Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Prove e collaudi
 Accelerazione da 0 a 25kmh
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 17:12:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Dal momento che è questa la velocità massima prevista dal codice, chiedo a Pixbuster, nelle sue prove, di inserire questo dato in complementarietà al tempo per percorrere 50 metri.
Ovvero, accelerazione da 0 a 25kmh.
Oddio, dai grafici è deducibile ma sarebbe più pratico se fosse indicata esplicitamente.
Nelle auto si misura il tempo sul chilometro ma anche l'accelerazione da 0 a 100kmh.
Quindi conoscere il tempo per arrivare alla velocità di 25kmh non sarebbe male.
Ad esempio la Milano raggiunge 25kmh in 9 secondi mentre una Ekletta mg in solo 6!






Modificato da - Sergiom2 in Data 20/12/2019 17:41:56

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12106 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 18:18:13  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, in effetti è un tempo che si vede sul grafico
Ok Sergiom, lo indicherò anche numericamente

Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


6039 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 20:50:44  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Bellissima domanda, interessante!

Altrettanto la risposta!

Ora Pixbuster si adopererà per avere a disposizione, come tutti noi che già abbiamo di:
Una pista/parco con fondo asfaltato e in piano per...!

Scherzo naturalmente.


Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

stefa67
Utente Normale



73 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 21:05:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
si ma il tempo non viene influenzato anche dalla forza con cui uno spinge i pedali? con un hub potrei fare con pedalata simbolica ma con un centrale?
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


6039 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 21:14:04  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Non sono abbastanza competente per poter rispondere. Però ho già letto che esistono 2 tipi di "motorizzazioni" Hub al mozzo, dove meglio preferisci ant. post.; E centrale con sensore di sforzo appunto sui pedali!
Poi ci sono i fatidici "acceleratori", illegali e non a norma che: anche senza girare i pedali praticamente (senza pedalare), fanno andare la "bicicletta"!
Ma qui noi non ne parliamo!

Come sta andando con la tua nuova e-mootika?






Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.



Modificato da - luc_maz48 in data 20/12/2019 21:20:38
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 22:36:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La prova andrebbe fatta spingendo al massimo sui pedali, sia con hub che con centrale.
D'altronde se è un test di accelerazione lo si deve fare così...
Le auto quando fanno questa prova certo non sono a "filo di gas"

Modificato da - Sergiom2 in data 20/12/2019 22:39:12
Torna all'inizio della Pagina

stefa67
Utente Normale



73 Messaggi

Inserito il - 21/12/2019 : 10:25:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao per la 'nuova' emootika problemi 'vecchi' mercoledi 18 tornando dal lavoro per un tragitto alternativo con una salita di 500m piuttosto impegnativa dopo la successiva discesa alla ripartenza del motore sento un rumore forte sulla parte bassa della bicicletta penso al deragliatore tolgo assistenza va bella liscia rimetto ass. un rumore di qualcosa che gratta venire dal motore torno a casa pedalando in muscolare in garage alzo la ruota posteriore attivo l'ass. la ruota gira con gran rumore ho mandato testuale mail all'assistenza.................... salve soddisfatto della bici dopo la riparazione effettuata percorsi circa 400 km per tragitto casa lavoro senza problemi purtroppo oggi 18-12 si è palesato un nuovo difetto tornando dal lavoro ad un certo punto la ruota dietro ha iniziato a fare uno strano rumore sembrava che grattasse qualcosa. Fermato ma non si vedeva nulla di strano. Ripartito idem, Spento il motore tutto bene rimetto il motore, gratta. In più fa fatica a girare verso dietro. Rientrato pedalando. a casa ho sollevato la ruota posteriore e avviato la pedalata il motore si avvia ma è molto rumoroso come se ‘grattasse’ qualcosa staccando l’assistenza la ruota gira regolarmente senza nessun rumore a questo punto se la trafila per avere l’assistenza è quella dell’altra volta
(sua segnalazione al nostro tecnico che provvederà a contattarla telefonicamente per una prima valutazione.La chiamata la riceverà da un n. privato)
gradirei essere ricontattato al più presto!!! il mio n. 34... risponde ... Stefano purtroppo lavoro per cui rispondo dalle 12 alle 13,20 e dopo le 1700 dal lun –venerdi la mia email stefa---------- allego scontrino d’acquisto
il tecnico ieri sera mi ha chiamato e molto gentilmente si è scusato per il disagio mi ha fatto capire che conoscono bene il problema e di dover rifare la trafila dell'altra volta(mail di kasanova per app. con corriere che verrà a ritirare la bici ecc. ecc.) mi piacerebbe sapere dai più esperti in parole povere cosa potrebbe essere successo visto che 'gratta' solo con assistenza attiva (sono diplomato perito elettrotecnico anche se non ho mai esercitato) (faccio tutt'altro lavoro) mi ricordo le parole di andrea104 che un hub motore semplice non dovrebbe dare tante rogne al max si brucia se usato in maniera non corretta caso mai posto il messaggio nel trhead dell'emootika a presto!!!!
Torna all'inizio della Pagina

stefa67
Utente Normale



73 Messaggi

Inserito il - 21/12/2019 : 10:28:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
scusate nel post sopra ho risposto a luc maz 48
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


6039 Messaggi

Inserito il - 21/12/2019 : 20:58:14  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Si grazie, ho letto anche dall'altra parte!
Mi dispiace dell'inconveniente accadutoti!
Io ho chiesto perchè mi ricordavo di qualcosa e non avevo più visto/letto aggiornamenti al caso, quindi mi è sembrato opportuno chiedere.
Purtroppo, forse (a parte l'assistenza della casa madre),
ma cosa ci possiamo aspettare (tecnicamente parlando), da chi vende piatti e pentole!
Solo in tv succedeva!
Il "mitico", provare per credere!


Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 21/12/2019 : 21:18:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Scusate ma siete OT.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


6039 Messaggi

Inserito il - 21/12/2019 : 21:34:51  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Si scusatemi, anzi scusami Sergiom2 in primis!
Mi sono lasciato trasportare, non dovevo rispondere qui ma, dall'altra parte!

A questo punto, gentilmente pregherei gli amministratori se riterranno opportuno di intervenire eliminando la mia risposta. Grazie
Io ho provato ma, sono arrivato ormai a tempo scaduto!
(30minuti) il tempo, forse, è troppo breve per eventuali segnalazioni e/o ripensamenti e rimedi, cosa pensate Voi?

Grazie per la giustissima osservazione!



Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.


Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 21/12/2019 : 21:42:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sicuramente 30 minuti per modificare o eliminare un messaggio sono pochi.
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12106 Messaggi

Inserito il - 22/12/2019 : 17:25:19  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo dobbiamo fare i conti con un sistema ibrido elettrico-muscolare
Perciò cerco di fare le prove minimizzando l'effetto della pedalata e misurando il più possibile solo la spinta del motore

Quando provo una bipa dotata del sensore di rotazione, applico 70W ai pedali, cioè la bassa spinta che uso nei test di autonomia




Quando la bipa è dotata di sensore di sforzo, applico lo sforzo minimo per fare erogare la corrente massima al motore; in questo caso lo sforzo potrebbe salire a 80 - 100W
In questo esempio ho spiegato proprio questa differenza




Nella slide con i grafici è comunque sempre indicata la potenza che ho applicato ai pedali
(vedi freccia rossa in alto a sinistra)

Per arrivare ai dati riportati nei test, eseguo sempre diverse prove preliminari per trovare le giuste combinazioni di sforzo sui pedali, rapporti del cambio e velocità

Lo scopo dei miei test è quello di verificare le caratteristiche dinamiche di una bipa su strada in un uso quotidiano
Perciò utilizzo una spinta sui pedali modesta sia nelle prove di autonomia che di accelerazione
Quando eseguo prove di autonomia a differenti livelli di assistenza indico sempre quanto sforzo ho dovuto applicare

Nelle prove in salita indico lo sforzo necessario per mantenere il motore ad un regime "ragionevole"

Si ottengono perciò i valori minimi di sforzo in tutte le condizioni
Chi è più atletico sa che avrà prestazioni migliori di quanto riporto nei pix-test





Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Master


Campania


2014 Messaggi

Inserito il - 23/12/2019 : 12:09:04  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Encomiabile l'impegno di Pix nel tradurre
lo sforzo muscolare in qualcosa di misurabile...

Ma è davvero difficile secondo me "quantificare"
l'impegno fisico. Come è difficile se non impossibile
sapere se una bipa è più scorrevole di un'altra a motore
spento. Anche questo ad es. potrebbe essere un dato molto
interessante perchè una bici più scorrevole è preferibile
ad un'altra meno scorrevole.

Ci si può basare solo su sensazioni personali, oppure si potrebbe
eseguire una comparazione sul comportamento in un tratto prestabilito
in discesa senza pedalare, a motore spento (fermo restando gli altri parametri
che rimarrebbero fissi, biker, vestiti, pressione ruote, condizioni climatiche, etc..).
Però davvero siamo a livello di masturbazioni mentali.
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3761 Messaggi

Inserito il - 23/12/2019 : 16:16:56  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sergiom2 ha scritto:

La prova andrebbe fatta spingendo al massimo sui pedali, sia con hub che con centrale.
D'altronde se è un test di accelerazione lo si deve fare così...
Le auto quando fanno questa prova certo non sono a "filo di gas"



portroppo quello che definisci 'massimo' è poco riproducibile per avere una misura scientificamente accettabile, non solo il mio massimo è sicuramente diverso dal tuo (non sto dicendo maggiore o minore, solo diverso) ma io stesso oggi posso avere un massimo e fra 3 giorni potrò spingere di più o di meno.
Per fortuna Pix utilizza un misuratore di potenza

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Xduro AllMtn 3.0 2020
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12106 Messaggi

Inserito il - 23/12/2019 : 17:17:54  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come ha detto Steu, uso un misuratore di potenza (ehm elettronico ma artigianale) per valutare lo sforzo sia in piano con l'assistenza, sia in piano senza motore, sia in salita

Nei test c'è sempre anche la prova di scorrevolezza: porto la bipa a 18km/h e misuro lo sforzo che devo applicare ai pedali per mantenere tale velocità su un tratto di strada che ho verificato essere praticamente in piano ed eseguo la prova in assenza di vento; la ripeto nelle due direzioni per avere una conferma dei valori misurati
Ho scelto i 18km/h perchè è una andatura in cui i rapporti del cambio di praticamente tutte le bici consentono di mantenere una pedalata fra 60 e 70 ped/minuto e che consente di minimizzare l'effetto dell'aerodinamica (che è influenzato dalle "misure" del ciclista)
Come nelle prove di autonomia, correggo poi il dato in base alla temperatura riferendomi ad una tabella realizzata usando i dati di consumo elettrico rilevati per un anno intero sulla mia bipa che è dotata di wattmetro
Il valore dello sforzo è sempre indicato sia nel testo che nella tabella dei "rilievi dinamometrici"





Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


6039 Messaggi

Inserito il - 23/12/2019 : 17:41:16  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Con competenza e passione....
La Soddisfazione: Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto. (Thomas Jefferson)


Massima della sera....








Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.



Modificato da - luc_maz48 in data 23/12/2019 17:43:24
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 23/12/2019 : 18:21:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
pixbuster ha scritto:

Come ha detto Steu, uso un misuratore di potenza (ehm elettronico ma artigianale) per valutare lo sforzo sia in piano con l'assistenza, sia in piano senza motore, sia in salita


Cioè, di cosa si tratta esattamente? Mi farebbe piacere se lo descrivessi nei particolari, con tanto di foto.

@Steu851
La prova da 0 a 25kmh potrebbe farla con 100W di potenza muscolare. Non sono pochi ma credo alla portata di tutti per qualche decina di metri.

Modificato da - Sergiom2 in data 23/12/2019 18:23:40
Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12106 Messaggi

Inserito il - 24/12/2019 : 03:02:23  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
QUI


Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


2668 Messaggi

Inserito il - 29/12/2019 : 15:00:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ok, non l'avevo mai visto.
Dubito, però, della precisione ma comunque è un metro di paragone. Preciso o impreciso che sia.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,45 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.