Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pro e Contro
 vecchia bici elettrica yo-fu
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 4

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 12:43:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti, sono appena entrato nel forum e alle prese con la mia prima bici elettrica acquistata per una cifra irrisoria da un amico.
Come leggete dall'oggetto è una yo-fu.
Volessi avere un po' di info su dei lavoretti che vorrei farci posso contare sull'aiuto di qualcuno tra voi?
Ho letto le vecchie discussioni ormai chiuse su questo forum ma ad oggi c'è qualcuno che ancora utilizza questo dinosauro dell'elettrociclismo?
Grazie!!!!!

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1927 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 14:19:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mai vista e mai sentito nominarla.
Mandaci delle foto e i dati tecnici. Motore, batteria etc...
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 15:18:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=24623

É un modello come questo. Se ne parlava in una discussione ormai chiusa
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1927 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 16:26:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Quindi batteria al piombo
Ma quanti volt, 24 o 36?
Il motore è a spazzole?

La prima cosa da fare è cambiare la batteria con una al litio! Di spazio ne hai a iosa!
Torna all'inizio della Pagina

microchip
Utente Attivo


Veneto


703 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 17:14:09  Mostra Profilo Invia a microchip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buttaci su una batteria al litio da 36v al posto delle piombio, già la rendi guidabile e frenabile. Sistema per bene la meccanica in generale e corri fintanto che le batterie reggono e fra qualche anno quando sono finite anche quelle ci penserai.
Sono dei muli corrono sempre, difficile che ti crei problemi.

Roberto
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 17:26:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie per i consigli.
Il motore è da 36 volt di quelli a ruota tipo brushless, non credo ci siano le spazzole.
Sulle batterie è chiaro che dovrei cambiarle con quelle al litio ma visti i costi volevo cercare almeno di capire se il tutto funziona.
Questa bici è praticamente nuova, ha fatto solo 300 Km, ma è stata ferma in un piazzale per quasi 7 anni; coperta si ,ma sempre fuori.
E' una vecchissima versione di quelle che hanno montato sul manubrio un bruttissimo cupolino tipo scooter che io ho prontamente smontato.
Quindi al momento sto studiando se e come poterla trasformare per renderla un po' più minimalista e moderna.
Un nuovo manubrio, luci a led e uno strumentino elettronico per visualizzare la carica della batteria.
Volevo chiedere una cosa: ho visto che smontando il cupolino, sulle leve dei freni c'è un cavo che va alla parte elettrica (dovrebbe essere il cut off se ho studiato bene!)
Se io lo eliminassi mettendo un gruppo leve freni normale da bici, dal momento che questa ha anche il gas tipo motorino, il motore dovrebbe andare comununque vero?
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 17:32:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
In pratica, tanto per farvi capire, io sono da sempre stato uno scooterista che da qualche anno si è convertito alla bicicletta.
Solo che, dovendo fare diversi km al giorno in città ho colto al volo l'occasione di dotarmi di una ebike anche se su questo mondo non ne so assolutamente nulla e quindi scusatemi se nel corso della discussione dirò delle assurdità
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3478 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 17:39:26  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per evitare rogne ti consiglio di cambiare la centralina e montarne una col PAS, l'acceleratore è una delle prime cose che controllano in caso ti fermino, il motore deve aiutare solo se pedali.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 19:55:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Vero ma cosa si rischia, una multa?
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 19:58:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma allora i monopattino elettrici? Quelli i pedali non ce l'hanno
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8118 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 20:58:06  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono una categoria a parte. La bici con acceleratore viene considerata un ciclomotore non targato, non assicurato e devi avere anche il patentino credo o patente A (o la B risalente a anni fa, credo)e il casco.
Ti confiscano il mezzo (e non lo restituiscono) la multa è 1500 se hai la patente, fino 5000 se risulta guida senza patente...
Se la bici ha già il pas basta staccare l'acceleratore (alcuni costruiscono un gas legalizer) Se metti due batterie da monopattino evoluto hai 500w con 140 euro... però dalla cina e con rischio di dazi. Oppure te la fai fare che una 40 celle non costa comunque molto.
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 22:23:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ok, capito. Adesso in ogni caso devo rimetterla in fu zione e poi vedrò passo passo quello che c'è da fare per rientrare nella legalità. Chiedevo prima del cutoff dei freni:se lo tolgo il motore va comunque?
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 22:26:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il mio problema cioè è prima di tutto verificare che funziona:forse le batterie sono andate, poi iniziare un restyling adeguandola ai tempi moderni. Bel problema eh?
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 22:58:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
andando per ordine:
1 - questa ebike ha un cupolino che non si può guardare, tipo scooter, che ho prontamente smontato. Di conseguenza tutto il resto: frecce, luci, clacson e strumenti, tutti scollegati. Ho scollegato anche acceleratore e cutoff freni. Vorrei mettere un manubrio da bici con freni normali, senza cutoff, e uno strumentino digitale per visualizzare la carica della batteria: due fili, il più e il meno mi dovrebbero bastare. Forse, se proprio non è indispensabile per il funzionamento del motore, toglierei anche l'acceleratore perchè penso ci sia anche il sistema che attiva il motore (ma questo me lo potrebbe dire uno più esperto di me).

2. le batterie. Quelle che ho adesso sono state in un armadio per anni, senza mai essere ricaricate. Ho provato a farlo ma nulla. Ho smontato la cover e ho visto che il filo rosso, che va allo spinotto dove si inserisce il caricabatterie era staccato e tutti i cablaggi sono in pessime condizioni: fili schiacciati ecc. Misurando la tensione delle batterie una va a 10 volt, una a 9 una a 3. Da qui, prima di ricomprare tutto vorrei provare a rifare i cablaggi con fili nuovi e poi provare a ricaricare. Magari perdo tempo perché saranno sicuramente da buttare ma essendo batterie che non hanno lavorato un granché (questa bici ha fatto appena 300 km e poi è stata ferma per quasi 10 anni) se ho fortuna posso recuperarle

3. vedrò infine tutti i problemi legali relativi alla circolazione stradale. Di sicuro per un mezzo che va a 25 scarsi all'ora non voglio rischiare di trovarmi a pagare una multa assurda: con quello che andrei a spendere comprerei una ebike nuova di ultima generazione. Insomma ho questa cosa cinese, sono uno che ama smontare e capire come funzionano le cose e quindi mi sono imbattuto in questa avventura. Se riesco con poca spesa ho recuperato una ebike, se va male la rivendo a pezzi oppure ne faccio una bici tradizionale
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 25/10/2019 : 23:20:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
per intendersi la mia è come queste http://www.jobike.it/Public/data/viracocha/200782163433_7e65_1.jpg
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8118 Messaggi

Inserito il - 26/10/2019 : 00:16:16  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mmm dalle foto direi che se non è nuova e ci devi spendere lascia perdere... con 800 € trovi cose nuove e li solo per aggiornare accessori e batteria ti partono dei soldi, poi se è un esperimento, bè io ne faccio di continuo e spendo con piacere
Però senza cambio... spero che vivi in zona pianeggiante....
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29990 Messaggi

Inserito il - 26/10/2019 : 15:31:36  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Intanto ti esorto a non cercare di ricaricare quella batteria, potrebbe essere pericoloso, quando una batteria da 12V scende al di sotto dei 10,5V si danneggia irreparabilmente e le tue addirittura sono a 10V-9V-3V, quindi lascia proprio perdere!!!

Per capire se il motore è a spazzole basta contare i cavi che escono dall'asse, se sono solo due è a spazzole, se sono tre o otto si tratta di un brushless...

Quanto all'acceleratore finite le prove eliminalo, ti fanno il mazzo!!!
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 26/10/2019 : 21:10:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per favore spiegami meglio il concetto di potrebbe essere pericoloso. Grazie
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5146 Messaggi

Inserito il - 26/10/2019 : 21:17:52  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Messaggio di toscanaccio

Buongiorno a tutti, sono appena entrato nel forum e alle prese con la mia prima bici elettrica acquistata per una cifra irrisoria da un amico. -......


Benvenuto! Mi rattrista un pò il tuo nick, sarà vero o ....?
Sei proprio Toscano dell'Etruria?


Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 27/10/2019 : 08:24:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Toscanissimo di nascita e residenza, sono di Firenze, un po'meno di origine:I miei erano pugliesi.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5146 Messaggi

Inserito il - 27/10/2019 : 12:19:07  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando





Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 09:12:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ho capito, facendo un po' di ricerche essendo completamente ignorante sulla questione batterie, che è inutile tentare di ricaricare quelle di cui dispongo che sicuramente saranno andate. In più, essendo sigillate e probabilmente in corto si potrebbero sviluppare gas che potrebbero portare alla rottura dell'involucro con fuoriuscita di fumi tossici o acido. Quindi la questione è chiusa.
A chi mi dice che forse mi converrebbe acquistare una bici nuova lasciando perdere il progetto rispondo che io, per mia natura, preferisco provare a spenderci un po' di soldi (sicuramente non 800 euri ma fino a 200 forse si) tentando di recuperare quello che ho: vuoi mettere la soddisfazione!!
Il motore, essendo alla ruota posteriore non dovrebbe essere a spazzole ma oggi controllo meglio quanti fili arrivano alla centralina anche se mi sembra di ricordare di averne visti più di due
Allora, nell'attesa di incrementare il mio budget per arrivare a comprare un nuovo pacchetto batterie (per adesso sicuramente al piombo perché con un centino me la cavo; al limite tra qualche tempo, se tutto va bene posso anche pensare a sostituire con batterie al litio ma per adesso preferisco puntare al risparmio); come posso fare a provare il motore? Devo cioè capire se può funzionare. E' sicuramente nuovo ma è stato fermo in un piazzale esterno per molti anni e quindi potrebbe riservarmi brutte sorprese.
E' da pazzi, secondo voi, provare a dare tensione all'ebike collegando il caricabatterie in dotazione direttamente agli attacchi batteria sulla bici? Tanto per vedere se il motore gira......
Grazie a chi vorrà rispondermi.
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3478 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 09:39:52  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Approvo il tuo modo di approcciare, anche io sulla libellula della firma alla fine ho speso più che a comprare una supereconomica cinese, ma ora è come la voglio io ed ho imparato tante cose.
Per quanto riguarda i test statici il caricabatteria non è adatto ad alimentare il motore, prima di buttare i soldi nelle batterie al piombo per i test sul cavalletto potresti provare con delle batteria da auto, credo che in autodemolizione si possano prendere per pochi euro.

I cutoff sui freni sono indispensabili, in genere col pas il motore continua ad andare per un periodo che va da qualche decimo di secondo a un paio di secondi (dipende dalla centralina) quindi serve qualcosa che interrompa immediatamente la spinta del motore per sicurezza. Se si usa l'acceleratore invece è meno importante.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave

Modificato da - Steu851 in data 28/10/2019 09:45:43
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 11:03:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Stefano,
farò come dici per le batterie. Dovrò in ogni caso mettere tre batterie in serie per arrivare a 36 volt vero?

Devo un po' studiarmi meglio il discorso della pedalata assistita per poter eliminare l'acceleratore. In effetti ho letto che anche nella mia città stanno fioccando fior di multe sulle bici "fuori norma" e non vorrei trovarmi in una situazione di questo tipo anche perché l'esborso è notevole!!

Secondo me la mia bici il PAS ce l'ha perché dentro il meccanismo della corona dei pedali c'è qualcosa che sembra un congegno elettrico. In quel caso mi cerco su amazon un gruppo leve freni con il cut-off che, tra l'altro costa una cifra irrisoria: i fili per il collegamento, anche se gli spinotti sono diversi dovrebbero essere gli stessi no?

Modificato da - toscanaccio in data 28/10/2019 11:16:50
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8118 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 11:46:46  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si i fili dei cut off sono quelli è un semplice pulsante..
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3478 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 12:07:47  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
toscanaccio ha scritto:

Grazie Stefano,
farò come dici per le batterie. Dovrò in ogni caso mettere tre batterie in serie per arrivare a 36 volt vero?

Devo un po' studiarmi meglio il discorso della pedalata assistita per poter eliminare l'acceleratore. In effetti ho letto che anche nella mia città stanno fioccando fior di multe sulle bici "fuori norma" e non vorrei trovarmi in una situazione di questo tipo anche perché l'esborso è notevole!!

Secondo me la mia bici il PAS ce l'ha perché dentro il meccanismo della corona dei pedali c'è qualcosa che sembra un congegno elettrico. In quel caso mi cerco su amazon un gruppo leve freni con il cut-off che, tra l'altro costa una cifra irrisoria: i fili per il collegamento, anche se gli spinotti sono diversi dovrebbero essere gli stessi no?


si 3 batterie da 12V in serie, come sono ora le sue.
i cutoff posso essere a 2 fili o a 3 fili in funzione del tipo di interruttore (meccanico o hall) ma sono facilmente adattabili
Non ti aspettare molto dalle leve economiche cinesi, sono pessime

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave

Modificato da - Steu851 in data 28/10/2019 12:27:00
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 12:46:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non ti aspettare molto dalle leve economiche cinesi, sono pessime..

Si vabbè, ho scritto amazon come esempio ma anche da decathlon si dovrebbero trovare e non dovrebbero costare una cifra esosa penso

L'unica cosa che devo verificare è se questa bici ha il PAS e questo lo scopro solo quando faccio funzionare 'sto benedetto motore
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master




5695 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 13:03:08  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Tosco, il motore della tua bici é un Crystalyte pressoché indistruttibile anche se del paleozoico. Gearless, senza spazzole, direct drive.
Un cancello come il tuo è passato sotto le grinfie una decina di anni fa del nutrito gruppo genovese, era una bici di IndiaTango, era stata portata a 48V (e 25A) e scorazzava allegramente per Genova...


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29990 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 13:09:39  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non capisco il motivo per il quale quel motore essendo nel mozzo ruota non possa essere a spazzole, posso assicurarti che non è proprio così, le vecchie bici cinesi avevano tutte il motore nel mozzo a spazzole e le batterie al piombo come la tua.

Purtroppo non puoi provare la bici senza avere tre batteria da 12V da mettere in serie, ma se le acquisti e poi la bici non funziona butti i soldi nel cesso: Ricorda che per le bici elettriche NON vanno bene le batterie da gruppi di continuità o allarmi, ci vogliono quelle cicliche per trazione leggera, e anche (possibilmente se non vuoi buttarle dopo un anno) di buona marca, quindi devi spendere un po' di soldini solo per fare questo test sulla bici...

Naturalmente riguardo alla possibilità di collegare il caricabatteria direttamente ai morsetti dell'impianto per provare se la bici si avvia ti rispondo di lasciar perdere, quando avrai bruciato il caricatore le spese aumenteranno ulteriormente!!!
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 13:51:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
"Non capisco il motivo per il quale quel motore essendo nel mozzo ruota non possa essere a spazzole..."

Infatti, non mi sembra di averlo escluso in modo categorico: Mi sembra, ma oggi controllerò meglio, che dal motore partano più di due fili. Fosse così le spazzole non dovrebbero esserci.
Certo, per forza di cose dovrò spenderci qualcosa per provarlo. Avrei preferito diversamente (per questo chiedo a voi che siete esperti) ma tant'è.
Butterò via 100 € e mi comprerò un set di batterie, tanto di qui devo passarci e questa spesa o mi apre la possibilità di continuare e finire il progetto oppure mi stronca definitivamente la carriera di elettrociclista.

In quel caso mi rivenderò le batterie cercando di recuperare il più possibile e me ne tornerò bastonato alla mia vecchia ma affidabile bici a motore umano
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 14:25:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Comunque stasera se ho un po'
Di tempo faccio delle foto ai particolari e le posto così posso chiedervi le cose in modo più specifico. Comunque grazie a tutti per la disponibilità e pazienza.....
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 23:06:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ecco le foto con i particolari della mia bici:
https://drive.google.com/file/d/1ltplKRknohq8ajXuymijQiGb1YshQYfN/view?usp=sharing

dove faccio anche alcune domande/considerazioni. La mia immensa gratitudine a chi vorrà rispondermi sul tipo di motore, centralina, se c'è o meno la pedalata assistita e se non ho fatto una cavolata a lasciare attivi solo i fili del gas, del led di carica batteria e dei cutoff freni.

qui invece c'è un video dove cerco di far vedere che i fili dalla centralina vanno anche al meccanismo dei pedali, quindi ipotizzo ci sia la pedalata assistita

https://drive.google.com/file/d/1AjKmve3ppDWPRQma_hrCkNJn2zifViPt/view?usp=sharing

Infine oggi, su un sito di annunci/vendite, ho comprato un set di batterie al piombo usate al 30% per una cifra irrisoria (meno del costo di una batteria nuova), che potrò usare per fare tutte le mie prove del caso
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8118 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 23:32:19  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se dal motore escono 2 cavi è un motore a spazzole. Può girare anche senza centralina basta che dai tensione al motore (anche meno di 36v, girerà più piano). Le luci che andavano con la batteria potevano essere comode, ma non indispensabili...
Io,per esperienza, non compererei mai delle batterie al piombo usate... Le batterie al piombo se non ben cariche si solfatano e vanno in corto.
Molto meglio una batteria come questa
https://www.aliexpress.com/item/32981194157.html?spm=a2g0o.productlist.0.0.5a5d6d05DAl0ne&s=p&algo_pvid=69f7d791-ea66-4605-bf31-38c1eac24f1c&algo_expid=69f7d791-ea66-4605-bf31-38c1eac24f1c-4&btsid=36c221f5-7d8f-472c-b1d5-aa15c7b3797c&ws_ab_test=searchweb0_0,searchweb201602_1,searchweb201603_52
solo 2 kg e sei a posto.
Molto probabile che non abbia il pas, le centraline per motori a spazzole col pas sono quasi inesistenti..
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 28/10/2019 : 23:40:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie per le informazioni.

"Io,per esperienza, non compererei mai delle batterie al piombo usate".

R. Neppure io se fossi sicuro che tutto funziona. Avendole pagate tutte e tre 29€ mi sembra un buon compromesso tanto per iniziare. Se non altro mi rendo conto delle cose da fare e se mi conviene farle!

"Molto probabile che non abbia il pas, le centraline per motori a spazzole col pas sono quasi inesistenti"

R. Azz! Questo è male! Anzi malissimo! Mi tocca tenere l'acceleratore sperando che a nessun vigile venga in mente di fermarmi altrimenti son dolori Ma allora scusa perché ci sono dei cavi che vanno dietro la corona dei pedali?











Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master




5695 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 05:55:01  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MilleMiglia ha scritto:

Ciao Tosco, il motore della tua bici é un Crystalyte pressoché indistruttibile anche se del paleozoico. Gearless, senza spazzole, direct drive.
Un cancello come il tuo è passato sotto le grinfie una decina di anni fa del nutrito gruppo genovese, era una bici di IndiaTango, era stata portata a 48V (e 25A) e scorazzava allegramente per Genova...


...


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 08:39:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bene, forse per capire se il mio motore ha o meno le spazzole dovrei aprirlo perché vedo che ci sono pareri discordanti

In ogni caso che differenza ci sarebbe tra i due? E come posso fare per capire davvero di che tipologia è il mio motore?

Se fosse di quelli con le spazzole sarebbe meno conveniente mettere in strada la bici perché di tecnologia obsoleta e maggiormente soggetta a rotture? Fatemi capire meglio per favore.

Comunque, da profano quale sono, mi sono un po' documentato in rete ed effettivamente quando escono due fili soli i motori sono in genere a spazzole.

Andando poi un po' in giro a leggere sul forum ho visto che questi motori - quelli a spazzole - non hanno il PAS come del resto mi scrive MilleMiglia

Modificato da - toscanaccio in data 29/10/2019 08:54:26
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 08:55:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Però ho anche letto - sempre sul forum - che esiste il gas legalizer cioè un circuito da collegare alla centralina che farebbe spegnere il motore quando si smette di pedalare.

Realizzarlo però è molto complicato per me per cui, se proprio questa bici andrà anche senza pedalare cercherò di non farmi beccare, anche perché altro mi sembra di aver capito non si può fare su un modello come il mio

Modificato da - toscanaccio in data 29/10/2019 09:14:50
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3478 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 09:24:51  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come ti è stato detto più volte se il motore è a spazzole è un motore a corrente continua e viene alimentato da soli 2 fili.
Il motore brushless è un motore trifase ha bisogno quindi necessariamente di una centralina che faccia da inverter ha 3 fili grossi (di potenza) ed eventualmente altri 5 o 6 fili più piccoli per i sensori di posizione.
Il motore a spazzole ha un rendimento inferiore quindi a parità di potenza consuma di più, e necessita di manutenzione in quanto ci sono 2 contatti striscianti (le spazzole) che si usurano e la pista su cui scorrono è anch'essa soggetta ad ossidazione ed usura.
Il gas legalizer è un circuitino che prende in ingresso il segnale del pas e da consenso al funzionamento dell'acceleratore, quando viene montato il PAS perde la sua funzionalità e per far andare il motore occorre usare per forza l'acceleratore, che però funzionerà solo se i pedali girano.
Se la bici ha il motore a spazzole e questo funziona puoi tentare di rimetterla in strada, spendendoci però il meno possibile.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 10:07:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
"necessita di manutenzione"
questa si può fare autonomamente? Se si in cosa consiste
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8118 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 10:36:06  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se il motore ha pochi km non preoccupatene.. il motore va di sicuro è la parte più solida.. dopo qualche migliaio (non so quanti) si dovrà aprire il motore per cambiare le spazzole e controllare l 'usura delle piste
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3475 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 12:00:22  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao dalle tue foto il motore è a spazzole,ci colleghi le batterie e la provi a ruota alzata e fai girare il motore,
così vedi se gira bene,se fa rumori,quanto consuma,rumori di cuscinetti scorrevolezza,e provi tirando un po' il freno se ha tiro e se frena,
poi te la sistemi come vuoi,sappi che potresti avere poca autonomia se non gira bene

blindo7@tiscali.it
revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 13:28:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie blindo7,
sto attendendo che mi arrivino le batterie, assemblate le quali inizierò le mie prove.
Di sicuro il motore ha girato pochissimo; la bici segna 360 Km e ci credo perché me l'ha venduta un collega per pochi spiccioli. E' stata ferma per circa 10 anni in un piazzale condominiale, coperta ma esposta anche alle intemperie. A occhio le condizioni generali sembrano buone ma bisognerà capire se il motore ha sofferto a rimanere tutto questo tempo inattivo. Io spero vivamente di no perchè altrimenti tutto il progetto salta.
L'unica cosa è che se pedalo a vuoto vedo che si accende un led rosso quindi qualche impulso dal motore dovrebbe arrivare e potrebbe essere un segno, o no....
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3475 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 13:52:22  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
beh dovrebbe essere un buon segno,in fondo un motore è una dinamo al contrario,quindi vuol dire che non è interrotto,e che la centralina dialoga,insomma un incoraggiamento!

blindo7@tiscali.it
revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29990 Messaggi

Inserito il - 29/10/2019 : 21:34:45  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sia dalle foto che dal fatto che pedalando il motore produce corrente e fa accendere i led sul maubrio si evince che è a spazzole, quindi basta che tu colleghi ai due cavi che escono dal motore una normalissima batteria per auto da 12V e lui inizierà a girare a circa 1/3 della velocità che avrebbe a 36V, almeno vedi se ha sofferto nel tempo, anche se sinceramente penso proprio di no!!!
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 30/10/2019 : 09:33:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
grazie davvero a tutti per i consigli.
Un'ultima cosa: qualora dovessi cambiare le spazzole al mio motore (penso a una cosa che non dovrò fare subito ma nel tempo si), voi ritenete che essendo un motore non più in produzione e per giunta cinese avrò problemi a trovare il ricambio adatto oppure le spazzole sono standard e quindi posso trovarle facilmente?
Torna all'inizio della Pagina

giordano5847
Utente Master



Lombardia


3201 Messaggi

Inserito il - 30/10/2019 : 10:34:59  Mostra Profilo Invia a giordano5847 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
toscanaccio ha scritto:

.........avrò problemi a trovare il ricambio adatto oppure le spazzole sono standard e quindi posso trovarle facilmente?
puoi prenderne di simili e poi le adatti con una lima in modo che entrino nella loro sede, dovrai controllare che scorrano bene

Fuggi quello studio del quale la resultante opera more coll'operante d'essa. (Leonardo)
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29990 Messaggi

Inserito il - 30/10/2019 : 11:18:03  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Preoccupazione troppo anticipata, penso che ti stuferai della bici molto prima che finiscano le spazzole! La bici elettrica è così, si parte da un modello "basic" così, tanto per fare e poi ci si ritrova con una E-Bike da 3000Euro!!!

Comunque quoto Giordano, se ne acquistano un paio più grandi e poi si limano, stando ben attenti a non prendere quelle di grafite/rame adatte solo per i motorini da avviamento, sono troppo dure e danneggiano il collettore.
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 30/10/2019 : 12:21:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
benissimo, allora per il momento ringrazio davvero tutti per le indicazioni e i consigli. Adesso tocca a me: quando avrò finito e se tutto andrà bene vi farò un report anche fotografico della trasformazione.
Naturalmente se avrò problemi chiederò ancora contando sulla vostra esperienza
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29990 Messaggi

Inserito il - 30/10/2019 : 13:40:36  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Procedi, e tienici aggiornati sui progressi!!!
Torna all'inizio della Pagina

toscanaccio
Utente Normale



82 Messaggi

Inserito il - 09/11/2019 : 07:56:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buongiorno!!
Allora, dopo aver ricevuto le batterie usate che avevo acquistato in rete, ho riconfezionato con nuovi cablaggi il pacco batterie della bici e finalmente ho visto il motore, fermo penso da quasi 10 anni, tornare a girare!
Non ci sono rumori strani e il movimento è stabile per cui direi che il motore va più che bene.
Sono un po' rimasto sorpreso dal fatto che per farlo partire ci sia bisogno di premere un pulsantino, associato alla manetta del gas. Non c'è, come era da voi stato ipotizzato sul forum, il meccanismo di pedalata assistita.
Il motore va con la manetta del gas tipo scooter, anche se con poca potenza davvero. In sostanza la bici offre un discreto aiuto alla pedalata ma non credo che con la sola potenza del motore riesca a procedere, per lo meno con me che peso 90 Kg sopra.
Quindi un sistema non più in regola con le recenti disposizioni legislative.
Nello smontare il cupolino sopra il manubrio avevo eliminato anche i cut-off dei freni ma provando a frenare in marcia e con motore acceso, essendo stato per anni uno scooterista, mi viene naturale lasciare il gas e quindi la bici si ferma senza alcun problema. Per questo motivo credo che i cut-off non li rimonterò proprio.
Una domanda: provando a fare una salita vedo che il motore a un certo punto non ce la fa; questi motori elettrici se si mettono spesso sotto sforzo possono danneggiarsi? In altre parole meglio usare la marcia assistita in situazioni dove il motore non è sottoposto a sforzi oppure questi non hanno effetti di danneggiamento?


Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8118 Messaggi

Inserito il - 09/11/2019 : 09:44:05  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono molto resistenti ma un uso su salite lunghe sotto gli 8kmh li brucia. C'è da dire che su strada normale è una situazione estrema. Di solito aiutando si riesce a tenerli sopra i 10kmh. Ovvio dipende molto dalla corrente che sono un grado di dare le batterie e dalla centralina. Senza pedalare anche un bpm da 750w con me sopra sul 15% tende inesorabilmente a fermarsi se la salita è lunga(aiutando sale agevolmente). Nel tuo caso non c'è neanche il cambio e in certe situazioni è dura aiutare. È una bici da pianura.

Modificato da - andrea 104KG in data 09/11/2019 09:44:51
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,81 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.