Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Kit e fai da te
 Elettrificare vecchia bici (hub front o post?)
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

rxd8s
Nuovo Utente


Marche


8 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 09:57:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti,

non sono nuovo al mondo dell'ebike, ho una cube reaction hybrid che uso nel fine settimana, gran bel mezzo.

Vorrei cominciare ad usare l'ebike anche per andare a lavoro la mattina; a tal fine, vorrei evitare di prendere la cube, sia perché appetibile ai ladri, sia perché monto gomme che su asfalto durerebbero poco.

Quindi mi è venuta in mente di elettrificare l'altra mia bici, un'atala in acciaio dei primi anni 90 in perfette condizioni, una mtb rigida "modificata" in city bike.

Eccola:



Premetto che vorrei lasciarla più originale possibile, più pulita possibile (montando batteria da portapacchi) e spendere relativamente poco.

Sto analizzando le varie soluzioni:

1- motore centrale: escludo in quanto voglio lasciare guarnitura e cambio originale, e perché costa ben più delle altre soluzioni
2- hub posteriore: sicuramente più naturale come stile di guida rispetto a quello anteriore, ma non so se compatibile con il cambio attuale
3- hub anteriore: soluzione più semplice ed economica, credo, al massimo ci sarà da abituarsi al motore all'anteriore.

Inoltre:

Voglio SOLO pas, non il thumb throttle, e devo rimanere entro i limiti di legge (250w). Batteria mi basta che abbia 15-20km di autonomia al massimo dell'assistenza (niente salitoni, solo non voglio arrivare in ufficio morto di sudore).

Voglio mantenere i cerchi originali, eventualmente riraggiando; vorrei un'installazione PULITA il più possibile.

Il portapacchi lo sostituirò con un modello compatibile con la batteria (ha gli attacchi)

La guarnitura è a perno quadro, se dovesse servire per l'installazione dei magneti pas.

Cosa mi consigliate?

Grazie mille

wsurfer
Utente Attivo


Veneto


770 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 10:57:49  Mostra Profilo Invia a wsurfer un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quanti raggi hanno i tuoi cerchi? 32 o 36?
Io metterei un cube 100 208 rpm a 48 v. Anteriore. Non so se sia legale pero’.
Molto utile per togliersi di mezzo negli incroci.

Non rispondo a messaggi privatl. Per favore fate domande sul forum.

Modificato da - wsurfer in data 20/05/2019 10:58:24
Torna all'inizio della Pagina

rxd8s
Nuovo Utente


Marche


8 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 11:01:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
32 fori.

Hai un link per quel motore?

Niente che vada fuori dai limiti di legge comunque
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28993 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 11:18:08  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Personalmente detesto le motorizzazioni anteriori, e infatti come puoi notare guardando in giro vengono montate sulle bici di fascia bassissima solo perchè i motori anteriori costano meno dei posteriori!!!

Detto questo se hai i cerchi con 32 fori hai due scelte, o acquisti una motoruota già assemblata oppure acquisti un cerchio con 36 fori, il motore e i raggi della giusta lunghezza e fai raggiare il tutto da un ciclista, il tuo cerchio non lo puoi usare perchè il 99% dei motori ha 36 fori.
Torna all'inizio della Pagina

rxd8s
Nuovo Utente


Marche


8 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 11:24:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ettepareva !!

mannaggia, sono cerchi campagnolo vintage... sinceramente mi dispiacerebbe molto dividerli.

Non esistono proprio motori a 32 fori?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28993 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 11:49:33  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quasi introvabili...
Torna all'inizio della Pagina

rxd8s
Nuovo Utente


Marche


8 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 11:51:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ok... allora mettiamo caso che trovi dei cerchi a 36 fori come li voglio io, che kit mi consigliate?
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3285 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 12:15:53  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
c'è il cute da 32

https://bmsbattery.com/ebike-kit/651-16347-q100c-cst-36v350w-32-hole-rear-driving-hub-motor-ebike-kit.html

lo hanno solo loro,va benino lo misi su una dahon che ho venduto e gira da qualche anno,pesa circa due kg,e va usato originale,non gradisce potenze molto superiori alla legale,
se lo prendi da loro puoi accoppiarci la s06s(l'ho portata a 20A e funziona)+ i vari display compatibili,
se dovessi prendeere il pas chiuso a chiocciola,non ti funziona devi quindi cambiare da display le impostazioni pas,
nel caso ricordati che da bmsbattery la dogana si paga sempre

revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3285 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 12:19:04  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se invece cambi cerchio prendi un bafang SWXH è un muletto che regge bene,questo per intanderci

https://www.ebike-solutions.com/en/shop/pedelec-e-bike-parts/motors/bafang-swxh-rear-wheel-motor-36v-250w.html?number=mobf01-r-26

revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

rxd8s
Nuovo Utente


Marche


8 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 12:20:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho visto, ma io in caso ne ho bisogno di uno con attacco a filetto (è una 7v)... comunque sia rinuncerò ai cerchi vintage in caso, ho visto che la mavic fa ancora i cerchi 117 a 36 fori che costano un'inezia, eventualmente prendo quelli.

Quindi a questo punto ho bisogno di un kit a 36 fori, attacco a filetto e battuta di 130mm (la bici è a 7v)
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28993 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 13:48:19  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quasi tutti i motori posteriori hanno purtroppo una larghezza complessiva di 135mm o poco più, e se la tua bici invece ha il carro largo solo 130mm dovrai forzarlo non poco per farci entrare il motore...

La larghezza infatti non è proporzionale al numero dei rapporti del cambio (i cambi da 11 marce hanno ingranaggi più sottili e meno distanziati rispetto ad un 7 marce) ma è un dato costruttivo, alcune BDC hanno addirittura il carro largo solo 125mm.

Se il telaio è in acciaio comunque l'allargamento non comporterà danni, se invece è in lega lascia perdere...
Torna all'inizio della Pagina

rxd8s
Nuovo Utente


Marche


8 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 14:17:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
è in caro vecchio acciaio, o almeno credo visto il peso e l'età (dovrebbe essere del 91,92 o 93 al massimo)
Torna all'inizio della Pagina

Miura72
Utente Senior



Veneto


1374 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 14:33:45  Mostra Profilo Invia a Miura72 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A mio parere "e dè il mio parere", poi ogniuno con i propri soldi fa quello che vuole quella in foto non è una bici da motorizare con un motore eletrico.
N° 1 non ha la forcella anteriore ammorizzata
N° 2 i freni V-brake sono scarsi x una bici elettrica

Se guardi in rete e cerchi una e-bike anche la piu scarsa da 600 € da citta minimo ha la forcella amm e freni a disco.

Esperia al piombo 2009 Comperata 349 euro venduta 100 euro
Bottecchia be 2 Lady fatti 3989 Km da agosto 2014 Comperata 500 euro venduta 100 euro
Bipa artigianale Miura72 full mot BBS01 febbr 2016 fatti circa 10.702 Km

Winora Sinus Dyo-9 Luglio 2017 fatti 6840 Km

Torna all'inizio della Pagina

rxd8s
Nuovo Utente


Marche


8 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 14:51:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Miura72 ha scritto:

A mio parere "e dè il mio parere", poi ogniuno con i propri soldi fa quello che vuole quella in foto non è una bici da motorizare con un motore eletrico.
N° 1 non ha la forcella anteriore ammorizzata
N° 2 i freni V-brake sono scarsi x una bici elettrica

Se guardi in rete e cerchi una e-bike anche la piu scarsa da 600 € da citta minimo ha la forcella amm e freni a disco.



I percorsi su cui la utilizzo sono tutti su asfalto, le velocità in gioco sono basse (oltretutto non ha neanche i vbrake, ma i cantilever, e ti assicuro che per l'uso cittadino sono più che sufficienti, e si tratta di aggiungere un peso trascurabile, tra tutto meno di 10kg)

Che poi con 600€ ne compri una nuova non lo metto in dubbio, ma il concetto è dare nuova linfa vitale ad un mezzo a cui tengo molto (l'ho restaurata personalmente dalla prima all'ultima vite).

Comunque sia non ho ancora preso una decisione definitiva, devo prima vedere quanto effettivamente andrò a spendere tra tutto il necessario.
Torna all'inizio della Pagina

Miura72
Utente Senior



Veneto


1374 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 15:01:32  Mostra Profilo Invia a Miura72 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E si che l'ho scritto tra virgolette
A mio parere non è adatta
Se è una cosa affettiva xche la vuoi strvolgere?
Ti posso solo dire stravolgila rendila elettrica e goditela i soldi sono i tuoi

Esperia al piombo 2009 Comperata 349 euro venduta 100 euro
Bottecchia be 2 Lady fatti 3989 Km da agosto 2014 Comperata 500 euro venduta 100 euro
Bipa artigianale Miura72 full mot BBS01 febbr 2016 fatti circa 10.702 Km

Winora Sinus Dyo-9 Luglio 2017 fatti 6840 Km

Torna all'inizio della Pagina

rxd8s
Nuovo Utente


Marche


8 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 16:42:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Miura72 ha scritto:

E si che l'ho scritto tra virgolette
A mio parere non è adatta
Se è una cosa affettiva xche la vuoi strvolgere?
Ti posso solo dire stravolgila rendila elettrica e goditela i soldi sono i tuoi



Ci mancherebbe, la mia di prima non voleva essere una critica nei tuoi confronti, ma serviva solo per farti capire il mio di punto di vista poi ripeto, condivido con te il fatto che probabilmente a livello economico non sarebbe molto vantaggioso, e ancor più il discorso dello stravolgimento, per quello vorrei un'installazione "pulita" (ovvero, più "stealth" possibile). Poi se mi costa un patrimonio o viene fuori un'ammasso informe di cavi... rimarrà una muscolare
Torna all'inizio della Pagina

frenirotti
Utente Medio


Lazio


118 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 19:45:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao. ho anche io una vecchia atala moto simile alla tua... erano delle mtb di fascia piuttosto bassa.

imho se scegli una motoruota posteriore completa ti risparmi una gran quantità di rogne perchè dovresti poi trovare i raggi maggiorati e farceli stare nella vecchia lama e fare la centratura... se non sei abbastanza pratico sono delle gran rogne.

in ogni caso, anche se con il cambio originale ti funziona tutto bene (a me no), probabilmente con la cassetta che ti uscirà sulla motoruota non sarà facile o possibile riavere un funzionamento ottimale.

inoltre, a meno di qualche kit di livello non cinese e che io non conosco, tutti i kit aftermarket non hanno il limitatore tachigrafico, quindi fanno tutti circa 30kmh o anche qualcosa di più. quindi sarai sempre un pò illegale.

ultima cosa: la batteria, messa come in foto, e quindi come l'ho messa anche io, rimane un pò alta e ti causa ondeggiamenti. meglio sarebbe metterla al posto della borraccia
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6880 Messaggi

Inserito il - 20/05/2019 : 21:02:48  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Uguale alla tua, attualmente purtroppo semi demolita, troppo rigida anche con reggisella ammortizzato mi faceva male la schiena
Immagine:





Immagine:



il carro è più stretto di 135mm ho dovuto forzare ma essendo di acciaio non ho avuto problemi... tranne quella volta che per un dado lento in discesa è uscita la ruota e si è intraversata strisciando sul telaio per fortuna non sono caduto...
Per quanto rigurada le prestazioni erano eccezionali, 80 km con 20 km di salita con batteria cinese da 10ah, la rigidità e la scorrevolezza permettevano di trasfewrire tutta la forza della pedalata a terra cosa che con le biammortizzate mi sogno

Modificato da - andrea 104KG in data 20/05/2019 21:05:43
Torna all'inizio della Pagina

nn63
Utente Normale



92 Messaggi

Inserito il - 21/05/2019 : 07:54:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
> 80 km con 20 km di salita con batteria cinese da 10ah

Modello esatto di motore, quanto pesavi e quali andatute tenevi quando facevi queste prestazioni?

PS: vecchi telai rigidi in acciaio, esattamente quello che piace a me che vado piano e su strade a volte brutte ma quasi mai assolutamente disastrate.
Toccando ferro (anzi, acciaio ma non alluminio) per la schiena ...
Torna all'inizio della Pagina

nn63
Utente Normale



92 Messaggi

Inserito il - 21/05/2019 : 08:13:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
> alcune BDC hanno addirittura il carro largo solo 125mm.

le info in rete dicono che le BDC alquanto vecchie hanno 120mm come le bici da pista.

Con misura di addirittura 115mm (rimisurato 4 volte, non ci credevo)
io ho una (splendida) BDC Legnano che mio padre prese il giorno dell'Epifania del 1949
(e che poi pentendosi ha fatto ammodernare dalla Legnano stessa a fine anni 70: OK la rinfrescata al colore Legnano,
OK 2 moltipliche e "ben" 4 pignoni arrivando "addirittura" al 24,
ma NON approvava il cambio campagnolo "moderno" al posto di quello originale a due levette, una per sbloccare la ruota e uno per cambiare).

Non oso pensare a quando dovessi comprare una nuova ruota posteriore ...
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1399 Messaggi

Inserito il - 21/05/2019 : 13:45:10  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Gli artigiani kittari che ho vicino a casa usano motori Ansmann o anche il keyde. Quest'ultimo ha elettronica integrata nel mozzo per cui non c'è neanche una centralina che sporca l'estetica. Spesso li montano su bici loro per cui devono rispondere al cliente come costruttori. Vuol dire che non fanno tante rogne altrimenti non li monterebbero.

Modificato da - SHILAH in data 21/05/2019 13:53:49
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6880 Messaggi

Inserito il - 21/05/2019 : 14:11:48  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nn63 il percorso è stato periferia sud di Fano fino CAttolica più giretto della citta passando per il parco del san Bartolo e ritorno per la statale. Motore bpm cod 13 centralina alcedo 10-20a. Velocità lumaca 18kmh max peso 104kg, nel lontano 2016. Ricordo che ero in compagnia di una nuovissima ktm da trekking con bosch classic il cui proprietario alla partenza mi guardava con commiserazione. Arrivato sulle salite solo una volta ho dato il max dei 20a della centralina perché sapevo che il giro era al limite. Gli ho preso 600mt su un km. Non ha più fiatato per tutto il giro.
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1399 Messaggi

Inserito il - 21/05/2019 : 15:23:39  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Nn63 il percorso è stato periferia sud di Fano fino CAttolica più giretto della citta passando per il parco del san Bartolo e ritorno per la statale. Motore bpm cod 13 centralina alcedo 10-20a. Velocità lumaca 18kmh max peso 104kg, nel lontano 2016. Ricordo che ero in compagnia di una nuovissima ktm da trekking con bosch classic il cui proprietario alla partenza mi guardava con commiserazione. Arrivato sulle salite solo una volta ho dato il max dei 20a della centralina perché sapevo che il giro era al limite. Gli ho preso 600mt su un km. Non ha più fiatato per tutto il giro.

Non ha fiatato perché doveva rifiatare
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,75 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.