16  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a memoria sto su 2 impulsi e 55 ms,puntali a circa 1,8mm di distanza e la corrente a 5-6 su 10,
dipende dal nickel,con lo 0.15 di Nkon vado a 6,se mi capitano linguette per cellette,o power bank,devo scendere altrimenti bruciacchia,

con i puntali che mi ha prestato un amico,per avere prestazione simili devo portare la corrente quasi al massimo,e mi ballano le luci di casa,possono servire a volte per arrivare alla terza fila,ma come ti dicevo li evito come la peste,e mi sembra che non facciano due puntature uguali,ma magari sono io!


revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

Bagigio
Utente Senior



Emilia Romagna


1340 Messaggi

Inserito il - 06/02/2019 : 21:34:18  Mostra Profilo Invia a Bagigio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Il problema è che già con le puntatrici più potenti da 3Kw spesso non si riescono a saldare bene le strisce da 0,2mm, quindi presumo che una puntatrice da 1,9Kw ci siano difficoltà anche con 0,15mm che è lo spessore più usato per le batteria da bici... Bisognerebbe che qualcuno che l'ha acquistata ci togliesse il dubbio.


Funziona, funziona... tranquillamente col 0,15 (non ho provato spessori superiori, se occorre sovrappongo più strisce).
Coi puntali fissi è sufficiente stare sul 4-4,5 e 4 pulse, mentre con quelli mobili (comodissimi) occorre aumentare quasi al massimo e 6 pulse, si perde parecchia corrente per strada (esiste però la possibilità di "moddarla" per aumentare la resa coi puntali mobili, ci sono dei video su Youtube).
Confermo che, aumentando la potenza, con l'impianto da 3Kw a me salta il magnetotermico, perciò io la uso a casa dei miei, che hanno 6Kw.
Non ho molta esperienza, finora ho fatto solo 3 batterie, però perfette al primo colpo e funzionano benissimo.



B'twin 7 2009 | Bafang SWXH rear | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 27.500 Km since 18/10/2010 | mezzo di trasporto quotidiano

Graziella All-Black | Bafang BBS01 | Samsung 29E 36v 11,6Ah | muletto

Nazca Explorer | Bafang BBS01 | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 12.800 Km | limousine

+ 3.850 Km con ex CityBike 28" dal 01/09/2009 | Nine front FH154 7*9 | Dennj li-ion 36v 8.4Ah | dismessa

Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 10/04/2019 : 13:31:03  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Per i piu esperti....cosa ne pensate di questo aggeggino che si vede su endless?
c'è anche il video della recensione

https://youtu.be/F2fO-ywiLt8


https://m.blog.naver.com/aulakiria/220992039512
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 10/04/2019 : 14:08:51  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Visto che personalmente uso un Arduino e una batteria al piombo da 700A di scarica per appuntare le celle non vedo perchè questo progetto non dovrebbe funzionare, gli avviatori al Litio adesso danno correnti rilevanti e sono leggeri, e anche l'utente che mi ha costruito la puntatrice con Arduino usa un avviatore anzichè una batteria per auto...
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 10/04/2019 : 15:46:32  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Visto che personalmente uso un Arduino e una batteria al piombo da 700A di scarica per appuntare le celle non vedo perchè questo progetto non dovrebbe funzionare, gli avviatori al Litio adesso danno correnti rilevanti e sono leggeri, e anche l'utente che mi ha costruito la puntatrice con Arduino usa un avviatore anzichè una batteria per auto...


Barba...tu che ne sai e te ne intendi....a quanto pare l'ultima figura è un adattatore per rete 220v?

[url=https://postimg.cc/0MZVtBTT][/url]

[url=https://postimg.cc/N2MpZxY5][/url]

[url=https://postimg.cc/qhpmxT5c][/url]

[url=https://postimg.cc/FfyWSRDs][/url]

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 10/04/2019 : 18:40:50  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non penso, anche perchè un "trasformatore" da 220Vac a 12Vcc di potenza adeguata per saldare lamine di 0,20mm di spessore non ha certo quelle dimensioni: Se guardi le puntatrici cinesi vedi che buona parte delle dimensioni dipendono proprio dall'alimentatore: Ma poi scusami, non è molto meglio usare un avviatore al Litio?
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 10/04/2019 : 19:30:59  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Non penso, anche perchè un "trasformatore" da 220Vac a 12Vcc di potenza adeguata per saldare lamine di 0,20mm di spessore non ha certo quelle dimensioni: Se guardi le puntatrici cinesi vedi che buona parte delle dimensioni dipendono proprio dall'alimentatore: Ma poi scusami, non è molto meglio usare un avviatore al Litio?



mmmm....sto cercando di capirci!
nella pagina relativa a quell'aggeggio non è che si capisca granche

https://blog.naver.com/aulakiria/221004397424

cosi come non capisco cosa sia quell'aggeggio col manico blu

comunque si, anche lui raccomanda un pacco batteria da 12v e 5000 mah
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 10/04/2019 : 21:42:10  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per saldare 0,20mm di spessore ci voglio MOLTI Ampère, diciamo almeno 6-700, quindi un pacco di LiPo come quello da 5000mAh anche se fosse da 50C di scarica sarebbe ben lontano dalla potenza richiesta, siamo a 250A...

Se invece usi un avviatore al Litio come questo: https://www.amazon.it/gp/product/B01EC7AHVS?tag=qualescegliereit-21&ascsubtag=confli_CjwKCAjwqLblBRBYEiwAV3pCJtH1FAiTtj26odfLAaWLkuDhpIqh9IINGQc0gXZGVbuOiTfNjuw55hoCSp8QAvD_BwE vedrai che salda, eccome!

Come ho scritto sopra io uso una comune batteria per auto da 80Ah, mentre chi mi ha costruito il circuitino usa uno starter simile a quello del link.
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 11/04/2019 : 10:07:11  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Per saldare 0,20mm di spessore ci voglio MOLTI Ampère, diciamo almeno 6-700, quindi un pacco di LiPo come quello da 5000mAh anche se fosse da 50C di scarica sarebbe ben lontano dalla potenza richiesta, siamo a 250A...

Se invece usi un avviatore al Litio come questo: https://www.amazon.it/gp/product/B01EC7AHVS?tag=qualescegliereit-21&ascsubtag=confli_CjwKCAjwqLblBRBYEiwAV3pCJtH1FAiTtj26odfLAaWLkuDhpIqh9IINGQc0gXZGVbuOiTfNjuw55hoCSp8QAvD_BwE vedrai che salda, eccome!

Come ho scritto sopra io uso una comune batteria per auto da 80Ah, mentre chi mi ha costruito il circuitino usa uno starter simile a quello del link.




beh allora tanto vale prendersi una di quelle che hai suggerito nel link ebay no?
Torna all'inizio della Pagina

Mauri78
Utente Medio


Piemonte


403 Messaggi

Inserito il - 11/04/2019 : 10:07:38  Mostra Profilo Invia a Mauri78 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io ho la sunkko 737G l'ho usata per assemblare una batteria puntando nickel da 0.2 e mi sono trovato abbastanza bene.
Bisogna tenere gli elettrodi puliti ed evitare scintille ma man mano che saldi ci prendi facilmente la mano.
Non ho avuto problemi con il magnetotermico forse perchè la uso in garage e lì ci sono dei magnetotermici molto robusti(c'è una singola linea che alimenta due piani di garage interrati).
C'è sicuramente di meglio ma, per quello che l'avevo pagata,(100euro circa) direi che fa il suo sporco lavoro decentemente.

Maurizio

Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 11/04/2019 : 10:33:02  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mauri78 ha scritto:

Io ho la sunkko 737G l'ho usata per assemblare una batteria puntando nickel da 0.2 e mi sono trovato abbastanza bene.
Bisogna tenere gli elettrodi puliti ed evitare scintille ma man mano che saldi ci prendi facilmente la mano.
Non ho avuto problemi con il magnetotermico forse perchè la uso in garage e lì ci sono dei magnetotermici molto robusti(c'è una singola linea che alimenta due piani di garage interrati).
C'è sicuramente di meglio ma, per quello che l'avevo pagata,(100euro circa) direi che fa il suo sporco lavoro decentemente.

Maurizio



l'ho vista sulla baia....ma non ha la puntatrice remota?

[url=https://postimg.cc/r0McVhNp][/url]


Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 11/04/2019 : 14:28:42  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Molto meglio una puntatrice piccola e portatile alimentata con un avviatore piccolo e potente che una da banco che oltretutto di solito in un appartamento fa saltare il magnetotermico, è per questo che uso Arduino e una batteria!!!
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 11/04/2019 : 16:15:56  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Molto meglio una puntatrice piccola e portatile alimentata con un avviatore piccolo e potente che una da banco che oltretutto di solito in un appartamento fa saltare il magnetotermico, è per questo che uso Arduino e una batteria!!!



ah ecco...
sapresti consigliarmi qualche cosa del genere? un kit già fatto?
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 13:58:36  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
gli esperti cosa ne pensano di questo kit?

https://malectrics.eu/?s=bundle&post_type=product

[url=https://postimg.cc/XGR8XQkx][/url]
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 14:22:17  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Lo uso da tempo, l'ho scritto anche sopra!!!

Devi però procurarti una bella batteria, o grande e pesante al piombo per avviamento auto o piccola e leggera come un avviatore al litio...
Torna all'inizio della Pagina

Geobike
Utente Medio



Piemonte


221 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 14:22:28  Mostra Profilo Invia a Geobike un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
elettricobici ha scritto:

gli esperti cosa ne pensano di questo kit?

https://malectrics.eu/?s=bundle&post_type=product

[url=https://postimg.cc/XGR8XQkx][/url]


Non penso che un kit come questo e a quel prezzo sia meglio di una puntatrice già fatta e con garanzia.
La corrente di utilizzo comunque e regolabile, con la mia ho fatto diverse prove e anche ricellato la mia batteria Bosch, le saldature vengono benissimo e mai avuto interventi dell'interruttore generale.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 16:49:44  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ne uso uno da oltre un anno, va benissimo purchè non si risparmi sulla batteria di alimentazione, quella da loro proposta nel tutorial è troppo piccola come A di picco...
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 09:14:14  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:


Ne uso uno da oltre un anno, va benissimo purchè non si risparmi sulla batteria di alimentazione, quella da loro proposta nel tutorial è troppo piccola come A di picco...


se si prende il kit da auto e si usa appunto una batteria da auto dovrebbe andare no?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 09:29:36  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Te l'ho detto, uso questo https://www.instructables.com/id/DIY-Arduino-Battery-Spot-Welder/ da almeno un anno e va benissimo, ci vuole una batteria per avviamento da almeno 600A di scarica e un caricabatterie, da NON collegare però durante l'uso di Arduino perchè porta un segnale dannoso (corrente pulsante) sui poli della batteria: Naturalmente puoi acquistare il famoso avviatore o un pacchetto di LiPo come nel tuo filmato, ma 5000mAh sono pochi.
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 13:40:33  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Te l'ho detto, uso questo https://www.instructables.com/id/DIY-Arduino-Battery-Spot-Welder/ da almeno un anno e va benissimo, ci vuole una batteria per avviamento da almeno 600A di scarica e un caricabatterie, da NON collegare però durante l'uso di Arduino perchè porta un segnale dannoso (corrente pulsante) sui poli della batteria: Naturalmente puoi acquistare il famoso avviatore o un pacchetto di LiPo come nel tuo filmato, ma 5000mAh sono pochi.



chissà perchè tutti fan vedere ste benedetta batteria lipo da 5000mah...
comunque l'idea dello jump starter è piu che buona oltre che poter essere utile per altri utilizzi!
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29041 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 20:46:50  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come puoi leggere sul link che ti ho inviato sopra loro consigliano una batteria da almeno 440A di spunto, quindi una LiPo da 5000mAh anche se fosse da 50C raggiungerebbe a malapena i 250A, poca roba!!!
Torna all'inizio della Pagina

bija
Utente Attivo



Marche


817 Messaggi

Inserito il - 04/05/2019 : 10:37:18  Mostra Profilo Invia a bija un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
rispolvero la discussione perché sto ordinando la puntatrice Malectrics (https://malectrics.eu/); debbo ora ordinare le strisce di nichel da 6mm e sono incerto sullo spessore: 0,15 o 0,20mm.
...quindi vi chiedo quali sono più facili da saldare con la suddetta puntatrice e fino a che amperaggio reggono le une e le altre??? quanto ne serve per saldare 50 celle?
In merito alla puntatrice ho già i cavi con puntali (un po più grandi di quelli forniti) e pulsante ma vi chiedo se è meglio ordinare tutto compreso il fusibile spendendo però 40 euro in più???

P.S.: qualcuno vuole vendere questa puntatrice???

BFold3 SWXH 36V Al.48V 250W
AllMountain BBS02 48V 750W (venduta)
Fat BPM2 36V Al.48V HT 500W (venduta)
Cruiser MyHD BPM V48 HS 500W
Woz MKS (under construction)
LiIon Samsung 29E 14S6P x tutte

Modificato da - bija in data 04/05/2019 10:52:07
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 04/05/2019 : 16:58:07  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io ho preso il kit maletrics e l'ho provato con lo starter come consigliato da Barba

con le strisce da 0.15 è una goduria!

domanda....cosa consigliate per dissaldare le celle? cosa usate?
Torna all'inizio della Pagina

bija
Utente Attivo



Marche


817 Messaggi

Inserito il - 06/05/2019 : 11:28:36  Mostra Profilo Invia a bija un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
elettricobici ha scritto:

io ho preso il kit maletrics e l'ho provato con lo starter come consigliato da Barba

con le strisce da 0.15 è una goduria!

domanda....cosa consigliate per dissaldare le celle? cosa usate?


non sai dirmi fino a che amperaggio regge la strip da 0,15 o quella da 0,20???
Io "dissaldo" strappando!!!

BFold3 SWXH 36V Al.48V 250W
AllMountain BBS02 48V 750W (venduta)
Fat BPM2 36V Al.48V HT 500W (venduta)
Cruiser MyHD BPM V48 HS 500W
Woz MKS (under construction)
LiIon Samsung 29E 14S6P x tutte
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 06/05/2019 : 14:23:23  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bija ha scritto:

elettricobici ha scritto:

io ho preso il kit maletrics e l'ho provato con lo starter come consigliato da Barba

con le strisce da 0.15 è una goduria!

domanda....cosa consigliate per dissaldare le celle? cosa usate?


non sai dirmi fino a che amperaggio regge la strip da 0,15 o quella da 0,20???
Io "dissaldo" strappando!!!


non so sinceramente...sul sito maletrics forse trovi qualcosa!
Torna all'inizio della Pagina

Bagigio
Utente Senior



Emilia Romagna


1340 Messaggi

Inserito il - 06/05/2019 : 21:02:41  Mostra Profilo Invia a Bagigio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@bija: ti consiglio di stare sullo 0,15 come spessore e 10mm come larghezza, eviterai di dover puntare più strisce una sull'altra per raggiungere l'amperaggio ideale e sarà più facile da puntare, rispetto al 0,2.

Il 6mm 0,15 dovrebbe reggere 4A in sicurezza - dai 4A ai 6A scaldandosi, ma non troppo - oltre i 6A scaldandosi troppo

Il 6mm 0,2 dovrebbe reggere 5,5A in sicurezza - dai 5,5A ai 8,2A scaldandosi, ma non troppo - oltre i 8,2A scaldandosi troppo

Il 10mm 0,15 dovrebbe reggere 6,7A in sicurezza - dai 6,7A ai 10A scaldandosi, ma non troppo - oltre i 10A scaldandosi troppo

Regolati con questo schema postato su endless-sphere (basta che fai le proporzioni fra larghezza/spessore):





La scelta del nickel dipende dagli A erogabili dalla batteria/BMS e dall'assorbimento previsto.
Se, per esempio, fai una 10S4P e metti una striscia di nickel per ognuna delle serie, avrai:

col 0,15 da 6mm: 4A x 4 = 16A erogabili in sicurezza dalla batteria, dai 16A ai 24A ancora accettabili

col 0,2 da 6mm: 5,5A x 4 = 22A erogabili in sicurezza dalla batteria, dai 22A ai 32,8A ancora accettabili

col 0,15 da 10mm: 6,7A x 4 = 26,8A erogabili in sicurezza dalla batteria, dai 26,8A ai 40A ancora accettabili

Se invece, farai una 10S5P, potrebbe andare bene anche il 6mm x 0,15 e la batteria erogherebbe in sicurezza anche 20A, se ti bastano sei a posto.


Nell'ultima batteria che mi sono fatto, 10S4P, ho usato il 10mm x 0,15 e, dato che il mio BBS01 assorbe max 18A, sono ampiamente entro i margini, ma a me piace stare abbondante ... se prevedo un assorbimento di 20A, uso un BMS da 40A...

Spero di esserti stato utile.




B'twin 7 2009 | Bafang SWXH rear | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 27.500 Km since 18/10/2010 | mezzo di trasporto quotidiano

Graziella All-Black | Bafang BBS01 | Samsung 29E 36v 11,6Ah | muletto

Nazca Explorer | Bafang BBS01 | Samsung 29E 36v 14,5Ah | 12.800 Km | limousine

+ 3.850 Km con ex CityBike 28" dal 01/09/2009 | Nine front FH154 7*9 | Dennj li-ion 36v 8.4Ah | dismessa


Modificato da - Bagigio in data 06/05/2019 21:13:16
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,12 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.