Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Kit e fai da te
 Brose S e tensione
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 04/04/2019 : 17:31:30  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
dopo aver raggiunto un bel risultato con un extender alla mia mtb in compagnia è frullata l'idea anche ad altri.
io ho fatto 500wh + 400wh con l'extender

Sulla biga motorizzata Brose S di un compagnio di uscite però la batteria a pieno carico butta fuori quasi 45v!!
Possibile?
Un pacco come il mio se butta fuori 42v si brucia collegandolo insieme alla sua da 45v?

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 04/04/2019 : 17:44:43  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non esistono batterie al Litio da 45V a piena carica, quindi o il tuo amico ha una batteria con altra chimica (ad esempio una batteria da 13S di LiFePO4) oppure il suo display spara cavolate...

Modificato da - Barba 49 in data 04/04/2019 17:45:13
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 04/04/2019 : 17:59:01  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Giuro...è la BH Atom X che ha batteria da 700wh di serie.
Con il tester misura 44.8V!!!

Sul loro sito parlano di celle 21700 con capacità da 5ah....

[url=https://postimages.org/][/url]
Torna all'inizio della Pagina

E-COSO
Utente Attivo



Veneto


631 Messaggi

Inserito il - 04/04/2019 : 19:01:35  Mostra Profilo Invia a E-COSO un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
potrebbe essere una 11s3p caricata a 4V per affidabilità ?

Motardona bbs1 + nexus8
Commuter da campagna Acorente bewo centrale+nexus8
li-ion 10s6p 17,5A by Dennj
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5547 Messaggi

Inserito il - 04/04/2019 : 19:02:29  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Provate a controllare la tensione che dà il charger..


In Vino Rident Omnia
Kit & "Fai da me" dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 04/04/2019 : 22:26:29  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto MilleMiglia, siete sicuri che il charger non sia semplicemente starato??? Le celle di formato 21700 hanno esattamente la stessa tensione di tutte le altre LiIon in commercio, quindi fate un controllo!!!
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6699 Messaggi

Inserito il - 04/04/2019 : 23:24:14  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quello che posso dirti è che la mia turbo levo carica la batteria INTORNO ai 41,5v, intorno perchè cambia ogni volta
Dove hai misurato la tensione? misurala all'uscita batteria una volta raggiunta la piena carica.
Per curiosità come hai fatto il paparallelo? Io ho fatto un parallelo secco e va benissimo, anzi adesso che la temperatura è un pò aumentata con 500+250w mi stanco prima io di andare su e giù per campi
Torna all'inizio della Pagina

Marcoermejo
Utente Medio


Liguria


489 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 08:40:43  Mostra Profilo Invia a Marcoermejo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Quello che posso dirti è che la mia turbo levo carica la batteria INTORNO ai 41,5v, intorno perchè cambia ogni volta
Dove hai misurato la tensione? misurala all'uscita batteria una volta raggiunta la piena carica.
Per curiosità come hai fatto il paparallelo? Io ho fatto un parallelo secco e va benissimo, anzi adesso che la temperatura è un pò aumentata con 500+250w mi stanco prima io di andare su e giù per campi


Ciao Andrea,
per parallelo secco intendi che hai spellato i fili di potenza della bici e ci hai saldato su i due che poi hai collagato alla batteria aggiuntiva?
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 09:03:06  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Quoto MilleMiglia, siete sicuri che il charger non sia semplicemente starato??? Le celle di formato 21700 hanno esattamente la stessa tensione di tutte le altre LiIon in commercio, quindi fate un controllo!!!


ebbene si....non ci crederete ma il caricab. ha targhetta con valori:

46.2v
3.5ah

quindi ecco spiegato il perchè di valori piu alti del normale
ora sarebbe interessante capire come mai questo voltaggio....


Torna all'inizio della Pagina

Marcoermejo
Utente Medio


Liguria


489 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 09:28:58  Mostra Profilo Invia a Marcoermejo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come voltaggio sembra perfetto per una 11s!
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6699 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 11:32:11  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Marcoermejo, si esattamente come dici
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 12:54:45  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quindi? 11s cosa intendete?

Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5547 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 12:58:56  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Di solito nelle batterie commerciali a 36V ci sono 40 celle 18650 in configurazione 10s4p
In questa invece ci sono 33 celle 21700 in configurazione 11s3p


In Vino Rident Omnia
Kit & "Fai da me" dal 2009

Modificato da - MilleMiglia in data 05/04/2019 12:59:29
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 13:09:34  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Le batterie LiIon da 36V nominali hanno 10 celle in serie (10S) che vengono caricate alla tensione massima di 4,2V (quindi 42V totali), mentre quella del tuo amico ne ha ben 11 in serie (11S) e raggiunge quindi i 46,2V...

Ne consegue che non è una batteria da 36V nominali ma da 39,6V nominali!

Accade anche con le batterie da 48V, la maggior parte sono da 13S di LiIon, quindi sono da 48V, mentre altre sono formate da 14 elementi in serie (14S) e pertanto sono da 52V nominali...

Modificato da - Barba 49 in data 05/04/2019 13:13:20
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3247 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 13:15:59  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non mi tornano i conti,con 3p dovrebbe 594wh,con 4p 792wh,
visto che dichiarano da 700wh con celle 5000mA a questo punto dovrebbero essere 11s4p ma limitate a 700wh per farla durare di più

revisione accumulatori al Litio - Roma
www.enerlab.it
info@enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6699 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 13:47:45  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mah a me non sembra ne carne ne pesce, nel senso che potevano fare uno sforzo e arrivare a 48v...
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 14:24:58  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
fatto stà che un pacco da mettere in parallelo se lo sogna....o qualche china dite puo' far qulacosa cosi?

Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3052 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 14:39:00  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
in effetti la cosa è molto strana
sul sito per la Atom ora scrivono 720 Wh e celle da 5000 mAh, se fosse una 3P 720Wh/15A fa giusto 48V, mentre 720Wh/20A fa giusto 36V

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 14:56:33  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sò che inizialmente dovevano essere 720wh

poi son diventati 700wh per problemi di vario genere
ora la versione carobnio la fanno da 720wh

quindi considerando cio dovrebbe essere un extender da 11 celle in serie come dice barba?
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3052 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 14:59:43  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
elettricobici ha scritto:

sò che inizialmente dovevano essere 720wh

poi son diventati 700wh per problemi di vario genere
ora la versione carobnio la fanno da 720wh

quindi considerando cio dovrebbe essere un extender da 11 celle in serie come dice barba?


non mi arrischierei fino a che non si sa esattamente come è fatta la batteria originale

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

Marcoermejo
Utente Medio


Liguria


489 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 15:06:23  Mostra Profilo Invia a Marcoermejo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Premesso che steu ha perfettamente ragione, meglio evitare finché non si sa di preciso di cosa stiamo parlando.
Sbaglio o l’unica è farsi una 11s di vtc?!
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6699 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 15:30:49  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se le tensioni finali sono uguali si..
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 15:33:43  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
eh....come nomimale è un 39.6v

[url=https://postimages.org/][/url]
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 16:56:13  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esattamente come avevo scritto nel post sopra, è una batteria al litio da 11S, quindi da 39,6V nominali e 46,2V a piena ricarica...


Modificato da - Barba 49 in data 05/04/2019 16:58:27
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 05/04/2019 : 16:59:56  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Esattamente come avevo scritto nel post sopra, è una batteria al litio da 11S, quindi da 39,6V nominali e 46,2V a piena ricarica...



quindi 11 celle in serie....ci hai visto lungo Barba :)

non dovrebbe quindi essere un problema se si trova chi fà un pacchetto con stesse celle nella stessa maniera no?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 06/04/2019 : 00:45:44  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dipende tutto dall'elettronica della bici, alcune NON sopportano una batteria supplementare in parallelo a quella principale, quindi non conoscendo il Brose non so dirti se funzionerebbe...
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 06/04/2019 : 08:45:34  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il mio ha un brose ed è fattibile.....

non credo il motore sia specifico per la bici ma sia unico!
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 06/04/2019 : 08:54:29  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bene, se quella bici è kittata è molto probabile che tu possa mettere una batteria in parallelo alla principale, pensavo fosse una bici nata elettrica!!!
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 06/04/2019 : 10:05:34  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Bene, se quella bici è kittata è molto probabile che tu possa mettere una batteria in parallelo alla principale, pensavo fosse una bici nata elettrica!!!



certo che è una bici nata elettrica...eccola

intendevo dire che io ho una motorizzata brose ma con batteria da 500wh e l'ho fatto

questa ha lo stesso motore ma solo batteria diversa (quella appunto con voltaggio strano!)

[url=https://postimages.org/][/url]
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 06/04/2019 : 11:24:59  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora si torna al precedente ragionamento, se l'elettronica di quella bici non accetta una batteria in parallelo non potrai aggiungere un range extender... La tua ha un kit ed è libera come batterie di ricambio ed ha la possibilità di aggiungerne altre in parallelo, quella nata elettrica potrebbe invece non gradire la cosa!!!

Modificato da - Barba 49 in data 06/04/2019 11:25:40
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



272 Messaggi

Inserito il - 06/04/2019 : 14:44:03  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
C'è qualcuno che costruisce pacchi batteria su specifica cliente senza chiedere un rene in cambio?
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5547 Messaggi

Inserito il - 06/04/2019 : 16:24:39  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Allora si torna al precedente ragionamento, se l'elettronica di quella bici non accetta una batteria in parallelo non potrai aggiungere un range extender... La tua ha un kit ed è libera come batterie di ricambio ed ha la possibilità di aggiungerne altre in parallelo, quella nata elettrica potrebbe invece non gradire la cosa!!!


Credo sia venuta fuori un po' di confusione.. giusto per chiarezza e correggete se sbaglio..

elettricobici ha una bici col brose ed ha messo una seconda batteria in parallelo (come Andrea104)

Il suo amico ha una bici col brose ma ha la batteria nuova con 11s

Se vuole aumentare l'autonomia deve farsi fare una batteria 11s e metterla in parallelo. Tutto qua. se usa le stesse 21700 con 11 celle in 11s aumenta di 5Ah, con 22 celle (11s2p) aumenta di 10Ah
Ma potrebbe anche usare le Vtc e non mettere il bms.


In Vino Rident Omnia
Kit & "Fai da me" dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 06/04/2019 : 18:30:53  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MilleMiglia ha scritto:

Barba 49 ha scritto:

Allora si torna al precedente ragionamento, se l'elettronica di quella bici non accetta una batteria in parallelo non potrai aggiungere un range extender... La tua ha un kit ed è libera come batterie di ricambio ed ha la possibilità di aggiungerne altre in parallelo, quella nata elettrica potrebbe invece non gradire la cosa!!!


Credo sia venuta fuori un po' di confusione.. giusto per chiarezza e correggete se sbaglio..

elettricobici ha una bici col brose ed ha messo una seconda batteria in parallelo (come Andrea104)

Il suo amico ha una bici col brose ma ha la batteria nuova con 11s

Se vuole aumentare l'autonomia deve farsi fare una batteria 11s e metterla in parallelo. Tutto qua. se usa le stesse 21700 con 11 celle in 11s aumenta di 5Ah, con 22 celle (11s2p) aumenta di 10Ah
Ma potrebbe anche usare le Vtc e non mettere il bms.


sintesi perfetta....infatti credo che avendo lo stesso motore brose s l'unico problema è solo avere un pacco da 11s
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5547 Messaggi

Inserito il - 06/04/2019 : 20:39:27  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sul forum ci sono diversi hobbisti che possono realizzare un “extender” 11s con facilità


In Vino Rident Omnia
Kit & "Fai da me" dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



272 Messaggi

Inserito il - 07/04/2019 : 19:58:41  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, giusto per curiosità ho smontato il connettore della mia batteria.
Qualcuno mi sa dire di che tipo di connettore si tratta di modo da poterli ordinare su internet?
Vi sono 2 cavi di potenza e 2 immagino di "controllo".
Secondo voi il famoso parallelo è fattibile?
Per fare in modo che le due batterie non interferiscano tra loro, posso inserire dei diodi?

Immagine:

81,61 KB
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 12:04:14  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusami MilleMiglia, ma come faio ad essere CERTO che quella bici supporti una batteria in parallelo a quella di serie???

Lo so benissimo che i kit Brose sono "liberi", ma non sono sicuro che lo sia l'impianto di quella bici elettrica, non so se mi sono spiegato bene!

Ecco che siccome non sono certo che la cosa sia fattibile non mi sento di consigliare la modifica...

Modificato da - Barba 49 in data 08/04/2019 12:05:46
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 12:08:20  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

Scusami MilleMiglia, ma come faio ad essere CERTO che quella bici supporti una batteria in parallelo a quella di serie???

Lo so benissimo che i kit Brose sono "liberi", ma non sono sicuro che lo sia l'impianto di quella bici elettrica, non so se mi sono spiegato bene!

Ecco che siccome non sono certo che la cosa sia fattibile non mi sento di consigliare la modifica...



forse pensava che tutta l'elettronica è interna al motore ed essendo quest'ultimo già stato utilizzatto (anche dal sottoscritto) con delle batteria in parallelo cio non crea problemi....
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3247 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 12:53:32  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il problema penso sia che la tensione che rientra nella batteria faccia danni o meno(alla batteria di quella specifica marca di bici),quindi utilizzare o no dei diodi,vedere quanto scaldano,ipotizzare cosa succeda se vanno in corto o se si bruciano

revisione accumulatori al Litio - Roma
www.enerlab.it
info@enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 14:16:35  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Elettricobici: Spesso le case produttrici di biciclette elettriche chiedono soluzioni ben diverse da quelle presenti sui kit in libera vendita, e già il fatto che il Brose montato su quel mezzo abbia una tensione di alimentazione diversa lo prova almeno in parte... Comunque basta provare!!!
Torna all'inizio della Pagina

elettricobici
Utente Medio



100 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 14:25:39  Mostra Profilo Invia a elettricobici un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

@Elettricobici: Spesso le case produttrici di biciclette elettriche chiedono soluzioni ben diverse da quelle presenti sui kit in libera vendita, e già il fatto che il Brose montato su quel mezzo abbia una tensione di alimentazione diversa lo prova almeno in parte... Comunque basta provare!!!



Eh si rischia di buttar via qualche centinaio di euro.....
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6699 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 14:41:43  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La sperimentazione purtroppo ha i suoi costi...
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



272 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 15:04:27  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Eventualmente per proteggere la batteria principale da un "ritorno" di tensione che tipo di diodi suggerite di mettere?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 17:41:48  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Diodi Shottky di potenza adeguata, hanno molta meno caduta di tensione rispetto a quelli comuni al silicio...

Comunque se la batteria della bici e quella aggiuntiva sono dotate di BMS normali (non quelli bidirezionali adatti alla frenata rigenerativa) i diodi non servono a niente, i BMS stessi impediscono travasi di corrente.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6699 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 20:10:15  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
windfire, ma la batteria è quella della bici del 2015? Se è quella secondo me ormai è troppo vecchia per parallelizzare... ormai avrà un drop notevole mentre la nuova che metti in parallelo no, si creano scompensi indesiderati e la centralina non ci capisce più niente... Il parallelo va fatto con batteria più nuova possibile... anche se nessuno lo fa per motivi di garanzia, ma poi è troppo tardi... però si può sempre provare, magari funziona ma le probabilità diminuiscono...
te lo dico perchè quando ho messo il primo parallelo sulla levo ho usato una vecchia batteria da hoverboard cinese con oltre un anno di vita. Quando arrivavo al 30% e col freddo dell'inverno(comunque dopo molti km) si bloccava inesorabilmente. Sostituita con una batteria hoverboard con celle buone il difetto è scomparso e posso arrivare fino allo zero tranquillamente.
Evidentemente la batteria vecchia, per di più scarsa aveva un drop insostenibile e la centralina non ci capiva più nulla fra le diverse tensioni...
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



272 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 20:11:44  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Barba, non so se la batteria originale abbia il BMS normale, ma immagino di si in quanto è dotata di motore centrale e non ho frenata rigenerativa. Per l'esperimento che vorrei fare, ovvero porre una batteria in parallelo mi servirò di una stazione di energia in grado di regolare la tensione e che generi una corrente sufficiente. I diodi li vorrei montare giusto per questa fase sperimentale.
Oggi sono stato nel negozio più fornito di Cagliari e non ho trovato i connettori di "potenza" della mia batteria. Anzi, non ne avevano proprio.
Riposto la foto, qualche anima buona ha dei suggerimenti o dei modelli simili da consigliarmi?

Immagine:

81,61 KB
Torna all'inizio della Pagina

T4R
Utente Master



Campania


2795 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 21:11:53  Mostra Profilo Invia a T4R un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per i connettori prova su "RS-Components" o "Distrelect"

Cagiva E-lefantino ready to run Cyclone 48V
Decatlhon 9.1 Lmt GM 1Kw in meritato riposo
Tecnobike DH Modified
HopTown the RED one.

Le moto sono oggetti che fanno sognare. Hanno colori e suoni diversi, hanno forme che rivelano l'ispirazione di chi le ha concepite. A volte queste creazioni sono autentici oggetti d'arte motoristica che trasformano il proggettista in artista.
Claudio Castiglioni

Corro perchè provo una sensazione unica, non lo sò spiegare ma è qualcosa di speciale, nascosto dentro di me.
Marco Simoncelli
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6699 Messaggi

Inserito il - 08/04/2019 : 22:23:10  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma ti viene un accrocchio molto grosso.... spella i cavi di potenza e fai il parallelo... i diodi introducono problemi, tienine conto. Abbassano la tensione da 0.3 a 0.7v a seconda del tipo, così la batteria che metti in parallelo ha sempre una tensione più bassa dell'originale... oltretutto i diodi di potenza sono belli grossi e andrebbero raffreddati... questi sono ottimi diodi surplus militare che abbassano poco la tensione. Usati sugli impianti fotovoltaci con soddisfazione
https://www.electronicsurplus.it/STPS80H100TV-Doppio-Power-Schottky-40A-100Volt
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



272 Messaggi

Inserito il - 09/04/2019 : 15:38:27  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La mia idea per ora era un'altra...ma non picchiatemi per questo.
Volevo mettere in serie alla mia batteria (36V nominali) una batteria da 3V nominali.
Chiaramente della stessa autonomia.
Vorrei "giocare " un pò con la tensione della batteria da 3V magari portandola a 5V e vedere se la pedalata diventa più "assistita".
Tenete conto che ho un motore centrale con torsimetro.
Il tutto verrà provato con un alimentatore in grado di generare la giusta tensione/corrente.
Se l'esperimento va bene e non mi gioco il motore, mi farò costruire un "pacchetto" batteria ad hoc.
Facendo questo non dovrei andare a stressare ulteriormente la batteria originale che ho....è esatto??
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 09/04/2019 : 16:24:18  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non è facile simulare con un alimentatore il comportamento di una cella LiIon, se ha una resistenza interna superiore a quella della batteria di serie si siede, se ce l'ha inferiore si siede la batteria: è come mettere in serie celle di tipo, capacità e scarica diverse, un pastrocchio.

Casomai dovresti usare un alimentatore in grado di lavorare tra 42V e 50V e fare dei test in questa configurazione, oppure mettere in serie alla tua batteria un altro parallelo di celle identiche a quelle che compongono l'originale.
Torna all'inizio della Pagina

windfire
Utente Medio



272 Messaggi

Inserito il - 09/04/2019 : 19:58:52  Mostra Profilo Invia a windfire un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Barba, ho a disposizione una stazione di energia che può lavorare sicuramente tra i 24V e i 52V in grado di pilotare carichi sino ad almeno 3kW .
Le idee sono almeno 3:
1) porre in serie alla batteria originale un'altra batteria di 3v e vedere se il motore gira meglio ovvero mi da maggiore assistenza
2) Porre in parallelo alla batteria originale un ' altra batteria di uguale tensione e vedere se aumenta l'autonomia
3) Porre in parallelo un'altra batteria di tensione maggiore (3v)

Ora per il mio "giro" classico ho bisogno di una batteria che spenda circa 5 A/h. Se mettendo il parallelo questa batteria viene riconosciuta dal sistema, posso anche decidere di farmela realizzare da un artigiano, preservando la batteria originale che mi costa di listino circa 800 euro.
Considera che con la batteria originale ho già fatto 21000 km e per ora non ho avuto calo di prestazioni.

Oppure posso decidere di lasciare la batteria originale, porre una batteria in serie di 3v e se vedo che il sistema regge, girare così avendo avuto un "aumento" delle prestazioni della bipa.
Naturalmente quando dico "aggiungo" una batteria, faccio le sperimentazioni su banco con la stazione di energia di cui sopra.
Una volta conclusa la sperimentazione (sperando di non bruciare nulla) deciderò quale delle 3 soluzioni di cui sopra è meglio adottare anche perchè aggiungere una batteria porta ingombri e pesi.
Per ora ho ordinato il connettore motore batteria da internet (purtroppo non sono riuscito a trovare l'originale) per cui dovrò sostituirlo a quello originale, e quando mi metterò a sperimentare aprirò il connettore, collegando al maschio e alla femmina, rispettivamente una femmina ed un maschio di modo da aprirmi il circuito e cercare di lavorare in "sicurezza".....
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6699 Messaggi

Inserito il - 09/04/2019 : 22:40:17  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
windfire lo so che ti sembro pessimista, ma in realtà ho sperimentato di tutto ma la regola base delle sperimentazioni è cercare di ripartire dalle esperienze altrui per non ripetere errori già fatti e dopo essersi ben documentati avere una elevata probabilità di successo.
detto ciò le vie che io vedo (e che potrebbero essere sbagliate, ma su altre bipe hanno funzionato) sono :
1) metti in parallelo hai cavi di potenza una batteria da hoverboard, hai ben 7ah in più mezza batteria in più, solo un kg di peso e stressi meno anche la vecchia. Sul brose funziona sull'impulse bisogna provare, magari cercando prima se ci sono altri che l'hanno fatto. Se vendono batterie aggiuntive, molto probabilmente funziona. Non hai incrementi di prestazioni.
2) usare un step up sui cavi di potenza per aumentare la tensione. Maggiori prestazioni,provato personalmente su hub e sul tsdz2. Però stressa la batteria. magari puoi usare entrambe le soluzioni, parallelo e step up.
la batteria in serie non mi convince per niente... ovviamente parere personale.
Aumentare la tensione però su un motore proprietario può avere inconvenienti. Dai fili di comunicazione può passare una tensione diversa da quella di potenza e non so se la centralina del motore lo gradisce... booh
3) usare il metodo che sul brose funziona di interrompere i cavi di potenza e collegarli ad una batteria esterna lasciando accesa la batteria principale, che però non si scarica alimenta solo la comunicazione col motore. in questo caso puoi mettere una batteria della capacità che vuoi e preservare l'originale, che comuque morirà di vecchiaia... ovviamente nessun incremento di prestazioni,la tensione è la stessa.
Sperimentazioni a caso sono pericolose e se non hai risultati anche se non si brucia niente sono deludenti e ti scoraggiano dal continuare.
Io la vedo così ma è un metodo personale,ovviamente si possono anche cercare vie del tutto nuove, nessuno lo impedisce
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,91 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.